Scatole Parlanti è una casa editrice di Viterbo fondata nel 2017 ed è una delle realtà del Gruppo Editoriale Alter Ego. Il nostro obiettivo è promuovere la letteratura italiana attraverso un catalogo che spazia tra vari generi: narrativa, saggistica, poesia, testi sperimentali e narrativa per ragazzi. Il nostro catalogo ospita testi di autori consolidati e di scrittori emergenti: per questi ultimi Scatole Parlanti è senza dubbio la casa editrice più attiva all?interno del Gruppo Editoriale Alte Ego. Scatole Parlanti vuole essere una risposta a quegli autori che, una volta scritto un libro, si trovano senza riferimenti nel mare magnum dell?editoria italiana. Accompagniamo i nostri autori durante tutto il processo di pubblicazione del libro, fornendo loro gli strumenti necessari per affrontare al meglio quella che è una sfida: far arrivare l?opera ai lettori.

 

 PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Il viaggio di Giò

30/07/2019 — Carolina Cerbini

  € 15,00   

 

Giò è una ragazza che dedica molto del suo tempo a ricercare risposte alternative a quelle date dalla sola scienza, sentendosi, il più delle volte, sopraffatta da una società che la costringe ad adattarsi piuttosto che lasciarla libera di esprimersi. Da qui nasce il suo bisogno di evadere che la porta a essere protagonista di un viaggio in un mondo straordinario, differente dal suo ma solo in apparenza. Al suo fianco c’è il principe Parsio, proveniente da una dimensione in cui il seme nero ha gettato le popolazioni in un limbo di guerre e cupidigia: l’obiettivo dei due protagonisti è raggiungere Cumb, l’ultimo livello di un universo da salvare.
Il percorso permetterà a Giò di esplorare luoghi fantastici e conoscere personaggi incredibili, alleati o antagonisti, dotati delle più disparate sfumature caratteriali: per la ragazza è l’inizio di un processo di crescita interiore e di profonde riflessioni sulla propria natura e sui valori dell’amore, dell’amicizia e del tempo.

Carolina Cerbini è nata nel 1976 a Castrovillari (cs). Terminati gli studi classici si è trasferita a Perugia, dove ha conseguito la laurea in Scienze Geologiche. Dopo aver lavorato presso l’Università degli Studi di Perugia ha deciso di intraprendere la carriera assicurativa. Acquisito il titolo di broker, nel 2013 ha fondato una società nel suo paese di origine. Il viaggio di Giò è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832812053

Stagioni

29/07/2019 — Giancarlo Rossi

  € 9,90   

 

Stagioni si compone di quattro racconti che si articolano attorno alla disabilità fisica e psichica dei personaggi che vi compaiono. In realtà, il centro da cui le storie traggono origine è, piuttosto, la disabilità umana dei protagonisti “sani” delle storie, incapaci di affrontare le varie difficoltà della vita e di uscirne con dignità, in pace con se stessi. E il concetto stesso di “normalità” viene sistematicamente messo in discussione attraverso uno stile nuovo, destrutturante e vicino ai conflitti interiori delle varie figure che entrano in contatto con la loro stessa diversità, rifiutata, causa di ombre e inquietudini irrisolte.

Giancarlo Rossi è nato nel 1976. Vive nei pressi di Chivasso, in provincia di Torino. Laureato in Psicologia Clinica e di Comunità, si è specializzato in Psicoterapia Sistemico-Relazionale. Stagioni è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832812077

I passi della morte

26/07/2019 — Paolo Citran

  € 16,00   

 

Il commissario Andrea Glenni lavora e vive a Padova e conduce un’esistenza tranquilla con la compagna Camilla, nonostante il desiderio di un trasferimento in terra toscana. Ben presto, però, è chiamato a condurre le indagini su alcuni efferati omicidi che stanno sconvolgendo la città veneta. E una cosa è sin da subito chiara: si tratta di un implacabile serial killer, impegnato in una carneficina senza limiti. Tra colpi di scena mozzafiato all’insegna della suspense e interrogatori polizieschi, il thriller di Paolo Citran ci trascinerà nel vortice di una trama complessa e piramidale, in cui la vendetta ha il posto d’onore.

Paolo Citran è nato nel 1966 a Mestre (ve). È entrato a far parte della Polizia di Stato nel 1987. Ispettore dal 1996 e coordinatore delle volanti con servizio operativo alla questura di Venezia fino al 2016, è ora responsabile della sala operativa del 113 con il grado di ispettore superiore. Ha pubblicato i romanzi: Il leone blindato – 9 maggio 1997 (Achab, 2000), L’inferno di Ponte di Nanto – Il dramma di Graziano Stacchio e Robertino Zancan (Mazzanti Libri, 2016), Tra le ombre di Marghera – La saga del commissario Russo (Historica Edizioni, 2017), Noi poliziotti del 113 – Viaggio nella professionalità e nelle emozioni di un poliziotto delle volanti (Mazzanti Libri, 2018).

ISBN 9788832812060

Come d'autunno

22/07/2019 — Stefano Pazzaglia

  € 13,00   

 

Nel 1924, l’eco del rapimento e dell’uccisione del deputato socialista Giacomo Matteotti ha raggiunto anche la provincia bresciana. A Piedeldosso, i Boni sono una famiglia rispettata: grandi lavoratori, gestiscono una locanda con annessa ex stazione di posta, dove si occupano di ferrare i cavalli. Il primogenito Steno, giovane uomo da poco sposato con la splendida Nella, un giorno si ritrova a difendere il mite ciabattino Beppe dalle prepotenze del Pasotti, camicia nera dall’animo pavido. L’episodio sulle prime sembra non avere conseguenze, ma per Steno e i suoi familiari è l’inizio di uno spiacevole susseguirsi di vicissitudini, legate dal timore di subire ritorsioni impunite.
Sullo sfondo di un Paese ancora fortemente rurale, Come d’autunno rievoca un periodo difficile della nostra Storia, dove le luci e le ombre del Ventennio fascista cominciano a dividere gli animi e i destini dei cittadini italiani.

Stefano Pazzaglia, nato a Brescia nel 1962, vive in Franciacorta. Laureato in Scienze Giuridiche, ha pubblicato la raccolta di racconti La trilogia del glicine per Antonio Tombolini Editore nella collana Officina Marziani. Ha scritto nella rubrica letteraria “Il colophon”, sempre dello stesso editore. Ha pubblicato per RPlibri una raccolta di poesie intitolata Mesticanza, con lo pseudonimo Steno Boni.

ISBN 9788832812046

Colpa libera tutti

15/07/2019 — Lucio Magherini

  € 13,00   

 

Il destino di Francesco, rimasto sospeso per anni nel limbo inconsapevole del coma, non si è ancora compiuto. Il risveglio lo riporta inesorabilmente a quella provincia dimenticata da Dio da cui aveva tentato di emanciparsi. I suoi vecchi amici sono ancora lì ad attenderlo, mossi dalla compassione per il prezzo che ha dovuto pagare di fronte alla comune ambizione. Nel trovarsi di nuovo con loro, la sua mente non riuscirà ad arginare il senso di colpa che lo riporta a Luca, l’amico morto in circostanze misteriose. La gita al Casale in cui si sono rifugiati Stefano, il vecchio leader, e la compagna Viola, lo riporterà ai fatti che ne hanno segnato la sorte, seguendo i passi già tracciati da una specie di fantasma interiore che lo condurrà a provare la stessa rabbia e la stessa paura di Luca.

