PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

15/03/2017 — AA.VV.

  € 16,00   

 

I Quaderni nascono innanzitutto per ragioni sentimentali, per ricordare cioè con affetto l’opera e la figura di Gianni Brera: Ma non solo. Proporsi di ricordarlo nelle sue diverse sfaccettature (di scrittore, giornalista, storico, “etnografo” sui generis, esperto di eno-gastronomia ecc.) significa anche riconoscere in Brera un vero e proprio intellettuale, certamente atipico e irregolare, ma comunque significativo nel variegato panorama italiano. E degno dunque di essere studiato mettendo in campo gli strumenti critici e filologici che spettano ai “classici”. Le ragioni sentimentali si sposano perciò con la serietà e il rigore scientifico. E con un pizzico d’ironia, secondo il suo insegnamento. I Quaderni testimoniano il senso di una mancanza, ma anche la tenace persistenza di una memoria non chiusa in se stessa, ma capace di generare documenti e riflessioni, e magari qualche momento di anarchica allegria, come non sarebbe dispiaciuto al Gioânn. La pubblicazione, che è suddivisa in sezioni diverse (testimonianze, saggi, discussioni, recensioni), vuole avere un tono “divulgativo” e non specialistico; tuttavia i contenuti sono controllati da un Comitato scientifico di alto profilo, attualmente composto da Alberto Brambilla, Franco Contorbia, Sergio Giuntini, Andrea Maietti, Massimo Raffaeli, Claudio Rinaldi, Luigi Surdich.

Gianni Mura, "Brera e Fabio Tombari" Franco Contorbia, "Brera e Alfonso Gatto" Roberto Borroni, "Brera “Araldo del Po" Adalberto Scemma, "Intervista a Gilberto Lonardi" Luigi Bolognini, "Brera e il mito della Grande Ungheria" Alberto Brambilla, "Brera e la pittura ciclistica di Aligi Sassu" Sergio Giuntini, "Brera e Ottorino Mancioli. Storia di un’amicizia" Claudio Rinaldi, "Intervista ad Osvaldo Bagnoli" Andrea Maietti, "L’ultima intervista" Lorenzo Longhi, "Brera e Bianciardi" Massimo Raffaeli, "Il Brera di Garboli"

Curatori: Alberto Brambilla e Adalberto Scemma

ISBN 9788897426820

Rivoluzione in sanità
Programmazione, prevenzione, investimenti e lotta agli sprechi

01/10/2015 — Marcello Caremani

  € 15,00   

 

La Sanità italiana, vanto per molti anni del sistema pubblico italiano, si sta progressivamente deteriorando, in continua riduzione sono le risorse e la qualità delle risposte che vengono prodotte. È necessario programmare secondo nuovi criteri il nostro futuro sanitario. In che modo? Investendo sui giovani, attuando una politica di prevenzione che consenta di risparmiare miliardi di euro e migliorare la salute dei cittadini, puntando su tecnologie e professionalità e, soprattutto, lottando con tenacia contro i due grandi mali che affliggono come il cancro la nostra Sanità: gli sprechi e la corruzione. Questo libro ci spiega come.

ISBN 9788897426738

Io ne amo solo tre

29/07/2015 — Andrea Franceschetti

  € 6,50   

 

ISBN 9788897426745

Vento

29/07/2015 — Enzo Gradassi

  € 15,00   

 

ISBN 9788897426721

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Quaderni dell'Arcimatto
Studi e testimonianze per Gianni Brera: 3

18/03/2015 — AA.VV.

  € 20,00   

 

Continua con questo numero l'avventura dei "Quaderni dell'Arcimatto", giunta ormai alla terza uscita. Una figura ricca e complessa come Brera (in cui convivono e si arricchiscono reciprocamente spinte culturali diverse) richiede un'attenzione speciale, come qui dimostrano gli interventi di Sergio Giuntini (che affronta il delicato quanto decisivo momento della partecipazione partigiana), di Claudio Gregori, che apre un'inedita pagina sul linguaggio di Brera, sin qui oggetto di prelievi settoriali riguardanti esclusivamente il calcio, o ancora di Claudio Rinaldi che tocca il versante della cultura enogastronomica. Questi interventi, e gli altri qui presenti, confermano la vastità degli interessi di Brera, indicando nel contempo sempre nuovi campi di indagine, anche sul piano puramente bibliografico, come testimoniano alcuni scritti poco o punto noti come, ad esempio, l'ode dedicata a Giuseppe Meazza.

ISBN 9788897426660

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

Un treno per la luna
Una storia dalla Grande Guerra

11/02/2015 — Cinzia Giuntoli

  € 12,00   

 

Toscana, 1915. Ida e Novello, giovani sposi, vengono separati dallo scoppio di una guerra della guale non si sa nulla: né dove, né per cosa si combatta. Una costruzione documentata, che intreccia realtà e fiction, si dipana dal rapporto epistolare tra i due sposi e attraversa gli scenari della Prima guerra mondiale. Ne emergono limpide l'assurda tragedia di un'inutile carneficina e la forza indistruttibile di un amore puro.

ISBN 9788897426677

Corpo mondo e altri racconti

03/12/2014 — Marco Vichi

  € 12,00   

 

Dodici racconti dodici piccoli pezzi d'autore dalla penna di Vichi. "Bastava aspettare che Dio guardasse da quella parte e decidesse di farlo vivere ancora. Non c'erano più scuse. Una testa da sola non può alzarsi, siamo d'accordo, ma un corpo intero si. Un corpo intero può tutto".

