Siamo un gruppo di amici dalle origini assai diverse: chi è filosofo, chi militare, chi docente, chi artista, scrittore, musicista. Insieme a professionisti del mondo editoriale abbiamo dato vita alle EDIZIONI LEMMA PRESS. La nostra Casa, i nostri libri, hanno in mente un lettore: persona curiosa, poco importa se erudita ma attirata verso l’alto. Miriamo, infatti, a una cultura elevata che sia nel contempo accessibile, con il dovuto sforzo, a chiunque la voglia abbracciare. I libri, per noi, mantengono un’aura di mistero: si toccano con mano ma sono oggetti di pensiero che trasmettono emozioni. Non si riducono a una sola dimensione. Per questo, nel pubblicare, siamo attenti al contenuto, allo stile, tanto quanto all’aspetto materiale: per dare a ogni libro un abito capace di esaltarne le qualità immateriali.

 

 PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Cioran, ritratto di uno scettico estremo

04/03/2019 — Bernd Mattheus

  € 18,50   

 

Su Cioran, «aristocratico del dubbio e della contraddizione» s’è scritto molto. Lo si è ricollegato ad altri pensatori, si sono raccolte testimonianze. Ma nessuno, prima di Bernd Mattheus, aveva scritto una biografia così ricca, dettagliata e nel contempo viva del filosofo. Una messe di informazioni inaspettate, che ad esempio ci mostrano Cioran prima dell’emigrazione o nella sua modesta abitazione parigina. Un ritratto che, seguendo passo a passo la vita e il lavoro di Cioran, ci consente di rileggere con occhi nuovi il pensiero di questo grande autore.

Bernd Mattheus (1853-2009) è uno scrittore, saggista e traduttore tedesco. Seguì con attenzione le esperienze di pensiero borderline, pubblicando fra l’altro le biografie di Antonin Artaud e di Georges Bataille. A Cioran dedicò nel 1986, prima del presente saggio, una ‘risposta filosofica’, Heftige Stille (Silenzio Violento).

→ Il resoconto più completo della vita e del lavoro di Cioran

→ Una messe di informazioni inedite utili al lettore e allo studioso

→ Uno sguardo nuovo sul pensiero di Cioran, partendo dalla sua biografia

ISBN 9788899375300

Roma effimera

09/02/2019 — Gérad Macé

  € 11,00   

 

Zoom. Fermo immagine: gli ultimi istanti del Bernini. Flashback: siamo a teatro con Nerone. Poi torniamo nelle vie romane, fra barocco e tassinari. Gérard Macé ci porta per mano, nel tempo e nello spazio, come solo i francesi sanno fare: con il calore dei latini e il nitore delle frasi, del pensiero, temprato in climi opposti. Quando uscì la prima volta, oltre vent’anni fa, questo piccolo gioiello fu definito da Citati «uno dei libri più belli che siano mai stati scritti su Roma». Viene ora riproposto al lettore italiano, come il dono di uno straniero amante che ci ricorda chi siamo. E di questo soprattutto si abbisogna, quando s’addensano le nubi.

Gérard Macé, nato a Parigi nel 1946, è poeta, saggista, traduttore, fotografo. Ama intrecciare i generi, le arti, gli approcci, in opere che uniscono erudizione, originalità ed emozione. All’Italia ha dedicato vari testi fra i quali, oltre al presente, Le manteau di Fortuny (1987) e Le dernier des Egyptiens (1988) di prossima pubblicazione a Lemma Press.

→ Un sguardo entomologico nel cuore del barocco

→ Un viaggio nel tempo, che porta il lettore nelle segrete stanze della storia romana

→ Un testo palpitante, erudito ma lieve

ISBN 9788899375553

Pericle, principe di Tiro
Testo inglese a fronte

21/01/2019 — William Shakespeare

  € 14,50   

 

Pericle principe di Tiro è il primo dei romance, il ciclo conclusivo della produzione shakespeariana culminato con La tempesta. È il racconto di un uomo che perde tutto, ed erra per quegli stessi flutti che gli hanno tolto moglie e figlia. Una storia inverosimile, di amore e di orrore, in cui senti la salsedine del mare, la pericolosità dell’onda, metafora che inghiotte corpi veri. Ed è, soprattutto, poesia altissima, restituita da Roberto Sanesi nel modo che si addice ai poeti: aldilà delle parole, dialogando con la Musa che origina ogni canto.

Roberto Sanesi (1930-2001) fu poeta, saggista, traduttore. Tenne seminari ad Harvard e in diverse istituzioni italiane e straniere. Per oltre trent’anni insegnò Storia dell’arte e Letteratura comparata all’Accademia di Brera. Tradusse fra gli altri, oltre a Shakespeare, Eliot, Yeats, Marlowe, Joyce e Walt Whitman.