Lucio Magherini è nato a Firenze nel 1978. Nel corso degli anni ha scritto numerosi racconti, tra cui Le acque dell’Edron, vincitore della prima edizione del Premio Letterario “Il Borgo Italiano”. Colpa libera tutti è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832812039

Alla deriva del fato

12/07/2019 — Giuseppe Fassari

  € 15,00   

 

Sly Weary è un commercialista di mezza età piuttosto insoddisfatto; è arrivato al punto da paragonare la propria vita al “pane raffermo”. Un giorno si addormenta in mare, cullato dalle onde e sostenuto dal salvagente, e quando si risveglia scopre di essere approdato su un’isola molto speciale: si tratta di Androkos, terra promessa per gli uomini in cerca di quiete.
Quando Sly, ribattezzato Lucente, inizia a familiarizzare con i bizzarri usi e costumi degli abitanti dell’isola, avviene il naufragio di una donna misteriosa. Gli equilibri di Androkos, da sempre retti dalla convivenza tra soli uomini, rischiano di essere messi in discussione: la mitezza causata dall’assenza di pulsioni verso l’altro sesso è destinata a incrinarsi definitivamente?
È l’inizio di una grande avventura, che coinvolgerà non solo Sly e i suoi amici androkosiani, ma anche i loro affetti rimasti nel mondo… normale.

Giuseppe Fassari insegna Scienze presso gli Istituti Superiori di Catania. In passato si è dedicato alla grafica surrealista, alla poesia e al racconto. Vive di curiosità e mistero e ha creato, curandolo per anni, il sito scienzeemisteri.it, dedicato agli enigmi delle scienze e dell’archeologia. È grande estimatore di autori classici quali Dick, Matheson, Bloch e Lovecraft.

ISBN 9788832812015

Tutte tranne lei

11/07/2019 — Alessandro Pomili

  € 15,00   

 

Valentino, meglio noto come Scheggia, è il frontman delle Interferenze Mentali, una band di grande attitudine ma ancora di poco successo, ancorata a una realtà provinciale difficile da digerire. Il progetto è uscire dal limbo delle cover, ma l’ispirazione necessaria a scrivere brani inediti di successo tarda ad arrivare. Scheggia, nell’attesa, si gode la sua vita da rocker tra donne e vizi, ma inizia a percepire sempre con più vigore la necessità di riempire alcuni vuoti che caratterizzano la sua esistenza.
Tutto cambia quando Sentenza, il chitarrista, rimane infortunato a un braccio a seguito di un incidente stradale: al suo posto viene ingaggiata Giovanna, una ragazza talentuosa quanto avvenente. L’impatto della giovane con le vite dei componenti del gruppo è di quelli destinati a lasciare il segno: tra amori, drammi esistenziali e la volontà di vivere di musica, per i protagonisti del romanzo arriva il momento di una possibile svolta. Sapranno realizzarne la colonna sonora adatta?

Alessandro Pomili è nato nel 1980 a Recanati e vive a Civitanova Marche. Da vent’anni scrive a tempo pieno in ben due lingue: JavaScript è quella in cui va meglio. Tutte tranne lei è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832812008

Obtorto collo

11/07/2019 — Camilla H. Maturi

  € 14,00   

 

Ipazia Maruelli è una donna come tante, con un passato relativamente banale, se non fosse per la disgrazia accaduta il 12 ottobre 2004 quando, diciottenne e al ritorno da scuola, trova la madre impiccata in cucina. “E così quel giorno sono morta un po’ anche io”. Nonostante il trauma, cerca di proseguire la vita di tutti i giorni come le coetanee. Anni dopo, sposa il suo analista, diventa scrittrice e lavora nell’erboristeria del padre. Sembra procedere tutto normalmente fino a quando l’ingegnere Giulio Fraccani viene trovato morto in una camera d’albergo. In un crescendo di suspense, grazie a una narrazione in cui le vicende del passato si alternano al presente, il lettore riuscirà finalmente a comprendere il misterioso disegno di una vendetta impensabile e di una giustizia solitaria.

Camilla H. Maturi è nata a Tione di Trento nel 1986. Laureata all’Università Cattolica di Milano e poi all’Università “Ca’ Foscari” di Venezia in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali, ha vissuto a Parigi, dove ha frequentato un corso di lingue alla Sorbona, e poi a New York. Nel 2012 si è trasferita stabilmente a Pinzolo, dove vive e lavora come responsabile dello studio commercialista di famiglia. Obtorto collo è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832812022

In passato era futuro

09/07/2019 — Valerio Pietrantoni

  € 13,00   

 

Alessio, Bernardo ed Ettore sono tre amici ormai sessantenni che si incontrano una volta a settimana in un bar della Roma Nord più popolare. Ognuno si porta dietro le proprie sconfitte, ma anche la voglia di continuare a sognare. La morte di un vecchio amico li costringe a cambiare un antico rituale. Nella vita hanno collezionato errori e delusioni, eppure sono sempre rimasti dei “puri” pronti a rischiare le proprie certezze di fronte a quelle che considerano ingiustizie. E lo rimangono fino alla fine, quando compiono un gesto inconsulto che cambierà le loro vite. A raccontare le loro storie e bizzarrie è Alice, barista per caso, che si affeziona a quei tre e alle loro vicissitudini. Ne viene fuori un quadro di una generazione di sognatori sconfitti dalla storia, attaccati all’unico valore che non li ha mai traditi del tutto: l’amicizia.

Valerio Pietrantoni, nato a Roma nel 1954, è giornalista professionista dal 1980. Ha lavorato al “Giornale di Sicilia” di Palermo, all’“Agenzia Giornali Associati” di Roma e all’“Arena” di Verona. Ha frequentato la Scuola di Scrittura Creativa “Molly Bloom”. In passato era futuro è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811995

Analysis

06/07/2019 — Valentina Mandraccio

  € 14,00   

 

Richard Poe è un data scientist del Virginia, lavora presso la Data Center, ha una splendida fidanzata e una nuova casa in una subdivision di Chesapeake. La sua vita non potrebbe procedere meglio se non fosse per una strana agenda rinvenuta in quella abitazione… La storia di un fantasma o un “semplice caso” di stalking da parte di uno psicopatico? L’analista potrà scoprirlo strada facendo, sfogliando quelle pagine. E non ci sarà più un netto confine tra la realtà e la finzione.

Valentina Mandraccio è nata nel 1987 a Finale Ligure, in provincia di Savona. Si è diplomata nel 2006 al Liceo Scientifico “Arturo Issel” e nel 2009 ha conseguito una laurea breve in Filosofia, all’Università degli Studi di Genova. Insegnante privata, articolista per il web, ha pubblicato per Lettere Animate i romanzi Riflessi di coscienza (2016), Iside e Celeste (2017) e Piacere, il mio nome è Agatha Lynch (2018), per Eretica Edizioni La percezione dei colori – Storie cromatiche di vite ordinarie (2018).

ISBN 9788832811988

L'estate delle verità

04/07/2019 — Levia Messina

  € 15,00   

 

Stella, una ragazzina caparbia e curiosa di quindici anni, decide di far luce sui pettegolezzi paesani riguardanti la famiglia di origine; la nonna Annetta, infatti, accusata di stregoneria, ha vissuto sempre una vita da emarginata. La giovane protagonista sarà affiancata nelle indagini dall’amico Tommy, anche lui bisognoso di una verità: scoprire l’identità del padre mai conosciuto. Tra segreti di famiglia, affetti, misteri e antiche superstizioni, il romanzo di Levia Messina è l’incredibile storia di una grande amicizia e di un viaggio, durante una lunga estate, alla ricerca delle proprie radici.

