La Compagnia del Libro è un nome evocativo. Parla di avventura, di viaggio da intraprendere insieme tra le pagine. Per compierlo, un equipaggio formato da Libri, Librai e Lettori: tre compagni di viaggio indispensabili gli uni agli altri, uniti dalla stessa passione per la parola scritta. I Libri che possiamo conoscere, amare, godere, attraversare come un mare ricco di vita. I Librai che con la loro conoscenza ci indicano la rotta da seguire e ci aiutano a scegliere. I Lettori: i più importanti, il compagno di viaggio per il quale abbiamo intrapreso l’avventura. Buone letture e buon vento a tutti!

 

 PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Groviglio
Ediz. illustrata

27/10/2017 — Christian Sartirana, Francesca Zanotto

  € 14,00   

 

Groviglio è un minuscolo pugnetto di piccoli rifiuti che giace in una discarica tra la spazzatura. Ma a differenza di ciò che lo circonda, è vivo, pensa e si pone domande sul significato dell'esistenza. Stanco di quella condizione, lascia la discarica e comincia il suo viaggio verso la vita e le sue mille sfaccettature. Dapprima incontra la natura, ricca di colori. Poi finisce in una fattoria, dove un gatto si prende gioco di lui. Quindi, sospinto dal vento, vola su una città e il suo caos nevrotico. Finito in un tombino, mamma topo lo usa per imbottire il giaciglio dei suoi cuccioli, in cambio lui scopre cos'è l'affetto e il calore dato dalla vicinanza tra esseri viventi. Quando i topolini crescono e lo abbandonano, Groviglio è nuovamente solo, ormai del tutto disfatto e convinto di essere alla fine del suo viaggio. Ma una bambina lo raccoglie dal suolo e dipanando l'ultimo filo scopre alla sua estremità un piccolo seme: l'anima di quel piccolo garbuglio di rifiuti, la vera identità di Groviglio. La bambina lo mette in un vaso, lo ricopre di terra e... dal piccolo seme nasce una giovane pianta. Per Groviglio, la fine temuta diventa l'inizio della sua nuova vita.


ISBN 9788894018455

La storia di Qiu detto il Randazzo

13/10/2017 — Gianni Carino, Dario Fo, Franca Rame

  € 18,00   

 

Christian Sartirana e Francesca Zanotto sono una coppia nella vita e nel lavoro. Vivono in compagnia di Gizmo e Balzac (un cane e un gatto), immersi nella natura dove amano fare lunghe passeggiate. Condividono il laboratorio artistico Book Cemetery occupandosi di legatoria e illustrazione. Credono nella grandezza delle piccole cose e Groviglio, il loro primo libro a quattro mani, racconta la loro idea della vita: una continua e avventurosa ricerca, talvolta anche spaventosa, dentro il groviglio di ognuno di noi.

ISBN 9788894018448

Amore 3
0. Amarsi nel terzo millennio

08/09/2016 — Marika Borrelli

  € 14,90   

 

Vi ricordate il patto tra Troisi, Benigni e un allibito Leonardo da Vinci in Non ci resta che piangere? "Trentatré, trentatré e trentatré". Ecco, anche nel matrimonio pare siano le proporzioni perfette: in parti uguali, attrazione fisica, voglia di condividere, stima. Il resto, quell'uno per cento residuo, forse è fortuna. Questo ironico manuale ha la folle presunzione di voler aiutare la comprensione riguardo alla nostra ingiustificata ostinazione nella ricerca del Vero Amore. Sorrideremo e rifletteremo a leggere di (quasi) tutte le sfaccettature di un rompicapo che ci assilla dalla notte dei tempi. Riconosceremo noi o i nostri amici nelle esperienze descritte e magari proveremo a sbagliare di meno negli affari di cuore. Ovvero, a sbagliare ancora, ma anche a riderci su.

