Casa Editrice di narrativa fantastica che punta sulla qualità piuttosto che sulla quantità dei volumi pubblicati. Nata nel 2016 con l'idea di "educare" i lettori a vedere i romanzi come ponti per la comunicazione di valori e spunti di riflessione sociale. Nella visione I.D.E.A. un romanzo senza un messaggio è solo un libro. Leggere, qualsiasi genere narrativo, dovrebbe non solo aiutare a migliorare la qualità del relax ma anche lasciare un segno, un motivo di riflessione nel lettore. Questo modo di pensare, sostenuto dalla presenza della Casa Editrice presso eventi e fiere, ha permesso in pochissimo tempo di far nascere e aumentare il seguito dei lettori che apprezzano la nostra linea.

 

 PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

2045
Lettere da un passato futuro

17/11/2018 — Marko D'Abbruzzi

  € 12,00   

 

Nel 2045 il mondo non sarà come lo immaginate. Le persone "vivranno" all'interno del cloud, tutto ciò che rimarrà al di fuori sarà nulla. La vostra "umanità" verrà pesata in worldcoin e l'esistenza avrà valore solo fino a quando sarete utili al sistema.

Luca, un ragazzo come tanti, è sempre in movimento, aspettando che la socialnet, agenzia globale che detiene il monopolio sul lavoro e sulla vita "socialmente sostenibile", gli invii notifiche per nuove occupazioni giornaliere. Il giovane si troverà, a causa di una serie sfortunata di eventi, a dover "combattere" contro l'icona rossa del suo conto in banca. I worldcoin stanno per finire, così come la sua utilità alla società del cloud. Per questo motivo, e ignaro delle verità che si nascondono dietro al "sistema sociale", verrà catapultato a sua insaputa nella Zona Rossa. Da qui in poi la lotta diverrà reale. Sarà una preda per creature mutate a causa di radiazioni e guerre; troverà persone senza scrupoli che faranno di tutto pur di sopravvivere; dovrà scontrarsi con la devastazione, il buio e gli agenti climatici poco clementi che lo faranno cadere in un limbo psicologico dal quale uscirà grazie al supporto di pochi umani rimasti tali nonostante le difficoltà della Zona Rossa. Il suo viaggio alla ricerca di risposte lo porterà a incontrare qualcuno che gli spiegherà cosa sta accadendo nel mondo "reale" mentre il cloud intorpidisce le menti degli abitanti delle città.

Marko D’Abbruzzi nasce a Roma nel 1982. Da sempre il mondo della letteratura è per lui una via di evasione dalla realtà di tutti i giorni. Inizia scrivendo racconti e poesie; poi, nel 2007 pubblica il suo primo romanzo: I Cavalieri di Speranza. Nel 2010 torna con un volume di formazione: Cattivi Ragazzi. Tra il 2016 e il 2017 si classifica e vince diversi concorsi di racconti e pubblica la saga Le Cronache di Ansorac.

ISBN 9788894292350

Caoineadh
La dama urlante

17/11/2018 — Eva D'Amico

  € 12,00   

 

Le caoineadh sono da sempre considerate reiette. Cacciate dalla società dopo la morte di Re Aranel e decimate perché considerate colpevoli, sono rimaste in poche a praticare la magia della Madre.

Aibhill, giovane nipote della capo villaggio, è una caoineadh molto dotata che sta terminando la sua istruzione. Ignara dei segreti che hanno portato Daoine, capostipite della sua specie, a svelarsi agli uomini e ben lontana dal comprendere a pieno la dualità tra la magia della Madre (intesa come forza naturale della vita) e il potere della Signora (allegoria della morte, come forma inevitabile e necessaria per l’equilibrio di tutte le cose), sarà costretta a intraprendere un viaggio al seguito della scorta reale. Durante tale percorso sceglierà di redimere il suo popolo agli occhi degli uomini, nonostante il lampante odio di questi ultimi nei suoi confronti. Non sarà facile la strada che la porterà a raggiungere il suo obiettivo; dovrà subire angherie e sopportare le catene ai polsi, sventare un intrigo ai danni del principe ereditario e convincere il rampollo dell’Accademia di magia di Auril che lei non è il nemico ma un valido alleato.