→ Traduzione inedita di Roberto Sanesi

→ Approccio originale del traduttore, egli stesso poeta

→ Contiene i marginalia di Sanesi

ISBN 9788899375324

Il filosofo e lo jihadista
Un attentato alla cappella Sistina

01/12/2018 — Jean-Yves Leloup

  € 11,50   

 

È una storia vera. Nel 2004 fu sventato un attacco suicida alla cappella Sistina. Questo libro riporta il dialogo fra i due protagonisti alla vigilia dell’evento. Accade tutto in poche ore. Mohammed è lo jihadista che si reca in Italia per «colpire lo spirito stesso dell’Occidente»; Jean- Yves è il filosofo, accorso a Roma per dissuaderlo. L’uno è armato di esplosivi, il secondo di ragione. Le Forze dell’ordine sono pronte all’intervento. I due s’incontrano. Jean-Yves è sequestrato da Mohammed. Dialogano. L’ostaggio conosce il Corano e tiene testa al rapitore: che significa jihad? Violenza contro l’ingiustizia? C’è un altro approccio, un jihad superiore? Dalla comprensione di questa parola dipende la vita dei due interlocutori. E dei visitatori inermi che l’indomani, senza sapere perché, tornarono vivi dal Giudizio Universale.

Jean-Yves Leloup (1950) è filosofo, teologo e psicologo. È studioso delle origini del cristianesimo, e nei suoi scritti tratta di dialogo fra le religioni. Ha tradotto dai testi originali il Vangelo, l’Apocalisse e le Lettere di Giovanni, i vangeli apocrifi di Tommaso, di Filippo e di Maria di Magdala, la teologia mistica di Dionigi Areopagita.


RECENSIONI

→ Luca Menichetti su www.lankenauta.it (20/05/2018)

→ Nicola Baudo su www.lechlecha.me (11/05/2018)


PUNTI CHIAVE

→ Un thriller mozzafiato, che vi terrà incollati alla pagina

→ Spiega le motivazioni che stanno dietro al terrorismo di natura religiosa

→ Espone e commenta punti chiave del Corano, simboli della cultura islamica

ISBN 9788899375355

Strannik
Spiritualità del pellegrino russo

01/12/2018 — Maciej Bielawski

  € 16,50   

 

Chi è lo strannik, protagonista dei Racconti di un pellegrino russo, autentico cult book sull’arte della preghiera? Come orientarsi fra piani di lettura, erranze, tempo storico e spirituale, spazi geografici e interiori di quell’opera, così piccola ma così complessa? Occorre una guida abituata alle vette, che ci dia gli strumenti e le indicazioni indispensabili per ampliare la nostra comprensione: Maciej Bielawski, che in questo libro ci porta sulla via del pellegrino russo. Affrontandone, con chiara esposizione e una messe di informazioni illuminanti, i diversi livelli, in un’ascesa che parte dal concreto fino a condurci al punto in cui la lettura diventa nostra esperienza intima.

Maciej Bielawski, nato in Polonia, da oltre vent’anni in Italia, è teologo, scrittore, pittore e libero docente. Ha pubblicato tra l’altro: La luce divina nel cuore. Introduzione alla Filocalia (2007), Panikkar. Un uomo e il suo pensiero (2013), e con Lemma Press Canto di una biblioteca (2016).

RECENSIONI

→ Armando Buonaiuto su RAI 3 a "Uomini e profeti" (25/11/2017)

→ Maciej Bielawski su www.lechlecha.me (15/11/2017)


PUNTI CHIAVE

→ È la prima monografia approfondita che sia mai stata scritta sui Racconti di un pellegrino russo

→ Permette di comprendere i Racconti nella loro concretezza storica e testuale

→ È la prima lettura dei Racconti dalla scoperta del loro autore, Arsenij Troepolskij, di cui viene tracciato un profilo inedito

→ La narrazione chiara e documentata dello Strannik consente al lettore di orientarsi nel labirinto dei Racconti, e coglierne gli aspetti spirituali in una nuova prospettiva

ISBN 9788899375218

Hanoi
Lettera a Roger Martin du Gard

01/12/2018 — Jean Tardieu

  € 9,50   

 

A fine anni 20, in piena occupazione francese, in Vietnam abitava anche il poeta e intellettuale Jean Tardieu. Attraverso i suoi occhi e la sua sensibilità scoprirete un paese lontano e magnifico, un mondo diverso, in cui i concetti europei di natura e cultura si confondono e acquistano nuovi significati. Il destinatario delle riflessioni di Tardieu è l’amico Roger du Gard, premio Nobel nel 1937. La contemplazione del paesaggio fluviale, lo stupore davanti ai cambiamenti climatici repentini sembrano alimentare, nel poeta, il dubbio sull’utilità e sulla giustezza di quella colonia che allora si chiamava Indocina Francese.

Jean Tardieu (1903-1995), poeta, drammaturgo e traduttore, amico di Queneau, Ionesco, Ungaretti e Vittorini, pupillo di Martin du Gard e André Gide, è stato una figura originale e indipendente nel panorama culturale francese del Novecento. Ha scritto numerose poesie, nonché monologhi e atti unici. Nel 1982 ha ottenuto il “Grand prix de poésie” de l’Académie Française, e nel 1986 il “Grand prix de littérature” della Société des gens de lettres. Dello stesso autore Lemma Press ha pubblicato la raccolta di testi teatrali Diffidate dalle parole.

