AUGH! Edizioni è una casa editrice appartenente al Gruppo Editoriale Alter Ego ed è specializzata nella pubblicazione di libri di autori emergenti. La nostra esperienza nel panorama editoriale italiano, soprattutto per quanto concerne gli scrittori emergenti, ci ha condotti a rivalutare l’importanze del fattore territoriale per questo tipo di pubblicazioni. Pubblicare un libro di un autore emergente, concentrando buona parte degli sforzi sul territorio di pertinenza dell’autore, o su specifici “poli territoriali”, non significa limitare le possibilità commerciali del testo, ma ampliarle massimizzando la visibilità iniziale, offrendo servizi editoriali che in altre circostanze sarebbe difficile garantire. Il tutto senza perdere di vista le opportunità legate al mercato nazionale. Il nostro obiettivo è realizzare pubblicazioni estremamente curate sotto ogni punto di vista, accompagnando l’autore passo passo per quella che solitamente gli si prospetta come un’avventura nuova ed emozionante. Seguire l’autore, ascoltare le sue richieste e instaurare un rapporto di continua e proficua collaborazione per noi è aspetto fondamentale; la sinergia tra autore ed editore è l’unica strada per ottenere buoni risultati con la pubblicazione di un libro. Per questo, AUGH! si pone sempre dalla parte dello Scrittore, aiutandolo e seguendolo in maniera professionale e produttiva.

 

 PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Un velo sulla memoria

15/09/2017 — Sonia Ciuffetelli

  € 13,00   

 

Laura si sveglia nel suo appartamento a Roma e non ricorda più nulla di sé. Da una prima sensazione di panico passerà a una ferrea volontà di ritrovarsi e di riprendersi la propria identità. L’istinto la porterà a Torino dove farà la conoscenza di Pierluca. Il viaggio verso il nord e il soggiorno nel capoluogo piemontese permetteranno alla protagonista di recuperare dall’inconscio le immagini del passato da cui, come in un film, prenderà forma la storia della sua vita. Un velo sulla memoria è un intenso romanzo psicologico in cui la donna è la vera eroina, ma è anche la vicenda emblematica di qualsiasi individuo, intrappolato nella quotidianità e nei ruoli sociali, che non cede alla fascinazione dell’apparire e giunge, attraverso un catartico viaggio interiore, all’intima coscienza di sé.

Sonia Ciuffetelli è laureata in Lettere all’Università “La Sapienza” di Roma. Attualmente è docente di Lingua e Letteratura italiana. Ha conseguito il Master in Didattica della Scrittura ed è docente di Scrittura Creativa. Nel 2006 ha vinto il primo premio al Concorso Letterario Nazionale “Logos” per la narrativa. Ha pubblicato la raccolta di racconti Lampi d’ingenuo (Perrone lab, 2008) e nel 2010, con lo stesso editore, Petali di voce, una raccolta di poesie sulle atmosfere del post sisma aquilano. Del 2016 è il suo saggio storico-biografico Non ho vergogna a dirlo (Portofranco Editore). È presidente dell’associazione culturale “Le Muse Ritrovate”.

ISBN 9788893431736

Il branco ha serrato le fila

15/09/2017 — Giorgio Gavina

  € 15,00   

 

Esserci, nonostante tutto. Il filo conduttore che lega questa storia vera, intima e familiare, è la cognizione di aver sfiorato l’abisso, sorvolato con coraggio. Un incidente stradale, che lascia solo confusi ricordi e mette a repentaglio una giovanissima vita, costringe l’autore a profonde considerazioni esistenziali; una panoramica, con occhi diversi, sulla realtà che circonda l’universo dei Gavina e non solo. L’uomo si mette a nudo riavvolgendo il nastro dei propri ricordi. Fa sì che il fruscio della pellicola torni a carezzare ferite ancora in via di guarigione, attraverso il balsamo di una nuova consapevolezza. Lesioni non solo fisiche ma anche dell’animo, per la tragedia sfiorata e per un legame padre/figlio da ricucire non senza fatiche e timori. Il diario della degenza del “capobranco” e del cucciolo ferito conduce, passo passo, all’agognato ritorno alla normalità.

Giorgio Gavina è nato a Vercelli nel 1971. Diplomato in Agraria, ha frequentato la Facoltà di Scienze Politiche a Milano e attualmente è iscritto a Psicologia. Vive con la moglie e il figlio a Castiglione delle Stiviere (MN), dove si occupa di formazione e consulenza tecnica e commerciale. Ha pubblicato il noir L’uomo del bene e del male (Parallelo45 Edizioni, 2015) e la raccolta di racconti Sono solo un uomo (2017). È un grande appassionato di equitazione.

ISBN 9788893431729

Cammino doppio

15/09/2017 — Serenella Baldesi

  € 15,00   

 

Alex, cinquantenne insoddisfatta del suo lavoro e della sua vita, è una donna forte e schietta, ma dall’animo sensibile. In seguito ad alcune delusioni sentimentali che l’hanno portata a chiudere il suo cuore all’interno di una fortezza di ghiaccio, decide di partire, da sola, alla volta di Santiago de Compostela. Non sa perché abbia deciso di intraprendere il Cammino ma è determinata a portarlo a termine, nonostante le inevitabili difficoltà che si presenteranno lungo gli ottocento chilometri che la separano dalla meta. Come nella migliore tradizione della letteratura di viaggio, Alex rappresenta il prototipo del viaggiatore che, nel silenzio degli incantevoli paesaggi della Spagna verde e con l’aiuto delle persone incontrate, scoprirà un’umanità che non credeva di avere e una donna che aveva dimenticato di essere.

Serenella Baldesi è nata a Roma il 2 aprile 1962. Dopo essersi diplomata al Liceo Scientifico “Cristo Re”, si è laureata in Architettura all’Università “La Sapienza”. Architetto libero professionista, da due anni frequenta la Scuola di Scrittura “Omero” e ha più volte intrapreso il Cammino per Santiago de Compostela. Cammino doppio è il suo romanzo d’esordio.

ISBN 9788893431651

Dio dell'Abbandono

20/07/2017 — Ignazio Gori

  € 9,90   

 

Febbre e abbandono come distinzione e “vigore nuovo” per ricominciare in quella giostra dei sensi che non ha fine – che non smette neppure a sera! – e che si vorrebbe continuasse i suoi giri – quella delle periferie e delle feste di paese – anche oltre l’orario di chiusura quando la lucetta della cassa si spegne e il giostraio, rimasto fino ad allora nelle retrovie, appare come un mangiafuoco buono. Anche il passante, la più anonima delle figure, è per il poeta un puntello: spesso più per l’animo che per i sensi. Le stagioni reclamate sembra debbano essere uguali nel ripetersi del dissolvimento ma esse, a seconda di chi colora lo scenario, ovvero quel ritaglio di mondo ove è caduto il poeta, possono essere il dipinto della città ideale oppure un vicolo con scale di ferro e a zigzag dove anche la crudeltà possiede un suo sublime.

Ignazio Gori ha pubblicato per la narrativa Solitudine di Sebastian Kroll (Edizioni Libreria Croce, 2011), Lupi e agnelli (con una lettera di Alda Merini, Diamond, 2012), la biografia Alberto Spadolini (Castelvecchi, 2015), le raccolte di poesie Sospetto di essere vivo (Acquaviva, 2013) e Taccuini (FusibiliaLibri, 2014, Premio “Tredici”). Ha curato con Claudio Marrucci il libro allegato al disco Caro poeta, caro amico di Andrea Del Monte, omaggio a Pier Paolo Pasolini (Sound System Records, 2015). Ha collaborato al documentario sul transessualismo Nessuno è perfetto di Fabiomassimo Lozzi. Ha scritto le sceneggiature teatrali Tender darkness, con Hans Kauffman, e Carmilla, con Hans Kauffman e Antonio Veneziani. Si occupa di editing e sceneggiatura cinematografica. Collabora al sito di informazione www.kaleidoscopia.it.

ISBN 9788893431675

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

SLITTAMENTI

20/07/2017 — GABRIELE GALLONI

  € 9,90   

 

Figlio della tradizione lirica, Galloni scrive appunti e mette su pagina segni e abbozzi di mappe. I suoi versi sono le molliche di Pollicino, che attraverso una parola pura ritrova la strada per un reale illuminato dal sogno. Attraverso slittamenti continui, di verbo e di esistenza, il poeta emigra, insieme al suo lettore, in un bosco di parole, dove, ad ambedue, ci si augura venga restituito il maltolto.

Gabriele Galloni è nato a Roma nel 1995. Studia Lettere Moderne all’Università “La Sapienza”. Slittamenti è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893431705

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

La donna che leggeva le voci

21/06/2017 — Valeria Venza

  € 13,00   

 

Keiko Asahi legge le voci. Le ascolta, le penetra. Conosce gli altri, dai toni delle loro espressioni, meglio di quanto non si conoscano essi stessi. Soprattutto, legge le voci dei propri studenti. Keiko Asahi è cieca a causa di un incidente che le ha tolto, in un colpo solo, la luce del sole e quella del palcoscenico che calcava come soprano. Da allora insegna canto. Quando uno dei suoi allievi più promettenti, Diego Pallavicini, viene trovato morto, ucciso da una lama che gli ha reciso la giugulare, questa donna tanto minuta e delicata quanto forte e volitiva non può che aiutare il commissario Santangelo a risolvere il caso. E lo fa a modo suo, ascoltando le voci di chi le vive intorno, penetrandole. Leggendole tutte, dalla più limpida e sincera alla più nascosta, contratta e imprigionata, quasi, in un groviglio di emozioni.

Valeria Venza, nata a Napoli, ha vissuto quasi sempre a Roma. Laureata in Filosofia, insegna Materie Letterarie in un liceo artistico. Ama la musica barocca e il canto che, in passato, è stato la sua professione. Ha collaborato con alcune riviste, tra le quali “Ulisse” (Alitalia). Partecipa a un laboratorio di scrittura diretto dalla scrittrice e giornalista Cinzia Tani. Ha pubblicato nel 2016 Cento, per l’editore Robin. Questo è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788893431545

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Nick Harley
Tempi di recupero

20/06/2017 — Andrea Boggione

  € 15,00   

 

Nick Harley, quarant’anni e una brillante carriera come capitano dei Warriors, è uno stimato campione di football americano, acclamato dalla folla e supportato dai suoi tifosi. A un passo dal Super Bowl, però, la strada del quarterback vira bruscamente, in seguito a un brutto infortunio al ginocchio. Ciò mette a serio rischio la sua presenza in campo durante la finale di campionato, che si svolgerà a Seaville, sua città natale. Nelle settimane che lo separano dall’importante match, il fuoriclasse dovrà fare i conti non solo con il dolore fisico, ma anche con una profonda crisi di coscienza, causata da un incontro che porterà Nick a ripercorrere i momenti più significativi della sua vita privata e professionale. Sarà grazie ai suoi flashback che conosceremo il suo passato glorioso e rivivremo quello altrettanto brillante di Seaville, che, come lui, sta saggiando il sapore amaro del declino. Ma ora mettiamoci comodi, la partita sta per iniziare.

Andrea Boggione è nato nel 1985 a Sanremo (IM). Dopo essersi diplomato perito commerciale e contabile, ha vissuto tra le Canarie e Barcellona. Attualmente lavora all’Enel. Autore dei racconti Halloween, Ultimo viaggio all’Inferno, L’esorcista e Sotto i portici, nel 2015 ha esordito con il romanzo Micheal Livingstone (Watson Edizioni). Nick Harley è la sua seconda pubblicazione.

ISBN 9788893431620

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

A un passo dall'inferno

16/06/2017 — Kateuan Zifor

  € 13,00   

 

Il Museo del Mosaico di Ravenna viene scosso dall’assassinio del suo irreprensibile direttore. Corinne e Angie, due detective amiche appena giunte in Romagna proprio per rispondere a una richiesta d’aiuto della vittima, si ritrovano nel mezzo di un’indagine che si complica nel giro di poche ore. Il primo omicidio è solo l’inizio di una sequela di altri tragici eventi, che rivelano un torbido intrico nel quale sono coinvolte persone dalla doppia vita. Prevedibile per alcuni, impensabile per altri: il filo conduttore è lo strano rapporto che lega i sospettati al mondo dell’arte e a dei loschi movimenti di denaro. Le due protagoniste si mettono sulle tracce del killer, rischiando la pelle ma senza perdere determinazione e verve. Spalleggiate da un giornalista-segugio e guidate dall’intuito, Corinne e Angie sono pronte a tutto per trovare il bandolo di una matassa in cui, tra cupidigia e degenerazione, occorre ricomporre il mosaico di un senso che sembra sfuggire.

Tre differenti età, tre diversi e opposti caratteri, tre modi di pensare che spesso divergono, ma la comune passione per il romanzo giallo e il mistero riuniscono gli scrittori Catia Formenti, Eugenio Zini e Angela Denise Zini sotto un’unica firma con lo pseudonimo Kateuan Zifor. Al loro attivo hanno due romanzi pubblicati, un manuale di Divinazione, svariati racconti e poesie compresi nella miscellanea di alcune antologie. Hanno ottenuto una menzione speciale con un loro romanzo giallo al premio “Holmes Awards” 2016.

ISBN 9788893431576

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Viterbo hardcore
20 anni di punk nella Tuscia

16/06/2017 — Andrea Capó Corsetti

  € 4,90   

 

A quattro anni di distanza dall’uscita di Viterbo Hardcore – 20 anni di punk nella Tuscia, Andrea “Capó” Corsetti trascina nuovamente il lettore in un viaggio musicale che riguarda gli sviluppi delle realtà punk, hardcore, oi!, thrashcore e metal provenienti, ovviamente, da Viterbo e provincia. Con una narrazione dai toni confidenziali, arricchita da preziose fotografie e immagini che ritraggono in accattivanti locandine gli eventi più significativi dei gruppi punk hardcore dell’entroterra viterbese, l’autore racconta la nascita e l’evoluzione delle band più rumorose che hanno conquistato via via con il tempo un pubblico sempre più vasto, arrivando persino a confrontarsi – musicalmente parlando – con i grandi Re del metallo.

Andrea “Capó” Corsetti, viterbese, classe 1975. Dal 2004 al 2008 ha curato le quattro uscite annuali della fanzine “Play Fast or Die”. Nel 2013 ha esordito pubblicando la prima edizione di Viterbo Hardcore – 20 anni di punk nella Tuscia, a cui è seguito il romanzo Il disertore nel 2015, entrambi per Alter Ego. Con la riedizione di Viterbo Hardcore è alla sua terza pubblicazione.

ISBN 9788893431217

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Agonie della civiltà

12/06/2017 — Marco Cioffi

  € 15,00   

 

Nelle parole di Marco Cioffi la lontananza di parvenze indifferenti, pervasive e spettatrici eppure vacue e impalpabili, sembra giacere come un’ombra schiacciata sul terreno, di contrappasso a una vitalità sofferente, che palpita e somatizza in quadri frattalici di esposizione, ricostruendo la tridimensionalità perduta. È però un continuo rimando di prospettive che ti rende vittima e carnefice. Così nei quadri di Tiziana Pers l’osservatore, abituato a seguire i tratti panoramici dell’esotismo animale, nell’algore voyeurista del sillegico, di colpo diviene baricentro speculativo, punto di convergenza di occhi interroganti o sorpresi, che lo sublimano in un’epifania che sfuoca a intendere un altrove. Le parole e le immagini si rincorrono così a flusso a trasmetterci la vertigine vitale dell’assenza. Roberto Marchesini (Etologo, filosofo e direttore di S.i.u.a., Istituto di Formazione Zooantropologica)

Marco Cioffi è poeta, artivista e anarchico. Come fotografo, nel 2012 ha esposto il suo reportage di viaggio in Asia, nella mostra personale Tratti d’Oriente, presentata presso il N’Importe Quoi. Specializzandosi in Analisi del Comportamento, dal 2010 si occupa esclusivamente di soggetti che rientrano nello spettro autistico. Assieme allo scrittore, poeta e attivista Danilo Gatto ha creato il collettivo “Poets in Action”, con il quale promuove iniziative e performance poetiche. Scrive, saltuariamente, articoli sul portale Pernoiautistici. Ha finora pubblicato con Edizioni Simple tre raccolte di versi: Tra mente e cuore (2014), Traslucide oscurità ed altre dimore tenebrose (2014) e Di versi animali – Sotto gli occhi distratti del mondo (2015). Tiziana Pers, artista visiva, è co-ideatrice e direttrice artistica del progetto rave East Village Artist Residency, ha creato e diretto il primo festival del biocentrismo Gaia@mente. Ha esposto e realizzato performance in musei, istituzioni e gallerie in Italia e all’estero. Ha tenuto conferenze sul suo lavoro e sulla relazione uomo/animale e arte contemporanea in diverse università e festival internazionali.

ISBN 9788893431583

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Tutto quello che non serve

11/06/2017 — Valerio Baselli

  € 13,00   

 

Tutto quello che non serve è un romanzo ambientato nel mondo della finanza. La storia ha due personaggi principali: Daniele e Riccardo. Estremamente diversi, quasi opposti per background culturale, indole e aspirazioni, si ritrovano colleghi alla Sterling Investment Bank. Daniele è un matematico pieno di talento, con alle spalle una storia d’amore terminata all’improvviso senza perché. Cerca la logica in ogni cosa e trova nei numeri e nelle formule matematiche quell’equilibrio che gli sfugge nella vita. Riccardo, invece, è un trader cinico e determinato a ottenere successo sul lavoro, costi quel che costi. La sua filosofia di vita lo condurrà a fare delle scelte in cui il rischio diventerà un’indispensabile adrenalina di cui non riuscirà più a fare a meno. Sullo sfondo della crisi greca e delle speculazioni sui mercati internazionali, le loro esistenze si intrecciano tra cambiamenti, successi e fallimenti. In un crescendo di pathos, tra climax psicologici ed emotivi, Valerio Baselli racconta le dinamiche del mondo finanziario con straordinaria semplicità e ci conduce in un universo spietato in cui ogni decisione implica un atto di responsabilità verso se stessi e gli altri.

Valerio Baselli è nato a Novara nel 1984. Laureato in Economia e Finanza Internazionale, vive all’estero da quasi un decennio. Dopo Spagna, Inghilterra e Stati Uniti, oggi risiede a Parigi, dove lavora come giornalista finanziario per la società Morningstar. Nel 2012 ha pubblicato la raccolta di racconti Mille passi controluce (Cicorivolta Edizioni). Tutto quello che non serve è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431590

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Nei suoi panni

07/06/2017 — Benedetta Maria Boni

  € 13,00   

 

Simona ha quarantasei anni, lavora come grafica, ha due splendidi figli e un marito in carriera. La sua vita è frenetica, scandita da orari e corse a perdifiato per soddisfare tutte le esigenze della famiglia. E all’improvviso, in un giorno uguale a tutti gli altri, in seguito a un incidente automobilistico, la sua anima verrà inspiegabilmente catapultata nel corpo di Viola, una ventenne acrobata amante del circo. Tra peripezie, incontri e scontri, la sua piccola e straordinaria odissea per riprendersi il proprio fisico le permetterà di capire il valore dei sentimenti. Nei suoi panni – ci stiamo in due! di Benedetta Maria Boni è un divertente e ironico romanzo sulla necessità esistenziale dei cambiamenti di prospettiva perché, alla fine, ogni scelta diventi consapevolezza.

Benedetta Maria Boni è nata a Roma nel 1995. Nel 2016 si è laureata in Lettere all’Università “La Sapienza”. Ha collaborato con alcune testate giornalistiche e ha frequentato la Scuola di Scrittura “Omero”. Dopo un periodo di residenza a Londra si è iscritta a Comunicazione e Marketing alla “Statale” di Milano.

ISBN 9788893431569

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Il drago di carta

07/06/2017 — Simone Pozzati, Valeria Cerilli

  € 9,90   

 

C’è una fanciulla che tutte le sere spazzola i suoi soffici capelli color di corallo, prima che il Sonno la conduca tra i Sogni della sera. A occhi chiusi, immagina la storia di un’amicizia, quella tra Jim, un piccolo ometto con la passione per il disegno, e Graf, un drago di grafite che vive confinato in un pezzo di carta. Il Tempo, inesorabile, muta il loro legame e il loro aspetto. I contorni di Graf sbiadiscono e quelli del suo compagno di giochi si allungano impedendogli di entrare nel foglio. Sentendosi trascurato, Graf diventa esigente. Chiede a Jim di dargli un nuovo look – magari facendolo diventare di plastica come quei soldatini che non ridono mai –, amici con cui non si sentirà mai solo e un castello dorato nel quale nascondersi al bisogno. La vita, però, imprevedibile come al solito, cambierà le sorti di Graf e del suo creatore, tracciando i confini di un’avventura tutta da scoprire tra matite colorate, clessidre mangiapolvere e una sirena appassionata di moda.

Simone Pozzati è scrittore e autore di canzoni. I suoi racconti sono presenti in diverse antologie. Tra le ultime, Del giorno e della notte – IV antologia di racconti del XXI secolo dedicata alla memoria di Franca Rame. Con Diamond Editrice ha pubblicato Labbra Blu, raccolta di storie che rievocano le cantiche di Dante adottata come libro di testo nelle scuole del Lazio. Per lo stesso gruppo editoriale ha curato la stesura del libro Era mio padre – Claudia Saba. Valeria Cerilli, laureata in Architettura, è illustratrice freelance e collabora da diversi anni con Diamond Editrice come consulente grafica.

ISBN 9788893431385

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Fermata al tramonto con cimitero

01/06/2017 — Muriel Pavoni

  € 12,00   

 

Tre donne, le loro storie. Vite che si sfiorano, inconsapevoli. Che si sfaldano, lentamente corrose dalla quotidianità, dal dolore, dal ricordo di un passato ormai lontano, irraggiungibile se non attraverso il sogno, ricordo sfocato dal trascorrere degli anni. Vera, Anna ed Emma si incontrano al cimitero, in un tempo sospeso come l’irreversibilità della morte sa creare. In questo silenzio immobile si raccontano l’una all’altra, e i minuti sembrano di nuovo scorrere, sebbene a ritroso. E tutto sembra ancora possibile. Anche che da quelle fredde lapidi si senta l’eco delle voci di coloro che vi abitano. Ancora vivi nelle anime di chi li ha amati. Oltre la morte e oltre la vita.

Muriel Pavoni è nata a Imola (BO), dove attualmente vive. Nel 2011 ha pubblicato la raccolta di racconti La discarica degli acrobati sbadati (Giraldi Editore); è coautrice dello spettacolo teatrale Voci – Immagini dal manicomio (T.I.L.T., 2012) e del romanzo collettivo Il libro delle vergini imprudenti (Navarra Editore, 2014). Nel 2015 è uscito Veduta di pianura con dame (edizioni la meridiana). Si occupa, collaborando con un’associazione, di promozione culturale attraverso rassegne letterarie, reading, laboratori di scrittura.

ISBN 9788893431514

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook10

Breakdown!

01/06/2017 — Gianfranco Sorge

  € 14,00   

 

Breakdown, ovvero “crollo psicofisico”. Un evento che i protagonisti di questo romanzo vivono a più riprese e che, ogni volta, genera una dolorosa rinascita. Alberta vive in un limbo: ambiziosa anestesista in un’azienda ospedaliera ma vessata da una famiglia opprimente, a quarant’anni non ha ancora trovato una dimensione sentimentale e sessuale. Lori è l’opposto: un vivace e squattrinato pittore dedito a stupire la sua “corte” di amici fuori dagli schemi. Ama introdurre i suoi conoscenti ai piaceri della libertà, inducendoli ad annientare preconcetti e inibizioni, in un infinito show che – in apparenza – straborda della sua serenità d’animo. L’incontro tra Alberta e Lori sfocia in un’amicizia particolare, un legame quasi disperato, dove finiscono per rievocare e combattere gli spettri delle loro drammatiche infanzie scoprendo che l’amore può essere declinato in forme inaspettate.

Gianfranco Sorge, nato a Catania, è medico chirurgo, specialista in Psichiatria e Psicoterapia. Dirigente psichiatra dell’Azienda Sanitaria catanese, dal 2006 insegna Psicopatologia presso la scuola di specializzazione dell’Istituto italiano di psicoanalisi di gruppo. I suoi racconti hanno ricevuto importanti menzioni in vari premi letterari nazionali. Nel 2014 ha pubblicato Spiragli di buio (David and Matthaus), suo romanzo di esordio, e nel 2015 la raccolta di racconti È solo nella tua mente ed è reale (goWare). Il suo ultimo romanzo, edito nel 2017, porta il titolo di Profondità primitive (Elison Publishing).

ISBN 9788893431521

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Ritorno a Montevecchio

01/06/2017 — Giancarlo Luzi

  € 14,00   

 

La storia di questo romanzo generazionale è ambientata in un paese immaginario all’estremo nord della provincia di Viterbo, ai confini con la Toscana. Il protagonista è Marzio, geometra in carriera nella Capitale e grande appassionato di calcio, di cui viene ripercorsa la vita dall’infanzia, sconvolta dalla perdita improvvisa dei genitori, all’età matura. Il suo punto di riferimento familiare è zio Ardito, uomo di campagna, custode incrollabile della tradizione agreste e saggio portavoce di sani principi morali. La sorte ha in serbo per i vari personaggi ostacoli e crisi, cambiamenti improvvisi e rinascite miracolose attraverso una trama avvincente in cui l’antico e il moderno si fronteggiano a colpi di scena.

Giancarlo Luzi è nato a Cura di Vetralla (VT) nel 1947. È stato allievo del Collegio “Ragonesi” di Viterbo e, dopo aver servito nei Granatieri di Sardegna, si è laureato nel 1972 in Giurisprudenza a Roma. Esercita la professione di avvocato nella Capitale dal 1975. Nel 2010 ha pubblicato La quercia del consiglio (Davide Ghaleb Editore), una raccolta di racconti sulla sua famiglia. Ritorno a Montevecchio è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431606

Sogni e ombre

01/06/2017 — Lorenzo Crescentini

  € 15,00   

 

Illusioni e oscurità, incubi e fobie. Sono queste le tematiche di cui ci parla Lorenzo Crescentini nella sua antologia. Tredici racconti in cui il binomio tra angoscia e allucinazione sottende a un più profondo significato psicologico, secondo cui ciò che immaginiamo altro non è che lo specchio delle nostre ansie, immagazzinate nel tempo e mai del tutto affrontate. Ed è così che l’uomo diventa vittima dell’esperienza onirica, generatrice di mostri e dominatrice del subconscio. Teme la notte quanto teme il sonno perché è nel sonno che si manifesta la visione orrorifica, e lotta con se stesso, oltre che con la stanchezza, per non cadere addormentato. Chissà se noi, dopo aver letto Sogni e ombre e dopo aver conosciuto il Lungo o la donna dentro il bagno piccolo, avremo il coraggio di abbandonarci tra le calde braccia di Morfeo?

Lorenzo Crescentini è nato a Forlì. Si è laureato in Scienze Geologiche e in Geologia e Territorio presso l’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna, dove ha anche ottenuto una borsa di studio in Scrittura Creativa, erogata dal Dipartimento di Italianistica. Ha vinto i premi “Esescifi”, “Space Prophecies” e “Ritorno a Dunwich”. I suoi racconti compaiono in diverse riviste italiane e internazionali tra cui “Robot”, “Altrisogni”, “Clarkesworld Magazine”, “Weirdbook Magazine”. Ha pubblicato la raccolta Occhi senza volto (Edizioni GDS) ed è stato curatore dell’antologia Dinosauria (Edizioni Pendragon). Sogni e ombre è la sua seconda opera edita.

ISBN 9788893431644

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Hadriaticum
Pirati di Almissa

31/05/2017 — Pio Bianchini

  € 15,00   

 

Un romanzo storico, un intreccio di storie che parte dai sottoportici della Venezia del XIII secolo e si apre alle vie dell’Adriatico, tra le sponde di Almissa e di Portonovo. Lunardo e Marin, gemelli nati dall’unione clandestina tra il nobile Jacopo Polani e una meretrice, crescono ignari delle loro blasonate origini. Divenuti ragazzi, la loro somiglianza col padre non passa inosservata. Rimasti orfani e caduti in disgrazia a causa delle trame ordite contro di loro, si imbarcano come rematori su una galea diretta verso la Grecia. A bordo ci sono due fanciulle in procinto di conoscere i loro sposi, ma durante il viaggio l’equipaggio diviene preda della sagitta capitanata da Siniša, fiero pirata di Almissa. Le vite dei protagonisti vengono stravolte; eventi tragici accomunano aguzzini e vittime, conducendo infine alla necessità di ricostruire le rispettive esistenze alle porte delle terre riminesi che si rivelano una polveriera pronta a esplodere…

Pio Bianchini è nato a Bologna nel 1957. Dopo il liceo classico e gli studi in Giurisprudenza, è diventato imprenditore nel settore immobiliare. Ama studiare la storia dei luoghi che visita e la genealogia delle famiglie che li hanno abitati. Ha pubblicato La leggenda di Ca’ Battaglia (2012), che ha partecipato con fortuna ai premi letterari “Città di Cattolica” e “Montefiore”, e Petra Rubea (WLM, 2015), vincitore “Prix Spécial Associations Culturelles” al “World Literary Prize 2015” di Parigi e finalista al premio “Michelangelo Buonarroti” (2016).