Caoineadh ci insegna che nella vita niente è scritto, le scelte che compiamo ci portano su strade che, nonostante le difficoltà, vanno percorse per arrivare alla meta. Noi non siamo “chi” gli altri ci impongono di essere e possiamo decidere per noi stessi in modo autonomo, senza obbligarci a descriverci tramite i “titoli” o gli “epiteti” con cui il mondo ci definisce.

Eva D’Amico nasce a Roma nel 1991. La sua passione per l’arte, in ogni sua forma, la porta a sperimentare vari percorsi creativi. Inizia con la composizione di poesie, sceglie il corso di Lettere all’università e si specializza in Italianistica. Al contempo scrive e pubblica (ottobre 2016 - aprile 2017) il dittico: Memorie di Sangue.

ISBN 9788894292343

Il sigillo di Aetherea
L'era della luna rossa

09/03/2018 — Pietro Ferruzzi

  € 12,00   

 

ISBN 9788894292374

Il ritorno dei berserker
L'era della luna rossa

05/10/2017 — Pietro Ferruzzi

  € 12,00   

 

"Non puoi sapere tutto, la conoscenza è come un mosaico, fatta di piccole e innumerevoli tessere, ognuno ne porta un po' con sé, nessuno è in grado di contenerle tutte".

Quando la guerra degli Dei sfocia in un massacro tra mortali, la conoscenza di se stessi è il fattore determinante tra la vita e la morte. La Dea Aetherea guiderà le forze alleate contro le schiere di Berserker maledetti dal Dio Voden.

Scontri, combattimenti, battaglie campali, emozioni, valori e cooperazione tra razze ci accompagneranno in una storia dal gusto epic fantasy con sfumature di modernitĂ .

Pietro Ferruzzi è nato a Firenze nel 1976, laureato in biologia con un dottorato di ricerca, lavora nel campo della ricerca clinica. Appassionato di sport e scienza, decide per gioco di aprirsi un piccolo blog (https://pferruzzi.wordpress.com).

Nel 2012 crea le Terre di Oppas per dedicare un racconto al suo primogenito. La storia diventa poi un ciclo di romanzi.

ISBN 9788894292312

Amen
Le cronache di Ansorac

05/10/2017 — Marko D'Abbruzzi

  € 12,00   

 

L'epica, attesissima conclusione della saga.


"Ho visto l'era del leone quando divorò la vergine, le città ergersi secolo dopo secolo, le vite scivolare davanti ai miei occhi anno dopo anno. Non aspettavo altro che questo, la fine di tutto, per godermi un po' di riposo" sospirò di nuovo, chiudendo gli occhi e sussurrando al vento di accarezzare via qualche nube, rivelando lo splendido manto stellato.

"Ora che la fine è prossima, vorrei avere altro tempo. Il cancro che attanaglia quest'era è giunto al termine, il fato di tutti noi sarà nelle mani dei gemelli e chi dei due cavalcherà il toro? Chi suonerà l'ariete? Nemmeno a me è dato saperlo. Fin dall'inizio io conosco la fine, tutto ciò che vi scorre nel mezzo è un alito del mio respiro" asserì.

King lo guardò con un'espressione perplessa, rimuginando sulle parole criptiche, sbuffando infine in un sorriso amaro.

"Il tempo è un compagno bizzarro" ammise ponendogli una mano sulla spalla.

Marco D’Abbruzzi nasce a Roma il 1° maggio del 1982. Fin da piccolo fumetti e libri sono amici sinceri e compagni d’avventura che lo conducono nel periodo dell’adolescenza vissuta fra gli accanimenti dei soliti bulli e gli impegni nel sociale. La scrittura diventa, in quel momento cruciale della vita, uno sfogo personale, il punto d’inizio per un percorso d’introspezione e presa di coscienza che comporterà lo sviluppo della sua spiccata sensibilità e vorace curiosità. Scrivere diventa per lui terapeutico; il modo per mettere in ordine la marea di pensieri, frustrazioni, speranze e illusioni.