→ Una lettera inedita di Jean Tardieu al futuro nobel Roger Martin du Gard

→ Una testimonianza acuta e critica della colonizzazione occidentale

→ Il fascino della natura e della cultura vietnamita, nelle parole di un giovane poeta

ISBN 9788899375249

Dante e la selva oscura

01/12/2018 — Gianni Vacchelli

  € 14,50   

 

E se la «selva oscura» fosse anche nostra? Se la Commedia non fosse solo un poema destinato al godimento del lettore, il testimone di un passato riservato allo studioso, ma un testo in grado di parlarci, di gettar luce sul presente, sul nostro destino individuale e collettivo? Proprio qui risiede l’importanza dei saggi di Gianni Vacchelli sul capolavoro dantesco, presentati ora per la prima volta: in essi la Commedia diventa un faro, che in un legame ritrovato fra micro e macrocosmo può guidare i nostri passi.

Gianni Vacchelli (n. 1967) è narratore, scrittore, docente. Insegna in un liceo classico del milanese ed è contrattista all’Università Statale di Milano. Ha pubblicato vari saggi: Dagli abissi oscuri alla mirabile visione, con prefazione di Raimon Panikkar (2008); L’«attualità» dell’esperienza di Dante (2015) e opere narrative: Arcobaleni (2012), Generazioni. Storie di liberazione e abisso (2016).

ISBN 9788899375386

Street philosophy
Saggezza quotidiana

01/12/2018 — Marcin Fabja?ski

  € 14,50   

 

Una fila sbagliata al supermercato; un ascensore che si blocca quando hai fretta; la pioggia quando sei al mare; la paura di volare; l'ingratitudine dei superiori... Tutti i giorni ce n'è una. La vita, per noi gente normale, è una guerra d'usura che ci sfianca, ci sfianca, e alla fine rischiamo di sbroccare. «Ma che c'entrano i filosofi con tutto ciò? Se ne stiano tra loro quei capoccioni, con le loro belle idee che non stanno né in cielo né in terra! Non ho tempo da perdere». «Sbagli amico mio, risponderebbe Marcin Fabjański, secondo te di cosa parlano Marco Aurelio e Seneca, Platone e tutti gli altri, se non della tua vita?» Ecco dunque Street Philosophy: 39 situazioni quotidiane, di quelle che ci accadono davvero – 39 soluzioni fornite dai filosofi antichi.

Marcin Fabjański (1970) è dottore in Filosofia, docente universitario, autore di sette libri, regista di documentari e giornalista premiato. Ha dedicato due anni alla meditazione in centri buddisti e monasteri in Asia. Vanta oltre vent’anni di esperienza come ricercatore, docente, counselor. Di recente ha fondato in Lazio una ‘Scuola della Filosofia Vivente’.

→ Guida pratica: insegna esercizi fondamentali per affrontare lo stress quotidiano;

→ Stimola il lettore a intraprendere un percorso di conoscenza di sé e della filosofia;

→ Mescolando i registri quotidiano ed elevato affronta con immediatezza il tema cruciale della pace interiore.

ISBN 9788899375263

Il tenore rossiniano
Primi interpreti, nuove voci

15/11/2018 — Giorgio Appolonia

  € 16,50   

 

Forse non tutti sanno che Rossini ebbe due vite: fu dominatore incontrastato del panorama lirico internazionale fino all’età di 37 anni; ritiratosi dalla scena pubblica, rimase fino alla morte un punto di riferimento del mondo teatrale. O ancora, attraverso i secoli: fu musicista di successo in vita, forse come nessun altro; ritornò in voga nel Novecento, con la Rossini Renaissance di cui ancora oggi godiamo i frutti. Da questa duplice esistenza muove il saggio di Giorgio Appolonia, seguendo la trama delle prime interpretazioni rossiniane e l’ordito delle attuali. Uno studio sui generis, capace di accattivare il semplice curioso, di rispondere ai molti interrogativi del professionista, di fornire allo studioso dati indispensabili.

ISBN 9788899375508

Cantico dei Cantici
Canto eccelso

30/05/2018 — Elisabetta D'Ambrosio, Sergio Gandini

  € 17,50   

 

«Il mondo intero non è degno del giorno in cui il Cantico dei Cantici è stato donato a Israele: tutte le Scritture infatti sono sante, ma il Cantico dei Cantici è il Santo dei Santi!» Con queste parole Rabbi Akiva riusci a far ammettere il poema nel canone dell’Antico Testamento. Era il I secolo dopo Cristo. Eppure il Cantico parla di eros, nomina Iddio solo alla fine. Mistero, che si disvela e rivela al lettore. Ma forse il poema non va letto, va respirato, come giustamente osservano gli autori di questa nuova, inedita versione. Qui il Cantico è tradotto partendo proprio dall’esperienza d’amore: Elisabetta D’Ambrosio e Sergio Gandini nella vita sono infatti, oltre che studiosi, moglie e marito, madre e padre, donna e uomo. E il Cantico, come scrivono essi stessi «è, prima di ogni altra cosa, un canto a due e amare è cantare in due

Elisabetta D’Ambrosio (1956) e Sergio Gandini (1956) sono sposati e lavorano come insegnanti. D’Ambrosio si occupa di integrazione e interculturalità; Gandini di filosofia, psicologia e poesia, oltre ad essere pittore. Studiosi attenti delle tradizioni spirituali occidentale e orientale, sono autori, tra l’altro, di Una via della mente e del cuore (2014), scritto a quattro mani.