Levia Messina è nata negli anni Ottanta a Milano, dove tuttora risiede. Ha studiato Sociologia e Giornalismo ed è stata impiegata, selezionatrice del personale, blogger e soccorritrice volontaria per il 118. L’estate delle verità è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811971

Annusando il cemento

03/07/2019 — Elisa Sovarino

  € 9,90   

 

Annusando quotidianamente il cemento di una città soffocata dal traffico e dai traffici, un giovane cane scopre, con l’aiuto di un “tenebroso strigiforme”, le vere radici di un prepotere dominante e opprimente, ne sperimenta la graffiante pericolosità e si ritrae spaventato in rifugi lontani. L’esempio del suo più caro amico spazza via lacrime e paure, aprendo i cuori e le narici di un singolare corteo alla speranza.

Elisa Sovarino è nata a Palermo nel 1984. Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla luiss “Guido Carli” di Roma, ha ottenuto il titolo di dottore di Ricerca in Sviluppo Economico, Finanza e Cooperazione Internazionale presso “La Sapienza” di Roma. Impegnata nell’attuazione e gestione di politiche e fondi comunitari nel comparto cultura, è alla sua prima opera letteraria.

ISBN 9788832811964

In riva al male
Omicidio al Pirgo

28/06/2019 — Alessandra Giacomini, Maria Delfina Tommasini

  € 14,00   

 

Pochi giorni dopo la morte di Amedeo Aldobrandi, viene ritrovato al Pirgo, sul lungomare di Civitavecchia, il cadavere di Sveva, erede insieme alla sorella Alessandra – da anni lontana dalla famiglia – dell’omonima ditta di import-export.
L’indagine viene affidata al commissario Costantini, uomo esperto e dal fare disincantato, e all’agente Palumbo, apparentemente distratto dalla vita notturna. I due iniziano a indagare nell’ambito aziendale, dove il direttore sembra sapere più di quanto dice, e in quello familiare.
Il caso si rivela oscuro e sfuggente. La strada dei due poliziotti si incrocia con quella di Ambra, avvocato praticante maldestra e in lotta con la bilancia. La giovane donna si imbatte nel possibile errore giudiziario di un uomo condannato a quindici anni di carcere, Fabio Rizzato. Per uno strano scherzo del destino, l’uomo è un vecchio amico del commissario.
L’unico modo per venire a capo dei due misteri è integrare la professionalità e l’intuito di Costantini e Palumbo con la tenacia e la verve di Ambra: solo ampliando l’orizzonte delle loro ricerche sarà possibile fare chiarezza.

Alessandra Giacomini è nata e vive a Roma. Laureata in Sociologia alla “Sapienza”, lavora presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Per Augh! Edizioni, nel 2016, ha pubblicato il giallo Il caffè della signora Lo Turco.


Maria Delfina Tommasini è nata a Roma nel 1954 e vive fra la Capitale e Viterbo. Laureatasi in Giurisprudenza alla “Sapienza”, ha lavorato presso un istituto di credito. Ha pubblicato i romanzi Quel certo cicinin (Alter Ego Edizioni, 2015) e Mascioli e i suoi cicinin (Robin, 2017).


Entrambe hanno collaborato a due romanzi scritti a più mani: Pazzo thriller (Cento Autori) e Girotondo napoletano (Homo Scrivens), primo premio al concorso letterario “Carver” nel 2016.

ISBN 9788832811957

L'ultimo tassello

25/06/2019 — Vezio Bonera

  € 14,00   

 

Milano, dicembre 1944. Nello scenario di una città logorata dai bombardamenti, una ragazza, Aldina, si prende cura di Franz, un giovane soldato tedesco ferito. Del loro incontro rimane, come unico ricordo, una pallina di Natale, che simboleggia anche l’antica tradizione milanese di addobbare l’albero il 7 e l’8 dicembre, tra Sant’Ambrogio e l’Immacolata.
Gli anni passano e la vita fa inesorabilmente il suo corso; sono ben tre le generazioni che si affiancano seguendo, ignare, il filo conduttore dettato da quella pallina, destinata a divenire l’ultimo tassello di una lunga storia fatta d’amore.

Vezio Bonera è nato a Milano nel 1924. Laureato alla “Bocconi”, ha svolto la sua attività lavorativa in qualità di dirigente amministrativo. Nel 2005, a ottantuno anni, ha pubblicato il suo primo romanzo Lo scrigno di latta, cui hanno fatto seguito Serenata a un angelo (2010), Tessere di un mosaico (2011), Pentagrammi musicali (2012), Un soffitto lucente di stelle (2013), Quella notte su Facebook (2014) e La nostra forza (2015), gli ultimi due editi da Alter Ego Edizioni. Per Augh! Edizioni nel 2016 è uscita la sua prima silloge poetica Novantuno, seguita dalla seconda, Stelle lucenti (2017).

ISBN 9788832811902

Le città immobili

24/06/2019 — Jacopo Landi

  € 14,00   

 

Giovanni è un ultratrentenne dal passato un po’ oscuro, che cerca di trovare il proprio spazio in una società contemporanea frammentata, scostante e disattenta, dominata dal capitalismo che s’insinua subdolamente nelle vite di ognuno. Il punto di partenza è una Firenze urbana, ombrosa, popolata da anime inquiete che trovano rifugio solo negli eccessi e nell’ipocrisia.
Si muove tra l’Italia e la Francia senza una meta precisa, fra relazioni amicali, tentativi di rapporti amorosi, ricerca del lavoro e di un canovaccio esistenziale che abbia un senso, una tenuta, una forma di resistenza. Sullo sfondo, delle città dove l’alienazione sembra incombere sulle coscienze degli abitanti, generando l’individualismo e la distopia che turbano il protagonista, ma che non bloccano la sua volontà d’invertire la rotta. Trovando, inaspettatamente, delle anime affini proprio dove meno se lo aspetta.

Jacopo Landi è nato nel 1971 a Firenze. È laureato in Scienze Politiche con un Master in Immigrazione e trasformazioni sociali conseguito all’Università “Ca’ Foscari” di Venezia. Ha avuto esperienze in cooperazione internazionale in Medio Oriente, Haiti e Repubblica Dominicana. Dal 2010 lavora con rifugiati e richiedenti asilo nei progetti di accoglienza nazionali, fra cui la rete SPRAR. Attivista in campagne e reti nazionali e internazionali su razzismo e immigrazione, ha scritto su questi temi su periodici cartacei e web come “wots Magazine” e “Asilo politico” (inserto del “Nuovo Corriere di Firenze”); attualmente collabora con “Left”.