ISBN 9788897426547

Bolbo

12/11/2014 — Alessandro Gori, Gianluca Cincinelli

  € 9,90   

 

Natale 1986. Una famiglia disfunzionale si rifugia sotto il tavolo della cucina per rifarsi una vita lì. È solo l'inizio di un caleidoscopio di avventure lisergiche, fra menestrelli del britpop, simbionti messicani e spettri di amori mai vissuti. Un universo dove il tempo e lo spazio sono solo un'opinione, mentre l'unica certezza è l'orso Greganti, un plantigrade caffeinomane dal carattere splendido.

ISBN 9788897426608

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Bianco

23/07/2014 — Andrea Franceschetti

  € 9,50   

 

Un attentato all'acido solforico contro un giovane insegnante. Una vittima che si chiude ad ogni tipo di aiuto, sia investigativo per l'individuazione del colpevole, sia famigliare per l'individuazione di una ripartenza umana. Capitoli e scene si susseguono con un linguaggio volutamente ricercato, anche nei monologhi interiori e nei dialoghi, interrogando il protagonista e il lettore sui temi dell'apparire, dell'istruzione e della conoscenza, dell'amore.

ISBN 9788897426639

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Drop-out

23/07/2014 — Federico Batini

  € 13,50   

 

"Perché ascoltare i drop-out? (...) Per poter cogliere il senso dell'esperienza scolastica dei ragazzi che abbandonano gli studi, occorre necessariamente far emergere le "buone ragioni" (e sono tante) che li hanno indotti ad allontanarsi da tale esperienza, considerata spesso poco importante, lontana dalla realtà quotidiana, avulsa dalle loro vite, fatta di miti e riti che per loro non hanno alcun senso. Nei racconti di questi ragazzi è facile scorgere una richiesta di contatto: sono stati i ragazzi ad abbandonare la scuola o è la scuola che li ha abbandonati a loro stessi? (Roberto Trinchero) Nel nostro Paese si è a lungo dibattuto sulla funzione selettiva che la scuola svolge più o meno implicitamente, e la denuncia sociale di don Milani negli anni Sessanta ci rammenta la critica mossa alla scuola dei ricchi, dei Gianni e dei Pierini, che, invece di includere e dare le giuste opportunità a chi ne aveva meno in base al ceto o contesto sociale di nascita, proponeva una iniqua uguaglianza di trattamento. (...) Tuttavia, quando i drop-out rientrano in circuiti formativi come quelli della formazione professionale, il cambio di marcia didattica viene avvertito e valorizzato e spesso l'apprendimento diventa obiettivo in vista". (Guido Benvenuto)

ISBN 9788897426646

Il Capitano Magro
L'avventura di un giovane aretino da Fiume alle Fosse Ardeatine

30/04/2014 — Enzo Gradassi

  € 15,50   

 

ISBN 9788897426615

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Nonostante tutto

31/12/2013 — Francesca Vignali

  € 15,50   

 

Una carrellata di esistenze (solo apparentemente scollegate) abbozzate, tratteggiate nel loro vissuto amaro, in cui la quotidianità dei singoli trova la ragione per divenire romanzo nella sua monotona e devastane ciclicità. Un incrocio di storie, di vite, di personaggi che emettono suoni che a un attento ascolto sono richieste di aiuto; suoni che vagano per strade affollate e senza orecchie. Nessun colpevole, nessuna traccia di pietismi. Solo risvegli che non hanno niente a che fare con pentimenti o redenzioni. Solo un aprire gli occhi su quello che è. Vite misere, leggere, ingombranti, spregiudicate, indifese, malate, tormentate, prevedibili, che rotolano verso un epilogo che è una spirale nera, unico sbocco possibile a quel dramma collettivo che è l'umanità.

ISBN 9788897426516

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Un sindaco in cucina
Storie e ricette d'altri tempi

11/12/2013 — Giuseppe Fanfani

  € 15,00   

 

Una raccolta di storie e ricette che rimanda agli aromi, ai sapori e al gusto della schietta cucina toscana, quella preparata in famiglia, attorno a un fuoco. Una testimonianza poetica che si intreccia alla ritualità "sacra" del cucinare nel mondo contadino, dove nulla è lasciato al caso, dove i tempi si dilatano e dove stare ai fornelli è un modo per tramandarsi tradizioni che si perdono nella notte dei tempi e un rifugio dal colonialismo del monoporzione. Un libro da leggere, annusare e gustare, per cimentarsi nei piatti dei nonni e per riscoprire sensazioni sconosciute.

ISBN 9788897426554

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Canto di Natale 2020

27/11/2013 — Tom Breakwater

  € 9,90   

 

Prendi il protagonista del "Christmas carol" di Dickens e portalo duecento anni avanti, in un mondo più avido e arido dell'Inghilterra vittoriana: quale Natale lo aspetterebbe? "Stan scoppiò a ridere e Jack si rese conto, solo in quel momento, che stava parlando da solo. I bicchieri, in effetti, erano sopra il bancone, ma insieme a lui, mentre l'affabile risata di Stan si dissolveva, non c'era nessuno".

ISBN 9788897426561

Al nostro posto
Scritti politici da «La Rivoluzione Liberale»

30/10/2013 — Piero Gobetti

  € 16,50   

 

L'appello alla responsabilità e all'autonomia degli italiani, la lucida passione di un intellettuale intransigente, la testimonianza del giovane antifascista che vedeva nel mussolinismo, all'inizio del Novecento, lo specchio di un abito cortigiano e la vera autobiografia della Nazione. Una chiave di lettura, quella di Piero Gobetti, che aiuta a comprendere le derive dell'Italia contemporanea.