→ Un poema d’amore è tradotto a quattro mani, da due studiosi che sono anche marito e moglie

→ Un’opera, innanzitutto, di pura poesia, che parla a tutti i cuori

→ Un testo antichissimo che ancora oggi colpisce per la sua vitalità

ISBN 9788899375416

L'ombra di Huma
Poema di un viaggiatore

01/12/2017 — Ivan Bunin

  € 12,00   

 

In questa raccolta di storie brevi, il Premio Nobel Ivan Bunin esprime con lirismo e realismo il fascino e l’amore che prova per le antiche civiltà. La Turchia, la Grecia, l’Egitto, la Palestina, il Libano, culle delle culture occidentali e orientali, studiate a fondo sui libri e sui testi sacri, vengono scrutate e ammirate con uno sguardo mai stanco. Ciò che succede oggi per quelle strade, in quei mercati e negli edifici sacri è specchio di ciò che accadde nei tempi antichi. Il mistero del passato e la curiosità per il presente sono compresenti in questo viaggio poetico, ricco di luce, colore, mito e vita.

Ivan Bunin (1870-1953), poeta, autore di romanzi e racconti brevi, è stato il primo russo a ricevere il Premio Nobel per la letteratura. Amico di Čechov e Gor’kij, nel 1920, contrario alla rivoluzione, ha abbandonato la Russia per stabilirsi in Francia. Il suo stile unico gli ha permesso di portare avanti la tradizione del romanzo realista con originalità.

RECENSIONI

→ Serena Vitale su "Il Sole 24 Ore" (01/04/2018)


PUNTI CHIAVE

→ Per la prima volta in Italia, i famosi racconti di viaggio del grande autore russo

→ Un volume dalla confezione elegantissima e di pregio, ideale oggetto di collezione e regalo

→ Uno stile unico, in cui la prosa è anche verso lirico, e ogni pagina un brillante dipinto

ISBN 9788899375232

Diario di paternità

25/10/2017 — Stefano Aloe

  € 14,00   

 

C’è un figlio, Daniil, che cresce in Russia, lontano dal padre, e da bambino si fa adolescente. Ma la separazione non cancella i ruoli: si resta padri e figli, e la distanza non fa che ravvivare la consapevolezza di quel rapporto troncato. La paternità si fa oggetto di riflessioni condotte nella forma frammentaria di un diario, con brevi prose, lettere e poesie che si alternano in un tessuto di ricordi e sensazioni, passando dalla serietà all’umorismo e all’ironia, con il cameo di un racconto dedicato ai ragazzini di Mosca. I temi che danno forza al legame padre-figlio trovano sostanza in queste pagine intense, a tratti tristi e a tratti luminose, dove una drammatica vicenda autobiografica fa solo da spunto per arrivare all’universalità degli affetti familiari.

Stefano Aloe è nato a Napoli nel 1972 e vive a Verona, dove insegna letteratura russa all’Università. È vice-presidente dell’International Dostoevsky Society e autore di un centinaio fra libri e articoli scientifici. Concilia la ricerca con un’intensa attività divulgativa e musicale.

RECENSIONI

→ Giuseppe Gaetano su "Corriere della Sera" (27/02/2018)

→ Manila Alfano su "Il Giornale" (27/02/2018)


PUNTI CHIAVE

→ Testimonia la speranza scaturita da un’esperienza profonda e dolorosa

→ Affronta tema dei rapporti padre-figlio, il significato dell’esser genitore, la diversa prospettiva di padre e madre

→ Porta alla luce un problema nuovo: la crisi dei rapporti nelle nostre società ‘liquide’ e multietniche

ISBN 9788899375225

Il Trovatore ossia Il fuoco di Azucena

01/10/2017 — Nina Tanzi

  € 29,00   

 

Una favola avvincente ti prende per mano. Ti porta in Spagna, nel Quattrocento, nel Castello dell'Aliaferia ove s'aggira una zingara furtiva. Viene presa, e qui il mistero inizia, in cui s'incroceranno spade, amori e esistenze. Chi è il Trovatore? Chi è il Conte di Luna? L'intrigo si scioglierà, alla fine, in una sorprendente verità.

Nina Tanzi è lo pseudonimo di un'artista, professionista della lirica, che da anni riesce a trasmettere a bambini e adolescenti, munita di pochi attrezzi scenici e di un'incredibile capacità narrativa, la passione del bel canto. Andrea Pulcini è un giovane e promettente illustratore, proveniente dal mondo del fantasy ma capace di molteplici linguaggi figurativi, che nel dialogo coll'autrice ha saputo cogliere, trasmettendola nei suoi dipinti, la ricchezza e l'intensità dell'Opera.

ISBN 9788899375201

Turandot
The cold-hearted princess

01/10/2017 — Nina Tanzi

  € 29,00   

 

An exciting fairy tale takes you by the hand. It takes you to the exotic East, where Princess Turandot is unsympathetically attending the execution of her last, unlucky suitor. But look, another one is coming and he must pass a test. Who will have the courage to follow him? The narrative flavour of the fairy tale takes the reader by the hand and leads them through the theatrical opening scene of the opera, into the story of the frosty-eyed princess and her 'victorious' hero.