ISBN 9788832811940

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Afasia

21/06/2019 — Diego Altobelli

  € 14,00   

 

Futuro. San Pietroburgo è una città di nessuno. Neve acida cade dal cielo, costringendo i pochi umani rimasti a rifugiarsi all’interno dei palazzi o a nascondersi nelle fogne. Yuri è un ex militare, schiavo di medicinali che usa per fermare il tremore provocato da una patologia risalente a quando era umano. Oggi, infatti, è un ibrido a cui è stata impiantata una pelle super resistente che usa per partecipare a combattimenti clandestini e servire colui che contribuì a trasformarlo in una specie di cyborg: Tony Merkuriev, uno dei boss malavitosi che si contendono la città.
Una notte, dopo l’ennesimo combattimento, Yuri riceve la visita di un’amica che gli propone un lavoro: scortare a Mosca, la Città dei Robot, Afanasija Crawford, l’ultima diva del Cinema totalmente umana. Per Yuri è l’occasione di sanare i suoi debiti, riscattarsi e riconquistare il cuore della sua ex moglie, ora legata a Tony. C’è un problema però. L’ultima diva del Cinema rimasta sulla Terra è incinta…

Diego Altobelli è nato nel 1979 e vive a Roma. Laureato in Lettere, nel 2013 contribuisce con due saggi al testo universitario Comic book movies. Percorsi nel cinema dei supereroi a stelle e strisce, cui segue nel 2017 DC vs Marvel: infinity war. Nuove coniugazioni anche italiane del comic book movie nell’era del crossover, entrambi editi da Universitalia. Nel 2018 pubblica il romanzo cyberpunk Omega ha tradito il mondo (Bakemono Lab) e contribuisce a due saggi sul cinema: Superheroes e Dead Soul. Si occupa di produzione televisiva ed è attualmente impegnato in diversi programmi su rai 3.

ISBN 9788832811926

Non ho perso tempo

21/06/2019 — Daniela Nardi

  € 9,90   

 

L’autrice, attraverso il diario autobiografico, ci accompagna in un viaggio tra le pagine più toccanti e delicate del suo vissuto e della sua anima, al fine di farne uno strumento per capire che tutti hanno una seconda possibilità, anche quando la vita sembra negarla. Ma, soprattutto, si sofferma molto sul concetto di “sofferenza”, che ognuno di noi prima o poi sperimenta nella vita, invitando il lettore a riflettere su come farne un trampolino di lancio verso un’esistenza più ricca e consapevole.

Daniela Nardi è nata nel 1993 in un piccolo borgo della provincia teramana, ha conseguito il diploma di maturità scientifica all’Istituto d’Istruzione Superiore “Adone Zoli” di Atri (te). Attualmente è iscritta alla Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti. È volontaria della Croce Rossa Italiana dal 2009. Non ho perso tempo è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811919

Zenzero

20/06/2019 — Iacopo Maccioni

  € 14,00   

 

Ambientato nel 1960, Zenzero è un romanzo che descrive il piccolo universo di Patrignone, un paese della provincia aretina. Le vicende vengono narrate in prima persona dai protagonisti, che riportano le proprie esperienze da vari punti di vista nell’arco di una giornata di fine inverno: da Enzino, alias Zenzero, un bambino che si affaccia al mondo degli adulti, a un prete che si interroga sul confine tra fede e superstizione; dal padre di famiglia a una figura impenetrabile come Maria la Gobba.
La forte carica di umanità degli abitanti di Patrignone ci permette di riscoprire un mondo antico, in cui lo spettro della guerra e della miseria ancora permea i pensieri e i progetti delle persone, nella speranza di un futuro di maggior benessere e libertà. Una società tenuta in piedi da un senso di appartenenza e solidarietà viva e pulsante, poiché la sfida della mera sopravvivenza non la si può affrontare da soli.
Come riporta Lucia de Anna nella prefazione, il romanzo è “talmente denso di vita vissuta che il lettore è provocato affinché si perda nelle connessioni tra personaggi, storie e pensieri”.

Iacopo Maccioni ha collaborato, nel 2012, alla creazione e realizzazione del film del regista Rachid Benhadj Aspettando il Maestro. Ha pubblicato nel 2013 Onirismi con Europa Edizioni, selezionato al Premio “Città di Como” nel 2014 e finalista, nel 2017, al Premio “Giovane Holden”.
Nel 2016 e nel 2017, ha curato per Albatrello, con Clara Rossi, Ti racconto una storia e A quarant’anni dalla Legge 517/77. La Legge dell’inclusione nella Scuola italiana. Nel 2018, ha pubblicato con Giovane Holden Edizioni Mau e Occhi di marrone, vincitore del primo premio al concorso “Giovane Holden”, secondo premio al concorso “Franz Kafka” nel 2018 e finalista al concorso “Salvatore Quasimodo” sempre nello stesso anno.

ISBN 9788832811933

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

La startegia della formica

15/06/2019 — Rosa Pugliese

  € 9,90   

 

L’io lirico sembra arrestarsi fiaccato dagli avvenimenti della storia, dal tempo che lei vorrebbe fermare nelle scatole di latta, dalla desolazione del presente, dall’orrore di colpevoli silenzi. Si coglie anche una capacità di superamento e dominio del dolore, nella contemplazione di armonie cosmiche e naturali in cui la letizia travalica il vortice dell’angoscia, nell’incanto dell’infanzia o dei luoghi amicali, nel gioco della vita, nello scorrere del tempo in stagioni e in ore, e nella Bellezza, che ancora una volta salverà il mondo.

Rosa Pugliese, nata a Zurigo nel 1965 e diplomata in Lingue Straniere nel 1984, vive attualmente in Lucania, a Venosa. Scrive versi, contribuisce a molteplici progetti, fra i quali “La bottega delle parole perdute”. Alcuni suoi lavori sono stati pubblicati in varie antologie. La strategia della formica è la sua prima silloge.

ISBN 9788832811889

Pioggia fredda

11/06/2019 — Marco Casagrande

  € 14,00   

 

Bruxelles. I vertici dell’Unione Europea si ritrovano a dover sbrogliare la matassa delle imminenti elezioni politiche italiane, caratterizzate da un pesante clima di instabilità. Il presidente della Commissione decide di inviare a Roma una sua collaboratrice di fiducia, Kiira Paasikivi. Il suo compito è quello di sondare il terreno sotto ogni punto di vista, confrontandosi con il variegato scenario istituzionale del nostro Paese. Un panorama che non si riduce ai candidati più in vista, ma che si interseca nei meandri più insondabili, tra voci sussurrate ed eminenze grigie, sovranisti convinti e pallidi difensori dell’identità europea.Per Kiira la missione diventa qualcosa in più di un “report”: quando inizia a percepire sulla propria pelle l’attenzione mediatica, capisce che non può limitarsi a fungere da osservatrice. Calandosi nell’essenza del Bel Paese, inizia per lei una vera e propria avventura con in ballo la ricerca della verità in merito alla costituzione del nuovo governo. Nel frattempo, lo spread ticchetta come una bomba che rischia di esplodere e far precipitare l’Italia negli abissi della bancarotta.

Marco Casagrande è originario della Marca Trevigiana e vive a Roma. È avvocato. Dopo essere stato assistente alla cattedra di Diritto dell’Unione Europea della Facoltà di Giurisprudenza di Padova, ha lavorato come consulente e funzionario addetto alle politiche europee presso la Regione Veneto, l’Autorità Portuale di Venezia e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dove è attualmente in servizio.