ISBN 9788893431538

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

La vita in mezzo
Versi di vita sparsi (1995-2011)

31/05/2017 — Andrea Cirilli

  € 12,00   

 

La vita in mezzo è una silloge sulla memoria, sul tentativo di dare un senso all’esistenza riportando in vita il passato, ma è anche il dubbio amletico del tornare indietro – rivivendo ciò che non può più essere vissuto – o dell’andare avanti rinsaldando il presente in una nuova prospettiva. È questo l’incrocio, è questa la vita in mezzo, tra il prima e il dopo, tra il passato e il futuro che in realtà non esistono se non come ascisse e ordinate emotive della nostra interiorità. “E siamo a un incrocio / tra il prima e il dopo, tra il mio sono /e il mio dovrò-essere”. In una versificazione metricamente strutturata ma altamente comunicativa e piena di metafore, di climax ascendenti e discendenti, densa di riferimenti letterari di notevole spessore, il poeta ci conduce nel sentimento struggente di un’“umanità che si nasconde / nel bacio del crepuscolo”.

Andrea Cirilli, jesino, formazione da economista, da alcuni anni vive a Roma. Esperienze di studio e lavoro lo hanno portato per qualche tempo ad Ancona, Glasgow e Francoforte sul Meno. La vita in mezzo, raccolta di poesie della giovinezza, è il suo primo esperimento letterario.

ISBN 9788893431132

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Preludi

31/05/2017 — Marco Marziali

  € 9,90   

 

Come quelli di Chopin, anche questi Preludi sono “brevi improvvisi o piccoli scherzi e racchiudono un’idea, uno spunto che quasi sempre nasce da sé”. Scritta all’indomani del sisma che, nell’agosto del 2016, ha distrutto il Centro Italia, questa raccolta presenta caratteristiche che la avvicinano a un romanzo, seppur breve e costruito su episodi. Diverse e tuttavia coincidenti, infatti, sono le linee che ne reggono la struttura: le emozioni che hanno scosso l’autore a seguito del terremoto che, tra gli altri, ha colpito anche i luoghi della sua infanzia; i suoi ricordi; la figura di Sultan, il “Piccolo Principe”, uno dei bambini che ha in cura nel Policlinico. E queste linee altro non sono che le direttrici dell’intera esistenza di Marziali, in un continuo equilibrio tra classicità e modernità che passa naturalmente attraverso la Musica, i sensi – vista e udito – e, soprattutto, la memoria.

Marco Marziali è medico specialista in Immunologia Clinica. È nato a Porto San Giorgio (FM) nel 1970 e vissuto fino all’adolescenza a Montelparo, un piccolo paese sulla collina in provincia di Fermo. Vive a Roma da quasi trent’anni. Si occupa di immunodeficienze ed emoglobinopatie. Nel 2016 ha pubblicato per i tipi di Alter Ego il romanzo La Quarta Ballata.

ISBN 9788893431453

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

D'amore e d'altro

24/05/2017 — Daniela Tani

  € 13,00   

 

Quattordici racconti al femminile per D’amore e d’altro di Daniela Tani, ovvero una serie di storie originali vissute in prima persona dalle protagoniste che scoprono di volta in volta il proprio lato oscuro segnato talvolta da una sfrontata sessualità, in un confronto costante con la realtà che le circonda, nella continua ricerca di un’intima verità, a volte ironica, a volte drammatica. Una sedia particolare, su cui la notte si siede un travestito, attira l’attenzione di una studentessa un po’ visionaria che non resiste alla tentazione di rubare; una donna racconta a suo marito i tradimenti ricevuti dalla madre; una ragazza segue un amico in una gita al lago e il luogo è frequentato da persone che cercano rapporti sessuali occasionali. Con uno stile lineare e intrigante, Daniela Tani dà vita a una raccolta armoniosa e coinvolgente sui lati nascosti che ognuno di noi porta dentro di sé, nel tentativo struggente e umano di trovare il proprio posto nel mondo.

Daniela Tani è insegnante di Lingua e Letteratura italiana. Vive tra Firenze e i boschi del Casentino. Da anni conduce corsi di scrittura creativa presso enti e associazioni. Ha pubblicato i romanzi L’ospite cinese (Marco Del Bucchia Editore, 2013) e Kebab per due (Edizioni Autodafé, 2015).

ISBN 9788893431477

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

La pagina mai scritta

22/05/2017 — Alessandro Ruta

  € 12,00   

 

12 dicembre 1969, Milano: in piazza Fontana esplode un ordigno. Il bollettino è di 17 morti e 87 feriti. La storia d’Italia, entrata nei cosiddetti “anni di piombo”, cambia per sempre. A qualche vicolo di distanza, estranei da questo scenario, due studenti liceali, Bianca e Giuseppe – di estrazione borghese lei, immigrato meridionale da poco arrivato al Nord lui – sono alle prese con acerbi sentimenti, incapaci di dichiararsi un amore che già ribolle nei loro cuori. Quarantatré anni dopo, in un cinema meneghino, trasmettono Romanzo di una strage, pellicola che cerca di far luce sull’eccidio. Bianca, ora giornalista e sposata con Giacomo, decide di celebrare l’anniversario di matrimonio proprio guardando il film. Inoltre, deve redigere un articolo sul lungometraggio. Nel corso della serata, Pino, il bigliettaio, divorziato ed esodato, incrocia più volte il loro destino, in un insolito gioco di corrispondenze che si muove sugli assi dello spazio e del tempo.

Alessandro Ruta è nato a Milano, ma fa il pendolare coi Paesi Baschi; giornalista professionista, lavora come consulente per una società di gioco online. Ha già pubblicato: Confessioni di un milanista (Booksprint, 2014), L’impero del basket (Italica, 2015), Giocare e vincere a Fantasfida e ai Daily Fantasy Sports (Apogeo, 2016) e I bambini mi chiamano Ancelotti (Urbone, 2017).

ISBN 9788893431491

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Un'estate a Divanza

08/05/2017 — Antonio Marando

  € 9,90   

 

Il protagonista di Un’estate a Divanza è un adolescente che lascia la città per andare a trascorrere le vacanze estive a Divanza, un piccolo paese immerso nella campagna laziale in cui vivono i nonni e i vari personaggi descritti realisticamente in tutta la loro spontaneità e naturalezza. Gli episodi sono raccontati come memorie e i ricordi si susseguono a volte in modo spensierato, a volte riflessivo. L’iniziazione sessuale del sedicenne, esuberante e desideroso di vivere, coinciderà con la scoperta di alcuni particolari originali della storia della sua infanzia e della fantastica Divanza. Tra i bagni al fosso, le passeggiate serali, gli scherzi bonari, gli incontri amorosi e la storia di Zi Franciscu, l’esistenza dei personaggi si fa solida e reale, rivelando a ogni battuta, a ogni vicenda, un’umanità schietta, cosciente dell’inevitabile evolvere della vita.

Antonio Marando è nato a Roma nel 1948. Attualmente pensionato, ha già pubblicato Racconto a Divanza (Alter Ego, 2014). Un’estate a Divanza è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788893431033

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Un giorno di ordinario narcisismo

08/05/2017 — Giacomo Festi

  € 13,00   

 

Prendete un ex compagno di scuola che detestavate, ora immaginate che partecipi a un dannato talent show e che di colpo sia proiettato alla ribalta nazionale con la musica più insulsa e odiosa che possiate immaginare. Cosa fareste se veniste a sapere che stasera si esibirà nella vostra città e vi regalassero perfino il biglietto per andarci? Metteteci pure che in generale a voi le cose non vanno granché bene: avete pubblicato un libro che nessuno si è degnato di leggere, la vostra ragazza vi ha lasciato per motivi ancora oscuri, non avete un lavoro, vostro padre vi rinfaccia il vostro fallimento e la città della profonda provincia italiana in cui vivete è piena di gente intenta soltanto a guardarsi l’ombelico, gente di cui conoscete fin troppo bene ogni vizio e ogni meschinità. Ecco la storia che troverete in questo libro divertente e amaro di Giacomo Festi: un Io narrante senza nome alle prese con altri io da lui impietosamente narrati, quelli che va incontrando per le strade di R. nell’arco di una giornata decisamente storta. Mettiamo che poi a quel tremendo concerto finiate per andarci davvero. Saprete mai uscire vivi dall’inferno del vostro giorno di frustrazione, di confusione, di rancore, di ordinario narcisismo?

Giacomo Festi è nato a Rovereto (TN) nel 1990. Ha pubblicato i romanzi: Storia di uomini invisibili (Nativi Digitali Edizioni, 2013), Doppio singolo (Editrice GDS, 2014), Vita da scarabocchio (Leucotea Edizioni, 2015), La strana indagine di Thomas Winslow (Duetredue Edizioni, 2016). È anche autore di racconti editi in varie antologie. Gestisce il blog di cinema Recensioni ribelli.

ISBN 9788893431507

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Trame d'assenza

08/05/2017 — Davide Uria

  € 9,90   

 

"Trame d'assenza" di Davide Uria è la narrazione in versi di un perdersi e di un ritrovarsi continuamente. È la storia di ogni lettore che riesce a immedesimarsi emotivamente nei luoghi interiori del poeta, profeta di se stesso e di tutto quello che accade nell'animo umano. Dagli abissi tenebrosi del dolore alla luce salvifica della vita: è il percorso di un riscatto che fa delle parole la propria guida, è lo svelamento dell'inconscio nel mistero sorprendente del pathos.

ISBN 9788893431378

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Sedie all'insù

04/05/2017 — Gianluca Cappellozza

  € 9,90   

 

Un libro per chi “è rimasto...”, lavoratori dipendenti e precari a basso reddito, caregiver, mobbizzati, artigiani, commercianti, esodati o quasi, “riformati” pensionistici, che hanno contribuito tra mille difficoltà a fare grande il nostro Paese. Una società capovolta dove i grandi temi d’attualità, invecchiamento, prospettive di longevità, previdenza, sanità pubblica, paiono naufragare tra le acque del Po e i telefonini di nuova generazione. Una narrazione lungo le strade del Nordest dove i fiumi delineano confini tra vita, sogni, speranze e solitudini di uomini e donne che hanno vissuto con un piede nel Novecento e uno nel nuovo secolo. Dal Delta polesano alle metropoli, perché è dalle buone radici che crescono le piante più forti. Sedie all’insù è per tutti quelli cui è stato rubato il futuro, persone dimenticate e spesso vessate dai più.

Gianluca Cappellozza è nato a Monselice e vive a Battaglia Terme (PD). Laureato in Sociologia, Filosofia e con una laurea specialistica in Organizzazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali, ha all’attivo numerose pubblicazioni, tra cui: Vi regalo… il Nordest?! (2004); Boccasette (2010), romanzo breve medaglia d’argento al Premio Nazionale “A.N.P.S.” a La Spezia nel 2011; Peripezie da sociologo non accademico – Istruzioni per l’uso (2015), finalista nella sezione Saggistica del Premio Letterario Nazionale “Scriviamo Insieme”, successo che replica l’anno successivo nella sezione Narrativa con il racconto Casone Arancione. Sedie all’insù è la sua seconda raccolta di racconti edita.

ISBN 9788893431460

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook48

I nostri giorni insieme

04/05/2017 — Ylenia Fabbio

  € 12,00   

 

Veronica è una ragazza timida e dal carattere docile, ha sofferto per la rottura di una relazione importante e vuole ritrovare il suo equilibrio interiore. Complici la giovane età, la bellezza e la sensibilità, attira l’attenzione di Alex, un ragazzo affascinante che la travolge sentimentalmente. Tuttavia la delusione è di nuovo dietro l’angolo perché Alex non ricambia la passione. Le ferite di Veronica si riaprono dolorosamente, ma il destino le ha riservato ancora una chance per credere tenacemente alla forza dell’amore. Scoprirà infatti che niente è mai uguale a come lo si era lasciato e sorprendentemente una gioia del passato tornerà a consolidarsi nel suo cuore, ormai libero e consapevole.

Ylenia Fabbio è nata nel 1989 a Roma. Si è diplomata come perito tecnico commerciale, inserendosi presto nel mondo del lavoro, e tutt’oggi è impiegata nel ramo dell’amministrazione. Ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2015, Il segreto celato dietro le mani (Lettere Animate Editore), un noir scritto con Roberta Ferreri.

ISBN 9788893431309

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Ci siete mai stati a quel paese?

04/05/2017 — William Silvestri

  € 13,00   

 

La monotonia di un ridente paesino alle porte di Napoli viene spezzata da un crimine blasfemo e misterioso: il furto, poco prima della funzione domenicale, delle ostie consacrate. A questo si aggiunge lo strano biglietto con simboli esoterici ritrovato dal parroco. Data la natura arcana del messaggio, il maresciallo De Vito chiede l’intervento del professor Punzo, insegnante di disegno e sedicente massone che di tanto in tanto collabora con l’Arma. Tutto sembra suggerire che il tranquillo paesino, in verità, così tranquillo non sia e nasconda, tra le cordiali apparenze di una comunità dedita al massimo al peccato della maldicenza, qualcosa di molto più oscuro e pericoloso: una setta satanica. De Vito, consapevole che per risolvere il caso sarà necessario indagare sul passato del sacerdote, sfrutta le potenzialità ciarliere dei concittadini – in primis di sua sorella Gelsomina, campionessa mondiale di pettegolezzo – e l’aiuto inaspettato della banda di monelli che abita al civico 22.

William Silvestri è nato nel 1977. Nel 2010 è uscito il suo primo romanzo, il thriller esoterico Divina Mente, finalista al Premio “Cimitile” 2011. Nel 2015 sono seguiti Serial Kinder, un thriller grottesco per Watson Edizioni, e il saggio sulla simbologia delle religioni Chi ha paura del Serpente? pubblicato da Prospero Editore. Nel 2016 ha curato la raccolta La fabbrica dei racconti edita da Watson e contenente le storie scritte dai suoi allievi di un liceo romano. Si occupa di sport per alcune testate online e insegna scrittura creativa nelle scuole secondarie.

ISBN 9788893431446

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Fatima
Quasi alla fine del mondo

04/05/2017 — Luca Sciacchitano

  € 14,00   

 

Gabriele lavora per un giornalaccio scandalistico. Certo, non ne va fiero. Ma le bollette e le rate del mutuo vanno pagate. Così, quando il suo capo gli commissiona un’intervista a uno squilibrato rinchiuso dentro un ospedale psichiatrico – un uomo che pare conoscere i risvolti più enigmatici di uno dei più noti misteri della Chiesa – a lui non resta altro da fare che salire in auto e guidare fino al nebbioso borgo medievale di Erice. Qui, aiutato dalla bella dottoressa Rafaela, si rende conto che varcare le porte dell’Ospedale psichiatrico “Nostra Signora di Fatima”, e confrontarsi col mistero racchiuso nel terzo segreto, rappresenta molto più che l’occasione per un articolo sensazionale. Tra antiche confraternite e interpretazioni più o meno ufficiali, Gabriele comprende che nelle parole di quella profezia è racchiuso l’intero futuro dell’umanità. E lui sembra esserne protagonista.

Luca Sciacchitano è nato a Trapani nel 1975. Titolare di un’azienda pubblicitaria e di una scuola di inglese, cura una rubrica per un quotidiano locale. Nel 2015 è uscito il suo primo romanzo, Le Ombre di Nahr. Fatima – Quasi alla fine del mondo è la sua seconda pubblicazione.

ISBN 9788893431439

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Diario di bordo

04/05/2017 — Simona Manganaro

  € 12,00   

 

Anna, adolescente sui generis e per nulla sprovveduta, vive a Genova con la madre Valentina, un po’ donna dei vicoli un po’ pusher, che per tirare avanti smonta a poco a poco il piccolo appartamento in cui si è trasferita con la figlia. Circondata da personaggi borderline che si muovono nella Città Vecchia degli anni Ottanta, e nonostante le amicizie pericolose e la vita al limite della legalità in cui è costretta a vivere, la piccola ama sua madre e va bene a scuola. Questo equilibrio labile si spezza quando la polizia rinviene a casa delle due una considerevole quantità di cocaina. Comincia così per la giovane un pellegrinaggio attraverso strutture e servizi sociali. Tra varie peripezie che la conducono in mare e poi di nuovo sulla terraferma, Anna cresce, mantenendo i rapporti con quel mondo poco adatto a una bambina, unico legame rimastole con la madre. La sua natura candida e la sua mente aperta l’aiuteranno a salvare se stessa e, in qualche modo, i suoi amici. A metà strada tra romanzo di formazione e racconto di vita, Diario di bordo esplora con grande sensibilità la complessa età adolescenziale, fornendone un quadro per nulla scontato che, nonostante le indiscusse difficoltà, non smette di farci sperare nel futuro.

Simona Manganaro, nata a Genova nel 1978, vive a Roma dove lavora come film-maker. Ha collaborato con importanti maestri e personaggi del cinema curando la regia di molti backstage, tra cui la serie televisiva Squadra antimafia, il film Francesco e i film di Checco Zalone. Ha realizzato diversi documentari, tra cui Via dei Villini sul caso dei rifugiati somali. Nel 2013 ha vinto il premio della critica al Concorso Letterario “Omero” con il racconto breve Righetto, che in seguito è diventato un cortometraggio interpretato da Massimo Wertmüller. Diario di bordo è il suo primo romanzo edito, che ha già ottenuto un’ottima recensione dalla commissione del Premio Letterario “Italo Calvino”.

ISBN 9788893431422

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Le mille facce della stessa moneta

28/04/2017 — Francesco Nucera

  € 12,00   

 

Carlo lavora in un negozio di articoli sportivi in un centro commerciale; Tazio, dopo una brillante carriera automobilistica, ora ripara trattori in un’autofficina; Imma e Mario si amano da tempo, ma non possono vivere liberamente la loro storia. Questi sono solo alcuni dei personaggi degli undici racconti de Le mille facce della stessa moneta, e il profilo che ne traccia l’autore è quello di uomini e donne in una perenne lotta con la quotidianità. Nessuno di loro è un eroe, ma tutti – o quasi – vorrebbero esserlo, insoddisfatti di ciò che sono. Ed è proprio questa insoddisfazione a generare il disagio esistenziale, tema portante della narrazione a cui Francesco Nucera alterna ironici e gradevoli spaccati della società italiana del secolo scorso.

Francesco Nucera è nato nel 1979 a Milano, dove lavora per il Soccorso Sanitario. Dal 2015 fa parte del team di Minuti Contati, sito web che promuove gli autori emergenti. Nel 2016 ha vinto il Premio Letterario “Città di Casteggio” e nello stesso anno è stato finalista del Trofeo rill con il racconto La Commedia dell’Arte, presente nella raccolta Tutto inizia da O, e del Terni Horror Fest. Le mille facce della stessa moneta è la sua prima pubblicazione con Augh! Edizioni.

ISBN 9788893431484

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook12

Runk
Una vita in trenta giorni

28/04/2017 — Annalisa Arcoleo

  € 12,00   

 

Mario Galanti ha trentacinque anni e tra trenta giorni, stando a quanto gli ha detto un bambino che gli è apparso in sogno, morirà. In preda al panico e vittima dello sconforto più totale, decide di dare una svolta alla sua vita, per troppo tempo avvolta dagli stessi toni cupi del suo completo da lavoro. Inizia a scrivere un libro e stila una lista di cose da fare prima della sua “data di scadenza”. Tra queste: licenziarsi, dichiarare il suo amore ad Anna, sposarla, imparare l’inglese e fare il bagno al mare, di notte. Mano a mano che i giorni passano, Mario impara a vivere con leggerezza, godendosi l’attimo, e riesce brillantemente a migliorare non solo la propria esistenza, ma anche quella delle persone che lo circondano, dispensando consigli e lezioni di pragmatica su come vincere, finalmente, le fobie che attanagliano ciascun essere umano.

Annalisa Arcoleo è nata a Palermo il 22 luglio 1989. Dopo il diploma, si è trasferita a Roma per frequentare l’Accademia di Cinema e Televisione di Cinecittà, ottenendo una specializzazione, come film-maker, in regia e sceneggiatura. Ha partecipato alla realizzazione del documentario M’ssiù Mulè – La vita di Charles Moulin di Enrica Orlando, alla produzione delle serie tv Anima Nera e Task Force, e al cortometraggio Último beso en Roma diretto da Carla Vadell. Nel 2012 ha seguito il corso di formazione “Rai Lab”, organizzato dalla RAI. Giornalista, collabora con la testata “World Bride Magazine” dal 2015. Runk – Una vita in trenta giorni è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431415

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Sex & Petrol & Rock'n'roll

18/04/2017 — Dino Lacanfora

  € 13,00   

 

I protagonisti della storia sono i tre membri ultracinquantenni di una storica band rock and roll ormai in declino. Per riportare il gruppo ai primi posti delle classifiche, il loro manager ha un’idea per la realizzazione del video del loro nuovo singolo Sex & Petrol & Rock’n’Roll. A girarlo dovrebbe essere un famoso regista porno messicano. Come attore viene scelto il loro fan numero uno, Sid Quarantino. Tutto sembra andare per il meglio, fino a che il mitomane Sid escogita uno stratagemma per entrare nella storia al pari dei mitici assassini di John Lennon e J.F. Kennedy. Tra ironia e satira, colpi di scena e dialoghi serrati, questo romanzo di Dino Lacanfora ci svela una realtà assurda in cui la follia è l’ultima voce di un mondo alla deriva.

Dino Lacanfora è nato nel 1976 a Matera. È cantante, videomaker, sceneggiatore e producer. Dopo l’esordio nel 2008 con il romanzo Gino Bino Brillo (Sacco Edizioni), ha pubblicato per Lampi di Stampa: Le filastorpie (2009), Frankenstein Revolver (2010) e La fata in calzamaglia (2011).

ISBN 9788893431408

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Qualcosa che stava bruciando

18/04/2017 — Antonio Lanza

  € 14,00   

 

In questa raccolta di racconti di Antonio Lanza, Qualcosa che stava bruciando, i personaggi descritti sono accattivanti, veri, vivi, impegnati in relazioni dolorose o conflittuali, ognuno alle prese con i problemi della vita quotidiana in una società asfissiante e omologante. Con uno stile asciutto, lineare e impeccabile, Lanza ci offre uno spaccato implacabile di diverse realtà provinciali italiane in cui la retta via spesso viene abbandonata a causa di un vuoto esistenziale che attanaglia tutti in una morsa spietata. E il quadro che ci propone è talmente realistico che il lettore viene abbandonato a se stesso e lasciato in balìa della propria coscienza in un mondo in cui l’errore e la salvezza vanno sempre di pari passo.

Antonio Lanza è nato a Roma e vive a Salerno. Ha lavorato come giornalista, redattore e agente commerciale per diverse case editrici. Ha pubblicato il saggio Dino Campana – L’alchimista della parola (Edizioni Clichy, 2016).

ISBN 9788893431248

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

Sbiadire

12/04/2017 — Paolo Gamerro

  € 9,90   

 

Sbiadire è la piccola, patetica e inutile tragedia di un ragazzo qualsiasi, uno scrittore wannabe, stolido e incapace, che attende la pubblicazione della sua prima opera. Quello che conta per lui nella vita sono la fama a tutti i costi, il numero di amici sui social network e le continue attenzioni degli altri. Il personaggio principale di questo romanzo si muove in un mondo costruito sulla vacuità e le apparenze, popolato da inconsistenti macchiette che compongono un tetro circo degli orrori moderni: finte rockstar, rapstar, hipster, grotteschi dj, ambigue figure mediatiche e serial killer. Sullo sfondo, la marcescente Milano post Expo. Ossessionato dal suo libro in uscita, il protagonista non sembra nemmeno accorgersi che più il tempo passa, più la realtà che lo circonda sembra sfocarsi lentamente, inghiottendolo in un limbo sempre più oscuro.

Paolo Gamerro è nato a Tradate (va) nel 1983. Scrive per “Verde Rivista”. Ha esordito nel 2011 con Milano Horror (Chinaski Edizioni). Sbiadire è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788893430791

È solo controllo

12/04/2017 — Alessandro Pedretta

  € 9,90   

 

Uomini-ratto, uomini-avvoltoio, uomini-polpo, uomini-mosca, donne-lucertola, ripugnanti e insidiose creature ibride strisciano in agguato per le insalubri strade di Luxor, onirica archeologia letteraria di una città senza più geografia, senza più storia, senza più identità né forma. A Luxor si vive o, meglio, si svanisce a poco a poco sotto il Controllo. Il Controllo è sia mentale che fisico, è mentale in quanto è fisico, è fisico in quanto è mentale: è la tua totale dipendenza da qualcuno mediante la droga con cui questo qualcuno ti sottomette, svuotando d’ogni altro senso e scopo la tua esistenza. A ognuno la sua droga ideale: del comportamento, del sesso, del possesso, dell’immagine ecc. Ogni lato della vita a Luxor è strettamente chimico e organico, eppure è così impalpabile, indefinito, caotico. Si può sfuggire a questa soffocante piramide biopolitica e alle sue trappole vischiose? Quando ne siamo entrati a far parte? Ne siamo mai stati veramente fuori? Alessandro Pedretta qui appronta un incubo dominato dagli scenari marginali di un’immaginazione ipertrofica e allucinata, occupato dalla carne mutante di esopici uomini-animale, golosi ricettacoli d’ogni sorta di scarto e frammento della cultura di massa, rappresentati dal tratto graffiante e sarcastico delle illustrazioni di JAB.

Alessandro Pedretta è nato nel 1975 a Como ed è cresciuto nella periferia milanese. Si è alimentato fin da giovanissimo di filosofie controculturali, letteratura underground, autori della beat generation e classici della scrittura del sottosuolo, per poi spaziare dal cyberpunk alla disintegrazione sintattica di Céline. Scrive di libri per la rivista web “In Your Eyes ezine”. È presente con poesie e racconti in varie antologie. Tra le sue opere: Non chiedetemi il significato (Edizioni La Gru, 2014), Golgota souvenir (Golena Edizioni, 2014), Dio del cemento (Mora Editrice, 2016).

ISBN 9788893431392

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Mary Jane, tu lo hai mai visto il mare?

12/04/2017 — Patrizia D'Errico

  € 13,00   

 

Anno 3028: il mondo è ormai ipertecnologico, grigio e claustrofobico. Mary Jane e Ilai, due ragazzi prodigio allievi della s.a.s.c.a., la Scuola di Alta Specializzazione Cibernetica Applicata, sono inviati nella “Città di sotto” per studiare e ripristinare un sito archeologico risalente agli anni Duemila. Laggiù troveranno un’antica biblioteca, una giostra con i cavalli e una macchina per lo zucchero filato, oltre alle macerie di una vecchia scuola in cui insegnava una maestra che teneva un diario e amava scrivere fiabe. Quel mondo perduto diverrà il loro mondo e, tra quelle antiche vestigia, troveranno anche il modo per salvare la Terra da una misteriosa epidemia di morti bianche.

Patrizia D’Errico è nata a Salerno e vive a Milano, dove lavora come insegnante elementare. Dopo il diploma al Conservatorio, si è dedicata allo studio della scrittura e delle tecniche della narrazione partecipando a numerosi corsi, alcuni dei quali con tutor della Scuola Holden. In seguito, ha ideato e condotto workshop di scrittura creativa per bambini, ragazzi e adulti, fondando l’associazione culturale no profit “Alice nelle città”. In vent’anni di lavoro come educatrice, ha scritto favole, testi teatrali, filastrocche e canzoni a scopo didattico. È presente in varie antologie con racconti brevi e fiabe. Ha pubblicato la raccolta di racconti S.O.S. Storie di Ordinaria Solitudine (Arduino Sacco Editore, 2013) e il romanzo Il pianeta delle farfalle (David and Matthaus, 2014).