ISBN 9788894160284

Giubileo-Esodo
Le cronache di Ansorac

06/04/2017 — Marco D'Abbruzzi

  € 12,00   

 

Il momento della veritĂ  si avvicina... le fazioni si svelano, l'ora del sotterfugio giunge al termine e il potere non gioca piĂą a favore del tempo... Ansorac, sull'orlo del baratro, si prepara all'inevitabile epilogo.

Marco D’Abbruzzi nasce a Roma il 1° maggio del 1982. Fin da piccolo fumetti e libri sono amici sinceri e compagni d’avventura che lo conducono nel periodo dell’adolescenza vissuta fra gli accanimenti dei soliti bulli e gli impegni nel sociale. La scrittura diventa, in quel momento cruciale della vita, uno sfogo personale, il punto d’inizio per un percorso d’introspezione e presa di coscienza che comporterà lo sviluppo della sua spiccata sensibilità e vorace curiosità. Scrivere diventa per lui terapeutico; il modo per mettere in ordine la marea di pensieri, frustrazioni, speranze e illusioni.

Apparso in diversi canali Youtube e ospite alla rubrica Arteggiando su Radio Kaos Italy. Recensioni positive su tutti gli store online.

ISBN 9788894160277

Le figlie della corruzione
Memorie di sangue

06/04/2017 — Eva D'Amico

  € 12,00   

 

Convivere con il passato non è mai semplice e scoprire di averne uno che ha già scritto il tuo futuro porta di fronte a una terribile domanda... sei tu a decidere chi essere o la vita sceglie per te? Il percorso di Eva sarà nuovamente sconvolto.

Eva D'Amico nasce a Roma il 15 maggio 1991. Fin da bambina ama dipingere, leggere e scrivere. Dopo le scuole medie queste passioni la portano a scegliere un percorso artistico. Gli anni del liceo trascorrono ricchi di sperimentazione pittorica, teatrale, musicale e letteraria. Arriva prima classificata nella sezione letteraria del concorso indetto dalla Regione Lazio, riservato ai licei, nell'anno accademico 2009/2010.

Nel 2016 pubblica Memorie di Sangue: il castello del giorno eterno. Dopo la laurea in lettere, prende la specializzazione in italianistica, portando a termine, nel contempo, il secondo volume di Memorie di Sangue: Le figlie della corruzione.

Apparso in diversi canali Youtube e ospite alla rubrica Arteggiando su Radio Kaos Italy. Recensioni positive su tutti gli store online.

ISBN 9788894160291

Apocalisse
Olocausto. Le cronache di Ansorac

27/09/2016 — Marco D'Abbruzzi

  € 12,00   

 

Ansorac è un mondo in balia dei due poteri predominanti: politica e religione. Nella lotta al risveglio degli animi, o alla distruzione della libertà di pensiero, i protagonisti dei vari schieramenti iniziano a mostrare le armi pesanti o giungono, con sotterfugi e ribellioni, a importanti traguardi. La scacchiera è pronta, le pedine si muovono. Guerre, rivoluzioni, fughe, nuovi alleati e vecchi nemici si fanno sempre più presenti sul palcoscenico del pianeta mentre la popolazione ignara continua a vivere, senza capire, tra crolli finanziari e strutturali delle città. Alcune verità faranno capolino nei cuori e Ansorac inizierà a risvegliarsi in un bagno di sangue…La scacchiera prende forma, le pedine di muovono. I giochi di potere acquistano forza e i primi scontri incendiano il pianeta… Tuoni assordanti accompagnano battaglie aeree, il fulmine incoraggia le reboanti magie dei cannoni, la terra viene scossa incessantemente dalle marce dei soldati e il sangue si sparge in ogni continente… Duelli in campo aperto, scontri epici, sotterfugi politici, riscontri inaspettati. Le fazioni si schierano mentre Ansorac si risveglia chiamata dal declino della società… la verità si delinea su nuovi orizzonti.

Marco D’Abbruzzi nasce a Roma il 1° maggio del 1982. Fin da piccolo fumetti e libri sono amici sinceri e compagni d’avventura che lo conducono nel periodo dell’adolescenza vissuta fra gli accanimenti dei soliti bulli e gli impegni nel sociale. La scrittura diventa, in quel momento cruciale della vita, uno sfogo personale, il punto d’inizio per un percorso d’introspezione e presa di coscienza che comporterà lo sviluppo della sua spiccata sensibilità e vorace curiosità. Scrivere diventa per lui terapeutico; il modo per mettere in ordine la marea di pensieri, frustrazioni, speranze e illusioni.