ISBN 9788832811896

Un altro giro di clessidra

06/06/2019 — Simone D'Adamio

  € 15,00   

 

Sergio è un ragazzo timido e riservato, poco inserito nell’ambiente scolastico e con delle lacune che rischiano di condurlo alla bocciatura. Dietro le sue assenze, più che letterali, si nasconde un segreto ancora inconfessabile: lui è Samuel Cook, un Druido che ha trascorso lunghi anni tra le terribili fosse di combattimento dell’isola di Servos.
Il giovane, attraverso un’anomala attività cerebrale, può connettersi con questo mondo parallelo e tentare di risollevare non solo le sorti della propria stirpe, ma in generale di un Continente votato alla corruzione e a dividersi, sempre più pericolosamente, in una disperata lotta per il potere.
Il difficile equilibrio tra queste due esistenze viene scosso anche da alcune novità che costringono Sergio a uscire dal proprio guscio: una ragazza e… un gruppo musicale.
In ballo ci sono non solo le questioni personali o quelle legate ai Druidi, ma anche e soprattutto la necessità di far luce sulla propria natura.

Simone D’Adamio è nato a Bologna nel 1988. Trasferitosi a Vasto (ch) ancora bambino, dopo la laurea in Medicina a Chieti si è trasferito a Roma per frequentare la scuola di specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di “Tor Vergata”. Un altro giro di clessidra è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811865

Pensavo fosse nonna invece era una pusher

05/06/2019 — Francesca Marchesani

  € 14,00   

 

Adele è un’anziana signora che, rimasta vedova, sembra aver smarrito la vitalità che l’ha sempre caratterizzata. Pur di non spegnersi lentamente, nella sua mente inizia a farsi largo una strana idea: commettere dei crimini per farsi arrestare. Serena invece è una ragazza in fuga da un fidanzato violento, a sua volta disorientata da un’esistenza in cui il sesso occasionale, l’erba e l’alcool sono diventate delle irrinunciabili valvole di sfogo. I loro universi, apparentemente inconciliabili, collidono grazie alla vicinanza condominiale e… un gatto.
Il confronto generazionale diventa rapidamente una condivisione, un tentativo disperato di risollevarsi di fronte alle minacce che incombono sulle due donne. In Adele persiste la paura di dover convivere con un futuro grigio, mentre Serena fatica a trovare una dimensione affettiva decente, a perenne contatto con uomini inaffidabili o pericolosi. I loro destini si legano in maniera indissolubile: tra lacrime, sorrisi e pensieri stonati, l’obiettivo diventa quello di poter finalmente vivere a modo loro.

Francesca Marchesani è nata in provincia di Bologna nel 1991. È approdata al mondo della scrittura nel 2015 grazie a una felice serie di coincidenze. Questo è il suo terzo romanzo.

ISBN 9788832811858

James Hook
Il pirata che navigò in cielo

04/06/2019 — Mario Petillo

  € 15,00   

 

Vi siete mai chiesti come Capitan Uncino è arrivato all’Isola che non C’è?
Questa è la storia di James M. Turner, meglio noto come Capitan Hook, il leggendario pirata che da più di un secolo fa sognare i lettori. Si tratta però di un romanzo che cambia la prospettiva degli eventi, fornendoci dei dettagli importanti sulla vita del capitano della Jolly Roger. È davvero lui il “cattivo” oppure le sue azioni hanno motivazioni particolari? E chi è davvero Peter Pan, leader indiscusso di Neverland?
Per scoprirlo non resta che ripercorrere le origini dell’unico uomo che ha saputo tenere testa a Barbanera, scoprendo che nel suo cuore hanno albergato sentimenti contrastanti, compromessi troppo presto dagli eventi di un’esistenza difficile. Tra l’Inghilterra di inizio Settecento, gli oceani e le sponde di un’isola incantata, il mito di James Hook, a distanza di tanti anni, è ancora in grado di riservare delle sorprese.

Mario Petillo è nato nel 1990 a Salerno e vive a Milano. Storyteller e sceneggiatore, ha lavorato per dieci anni come giornalista nel settore dei videogiochi, del cinema e del calcio. Ha scritto e diretto il cortometraggio Le coppie hanno i baci contati (2015), realizzato video virali sul calcio ed è stato finalista al Premio “Solinas” con la web serie 02.37 (2016). Lavora in un’agenzia di comunicazione e ricopre il ruolo di ufficio stampa e social media manager per diversi brand internazionali. James Hook è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811872

Acute stranezze

30/05/2019 — Fabiana Moriello

  € 14,00   

 

Felix – al secolo Felice Bartolini – è un signore che lavora come impiegato in una biblioteca. La routine lo soffoca, soprattutto perché, pur essendo oramai un uomo di mezza età, non ha sopito la consapevolezza di avere alcuni poteri speciali. Le sue supposizioni vengono accolte con scetticismo da parte dei pochi amici, ma Felix mantiene vivo il ricordo dell’incontro con uno strano gufo bianco, forse il contatto più vicino con la magia che ha avuto nella propria esistenza.
Quando casualmente scopre che a Londra, molti anni prima, la prestigiosa Guferia Burlom è stata distrutta da un incendio causato da un bambino con disturbi psichici, Felix inizia a maturare l’idea di aver perso, solo per circostanze sfortunate, l’occasione di ricevere la lettera di ammissione per la Scuola di Magia di Hogwarts. I figli dei suoi nuovi vicini di casa, tre bambini alquanto svegli, lo spingono a indagare sull’accaduto: nasce così un’avventura incredibile sul suolo britannico, in cui per Felix arriva finalmente l’occasione di scoprire la verità sulla propria essenza.

Fabiana Moriello è nata a Napoli. Si è laureata in Letterature e Culture Comparate. Acute stranezze è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811841

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Il libro nero dei brutti

24/05/2019 — Paolo Gamerro

  € 13,00   

 

Nessuna speranza di essere come gli altri. È questo che acceca le menti dei protagonisti del romanzo Il libro nero dei brutti, uno spaccato sul tragico fenomeno incel, neologismo che coniuga i termini involuntary e celibate. Quattro ragazzi vergini, hater e disadattati, attraverso un forum esprimono il proprio disagio e, allo stesso tempo, pianificano un attentato terroristico nella città in cui vivono. Dai loro discorsi emerge un profondo odio verso una società che premia solo la perfezione e l’ipocrisia, lasciando indietro – a loro giudizio – tutti coloro che non rientrano nei canoni della bellezza e del successo.
Le vicende si svolgono in un luogo fuori dal tempo, senza nessun riferimento temporale o storiografico. La storia dei protagonisti è una continua e rapida escalation di avvenimenti surreali, sogni, visioni e deliri, senza alcun filtro. Un viaggio all’interno di un mondo che, come hanno riportato negli ultimi anni alcuni fatti di cronaca, non si ferma solo alla sfera virtuale.

Paolo Gamerro è nato nel 1983 a Tradate. Ha esordito nel 2011 con Milano Horror (Chinaski Edizioni) e nel 2017 è uscito Sbiadire per Augh! Edizioni. Il libro nero dei brutti è il suo terzo romanzo.

ISBN 9788832811834

La ragazza del balcone accanto
Una storia dei nostri giorni

17/05/2019 — Carlo Giannone

  € 15,00   

 

Alberto, vedovo con due figli adulti, vive a Firenze e conduce un’esistenza tranquilla nel ricordo della moglie, sicuro che la vita gli ha dato già tutto. Miriam è giovane, dinamica e volitiva. È stata segnata da una tragedia che l’ha portata a tagliare i ponti con la famiglia; omosessuale, soffre nel sentirsi discriminata, ma ciononostante crede nella vita e nei sentimenti.
L’incontro tra due anime così diverse porterà il protagonista a uscire dal proprio guscio e a scoprire persone nuove e situazioni inaspettate. Vivrà forti emozioni e sentimenti contrastanti che, attraverso diverse esperienze, alcune felici altre terribili, gli indicheranno la strada che dovrà seguire per realizza- re i suoi veri desideri.