ISBN 9788893431361

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

La seconda domanda

07/04/2017 — Marco Scaldini

  € 13,00   

 

Il Liceo Scientifico “Evangelista Torricelli” è il teatro insolito di un giallo ricco di colpi di scena. Con uno stile asciutto e lineare, non privo di ironia e battute sagaci, Marco Scaldini dà vita a un intreccio noir ambientato nel mondo scolastico. Il professor Ferretti, pacato e sornione insegnante di Storia dell’arte, assume improvvisamente in classe un atteggiamento sarcastico e ribelle, ma dopo pochi giorni viene ritrovato morto nel suo appartamento. Il collega Gianmarco Perboni, un involontario Poirot dei nostri giorni, sarà coinvolto dalla polizia nelle indagini durante le quali si sveleranno vizi e virtù, segreti e misteri della vita di provincia in un crescendo di paradossi e piccole disordinate follie quotidiane.

Marco Scaldini è insegnante, autore di libri e di traduzioni. Con lo pseudonimo di Gianmarco Perboni ha firmato per Rizzoli Perle ai porci (2009), Perle (2010) e Una scuola come tutte le altre (2012), per Echos Manuale di sopravvivenza per giovani insegnanti (2015). Ha invece usato il suo vero nome per Sesso soldi e scuola (0111 Edizioni, 2016). Appassionato di letteratura di genere, ha pubblicato le raccolte di racconti Giallo e nero, Scene di lotta di classe all’obitorio (0111 Edizioni, 2015) e Leopardi era un ottimista (Edizioni Scudo, 2016). Perle ai porci è stato per mesi nei primi posti delle classifiche di vendita, totalizzando oltre dieci edizioni.

ISBN 9788893431279

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Chiusa in gabbia

07/04/2017 — Roberto Bagnato

  € 13,00   

 

Emily è una giovane avvocato di Boston che ama lo sport, la dieta mediterranea e le serate passate in compagnia della sua migliore amica, Sara, giornalista emergente e fissata con le teorie mediche dell’affascinante Christopher Miller. È lei che trascinerà Emily al Teatro Centrale per assistere a uno dei tanti convegni tenuti dallo psicologo, noto alla cronaca per i suoi studi sulla cura delle fobie e delle ansie. Ed è lei che, in quella stessa occasione, la inciterà a salire sul palco per sottoporsi a una seduta di ipnosi eseguita sapientemente dal medico. Nei giorni che seguono l’incontro con il dottor Miller, Emily cade in uno stato di malessere psicofisico e la paura diventa sua intima compagna. Nessuno, nemmeno Sara, sembra riuscire a scuoterla da quel profondo turbamento emotivo. Oscurità, silenzio e angoscia saranno gli unici elementi di un incubo dove il tempo non ha più senso e dove anche una sola goccia può dissetare un animo tanto disperato. Dove si trova? Chi le sta facendo questo? Perché?

Roberto Bagnato è nato a Carrara (MS) nel 1983. Laureatosi in Scienze Marittime e Navali all’Università di Pisa, attualmente vive e lavora a La Spezia. Amante della letteratura, è ideatore del blog “Leggo con Tè” dove recensisce varie opere abbinando a ciascuna di esse l’infuso più appropriato con il quale accompagnare la lettura. Chiusa in gabbia è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431347

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook11

Chesapeake bay

05/04/2017 — Emiliano Gambelli

  € 12,00   

 

Leroy Holland ha quasi trent’anni e si è trasferito a Virginia Beach in seguito alla rottura della relazione con Dana, lasciando New York, sua mamma e la casa nella quale è cresciuto. La causa di tale rovinoso epilogo? Una pesantissima corona di corna posta sul capo del povero Leroy dalla sua dolce metà e dal migliore amico di lui, Robert. A dare una piega ancora più insolita alla vita del giovane è Andy, un abbondante collega, poi amico, di appena cento chili di morbidezza. Con lui Leroy percorrerà strade inesplorate – come mettere piede per la prima volta in una palestra, o frequentare un corso di balli caraibici – fino al giorno in cui i due si troveranno a condividere un’esperienza ai limiti dell’inverosimile e dai risvolti inaspettati, che li porterà a diventare i protagonisti di un’avventura paradossale.

Emiliano Gambelli, classe 1984, è un cantautore. Nel 2010 ha debuttato con Tea Time e nel 2015 ha pubblicato l’album Domande aperte, presentandosi al pubblico con lo pseudonimo “Il Matematico”. Con il suo nuovissimo singolo, Eclissi mentale, già presente negli e-store, l’autore si impegna a supportare la ricerca sulle malattie neurodegenerative. Nel 2015 ha esordito con il romanzo I due Angeli, a cui è seguito L’ultima danza (Augh!, 2016). Chesapeake bay è la sua terza pubblicazione.

ISBN 9788893431316

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Maraya

05/04/2017 — Begoña Feijoó Fariña

  € 13,00   

 

Maraya è un romanzo introspettivo, un poetico e catartico flusso di coscienza. È la storia di una donna arrabbiata con la vita, con l’amore, con la famiglia d’origine, con la società. Maraya intraprende un percorso lento e doloroso di autoannientamento attraverso il whisky e uno stile di vita devastante. Finché una sera d’estate non rivede casualmente la sua amica Francesca. Da questo momento la lotta fra la voglia di distruggersi e la vita che bussa diventa sempre più intensa. E sarà proprio Francesca a restituire alla protagonista la padronanza di sé e a condurla sulla strada della salvezza attraverso un viaggio spirituale, alla ricerca di quella bellezza che è poeticamente nascosta in ognuno di noi.

Begoña Feijoó Fariña è nata in Spagna, a Vilanova de Arousa, nel 1977. Attualmente vive in Svizzera. Nel 2007 si è laureata in Scienze biologiche, lavorando successivamente per alcuni anni in ambito entomologico. Ha seguito corsi di recitazione e regia e ha fondato con Chiara Balsarini la compagnia teatrale “inauDita”. Ha scritto recensioni teatrali per l’inserto culturale del ticinese “Giornale del Popolo”. Ha pubblicato la raccolta di racconti Potere e P-ossesso dello Zahir e altre storie (Youcanprint, 2015) e il romanzo Abigail Dupont (Demian Edizioni, 2016).

ISBN 9788893431330

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook12

Ossessione

05/04/2017 — Erica Bonanni

  € 14,00   

 

Sullo sfondo di questo romanzo ci sono Lara e Mauro, coinvolti in una morbosa relazione sentimentale, poi i loro coniugi, i figli, gli animali domestici e un desiderio naturale di dare e ricevere amore. In primo piano, invece, l’anatomia di un’ossessione. Quel desiderio naturale, che affonda le radici nella parte più profonda e oscura di ciò che in apparenza è solo un bisogno fisiologico, si trasforma ben presto in qualcosa che sfugge alle regole della logica e della ragione. C’è l’ossessione di Mauro e il suo tentativo di dare un senso a una vita consumata nella rassegnazione; c’è l’ossessione di Lara, necessaria per incanalare un’energia vitale esplosiva e c’è l’ossessione di Costanza, moglie di Mauro, tesa a creare l’illusione di un classico triangolo amoroso. Tuttavia, Ossessione non è una semplice vicenda di vite parallele e di passioni rovinose perché c’è anche l’ossessione di chi scrive, indispensabile per raccontare questa storia in cui il tormento non conosce stanchezza o indulgenza, fino alle estreme conseguenze.

Erica Bonanni è nata a Trieste nel 1973. Laureata in Giurisprudenza e in Scienze Politiche, è Coach in pnl e Giudice Sportivo Regionale fip. Nel 2013 ha collaborato con il mensile “Artecultura”, ideando e curando la rubrica illustrata La vita a modo mio. Dal 2015 collabora con “L’Undici”, rivista online di opinioni e cultura. Ha pubblicato alcuni saggi di analisi filosofico-simbolica e il romanzo Ipotesi (Europa Edizioni, 2015) con il quale ha ottenuto una menzione di merito nell’edizione 2015 del Premio Letterario Nazionale “Scriviamo insieme”.

ISBN 9788893431354

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Storia di un matto che diventò mondo
Iniziazione alla psicologia degli Arcani Maggiori

05/04/2017 — Mariangela Ceci

  € 9,90   

 

Attraverso un’analisi storica e iconografica, l’autrice nel suo saggio intende proporre un nuovo e diverso punto di vista sugli arcani maggiori dei tarocchi, conosciuti da molti solo come un mezzo per scoprire il proprio destino. Questo libro mostra come nelle carte sia racchiusa l’intera energia dell’Universo che dialoga con quella scintilla che è dentro a ogni essere vivente e che appartiene al Tutto. Storia di un Matto che diventò Mondo, infatti, non è un manuale d’uso, né tantomeno una guida alla pratica dei tarocchi, ma è uno sguardo profondo ed esplicativo alle figure che ne compongono il mazzo. Un’opera che non solo spiega il perché di ogni dettaglio delle lame ma ne racconta le immagini, aggiungendo un tocco di colore al loro fascino misterioso. Ventuno carte, ventuno personaggi ma, soprattutto, ventuno storie.

Mariangela Ceci è nata a Subiaco (rm) nel 1974. Laureatasi in Scienze psicologiche per l’intervento alla persona, al gruppo e all’organizzazione presso l’Università “La Sapienza”, attualmente svolge la professione di tecnico per la riabilitazione psichiatrica. Dal 2012 ricopre con passione il ruolo di presidente dell’associazione “La casa dell’anima”. Ha già pubblicato La nave dei folli: tra follia e ragione (Aracne Editrice, 2008) e Appunti di viaggio (Alter Ego, 2014). Storia di un Matto che diventò Mondo è la sua terza pubblicazione.

ISBN 9788893431019

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Poi viene la notte

27/03/2017 — Alessio Paladini

  € 9,90   

 

Un giorno come un altro nella routine di De Marte: giacca, valigetta in mano e la strada per tornare a casa. Poi un ritardo, una chiesa, una conversazione e tutto cambia, forse. Di diverso, in realtà, c’è solo quella sensazione di aver perso qualcosa, di aver lasciato la vita da qualche parte. Ci sono di mezzo dei messaggi mandati a due donne, un sogno su un treno e un viaggio che finisce un po’ più in là del solito. Ma mentre aspetta che qualcuno lo vada a recuperare, De Marte potrebbe semplicemente cercare di far ripartire tutto senza scossoni eccessivi. Solo che arriva la notte che, alla fine, trova sempre tutti da una parte o dall’altra.

Alessio Paladini è nato a Roma nell’agosto del 1981. Cresciuto nel quartiere Tufello, ha iniziato a scrivere molto giovane. Laureato in Chimica, ha lavorato in Italia e all’estero. Poi viene la notte è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431293

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Buon Natale, Correggio

26/03/2017 — Marco Sessi

  € 13,00   

 

Due omicidi e la scomparsa di un bambino sconvolgono Correggio, una tranquilla cittadina in provincia di Reggio Emilia. Il maresciallo Marco Grazioso, ex correggese, viene inviato da Bologna a svolgere le indagini dopo che il comandante della caserma locale è stato indagato e sospeso. Il ritorno nel paese natio riporterà a galla, nell’animo del carabiniere, memorie sopite e dolorose legate alla fine tragica di un amore. La narrazione poliziesca si alterna ai numerosi flashback del protagonista e dell’antagonista, Vito Sciatta, guru indiscusso di Argon, un’ambigua associazione pseudoreligiosa, fino al raggiungimento di una drammatica e cruda verità.

Marco Sessi è nato a Correggio (RE) nel 1963. Perito commerciale, lavora come responsabile ufficio acquisti in un’azienda metalmeccanica. Negli anni Ottanta e Novanta è stato dirigente e direttore sportivo di una squadra di hockey su pista. Ha pubblicato Il rovescio dello sport (Sovera Edizioni, 2003), Nel regno in bianco e nero (Edizioni Fabula, 2003), Count Down (Andrea Oppure Editore, 2008) e Che bel Natale, papà (Albatros, 2015) vincitore nel 2016 del Premio Letterario “Città di Fucecchio”. È presente con alcuni racconti nelle antologie Accenti diversi, storie diverse (Giulio Perrone Editore, 2009), Alchimie di viaggio (Edizioni Montag, 2011), Racconti emiliani (Consulta Librieprogetti, 2013-2016), Racconti e immagini in cammino (Subligates sas, 2016).

ISBN 9788893431149

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

L'altro Paese

24/03/2017 — Tina Iannotta

  € 13,00   

 

Cris è figlia del colonialismo italiano in terra d’Africa. Lì ha vissuto la sua infanzia e la sua giovinezza, godendo della spregiudicata bellezza dei paesaggi ancora vergini di quella brulla regione, e riempiendo le giornate della compagnia di Almaz, la sua più cara e ribelle amica. Ed è lì che tornerà, a distanza di anni e dopo la fine di un rovinoso matrimonio, per portare a termine la missione affidatale a Napoli da Giordana, donna dalla brillante personalità nonché sua recente conoscenza. Insieme a lei partirà Gei, rampante giornalista del “Globe”, originario di Aritè proprio come Cris. Sarà durante la sua seconda permanenza in Africa che la donna, in passato schiva e restia a socializzare con l’Altro, riscoprirà una feroce passione per il suo Paese, dilaniato dai traffici illeciti di armi e rifiuti tossici. Si ritroverà, poi, invischiata in un giro di denaro sporco gestito dal governo, portato avanti sfruttando la copertura filantropica dei corridoi umanitari e del popolo stesso, ancorato alle tradizioni di una cultura che, nonostante l’esperienza coloniale, viene costantemente alimentata… anche a sorsi di caffè.

Tina Iannotta è nata ad Asmara, in Eritrea. Lì ha frequentato le scuole Comboniane e ha vissuto i suoi primi vent’anni. Attualmente vive a Caserta, dove è stata docente, stilista e collaboratrice di un noto sodalizio culturale con Giacomo Migliore. Ha pubblicato i suoi racconti sulle antologie F. Nuvolone e Terra di lavoro. Racconti dal presente (Artetetra Edizioni). L’altro Paese è il suo romanzo d’esordio.

ISBN 9788893431187

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Il grande volo

20/03/2017 — Roberto Attias

  € 13,00   

 

È il 1968. Marta, una giovane donna romana soggiogata dal peso degli insegnamenti cattolici impartitile dalle suore, lascia la Capitale, la famiglia e Francesca, la sua adorata cugina, per trasferirsi a Padova dove si iscriverà alla Facoltà di Filosofia. Qui, nei corridoi dell’università, farà la conoscenza di Massimo, Franco, Giovanni, e Alberto. La profonda amicizia che unirà, negli anni, Marta ai “suoi uomini” le sarà d’aiuto sia per spogliarsi di quello spirito bigotto e conservatore a cui era stata educata, sia per abbracciare la via della lotta politica, degli scioperi, dei sit-in alle sei del mattino davanti ai cancelli delle fabbriche, e delle nottate passate a redigere volantini di protesta e a scoprire l’amore, quello vero. Sarà poi quello stesso animo rivoluzionario a quasi quarant’anni di distanza dall’ultimo incontro di quel gruppetto di amici, a far risvegliare in Marta – annichilita da una vita modesta e lontana dagli affetti – la volontà di rispolverare di nuovo quel sogno socialmente impegnato, nella speranza di poter rivedere i vecchi compagni e di poter dare finalmente una piega diversa a un’Italia malata e corrotta.

Roberto Attias è nato a Roma nel 1964. È attore, regista, autore teatrale e sceneggiatore. Come autore e regista ha messo in scena molti spettacoli tra i quali 13419 La necessità del ritorno prodotto da Ettore Scola. Ha vinto il riff 2008 con la sceneggiatura 140368 e il Premio “Rodolfo Sonego” 2009 con L’invito. Segnalata, invece, al Premio “Franco Solinas” la sceneggiatura di Kapparà. Il grande volo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431262

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Happy old year

20/03/2017 — Marco Monfredini

  € 4,90   

 

È capodanno. Tutti festeggiano. Un uomo è a casa da solo. Per scelta. Come mai? Si muove tra le pareti del suo appartamento. Sta lì ad ascoltare i botti in lontananza, la gente pronta a festeggiare e il rumore sordo dei suoi pensieri e delle sue parole che si fanno man mano serene. Prova finalmente a vivere il presente, senza pensieri a quel che è stato, o verso un futuro incerto. Il passato è l’unico “tempo sicuro”, il solo che possa essere festeggiato, semplicemente per il fatto d’essere l’unico realmente esistito. L’uomo osserva il suo ordine, la disposizione degli oggetti di casa e dei suoi desideri. Nessuno ora può più distrarlo, nessuno può più sentirlo. Happy old year. Felice anno vecchio.

Marco Monfredini è nato a Torino nel 1977. Direttore artistico, regista e attore della compagnia Anticamera Teatro, è l’ideatore di bordermindproject, progetto in corso dal 2012 nei territori occupati palestinesi, premiato nel 2013 come miglior spettacolo al “CrashTest Festival”. Scrive e dirige cortometraggi e documentari. Coordina le biblioteche e organizza attività culturali nella Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino. Happy old year, suo primo testo teatrale originale, è inserito all’interno dello spettacolo Due ritr’atti unici, che ha debuttato nel 2016.

ISBN 9788893431231

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Stelle lucenti

20/03/2017 — Vezio Bonera

  € 9,90   

 

In Stelle lucenti Vezio Bonera si racconta ai suoi lettori senza più quel velo di verosimile che è nascosto in tutte le sue opere, sia le prime, in cui l’elemento autobiografico è più marcato, sia le ultime, dove la sua presenza è meno evidente ma ugualmente palese agli occhi di chi ben lo conosce. Niente è casuale quando a scriverlo è Bonera, e non lo è nemmeno il riferimento alla “lucentezza” delle sue “stelle”, che appunto brillano di luce propria così come i gioielli che in uno scrigno sono conservati.

Vezio Bonera è nato a Milano nel 1924. Laureato alla “Bocconi”, ha svolto la sua attività lavorativa in qualità di dirigente amministrativo. Nel 2005, a ottantuno anni, ha pubblicato il suo primo romanzo, Lo scrigno di latta, cui hanno fatto seguito Serenata a un angelo (2010), Tessere di un mosaico (2011), Pentagrammi musicali (2012), Un soffitto lucente di stelle (2013), Quella notte su Facebook (2014) e La nostra forza (2015). Nel 2016 è uscita Novantuno, la sua prima silloge poetica.

ISBN 9788893431101

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

In terza persona

20/03/2017 — M. Teresa Muratore

  € 9,90   

 

Le poesie della silloge In terza persona di Maria Teresa Muratore sono istantanee di una vita vissuta e celebrata da un canto ritmico costante, colmo di visioni impressionistiche. La realtà si cala nella parola lievemente trasfigurata dall’occhio e dal cuore di chi la osserva. Il corpus poetico di questa raccolta si snoda attraverso un percorso esistenziale di matrice impersonale in cui l’io viene affidato al fluire del tempo, alla terra, alla voce e soprattutto a un’umanità viva e presente, in cammino simbiotico con lo scorrere delle stagioni, nell’urgente e salvifica consapevolezza di un destino comune.

Maria Teresa Muratore è nata nel 1955 a Viterbo, dove vive. Nel 1978 ha conseguito la laurea in Scienze Biologiche all’Università di Pisa e nel 1982 ha ottenuto la specializzazione in Patologia Generale all’Università “La Sapienza” di Roma. Ha lavorato nella sua città dal 1979 al 1980 per l’Amministrazione Provinciale e dal 1980 fino ai primi mesi del 2017 presso il Laboratorio Analisi dell’Ospedale “Belcolle”. Nell’ambito poetico ha ricevuto diversi riconoscimenti: secondo Premio “Claudia Fioroni”, primo Premio Speciale “Le Rosse Pergamene”, terzo Premio “Mercede Mundula”, Premio Speciale “Sant’Andrea” per l’Unità d’Italia. Per Alter Ego ha pubblicato Scartini d’amore (2013) e Astrazioni dal quotidiano (2016). Con la silloge inedita In terza persona ha vinto la XXXI edizione (2015) del Premio Internazionale “Letteratura, poesia, narrativa, saggistica” organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Napoli e dalla rivista “Nuove Lettere”.

ISBN 9788893431170

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Ogni orizzonte della notte

20/03/2017 — Maurizio Vicedomini

  € 13,00   

 

«Cammini fra le tombe e ti sembra di vedere le ombre di vecchi datori di lavoro, colossi d’azienda, professori di quand’eri bambino. Di notte, là dentro, arrivi a pensare di poterci parlare, con i morti». «Dev’essere una bella esperienza». «Bella no, non direi. Ti sembra che la differenza fra te e loro sia così piccola, così insignificante, che basta fare un altro passo per fargli compagnia». Ogni orizzonte della notte è una raccolta di racconti in prima persona di protagonisti senza nome che, mediante una narrazione originale e undici situazioni di vita, sviscerano i pensieri dell’animo con uno sguardo diretto su una realtà dai toni scuri. Dall’isolamento più estremo di un uomo al buio, al vagare in moderne odissee, all’intreccio doloroso di monologhi solitari: un percorso che attraversa solitudine e individualità, fino a trovarne l’essenza, frammentata, nella trama indissolubile dei rapporti umani.

Maurizio Vicedomini è laureato in Filologia moderna presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Vincitore della sezione fantasy del Premio Mondadori “Chrysalide” (2013) con il racconto Senzanome, ha pubblicato diverse opere di genere fantastico: Il patto della Viverna (Ciesse Edizioni, 2012), Il Richiamo della Luna oscura (GDS, 2012), Memorie di mondi (EDS, 2014) e vari racconti in antologie e in e-book dedicati. È direttore della rivista culturale online “Grado Zero”, lavora come editor e ha collaborato in passato con diversi portali e riviste digitali.

ISBN 9788893431125

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Il portone
Fixing/my/tender/mind

03/03/2017 — Roberta Sirignano

  € 9,90   

 

Viene fuori una visione all’interno di un portone. Mentre intanto l’acqua cade, fai attenzione a quel che appare. Questo posto contemplato non si sa chi l’ha creato, ma tu guarda le parole: son disposte sotto al sole. Così infin potrai capire, se sperare vuoi di uscire. Roberta Sirignano parla al lettore inducendolo a percorrere un viaggio multidimensionale e denso di piani sequenza resi avvincenti dal ritmo incalzante della sua narrazione. Il portone, secondo la dimensione simbolica, rappresenta il passaggio tra lo scibile e l’ignoto, tra il certo e l’incerto, e nel romanzo l’autrice esprime questa ambivalenza attraverso la voce della protagonista che è “il gradino d’invito di pietra grigia che comunica verso il cortile”. Poggiarvi sopra il piede significa scegliere da che parte del portone stare.

Roberta Sirignano è nata e vive a Roma. Scrive testi sperimentali di narrativa e di poesia utilizzando talvolta anche il linguaggio pittorico e fotografico. Nel 2010 due suoi racconti, La Bava e (Suicide). L’importanza di mettere dentro e fuori dalle parentesi, sono stati pubblicati in un’antologia edita da ARPANet e nell’ebook Urlo. Del 2012 sono il libro Un minuto dopo l’esplosione della luna (Edizioni La Gru) e il racconto Start. Pannello di controllo, presente nella silloge 2012. Processione di essenza di voli contrastanti, La rabbia, Plug-In e Blue Notebook sono alcune delle sue composizioni poetiche. “Espressionista di visioni”, partecipa con le sue opere a numerose mostre sia sul territorio nazionale che internazionale. Il Portone – fixing/my/tender/mind è la sua prima pubblicazione con Augh!.

ISBN 9788893431040

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Come Dennis Bergkamp o l'amore ai tempi del giornalismo precario

03/03/2017 — Lorenzo Latini

  € 15,00   

 

Il sogno di Lorenzo è sempre stato quello di diventare un telecro- nista sportivo, n da quando piccolissimo commentava da solo le partite dei Mondiali. Ma a ventisette anni si deve scontrare con la dura realtà del giornalismo italiano, lavorando quasi gratuitamente per due testate free press. Quel poco che prende gli basta appena per pagar l’af tto di un appartamento a Roma nel quartiere di San Lorenzo che divide con l’amico Mario, un nullafacente che vive sulle spalle dei genitori. Tutto sembra cambiare quando una sera conosce casualmente Fede- rica e comincia con lei un rapporto basato su un’intesa incredibile e che pare destinata a durare; ma la decisione della ragazza di andare a studiare a Londra fa crollare quelle certezze che con fatica Lorenzo era riuscito, per una volta, a costruirsi. Come Dennis Bergkamp o l’amore ai tempi del giornalismo sportivo precario è uno sguardo ironico sull’incertezza giovanile dei nostri tempi. Un te- sto originale che ruota intorno all’amore, l’amicizia, i lm, la musica e, naturalmente, il calcio.

Lorenzo Latini è nato nel 1987 ad Alatri (FR). Appassionato di narrativa sin da bambino, nel 2011 pubblica la raccolta di racconti Nonno Gè (La Ri essione, 2011) e il romanzo-sceneggiatura Call to arms (AbelBooks, 2011). Giornalista dal 2014, collabora con diversi siti web di informazione e approfondimento, dove scrive di calcio, cultura e musica. Come Dennis Bergkamp o l’amore ai tempi del giornalismo sportivo precario è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788893431118

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

L'ombra crudele del passato

01/03/2017 — Enrico Cetta

  € 12,00   

 

Jack Doran, brillante detective della polizia di New York, è a capo delle indagini atte a smascherare un omicida seriale con uno strano feticismo per la puntualità; da qui il soprannome “Clock” affibbiatogli dalla stampa. Il killer, infatti, è solito scrivere accanto al corpo delle sue vittime un orario, sempre lo stesso: le 07:00 pm. Ad aiutare il detective Doran interviene Leonard Harris, figlio del defunto psicologo Benjamin Harris che, durante la sua carriera lavorativa, aveva più volte collaborato con la polizia di San Francisco per risolvere casi di delitti perpetrati da maniaci o da individui con gravi disturbi mentali. Come il giovanissimo Micheal Dean, che a soli quindici anni si macchiò dell’omicidio dei genitori, e di cui il dottor Harris si occupò fino al 1982, anno del rovinoso incendio che distrusse l’istituto dove il ragazzo era in cura. La collaborazione dei due specialisti, Leonard e Jack, risulterà decisiva per svelare l’identità di Clock e per portare alla luce le ombre di un passato a lungo tenuto nascosto.

Enrico Cetta è nato a Faenza (ra) nel 1979. Batterista, è appassionato di cultura americana e musica rock sin dall’adolescenza. Con Sensoinverso Edizioni ha pubblicato nel 2015 Election day e nel 2016 L’occhio del demone. L’ombra crudele del passato è il suo primo romanzo con Augh!.

ISBN 9788893431095

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Love kaputt

01/03/2017 — Antonio Giugliano

  € 13,00   

 

Maurizio Marullo è un agente di commercio. Durante un viaggio in treno conosce Elena, una bella donna. I due si piacciono, si frequentano e in breve si sposano. Dopo soli due anni, però, il matrimonio si logora: Elena appare scostante, distratta, ambigua, quando non indecifrabile. Tempo dopo, viene trovata morta nell’ospedale in cui lavora, appesa ai tubi del riscaldamento. Gli inquirenti sospettano di suo marito, ma il caso viene archiviato come suicidio. Con stile asciutto e senza fronzoli, Antonio Giugliano descrive lucidamente il degrado umano e morale dell’hinterland napoletano in cui non sembra scorgersi alcuna possibilità di riscatto. I veli, che nascondono i personaggi dietro un’apparente vita normale, lentamente scivolano e lasciano allo scoperto passioni furibonde, vizi ed eccessi. Con assoluto disincanto l’autore muove il protagonista, un cinico misantropo, fra le dinamiche di un microuniverso in cui è l’istinto di sopravvivenza, fisica e psichica, a dominare la scena. Un impulso animalesco che non conosce ostacoli. Fino alle estreme conseguenze.

Antonio Giugliano è nato a Napoli. Alcuni suoi scritti sono stati inclusi in antologie edite da Giulio Perrone Editore (2005-2006). Ha pubblicato Racconti bastardi (Zona Editore, 2010) e il romanzo Più nero che qui (Monetti&Ragusa, 2014). Nel 2017 è uscita, in self publi- shing, la raccolta di racconti Corpi.

ISBN 9788893431224

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Changer la femme

01/03/2017 — Simona Toscano

  € 12,00   

 

Sara e Tiziana sono due donne molto diverse: la prima è slanciata e formosa, la seconda bassina e filiforme; una è mora e liscia, l’altra bionda e riccia; una è ebrea, l’altra cattolica. Ma soprattutto, una è moglie e l’altra amante. Perché tutt’e due condividono lo stesso uomo. Di colpo, senza un motivo apparente, Sara si ritrova nel corpo di Tiziana e Tiziana in quello di Sara. Prende così il via una storia incredibile dai toni rosa e non solo, in una girandola di fraintendimenti buffi, momenti imbarazzanti ed equivoci sorprendenti. Le due donne sperimenteranno contemporaneamente le loro diversità, imparando a conoscere se stesse e la propria rivale, fino a scoprire che c’è qualcosa di più profondo che le unisce. Changer la femme è un romanzo divertente che, tra riflessioni profonde e incomprensioni ironiche, racconta in maniera surreale le difficoltà dell’amore.