Nina Tanzi is the pen name of an artist, an opera professional, who, with few props and an incredible capacity for storytelling, has been spreading her passion of bel canto for many years. Andrea Pulcini is a promising, young illustrator, who comes from the world of fantasy but is capable of drawing multiple figurative languages. By communicating with the author, he was able to grasp, and transmit through his illustrations, the richness and intensity of the opera.


ISBN 9788899375195

Turandot, die Eisprinzessin

01/10/2017 — Nina Tanzi

  € 29,00   

 

Eine ergreifende Geschichte nimmt dich bei der Hand. Sie führt dich in den Fernen Osten, wo die Prinzessin Turandot gerade ungerührt der Hinrichtung ihres letzten unglücklichen Verehrers beiwohnt. Doch da, es tritt ein anderer vor und muss eine tödliche Probe bestehen. Wer wird es wagen, ihn zu begleiten?

Nina Tanzi ist das Pseudonym einer Künstlerin, die in der Welt der Oper tätig ist und es seit Jahren vermag, mit einigen szenischen Gegenständen und ihren betörenden erzählerischen Fähigkeiten Kinder und Jugendliche für den Belcanto zu begeistern. Andrea Pulcini ist ein vielversprechender junger Illustrator, der vornehmlich auf dem Gebiet Fantasy arbeitet, aber auch andere Stile meisterhaft beherrscht. In enger Zusammenarbeit mit der Autorin ist es ihm gelungen, den Reichtum und die Intensität der Oper erfahrbar zu machen.

ISBN 9788899375171

Importuna ragione
Testo originale a fronte

30/06/2017 — Bocage

  € 14,00   

 

Per la prima volta in edizione italiana, tradotta da Ada Milani e curata da Vincenzo Russo in collaborazione con Daniel Pires, un’antologia dell’opera poetica di uno dei più importanti letterati portoghesi: Manuel Maria Barbosa du Bocage. Amato e odiato dai contemporanei nel rigido Portogallo della seconda metà del Settecento, Bocage si distingue per la scioltezza nell’improvvisazione e l’amore per la libertà in ogni sua forma. Il volumetto omaggia la ricca produzione di Bocage operando una selezione accurata che include, fra le altre, poesie censurate, poesie politiche contro la Monarchia, poesie religiose ― saette sferzanti contro l’ipocrisia e i falsi perbenismi, poesie di stampo sociale, che denunciano il razzismo coloniale e le disparità di classe.

Manuel Maria Barbosa du Bocage (1765-1805) è stato un poeta e traduttore portoghese di origine francese. Nel 1791 pubblica la sua prima raccolta intitolata Rimas. Anticonformista e libertario, si avvicina agli ideali rivoluzionari, compone sonetti a carattere libertino, antimonarchico e miscredente che lo portano a essere imprigionato per nove mesi. Dopo la liberazione esce il secondo volume delle Rimas (1799) al quale seguirà l’ultimo nel 1804.

→ Un volumetto che fa scoprire un classico ignoto in Italia e apprezzatissimo in Portogallo

→ “La via verso Pessoa e Saramago passa per Bocage”

→ Sonetti lirici e acuti, che sanno insieme di classicità e modernità


ISBN 9788899375126

Turandot, la principessa di gelo

18/05/2017 — Nina Tanzi

  € 29,00   

 

Una favola avvincente ti prende per mano. Ti porta nell’esotico Oriente, dove la principessa Turandot assiste impassibile all’esecuzione del suo ultimo, sfortunato, pretendente. Ma ecco, s’avanza un altro, deve superare una prova. Chi avrà il coraggio di seguirlo? II edizioni con audiolibro

Nina Tanzi è lo pseudonimo di un’artista, professionista della lirica, che da anni riesce a trasmettere a bambini e adolescenti, munita di pochi attrezzi scenici e di un’incredibile capacità narrativa, la passione del bel canto. Andrea Pulcini è un giovane e promettente illustratore, proveniente dal mondo del fantasy ma capace di molteplici linguaggi figurativi, che nel dialogo coll’autrice ha saputo cogliere, trasmettendola nei suoi dipinti, la ricchezza e l’intensità dell’Opera.

ISBN 9788899375188

Turandot, Hladnokrovnaya prinzessa

18/05/2017 — Nina Tanzi

  € 29,00   

 

Сказка заманчиво зовет, погружает нас в загадочную атмосферу Древнего Востока, где бессердечная принцесса Турандот равнодушно наблюдает за последними приготовлениями к казни несчастного персидского принца, который тщетно пытался завоевать ee сердце. Но вот появляется еще один претендент, который готов к испытанию... А у тебя, дорогой читатель, хватит храбрости следовать за ним?

Нина Танци – это псевдоним представительницы театрального мира, в частности лирики и классической музыки, которая на протяжении многих лет благодаря своему нарративному мастерству прививает детям и подросткам страсть к бельканто. Aндреа Пульчини – молодой и талантливый художник, начавший свою карьеру как иллюстратор фэнтези, прекрасно владеющий навыками всех жанров изобразительного искусства, который благодаря общению с автором книги прочувствовал и в дальнейшем блестяще выразил в своих иллюстрациях красоту и эмоциональную интенсивность оперы.