Carlo Giannone è nato a Caltanissetta nel 1958 e vive a Firenze dal 1972. Dopo gli studi universitari, ha iniziato la propria carriera lavorativa che lo ha portato alla Banca MPS. Ha partecipato per molti anni a LeggendoScrivendo, un salotto letterario virtuale e ha pubblicato I lupi (L’Autore Libri Firenze, 2002), una favola a sfondo animalista.

ISBN 9788832811810

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

Tutto sulla mia pelle
E le strambe storie alla luna

17/05/2019 — Antonio Costanzo, Angela Onorato

  € 14,00   

 

Quindici storie, ventuno notti... Tutto sulla mia pelle è il racconto di apertura, che conduce il lettore nell’ingannevole realismo delle vicende di Piero, un estroso ambulante che passerà da una libertà estrema alle sbarre di una prigione. Scopriremo come il destino tesse le sue trame giocando beffardo con la sua vita. In sette notti le sue memorie verranno alla luce, rivelando ai lettori i tormenti, gli amori, i delitti, le paternità e i tradimenti, quelli vissuti e quelli immaginati. Dall’ottava notte lo scenario cambia. Il realismo si fa magico e strambe storie proiettano il lettore in un universo fatto di personaggi surreali: un coccodrillo sonnambulo ghiotto di burattini, popoli dalle strampalate abitudini, una lucertola irrequieta e un’oca maestra; un mandolino parlante e un folle circense, un principe mai sfiorato da alcun sentimento, una famiglia stravagante in un castello comprato per due cocomeri. Non mancano una donna in fuga, un vecchio abbandonato, un adolescente circuito dall’invadenza di genitori superficiali e un bambino considerato perdente. Nell’ultima notte, la ventunesima, irrompe addirittura, a bordo di una moto, un tale Giacomo Leopardi...

Antonio Costanzo, nato nel 1982, è un maestro laureato in Scienze della Formazione Primaria all’Università di Firenze. Attualmente è docente della Scuola Primaria di Capannori (LU), dove realizza laboratori creativi di lettura animata e di musica. È infatti anche pianista e cantautore, con all’attivo diversi concerti e videoclip, tra cui Manco fossi Lorenzinho, realizzato proprio con i suoi piccoli alunni. Ha pubblicato tre album (Legame di molecole, Ho detto tutto a letto e Il frastuono delle formiche) col nome d’arte Acronimo Costanzo. Ha tenuto corsi di recitazione per bambini e ragazzi, realizzando Dodecafonia, un filmato presente su YouTube.

Angela Onorato, nata nel 1983, laureata in Logopedia all’Università di Pisa, si occupa di età evolutiva. Ha all’attivo una pubblicazione scientifica sulla Polisomia x49, rara sindrome genetica, e una collaborazione con The Focus Foundation, importante centro di ricerca del Maryland sui disordini cromosomici.

ISBN 9788832811803

Montagne di polvere

16/05/2019 — Paolo Verticchio

  € 15,00   

 

Tra i palazzi popolari e le sue vie squadrate, un bambino si affaccia al mondo per affrontare i primi impegni della vita. La sua giovane esistenza si intreccia da subito con la famiglia, la scuola, gli abitanti del quartiere, i ragazzi cresciuti troppo in fretta come lui. Comprende, giorno dopo giorno, che qualcosa non funziona come dovrebbe. Si imbatte in signori attempati e donne ambigue, cani randagi capaci di fargli provare quello che le persone non riescono a dargli.
Inizia così una battaglia personale per la sua affermazione, dove ben presto smarrisce l’innocenza della tenera età. Montagne di polvere racconta l’infanzia di Joe Catinari – conosciuto trentenne in Poco o niente – e la sua formazione: un romanzo che testimonia la necessità di rovesciare il tavolo e di provare a descrivere la realtà per riuscire a viverla, attraverso lo sguardo lucido, arrogante e ostinato di un bambino che semplicemente cerca di essere se stesso.

Paolo Verticchio è nato a Roma nel 1977. Dottore magistrale in Pedagogia e Scienze dell’educazione e della formazione all’Università “La Sapienza”, da oltre un decennio si occupa di riabilitazione nell’ambito della malattia men- tale. Ha pubblicato tre romanzi – C.I.M. bar (2007), Insieme Vuoto (2008), Joe Catinari (2009) – e una raccolta di racconti fotografici Bar(n)Out (2012), editi tutti da Nuova Cultura. Per Augh! Edizioni ha pubblicato il romanzo Poco o niente (2016). Autore di sceneggiature e testi teatrali, alcuni suoi racconti sono stati premiati a livello istituzionale.

ISBN 9788832811827

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Il colore delle cicatrici

10/05/2019 — Enrico Nodari

  € 13,00   

 

Il colore delle cicatrici è una raccolta di undici brevi racconti in cui il denominatore comune è l’amore, narrato in tutte le sue molteplici e colorate sfaccettature. Alcuni personaggi si trovano a vivere storie estreme, ambientate durante il conflitto in Bosnia Erzegovina, nel deserto del Libano o nel giorno della strage di Bologna. Con una delicata e sorprendente sensibilità, l’autore ci accompagna in un viaggio letterario singolare, destinato a rivelarci le contraddizioni, le discese e, al tempo stesso, le alte vette raggiunte dall’animo umano.

Enrico Nodari è nato nel 1968 in Valle Camonica, dove risiede tuttora, nel Comune di Berzo Demo. Operaio metalmeccanico, da sempre appassionato di lettura, nel 2013 decide di mettersi alla prova come scrittore. Partecipa a diversi concorsi letterari con dei brevi racconti, alcuni dei quali vengono premiati e pubblicati su antologie e quotidiani.

ISBN 9788832811797

Dacci un taglio
Otto racconti giù di testa

08/05/2019 — AA. VV.

  € 9,90   

 

Dacci un taglio – Otto racconti giù di testa è un’antologia di racconti accomunati dal medesimo scenario: i saloni dei parrucchieri e delle parrucchiere. Ambienti che nel tempo sono passati attraverso delle innovazioni, non solo tecnologiche, ma che mantengono ancora intatte alcune caratteristiche imprescindibili. Tra le poltrone, i phon, le riviste di moda e i divanetti delle sale d’attesa si dipanano scene di irresistibile umanità: dai piccoli e grandi drammi quotidiani (Oltre le chiome, Maria, Pepita) a situazioni… tragicomiche (Abrasivo), senza tralasciare un tocco fantasy (Le-Ali).
Tra una sforbiciata e l’altra c’è spazio per incontri tra perfetti sconosciuti che mettono in discussione la propria visione del mondo (La pillola) o si confidano segreti personali (Cornici, Caffè Alice). Le otto storie presenti in questo volume permettono, in ogni caso, di riconsiderare l’importanza dei luoghi di condivisione e il valore dei rapporti interpersonali.

Dacci un taglio – Otto racconti giù di testa è la prima antologia degli studenti del corso di scrittura creativa online di Michele Renzullo.
L’idea gli è venuta un giorno di settembre a Roma, mentre aspettava la sua compagna in un salone di parrucchieri, sfogliando un romanzo abbandonato su un ripiano.