ISBN 9788897426370

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Hasta la sconfitta siempre! Crisi, metamorfosi e ricostruzione della sinistra italiana

25/09/2013 — David Mattesini, Luca Primavera

  € 16,00   

 

La richiesta di rinnovamento radicale della politica può passare ancora attraverso le forme e i valori propri della sinistra "tradizionale"? Parte da questa domanda il viaggio alla scoperta di una realtà in continuo divenire, dal fallimento del centrosinistra prodiano all'incompiuta "rottamazione" renziana, dalla débàcle elettorale di Ingroia alla sfida dell'ala critica dei democratici di ispirazione civatiana, dall'opa rilanciata ancora una volta da Vendola sul Pd allo straripante successo e avventino politico di Beppe Grillo e di un Movimento che si pone come polo di attrazione e modello alternativo alla sinistra "tradizionale". I tentativi di risposta sono affidati soprattutto alle voci dei protagonisti della scena politica nazionale, dalle figure storiche agli outsider e ai nuovi aspiranti interpreti di un pensiero che forse solo in Italia poteva raggiungere uno spettro così ampio di declinazioni, sfumature, contorsioni. Da Paolo FerrerO a Pippo Civati, da Giovanni Favia a Nichi Vendola e Stefano Rodotà, dalle nuove leve renziane a Pancho Pardi e molti altri. Tra queste pagine gli scenari, alcune declinazioni, i tanti "non detti" e alcuni orizzonti ideali in una parziale "decostruzione" mossa da intenti costruttivi, utile forse alla ricerca di possibili spiragli per una nuova passione politica, intesa come adesione civile e qualche volta sentimentale, in grado di porre nuove sfide di rinnovamento della società.

ISBN 9788897426493

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

È stappata! Guida definitiva alle migliori bierfest
Ovvero come galleggiare su fiumi di birra

04/09/2013 — Birramaniaci

  € 9,90   

 

I trucchi del mestiere maturati in anni (e litri) alle migliori Bierfest tedesche svelati in una guida-non guida metaguida pratica, veloce nella consultazione e piena di aneddoti utili, divertenti e molto "istruttivi". Con oltre 10 anni di esperienza e più di 20.000 persone "traghettate" nei dorati lidi delle più importanti bierfest d'Europa, i Birramaniaci vi insegneranno come sopravvivere a 6 milioni di persone assettate, agenti di sicurezza inflessibili, venditori di wurstel spregiudicati. E tutto questo spendendo poco, divertendosi un mondo e magari continuando le proprie scorribande oltre la chiusura dei roventi tendoni dell'Oktoberfest di Monaco, della Cannstatter Volksfest di Stoccarda e dell'Herbstfest di Rosenheim. Informazioni utili e pratiche su come raggiungere le feste, i trasporti locali, gli alloggi, i punti di interesse turistico. Aneddotica e "trucchi del mestiere" da navigati esperti per vivere un'esperienza unica. Una guida che è più di una semplice guida. Da leggere per sapere di tutto e di più. O semplicemente per il piacere di leggerla.

ISBN 9788897426479

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Gianroberto Casaleggio
Sfide e fallimenti di un visionario

24/07/2013 — Gioia Salvatori

  € 16,00   

 

Chi è Gianroberto Casaleggio, presidente di Casaleggio Associati S.r.l., artefice del successo del blog beppeqrillo.it e del Movimento 5 Stelle? Un manager freddo e furbo che punta a fare cassa? Uno spin doctor di capipopolo indignati o un visionario che crede nella profezia di un nuovo mondo di cittadini della rete senza Stati né parlamenti? Ex simpatizzante della Lega Nord e consulente per Antonio Di Pietro e l'Italia dei Valori, scrittore di libri sul web, uomo col mito di Camelot e del potere per investitura, ha tra i suoi principi "uno vale uno", ma chi non condivide l'idea comune è fuori dal Movimento. Crede in una profezia: nel 2054 il nuovo ordine mondiale si chiamerà Gaia e tutti saranno uguali, cittadini del web, dopo venti anni di terza guerra mondiale. Niente Stati, niente confini, niente religioni. Una specie di esoterismo correlato a una filosofia pop alla portata di tutti: Gengis Khan, Re Artù, la tavola rotonda. Promotore della democrazia diretta, Casaleggio organizza il M5S come internet (una rete policentrica senza capi) e pensa a un mondo senza intermediazioni (via le banche, i partiti, i consulenti). L'autrice, ricostruendone attraverso un'accurata ricerca la storia professionale, la cerchia e la weltanschauung, risponde a molti interrogativi su uno degli imprenditori più vincenti e controversi. Prefazione di Marco Revelli.

ISBN 9788897426462

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Le avventure di Gunther Brodolini

24/07/2013 — Alessandro Gori

  € 8,00   

 

Un moccioso marcio a spasso per un mondo più marcio di lui, popolato da vecchi clown, nonni a forma di pompelmo, alti prelati in polmoni d'acciaio, gechi, scambisti, ritardati arrivisti, Cristi e vampiri da pianobar. Ogni pagina del suo diario ci traghetta in un'avventura psichedelica intrisa d'un iridescente umorismo nero pece.

ISBN 9788897426486

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook9

L'Italia di Matteo Renzi
Cronaca di un eterno futuro

24/07/2013 — Diego Giorgi

  € 16,00   

 

Passare dal partito per cambiare l'Italia. E dalle primarie "aperte". Ancora una volta, come un po' tutta questa storia, che in definitiva è fatta di eterni ritorni, Renzi vuol candidarsi alla guida del Paese e per far questo è disposto, anche mal volentieri, a prendersi la briga di tirare le fila in casa dei democratici. Semmai andando a ricolmare quel confine scavato nei mesi scorsi da quel "noi", i qiovani del "fate posto", a far da contraltare a quel "loro", la vecchia classe dirigente da ringraziare e immediatamente dopo liquidare. Da qui in poi tutto dovrà passare per un'investitura popolare, più ampia possibile. Il perché sta nelle cose: un conto é essere investiti da tre, magari quattro milioni di cittadini pronti a mettersi in coda fuori dai seggi per consegnarti il mandato; un altro da logiche di partito, anzi di corrente. Da una parte il mandato popolare, dall'altra la cooptazione vecchio stile. A cavallo tra l'estate e l'autunno 2012, quando c'era da intavolare le regole per le primarie, Renzi chiese di forzare il dettame normativo. Allora l'Assemblea nazionale del Pd derogò alla norma che avrebbe dovuto investire solo Bersani. A Renzi fu concesso il lasciapassare; la storia poi la conosciamo. Oggi, e qui forse c'é la sensazione di una certa fragilità delle larghe intese, Renzi e i renziani, chiedono l'esatto opposto, per prendersi la segreteria e, a stretto giro dall'investitura, cominciare a minare, con qualche picconata assestata al punto giusto, il cammino di un governo...