Simona Toscano è nata a Roma. Negli anni Novanta ha collaborato alla rivista “Finestra Aperta” della uildm (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) Lazio. Dopo la laurea in Scienze Politiche e il Master in Istituzioni Parlamentari, nel 2003 ha iniziato a lavorare come fundraiser per la Cooperativa sociale “Nuova Socialità” onlus, di cui è socia. Ha curato le rubriche Veramente mi chiamo Simona (“Roma che verrà”), che affrontava in modo leggero il tema della disabilità a Roma, e Cerchio Massimo (“Paesesera.it”). Nel 2010 ha frequentato la Scuola di Scrittura “Omero”, con la quale collabora sulla rivista online “Mag O”. Changer la femme è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431064

Arthur e il mondo sommerso

01/03/2017 — Francesco Mocini

  € 15,00   

 

Il giovane Arthur è cresciuto: si è lasciato alle spalle la miniera nella quale era costretto a lavorare e adesso vive in una meravigliosa tenuta nello Yorkshire, insieme alla ritrovata madre Rose e all’inseparabile Fabianzap. Sono passati molti anni da quando il ragazzo ha scoperto i suoi poteri salvando il regno di Grinland e la sua vita ha ripreso a scorrere in maniera monotona. Fino a quando un incidente e l’antica leggenda di un mondo completamente sommerso dalle acque scatenano una serie di eventi che sembra volergli suggerire qualcosa: l’Universo ha ancora bisogno di lui. Comincia così un viaggio che lo porterà fino alle Highlands scozzesi dove, con l’aiuto del suo amuleto di Licryx, riuscirà ad aprire un portale che scaraventerà lui e l’amico di sempre Fabianzap in un’altra incredibile avventura. Nuove sfide ed enigmi attendono Arthur, mentre un’ombra a lui familiare si espande sui destini degli abitanti di questo strano pianeta: la potente strega Darkice. Arthur e il mondo sommerso è il secondo libro della saga ideata da Francesco Mocini, un romanzo che riflette sulla vita, l’ecologia e la crescita interiore attraverso le difficoltà.

Francesco Mocini è nato nel 1973 a Pisa, dove si è laureato in Ingegneria Civile. Attualmente vive a Roma. Il suo primo libro, Arthur e il segreto dell’ampolla (Augh!, 2016) è stato segnalato all’XI Premio Internazionale “Mario Luzi”. Arthur e il mondo sommerso è la sua seconda pubblicazione con Augh!.

ISBN 9788893431255

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Acqua

01/03/2017 — Giovanni Petta

  € 14,00   

 

Il destino di Carola sembra essere scritto nell’acqua. Dalla voglia di libertà all’amore per la sua istruttrice Laura, fino all’equilibrio cercato in ogni bracciata, tutte le sue sensazioni sembrano iniziare dentro la vasca della piscina dove si allena. Ma in quell’azzurro intenso c’è molto di più: il pensiero della morte di suo padre Antonio. Sballottata come dalle onde, la ragazza cerca una consapevolezza difficilissima, lasciandosi trasportare dalla corrente senza scegliere una direzione. La sua vita e quella di sua madre Serena sono segnate da un caso al quale è difficile opporsi. Solo la separazione sembrerà calmare l’irrequietezza della quotidianità che tormenta le due donne, costrette a vivere un’esistenza in cui l’accettazione è l’unica possibilità di superamento.

Giovanni Petta ha pubblicato le raccolte poetiche Sguardi (Cep Edizioni, 1987), Millennio a venire (Edizioni Eva, 1998), A (Letteratura Alternativa Edizioni, 2016) e i libri satirici Turzo Ten (Edizioni Il Bene Comune, 2011) e Turzo Time (Minima Comunicazione Edizioni, 2016). Allievo di Mogol presso il cet, ha coordinato l’inserto molisano de “Il Tempo” di Roma e ha diretto la rivista satirica “L’Interruttore”. Scrive per “IsNews” e “Il Bene Comune”. Acqua è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431156

Solstizio

01/03/2017 — Luca Franzoni

  € 13,00   

 

Solstizio di Luca Franzoni è un romanzo caratterizzato da una serie di personaggi realistici e complessi, che riescono a cogliere l’interesse del lettore, catapultato nella giornata più lunga dell’anno, il 21 giugno, in una serie di intrecci e sottotrame avvincenti dove i colpi di scena si susseguono vorticosamente. C’è Federico, un ragazzo a cui è stato diagnosticato un male incurabile, che decide di rapire l’ex fidanzata; Arturo “Cash” Calesci, star dei social network, che organizza il party più importante dell’anno nella sua lussuosa villa; Vanessa, casalinga e madre frustrata; Maria, diciottenne affetta da una strana malattia che non le permette di vedere il sole. Infine ci sono Cane Kalvo e Scimmia Sacra, due post-punk in lotta contro il mondo intero. Tutti i protagonisti di questa storia, che si muove tra l’horror e il grottesco e che trae ispirazione in parte da Carrie di Stephen King, si incontreranno e si ritroveranno l’uno di fronte all’altro in un confronto ironico e crudele, nell’attesa di una notte in cui la vita e la morte si rincorreranno senza sosta.

Luca Franzoni è nato nel 1979 a Ossimo (bs) e vive a Milano. Autore televisivo (Camera Café, Le straordinarie avventure di Jules Verne), teatrale e di fumetti, alcuni suoi racconti sono presenti nella collana “Il Giallo Mondadori” e nella rivista “effe – Periodico di Altre Narratività”. Ha già pubblicato due libri: Il cane ricorda (Robin, 2011), Gli angeli alla fine del mondo (StreetLib, 2014). Solstizio è il suo terzo romanzo.

ISBN 9788893431323

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Sento doppio

01/03/2017 — Riccardo Marra

  € 12,00   

 

Il crepitio della pala di un operaio finita per terra. La frizione della lampo inceppata nei pantaloni di un cameriere. L’attacco metallico di una segreteria telefonica. Il grugnire di un paio di guantoni che un vecchio pugile stringe ai polsi. I dieci racconti di Sento doppio si aprono tutti con uno stesso suono, un fantomatico Trrr Tac, ma finiscono per suonare in modo completamente diverso. O quasi.

Riccardo Marra è nato a Catania e vive a Roma dal 2006. Giornalista, autore e speaker radiofonico, collabora con la rai e “Il Mucchio Selvaggio”. Dal 2015 fa parte della squadra del programma cult “90° minuto” su Raidue. Gestisce inoltre un blog sulla tv per “il Fatto Quotidiano”. Sento doppio è il suo primo libro.

ISBN 9788893431163

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Ti regalo il cielo

01/03/2017 — Giulia Arnetoli

  € 14,00   

 

“Marta si girò a guardarmi: scuoteva la testa piangendo e ridendo allo stesso tempo. Roteava sulla sua carrozzina come una trottola e un’energia inconsueta, che ormai non le apparteneva da tempo, la ricoprì facendola brillare. Le avevo donato un pezzo di cielo; avevo ridato a mia sorella la libertà che aveva perduto e con essa un po’ di serenità”. Sole è una giovane ragazza che frequenta l’ultimo anno di liceo a Firenze. La scuola non sembra interessarle, non condivide nulla con le sue compagne di classe e il rapporto con i suoi genitori è accompagnato da un silenzio di monotona finzione. Ma non è sempre stato così. Tutto è cambiato da quando Marta, sua sorella maggiore, è morta lasciandola imprigionata in una famiglia nella quale stenta a riconoscersi. L’unica cosa che riesce a farla sentire veramente viva sono i fumetti che disegna e con i quali partecipa a un concorso per lavorare con un grande editore. Le sue giornate scorrono lentamente finché non ritrova una foto di Marta che la porta a indagare sul suo passato che ora sembra non appartenerle più. Inizia così un percorso che la metterà a dura prova ma che, forse, riuscirà a lenire un po’ del dolore che quelle cicatrici indelebili le hanno lasciato.

Giulia Arnetoli è nata a Firenze. Dopo essersi laureata nel 2005 in Scienze forestali e ambientali, è diventata insegnante di scuola primaria. Appassionata di libri e fumetti, ha scritto poesie e romanzi incompiuti fino al 2010, anno in cui la malattia della figlia maggiore le ha dato la giusta spinta emotiva per dar vita alla sua prima pubblicazione. Ti regalo il cielo è il suo libro di esordio.

ISBN 9788893431286

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Abrivado

28/02/2017 — Alessio Cappelli

  € 14,00   

 

Adriano è un famoso architetto sulla quarantina. La sua professione lo ha portato a realizzare opere in tutto il mondo, facendolo conoscere per la sua bravura e la sua originalità. Nonostante i tanti impegni, Adriano non rinuncia a inseguire il piacere, per il quale manifesta una indubbia inclinazione. Così, durante una festa, ritrova dopo tanti anni Sandra con la quale ha condiviso un periodo acceso e tormentato della sua vita e della politica dei primi anni Duemila. Da questo incontro casuale si svilupperanno gli eventi che li porteranno a rincontrarsi in Camargue: lui per il suo lavoro, lei misteriosamente autoinvitata. I ricordi del G8 di Genova, le ombre di un passato colpevolmente dimenticato e un presente incompleto, porteranno Adriano a riflettere su un sentimento che sembra non essere mai finito in un’ambientazione piena di sfumature nel sud della Francia.

Alessio Cappelli è nato nel 1972 a Roma, dove lavora come bancario. Ha frequentato i corsi di scrittura della Scuola “Omero”. Alcune sue storie sono state incluse nell’antologia Amori fantareali (Omero, 2011). Autore della raccolta di racconti In Birmania (Zona, 2015), Abrivado è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430814

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Se non sei d'accordo
..

28/02/2017 — Simona Maccarri

  € 15,00   

 

Una giovane donna e i suoi desideri, le sue aspirazioni, le sue fantasie: Melissa ha bisogno di trovare la propria identità e il vero amore. Dopo aver lasciato Claudio, lo storico fidanzato insofferente e possessivo, incontrerà diversi tipi di uomini instaurando rapporti felici solo all’apparenza. La crescita sentimentale della protagonista procede di pari passo con l’emancipazione sociale, nell’affermazione costante e progressiva della sua indipendenza. In queste peripezie emotive, tra crisi e riprese, deliziosi imprevisti e momenti di disperata fragilità, Melissa riuscirà finalmente a capire qual è la strada da seguire per poter realizzare i suoi più intimi sogni. E questa struggente ricerca della felicità la porterà finalmente a un’appagante e commovente maturità affettiva.

Simona Maccarri è nata a Viterbo nel 1981. All’età di ventiquattro anni ha lasciato la sua città natale per trasferirsi a Roma dove tuttora risiede. Nel 2015 ha pubblicato per Alter Ego Ovunque andrai, il suo libro d’esordio. Se non sei d’accordo… è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788893431071

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Dietro le dune

16/02/2017 — Paolo Basili

  € 14,00   

 

“Io mi lascio gestire le casualità dagli altri, non riesco a interferire con le scelte, mi trovo dove non voglio, non indirizzo le scelte, non tento nemmeno di indirizzarle, sono trasportato dalla corrente del fiume della vita senza forza e senza volontà”. Lorenzo è così: potrebbe avere tutto, se solo lo volesse, ma non ha niente. E non perché non lo voglia, tutt’altro. Semplicemente, non riesce a prendere posizione, a essere padrone di se stesso. Aspetta che gli eventi, il caso, le persone scelgano per lui. La famiglia, gli amici, il lavoro, i soldi, le donne. Poi all’improvviso torna Laura, coi suoi colori, le sue sfumature, e il bianco e nero di Lorenzo sembra potersi sciogliere nei toni di una vita normale. Ma anche lei se ne va, tutt’a un tratto, così com’era arrivata. E allora a lui non resta che decidere, forse per la prima volta.

Paolo Basili è nato a Roma, dove vive. Ha già pubblicato la raccolta di poesie Orizzonti di cera (Edizioni Libreria Croce, 2005). Si dedica anche alla scrittura di testi teatrali. Dietro le dune è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431057

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Schegge dal fondo

16/02/2017 — Gabriele Ronco

  € 9,90   

 

Le poesie di Gabriele Ronco cercano il linguaggio nel silenzio, la luce nell’ombra, il peso nelle nuvole e la leggerezza sulla terra. In una serie di ossimori ed enjambement, il versificare si fa fragile e poderoso, protettivo e fagocitante, innocente e introverso, tanto da coinvolgere e pervadere il cuore di chi legge in un brevissimo istante. Fa da sfondo la Natura in tutte le sue manifestazioni quale dono di un sublime risarcimento, una Natura che si amplia in metafore e similitudini come a sottolineare la necessità di un punto di riferimento costante per lo svelamento di un mistero che si celebra in un canto umano aperto e volto a sottolineare le bellezze e le sfumature di un’anima in perenne ricerca di se stessa. (dalla prefazione di Vincenza Fava)

Gabriele Ronco, nato a Roma nel 1977, si è laureato in Psicologia clinica con la tesi dal titolo L’ironia come violazione delle aspettative. Specializzatosi in Psicoterapia nel 2014, attualmente svolge l’attività di libero professionista. Pittore di genere metafisico, ha presentato seminari incentrati sulle relazioni tra arte e psicologia. Ha già pubblicato una raccolta di poesie dal titolo L’insito (AndreaOppureEditore, Roma, 2007), alcuni racconti, poesie e disegni sulla rivista “Pastiche” e ha collaborato con la rivista “Poesia Meridiana”. Nel 2012 ha partecipato con Schegge dal fondo alla 26a edizione del Premio Letterario “Lorenzo Montano” ricevendo la menzione d’onore nella sezione “Raccolta inedita”.

ISBN 9788893431002

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Un tatuaggio per Joe Strummer

10/02/2017 — Anastasia Scarpetti

  € 13,00   

 

Settembre 1989. È il primo giorno di scuola per il giovane Elio, adolescente romano che sta per fare il suo ingresso alle superiori. Nella mischia di studenti e professori prossimi a inaugurare il nuovo anno scolastico, Elio rimane catturato dalla figura di un ragazzo intento a rollarsi una sigaretta, appoggiato a un muro: Lorenzo. Lui, un mucchio di dread sulla testa e Brothel Creeper ai piedi, quel giorno di settembre entra nella vita di Elio diventando prima suo compagno di banco, poi suo compagno di avventure grazie a una passione comune: il British punk dei Clash. Tra serate sregolate, dove droga e alcol la fanno da padroni, e notti insonni e sopra le righe – come quella dell’indimenticabile estate 1990 vissuta a bordo di un pedalò, barattato con una dose di erba – i due ragazzi iniziano a fare i conti con un modus vivendi che li porta a condividere esperienze e amicizie, gioie e paure, amori e passioni, prendendo coscienza di sé.

Anastasia Scarpetti è nata e vive a Roma. Nel 2010 ha conseguito la maturità classica presso il Liceo Classico “Platone” e si è recentemente laureata in Giurisprudenza all’Università “Roma Tre”. Ha frequentato la Scuola di Scrittura “Omero” di Enrico Valenzi e Paolo Restuccia. Un tatuaggio per Joe Strummer è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893431088

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

Aveva deciso di correre

10/02/2017 — Anna Maria Conticchio

  € 4,90   

 

“È questo l’atteggiamento che fa la differenza; non è tanto la capacità di resistere ai colpi, quanto la resilienza, la forza di rispondere agli urti e di reagire prontamente con coraggio e grinta”. Queste parole spiegano in maniera ineccepibile e inequivocabile il messaggio che l’autrice, Anna Maria Conticchio, cela all’interno della sua storia. Nonostante la brutalità della vita, la giovane Amanda, affetta da una grave e incurabile forma di disabilità motoria, affronta a muso duro il suo destino – non sempre con facilità – e insegna a chi le sta accanto a far fronte alle difficoltà quotidiane, resistendo agli urti, con la grinta e il sorriso sulle labbra, senza perdersi mai d’animo.

Anna Maria Conticchio è nata a Bari il 28 marzo 1996. Si è diplomata al Liceo Classico “Quinto Orazio Flacco” della sua città, ha frequentato corsi di recitazione nell’ambito del teatro moderno e ha vinto una borsa di studio europea per uno stage di giornalismo presso una rivista londinese. Attualmente è studentessa al terzo anno in Medicina e Chirurgia. Aveva deciso di correre è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893431026

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Un pallido sogno bizzarro
Noi due

05/02/2017 — Franca Rivarola

  € 14,00   

 

Un pallido sogno bizzarro - Noi due di Franca Rivarola è la storia di un grande amore incondizionato e al tempo stesso impossibile. Eppure niente e nessuno riuscirà a spegnere i sogni di Fatia, una donna matura che ha conosciuto il dolore, ma anche il dono, di aver avuto un figlio “diverso” e proprio per questo capace e consapevole di poter dare tutta se stessa alle persone amate. La narrazione, fluida e poetica, si divide tra la realtà e i desideri di una donna che ama con le parole, con la scrittura, con piccoli ma significativi omaggi un uomo che, al contrario, non riuscirà mai a confessare i propri sentimenti. I protagonisti di questa storia si muovono tra incertezze e mancate dichiarazioni, tra paure e slanci improvvisi di emozioni pure e autenticamente vissute nella consapevolezza che solo l’amore può dare un vero senso alla nostra vita.

Franca Rivarola è nata a Milano e vive in provincia di Palermo. Ha pubblicato EGLI (Il Filo, 2010) e All’ombra della grande quercia (Ila Palma, 2014).

ISBN 9788893430708

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Secondo premio

01/02/2017 — Fabio Carroccia

  € 12,00   

 

Secondo Premio, la raccolta di racconti di Fabio Carroccia, è un viaggio negli abissi della mente umana, è un sostare per pochi minuti in una società agghiacciante ormai centrata sull’homo homini lupus e che non risparmia niente a nessuno, in cui la morte, la violenza e il sesso afferrano senza sosta i vari personaggi borderline e li conducono in un crescendo continuo di situazioni estreme e paradossali. Non c’è posto per sentimenti o tenere emozioni, a volte è solo un’ironia tinta di noir a dare un significato umano a una narrazione che fa dell’uomo una marionetta nelle mani degli altri e di se stesso: folle, ingenuo, avido di quella vita che non riesce a vivere, perdendosi nelle vie labirintiche della disperazione e dell’abbandono.

Fabio Carroccia è nato nel 1984. Ha pubblicato la silloge Chi Nasce Tondo Muore Rotolando (Edizioni Nulla Die, 2012). È presente con poesie e racconti in varie antologie come Le negazioni. 36 pezzi (Edizioni Nulla Die, 2013), Guadagnare soldi dal Caos (Edizioni La Gru, 2013), Nagasaki Luna Park (Edizioni La Gru, 2013), I ragazzi non vogliono smettere (Matisklo Edizioni, 2014), Un niente per due, poesie per un San Valentino Cannibale (Matisklo Edizioni, 2014), Effetto Munroe (David and Matthaus, 2014).

ISBN 9788893430968

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il nido delle tasche

27/01/2017 — Tarek Komin

  € 9,90   

 

Il Nido delle Tasche di Tarek Komin è la silloge della memoria e del ritorno, del distacco e dell’addio. Una sensualità viscerale scorre tra i versi e ci richiama a un vissuto amoroso che non appartiene solo all’autore di queste poesie, paragonabili a rare perle preziose, ma anche e soprattutto al lettore, facilmente ed emotivamente attratto da questo passato “personale” che fa rivivere l’ombra del ricordo come una reliquia sacra in attesa della devota adorazione. La carnalità e la passione sono i cardini portanti del pensiero che si riavvolge come una pellicola cinematografica proiettando scene oniriche, reali e surreali a un tempo. La tentazione del ritorno è carnale e ne consegue un sentimento vitale, a volte incosciente, a volte rassegnato all’impossibile, a volte pago dell’amore condiviso nonostante l’assenza dolorosa che affanna il presente.

Tarek Komin, nato a Sansepolcro (AR) l’11 gennaio 1984, è laureato in Studi Storici Demo-etno-antropologici. Lavora come agente farmaceutico ma non trascura la sua vocazione artistica: compone e scrive per se stesso e per il teatro. Premiato in numerosi concorsi, ha già all’attivo la pubblicazione di due romanzi, Moon (ilmiolibro, 2008) e Emilio Seminci e i Giorni dell’Umanesimo (Watson Edizioni, Roma, 2015), una raccolta di racconti, Il dedalo del sottosuolo (Edizioni Tracce, Pescara, 2012), e una di poesie, Disperdersi (L’Autore Libri, Firenze, 2010). La sua ultima silloge è Il Nido delle Tasche (Augh!, 2017).

ISBN 9788893430999

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Due silenzi

27/01/2017 — Roberto Mauri

  € 9,90   

 

Omar è un uomo di ottantatré anni, autonomo e abitudinario. Ogni anno, accompagnato dalla moglie Rosita, lascia il paese in cui vive per andare a passare l’estate nella casa di Perugia. Fidel è un ragazzo ruandese che dopo il genocidio abbandona la sua terra e arriva a Milano, la città che gli darà l’opportunità di studiare e diventare infermiere. Improvvisamente Omar si ammala per un problema neurologico e non riesce più né a muoversi né a parlare. Ed è così che il destino porterà il giovane infermiere a occuparsi di lui, a intuire i suoi bisogni, a esplorare il mondo misterioso dell’assenza di parole. Ma anche Fidel è vittima di una specie di afasia: non sa raccontare il suo passato, non sa descrivere il suo Paese, la sua terra. Intorno al letto del vecchio Omar si incontreranno giocoforza la vita e le esperienze di due persone tanto diverse eppure così simili.

Roberto Mauri, infermiere, ha lavorato per quasi dieci anni in diversi Paesi in via di sviluppo prima di tornare in Italia e occuparsi in periodi diversi di persone che vivono con l’Hiv, di disabili e minori non accompagnati. Per le Edizioni dell’Arco ha pubblicato i reportage Luna Park Rwanda (2000), Sotto il cielo di Manila (2003), Malawi. Non finirà mai (2006), scritto a quattro mani con Marina Zanotti, e il romanzo Rwanda. La notte delle stelle cadute (2005). Nel 2001 gli è stato assegnato il primo premio al Concorso Letterario “Paola Biocca” per un reportage poi uscito nell’antologia Ho visto (Edizioni e/o, 2002). Nel 2003 ha ottenuto il primo premio al Concorso Letterario “Circolo Pickwick”.

ISBN 9788893430975

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

La prova

25/01/2017 — Carlo Pompili

  € 15,00   

 

Uno strano omicidio scuote la tranquillità della provincia viterbese, trasformando ogni abitante in possibile indiziato. Sulle rive del lago di Bolsena, si apre un altro misterioso caso per il maggiore dei carabinieri Lorenzo Valeri che, aiutato anche questa volta dall’inseparabile amico e medico legale Giacomo Serra, dovrà decifrare indizi complicati, vecchie ombre e una nuova serie di delitti che sta colpendo la Tuscia. Uno scenario in cui, dietro l’apparente insospettabilità, si annidano pensieri malvagi e tortuosi che conducono verso il male. Dopo Il potere, Carlo Pompili riporta i suoi lettori in quell’atmosfera da lui creata dove thriller e storia si intersecano strettamente con richiami ancestrali e misteriosi, in un sequel nel quale ogni colpo di scena conduce magistralmente fino a un epilogo inaspettato.

Carlo Pompili è nato a Roma. Dopo aver ottenuto la maturità classica, si è iscritto al corso di laurea in Giurisprudenza. A oggi prosegue nelle sue collaborazioni in campo commerciale e pubblicitario, continuando a coltivare i suoi interessi grafici e letterari. Appassionato di storia e cultura dell’Alto Lazio, dopo Il potere (Alter Ego, 2014), con il suo secondo romanzo La prova ha ultimato un processo che coniuga l’amore per questo territorio con il thriller onirico ed evocativo.

ISBN 9788893430951

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Nome in codice: Longino

25/01/2017 — Mario Mazzi

  € 13,00   

 

Nel mondo odierno sconvolto da tensioni internazionali e sanguinosi conflitti, anonimi servitori dello Stato combattono una guerra parallela, invisibile e altrettanto spietata, per proteggere i nostri valori, i nostri interessi e il nostro futuro. Tra questi eroi senza nome c’è anche il protagonista del nuovo romanzo di Mario Mazzi. Dopo la missione raccontata nel precedente Sotto il cielo d’Arabia, quella che gli viene affidata ora è la più difficile e delicata della sua carriera: dovrà infatti difendere i gasdotti e i pozzi di petrolio d’interesse italiano in una Libia dilaniata da violenza e terrorismo islamico. Ma dovrà anche cercare di contenere l’arrivo sulle coste dello Stivale delle migliaia di disperati in fuga dalla guerra. Con l’aiuto di una squadra di uomini scelti pronti a tutto, fronteggerà intrighi e infidi agenti segreti, in un vortice di sospetti e bugie che lo coinvolgerà fin nella sua vita più privata, mettendo in pericolo anche l’amore che sta faticosamente tentando di coltivare e far crescere, nonostante la sua esistenza irregolare e pericolosa. Un romanzo dai risvolti gialli oltreché spionistici, nel quale la coscienza di un uomo integerrimo sarà duramente messa alla prova su più fronti, alla ricerca – sempre – della verità.

Mario Mazzi ha lavorato, come imprenditore nel settore delle infrastrutture all’estero, in numerosi Paesi africani e arabi, compreso l’Iraq di Saddam Hussein, nonché in Cina. La complessità, a tratti perfino drammatica, della sua lunga esperienza in questi scenari politici e sociali, ha profondamente segnato anche il suo immaginario di scrittore. Finora ha pubblicato Una vita in aereo (Roma, 2012), Fatti e misfatti dei Padri dell’Unità d’Italia (Roma, 2014) e Sotto il cielo d’Arabia (Roma, 2015).

ISBN 9788893430869

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Il Redento

23/01/2017 — Tommaso Adiletta

  € 12,00   

 

Angelo è un ragazzo speciale, dotato di grandi capacità intellettive e conoscitive. Come tutti gli adolescenti è in continua ricerca di se stesso ma ha la sfortuna di diventare il bersaglio di alcuni bulli del suo paese, Faro, una piccola cittadina del Sud Italia. Lo spirito di rivalsa e la conoscenza di Carmen, una bellissima ragazza, sua coetanea, lo condurranno a vivere un’esperienza terrificante all’interno di una setta satanica, i Figli della Bestia. Allo stesso tempo una serie di omicidi sconvolgerà la cittadina e il commissario Ionico, aiutato da don Gabriele Polvere, riuscirà a scoprire chi veramente si cela dietro questa spirale di violenza. Il Redento è un fantasmagorico thriller “demoniaco” in cui il Bene e il Male combattono battaglie insospettabili per la salvezza o per la dannazione eterna degli uomini. Nessuno escluso.

Tommaso Adiletta è nato a Nola (NA) e vive a Sarno. Studia Giurisprudenza all’Università degli Studi di Salerno. Il Redento nasce dalla sua passione per la demonologia ed è il suo primo romanzo pubblicato.

ISBN 9788893430944

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Visioni celate, carte svelate

23/01/2017 — Ida Stamile

  € 12,00   

 

Visioni celate, carte svelate di Ida Stamile è un’opera poetica, filosofico-alchemica, è la narrazione in versi di un percorso esistenziale che cerca attraverso le immagini esoteriche dei Tarocchi di raggiungere un punto di approdo psichico nell’equilibrio onnivoro dell’universo. La voce poetica della scrittrice si fa anelito e speranza, circuito e abnegazione nel periplo insondabile e misterioso dell’esistenza. Attraverso le immagini è la parola, verbo e simbolo di vita in fieri, che coglie le sfumature più nascoste dell’animo umano. È così che il poeta si fa portavoce di un’alchimia interiore con il suo atteggiamento divinatorio, che lo rende profeta di se stesso e della variegata, insondabile natura umana.

Ida Stamile è nata nel 1984. Lucana di nascita ma romana di adozione, si laurea al DAMS di Roma Tre. Successivamente consegue la laurea magistrale in Saperi e tecniche dello spettacolo teatrale, cinematografico, digitale all’Università “La Sapienza”. Collabora con diverse testate online quali “Rocklab”, “Indie-eye”, “EXTRA! Music Magazine” e “Rockaction”, occupandosi di musica e cinema. Su “Rocklab” cura inoltre una sua personale rubrica intitolata Ida Sta A Mille!, che fonde musica, letteratura, arte, cinema e un tocco di esoterismo, nella dimensione del racconto breve. Giornalista e videomaker, si occupa anche di promozione e ufficio stampa.