ISBN 9788832811780

Dove finisce il corpo

07/05/2019 — Luca Lauro

  € 13,00   

 

Liberamente ispirato a una storia vera, Dove finisce il corpo narra la vicenda di Eleonora, spedita con un matrimonio per procura in Argentina da un’isola del Tirreno, nel secondo dopoguerra.
Da quel momento la donna passa la vita intera a cercare la sua vera terra, in un alternarsi di alti e bassi, andate e ritorni, amori e inganni, finendo per confrontarsi continuamente con la rottura innaturale del rapporto simbiotico con sua madre Costanza e, soprattutto, con quel confine tra corpo e anima, che mai è così definito.
Un romanzo che non solo tratta i temi dell’emigrazione, del distacco materiale e spirituale dai nostri porti sicuri, ma scava anche tra le componenti emotive che ci legano agli altri, al senso della famiglia e alla necessità di doversi adattare persino ai contesti più avversi che si presentano all’orizzonte.
Una storia che sembra la trama inverosimile di uno sceneggiato sudamericano, ma altro non è che l’enfatizzazione di una realtà conosciuta dall’autore attraverso i racconti al femminile della sua famiglia.

Luca Lauro è nato a Ischia nel 1983 e ha studiato Scienze della Comunicazione a Roma, città in cui vive. Si occupa da oltre dieci anni di materiali editoriali, pubbliche relazioni e identità visive. Ha pubblicato il suo primo romanzo, Storia di una peruviana, nel 2010.

ISBN 9788832811766

Meridionali e Paralleli

05/05/2019 — Sergio Russo

  € 14,00   

 

Federico e Antonio vengono alla luce a Siracusa lo stesso giorno, il 5 di ottobre. I destini dei due bambini si incrociano all’inizio del loro percorso scolastico, ma la loro amicizia pulita si scontra con una realtà difficile, che li porta a intraprendere presto strade molto diverse. Federico, infatti, ha due genitori poco abbienti ma pronti a sacrificarsi per permettergli di studiare e sperare in un futuro migliore; Antonio, invece, è orfano di padre e gli sforzi della madre non sono sufficienti a proteggerlo dalle cattive compagnie e dal rancore che pervade coloro che si sentono esclusi dalla società.
Le loro esistenze corrono in parallelo ma, paradossalmente, sempre più distanti. Entrambi, in circostanze differenti, sono costretti a pagare dazio alle proprie origini, in una Sicilia meravigliosa quanto priva di risorse adeguate per tutti i suoi figli.

Sergio Russo è nato a Siracusa nel 1984. Ha studiato all’Università “La Sapienza” di Roma, Facoltà di Lingue e Civiltà Orientali, con specializzazione in Lingua e Letteratura Araba, laureandosi nel 2009. Dopo un’esperienza di insegnamento presso l’Università di Sana’a (Yemen), dal 2010 ha intrapreso la carriera alberghiera che gli ha permesso di vivere a Dubai, Milano e, infine, a Venezia, dove attualmente risiede e lavora nel reparto commerciale di un hotel di una nota catena internazionale. Meridionali e Paralleli è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811773

Servizi e segreti

03/05/2019 — Roberta Costantini

  € 13,00   

 

Peter Simmons è un ex docente universitario, entrato nei servizi segreti britannici dopo la tragica morte della fidanzata Emily, avvenuta a seguito di un attentato legato all’estremismo islamico. La nemesi dell’uomo è Amir El Habiri, punto di riferimento delle Brigate di Allah, un gruppo terroristico che ha in mente un piano per poter sconvolgere e ricattare l’intera popolazione mondiale. Dopo essersi infiltrato nella cellula e aver persino stretto legami con una donna dell’organizzazione, per Simmons è il momento della resa dei conti. A carte scoperte e senza esclusione di colpi.
Il terreno su cui combattono Peter e Amir è quello della sopravvivenza, in cui entrano in gioco non soltanto i rispettivi ideali, ma anche gli affetti personali. Una lunga guerra senza quartiere dove i colpi di scena e gli intrighi rendono lo scenario imprevedibile, muovendosi in una continua altalena tra spazio e tempo.

Roberta Costantini è nata a Roma nel 1969. Si è laureata in Scienze Politiche con indirizzo Politico-Internazionale all’Università “La Sapienza” di Roma nel 1994. Dopo aver conseguito a Barcellona il Master in Turismo Congressuale e Organizzazione degli Eventi, nel 2004 comincia a lavorare attivamente nel settore della comunicazione come freelance. Esordisce con la trilogia thriller di Allison e Kate; la prima parte viene pubblicata nel 2014 a cura delle Edizioni Croce con il titolo Le visioni inquietanti di Allison, alla quale seguono le storie d’azione Il Castello di Carte (2015), Sipario per due (2016), Scalata al potere (2017) e Ricatto d’amore (2018). Nel maggio 2018 la Rei France Edizioni pubblica per intero la trilogia di Allison e Kate con il titolo Destini incrociati.

ISBN 9788832811759

Valentina
Mia figlia

18/04/2019 — Lorenzo Frigato

  € 12,00   

 

La storia vera e toccante di una giovane coppia felicemente sposata che si trova, in breve tempo, a dover affrontare ostacoli difficili, come una figlia fatta nascere prematuramente poiché affetta da idrocefalia. È una strada tutta in salita, un continuo andirivieni di illusioni e delusioni, situazioni che condizionano la vita della coppia e della famiglia, in particolare della loro prima figlia che, sopra ogni cosa, vuole vivere. Le continue lotte intraprese dai genitori contro la mentalità ottusa della gente, la burocrazia e le istituzioni hanno l’unica pretesa di far ottenere a Valentina le attenzioni che le spettano di diritto.
Questo libro vuole essere un messaggio per coloro che hanno la fortuna di non conoscere l’handicap e, in particolare, per quei famigliari che purtroppo vivono o vivranno situazioni simili; una spinta ad andare avanti perché, nonostante tutto, la vita è bella e anche se imprevedibile va vissuta in tutte le sue sfaccettature.

Lorenzo Frigato è nato a Bosaro (RO) nel 1956 e vive a Rovigo. Dopo la nascita della prima figlia ha iniziato a conoscere da vicino il mondo della sanità e dei diversamente abili. Per alcuni anni è stato coordinatore delle famiglie dell’Unione Italiana Ciechi della Provincia, quindi presidente del Comitato dei genitori con figli disabili dell’ulss 18.

ISBN 9788832811735

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

La Sfida

13/04/2019 — AA. VV.

  € 14,00   

 

Sopravvissuto all’impoverimento del mondo, il cuoco Ren, accompagnato dal suo fidato assistente, cerca di dimostrare la superiorità della Sacra Scuola di O’strutto. Una parodia divertente, e molto attuale, di un classico anni Ottanta come Ken il Guerriero. Questo è solo l’inizio di La Sfida, un’antologia di dodici racconti, vincitori di altrettante edizioni dell’omonimo contest. Come nelle ricette più complicate, si mescolano ingredienti diversi tra loro come il fantasy, la narrazione storica, il dramma e la fantascienza per creare un’esperienza unica nel suo genere. Minimo comun denominatore della raccolta il talento e la voglia di raccontare dei nove autori, impegnati con successo nell’impresa di scrivere storie originali che lasciano il segno.

Iniziato come un semplice contest letterario, negli anni il forum “Minuti Contati” è diventato una palestra florida di talenti che ora ha il suo spazio su minuticontati.com. Ogni mese decine di autori si sfidano nei vari contest e affinano la tecnica nel laboratorio. Tutto questo grazie a un pugno di impavidi che, per la sola gloria, sacrificano la propria vita. I loro nomi sono: Maurizio Bertino, Francesco Nucera, Lord Max, Roberto Romanelli e Angelo Frascella.