ISBN 9788897426394

Conosci i tuoi polli

24/07/2013 — Enzo F. Carabba

  € 9,00   

 

Francesco è un adolescente come tanti: non ha niente contro la scuola ma non capisce perché la scuola ce l'abbia tanto con lui, non ha una ragazza ma è una cosa alla quale prima o poi pensa di rimediare e ha una famiglia particolare. Due sorelle poco più grandi di lui, un fratellino che parla una lingua tutta sua, un padre con un'unica ragione di vita - la montagna -, una mamma apprensiva ma non troppo, e una cane: Duca degli Abruzzi. L'incontro con quella che, così ha deciso, sarà la sua futura sposa e il ritrovamento di una mappa lo catapulteranno in un'avventura tutta da ridere tra fontane aliene, cani da guardia, statue parlanti, funghi sonanti, coetanee evidentemente spie della Spectre, villeggianti a bordo di Suv, alla scoperta di un tesoro che non avrebbe mai immaginato. Età di lettura: da 10 anni.

ISBN 9788897426431

70 ore nel futuro

26/06/2013 — AA.VV.

  € 15,50   

 

Lo spazio, l'ignoto, la curiosità di indagarlo; l'estraneo e l'alieno, percepiti come personificazione di quanto è altro da sé; la conquista dello spazio così com'è stata o come avrebbe potuto essere in un'alternativa prospettiva ucronica. Tre storie. Tre fili narrativi che si dipanano in molteplici direzioni dando vita a possibili e alternativi sviluppi. Le epopee spaziali sovietica e statunitense rilette attraverso una versione dei fatti del tutto "non ufficiale"; il Pioneer 10 visto da Roy, un ragazzino del futuro per il quale la missione dell'omonima sonda spaziale non è altro che un argomento di storia; Olivia, una donna che incarna una femminilità cruda e forte, sullo sfondo di una Milano post atomica. Un'opera di fantascienza che raccoglie tre grandi autori di fantascienza e un manipolo di visionari, voci diverse e molteplici sfaccettature, nell'anniversario della prima sfida spaziale tutta al femminile, quella di Valentina Vladimirovna Tereskova, la prima astronauta donna ad aver solcato lo spazio. Con i contributi di Giuseppe Lippi, curatore del mensile di fantascienza "Urania", e degli astronauti Umberto Guidoni e Samantha Cristoforetti, per i quali lo spazio è qualcosa di più che il sogno di un bambino.

ISBN 9788897426424

Armageddon 2014

29/05/2013 — Pierfrancesco Prosperi

  € 16,00   

 

2014 avanzato. Il countdown della crisi israelo-iraniana sta per terminare, e il mondo intero trattiene il respiro. Tel Aviv ha la certezza che Ahmadinejàd ha ormai terminato il percorso che porta alla realizzazione di un'arma atomica, e si prepara a colpire. Mentre l'orologio della crisi corre inesorabile verso un drammatico epilogo, avvenimenti di varia natura giungono a complicare il quadro mediorientale, come il rapimento di tre carristi israeliani ad opera di siriani fedeli ad Assad, che per la loro restituzione chiedono addirittura che la restituzione delle alture del Golan. Ma l'avvenimento più sconvolgente e fuori da ogni schema è l'inopinato ritorno alla vita e al potere di Ariel Sharon, l'eroe di guerra ed ex Primo Ministro in coma dal 2006. A furor di popolo, dal momento che molti vedono nel suo prodigioso recupero un segno divino, viene richiamato al governo in coabitazione con Netanyahu. Ma proprio il suo ritorno provocherà conseguenze clamorose e imprevedibili...

ISBN 9788897426356

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Gli angeli non hanno freddo

08/05/2013 — Giuseppe Fanfani

  € 5,00   

 

Una raccolta di racconti in cui la malinconia e il ricordo incontrano storie che sono frammenti di un'epoca dal sapore antico, di un luogo dell'anima, prima che fisico, di un mondo ancora vicino eppure così distante. Sette storie ambientate nella Valtiberina toscana, terra di cultura e tradizioni contadine, in cui i profumi della terra si mescolano a una storia nobile e millenaria, restituendoci i colori e le prospettive di un Piero della Francesca.

ISBN 9788897426417

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Allego alla presente il mio amore per lei

03/04/2013 — Vincenzo Vigo

  € 8,00   

 

"Odio le monoporzioni di ratatouille, escargot e macedonia, soprattutto in giorni come questi. Anche se sei solo come un cane, il banco frigo del supermercato non ha alcun diritto di ricordartelo" Bernard. "La doccia è stata fantastica, ma non sono riuscita a immaginarla nudo. Secondo me lei di sotto non è nudo" Giselle.

ISBN 9788897426400

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Quaderni dell'Arcimatto
Studi e testimonianze per Gianni Brera: 2

12/12/2012 — AA.VV.

  € 20,00   

 

II secondo numero dei Quaderni che qui si presenta nasce in primo luogo come un omaggio e un ricordo. Tuttavia esso vuole testimoniare il senso di una mancanza, ma anche la tenace persistenza di una memoria non chiusa in se stessa, ma che continua a generare documenti e riflessioni; e magari qualche momento di anarchica allegria, come non sarebbe dispiaciuto al Gioànn.