ISBN 9788899375164

Turandot, la princesse de glace

18/05/2017 — Nina Tanzi

  € 29,00   

 

Une fable vous emporte dans le lointain Orient, au moment où la princesse Turandot regarde impassible l'exécution de son dernier, malheureux, prétendant. Soudain un autre s'avance, pour affronter les énigmes imposées aux candidats. Auras-tu le courage de le suivre?

Nina Tanzi est un professionnel de l’art lyrique, écrivant sous pseudonyme. Depuis près de dix ans, dans son temps libre, Nina parcourt les écoles, armée de quelques accessoires de jeu et de sa voix enchanteresse, pour ravir les enfants aux beautés de l’opéra. Andrea Pulcini est un jeune illustrateur, talentueux et passionné, issu du monde fantasy mais capable de multiples langages picturaux. Au coeur de la rencontre de Nina et d’Andrea, l’écoute attentive des chefs-d’œuvre lyriques, le dialogue passionné de la parole et de l’image autour de la musique, d’où son nées les “Fables de l’Opéra”.

ISBN 9788899375157

Il sipario era alzato
Uno sguardo sul teatro

22/04/2017 — Charles Baudelaire

  € 27,50   

 

Una chiave di lettura inedita, a 150 anni dalla scomparsa di Baudelaire: la sua passione per il teatro, testimoniata da numerosi testi poetici e critici, raccolti per la prima volta in un unico volume. Raffinato conoscitore della produzione drammaturgica e appassionato frequentatore delle sale parigine, Baudelaire non concluse i suoi progetti teatrali, qui documentati. Ma l'impronta della scena fu così forte da risultare onnipresente nei suoi scritti. Non per nulla scelse il buffone e il saltimbanco quali emblemi dell'artista moderno. Il volume presenta il testo francese a fronte.

Charles Baudelaire (1821-1867) è considerato il fondatore della poesia moderna, colui che ha proposto per la prima volta le grandi tematiche letterarie e esistenziali della cultura del XX secolo. I versi de I Fiori del Male e i testi in prosa de Lo Spleen di Parigi raccontano la storia di una vita trascorsa tra debiti, malattie e sregolatezze, pur nell’incessante, dolorosa e contrastata ricerca di una Bellezza capace di elevarci oltre ogni limite umano.

RECENSIONI

ISBN 9788899375140

Disegni e calligrafia di Fëdor Dostoevskij
Dall'immagine alla parola. Ediz. illustrata

01/02/2017 — Konstantin Barsht

  € 150,00   

 

Un'opera unica nella storia dell'editoria: i taccuini di Dostoevskij, in parte inediti assoluti, riprodotti per la prima volta in dimensioni originali e con totale fedeltà cromatica. Oltre 200 illustrazioni, 150 manoscritti dell'autore ricoperti di ritratti, architetture “gotiche”, arabeschi e prove calligrafiche. Con un saggio del loro più autorevole studioso, Konstantin Baršt: un affresco della vita e della creazione dostoevskiana, ricco di informazioni, piacevole e rigoroso, destinato agli appassionati, agli esperti, a chi vuole scoprire il grande romanziere russo.

Konstantin Barsht è nato nel 1950 a Ivano-Frankovsk e vive a San Pietroburgo. Professore, filologo di fama, lavora presso il prestigioso “Pushkinskij Dom” di San Pietroburgo, dove dirige la Sezione Dostoevskiana. È l'autore di oltre duecento saggi sulla poetica e la storia della letteratura russa, e in particolare sui disegni nei manoscritti di Dostoevskij.

PREMIO SPECIALE ALEKSANDR NEVSKIJ 2017


RECENSIONI

→ Robert Bird su "Times Literary Supplement" (19/01/2018)

→ Ida Bozzi su "La Lettura" (05/03/2017)

→ Serena Vitale sul "Sole 24 Ore" (31/01/2017)



PUNTI CHIAVE

→ Contiene per la prima volta, e in esclusiva, la riproduzione su carta dei taccuini di Dostoevskij

→ Attraverso la calligrafia e i disegni dell’autore russo, possiamo capire da dove sono nati i suoi grandi romanzi;

→ Baršt ha speso la vita intera a studiare Dostoevskij, e questo libro è frutto di trent'anni di ricerca;



ISBN 9788899375133

Delficki trójnóg
Sentencje delfickie. Opracowanie, przek?ad, komentarz

01/01/2017 — Krzysztof Bielawski

  € 12,00   

 

ISBN 9788899375331

Risunki i kalligrafia F
M. Dostoevskogo. Ot izobrazheniya k slovu

01/12/2016 — Konstantin Barsht

  € 150,00   

 

Уникальный издательcкий проект: впервые страницы “записных тетрадей” Достоевского, до сих пор почти неведомые для широкой публики, публикуются в оригинальном формате и с абсолютной точностью цветопередачи. 202 иллюстрациий, среди которых 150 страниц из “записных тетрадей” великого писателя - портреты, изображения архитектурных деталей готики, каллиграфические записи. Книга К. Баршта, одного из известных и весьма авторитетных исследователей творчества Достоевского, рассказывает о творческом пути Михаила Федоровича на основе научно-исследовательких материалов, обещает захватывающее чтение для экспертов и любителей, для всех тех, кто желает открыть для себя личность великого русского писателя.