Apparso in diversi canali Youtube e ospite alla rubrica Arteggiando su Radio Kaos Italy. Recensioni positive su tutti gli store online.

ISBN 9788894160246

Memorie di sangue
Il castello del giorno eterno

27/09/2016 — Eva D'Amico

  € 12,00   

 

Una ragazza con troppi nomi, un passato sconosciuto e povero che diventa una vita ricca di eleganza e finte conoscenze, un futuro incerto. Eva è una ragazza condizionata dalla sua educazione, rigida e relegata nel “Castello del Giorno Eterno”, illusa di vivere in una condizione privilegiata, circondata da persone che si mostreranno troppo tardi per ciò che sono realmente. Quando i veli della menzogna cadono, il vuoto prende il sopravvento lasciando Eva in balia di se stessa, sola e confusa. Cosa succede quando il tuo nome non rispecchia la persona che sei, quando ti viene rubato e ti accorgi di non essere nulla nonostante una vita di trascorsi? Cosa accade quando reagisci alle troppe vessazioni subite e tiri fuori gli artigli per combattere? Chi è Eva? Una privilegiata? Una puttana? Una bambola? Una serva? Cercherà di scoprire se stessa all’interno di una vita piena di bugie e lotterà contro i suoi signori per guadagnare l’amore, il rispetto e la libertà.Un freddo improvviso mi raggelò il petto, capii che quello non era il castello delle favole: era solo un’immensa casa per le bambole ed io non ero che una delle tante… Cosa succede quando il fragile vetro delle belle bugie s’infrange sull’amara verità? Cosa fai quando perdi in un attimo tutte le certezze e ti rimane solo il vuoto? Eva de Lefevbre affronterà da sola il cammino verso la verità, il sentiero che ci distingue dai mostri e ci rende umani.

Eva D'Amico nasce a Roma il 15 maggio 1991. Fin da bambina ama dipingere, leggere e scrivere. Dopo le scuole medie queste passioni la portano a scegliere un percorso artistico. Gli anni del liceo trascorrono ricchi di sperimentazione pittorica, teatrale, musicale e letteraria. Arriva prima classificata nella sezione letteraria del concorso indetto dalla Regione Lazio, riservato ai licei, nell'anno accademico 2009/2010.

Nel 2016 pubblica Memorie di Sangue: il castello del giorno eterno. Dopo la laurea in lettere, prende la specializzazione in italianistica, portando a termine, nel contempo, il secondo volume di Memorie di Sangue: Le figlie della corruzione.

Apparso in diversi canali di Youtbe e ospite nella rubrica Arteggiando di Radio Kaos Italy. Recensioni positive su tutti gli store online

ISBN 9788894160222

Genesi
Inferno & Paradiso. Le cronache di Ansorac

01/01/2016 — Marko D'Abbruzzi

  € 12,00   

 

In una societĂ  ignara delle proprie origini e del proprio destino si muove la storia di Ansorac. L'incredibile sogno di un bambino diventato uomo darĂ  inizio a un'appassionante avventura ai confini con la realtĂ . Combattimenti, intrighi, amicizie e ambizioni girano intorno a un unico fattore chiave: la ricerca della veritĂ .

Marco D’Abbruzzi nasce a Roma il 1° maggio del 1982. Fin da piccolo fumetti e libri sono amici sinceri e compagni d’avventura che lo conducono nel periodo dell’adolescenza vissuta fra gli accanimenti dei soliti bulli e gli impegni nel sociale. La scrittura diventa, in quel momento cruciale della vita, uno sfogo personale, il punto d’inizio per un percorso d’introspezione e presa di coscienza che comporterà lo sviluppo della sua spiccata sensibilità e vorace curiosità. Scrivere diventa per lui terapeutico; il modo per mettere in ordine la marea di pensieri, frustrazioni, speranze e illusioni.

Apparso in diversi canali Youtube e ospite alla rubrica Arteggiando di Radio Kaos Italy. Recensioni positive sugli store online

ISBN 9788894160208