ISBN 9788897426349

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Piero Calamandrei: l'uomo del ponte

28/11/2012 — Paolo Bagnoli

  € 12,00   

 

Nello smarrimento che la storia della nostra Repubblica sta conoscendo, ci appare quanto mai necessario il riferimento a una delle grandi figure intellettuali e morali del Novecento italiano. Giurista, uomo politico, giornalista, scrittore, professore universitario e rettore dell'Università di Firenze, Piero Calamandrei (1889-1956) rappresenta una delle espressioni più rigorose e appassionate di un pensiero assolutamente attuale. Interventista democratico nella prima guerra mondiale, fu promotore a Firenze del primo nucleo di antifascismo militante, insieme a Gaetano Salvemini, Ernesto Rossi, Carlo e Nello Rosselli, raccolto attorno al giornale "Non Mollare". Attivo oppositore per tutto il Ventennio, alla sua cattedra si formò una qualificata generazione di antifascisti quali Tristano Codignola ed Enzo Enriques Agnoletti, in prima linea nella cospirazione e nella lotta armata contro i nazifascisti. Liberale di formazione, strenuo teorizzatore e sostenitore dei diritti sociali, Calamandrei è politicamente collocabile in quel filone di matrice rosselliana nel quale socialismo e liberalismo si incrociano. Membro dell'Assemblea Costituente per il Partito d'Azione, fu deputato nella prima legislatura per la formazione di Unita Socialista. La rivista "Il Ponte", fondata dopo la Liberazione e diretta fino alla morte, testimonia le sue impegnative battaglie per il progresso civile, democratico e sociale dell'Italia.

ISBN 9788897426325

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Lotta Continua
Gli uomini dopo

28/11/2012 — Corrado Sannucci

  € 16,00   

 

A un bilancio storico finale c'è poco o nulla da portare come contributo alla storia nazionale. Forse c'è da fare un altro bilancio, di conquiste non volute, di risultati ottenuti implicitamente e inconsciamente, e che forse, non a caso, non può essere fatto dai protagonisti di allora. Questa è la sorpresa: di nove anni di lotta, resta poco di politico ma molto di civile, e questo compito è stato assolto in maniera adeguata da Lotta Continua, anzi costituisce il patrimonio più prezioso della sua attività. È la giusta fine delle magniloquenti utopie concedere la felicità domestica, un risultato da non respingere per intrattabile broncio politico e metafisico... di cose quotidiane, di dettagli che sono quasi tutto, il bagno più bello del mondo, un letto fatto con le proprie mani in Angola, un foglietto gualcito nella custodia di una chitarra, una prua capovolta alla deriva nell'Adriatico. La storia recente d'Italia avrebbe bisogno di ricostruzioni sugli oggetti e sulle emozioni vissute, persino sui caratteri delle singole persone che lottarono allora nel bene e nel male: aiuterebbero a capire con maggiore verità e profondità i fatti che furono politici, non solo politici... Prefazione di Marino Sinibaldi.

ISBN 9788897426318

La rivendicazione della politica
5 Stelle, mille domande, qualche risposta

24/10/2012 — Giuseppe Civati

  € 14,00   

 

Il 98% dei cittadini italiani (una percentuale prossima agli slogan di Occupy Wall Street) diffida dei partiti. L'astensionismo è dato in crescita, in ogni sondaggio. Chi rifiuta la politica cosi com'è è bollato come "antipolitico" dagli attuali attori della politica istituzionale. In molti casi, però, chi è fuori dal Palazzo riempie le piazze con parole d'ordine che scivolano troppo frequentemente nel populismo. È possibile immaginare una soluzione diversa, che preveda la riforma del sistema attuale, una sua moralizzazione, senza che si imponga una scorciatoia populistica? È ipotizzabile una profonda trasformazione dei soggetti politici, un ricambio del gruppo dirigente a destra come a sinistra e una maggiore apertura delle strutture rappresentative? L'autore di questo saggio crede di sì. E ci spiega come.

ISBN 9788897426264

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Il cerchio chiuso
Arnaldo Pieraccini, fare un manicomio da disfare

10/10/2012 — Enzo Gradassi

  € 15,00   

 

Tra l'ultimo scorcio dell'Ottocento e i primissimi del Novecento, l'anomala situazione di Arezzo, fino a quel momento privo di una struttura manicomiale autonoma, approdò a una soluzione. È a questo punto che in quella complessa e travagliata storia si innesta la straordinaria figura del nuovo direttore, Arnaldo Pieraccini. Giunto ad Arezzo nel 1904, Pieraccini azzerò il precedente progetto di costruzione del nuovo Manicomio per procedere alla realizzazione di un Istituto sotto molti aspetti all'avanguardia e gestito con trasparenza ed efficienza. Il racconto, che coinvolge e mette in primo piano alcuni fra gli esponenti politici, amministrativi e sanitari del tempo, si snoda attraverso la sua biografia umana, intellettuale e politica: dalla sua partecipazione al governo dei Comune di Arezzo nel 1911 al tentativo fascista di indicarlo come responsabile morale dei fatti di sangue del paese di Renzino del 1921, dal suo licenziamento nel 1934 perché non iscritto ai Fascio alia sua immediata riassunzione, dal trasferimento di un pezzo di Manicomio a Galbino nei mesi dei bombardamenti angloamericani alla sua appassionata opera per la ricostruzione dell'Istituto dopo la guerra, dai grandi dolori familiari fino al pensionamento. In mezzo, la statura di un personaggio che seppe conquistare popolarità in città e le sue idee, innovative per il tempo, per la cura dei malati di mente, insieme all'invenzione del Padiglione neurologico e alla trasformazione del Manicomio in Ospedale Neuropsichiatrico.