ISBN 9788893430982

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Webcam love

23/01/2017 — Luisa Di Giacomo

  € 14,00   

 

Gaia Sanlorenzo, 880 euro in busta paga, è una giovane dottoressa dell’Ospedale “Molinette” di Torino che nel tempo libero, per arrotondare lo stipendio e arrivare più o meno dignitosamente a fine mese, veste i panni della sexy Audrey Lulù, cliccatissima webcam girl. Divide il tetto con Manfredi, acclamato bartender del frequentatissimo Party Central, e con Alex, ricca rampolla della famiglia Pilar Del Sol, fuggita dall’Upper East Side di New York e dallo sfortunato matrimonio con Clemente Avogadro dei Tessali, marchese adultero e piuttosto bruttino. È in ospedale che la dottoressa Sanlorenzo farà la conoscenza di Vittorio Colonna, incontro che cambierà le fila del suo destino e la coinvolgerà in un’indagine finanziaria dai risvolti sorprendenti.

Luisa Di Giacomo è nata a Cuneo ma ha sempre vissuto a Torino dove si è diplomata al Liceo Classico “Cavour”. Laureata a pieni voti in Giurisprudenza, ha studiato in Francia e a New York per poi fare ritorno nella sua città dove esercita da più di dieci anni la professione di avvocato. Lettrice vorace e appassionata di letteratura, scrive fin da bambina. Webcam Love è il suo primo romanzo e, nonostante contenga qualche spunto remotamente autobiografico, lei giura di non essere una webcam girl in incognito.

ISBN 9788893430937

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il lago e una donna

20/01/2017 — Simone Lucchetti

  € 9,90   

 

In questa silloge d’esordio, Il lago e una donna, Simone Lucchetti consegna alla pagina un profilo diaristico e autobiografico senza concedersi minimamente al melenso ripiegamento interiore, attinge alla storia, alla natura, all’arte ed ecco che un faggio monumentale di più di trecento anni, sradicato il 23 settembre 2015 da una forte raffica di vento ma rimesso in piedi grazie a una raccolta di fondi, si erge a simbolo di una ricostruzione artistica e soprattutto umana: si narra che il pittore Giovanni Segantini infatti andasse spesso a riposare alla sua ombra. Di qui un parallelismo magnetico, ancestrale, tra il faggio e il vento, tra l’innamorato e l’amata. Lo spazio evocato è ogni volta reale, vissuto e crea un filo rosso inequivocabile che lega intimamente tutte le poesie così come si instaura un rapporto emotivo tra l’immagine e la memoria, tra la visione di un quadretto di vita quotidiana e le impressioni individuali. Simone Lucchetti ci racconta molto di lui e di noi, ci induce a riflettere e al tempo stesso a sorridere degli eventi della vita che avvicinano il lettore alla visione di una bellezza che investe le più piccole cose. (dalla prefazione di Vincenza Fava)

Simone Lucchetti, classe 1986, vive a Maslianico, a pochi minuti dal lago di Como. È laureato in Valorizzazione culturale del territorio e del paesaggio. Il lago e una donna è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430883

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il bruco e la farfalla

16/01/2017 — Rita Zeppa

  € 15,00   

 

Lo scopo di questo libro è quello di offrire uno spunto di riflessione sull’importanza della crescita personale all’interno di un percorso sostenuto dalle discipline olistiche, un aiuto nell’evoluzione spirituale personale. Il Bruco e la Farfalla è un viaggio attraverso i principi fondamentali della Legge dell’Attrazione, quali la coscienza e l’energia, la natura della realtà, il focus mentale e il pensiero positivo. Infatti, tutti questi elementi, essendo strettamente connessi alla natura del sé, costituiscono il presupposto con cui ogni essere umano è co-creatore della propria realtà. Il primo saggio di Rita Zeppa, grazie all’utilizzo di alcuni strumenti come la Programmazione Neuro Linguistica, la Meditazione, il Reiki, l’energia Kundalini e la Shaktipat, vuole essere un punto di partenza per tutti coloro che sentono il bisogno di cambiare in meglio la propria vita. Per iniziare consapevolmente la trasformazione da bruco in farfalla.

Rita Zeppa, iscritta nel registro Nazionale degli Operatori Olistici di aspin (Associazione dei Professionisti Italiani della Naturopatia e delle Discipline Olistiche), è la Dirigente Consigliere di a.s.d. Magic Training. Opera come Sport Coaching e Life Coaching, Reiki Master, Teacher Training of Shaktipat e Terzo Livello Trisaktipat di Trisakti – Yoga, Ipnotista, Programmatore Neuro Linguista, Counselor, Coach e Formatore. Il Bruco e la Farfalla è il suo primo libro.

ISBN 9788893430784

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Anno di sangue

16/01/2017 — Manuel Lucaroni

  € 9,90   

 

La silloge di esordio di Manuel Lucaroni, Anno di sangue, raccoglie tutti i turbamenti e i mostri interiori che la nostra psiche nasconde, sotto forma di versi. Le delusioni, le paure e la visione dell’amore, distrutta da una donna sbagliata, si uniscono all’incolmabile sensazione di vuoto causata da perdite e tradimenti, nel costante rifiuto di una società dentro la quale non ci si riconosce. Tra tutte queste ferite sgorganti e il “sangue” – visto come dolore e sofferenza – che dilaga, si intravede però un’àncora di salvezza: la poesia, che come sole irraggia la vita di ogni uomo, “innalzandolo” da vinto a vincitore e permettendogli finalmente di dare un senso a tutti i suoi patimenti.

Manuel Lucaroni studia Letteratura, Musica e Spettacolo alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma. Appassionato di fumetti e poesia, Anno di sangue è la sua prima silloge.

ISBN 9788893430920

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Myosotis

22/12/2016 — Liliana Gravino

  € 14,00   

 

Raccontare per non dimenticare: il desiderio di Liliana Gravino è proprio questo. La storia di Pallino e Baby, adorabili e adorati mici domestici, si intreccia indissolubilmente con quella della loro famiglia di umani, che cresce insieme a loro, tra una marachella, un malanno e tanto, tanto affetto. Un legame, quello che si crea tra un gatto e i suoi padroni, che niente riesce a scalfire, nemmeno la cattiveria di chi tali sentimenti non conosce. E così anche il dolore per una scomparsa prematura può trasformarsi in una luce, quella della speranza e della consapevolezza di aver fatto del bene ad altre creature in difficoltà. Perché Pallino e Baby sono un po’ come i myosotis, delicati e soffici sebbene selvatici. E, proprio come questi fiorellini insegnano, è impossibile dimenticarli.

Liliana Gravino è nata a Torino nel 1966 e vive a Druento. Biologa, non ha mai abbandonato l’amore per gli studi umanistici e per l’arte narrativa e figurativa. Myosotis è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430852

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Linee di confine

22/12/2016 — Arnaldo Da Coverciano

  € 9,90   

 

Linee di confine rappresenta l’esordio in versi di Arnaldo da Coverciano. Con una poetica veloce, sincera, schietta e ironica, ma al tempo stesso incisiva, l’opera di Arnaldo da Coverciano analizza e racconta spaccati di vita di tutti i giorni, teoremi esistenziali e riflessioni fugaci. Tanto nelle poesie, quanto nei racconti, il lettore si trova affascinato dalla semplicità del linguaggio e dalla profondità del pensiero, lasciandosi trasportare in queste pagine dove l’ordinario diventa arte. (dalla prefazione di Fortunato Licandro)

Arnaldo da Coverciano nasce (come poeta) nel 2012. Linee di confine è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430838

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Non importa dove, non importa quando

21/12/2016 — Riccardo Massetti

  € 14,00   

 

“Fino a quale punto ti spingeresti per realizzare te stesso? Saresti capace di uccidere qualcuno? ”. Tre amici londinesi, Tristan, Mark e Nik, risponderanno a queste domande filtrando la realtà di tutti i giorni attraverso il loro punto di vista. Tra vicende surreali, poliziesche e romantiche i personaggi di questa storia ipnotica ed emozionante cercheranno di realizzare il personale, ambizioso desiderio di fama e successo che li trascinerà nel misterioso mondo dell’occulto: una stregona nel quartiere dell’East End con la sua pietra magica spingerà i tre uomini a confrontarsi con se stessi e a superare una terribile prova per poter concretizzare le proprie aspirazioni. Ma il prezzo da pagare è dietro l’angolo e il baratro che li attende si rivelerà presto in tutta la sua spietatezza.

Riccardo Massetti è nato a Porto San Giorgio, vive e lavora a Milano dal 1999. Si è sempre occupato di marketing e comunicazione, eventi e branding per svariate aziende operanti in diversi settori merceologici. Per il piccolo schermo ha ideato, scritto e presentato alcuni programmi tra cui Poetry Express, un format di poesia e videoclip. Ha pubblicato la raccolta di poesie Diario di bordo (Edizioni Tracce, 1992). Non importa dove, non importa quando è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430821

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Aspettando l'eclissi

21/12/2016 — Elena Corsini

  € 14,00   

 

Emma è una giovane donna, bella e intelligente, con una carriera che fatica a decollare in un importante studio legale di New York. Abituata a tenere tutto sotto controllo, vive a Brooklyn con i suoi genitori e Lorenzo, il figlio avuto da una passata relazione con un uomo sposato. Con il tempo è riuscita a guarire dalle ferite che questa storia complicata le aveva lasciato, costruendosi un mondo che ruota intorno alla famiglia, agli impegni lavorativi e ai piccoli momenti di svago con i suoi colleghi, nonché migliori amici, Rachel ed Ethan. Ma l’arrivo del dott. Cristopher Cole, un cacciatore di teste incaricato di occuparsi dell’organizzazione aziendale, le sconvolgerà la vita e scardinerà per sempre tutte le sue certezze, facendole riaffiorare emozioni e sentimenti che credeva di aver nascosto per sempre. Aspettando l’eclissi è il racconto di una storia d’amore travolgente che mischia passione e colpi di scena alle difficoltà sentimentali di una donna in carriera un po’ delusa dalla vita, che decide di tornare a vivere.

Elena Corsini è nata a Pavullo nel Frignano (mo), nel 1973. Laureata in Giurisprudenza all’Università di Bologna, lavora a Zocca (mo) nella Pubblica Amministrazione. Aspettando l’eclissi è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430876

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Centrifugo senza rispetto

15/12/2016 — Andrea Alessio Cavarretta

  € 12,00   

 

Sedici situazioni paradossali raccontate in modo dissacrante e fantasioso, spesso pensate per strappare un sorriso un po’ amaro oppure un leggero brivido di paura o di ansia inquietante, per farsi attraversare da un’epidermica riflessione e da una leggera sensazione onirica. Una centrifuga potente di idee, argomenti, pseudo-concretezze disegnate con una penna intinta nell’assurdo ma molto verosimile. Così seduta nella sua postazione del call center una giovane operatrice sogna di scagliare la sua ira contro la sempre invisibile responsabile, una famiglia apparentemente perbene organizza una gita al lago per uccidere l’anziana e scomoda nonna, oppure una fanciulla intrappolata nella sua quotidianità materializza dentro casa situazioni assurde per risolvere conflitti interiori ed esteriori. Questo e molto altro nella brillante raccolta di racconti Centrifugo senza rispetto di Andrea Alessio Cavarretta.

Andrea Alessio Cavarretta, classe 1972, romano d’adozione, dopo la laurea in Lettere e il perfezionamento in Editoria e Giornalismo, ha approfondito i suoi studi nel campo della linguistica. Ha iniziato la sua formazione professionale nella teatroterapia per poi frequentare scuole e corsi di scrittura tra cui Rai Eri. Drammaturgo, poeta, critico teatrale, addetto stampa, consulente letterario, autore e speaker radiofonico, ha creato la corrente culturale Kirolandia. Centrifugo senza rispetto è la sua prima opera pubblicata.

ISBN 9788893430777

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Dalla cenere al volo

15/12/2016 — Annamaria Dulcinea Pecoraro

  € 12,00   

 

In questo viaggio letterario, Annamaria Pecoraro porta in superficie tutto ciò che la sua voce interiore grida, attendendo l’ascolto e l’attenzione, una voce muta che stanca di questo ruolo afono, ha preso a parlare, ad esprimere, a farsi sentire. Ne viene fuori una donna ricca di valori, di sentimenti, di riflessioni che stanca di sussurrare, determina accenni di moniti e di esortazioni da accogliere. Voce di donna che sa amare, di amica che sa comprendere, di persona che sa costruire e di anima bella desiderosa di voli e di rinascita. Una fenice dei nostri giorni, una fenice bisognosa di amore e di certezze, di abbracci e di carezze, una fenice stanca di volare basso dove la cenere e la polvere per troppo tempo le hanno legato le mani e l’anima lieve. E proprio questo sarà Annamaria, fenice ascoltata, slegata, libera di essere e di esistere, di esprimere senza timore quello che il suo cuore assorbe fra giorni felici e cadute dolorose. (dalla prefazione di Marzia Carocci)

Annamaria Pecoraro in arte Dulcinea, classe ’81, è poetessa, scrittrice, speaker e giornalista freelance dal 2014. Autrice del libro Le Rime del Cuore attraverso i Passi dell’Anima (Lettere Animate, 2012), ha curato la rubrica di scrittura creativa e poesia per la rivista “Domus Aurea Magazine”. Collabora con “Toscana Musiche” e con il magazine “il mio giornale.org” ed è membro del comitato dei lettori di “Aphorism”. È direttore artistico di eventi culturali, giurata e presidente di giuria in concorsi di poesia. Ha ricevuto menzioni nazionali e internazionali. Le sue opere sono state tradotte in inglese e spagnolo. È coautrice di testi di canzoni protetti in Siae. Ha curato prefazioni e recensioni per diversi autori e antologie poetiche. Dal giugno 2013 è presente nell’associazione circuito GAI (Giovani Artisti Italiani). È direttrice di “Deliri Progressivi... Musica Oltre le Parole”, progetto d’informazione e promozione culturale. È socio fondatore e presidente dell’Associazione Artistico-Culturale “Nuovi Occhi sul Mugello”.

ISBN 9788893430753

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Primo

15/12/2016 — Nicola Piovesan

  € 13,00   

 

La vita di Primo Piovesan, artista geniale, avanguardista, multiforme e polifunzionale, è snocciolata in una biografia che non ha nulla dell’asettica rendicontazione cronachistica, propria di una certa tradizione di genere; al contrario, filtrando il personaggio sotto le lenti distorsive della fantasia e del ricordo, l’autore tratteggia un affresco che, oltre a renderci in modo puntuale l’enormità della carriera di un maestro della drammaturgia, ci regala l’immagine di un uomo capace di conservare la propria libertà di pensiero e la sua sensibilità creativa anche in un momento storicamente buio come quello della dittatura fascista. Una biografia moderna dal sapore antico; un lungo dialogare fra un Primo allettato, prossimo alla morte, e un misterioso giornalista che compare nella sua abitazione ormai deserta. Una casa fra le cui mura echeggiano le voci di una famiglia felice e dei tanti artisti sedutisi in un salotto dove, fra una cena, una battuta e una bottiglia, sono nate alcune fra le opere più belle del teatro del Novecento italiano.

Nicola Piovesan è nato a Vicenza nel 1966. Ha pubblicato il romanzo L’ombra del destino (Europa Edizioni, 2014), Il dossier Urania (Alter Ego, 2015) e La battaglia degli anticorpi (Augh!, 2016).

ISBN 9788893430845

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

L'oro perduto
Operazione Lingotto

05/12/2016 — Adriano Adriani

  € 16,00   

 

Le rocambolesche avventure dei protagonisti de L’oro perduto. Operazione Lingotto – opera prima di Adriano Adriani – si collocano in tre distinti momenti storici che, partendo dal Risorgimento italiano e toccando gli anni che anticipano l’inizio della Grande Guerra, arrivano ai giorni nostri. A fare da collante a queste tre epoche è un sottilissimo fil rouge che si sviluppa tra ambientazioni splendide – Spoleto, Roma, Milano, Nizza e Praga – storie d’amore e colpi di scena, e che segue l’avvincente indagine di un solerte gruppo di Carabinieri, guidato dal generale Martani, impegnato a risolvere il nebbioso mistero che si cela dietro alla scomparsa dei lingotti d’oro consegnati a Garibaldi dai sostenitori dell’Unità d’Italia.

Adriano Adriani è nato nel 1940 a Spoleto. Dopo aver viaggiato tra Europa, Americhe, Australia, India e Africa, è tornato a vivere negli anni Ottanta nella sua città natale. Con un master in “Tecnica e Psicologia di Vendita”, è stato direttore di vendite immobiliari di successo fino al 2010, anno del suo pensionamento. L’oro perduto. Operazione Lingotto è il suo romanzo d’esordio.

ISBN 9788893430807

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Caro diario

13/11/2016 — Gianluigi Antonione

  € 14,00   

 

Il protagonista di Caro Diario ha una caratteristica fondamentale: è smemorato e per questo destinato a essere l’autore di una biografia romanzesca dai numerosi e improvvisi risvolti narrativi in prima persona. Inizierà a scrivere la propria vita su dei diari che lo accompagneranno in un lungo viaggio, fatto di incontri e scoperte. Conoscerà Jorge, cuoco sudamericano, Esmeralda, della quale si innamorerà perdutamente, Big-Jaw, Jay e tante altre figure sepolte nelle scartoffie della sua memoria disordinata. Le righe che appunterà saranno la strada impervia che dovrà percorrere per dare un senso agli eventi vissuti, nella ricerca esistenziale di indizi e tracce che rispondano esattamente alla ricostruzione della sua bizzarra e inconsapevole personalità.

Gianluigi Antonione è nato a Napoli il 3 agosto 1992. Cresciuto a Torino, ha studiato lingue estere alle scuole superiori per poi specializzarsi in regia, scrittura cinematografica e grafica tridimensionale, studiando e lavorando tra Italia e Inghilterra. Caro Diario è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430722

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Il costruttore di nidi

13/11/2016 — Carlo Gisteni

  € 14,00   

 

“Dentro e fuori non si elidono, l’universo ci fa specchio. Così pensava l’alchimista. Non mi stupisce ritrovare nella mia storia personale il riflesso e l’anticipazione di quel che accade al mondo. Ermete Trismegisto, agli albori della storia, sosteneva allo stesso modo che tra l’alto e il basso non c’è iato o differenza. Il suo pensiero si riflette nel filo rosso della storia molto più di quanto ci sia concesso di scoprire. Non posso fare a meno di applicarlo ai casi miei che vado rimestando nel ricordo e riconoscere nel mio basso e dentro l’abbozzo del disegno che si compie in alto e fuori, nell’arena della società che mi contiene in questo ora”. Una narrazione in cui il tempo diacronico, la realtà della fisica newtoniana e i nessi causali del romanzo tradizionale si sfaldano nella sincronicità junghiana. Un gioco criptico che svela mano a mano le sue regole. Sulle orme del proprio percorso di gnosi e della memoria, il protagonista conduce il lettore a conclusioni inquietanti sulla natura del potere e sul futuro imminente dell’umanità: un’apparente distopia dalle forti valenze utopiche.

Carlo Gisteni nasce a Genova nel dicembre del 1953. Negli anni Settanta collabora come illustratore e caricaturista coi due giornali cittadini, vince il primo premio in occasione della fiera del fumetto di Genova, pubblica alcune strips e un fumetto umoristico. Compiuti gli studi in architettura, si piega all’esistenza commerciale. Deluso e spinto da nomadismo culturale, si fa poi esule del mondo del denaro. Attraversa una moltitudine di esperienze, lavori e passioni, per approdare al buen retiro montano dove si riapproprierà del proprio tempo creativo. Ha pubblicato i romanzi L’utero e il Cosmo (Edizioni Eracle, 2011), Il denaroclasta (Edizioni Sacco, 2014), Il mare oltre (Edizioni Caosfera, 2015) e i racconti Gnosi (Historica edizioni, 2016) e Cybgen, presente sul terzo numero della rivista “Terre di confine”. Altri suoi racconti e poesie sono reperibili nel web.

ISBN 9788893430692

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Tana libera tutti!

13/11/2016 — Franco Piol

  € 13,00   

 

Nella cornice della Roma sparita del primo dopoguerra, attraverso l’occhio attento e mobile del giovanissimo protagonista, si snodano, in una successione quasi cronologica, le allegre e dolorose vicende di un’umanità semplice ma carica di sentimenti complessi e di nostalgiche memorie che accendono la mente e scaldano il cuore. Il romanzo, nel tratteggiare sempre lo stesso giovanissimo personaggio nascosto sotto le pieghe di tanti altri ragazzini dai nomi colorati e fantasiosi, indugia su un periodo della nostra storia duro e lacerante ma ricco di aspettative per un domani migliore. E ogni avvenimento è filtrato dallo sguardo innocente dell’infanzia che osserva con leggerezza e senza giudicare per poi proiettarsi in un futuro ignoto, senza più paure o inutili tentennamenti.

Franco Piol è nato a Roma il 2 ottobre 1942. È poeta, regista, autore di romanzi, racconti e testi teatrali. Ha pubblicato diverse sillogi come Le macchie nere del racconto (1986) e Amori miei. Come autore per il teatro ha scritto La rivolta dei manichini, Sconcertino, Big Bang!, Marmapò e Bit al lampone. Ha messo in scena autori come José Triana, Michel De Ghelderode, Jean Tardieu, Italo Svevo, Gianni Rodari e Jean Genet. Ha fondato nel 1971 con Roberto Galve il glorioso Gruppo del Sole, prima realtà stabile romana per ragazzi con animazione teatrale e artistica e laboratori gratuiti nei tanti desolati quartieri periferici della Capitale. Ha partecipato con numerose iniziative per piazze, parchi e ville a parecchie “Estati Romane” collaborando con l’indimenticato Renato Nicolini e il Comune di Roma. L’ultima silloge pubblicata è Poetesie in concerto (Fabio Croce Edizioni, 2013).

ISBN 9788893430715

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8

Una parola in tedesco

05/11/2016 — Francesco Esposito

  € 9,90   

 

Pagine che si riempiono di ricordi. Pagine che, invece, rimangono bianche, come se quei ricordi non ci fossero più, come se tutto fosse stato coperto da una coltre di neve che, soffice, non cancella ma nasconde, protegge, in qualche modo riscalda. “Mi chiamo Ettore, ho cinquantasei anni, sono nato in un giorno piovoso di primavera, ho due figli e una moglie che sono i migliori che mi potessero capitare”. Questo è quanto basta per essere felici, ed Ettore lo sa benissimo. Così inizia a scrivere un diario per rivivere momenti ormai lontani, comprendere se stesso e gli altri, confidarsi con qualcuno senza che questo qualcuno si prenda gioco di lui e della confusione che a volte ha in testa. Per dare un nome a quel caos. “Anche se dargli un nome non serve”.

Francesco Esposito è nato nel 1984 e vive a Torino. Ha già pubblicato la raccolta di racconti Come i Pesci (Amazon, 2016). Ha collaborato con diversi blog ed è attualmente collaboratore di “Mole24”, portale di informazione della sua città. Una parola in tedesco è il suo primo romanzo edito.

ISBN 9788893430661

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Radici

05/11/2016 — Elisa Di Agostino

  € 9,90   

 

La voce profonda di un insospettabile spettatore racconta con le parole del cuore un amore contrastato e doloroso sbocciato accanto a lui. Italia, giovane e intraprendente nobildonna meridionale, e Antonio, brigante in continua lotta contro il potere dei padroni, si sposano in segreto sotto le fronde di un vecchio albero, tristemente consapevoli che l’odio senza tempo che li divide potrà portare solo dolore nelle loro vite. Sullo sfondo, la Storia d’Italia, le guerre d’Indipendenza, le camicie rosse dei Mille. Le ragioni di un Sud colto e impegnato, teso all’Unità, e quelle di un Sud povero, legato alla terra che ha sempre lavorato e a uno status quo da ripristinare. E poi la questione femminile, il libero arbitrio, il desiderio di scegliere il proprio destino. Breve romanzo di rara armonia e intensità, Radici si lascia leggere tutto d’un fiato e incanta con la delicatezza di un amore senza tempo.

Elisa Di Agostino è nata a Roma nel 1989. Laureata in Storia dell’Arte Medievale all’Università Paris Sorbonne, ha studiato e lavorato a Roma e a Parigi. Ha pubblicato il racconto breve Ogni maledetta domenica (Castellum, 2015) per il premio “Parole d’Italia”. Radici è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430654

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Solo per questo secondo

02/11/2016 — Gianluca Bucci

  € 13,00   

 

E poi, per la saga “la più grande sciagura della famiglia, del vicinato e della razza umana” ci sono io, che non so fare niente di particolare. Anzi, a dirla tutta, passeggio per i folti campi dell’indifferenza generale tenendo bene in alto la bandiera dello sfigato. Attraverso una struggente – talvolta sfacciata – ironia, Teofr racconta la sua storia, molto simile a quella di tanti altri ragazzi “sfigati” per tutti tranne che per pochissimi. Ad esempio, Teofr non è uno sfigato per Shayna, la sua migliore amica, la ragazza dei suoi sogni, il paradiso dell’inferno quotidiano. E non lo è nemmeno per Luca, il nuovo compagno di banco, che prova a spronarlo ma riesce solo a farsi odiare. Sottesi al racconto di Teofr, vivido e sincero, ci sono gli invisibili, l’amore, l’amicizia. E c’è anche la morte, ma solo per sbaglio. Perché è di questo che vive un adolescente, nel mutevole frutto della sua ingenuità.

Gianluca Bucci è nato a Civitavecchia nel 1990. Terminati gli studi superiori, ha lavorato come animatore in vari villaggi turistici per insegnare ai ragazzi l’arte della giocoleria e il teatro di strada, che ha fatto propri grazie all’esperienza con la compagnia Circauncirco di Godiè. Dal 2010 studia improvvisazione teatrale presso la scuola nazionale “Vicolo Cechov” dove, da due anni, ha intrapreso anche il percorso di affiancamento alla docenza. Attualmente impiegato in un’azienda agricola come cameriere, sta lavorando a un nuovo progetto letterario. Solo per questo secondo è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430760

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Isole

26/10/2016 — Vincenzo Mirra

  € 9,90   

 

La poesia di Vincenzo Mirra è poesia degli elementi, profonda scansione interiore da cui emergono, sanguigne e viscerali, le urgenze di un’anima che ha bisogno di liberarsi, nel senso di esprimersi, di dare una voce libera alle proprie passioni, ma nello stesso tempo ha bisogno di librarsi, galleggiando su ritmi sospesi tra cielo e mare, tra sole e luna, tra buio presentito e luce intravista; è il canto impetuoso del vento delle sue isole che sferza e agita i cuori, vento di terra ma più spesso vento di mare che porta con sé energie in divenire, generando forti risacche interiori di rimembranza sulle rive inquiete delle nostre esistenze.

Vincenzo Mirra è nato a Napoli nel 1973. Si è diplomato all’Istituto Nautico di Napoli per poi laurearsi in Ingegneria Aerospaziale. Dal 2005 vive a Pisa. La raccolta di poesie Isole è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430739

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8

8 stanze

26/10/2016 — Simone Ignagni

  € 12,00   

 

8 Stanze è una raccolta di ventiquattro racconti capaci d’imprigionare il lettore nel labirinto più contorto che possa esistere: quello che si dipana tra gli smottamenti del cuore, i grovigli dell’anima e le ossessioni del pensiero. 8 stanze, una scenografia in cui Simone Ignagni mette a nudo se stesso, spostandosi in cucina per un caffè, nello studio per un incontro coi pirati, in camera da letto per abbandonarsi ai ricordi di un amore perduto. Il tipo di luce, l’architettura, l’arredamento, gli odori che impregnano le pareti: ogni elemento sarà in grado di svelarci un tassello dell’essenza più intima dello scrittore, composta da speranze, aspettative, paure, desideri frustrati, tutto magicamente sospeso tra intimità e universalità, lucidità e incoscienza. Con una prosa rapida ed essenziale, l’autore si ricolloca sul sentiero già tracciato dal suo libro d’esordio, Colori – racconti in la minore, dando continuità e coerenza a una scrittura ormai più solida e matura.

Simone Ignagni vive e lavora a Ceprano, in provincia di Frosinone. È scrittore, sceneggiatore, regista e insegnante di recitazione. Ha già pubblicato la raccolta Colori – racconti in la minore (Firenze Libri) e il romanzo Fuori Tempo (Davide Zedda Editore).