ISBN 9788894018431

Il tocco gentile
Massaggio al bambino. Un'arte da scoprire e trasmettere

22/03/2016 — Anna Marcon, Massimo Carlan

  € 19,90   

 

Il tocco fermo e gentile sta ad indicare una qualità di base che il contatto deve avere per essere efficace. La definizione è stata utilizzata nelle ricerche scientifiche relative agli effetti del contatto, per qualificare il tocco offerto da una persona esperta. Fermo significa sicuro, confidente, che offre sostegno; indica stabilità emotiva e presenza, caratteri che permettono al bambino di sentirsi accolto e di esprimersi con fiducia. Gentile significa rispettoso, senza la minima imposizione; soprattutto significa capace di ascolto per lasciare accadere il fare insieme. Il tocco gentile non è uno stimolo, ma una proposta molto progressiva che aspira a fare emergere i caratteri attivi della gestualità e della motricità del bambino. Questo tipo di comunicazione tattile stabile e delicata, che viene espressa con le mani o attraverso contatti corporei più ampi, è ingrediente fondamentale per la formazione della immagine che il bambino, giorno dopo giorno, costruisce di sé.

ISBN 9788894018424

La ragazza che sognava il cioccolato

30/01/2015 — Roberto Olla

  € 10,00   

 

Ida Marcheria aveva 14 anni quando fu strappata dalla sua casa di Trieste e deportata ad Auschwitz/Birkenau con la sorella Stellina, la sua famiglia e tutta la comunità ebraica di quella città. Sopravvissuta al lager, dove ha lavorato nelle baracche Kanada, trovata la sua casa occupata fu costretta a rifugiarsi a Roma, dove ha poi gestito un laboratorio di cioccolato diventato punto di riferimento e ritrovo per altri deportati sopravvissuti, Shlomo Venezia e Piero Terracina tra i più conosciuti. Roberto Olla, giornalista e scrittore, raccoglie da anni le loro testimonianze. Con quella di Ida, consegnatagli in amicizia affinché la diffondesse, ha prodotto un documentario (Premio Oscar TV) e questo libro, scritto con rigore storico ma anche innata sensibilità e delicatezza. Un documento unico per ricordare a memoria futura quei tragici avvenimenti, purtroppo più che mai attuali in una società che sembra non voler fare tesoro della sua storia

Quarta di copertina:
"C'era chi desiderava una grande bistecca arrosto, chi voleva la zuppa ma come quella di casa sua con i pezzi di lardo, chi voleva un piatto di riso bollito, anche scondito, appena scolato dall'acqua. Stellina voleva un grande piatto di pastasciutta, ma grande grande, con tanto sugo, un catino di pastasciutta. Ida no, lei voleva un pezzo di cioccolato. Se chiudeva gli occhi riusciva ancora a pensare al cioccolato, quasi ne sentiva il sapore".

Contenuti:
- la prefazione di Piero Terracina, sopravvissuto ad Auschwitz/Birkenau
- "Lei". Un ricordo di Ida Marcheria scritto in prima persona da Roberto Olla
- l'inedito "Il silenzio" sulla visita di Papa Francesco ad Auschwitz/Birkenau
- la postfazione di Donatella Di Cesare, docente di filosofia teoretica all'Università La Sapienza di Roma.

ISBN 9788894018400

Cifra reale
Con poster

30/01/2015 — Danila Satta

  € 14,90   

 

È il racconto di una famiglia italiana protagonista della grande storia: la famiglia Aosta. Pur non portando il peso della corona, ognuno dei Duchi ha avuto grandi responsabilità nei confronti del proprio paese. La storia di Amedeo V Duca D'Aosta, si intreccia con la storia di Casa Savoia gettando luce su vicende inedite. Ruolo centrale hanno le figure femminili: principesse e duchesse allevate alla "scuola dei principi", coraggiose e determinate a volte più degli uomini impegnati in guerra. Il libro è il risultato di 3 anni di conversazioni nelle residenze di Meliciano (Arezzo) e Pantelleria con Amedeo d'Aosta e la moglie Silvia, di lunghe ricerche nei loro archivi privati, con accesso a documenti inediti, lettere, agende, diari e foto di famiglia. Il racconto parte dal matrimonio dei genitori di Amedeo, la sua nascita a Firenze sotto un bombardamento, la deportazione a un anno ad opera dei nazisti, la liberazione, l'esilio, il ritorno e la vita da principe nell'Italia repubblicana. Non è solo un saggio storico, ma la biografia di un uomo che ha potuto dare del tu alla Storia, "un uomo normale che ha potuto vivere eventi straordinari e conoscere persone straordinarie".

ISBN 9788894018417