Константин Баршт родился в 1950 г. в Ивано-Франковске и проживает в Санкт-Петербурге. Ведущий научный сотрудник, доктор филологических наук, профессор Института русской литературы г. Санкт-Петербурга (Пушкинский Дом) РАН. Автор более 200 научных публикаций по истории русской литературы ХIХ и ХХ вв., в частности работ о творчестве Ф. М. Достоевского и А. П. Платонова. Основные труды: Рисунки в рукописях Ф. М. Достоевского (СПб., 1996); Русское литературоведение ХХ века (СПб., 1996–1997); Поэтика прозы Андрея Платонова (СПб., 2005, 300); Рисунки Ф. М. Достоевского. Каталог (Полное собрание сочинений Ф. М. Достоевского, т. 17, М., 2005).

ISBN 9788899375072

La mammelle di Tiresia
Dramma surrealista in due atti e un prologo. Ediz. bilingue

01/12/2016 — Guillaume Apollinaire

  € 22,00   

 

Il mito antico di Tiresia, divenuto donna, tornato uomo, rinasce in quest'opera folle e impeccabile, per la quale l'autore coniò l'aggettivo "surrealista". Una pièce così sorprendente da aver suscitato un pandemonio: alla prima del '17 vi fu persino chi estrasse una pistola. Ma "Le Mammelle di Tiresia" aprivano gli occhi-rivelavano, nel senso "svelare ricoprendo la realtà". Picasso l'aveva capito sin dall'inizio. Agli altri occorsero decenni.

Guillaume Apollinaire (1880-1918), nato suddito polacco dell'Impero russo, a Roma, e morto a Parigi come ufficiale della République. Ebbe una vita rocambolesca, che lo vide, tra l'altro, coinvolto, come Picasso e D'Annunzio, nel furto della Gioconda. Ma fu, soprattutto, uno dei maggiori poeti francesi del secolo scorso, di cui ricordiamo in primo luogo le raccolte Alcools (1898) e Calligrammes (1918).

ISBN 9788899375089

La sirenetta
Divertissement drammatico tratto dal racconto di Hans Christian Andersen. Ediz. bilingue

01/10/2016 — Marguerite Yourcenar

  € 18,00   

 

Una favola antica, antichissima, scritta in esilio, nel mondo in fiamme del '42. Più che una "libera trascrizione" della favola di Andersen, "La Sirenetta" di Marguerite Yourcenar è una profonda riscrittura, nella quale venature omeriche s'intrecciano al barocco elisabettiano. Sullo sfondo, l'umanità confusa, miserabile, vacua, attraversata dalla Sirenetta creatura ibrida, migrante, la cui l'ascesa, forse, ci riguarda.

Marguerite Yourcenar (1903-1987) fu la prima donna eletta all'Académie Française. Esordi diciassettenne con una raccolta di poesie (Le jardin des chimères, 1922) ma fu nota soprattutto per i suoi romanzi storico-filosofici, il più celebre dei quali fu Memorie di Adriano (1951). Scrisse egualmente racconti, novelle e saggi. La sua produzione teatrale è stata spesso ispirata dalla drammaturgia e dalla mitologia greca.

ISBN 9788899375065

Scriminanti e garanzie funzionali tra diritto d'intelligence e diritto penale militare

30/09/2016 — Nicolò Giordana

  € 36,00   

 

Oggi l'intelligence è chiamata a svolgere compiti sempre più complessi che richiedono un pluris di competenze specifiche, anche a carattere militare, necessarie per meglio operare nei nuovi teatri operativi dell'angosciante quadro geopolitico internazionale. Partendo da un'analisi circa i compiti e le funzioni tipici dei Servizi di Informazione italiani, l'autore ha analiticamente esaminato le scriminanti che giustificano eventuali fatti-reato posti in essere dagli operatori dello specifico settore.

Nicolò Giordana, giurista, membro dell’International Society for Military Law di Bruxelles, è esperto di diritto penale militare, diritto delle operazioni militari e diritto internazionale dei conflitti armati. Responsabile dell’area “Diritto Penale” della rivista DifesaOnline, è autore di numerosi articoli in materia di intelligence, antiterrorismo e diritto militare, nonché relatore di queste argomentazioni in vari convegni e seminari di altissimo prestigio.

ISBN 9788899375096

L'uso legittimo delle armi
La scriminante per pubblici ufficiali e operatori di polizia

01/09/2016 — Alberto Caruso De Carolis, Alessandro Continiello

  € 36,00   

 

Operatori dell'ordine e della sicurezza pubblica, si trovano talvolta in contesti operativi per i quali è necessario far uso delle armi in dotazione. Quando detto uso è legittimo? Come e quali armi o altri mezzi di coazione fisica si possono utilizzare? Un approfondimento della normativa di riferimento e di tutte le sfumature giuridiche a esso inerenti, trattati con esaustiva competenza, anche dal punto di vista giurisprudenziale.