ISBN 9788893430685

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il nome che torna

21/10/2016 — Vincenza Fava

  € 9,90   

 

In questa sua ultima silloge Vincenza Fava riesce ad assolvere un’umanità in cerca di redenzione attraverso la parola e, se il dolore che un Dio nascosto reca con sé è barbaro e simile al buio della notte per la cecità cui siamo soggetti, la risposta dell’individuo sta nel tentativo di abbandonarsi tra le braccia della vita (“E quasi m’abbandono”) con tutto quello che comporta: l’accettazione di ciò che siamo ci individua come esseri umani sempre alla ricerca di una verità che dia valore e sostegno agli abissi e ai paradisi che viviamo quotidianamente. (dalla prefazione di Quinto Ficari)

Vincenza Fava si occupa da anni di poesia e teatro. Sue poesie e racconti sono stati pubblicati in diverse antologie come Le verità nascoste (Edizioni Galleria Signorini, 2011), Con gli occhi celesti. Vent’anni di teatro indipendente. Conversazioni con Maurizio Gregorini (Croce Editore, Roma, 2011), L’amore è femmina (Lepisma Edizioni, Roma, 2012), Generazione ai margini (deComporre Edizioni, 2014), Sono bella ma non è colpa mia (Fusibilia, 2014), Il morso verde – Racconti dalle acque dell’invidia (Fusibilia, 2016). Ha pubblicato la silloge Segni dell’istinto (Edizioni del Giano, Roma, 2006), La ragione nell’amore (Edizioni Cleup, Padova, 2012), Deserti di mare (Edizioni Galassia Arte, Roma, 2013), Binari storti (LietoColle, 2015) e il romanzo e-book Un sorriso perfetto (Narcissus, 2014).

ISBN 9788893430623

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Luglio 1999

21/10/2016 — Marco Terrana

  € 9,90   

 

Luglio 1999, la silloge dell’esordio poetico di Marco Terrana, si apre e si chiude con una data: un giorno, un mese e un anno che risultano fondamentali per un viaggio rapsodico, lirico e al tempo stesso sperimentale in cui il tempo assume un valore imprescindibile dal contesto esistenziale che il giovane poeta ci dona come parte di sé stesso e del suo talento a saper interiorizzare la realtà e gli eventi che hanno forgiato la sua indiscutibile sensibilità artistica. E attraverso il topos letterario del ritorno dona al lettore la struggente sensazione di sentirsi finalmente a casa.

Marco Terrana vive e lavora a Milano. Luglio 1999 è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430418

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Attraverso lo specchio

19/10/2016 — Mauro Piacentini

  € 13,00   

 

Una serie di terrificanti omicidi scuote la quiete che regna sovrana all’isola d’Elba. Si pensa subito alla mano di un serial killer, considerando il piccolo marchio che l’assassino si diverte a lasciare sui cadaveri: un cerchio con dentro due lettere, M e G, e sopra di esse una piccola corona. Giorgia Allegretti, investigatrice privata, affianca nelle indagini l’ispettore Bonardi, da sempre innamorato di lei. Il cuore della donna però, è ancora impantanato nel passato, nella separazione da Giacomo, da poco tornato all’assalto. Le forze dell’ordine intanto brancolano nel buio, fin quando Giorgia vede lo strano simbolo usato dall’assassino, stampato su un libro preso a noleggio in biblioteca: L’antiquario, scritto da un anonimo M. G. e pubblicato da una non più esistente MG Firenze. Realtà e letteratura iniziano così a sovrapporsi, riflettendosi in uno specchio diabolico capace di alterare la personalità di Guido Maccanti, protagonista del romanzo. In un gioco di rimandi e corrispondenze, la Allegretti si ritroverà catapultata in una vicenda ben più grande di lei, che la vedrà drammaticamente coinvolta in prima persona.

Mauro Piacentini ha quarantasei anni e vive a Ripafratta, piccola frazione del Comune di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa. Lavora a Pistoia, presso una grande azienda del settore sanitario, con la mansione di tecnico installatore. Ha già pubblicato L’isola dei ricordi. La vita è come un sogno, vivere è riuscire a sognare, Startpress, 2016.

ISBN 9788893430647

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

CD corpo di Dio

19/10/2016 — Vanda Mauceri

  € 16,00   

 

Questo romanzo di Vanda Mauceri è una sorta di arazzo composito che, lungo il percorso di vita della protagonista e sullo sfondo del corpo diplomatico, esplora i sentimenti umani e le miserie di un mondo di privilegiati. L’amicizia, l’amore familiare e quello passionale, nelle sue molteplici forme, vengono incastonati in un coinvolgente edificio narrativo. La psiche, spesso culla di sofferenze celate e patite in silenzio e l’interiorità talvolta grigia, talvolta ricca di essenza, vengono sondate attraverso la somaticità dei sentimenti umani. I personaggi sono animati da una vitalità che porterà il lettore all’interno delle loro esistenze. La vicenda scorre fluida, evolvendo in un crescendo dai ritmi sempre più serrati, giungendo al parossismo e sfociando nel thriller con un finale del tutto sorprendente.

Vanda Mauceri è nata a Roma nel 1964. Laureatasi in Lingue e Letterature Straniere Moderne all’Università “La Sapienza” nel 1988, ha inizialmente lavorato come insegnante di lingua inglese, la sua carriera professionale più che ventennale ha poi spaziato in ambiti internazionali. Nel 2015 ha conseguito, presso lo stesso ateneo, una seconda laurea magistrale in Editoria e Scrittura, comunicazione multimediale e giornalismo con una tesi in giornalismo d’inchiesta dal titolo Un paese in città: Casal Bertone, storia e sorprese di un quartiere romano. Ha recentemente scritto un secondo romanzo ancora inedito.

ISBN 9788893430586

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

La vita silente

19/10/2016 — Luisa Sisti

  € 15,00   

 

Roma, 1963. Laura Savini è una giovane giornalista ambiziosa e sognatrice che scrive per l’inserto culturale del settimanale “Roma Oggi”. Guido Vivanti è un maturo e all’apparenza gelido professore di filologia romanza dell’Università di Roma incatenato da anni in un matrimonio senza amore. Durante un’intervista, tra i due nasce un’istintiva attrazione mascherata da amicizia, che si muove tra frustrazioni e desideri irrisolti. Anche perché dietro la fredda apparenza di Guido si nasconde il poeta Jaufre d’Aquitaine. La vita silente è il racconto intenso di una grande passione attraverso gli occhi di una donna desiderosa di sentimenti travolgenti e la scoperta delle emozioni in un uomo complesso, da sempre alla ricerca di un senso poetico della vita.

Luisa Sisti nasce a Roma nel 1960. Dopo gli studi classici e la laurea in Lettere con una tesi sulle opere giovanili di Cesare Pavese (vincitrice del “Premio Pavese 1996”), ha collaborato con le riviste “La Scrittura”, “Sincronie”, “Paragone”, “Il Portolano”, “L’Alighieri”, pubblicando articoli di critica letteraria e recensioni. Il suo lungo lavoro di ricercatrice in un ente ambientale e l’esperienza di caporedattore del mensile “IdeAmbiente” le hanno permesso negli anni di specializzarsi nella comunicazione di settore (contributi su “Ambiente e Sicurezza” de “Il Sole 24 Ore”, “Etica ambientale”, “La Nuova Ecologia”). La vita silente è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430678

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

Se rinasco voglio vedere l'altra faccia della luna

19/10/2016 — M. Grazia Fontana

  € 9,90   

 

Quattro amiche, quattro storie, quattro donne. Un solo Amore, unico nelle sue tante sfaccettature. Greta, Marianna, Amalia e Giada: anime affini, che nel tempo e col tempo sono diventate grandi insieme. Insieme hanno affrontato gioie e dolori, si sono fatte forza l’una con l’altra, hanno condiviso quanto il destino ha messo loro davanti, certe che solo aiutandosi, parlando e sorreggendosi reciprocamente avrebbero potuto vedere l’altra faccia della luna. Un volto celato, il suo, un volto tutto da scoprire grazie a un entusiasmo che la maturità non ha di certo spento ma semplicemente reso più consapevole.

Maria Grazia Fontana è nata a Viterbo nel 1969. Laureata in Sociologia, ha collaborato per circa quattro anni alla pagina locale di un quotidiano nazionale e con altre riviste d’informazione. Ha continuato lavorando nel settore della prevenzione del disagio adolescenziale e delle tossicodipendenze, occupandosi successivamente di sensibilizzazione dell’affido familiare. È stata orientatore al lavoro ed è formatore in materie professionalizzanti presso istituti di istruzione superiore. Nel 2015 ha pubblicato il suo primo libro, Esco a prendermi un caffè (Sette Città), un approccio sociale alla diversità, all’affido e all’affido con la disabilità. Nel 2016 ha collaborato al libro di Claudio Venturelli I bei luoghi dell’Italia nascosta (Historica).

ISBN 9788893430630

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Storie di donne

14/10/2016 — AA.VV.

  € 5,00   

 

ISBN 9788893430609

Psicologia
Aspetti teorici e metodologici nell'agire delle professioni sanitarie

12/10/2016 — Francesco D'Ambrosio

  € 15,00   

 

Questo libro ha come scopo quello di fornire in maniera chiara, semplice ma efficace, le conoscenze teoriche e gli aspetti metodologici propri della psicologia. Si propone, inoltre, di far acquisire al personale sanitario, e non solo, competenze sull’utilità della psicologia per una sua applicazione pratica. In particolare, suggerisce spunti di riferimento pratici per riflettere sul proprio agire nel percorso di cura e favorisce l’acquisizione di elementi di base per la costruzione di una relazione di aiuto.

Francesco D’Ambrosio, psicologo e psicoterapeuta, specialista in Psicologia Clinica, è docente di Psicologia Generale presso l’Università di Roma “La Sapienza” e di Sociologia dell’ambiente e del territorio presso l’Università di Roma “Tor Vergata”, nonché docente nei Master Universitari. Docente interno, analista e supervisore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicodinamica (SFPID), è stato cultore della materia e membro della commissione d’esame presso la Cattedra di Fondamenti anatomo-fisiologici dell’attività psichica, già Psicologia Fisiologica, Università di Roma “La Sapienza”, ove ha svolto attività didattica e di ricerca. È presidente SIFIPsi e vicepresidente dell’Organizzazione di Volontariato inFORMARE. È co-direttore della collana “Psicoterapia e Formazione Psicodinamica” dell’editore romano Alpes, membro dei comitati di redazione di varie riviste scientifiche, autore e coautore di numerose pubblicazioni scientifiche. Ha pubblicato con la casa editrice Aracne il libro Compendio allo studio delle neuroscienze (Roma, 2013).

ISBN 9788893430401

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Le penultime lettere di Jacopo Ortis

12/10/2016 — Michela Cantarella

  € 12,00   

 

Un misterioso manoscritto di Foscolo con un incredibile potere: far innamorare chi lo legge. Intorno alle sue pagine ruotano le vite di Ernest, architetto gay con la passione per le trame improbabili, perennemente innamorato dell’amore; Amanda, blogger delusa che dell’amore non vuole nemmeno sentir parlare; Giulia, barista tuttofare con una laurea in Lettere appesa al chiodo. Ma al Café du Cinéma, il locale di Pavia dove lavora Giulia, irrompono anche Adriano, insegnante dai pessimi rapporti con la tecnologia e grande fan del Torino, e Lorenzo, giovane ricercatore universitario deciso a risolvere l’enigma delle Penultime lettere di Jacopo Ortis. Tra eliche di aerei e segnali stradali rubati, lettere perdute e amori recuperati, il piacevole e divertente esordio letterario di Michela Cantarella colpisce per il suo tocco leggero, incisivo e ritmato, impreziosito da uno stile ironico e arguto.

Michela Cantarella è nata a Casorate Primo (PV) nel 1983. Vive e lavora a Milano. Laureatasi in Filologia Moderna all’Università degli Studi di Pavia, ha collaborato con “La Provincia Pavese” assecondando la vena da cronista. Oggi è pubblicista, social media manager e serie tv addicted. Un suo racconto, Carlo Biffa e il banco formaggi del Bennet di San Martino Siccomario, è stato pubblicato nell’antologia Prendi la DeLorean e scappa (Las Vegas Edizioni 2015). Le penultime lettere di Jacopo Ortis è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430616

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook34

Il gol del portiere

10/10/2016 — Biagio Cipolletta

  € 9,90   

 

Con questa sua ultima opera in versi e in prosa, che ha accenti qua e là esplicitamente rodariani, Biagio Cipolletta torna a interrogarsi sulla parola dimostrando appieno in che senso proceda l’evoluzione della sua poetica: una parola così complessa, nel suo genuino e primitivo porsi, da suggerire l’idea che in lui le parole siano persone, accolte, presentate, trattate, come si usa da parte di un ospite cortese che voglia far stare a proprio agio quanti varcano la soglia di casa sua. Il gol del portiere non è un gol qualunque e trasforma la logica normale delle cose in quella più impeccabile delle verità umane. È così che lo scrittore, nel ruolo del portiere, grazie alla sua capacità di trattare le parole capovolgendone a volte il senso più ovvio, riesce a compiere un’impresa fuori del comune: “Il sogno si è avverato / puoi correre di follia e di gioia / puoi impazzire per il campo / e ubriaco essere sommerso / dall’abbraccio dei compagni”.(dalla prefazione di Ludovico Fulci)

Biagio Cipolletta, già ordinario di Italiano e Latino nel Liceo Linguistico e di Scienze Umane a Roma, scrive per riviste letterarie ed è presente in diverse antologie. Membro di giuria in concorsi poetici nazionali (Concorso “L’ho scrittoIO” presso “La Sapienza”), recensore, prefatore e saggista, tiene conferenze in molti circoli culturali romani e nei laboratori di scrittura creativa. Ha già pubblicato quattro libri di poesie: Brividi di sole (Fabio Croce Editore, 2004), Destination Norway (Edizioni Libreria Croce, 2009), Di città in città con M. Anastasi e L. Fulci (Edizioni Libreria Croce, 2011) e La Traversina e il Melograno (Alter Ego Edizioni, 2014).

ISBN 9788893430432

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Poco o niente
Una semplice storia di cani randagi

10/10/2016 — Paolo Verticchio

  € 15,00   

 

Joe Catinari lavora come operaio non specializzato in una ditta di costruzioni. È sempre in ritardo con l’affitto, non ha mai un soldo in tasca e dilapida il suo magro stipendio in sigarette e alcool. Scrive, sogna di fare lo scrittore, ogni tanto qualche editore gli commissiona un racconto. Ha pochissimi amici, contorti e problematici quanto lui. Allucinazioni e salti temporali, momenti di confusione e insensatezza alternati a squarci di lucidità: Catinari è un personaggio senza fissa dimora, che vaga fluttuante da un eccesso a un altro, un randagio fedele a se stesso e al proprio senso di non appartenenza. Al proprio cane e a quell’amore lontano nel tempo, tormentato e ancora vivo, che lo spingerà a fare i conti con una parte del suo difficile passato.

Paolo Verticchio è nato a Roma nel 1977. Dottore magistrale in Pedagogia e Scienze dell’educazione e della formazione all’Università “La Sapienza”, da un decennio si occupa di riabilitazione nell’ambito del ritardo mentale. Ha pubblicato tre romanzi – C.I.M. Bar (2007), Insieme Vuoto (2008), Joe Catinari (2009) – e una raccolti di racconti/fotografici (Bar(n)Out nel 2012), editi tutti da Nuova Cultura. Autore di sceneggiature e testi teatrali, alcuni suoi racconti sono stati premiati a livello istituzionale.

ISBN 9788893430579

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8

Nascosti davanti a tutti

10/10/2016 — Fabrizio Manzetti

  € 12,00   

 

Cosa c’è nel microcosmo di una vita ordinaria? Di tutto. Basta fermarsi e osservarla così com’è. C’è Fosco, uno strano ragazzo alle prese con la sua cagnolina che tutte le sere vuole uscire; Rieger, un barbone che gira inosservato per le strade di Roma; Penelope, una madre di famiglia costretta ad affrontare il rapporto con il padre; una prostituta particolarmente saggia. Momenti di assoluta normalità, dunque, che, tuttavia, se ben narrati, fanno emergere in superficie le emozioni più intime con naturalezza e spontaneità, ridando il giusto valore e la giusta importanza al nostro quotidiano.Nascosti davanti a tutti è un album di piccole fotografie dell’uomo qualunque, con tutte le sue sfumature tragicomiche, i cui scatti sono impressi sulla carta con una maestria e una sensibilità tali da rendere universali le storie che abbiamo sotto gli occhi ogni giorno e a cui facciamo sempre meno attenzione.

Fabrizio Manzetti è nato a Roma il 2 luglio del 1988. Laureato in Comunicazione, ha collaborato con diverse testate giornalistiche occupandosi di politica. Nel 2014 ha contribuito alla realizzazione del libro Culture digitali: giovani, letteratura e nuovi media (Universitalia). Nascosti davanti a tutti è il suo esordio letterario.

ISBN 9788893430593

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Muto!

05/10/2016 — Fabrizio Colelli

  € 12,00   

 

2055-1984: un viaggio esistenziale a ritroso nel tempo, scandito, di volta in volta, da un oleorario a intermittenza, da flussi di coscienza, incontri, ricordi, flash back... Perché per essere capita, la vita va analizzata al contrario, perché quello che siamo oggi è la conseguenza di quello che siamo stati in passato, nel bene e nel male. Ma scavare nei meandri della mente è cosa assai complessa, a tratti pericolosa, e il rischio di perdersi, di diventare pazzi, ammesso che non lo si sia già, è sempre dietro l’angolo. MUTO! è un romanzo estraniante e estraniato che, contro ogni previsione, tenta con coraggio di tenere viva la speranza, di non far spegnere quella flebile fiammella di umanità che, sebbene involontariamente, abbiamo lasciato accesa.

Fabrizio Colelli, nato e cresciuto a Roma, è sin dall’infanzia appassionato di fumetti, musica, cinema e letteratura. Ha suonato in diverse band romane fra le quali i Thrangh. Muto! è la sua prima opera edita.

ISBN 9788893430531

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

I
M.I. di Littoria

05/10/2016 — Luigi Fattorini

  € 14,00   

 

Una delle esperienze di prigionia più dure a seguito dell’armistizio dell’8 settembre 1943 è stata senza dubbio quella degli I.M.I. (Internati Militari Italiani) di Littoria, ai quali Luigi Fattorini dedica questo suo saggio. All’indomani dell’armistizio, infatti, furono molti i militari italiani, ormai giudicati traditori dai tedeschi, che dovettero subire l’internamento in campi di concentramento nazisti, sopportando privazioni, percosse e umiliazioni. Nella maggior parte dei casi i deportati erano coloro che si erano rifiutati di aderire alla neonata Repubblica di Salò, prendendo quindi ufficialmente le distanze dal fascismo. Vero e proprio punto di forza di questo testo è la ricerca empirica che l’autore ha svolto, individuando gli ex I.M.I. presenti nel suo territorio d’origine (la provincia di Latina, anticamente Littoria) e somministrando loro un questionario a domande aperte. Dalle risposte ottenute dai cinque reduci sono scaturite verità senza dubbio interessanti e a volte inedite rispetto a quelle circostanze, soprattutto – e qui risiede, ancor di più, il valore del presente studio – dal punto di vista della società nella quale questi uomini hanno dovuto confrontarsi, prima come internati e poi come reduci.

Luigi Fattorini è nato a Sezze Romano (LT) il 9 maggio 1965. Ispettore capo della Polizia di Stato, da sempre interessato agli studi sociali, dopo averne approfondito le diverse tematiche da autodidatta, nel 2010 ha conseguito la laurea in Sociologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma discutendo una tesi sperimentale in Storia Contemporanea dal titolo Gli Internati Militari Italiani della provincia di Latina. Nel 2012 ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Sociali Applicate, indirizzo Relazioni Internazionali, discutendo una tesi sperimentale in Sociologia e Management della Sicurezza dal titolo Benvenuti a Sezze Rumeno – Politiche di sicurezza e immigrazione nel comune di Sezze Romano (BookSprint Edizioni, 2013).

ISBN 9788893430548

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Il fascino di Cleopatra

05/10/2016 — Luisa D'Antonio Di Pietro

  € 13,00   

 

La piccola Ylenia viene cresciuta da una carovana di zingari e poi venduta a una coppia di distinti signori che le garantiscono un’istruzione e un ottimo tenore di vita. Eppure, il desiderio di conoscere la sua storia e i suoi veri genitori le corrode l’animo. Coadiuvata dall’amato Roberto, scrittore e giornalista, inizia così una serie di ricerche che le permettono di scoprire le sue reali origini. Il ritrovamento del diario della nonna Phara, in particolare, le consentirà di apprendere per intero la vicenda misteriosa legata alla sua infanzia. Di qui la volontà di trasformare i preziosi documenti in un romanzo, Il fascino di Cleopatra, la cui edizione permetterà a Ylenia di ritrovare suo padre. Un libro avvincente e indimenticabile, intriso d’amore, avventura e disincanto.

Luisa D’Antonio Di Pietro, scrittrice e poetessa, è nata a Palermo. Vive a Napoli, ma si è spostata, in passato, in varie città d’Italia. In gioventù ha fatto la modella per vari atelier e, dopo la laurea come Assistente Sociale, ha iniziato a lavorare da insegnante nelle scuole elementari. Si è interessata anche di giornalismo e politica, svolgendo attività redazionali e di segreteria per alcune testate, tra cui “il Popolo”. In seguito, si è impiegata presso un’Amministrazione Statale col grado di funzionario. Oggi è in pensione e si dedica a tempo pieno alla scrittura. Ha già pubblicato: Una vita, una storia (Gruppo Albatros Il Filo, 2010/11) premiato dalla Regione Lazio (Roma Capitale – Premio Nazionale di poesia e Narrativa), Là… verso il ponte grigio (Gruppo Albatros Il Filo, 2013). Lillibet è in attesa di pubblicazione in Francia.

ISBN 9788893430388

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Due passi a sinistra

30/09/2016 — Pietro Antonio Marinaro

  € 9,90   

 

Sud Italia, estate 1982, l’anno dei Mondiali di Spagna. Mario è un bambino intelligente, curioso e solitario che al calcio preferisce la lettura. La mamma, Anna, lavora come domestica in una masseria al servizio di don Michele, ricco possidente locale che ha preso a cuore l’istruzione del piccolo mettendogli a disposizione i libri della sua biblioteca privata. Quando la famiglia di Mario acquista una nuova casa in periferia, la vita del ragazzino, tranquilla e sempre uguale, cambia. Lì infatti Mario conosce Paola, sua coetanea, cocciuta, determinata e con una inimmaginabile passione. Grazie a lei, Mario esce di casa e si confronta con la realtà del quartiere dove ci sono regole da rispettare e persone da temere, come il prepotente Biondo. Mentre la Nazionale Azzurra supera tutti gli ostacoli lungo la via che la conduce alla vittoria del Campionato del Mondo, Mario e i suoi nuovi amici dovranno sudare e combattere contro tutto e soprattutto contro il Biondo per abbattere i pregiudizi e guadagnarsi il rispetto del quartiere. Un percorso in salita per i piccoli eroi di Due passi a sinistra, che di fronte a momenti critici e difficili si lasciano guidare dall’istinto e dal cuore e, pur temendo la disfatta, inseguono temerari il loro sogno di vittoria.

Pietro Antonio Marinaro è nato a Matera nel 1972. Dopo la maturità si trasferisce a Pisa dove studia e si laurea in Ingegneria Informatica. Vive in provincia di Pisa e lavora nel settore delle Telecomunicazioni. Due passi a sinistra è il suo romanzo d’esordio.

ISBN 9788893430555

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

L'ultimo spettacolo

28/09/2016 — Fabio Boaro

  € 14,00   

 

Coinvolto suo malgrado in un provino televisivo, David Leroil decide di accettare: parteciperà a Last Man Standing, un misterioso e rivoluzionario reality show. Il gioco è semplice: sette persone rinchiuse in una casa. Sei vittime. Un killer. L’ultimo a rimanere in piedi vincerà cinque milioni di dollari. Del resto cosa ha da perdere? Il matrimonio con Shannon, l’amore della vita, è da poco naufragato; il suo lavoro di critico cinematografico è paralizzato dalle sabbie mobili del cinema spazzatura; pochi amici, e comunque poca voglia di vederli. Assieme a lui, nella casa, una giovane e bella maestra, una madre single, un ragazzo timido e insicuro, un cinquantenne scontroso e riservato, una coppia di sposini. Tutti, naturalmente, decisi a essere “last man standing”. Poi qualcosa sembra andar storto e il sogno della vittoria si trasforma in un incubo, un incubo molto più reale della realtà. Omaggio a due pilastri della letteratura quali Dieci piccoli indiani di Agatha Christie e 1984 di George Orwell, il romanzo d’esordio di Fabio Boaro è, a leggere tra le righe, un vero atto di denuncia contro un certo modo d’essere e di pensare. The show must go on, del resto, anche se per questo si deve rinunciare a tutto, anche a se stessi.

Fabio Boaro è nato il 28 ottobre del 1986 a Novara, dove vive e lavora come libero professionista. Ha pubblicato un racconto breve nell’antologia Racconti dal Piemonte (Historica, 2016).

ISBN 9788893430524

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Al momento giusto

28/09/2016 — Aldo Stefano Marino

  € 13,00   

 

La vita di Francesco, vent’anni, trasferitosi a Roma da Cagliari per frequentare l’università, cambia improvvisamente a partire da un venerdì di primavera: si sveglia al mattino e decide di chiudere la relazione con il suo compagno, ormai giunta al capolinea; poche ore dopo scopre di aver vinto diciassettemila euro al Gratta e Vinci ma perde malauguratamente il biglietto qualche giorno più tardi. Nel frattempo Francesco incontra Federico, di cui si innamora, e sua sorella Martina muore vittima di un misterioso incidente stradale in Sardegna. Tutto avviene repentinamente e inaspettatamente, come inaspettati sono il pacchetto e la lettera che il protagonista di Al momento giusto riceve; all’interno, un pulsante verde dai poteri straordinari, in grado di catapultare indietro nel tempo chiunque lo schiacci. Per Francesco inizia così una irrazionale ricerca di spiegazioni e di verità, che lo condurrà a vivere con Federico l’esperienza più incredibile della loro vita. Attraverso questo romanzo di fantasia, Aldostefano Marino riflette con franchezza sul tempo, la famiglia, l’amore, la morte, catapultando il lettore in questioni attuali e molto dibattute come i diritti delle coppie omosessuali e le tematiche transgender.

Aldostefano Marino è nato a Cagliari nel 1995. Diplomatosi al Liceo Classico di Quartu Sant’Elena, studia Arti e Scienze dello Spettacolo all’Università di Roma “La Sapienza”. Da sempre appassionato di lettura e scrittura, Al momento giusto è il suo esordio letterario.

ISBN 9788893430562

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Bagno in fondo a destra

22/09/2016 — Giuseppe Alessandro Gobbato

  € 14,00   

 

Una vita normale. Una famiglia, un lavoro, una casa. Poi la decisione di mollare tutto, o quasi. Un furgone, pochi soldi, nessuna compagnia tranne quella di Ania, sua figlia. Fabio ha scelto di vivere così per comprendere, e comprendersi fino in fondo. Per riuscire, finalmente, a guardare la propria immagine riflessa nello specchio, uno di quei tanti specchi che durante il giorno gli mostrano un se stesso che proprio non gli piace ma che non sa ancora come cambiare. Sembra non abbia nulla, ma in realtà ha tutto ciò che gli serve. Tutto, tranne un bagno. Il parcheggio di un centro commerciale è il suo garage, la galleria la sua casa, le persone che lavorano nei negozi la sua famiglia. Molti lo guardano con sospetto, poi però capiscono che è “uno a posto” e iniziano a volergli bene, come Monica, una cassiera, o Lucia, la barista, o ancora Pasquale, la guardia giurata, l’Amico con la A maiuscola. Surreale e ingenuo, Fabio è suo malgrado l’emblema della libertà e del coraggio: il suo cammino è una crescita, in un romanzo di formazione che, forte della coralità degli altri personaggi, protagonisti anch’essi a tutti gli effetti, lo vede attraversare la propria inquietudine con la leggerezza di chi si spoglia di tutto per prendere il volo.

Giuseppe Alessandro Gobbato è nato a Roma nel 1970. Dopo aver seguito studi universitari in Medicina, dal 1996 si è dedicato, durante la sua permanenza a Ferrara, al mondo del teatro. Ha partecipato a vari spettacoli, fiction televisive e film italiani e stranieri e ha scritto alcuni testi teatrali. Bagno in fondo a destra è il suo primo romanzo.  