ISBN 9788897426295

Medaglia (con)divisa
Il triplo. Pasolini e Maria Callas

26/09/2012 — Giuseppe Gentile

  € 16,00   

 

È servita quasi una vita a Giuseppe Gentile, il leggendario triplista italiano, per decidere di ripercorrere a ritroso, nella complessa geografia degli eventi e degli incontri, la sua vicenda personale. Per rimettere in ordine, alla ricerca delle motivazioni consapevoli o rimosse ma sempre sincere, prima una carriera forse troppo fulminante, poi le mille sfide per affermare i valori più puri dello sport. Dalle affermazioni precoci, tra record e primati, fino alla vicenda del suo bronzo alle Olimpiadi di Citta del Messico del '68; dall'incredibile esperienza nei panni di Giasone sul set della Medea di Pasolini, a fianco di Maria Callas, alla decisione di abbandonare l'attività agonistica. In mezzo la ferita della sconfitta, l'allegria dell'amicizia, l'impegno e la tenacia della giovinezza. Una dichiarazione d'amore per lo sport tutto, grande quanto la distanza dal mondo che lo rappresenta, sempre più compromesso dalla spettacolarizzazione dilagante e da corruzioni di varia natura.

ISBN 9788897426288

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Paolo Borsellino
Una vita contro la mafia, mille verità sulla morte

29/08/2012 — Leone Zingales

  € 16,00   

 

I recenti, e inquietanti, sviluppi dell'inchiesta sulla strage di via D'Amelio, di cui si dà conto nel volume, hanno reso quasi obbligatoria la riproposizione della biografia, privata e professionale, di Paolo Borsellino, pubblicata con grande successo nei 2005. Cronista palermitano che da oltre trenta anni si occupa di inchieste sulla criminalità organizzata, Zingales restituisce lo straordinario spessore del giudice grazie a numerose testimonianze. Da quella del figlio Manfredi, oggi funzionario della Polizia di Stato, a quelle dei magistrati Giuseppe Di Lello, già componente del "pool" antimafia guidato negli anni Ottanta da Antonino Caponnetto, e Antonio Ingroia, ritenuto l'"allievo" per eccellenza di Borsellino. Inoltre, un carteggio inedito tra il giudice Borsellino e Antonia Setti Carraro (mamma di Emmanuela, giovane moglie del generale Carlo Alberto dalla Chiesa uccisa il 3 settembre 1982 a Palermo), le tappe della polemica scaturita dall'articolo di Leonardo Sciascia sui "Professionisti dell'antimafia" (gennaio 1987) e alcuni degli innumerevoli interventi di Borsellino in dibattiti e incontri con le scuole e in audizioni al Csm. Attualissimo e toccante, il racconto incalza sulla cronaca degli ultimi mesi: le indagini e i numerosi misteri mai chiariti, tra depistaggi, scomode verità, ambigue rivelazioni.

ISBN 9788897426226

Bersaglio Mario Monti
«Ogro» nel centro di Roma

25/07/2012 — Pierfrancesco Prosperi

  € 15,00   

 

Novembre 2012. Si avvia alla fine un anno cruciale per le sorti politiche ed economiche d'Italia e d'Europa. Dopo le incertezze iniziali, l'anomalo governo di Mario Monti ha inanellato un successo dopo l'altro. Sia in campo nazionale, dove per la prima volta la spesa pubblica ha iniziato a contrarsi e lo spread è sceso a livelli mai sognati, sia all'estero, dove l'autorevole intervento di "Supermario" ha risolto crisi che apparivano inestricabili. Ma qualcosa di imprevisto e imprevedibile sta per accadere, a Roma le autorità entrano in allarme.

ISBN 9788897426257

La bestia

20/06/2012 — Silvia Daveri

  € 12,00   

 

Francia, novembre 1764. Tra la nebbia e le ombre del fitto bosco nero che circonda Le Malzieu, nella regione del Gévaudan, si aggira una Bestia. "...È talmente veloce che è impossibile raggiungerla nella corsa... una Bestia enorme, simile a un lupo, ma troppo grande per esserlo" si legge nella Gazzette de France. Misteriose morti si succedono nel bosco, riaffiorano antiche leggende, supposizioni e sospetti dividono la popolazione. La quindicenne Marie è una ragazza diversa dalle altre, è curiosa, e, unica persona nel paese, ama leggere e sa scrivere. Quando i suoi amici cominciano a sparire nel bosco, è decisa a scoprire perché. Che cose la Bestia? Nella ricerca della verità, Marie si troverà alle prese con dicerie e menzogne e, faccia a faccia con realtà insospettabili, capirà di non potersi fidare di nessuno, nemmeno di suo padre. Intanto la Bestia li osserva, li bracca e non risparmia anima viva sul suo percorso. Ma il pericolo più grande per Marie saranno due occhi d'ambra venati d'amaranto che racchiudono un segreto...

ISBN 9788897426219

Il grigiocrate Mario Monti
Nell'era dei mediocri

30/05/2012 — Augusto Grandi, Daniele Lazzeri, Andrea Marcigliano

  € 16,00   

 

Osannato dai media, detestato dai cittadini costretti a ridurre i consumi, odiato dai lavoratori che perdono l'occupazione, dagli imprenditori e dai pensionati che perdono la vita. Ma chi è davvero Mario Monti? E da chi è circondato? II volume analizza il percorso del premier, dagli esordi torinesi sino alla guida del governo. Tecnocrate grigio, circondato da personaggi non sempre eccelsi, eppure di grande potere e sostenuto dagli organi di informazione a prescindere dalla realtà. Un volume che scalfisce il luogo comune dei tecnocrati come "salvatori della Patria", mettendo a nudo la realtà di un Governo imposto ai cittadini dall'alto, più al servizio di oligarchie internazionali che impegnato nella tutela del Paese. Una biografia del pensiero e delle azioni di Monti dal periodo torinese degli anni Settanta fino alle recenti scelte di politica economica. Un'analisi delle dinamiche italiane e internazionali che hanno costretto la classe politica ad abdicare in favore dei tecnici e delle lobby finanziarie. Una classe politica che, nell'era della mediocrità, assiste inerme e impotente alla supplenza di Mario Monti e del suo entourage. Prefazione di Piero Sansonetti.