Alberto Caruso de Carolis, già ufficiale della Guardia di Finanza, ha svolto incarichi operativi e formativi in attività investigative, operative e di intelligence. Dal 2002 dirige la security e l'internal audit di una importante azienda concessionaria di pubblico servizio. Alessandro Continiello, avvocato penalista, ha maturato significative esperienze nel settore legale/criminologico, della sicurezza, dell'intelligence e delle relazioni internazionali. Si è distinto in ambito nazionale e internazionale come relatore in corsi sull’analisi della scena del crimine e come autore

ISBN 9788899375102

Canto di una biblioteca

01/04/2016 — Maciej Bielawski

  € 22,00   

 

Una biblioteca prende parola, per narrare la sua vita insieme al filosofo Raimon Panikkar, sin dal giorno in cui bambino egli ne trasse, per poi riporlo, il suo primo libro. Un racconto in prima persona, poetico, profondo e filologicamente rigoroso, dalla penna del più grande biografo panikkarista.

Maciej Bielawski, è teologo, scrittore, pittore e libero docente. Nato in Polonia, da vent'anni vive in Italia. È autore, fra l'altro, di saggi sulla spiritualità bizantina, sulla filocalia, e di una biografia di Raimon Panikkar (2013).

RECENSIONI

→ Davide Assael su RAI 3 a "Uomini e Profeti" (27/05/2017)

→ Moreno Montanari su "La Repubblica" (24/07/2016)


ISBN 9788899375058

Turandot, la principessa di gelo
Ediz. illustrata

01/04/2016 — Nina Tanzi

  € 20,00   

 

Una favola ti prende per mano. Ti porta in Oriente, dove la principessa Turandot assiste impassibile all'esecuzione del suo ultimo, sfortunato, pretendente. Ma ecco, s'avanza un altro, deve superare una prova. Avrai, caro lettore, il coraggio di seguirlo?

Nina Tanzi è lo pseudonimo di un'artista, professionista della lirica, che da anni riesce a trasmettere a bambini e adolescenti, munita di pochi attrezzi scenici e di un'incredibile capacità narrativa, la passione del bel canto. Andrea Pulcini è un giovane e promettente illustratore, proveniente dal mondo del fantasy ma capace di molteplici linguaggi figurativi, che nel dialogo coll'autrice ha saputo cogliere, trasmettendola nei suoi dipinti, la ricchezza e l'intensità dell'Opera.

Recensito da Corriere della sera (ed. nazionale) 13/05/2016. Collocato da Repubblica fra "Dieci libri da leggere subito" del Salone di Torino 2016.

ISBN 9788899375041

The drawings and calligraphy of Fyodor Dostoevsky
From image to word

09/02/2016 — Konstantin Barsht

  € 150,00   

 

A unique edition in publishing history: Dostoevsky's notebooks, in part never before published, reproduced for the first time in their original size and with absolute original colors. Over 200 illustrations and 150 manuscripts of the author full of sketches, "Gothic" architecture, arabesques and experiments with calligraphy. Including an essay written by their most authoritative scholar, Konstantin Barsht: a fresco of the life and creations of Dostoevsky overflowing with information; pleasant and at the same time rigorous, this volume is intended for enthusiasts, experts, and those who want to learn more about the great Russian novelist.

Konstantin A. Barsht was born in 1950 in Ivano-Frankovsk and lives in St. Petersburg. A professor and renowned philologist, he works at the prestigious "Pushkinskij Dom" in St. Petersburg, where he directs the Dostoevskian Section. He is the author of over two hundred essays on poetry and the history of Russian literature, and in particular on the drawings in Dostoevsky's manuscripts.

ISBN 9788899375119

Processo alla legittima difesa
Profili criminologici e vittimologici

01/02/2016 — Alessandro Continiello

  € 25,00   

 

Furti, rapine, violenze efferate. È cronaca di tutti i giorni, in cui vittime e professionisti della Sicurezza talvolta sono presi a tenaglia fra la legge e l'urgenza, correndo il rischio di condotte sanzionate penalmente. Sorgono domande: come comportarsi di fronte all'aggressione? Quali sono i limiti della normativa? Partendo dai casi reali, il saggio di Alessandro Continiello sottopone l'istituto della legittima difesa a un autentico "processo", in cui sono chiamati a testimone gli ordinamenti stranieri, i progetti di riforma e la più completa rassegna giurisprudenziale.

ISBN 9788899375027

Diffidate dalle parole
Sei pièces

01/05/2015 — Jean Tardieu

  € 15,00   

 

Una nuova traduzione delle pièces più famose di Jean Tardieu, tratte dal Théâtre de chambre (Gallimard 1966) e dal Professeur Froeppel (Gallimard 1978), con introduzione e saggio finale (A teatro, "io continuo") di Federica Locatelli.

Jean Tardieu (1903-1995) è una delle figure più sorprendenti del Novecento francese: pupillo di Martin du Gard e Gide, amico di Queneau e Ionesco, Ungaretti e Vittorini, fu poeta, drammaturgo e prosatore ma anche traduttore di Hölderlin e Goethe. Autore classico ai tempi dell’Assurdo, Tardieu perseguì una ricerca originale che nella padronanza del linguaggio in tutte le sue gamme, dalla lirica al divertissement, ci conduce con passo fermo ma bonario oltre gli orizzonti del nonsenso.

RECENSIONI

→ Fabio Scotto su "Studi Francesi" n°178 (gen-apr 2016)


PUNTI CHIAVE

→ Un classico del teatro francese, in edizione bilingue

→ È la prima traduzione in lingua italiana in trent'anni

→ L’umorismo di Tardieu è imparentato con il teatro dell’assurdo, Beckett e Ionesco

ISBN 9788899375003