ISBN 9788893430500

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Come una fenice
Emozioni in versi

16/09/2016 — Alessandra Delle Fratte

  € 12,00   

 

Per Alessandra Delle Fratte la fenice è l’animale mitologico simbolo del rinnovamento interiore, di una propria metamorfosi femminile legata al rapporto con gli altri e con il mondo. La figlia, la sorella, la madre, la compagna e la specialista nella cura del disagio interiore si alternano e si completano in liriche dense di esperienze e di pensieri, di ricordi d’infanzia, di storie d’amore filiale e romantico ma anche di storie dolorose: la separazione, la negazione e l’abbandono rivelano le ombre e le luci che da sempre convivono nell’animo umano. Come una fenice è un intreccio di versi poliedrici, uno specchio di vite vissute, un universo vibrante di emozioni in cui la parola insegue e abbraccia la verità taumaturgica dei sentimenti.

Alessandra Delle Fratte è nata e vive a Roma dove svolge l’attività di psicoterapeuta. Nel 2015 pubblica Impronte sul Cuore nell’antologia collettanea Tramontane (Edizioni Aletti). Sempre nel 2015 è presente nell’antologia poetica Odi et Amo (Edizioni La lettera Scarlatta) con un capitolo specialistico sulla dipendenza affettiva patologica e alcune liriche sul tema della violenza psicologica. Come una fenice è la sua prima raccolta di poesie e pensieri. Di prossima uscita il romanzo d’esordio Quando t’incontrerò.

ISBN 9788893430364

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Un giorno capiremo

16/09/2016 — Mattia Di Carlo

  € 15,00   

 

È quasi mezzanotte quando Claudio De Angelis, un grande allenatore ormai in disgrazia, sente il telefono squillare. Dall’altra parte c’è Paolo Marchesi, imprenditore senza scrupoli e suo vecchio amico. La proposta è di quelle che uno può accettare soltanto da ubriaco: allenare una squadra di calcio formata da ex galeotti e giocare in Serie B. Laddove Marchesi vede un business milionario, De Angelis scorge un sicuro fallimento. Eppure accetta, convinto che quella possa finalmente essere la sua possibilità di riscatto. Alla guida del Kleos Footbal Club, cercherà di ritrovare se stesso e un posto nel mondo del calcio da cui, in seguito a un momento di follia, era stato emarginato. Lo stesso tentano di fare i suoi ragazzi che dovranno vedersela con dubbi e incertezze, delusioni e fallimenti, omicidi e vendette, con il successo che dà alla testa e con un passato che non ne vuole sapere di lasciarli in pace. La strada per la gloria è lunga e tortuosa. Quanto saranno disposti a soffrire per arrivare fino in fondo?

Mattia Di Carlo, classe 1997, vive e studia a Roma, dove frequenta il Liceo Scientifico Statale “Louis Pasteur”. Un giorno capiremo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430470

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook9

La soffitta dei ricordi
Racconti di vita e società

14/09/2016 — Gina Scanzani

  € 12,00   

 

La soffitta dei ricordi è un viaggio nella memoria, un elogio del ricordo, una rielaborazione del passato: Gina Scanzani narra con delicatezza alcuni episodi significativi della storia di Giulia, la protagonista di questa raccolta di racconti, che lotta quotidianamente contro una malattia rara divenuta ormai sua compagna di vita, esplorando la realtà da un punto di vista privilegiato. Dietro il personaggio di Giulia si cela l’autrice, affetta da sclerosi tuberosa, che ha deciso di affidare alla scrittura le proprie emozioni e il proprio vissuto, affinché la scrittura stessa possa essere testimonianza e terapia nello stesso momento. Attenta indagatrice dell’animo umano, Gina Scanzani ci invita a scoprire e riconoscere il valore insito anche nelle cose più semplici e apparentemente ovvie: nei colori di un tramonto, in una famigliola di merli, dietro la scia di una stella cadente, esortandoci a non perdere mai di vista noi stessi, i nostri affetti e la nostra dignità, e a coltivare con costanza e autenticità i rapporti umani.

Gina Scanzani è nata nel 1966 a Fiano Romano (RM) dove tutt’ora risiede. Amante da sempre della scrittura, blogger, molti suoi racconti sono inseriti in antologie letterarie. Nel 2013 pubblica Eccomi ci sono ancora (Youcanprint), un diario in cui narra la sua battaglia contro il terzo tumore. Seguono Il volo delle parole (Youcanprint, 2014), Riflessi dell’anima ed Evoluzioni (entrambi Lampi di stampa, 2015).

ISBN 9788893430517

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

L'uomo che lottava con i cani

31/07/2016 — Filippo Pace

  € 13,00   

 

La vita di Elvio Lamentieri viene regolarmente sconvolta dall’aggressione dei cani, soprattutto in occasione di eventi cruciali come la laurea, il matrimonio e la paternità, con conseguenze, sia fisiche che psicologiche, ogni volta più gravi. Elvio si chiude allora in casa per evitare pericoli e arriva anche ad abbandonare il suo lavoro di avvocato. L’amore della moglie Sonia e la nascita del figlio Levio non bastano a salvarlo dalla frustrazione fino a che un giorno deciderà di partire per il mare in compagnia di due stralunati marinai. È a questo punto che Elvio, come un Ulisse contemporaneo in cerca di se stesso, farà incontri leggendari e un evento prodigioso gli cambierà per sempre la vita. L’uomo che lottava con i cani è un romanzo raffinato e ironico, denso di riferimenti letterari, dotti e popolari in una continua e originale contaminazione di generi. La trama principale s’intreccia a storie di altri tempi, boccaccesche e mitologiche, inventate e raccontate ogni volta in uno stile narrativo diverso.

Filippo Pace è nato a Sassari nel 1977. Dottore di ricerca in Letteratura e Filologia italiana, studioso del romanzo italiano del Novecento, ha pubblicato la favola distopica La ballata della regina senza testa (Il Filo, 2008), il romanzo noir C’era una volta la Rivoluzione (Cultura e Dintorni, 2012), la monografia Il Romanzo Esistenzialista del Secondo Novecento italiano (Rupe Mutevole, 2014) e l’e-book satirico Colte idiozie (Logus Mondi Interattivi, 2014).

ISBN 9788893430340

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Un solo obiettivo
.. il mondo

31/07/2016 — Giovanni Visone

  € 14,00   

 

Un vecchio libro, un omicidio e gli uomini vestiti di nero. Riuscirà il giovane Ottavio a scoprire il mistero che si nasconde dietro all’antico manoscritto che ha causato l’assassinio di suo nonno Marcello? Chi sono i Pensanti e qual è il loro vero obiettivo? Il thriller di Giovanni Visone è una enigmatica ricerca storico-filologica intorno al potere: un viaggio in Francia, il sostegno della fidanzata Maria e del commissario Vincent Di Ghiaia aiuteranno il protagonista a svelare un diabolico disegno universale in cui ognuno di noi ha un ruolo ben preciso. E la verità sarà una sconvolgente presa di coscienza del fine ultimo di ogni conquista: il mondo.

Giovanni Visone è nato e risiede a Roma. Lavora nella Marina Militare Italiana come sottufficiale della Guardia Costiera. Attualmente è in servizio presso gli Enti centrali di Roma. Nel 2006 si è laureato in Scienze Gestionali all’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo. Un solo obiettivo… il mondo è il suo primo romanzo pubblicato.

ISBN 9788893430357

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook11

Dimentica come eri

22/07/2016 — Natalia Cannelli

  € 14,00   

 

Dimentica come eri narra la storia di due donne, Emilia e Azaliya, le cui vite si sfiorano per poi intrecciarsi. Vite, le loro, che come recita il titolo hanno in comune la necessità di dimenticare, di superare un passato che, per motivi diversi, le ha messe a dura prova segnandole in modo indelebile. Emilia è una pediatra che con tanti sacrifici si è costruita una famiglia e un lavoro, e che ha dovuto abbandonare il suo spirito da sognatrice per affrontare una realtà che spesso le appare ingiusta. Azaliya fugge da un’Ucraina povera e in perenne conflitto, in cui non è sicuro crescere una bambina. Ben presto, tuttavia, scopre che per lei l’Italia non è il Bel Paese di cui tutti parlano… Quello di Natalia Cannelli è un romanzo intenso e toccante che, come un mosaico, si compone di tanti piccoli momenti, fatti di fragilità, gioie, dolori ma soprattutto di tanta forza di volontà, per affrontare le sfide, spesso incredibilmente difficili, che la vita ci pone di fronte.

Natalia Cannelli, classe 1980, è nata a Roma, città in cui vive e lavora. È laureata in Scienze Biologiche e ha lavorato per anni nell’ambito della ricerca genetica, pubblicando molti contributi di carattere scientifico. Attualmente si dedica alla professione di nutrizionista. Da sempre appassionata di letteratura, si cimenta nella scrittura di poesie e racconti, due dei quali sono stati pubblicati da Giulio Perrone Editore. Dimentica come eri è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430463

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Abissi

04/07/2016 — Mattia Picca

  € 9,90   

 

Abissi è la prima pubblicazione di Mattia Picca, va quindi innanzitutto detto che si tratta di una silloge frutto di esperienze giovanili. Una penna, dunque, fresca e vivida, che facendo perno sui sentimenti costruisce immagini dell’anima. Emozioni intarsiate da esperienze condivisibili, fatte di gesti e sguardi attraverso un flusso di parole continuo. Le liriche rimangono come delle istantanee della vita del poeta: indelebili momenti da fermare su carta per impedire che vengano risucchiati dal gorgo indefinito del tempo. Non un volume qualsiasi ma un dono che il poeta fa a se stesso e agli altri, rivelando un animo capace di espandersi e completare tutti gli ambiti dell’esistenza.

Mattia Picca, nato nel 1997, vive a Genzano di Roma. Inizia ad avvicinarsi alla scrittura nel 2011, in particolar modo a quello della poesia, frequentando il corso di scrittura creativa del suo liceo scientifico tenuto dalla prof.sa L. Buscemi. Tra il 2012 e il 2014 partecipa ad alcuni concorsi di poesia, sia nazionali che locali, ottenendo buone critiche.

ISBN 9788893430494

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Il blocco dello scrittore

01/07/2016 — Giulia Annibale

  € 13,00   

 

Miranda è una giovane studentessa, frequenta l’università ed è da sempre appassionata di scrittura. Le sue ambizioni sono grandi: diventare una stella della letteratura e lasciare ai posteri il suo capolavoro immortale. Convinta di serbare dentro di sé la sacra fiamma dell’arte, nel quotidiano si trova invece a fare i conti con una realtà a dir poco frustrante: il blocco dello scrittore. Un portatile aperto, una pagina bianca, un cursore lampeggiante e nulla più. Un giorno improvvisamente, dopo aver incontrato dei misteriosi venditori di libri e aver ricevuto in regalo un inquietante segnalibro, nella vita di Miranda ricompaiono i personaggi da lei inventati anni prima, creature che popolavano i suoi racconti mai finiti e abbandonati nelle pagine ingiallite di vecchi quaderni. Saranno loro, il Principe Lucertola, la Banshee, i Mastini, i Kappa e tanti altri, ad accompagnare la ragazza in un viaggio avventuroso, magico e liberatorio, nelle ombre del proprio cuore.

Giulia Annibale, classe 1991, veneziana, ha studiato Lingue orientali presso l’Università Ca’ Foscari, dove si è laureata nel 2014. Attualmente lavora in una libreria e gestisce un blog. Il blocco dello scrittore è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430456

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

La quarta ballata

01/07/2016 — Marco Marziali

  € 13,00   

 

“Nonostante avessi creduto di poter evitare l’uomo e la sua fine, nascosto tra le ottave di un pianoforte o tra le cellule e il DNA, quel giorno ancora una volta mi trovavo a guardare in faccia la mia sofferenza, aggrappandomi alla musica per non crollare davanti alla mia disperazione”. Dopo vent’anni di assenza, Marco torna al suo paese per assistere al funerale della nonna. Lì ritrova la famiglia, la madre, il padre. Quel padre che per primo ha instillato in lui la passione per la musica classica. Il pianoforte. Chopin e Bach. Da quel luogo, la sua “collina madre”, Marco sembra tornare indietro nel tempo, in un viaggio nel passato che lo riporta, universitario fuori sede, a Roma assieme ai compagni di sempre, Gianni e Giorgio, e a Giulia, carismatica e bellissima. La vita, poi, fa il suo corso, spietata; cancella la spensieratezza della gioventù e mette tutti e quattro di fronte a una realtà difficile e dolorosa. Una morte improvvisa, infine, riporta tutto all’ordine, un ordine che sulle note del ricordo e della memoria è diventato un sogno, una visione. Elegante e intenso, a tratti onirico, La Quarta Ballata è un romanzo che va soprattutto ascoltato, lasciandosi andare al fascino senza tempo dei brani che lo accompagnano, veri e propri protagonisti di una vicenda che racconta, prima di tutto, di un padre e un figlio.

Marco Marziali è medico specialista in Immunologia Clinica. È nato a Porto San Giorgio nel 1970 e vissuto fino all’adolescenza a Montelparo, un piccolo paese sulla collina in provincia di Fermo. Vive a Roma da quasi trent’anni. Si occupa di Immunodeficienze ed Emoglobinopatie. Suona quotidianamente al pianoforte i preludi e le fughe del Clavicembalo ben temperato di Bach e gli studi di Chopin. La Quarta Ballata è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430487

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

La notte dei desideri

01/07/2016 — Isabella Vinci

  € 9,90   

 

La notte dei desideri nasce come libro per l'infanzia, ma per la leggerezza con cui è stato scritto e la profondità dei temi trattati si rivolge anche agli adulti. Al centro della narrazione una storia di amicizia e di amore che si svolge su mondi paralleli, quello della fantasia e quello della realtà. Nella notte di San Lorenzo, meglio nota come la notte dei desideri, Lorenzo, il bambino protagonista della storia, ne esprime uno così sincero da catturare una stella "agganciando" Elo, un alieno esploratore proveniente da un pianeta lontano, nato proprio con il compito di esaudire desideri. La richiesta di Lorenzo, tuttavia, non è facile da realizzare. E dopo varie peripezie che vedranno i due proiettati in mondi fantastici alla ricerca dei genitori perfetti, Lorenzo si renderà conto che l'amore di cui aveva bisogno non era poi così lontano.

Isabella Vinci terapista della Neuropsicomotricità e dottoressa in Psicologia e Salute, lavora in un centro di riabilitazione della Cooperativa OSA alla periferia di Roma. Appassionata di fantasy, fantascienza e romance, frequenta il laboratorio di scrittura creativa di Cinzia Tani. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati in antologie. Nel 2015 ha vinto il concorso Narratopoli per la sezione Romance con il racconto Dieci passi verso te. Nel 2016 è uscito il suo Cronache della Stirpe Nascosta uno urban fantasy edito da Lettere Animate.

ISBN 9788893430395

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Storie di una vita

01/07/2016 — Paolo Zompicchiatti

  € 12,00   

 

"È l'unica cosa che ricordo del nostro primo incontro: quel sentimento di sollievo, quel sentirmi in qualche modo finalmente libero dall'angosciosa sensazione di abbandono che mi prendeva ogni volta che dovevo lasciare l'ospedale. Da quel giorno mi sembra un unico giorno. È stata lei a insegnarmi a ricordare, ad apprezzare il passato, a vivere il presente, a guardare il futuro con meraviglia e fiducia. È la mia migliore amica". Carmela ascolta i ricordi di Antonio e li vive come fossero propri; nelle parole di lui legge se stessa, quella che avrebbe voluto e quella che vorrebbe essere. Raccontandosi, invece, Antonio si riscopre, stupito di quanto credeva di aver ormai rimosso dalla propria memoria e di quanto, in effetti, tutto ciò sia importante per lui. Un legame forte e intenso lega Carmela e Antonio, un legame che non sente la differenza d'età e che, anzi, quasi invertendo i ruoli fa della quindicenne la maestra e del venticinquenne l'allievo. E così, in una realtà rovesciata che rende questo breve romanzo simile a una favola, Paolo Zompicchiatti ha creato una storia delicata e commovente ma allo stesso tempo piena di speranza e colori brillanti.

Paolo Zompicchiatti è nato a Roma, dove vive. Avvocato quarantenne e idealista, mediatore civile, sostiene il dialogo come soluzione dei conflitti. Scrive per passione da quando aveva diciassette anni. Nel tempo libero, compone canzoni e dipinge. Ha già pubblicato Folli passeggiate fra terreni pensieri e, ancor prima, solo on-line, Il silenzio delle parole, entrambe raccolte di racconti.

ISBN 9788893430319

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Rapsodia toscana

01/07/2016 — Fabrizio Nelli

  € 13,00   

 

Provincia toscana, primi anni Ottanta. Dal paese si parte e al paese si torna, e anche Nicola non fa eccezione a questa regola: ogni tappa del suo viaggio è scandita dalla presenza di una donna che lo forgia e che ne indirizza le scelte. In questo cammino verso la maturità lo affiancano due amici, Vito, cantautore che gira l'Italia con la sua musica, ed Ezio, ex playboy che non vorrebbe mai invecchiare: entrambi, ciascuno a proprio modo, aiuteranno Nicola a capire se stesso e a trovare la strada da percorrere. Rapsodia toscana è un romanzo di formazione breve e intenso perfettamente calato nella storia del nostro Paese, che ne costituisce l'ossatura e ne batte il tempo attraverso una colonna sonora decisamente azzeccata e rappresentativa. Dal Mondiale del 1982 alla beffa di Modigliani del 1984, sulle note di Francesco Guccini, Nada Malanima e soprattutto Piero Ciampi, Fabrizio Nelli dà vita a una storia interessante che trova una cifra universale proprio nella sua singolarità.

Fabrizio Nelli è nato nel 1958 a Pontedera (PI) e vive a Castelfranco di Sotto (PI), dove lavora come bibliotecario nella locale Biblioteca Comunale. Allievo della Scuola di Scrittura Omero di Roma, ha pubblicato in self-publishing due racconti in e-book, Tira marino: alla ricerca dell’anima del paese (2013) e Con il Giglio nel cuore (2014, di cui è prossima la seconda edizione per i tipi di Antonio Tombolini Editore). Rapsodia toscana è il suo primo romanzo.

ISBN 9788893430371

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

L'essenza della vita

01/07/2016 — Anna Pigna

  € 13,00   

 

Bella e intelligente, madre e moglie: apparentemente Carol ha tutto per essere una donna felice e realizzata, ma non è così. Il suo matrimonio, pur basato sull'amore, risente fortemente delle troppe assenze del marito, distante da lei non solo fisicamente. Poi, un improvviso viaggio di lavoro, un incontro casuale, il romanticismo eterno di Parigi: Carol e Giacomo si trovano così, e da questo momento niente sarà più come prima. Ragione e sentimento si scontreranno più volte nell'animo della donna, che fedele ai propri principi a lungo combatterà una silenziosa e solitaria battaglia contro un sentimento forte e sincero, l'essenza stessa dell'amore e della vita.

Anna Pigna è nata nel 1968 a Canale Monterano (RM), dove vive. È impiegata presso un’azienda privata. L’essenza della vita è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430449

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Voglio che mio padre muoia

01/07/2016 — Francesco Furlan

  € 14,00   

 

Può avere mai un libro, uno soltanto, la forza tale da distruggere un’intera famiglia? Pare di sì, a Fiumicino almeno, quel posto dove gli aerei ti cagano tutto il giorno in testa. A scriverlo è Urbano, liceale procace che sogna di divenire scrittore e di fare con la penna quello che Keith Richards ha fatto con la sua chitarra. “Voglio diventare scrittore a tutti i costi” ripete nel suo primo libro/diario, che viene pubblicato e che diviene presto oggetto di culto consegnandolo alla celebrità. Voglio che mio padre muoia è il titolo, che manco a dirlo è tutto un programma. A raccontarlo però non è Urbano, che è scomparso nel nulla, ma Arturo, suo fratello. Lui sì un bravo ragazzo. Uno che rispetta le regole. Uno che ama la propria famiglia nonostante tutto. Amore e odio sono dunque i protagonisti del romanzo d’esordio di Francesco Furlan. Amore e odio che si sovrappongono e si confondono, in un vorticoso chiaroscuro di sentimenti tanto forti da togliere il fiato, da vedere che tutto è nero. Da volere che tutto sia nero.

Francesco Furlan ha trentatré anni. Vive a Focene (RM), dove lavora come tappezziere nell’azienda di famiglia. Appassionato da sempre di scrittura, è allievo della Scuola “Omero” di Roma. Voglio che mio padre muoia è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430425

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Isacco, il cane

30/04/2016 — Fabio Biondi

  € 13,00   

 

Che fine ha fatto il nonno? E perché non c’è nemmeno Isacco, il suo vecchio cagnolone bianco? È mattina quando Giò si sveglia e non trova più nessuno nella grande casa in campagna. Dove saranno finiti tutti? La paura inizia a salire, per essere sostituita in un attimo dallo stupore: chi ha parlato? Di chi è quella voce roca che lo ha fatto sobbalzare? Isacco?! Ma non è un cane? E da quando in qua i cani parlano? Inizia così l’avventura di Giò: a otto anni si ritrova solo, lontano dalla mamma e alle prese con un mistero a prima vista incomprensibile. Per fortuna con lui c’è Isacco, saggio cane parlante che sa anche guidare, oltre a un sacco di altre cose. E per fortuna con sé ha Pafuncolo, il suo pafuncolo, che è… No, questo scopritelo da soli entrando assieme a questi tre meravigliosi personaggi in un mondo fantastico, che poi tanto fantastico non è. Viaggiate con Giò, Isacco e Pafuncolo nel bosco dei Viventi Fiori, fate la conoscenza del Lord Gatto e di Cuor di Quercia, e guardate – per una volta sola, fate attenzione – il Bituminoso. Poi, naturalmente, gustatevi un tè con Scarpalunga. Sarà allora che capirete tutto. Che tutto sarà, finalmente, chiaro. Sarà allora che sarete diventati, veramente, grandi.

Fabio Biondi è nato nel 1991 in provincia di Ferrara, città nella quale frequenta la Facoltà di Ingegneria Civile Magistrale. Da sempre è appassionato di disegno, letteratura e fumetti. Isacco, il cane è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430333

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

La saggezza laica della Bibbia
Genesi

30/04/2016 — Rolando Ruggeri

  € 14,00   

 

Cosa significa leggere la Bibbia oggi? Come possiamo trovare delle risposte in un libro nato migliaia di anni fa, in un testo che è il risultato della trascrizione di racconti trasmessi oralmente di generazione in generazione fino ad assumere i contorni di una leggenda che diventa tradizione? Rolando Ruggeri con "La saggezza laica della Bibbia" ci offre una lettura della Genesi, il primo libro delle Sacre Scritture: tre personaggi (un teologo, un dubbioso e un passante) s'interrogano, dialogano e si confrontano sulle problematiche che potrebbero presentarsi a qualsiasi lettore, credente o meno. Ruggeri ci accompagna, con ironia e acutezza, in questo viaggio interpretativo della Genesi, dalle origini alla storia dei patriarchi, fino alla storia di Giuseppe. E ognuno di noi è invitato a cercare le risposte a quelle domande che sono il presupposto per ogni nuova intuizione.

ISBN 9788893430111

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

L'importanza dell'uomo nel rapporto col Dio

30/04/2016 — Giosofatte Frisina

  € 11,00   

 

In questa ultima silloge dal titolo "L'importanza dell'uomo nel rapporto col Dio", Giosofatte Frisina riesce a coniugare la non facile formula poesia-filosofia e tocca il tema della ricerca di Dio così come l'essenza stessa dell'esistenza. È Dio l'interlocutore principale delle domande che si pone il poeta, ma ogni poesia è anche principalmente un dialogo dell'uomo-poeta con se stesso, con la propria interiorità, in uno spazio e in un tempo che travalicano i confini della cognizione umana lasciando il posto a quel mistero meraviglioso e inspiegabile che è la vita.

ISBN 9788893430241

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Ricomincio dall'acqua

30/04/2016 — Francesca De Angelis

  € 12,00   

 

"Mi chiamo Giulio" scrive Giulia a tutti i suoi amici su Facebook "e ci tengo molto che ci si rivolga a me al maschile". Giulia vuole diventare Giulio: è la transizione di genere, sono uomini che vogliono evadere dal corpo di donna in cui sono imprigionati dalla nascita. Ma è davvero questa la soluzione? Oppure la confusione che tormenta Giulia è la vita stessa e allora va attraversata, non soppressa? "Ricomincio dall'acqua" è il diario di un anno vissuto sul filo del rasoio, tra colloqui con psicologi e diagnosi di disturbo bipolare, tra Centri di Salute Mentale e psicofarmaci, tra la paura di sprofondare nell'apatia e il vuoto di aspirazioni senza fondamento. Ricominciare dall'acqua, ricominciare dalla propria essenza, abbandonarsi di nuovo all'avvolgente fluidità dell'esistenza: questo è il programma che infine si è data Giulia per tornare ad aprirsi alla vita.

ISBN 9788893430265

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

D'amore, amicizia e altre sciocchezze

30/04/2016 — Costantino Pompa

  € 9,90   

 

D'amore, d'amicizia e altre sciocchezze è la silloge d'esordio di Costantino Pompa: un viaggio interiore intimo e nuovo in cui si intravedono gli orizzonti di chi è riuscito a percepire la vita con occhi esperti che sanno cosa guardare, forgiati da esperienze importanti, di chi ha capito che la vita e la morte non sono poi così lontane. Il tono che emerge da tanta consapevolezza non è semplice tranquillità piuttosto quieta rassegnazione con un'unica ed evidente certezza: la vita nel suo svolgersi, ancorata al presente e dritta al domani, e nel suo nostalgico riavvolgersi attraverso i ricordi del passato. Il poeta è un Odisseo contemporaneo che non vuole raggiungere Itaca, ma vuole tornare simbolicamente dentro di sé attraverso le emozioni, trasfigurate in effigi interiori di straordinaria intensità.

Costantino Pompa è nato a Roma nel 1987. È laureando in Scienze Storiche presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna. Da sempre appassionato di storia e mitologia, si avvicina alla letteratura e in particolare alla poesia nei primi anni di università. D’amore, amicizia e altre sciocchezze è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788893430272

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Venti chilometri di azzurro

30/04/2016 — Davide Lupidi

  € 9,90   

 

L’Inferno degli Inferni, lo chiamano i guardiani. Una torre solitaria assediata dall’Atlantico e in balia delle tempeste da più di un secolo. Ar-Men è il faro d’alto mare più temuto e isolato della Bretagna, ed è per questo che Jean l’ha scelto: un luogo che spera sia lontano abbastanza da attutire i ricordi e il dolore. Ma possono la solitudine del mare e le prove estreme della natura sconfiggere il vuoto dell’anima? È davvero possibile uscire da un inferno affrontandone un altro? Jean dovrà scoprirlo in fretta. Dovrà capire e accettare senza riserve le proprie scelte, comprendere se stesso in un viaggio alla ricerca della propria identità, della speranza perduta e di una pace ancora sconosciuta.

ISBN 9788893430098

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

L'immagine misteriosa

30/04/2016 — Ninetta Pierangeli

  € 12,00   

 

L’archeologa Elena De Mattia vince nel 2013 una borsa di studio per approfondire le sue ricerche sull’affresco della Santissima Trinità nel santuario di Vallepietra. Giunta sul posto inizia a indagare sul dipinto e fa una scoperta sensazionale: una nicchia mai vista prima nella parete ovest della chiesa. È a questo punto che inizia l’affascinante e favolistico intreccio del romanzo L’immagine misteriosa di Ninetta Pierangeli. L’autrice compie un entusiasmante viaggio nel tempo e ci racconta la storia di una famiglia nobile romana ai tempi della diffusione del Cristianesimo e dell’assedio visigoto guidato da Alarico a Roma nel 410 a.C.: il senatore Marco, la moglie Sempronia e i due figli, Flavia e Publio, si rifugiano in campagna per sfuggire ai barbari. In questa alternanza temporale tra le ricerche di Elena, aiutata da Giuseppe, il simpatico venditore di candele, e le vicissitudini dei personaggi romani, il lettore riuscirà alla fine a scoprire l’origine del misterioso affresco.