ISBN 9788897426165

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

HH
Hitler's Hamptons

16/05/2012 — Pierfrancesco Prosperi

  € 15,00   

 

È l'estate di un 1969 alternativo. Venticinque anni prima, Hitler ha bombardato con l'atomica la Russia costringendola alla resa, ha soggiogato buona parte dell'Europa e costretto l'America del Presidente Joseph Kennedy Sr. a una pace separata piuttosto svantaggiosa...

ISBN 9788897426172

De Magistris o della rivoluzione napoletana

15/06/2011 — Massimiliano Amato

  € 16,00   

 

"Parlando di de Magistris, si sono sprecati i paragoni con altre figure della storia napoletana: da Masianello allo stesso Bassolino degli inizi, ma il parallelo più semplice e immediato è quello con il movimento antiborbonico che portò alla Repubblica Partenopea del 1799. L'esperienza da magistrato, la campagna elettorale, la disfatta di Morcone, lo scontro con Lettieri, la vittoria, la nuova giunta e le nuove sfide: uscire dai rifiuti, ricostruire l'identità cittadina, il nodo Bagnoli, la riqualificazione della zona orientale e delle periferie degradate, la rinascita culturale, le politiche della sicurezza e l'attacco alla criminalità. Un'analisi profonda del fenomeno de Magistris con riflessioni di Paolo Macry, Biagio de Giovanni, Marco Demarco, Marco Rossi Doria,. Ermanno Rea, Erri De Luca.

ISBN 9788897426080

Non solo pane
I perché di un '89 arabo

04/05/2011 — Umberto De Giovannangeli

  € 23,00   

 

È l'89 arabo. E nulla sarà più come prima. In un mondo che si vorrebbe globalizzato solo dal mercato, irrompe prepotente un'altra istanza, la globalizzazione dei diritti. È questa istanza che - assieme ed oltre il dato materiale (disoccupazione, aumento dei prezzi, risorse depredate, corruzione elevata a sistema di governo) - alimenta la rivolta che dalla Tunisia si è propagata all'Egitto e dall'Egitto alla Libia, e poi alla Siria, allo Yemen, alla Palestina, al Bahrein. Nel ripercorrerne i momenti più significativi, anche con interviste ai protagonisti, l'autore mette in evidenza i punti unificanti e le specificità delle singole rivolte. I giovani di Piazza Tahrir, le difficoltà dei processi di transizione, il ruolo dei fondamentalisti islamici. Il libro è un viaggio in tempo reale in un mondo arabo scosso da un vento di cambiamento che si è trasformato in un "grande tsunami" che ha spazzato via rais, faraoni, satrapi e dittatori che sembravano inamovibili. Un mondo che cambia e che chiede all'Occidente, e in esso all'Europa, una rivoluzione di mentalità, oltre che di politiche, per essere all'altezza di una sfida epocale: quella del "dialogo di civiltà".

ISBN 9788897426073

Assassino di un sindaco perbene
Angelo Vassallo

23/03/2011 — Cosimo Cito

  € 15,00   

 

Era una splendida notte cilentana, l'aria era sottile e il profumo del mare entrava dentro l'anima, potente. L'estate finiva e insieme, fermata da sette proiettili calibro 9, la vita di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore, un estremista della democrazia, delia politica del bene, del bello, del buono. Un uomo fragile e di battaglia. I troppi no, le ambizioni, i deserti, le attese e una vita scritta sulle onde e nella schiuma del mare in faccia a Pollica e Acciaroli. L'ultimo respiro è dentro un'auto grigia, ferma sul ciglio di una strada stretta, nel buio. L'incontro di due rette parallele: la bella politica e la criminalità organizzata. L'incrocio, la lotta impari, un corpo che cade. Crocifisso alla terra con sette colpi. Prefazione di Nando dalla Chiesa.

ISBN 9788897426004

Alemanno nazionale
Ambizioni e fallimenti del sindaco di Roma

23/03/2011 — Stefano Baldolini

  € 16,00   

 

"C'è qualcosa di profondamente incomprensibile infatti nel profilo di Alemanno. Come un continuo passaggio da fase a fase (nel libro, l'autore coglie giustamente il "movimento" come una delle sue caratteristiche fisiche), un eccesso di sfaccettature, l'oscillazione perpetua fra diverse opinioni politiche e identità personali. Picchiatore, "cuore nero", o astuto tessitore di relazioni di potere? Appassionato lealista della sua area politica o uomo di immagine? Decisionista o indecisionista? Frenetico attivista o passivo rassegnato? Competente o incompetente? E, infine, rilevante o irrilevante nel grande disegno italiano? C'è poco da girarci intorno - alla fine il sindaco di Roma Alemanno appare tutte queste cose insieme, e questa biografia coglie bene, senza spingere nessun pedale ideologico, come la assoluta mancanza di definizione del personaggio si traduca alla fine in una grave debolezza operativa del ruolo." (dalla prefazione di Lucia Annunziata)

ISBN 9788897426035

Nudo di donna con Presidente
L'Italia dietro il bunga bunga

23/03/2011 — Francesca Lombardi, Stefano Rotta

  € 16,00   

 

Un viaggio dietro a uno dei più grossi scandali a luci rosse che hanno coinvolto i vertici della classe politica italiana negli ultimi anni: il cosiddetto "Bunga Bunga". Non solo uno scandalo politico con risvolti giudiziari, ma la cifra di un paese in (s)vendita. Un reportage, in forma di libro, scritto per strada, tra Arcore e Letojanni, fra via Olgettina e Portici. Intercettando più voci e facce che telefonate, senza dimenticare le carte dei processi. Per cercare di capire l'humus che ha plasmato Ruby Rubacuori, Iris Berardi, Nadia Macrì, e la fetta di Stivale che ha consentito al proprio premier di frequentare ragazze scappate dalla povertà, dall'anonimato, o dalla semplice invisibilità mediatica.