ISBN 9788893430135

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

La battaglia degli anticorpi

30/04/2016 — Nicola Piovesan

  € 12,00   

 

Ultimo giorno di scuola prima delle vacanze di Natale. Antonio non sta più nella pelle: finalmente può raggiungere con la famiglia la meravigliosa baita di montagna in Valle del Paradiso, e trascorrere momenti indimenticabili fra discese con lo slittino, pranzetti succulenti e regali da scartare davanti al fuoco del gigantesco camino. Eppure qualcuno, all'interno del suo corpicino, sta cospirando affinché i suoi sogni non si avverino. Il terrificante Geronimo Bad, comandante delle forze antigene, - particelle responsabili delle malattie - ha deciso di scagliare le sue truppe nello stomaco del bambino, mettendolo a soqquadro. Antonio si ritrova così a stare poco bene, sopraffatto da vomito e spossatezza. È a questo punto che entra in azione l'esercito del Generale Well, capo degli anticorpi, - molecole preposte a difendere il corpicino di Antonio - per pianificare una missione in grado di annientare i rivali. Il vecchio capo però, sa bene che non può farcela senza la discesa in campo delle fsm, Forze Speciali Medicinali... Inizia così uno scontro furente, senza esclusioni di colpi. Età di lettura: da 6 anni.

Nicola Piovesan è nato a Vicenza nel 1966. Ha esordito nella narrativa col romanzo L’ombra del destino (Europa edizioni, 2014). Per Alter Ego, nel 2015, ha già pubblicato Il dossier Urania.

ISBN 9788893430197

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Notte di luna

30/04/2016 — Patrizia Matteucci

  € 16,00   

 

La tranquilla città di Assisi viene sconvolta da una serie di omicidi efferati compiuti nelle notti di luna piena e si ipotizza l’esistenza di un licantropo. Il romanzo Notte di luna di Patrizia Matteucci è un thriller con sfumature horror; una trama intrigante con numerosi colpi di scena conduce il lettore in un vortice di leggendarie ipotesi e incubi notturni nel tentativo di dare un volto alla bestia che semina il terrore nella città di San Francesco. E il personaggio principale porta proprio il nome del santo umbro: Francesco è un adolescente che si è appena trasferito a casa della nonna e della cugina Chiara dopo l’incidente in cui ha perso la madre. Il ragazzo scopre il dono di saper parlare con i lupi ma verrà coinvolto suo malgrado nella terribile vicenda del mostro senza identità e imparerà una grande lezione: “Niente è come sembra”.

ISBN 9788893430203

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

La moglie del gigante

30/04/2016 — Natalia Gildi

  € 12,00   

 

Manuel Zorrilla è un precettore: viaggia per la Spagna facendo da insegnante e maestro di vita a ragazzini ricchi e svogliati. Quando gli viene affidata una bambina di nove anni, Maia Stolstad, figlia del gigante del Ghiaccio Algolmir e di una donna umana, Asterope, Manuel sale su un treno diretto a Barcellona convinto che si tratti di un incarico come tutti gli altri. Ma non sarà così: complici il fascino di Asterope e una cugina diciassettenne piuttosto esuberante, spuntata fuori da un passato che Manuel non ama ricordare, quello che sembrava un semplice lavoro diventerà, per il ragazzo, un viaggio alla scoperta di un nuovo se stesso.

ISBN 9788893430210

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Diario di un'incivile civiltà

30/04/2016 — Francesco Rizzo

  € 13,00   

 

Divenuto assistente di un luminare di Estetica presso un’università romana, Gerardo scopre nel suo mentore un individuo capace di manipolare chi lo circonda, costringendolo a sottomettersi ai suoi più vili e violenti istinti. Anche lui viene coinvolto in questa spirale di perversione e, temendo per il suo matrimonio, diventa complice della messa in scena che smaschererà il professore. Ma la disfatta esistenziale è ormai in atto e, nonostante la soluzione del caso giudiziario, Gerardo si ritroverà a dover ripartire da zero, dalle origini, dal passato. Solo così riuscirà a rimettere a posto i tasselli della sua vita, che è vita letteraria abilmente impostata dalla penna di Francesco, che di scrittura e storie vorrebbe vivere. È in questo momento che il sentore presente lungo tutto il romanzo – l’intersezione di piani di realtà diversi e in apparenza distanti – si fa certezza. È qui che ha inizio l’incivile civiltà. Uno sguardo aperto sull’attualità – via di fuga dalla circolarità autoreferenziale della tradizione narrativa – che gioca con lo stile, sperimentando un linguaggio prossimo al poetico.

ISBN 9788893430258

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Distacchi

30/04/2016 — Annalisa Alfano

  € 14,00   

 

È il caso o il caos a regolare le vite degli uomini? La nostra esistenza è già scritta nel grande libro del destino oppure siamo noi a tesserne la trama? Fabiola, poco più che ventenne, ignara di chi sia suo padre, vive a Napoli e si sottopone a delle sedute di ipnosi regressiva nel tentativo di superare quel senso di soffocamento che la opprime da sempre. L'improvvisa morte della madre sarà per lei l'occasione per rimettersi in gioco, per conoscere e liberare se stessa, per diventare autonoma e finalmente indagare quel buco nero nel suo passato da cui si sente attratta. E siccome nulla accade per caso, non sarà fortuito l'amore per Paolo, suo compagno di corso all'Accademia di Belle Arti, l'unico in grado di regalarle momenti di stabilità e serenità, né l'incontro a Roma con Rebecca e Fabio, una coppia di musicisti milanesi in crisi. Da quel momento, tutto cambierà per lei e per gli altri personaggi di Distacchi, un intenso romanzo che indaga tra passato e presente, mito e storia, luci e ombre, il fluire della vita, la sua sacra e naturale ciclicità, in un dialogo aperto tra separazione e unione, morte e rinascita.

ISBN 9788893430289

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Io, la musica e la morte

30/04/2016 — Enrico Mainero

  € 9,90   

 

Io, la musica e la morte di Enrico Mainero è un romanzo breve e intenso in stile autobiografico. Mike è un giovane infermiere e lavora nel reparto di oncologia ma la sua vera passione è la musica rock. Tuttavia non sogna più di diventare una rockstar e solo con una buona dose di cinismo riesce ad affrontare quotidianamente la dura esperienza della sofferenza e della morte legata al suo lavoro. E il passato lo consuma per i ricordi dolorosi legati alla perdita della madre. La sua vita sembra insignificante e banale fino a che non conoscerà Margaret, un’anziana donna ricoverata nel suo reparto, amante della musica ed ex trombettista jazz. Un evento mistico e surreale legato alla misteriosa signora lo condurrà all’appagante riscoperta di se stesso e del perdono, l’unico sentimento in grado di liberarlo dal proprio nemico interiore.

ISBN 9788893430296

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Smeraldo
Il pianeta verde

31/03/2016 — Antonino Lentini

  € 9,90   

 

Anno 2075. Una devastante tempesta si abbatte sulla Terra, lasciando dietro di sé un oggetto non identificato, destinato a sconvolgere le sorti del nostro pianeta. Tra i numerosi scienziati accorsi per studiarlo, è Niko Monteforte, il più celebre di tutti, che casualmente riesce a capirne l'origine: si tratta di un frammento di un altro pianeta, chiamato Smeraldo per via del caratteristico colore della sua superficie. Che forme di vita possono popolare un luogo simile? Chi e cosa c'è lassù? Per rispondere a queste domande viene organizzata la missione siriux, che porterà l'importante luminare e il suo cane Argo a fare scoperte inimmaginabili, in grado di ampliare in modo esponenziale le conoscenze umane e di aiutare gli ignari terrestri a sopravvivere a imminenti e oscure minacce... Antonino Lentini ci accompagna in un affascinante viaggio nel futuro, raccontandoci di splendide creature e di luoghi paradisiaci in cui, paradossalmente, la più grande scoperta sembra essere la vera essenza della vita, la stessa che il nostro mondo sta pian piano dimenticando.

ISBN 9788893430104

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il tabacco che brucia

31/03/2016 — Giuseppe Bisceglia

  € 9,90   

 

Londra. Alison, occhi azzurri e sguardo penetrante, amante dell'architettura, del sesso e degli uomini, che le gravitano attorno come tanti piccoli satelliti. Luca, quasi quarant'anni, un impiego ben pagato in azienda, teatro, feste, donne, un inguaribile Peter Pan. Federico, ufficiale di Marina, alto, moro, affascinante con quei suoi magnetici occhi neri. Matteo, un lavoro temporaneo in Inghilterra, l'amore per i viaggi e la fotografia, una fidanzata rimasta in Italia e la sua relazione clandestina con la bella Alison. Un legame insano e instabile, impetuoso e nascosto, convulso e frammentario. Una passione che si tramuta in ossessione quella di Matteo per l'egocentrica Alison, donna dai contorni vaghi, che si compiace nel compiacere gli uomini, che sa vivere l'amore in un solo modo, veloce e profondo come un tiro di sigaretta, ardente ed evanescente come il tabacco che brucia.

Giuseppe Bisceglia è nato a Foggia nel 1984. Laureato in Scienze Marittime e Navali presso l’Università degli Studi di Pisa, attualmente lavora a La Spezia e risiede a Roma. Il tabacco che brucia è il suo romanzo d’esordio.

ISBN 9788893430128

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Narcophilia

31/03/2016 — Daniele Bonaiuti

  € 12,00   

 

Phil è un infermiere narcolettico che si muove su un filo sospeso nel vuoto, oscillando tra il sonno e la veglia, sotto una pioggia di antidepressivi e caramelle colorate. Passa le giornate a cercare di mettere ordine tra i sogni e la realtà. Crede di saper giocare a poker meglio di suo nonno ma la cosa più stravagante è che pensa di riuscire a fare affari con i più potenti narcotrafficanti del Regno Unito, mettendo in pericolo la vita della sua cara gemellina. E un nemico agguerrito lo perseguita: l'Orsetto di pezza. Phil, il personaggio principale del romanzo Narcophilia di Daniele Bonaiuti, è immerso in un'atmosfera surreale e onirica nell'estenuante attesa di un improvviso e inaspettato colpo di scena che cambi il suo destino.

ISBN 9788893430142

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Un passo nel buio, un passo nella luce

31/03/2016 — Alessandro Cimarelli

  € 9,90   

 

Roberto è un attore bravo e piacente e un uomo sicuro di sé, circondato, come spesso accade a chi è sempre sotto ai riflettori, da belle donne con cui intrattiene relazioni brevi e fugaci a cui non dà molta importanza. La sua vita procede spedita tra riprese e presentazioni di film, finché un giorno non succede qualcosa che gli fa mettere in discussione se stesso e le sue certezze. Ma cosa c'è esattamente che non va in lui? Come mai a un tratto si trova in un luogo in cui non ricorda di essere arrivato? E, soprattutto, che significato ha quella porta rossa che gli appare davanti in mezzo al nulla? Per scoprirlo, Roberto deve aggrapparsi ai suoi ricordi e, attraverso la meditazione, rivivere i momenti belli e brutti che hanno condizionato la sua mente fino a condurla in posti sconosciuti. Romanzo breve e intenso, "Un passo nel buio, un passo nella luce" chiama in causa con competenza e maestria le principali discipline di meditazione, facendoci riflettere sul modo in cui agiamo e mostrandoci che è possibile vivere con maggiore positività e consapevolezza la nostra vita.

ISBN 9788893430159

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Il caffè della signora Lo Turco

31/03/2016 — Alessandra Giacomini

  € 12,00   

 

Un cadavere viene ritrovato in un vialetto della città universitaria, nei pressi della Facoltà di Giurisprudenza. È quello di Arturo Brasile, giovane ricercatore in Medicina. Attorno al corpo, capannelli di persone, per lo più studenti, si interrogano sulle cause di quel brutale omicidio; tra loro c’è Lucia, amica della vittima, sconvolta da quanto ha appena visto. Accanto a lei, in disparte, Martina, studentessa di Criminologia dal misterioso passato, e Luca, capitano dei Carabinieri sotto copertura. I due iniziano così un’indagine parallela, l’uno chiamato dal dovere, l’altra tirata in ballo dai dubbi di Lucia che, in possesso di alcuni appunti di Arturo, si rende conto che l’amico, da tutti ritenuto integerrimo, era invece entrato in pericolosi affari. Intrigante, veloce e ricco di colpi di scena, Il caffè della signora Lo Turco è un giallo da leggere tutto d’un fiato, complice anche una attenta ricerca psicologica sui protagonisti che, come nella migliore tradizione di genere, nascondono ombre pesanti e difficili da cancellare.

ISBN 9788893430166

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook9

Inchiostro e cuore

31/03/2016 — Giovanni Spadavecchia

  € 9,90   

 

Inchiostro e cuore è l'ultima silloge di Giovanni Spadavecchia: una voce pura e cristallina come l'amore che il poeta canta in ogni sua sfumatura. Poesie giovanili ma intense quelle dell'autore perché affidano alla parola il compito di indagare tutte quelle emozioni che danno un senso alla nostra vita quotidiana. E con una ferrea certezza: anche se la realtà in tutta la sua durezza tende a prevalere, il "poeta guerriero" non smetterà mai di credere nei propri sogni.

ISBN 9788893430173

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Novantuno

31/03/2016 — Vezio Bonera

  € 9,90   

 

Così come nei romanzi, in cui, partendo da storie reali, Bonera dà vita a vicende delicate sull'onda dell'invenzione verosimile, anche nelle liriche è forte l'attaccamento a una quotidianità fatta sia di piccoli gesti che di grandi questioni. Con la leggerezza e la pacatezza che lo caratterizzano, infatti, invita il lettore a riflettere su problemi che leggeri invece non sono, o a considerare le cose da un punto di vista (il suo) privilegiato, perché ormai abituato a guardare il mondo con altri occhi, quelli del cuore e della mente. Occhi saggi, i suoi, che anche quando danno consigli non lo fanno mai con saccenza ma con eleganza e gentilezza, le stesse che lo caratterizzano come uomo, prima, e come scrittore, poi.

ISBN 9788893430227

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Romanzo d'amore malato

31/03/2016 — Barbara Brugnatti

  € 13,00   

 

Si apre tra urla e stoviglie rotte "Romanzo d'amore malato", un intenso racconto a due voci che trascina il lettore nella vorticosa relazione tra Greta e S.Tradimento, sesso, malattia, ossessione sono le sfaccettature di questo rapporto di coppia avido e ingordo, carnale e passionale, talmente profondo e tagliente da lasciare senza respiro. Un uomo e una donna incatenati alle loro perversioni e alle loro fragilità, tormentati nell'anima e nella carne, intrisi l'uno dell'altra eppure incapaci di amarsi. Sarà la scrittura a dare un senso al loro travagliato legame: il ritrovamento di alcuni biglietti nascosti in casa da Greta permetterà a S. di fare ordine nella propria vita e di conoscere, forse, finalmente, appieno, quella dea infernale dai capelli rossi e dai profondi occhi neri, così enigmatica e familiare allo stesso tempo.

ISBN 9788893430234

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Perché non cento?

31/03/2016 — Alessandro Pagani

  € 9,90   

 

Perché non cento?, la prima silloge di Alessandro Pagani, è un inno alla vita, un formidabile gioco umoristico generato dal sapiente e genuino accostamento delle parole, inventate, ricomposte o tramandate dalla migliore tradizione poetica fiorentina, sia colta che popolare. L’autore dà prova di una sbrigliata fantasia e si concede all’improvvisazione ritmica senza trascurare le svolte imprevedibili del pensiero e delle emozioni. Dal calembour alle rime baciate o alternate, dal verso libero alla canzone: la poesia di Pagani è un ingegnoso laboratorio di ricerca, riceve linfa dal mondo e ce lo restituisce impeccabilmente arricchito.

ISBN 9788893430005

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Officine aperte
Preludio a una ricerca di senso alternativa

31/03/2016 — Antonio Fiscarelli

  € 9,90   

 

Officine aperte è una raccolta di poesie che sembra uscita, appunto, da un'officina, nel senso largo del termine, in cui l'autore, concentrando le sue forze espressive, nel frastuono delle scavatrici di Torino, come nella fornace dei Quartieri Settecenteschi di Foggia, o correndo per i paesaggi italiani come pendolare più che come migrante tra nord e sud, racconta l'Italia dei suoi tempi, con l'occhio di un operaio manovale e di un ortolano, di un intellettuale e di un operatore sociale, in un dialogo aperto con Pasolini, a cui la raccolta è dedicata, insieme ai bambini. Inutile dire che lo stile fa propria la lezione del grande poeta italiano, sia per contenuti sia per forma, così come per lo sguardo critico sui costumi politici ed etici del Bel Paese.

ISBN 9788893430302

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook50

Pirandello poeta
Il verso come «serio comento a questa fantocciata della vita»

31/03/2016 — Selene Gagliardi

  € 14,00   

 

In questo ricco e dettagliato saggio, Selene Gagliardi accompagna il lettore alla scoperta di una parte della vasta produzione pirandelliana, rimasta per molto tempo sconosciuta ai più e oggetto di una graduale rivalutazione in ambito accademico soltanto a partire dagli anni Sessanta dello scorso secolo: la scrittura in versi, predominante agli inizi della carriera dell'autore agrigentino, poi abbandonata e infine ripresa in età matura. La Gagliardi, con la sua prosa elegante, mette in luce la circolarità dell'attività artistica del Premio Nobel, sottolineando la portata anticipatoria delle liriche giovanili, contenenti in nuce il futuro pensiero pirandelliano: la solitudine dell'uomo e la sua dimensione sociale, la instabilità e l'incoerenza dei rapporti, le maschere; infine, la riflessione estetica sull'umorismo e la sfida ai due Vati del Decadentismo italiano, Pascoli e d'Annunzio.

ISBN 9788893430326

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Oltre un battito di ciglia

29/02/2016 — M. Antonietta Ellebori

  € 14,00   

 

Rimasta orfana di entrambi i genitori, e morta la nonna che l’ha cresciuta, Marta attraversa un periodo decisamente difficile: la consapevolezza di non avere più la possibilità economica per proseguire gli studi e diventare una speleologa, come aveva sempre desiderato, l’ha gettata in un preoccupante stato di apatia. È solo con l’arrivo di Pauline, l’eccentrica e sensibile amica di una vita, che la ragazza riesce a riprendere in mano le redini della propria vita e a sorridere di nuovo al proprio futuro: insieme si iscrivono all’università e insieme conoscono Rocco e Michel, due ricercatori affascinanti e misteriosi, che le coinvolgono nei loro progetti, l’uno indirizzato a fondare una scuola basata su un utopico metodo pedagogico e l’altro volto ad analizzare i rapporti tra gli esseri umani e le api, fondamentali per assicurare il rispetto della biodiversità. L’intreccio dei loro rapporti e gli sviluppi di essi sono alla base del complesso percorso di vita che l’autrice vuol narrare in questo suo nuovo romanzo; un’opera corale nella quale ad emergere è, soprattutto, il valore della diversità intesa in tutte le sue sfumature, che riveste il ruolo di indiscussa protagonista.

ISBN 9788893430746

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

L'ultima danza

29/02/2016 — Emiliano Gambelli

  € 9,90   

 

Carmelo e Livio sono cresciuti insieme e insieme si trovano a vivere una vita che non li soddisfa, circondati da una società bigotta e sputasentenze. Due maschere indossate per gioco danno ad entrambi la possibilità di riscattarsi, di mostrare a se stessi il proprio valore e la propria onnipotenza. Inizia così un gioco perverso, fatto di terrore e redenzione, che sconvolgerà in modi diversi l’esistenza di chi si troverà sulla loro strada. Emiliano Gambelli si cimenta in un thriller dai risvolti inaspettati che, anche grazie ad un costante – e sapiente – cambio del punto di vista, spiazza il lettore e lo trascina in una spirale di emozioni ed eventi di cui l’epilogo finale rappresenta solo una delle tappe. Alla seconda prova letteraria, con L’ultima danza il giovane autore pare così raggiungere la sua maturità letteraria, come sottolinea anche Marcello Rodi, scrittore e autore della prefazione: “[…] Emiliano riesce a fare quel salto di qualità dalla sua prima opera che non riesce sempre a tutti, architettando una trama ricca di colpi di scena e di sorprese che rende il racconto godibile al lettore […]”.

ISBN 9788893430012

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

E se esistessi solo in sere d'estate?

29/02/2016 — Danilo Gatto

  € 9,90   

 

E se esistessi solo in sere d’estate? è una raccolta poetica scevra di lirismi, in cui l’autore, Danilo Gatto, affida al verso libero le sue amare e critiche riflessioni sulla contemporaneità, in cui esprime forte la sua denuncia sociale, prediligendo componimenti lunghi dove la parola si fa discorsiva, tende a volte a narrare, come se fermare in poche righe un fotogramma di realtà non bastasse a rendere una complessità che sembra sfuggire di mano all’uomo del ventunesimo secolo. Già in apertura, nella poesia Alba nel metrò, si fa strada un senso di afflizione che pervade l’intera silloge […] È attenta alle piccole cose, questa raccolta di Danilo Gatto; le poesie si insinuano nelle crepe del quotidiano e vanno a indagare le situazioni ordinarie, i gesti comuni, non urlati e mai banali.

ISBN 9788893430036

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Orme

29/02/2016 — Simone Conti

  € 13,00   

 

Non sempre la vita si lascia raccontare facilmente. Alcuni fatti possono essere talmente duri e dolorosi da preferire che restino sigillati in un passato a tutti inaccessibile. Una scelta frequente, questa, una strategia come tante per poter continuare a vivere. Ma è davvero possibile avere un futuro senza avere un passato? È a questa domanda che deve rispondere Angela quando, alla morte del padre, fa ritorno a F..., piccolo centro del Sud Italia da lei abbandonato tanto tempo prima. Le emozioni contrastanti sorte dai luoghi dell'infanzia, la madre ormai provata dagli anni, le due sorelle divenute così distanti, la figura oscura del padre riversano di colpo in Angela una cascata inarrestabile di immagini da troppo rimosse. Immagini di violenza, di umiliazioni, di sogni dismessi, di bambine cresciute troppo in fretta a contatto con la crudeltà del mondo degli adulti. Cosa si nasconde di così intollerabile nel passato di Angela? Riuscirà a trovare le parole e il coraggio per spiegarlo agli altri e, soprattutto, a se stessa?

ISBN 9788893430043

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Notte liquida

29/02/2016 — Andrea Cerasi

  € 12,00   

 

Visioni nella notte. Una notte liquida, astratta, onirica, allucinata. Intanto il cielo stellato continua fuori a soffocare l’aria e ad affogare i sogni di coloro che riposano inconsciamente tra i propri labirinti. Il vecchio recluso apre la bocca e comincia a narrare. È l’ultima notte per il vecchio Peter: l’indomani un’iniezione letale metterà fine alla sua vita. Condanna a morte, è stato deciso. Condanna a morte per vendicare Sofia, barbaramente uccisa e violata. È in questa notte che il condannato, in un dialogo con la Nera Signora, dà vita alle proprie allucinazioni. Storie notturne, appunto, popolate da mostri che il più delle volte assumono i contorni dell’amore, del passato. Mostri che diventano ossessioni. Ossessioni che diventano morte. Proprio come quella del vecchio Peter, che veste gli abiti di un narratore e mette in scena se stesso e gli incubi che da sempre lo violentano, per mostrarsi finalmente agli occhi di coloro che vorranno ascoltarlo. Che importa, poi, se gli spettatori sono reali o meno? Che importa se lui non sarà lì per ricevere i loro applausi?

ISBN 9788893430050

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Le lettere del destino

29/02/2016 — Chiara Personeni

  € 15,00   

 

Il destino sembra aver scritto per Andrea Zalando pagine cariche di dolore: cresciuto senza un padre, perde crudelmente e misteriosamente a quattro anni la madre, suo unico riferimento. Andato a vivere coi nonni, subirà continui soprusi e maltrattamenti. Neanche le famiglie cui sarà affidato in seguito saranno in grado di aiutarlo, anzi contribuiranno a emarginarlo nella sua solitudine e a rendere il suo fardello ancora più pesante. Determinato a inseguire il suo sogno e a mantener fede a una promessa fatta, il giovane e brillante Andrea riceverà in dono dalla vita una sorpresa grande e inaspettata: l’amore. Sarà infatti grazie alla presenza e al sostegno dell’esuberante e vivace Giada, che il protagonista di Le lettere del destino riuscirà finalmente, non senza difficoltà, a far luce sulle oscure e intricate vicende che portarono alla morte della madre in quella tragica e lontana notte di Natale, riappacificandosi così col suo violento passato di sofferenze e privazioni.

ISBN 9788893430081

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Il magico mondo di Caterina

29/02/2016 — Roberta D'Angelo

  € 9,90   

 

Il magico Mondo di Caterina è un racconto che punta a sensibilizzare i bambini sull’importanza del tempo passato all’aria aperta, con giochi semplici e fisicamente impegnativi. Infatti Caterina, protagonista della storia, proprio perché estranea al mondo della tecnologia, trascorre la maggior parte del tempo a giocare all’aperto, in stretto contatto con l’ambiente e con gli animali. Grazie a questo, viene “premiata” dal mondo della Natura che le conferisce il dono di poter interagire con gli elementi naturali, con gli animali e con oggetti inanimati.

ISBN 9788893430067

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Posso chiudere gli occhi

29/02/2016 — Nancy Citro

  € 13,00   

 

Clara, Paco, Manuela: da quando le loro tre storie si incontrano, forse per caso, niente è più come prima. Uniti da un legame più forte della stessa amicizia, si trovano di fronte fantasmi di un passato doloroso e apparentemente impossibile da superare. Dall’altra parte la famiglia, affetti che hanno fatto del non detto un alibi tanto inconsistente quanto radicato. Poi una profezia: le parole di uno sconosciuto, uno di quelli con cui non si dovrebbe nemmeno parlare, si imprimono nelle memorie dei tre ragazzi e lì rimangono anche quando, dopo anni di lontananza, riescono a incontrarsi di nuovo. Ancora una volta insieme, il vero viaggio li aspetta. E, con esso, lo svelamento di una realtà così evidente da non sembrare nemmeno possibile. Perché è vero: basta chiudere gli occhi per vedere, finalmente, la verità

ISBN 9788893430029

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Sagato, risveglio di un drago

01/01/2016 — Mario Contino

  € 13,00   

 

Sagato ha sedici anni ed è ospite dell’Istituto Mirus, un orfanotrofio nel regno di Rocford, situato al di sotto della superficie terrestre. Un giorno, inaspettatamente, nell’istituto si reca in visita il Maestro Acerus per scegliere alcuni giovani da introdurre nell’Accademia dei Draghi Supremi, accessibile soltanto ai figli dei nobili. Tre sono i selezionati: la vigorosa Estalia, il forte Mark e, con grande stupore di tutti, l’inesperto Sagato, esile, immaturo e ancora digiuno di magia, a differenza degli altri. Da quel momento, la vita di Sagato cambierà radicalmente: duri addestramenti e ardui duelli forgeranno il suo corpo e la sua mente, fino alla circostanza tanto temuta, lo scontro con il Drago nero Donair, inviato dal negromante Falceus per uccidere il saggio e magnanimo Re Nemesus. Nell’eterna lotta tra il Bene e il Male si snodano le vicende di questo romanzo fantasy, il cui simpatico protagonista, Sagato, narra la sua rocambolesca trasformazione in guerriero e il suo percorso di crescita, dalla scoperta di valori autentici come la lealtà, l’amicizia, l’amore alla consapevolezza di sé e del proprio potere.

ISBN 9788893430180

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Arthur e il segreto dell'ampolla

01/01/2016 — Francesco Mocini

  € 13,00   

 

Perso nella livida Inghilterra vittoriana, il giovane Arthur è un ragazzo fragile e sensibile. Anni prima, sua madre Rose è come scomparsa nel nulla e i nonni, duri ed egoisti, ora lo costringono a lavorare in miniera. La vita di questo adolescente è già segnata da abbandono, solitudine e insicurezza: la sua è una realtà arida e frustrante. O almeno lo è fino al giorno in cui scopre nella miniera una strana ampolla dotata di speciali proprietà, nonché l’accesso a un fantastico mondo parallelo: Grinland. Insieme al suo primo e unico amico, Fabianzap, Arthur comincerà a penetrare in questo straordinario universo e a conoscerne i singolari abitanti. Ma presto scoprirà anche la spaventosa minaccia rappresentata dalla malvagia strega Darkice, che intende rubare i desideri degli uomini così da ridurli a semplici automi alla mercé del suo potere. Cosa lega Arthur a Grinland? Forse la misteriosa scomparsa della madre ha a che fare con questo posto? Come potrà un adolescente timido e insicuro come lui opporsi alla potente Darkice e salvare i sogni dell’umanità intera? Arthur e il segreto dell’ampolla è il racconto di un percorso di crescita: l’entusiasmante avventura che porta ognuno di noi alla piena consapevolezza delle proprie infinite risorse.

ISBN 9788893430074

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4