ISBN 9788897426011

L'Unità italiana: una questione europea
Luci e ombre del Risorgimento, in una narrazione destinata ai giovani (e non solo)

23/03/2011 — Roberto G. Salvadori

  € 16,50   

 

Nel raccontare il Risorgimento mi sono attenuto a tre principali criteri guida: il convincimento che la questione nazionale italiana sia parte integrante di una questione europea; il convincimento che la questione nazionale abbia preso consistenza senza che la questione sociale venisse affrontata; il convincimento che, anche per responsabilità dei ceti dirigenti, il percorso del Risorgimento sia stato particolarmente tormentato e ci abbia lasciato in eredità un Paese debole, fragile.

ISBN 9788897426042

Sua maestà siciliana
Raffaele Lombardo. Ritratto del governatore che dividendo impera

23/03/2011 — Manuela Modica

  € 16,00   

 

Archivia, controlla, sbriciola e riassembla secondo strategie dai percorsi tortuosi come tortuosi sono quei disegni che traccia mentre domina, attraverso un apparente distacco, il suo interlocutore. Ma il rigore implacabile dell'autrice, siciliana, ci restituisce interamente i paradossi e le contraddizioni dell'uomo politico che dal 2008 è subentrato al governo della Regione a quel Totò Cuffaro condannato per favoreggiamento aggravato a Cosa Nostra, al quale lo avvicinano alcune note biografiche quanto lo separano molteplici diversità psicologiche e di stile. Entrambi cresciuti politicamente sotto l'ala di Calogero Mannino, Raffaele Lombardo fonda, nel 2005, il Movimento per l'Autonomia, stringendo e rompendo alleanze, da destra a sinistra, dall'Udc alla Lega Nord, dal Pdl al Pd, e gestendo machiavellicamente le feroci lotte intestine. Psichiatra forense con mille ossessioni, un'indiscussa capacità di leader, è sopravvissuto a storie di appalti, comitati d'affari, tangenti, voto di scambio, fino alla "complessa" chiusura da parte della Procura di Catania, nel 2011, di un'indagine per concorso estemo in associazione mafiosa.

ISBN 9788897426028

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Italianera

23/03/2011 — Carmine Fotia

  € 15,00   

 

Anno 2013. A far da sfondo all'allucinante intreccio fantapolitico di Fotia è una Roma in pieno disfacimento, appannaggio di un nuovo movimento di estrema destra segretamente appoggiato dal Presidente, signore e padrone di una Italia in frantumi tenuta insieme solo dal potere mediatico della TV, Saro Prizzi, giornalista di sinistra, disilluso, un po' cinico e smaliziato, nelle sue inchieste clandestine si imbatte nelle trame perverse di un piano segreto del Presidente e della sua banda per dare il colpo definitivo ad una ormai spenta democrazia. Ma con un'informazione totalmente asservita al potere e una opposizione che lo considera un folle visionario, non sarà facile, per il nostro, liberarsi dalla sindrome di Cassandra e portare a galla il marcio intreccio del regime.

ISBN 9788897426059

Nei Panni Degli Operai
Maurizio Landini e 110 anni di Fiom (e di Fiat) - 1a Edizione

23/03/2011 — Franchi Massimo

  € 16,00   

 

La storia del segretario generale della Fiom, Maurizio Landini raccontata attraverso le lotte condotte negli anni al fianco dei lavoratori. Le sfide, le vittorie e le sconfitte. La storia dell?uomo che il 16 ottobre 2010 ha portato a piazza San Giovanni un milione di persone, non solo operai, per difendere il contratto nazionale. L?uomo che sta mettendo in difficoltà il ?più grande manager della storia della Fiat e dell'Italia?, Sergio Marchionne. Perché adesso, la denuncia del ricatto da parte dei metalmeccanici della Cgil da voce «isolata e retrograda» è diventata un coro che ha attraversato l'Italia, spaccandola in due, dalle urne di Pomigliano e Mirafiori ai grandi dibattiti su giornali e televisioni. E a guidare questa lotta c'è il cinquantenne Maurizio Landini, l'alter ego di Marchionne. Un sindacalista che guadagna 2300 euro al mese, circa un centesimo del manager Fiat. Non ha un briciolo dei suoi 150 milioni in stock options, al posto dei maglioni di cachemire indossa magliette della salute. Un uomo che a sedici anni ha dovuto lasciare la scuola per la fabbrica: nove anni da saldatore nella provincia reggiana, terra di cocciuti e di grandi sindacalisti nell?Emilia rossa degli ex comunisti pragmatici. Finito suo malgrado sotto i riflettori, Landini ora è convinto di batterlo. Per ridare speranza e dignità ai lavoratori e alla sinistra in Italia. Partendo da un concetto molto semplice: ?Mettersi nei panni degli operai, per vedere il mondo dalla parte dei più deboli e costruire una società più giusta?. Alleandosi con gli studenti e sfatando il mito che vuole il suo sindacato come ?quello che dice sempre no?. Una figura complessa di leader sindacale quella di Landini. Assieme moderna e contemporaneamente legata alle radici storiche della lotta operaia.

ISBN 9788897426066