ISBN 9788832811698

Federica la formica esploratrice

12/04/2019 — Roberta D'Angelo

  € 9,90   

 

Federica è una piccola formica con un grande sogno: girare il mondo.
Così, un bel giorno, lascia casa sua per iniziare una grande avventura.
Incontrerà l’amica rana Dora, aspirante cantante, e Tobia, il topo balbuziente
che vuole fare il pittore. Dopo tanta strada e incredibili peripezie, scoprirà il vero senso della felicità.

Roberta D’Angelo, nata a Napoli nel 1980, è una sociologa e autrice di fiabe per bambini. L’attività di volontariato, svolta presso l’abio (Associazione per il Bambino in Ospedale), e il tirocinio effettuato in varie case famiglia napoletane le hanno offerto la possibilità di conoscere meglio le fantasie, le ansie e le paure dei bambini. Ha collaborato anche con il Cesvi. Dirige laboratori didattici per le scuole elementari e cura un blog di favole per il magazine online “GreenMe”. Ha già pubblicato Daphne, salvatrice di fiabe (Midgard, 2015), Il magico Mondo di Caterina (Augh!, 2016) e Poxy e Carlotta (La Rondine, 2016).

ISBN 9788832811742

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il cielo sopra il Pigneto

12/04/2019 — Cristiano Ranalletta

  € 13,00   

 

Sin dal suo titolo, il libro si connota geograficamente in modo puntuale: Il cielo sopra il Pigneto. E lo fa nell’unico modo che è possibile adottare nell’epoca della localizzazione automatica e del delirio social delle “registrazioni”: in modo emotivo. Federico, il protagonista del romanzo, vive a Tor Pignattara, di cui il Pigneto è parte. Ci accompagna per mano in un dedalo di ragionamenti esistenziali e amorosi che si sovrappongono ai territori, alle piazze, alle vie. Una dimensione romana “sui generis”, in cui le stesse strade percorse da Pasolini e da famosi registi cinematografici vedono passare quotidianamente masse di bengalesi, “borghesi piccoli piccoli”, personaggi rigorosi, impegnati, borderline, tossici in crisi di astinenza. Una folla di personaggi necessaria a tenere insieme la disperata esigenza di fare del territorio uno spazio dell’emozione, un’estensione fisica del proprio mondo interiore, in un certo senso la propria casa. Da una lucida fotografia della realtà multiculturale che si sovrappone a un viaggio interiore, l’autore ci restituisce storie d’amore e di abbandoni, l’incanto della fragilità umana.

Cristiano Ranalletta è nato a Roma. È ingegnere, scrittore e docente di alcuni corsi post laurea. Ha pubblicato il romanzo breve Tutti i giorni (Lespisma, 2015). Il cielo sopra il Pigneto è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788832811674

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook9

Lost&Found
Lo smarrimento continua

12/04/2019 — Leila Aghakhani Chianeh

  € 13,00   

 

L’aeroporto di Venezia torna a essere il teatro di dieci nuovi racconti che intrecciano i destini del personale e dei passeggeri, in un continuo ribaltamento di ruoli tra… vittime e carnefici! Una coppia di anziani parte da Miami per raggiungere la laguna, ma dovrà affrontare degli imprevisti con un finale… piccante. Ubaldo, disoccupato da tempo, viene letteralmente imprigionato in un impiego alienante sotto il giogo della terribile Armidah; Agata, invece, vede spegnersi le possibilità di staccare dal proprio turno quando, passata la mezzanotte, si imbatte nell’insondabile signor Wang, che ha smarrito il suo bagaglio e – pur con grande affabilità – non la molla più. Va peggio a Miriam, altra addetta dell’aeroporto costretta a subire un corteggiamento assai particolare.

Leila Aghakhani Chianeh è nata a Venezia da padre persiano e madre italiana. Laureata in Lettere e iscritta all’Albo dei giornalisti, collabora con la rivista online “Nonsolocinema” e lavora all’ufficio Lost

ISBN 9788832811681

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Tre matti e un vecchio

12/04/2019 — Giorgio Brunelli

  € 9,90   

 

Leggendo tra le righe, irrompe una forza poetica interiore che caratterizza un modo di pensare nostalgico, ma positivo. Percezioni ed emozioni talvolta istintive, altre volte maturate nel substrato più profondo della coscienza interiore. Emergono sensazioni visive, tattili e olfattive che si mostrano in quei versi che ritraggono alcuni soggetti tanto da far credere al lettore di poterli vedere, toccare e annusare attraverso i sensi. Vi è un affetto amorevole per tutto ciò che rimanda alla fanciullezza: dai propri figli alla ricerca delle parole più adatte a richiamare i suoi stessi ricordi di bambino. Con un’immediatezza spontanea emergono sentimenti legati a scene di vita quotidiana, rumori, odori e storie vissute insieme a quei Tre matti e un vecchio, i quali altro non sono che adolescenti seduti sulle sedie del bar del paese in attesa di vivere la vita.

Giorgio Brunelli è nato a Bologna nel 1979. Dopo il diploma, ha iniziato a lavorare come elettrotecnico. Nel 2003 si è trasferito a Urbino. Tre matti e un vecchio è la sua prima silloge.

ISBN 9788832811728

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Pugno amico

11/04/2019 — Tommaso Pezzuti

  € 13,00   

 

Brando è un ragazzo napoletano cresciuto in una famiglia fin troppo accondiscendente nei suoi confronti. Terminato il liceo, si rende conto di non aver maturato un carattere sufficientemente forte per poter affrontare le difficoltà della vita e necessita di un impulso per lasciarsi alle spalle anni di inerzia e vessazioni. Di comune accordo con i genitori, decide di partire per trascorrere un anno lontano da casa, scegliendo come meta una grigia città del Nord Europa. L’impatto non è dei migliori e a salvarlo è un signore in apparenza minaccioso, capace però di introdurlo alla dura disciplina della boxe: il sudore diventa il suo pane quotidiano. A contatto con una realtà diversa, Brando è costretto a scrollarsi di dosso ogni insicurezza per immergersi in una vera e propria sfida contro i suoi limiti, tentando anche di capire cosa si celi dietro le ombre di quell’agglomerato urbano ricco di contraddizioni.

Tommaso Pezzuti è nato a Napoli nel 1989. Dopo gli studi si è prodigato nei più disparati lavori. Grande appassionato di sport, ha ottenuto il tesserino di aspirante tecnico-istruttore giovanile di pugilato e la medaglia di bronzo nella Coppa Italia Amatori. Questa è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811407

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Memory Stick

11/04/2019 — Tiziano Morelli, Silvana Soldati

  € 15,00   

 

Al Liceo Scientifico “Enrico Fermi”, nell’anno 2035, è in atto una sperimentazione segreta sui ragazzi delle classi terze e quarte. Grazie al software GABA-soft, inserito con l’inganno nei loro “nanophone”, si cerca di tenere sotto controllo ogni forma di violenza; ma i misconosciuti effetti collaterali ben presto riveleranno la pericolosità del programma. Oltre all’aggressività, infatti, il GABA annienta anche l’assertività, i sentimenti teneri ed erode pian piano la memoria. Tra gli studenti “vittime” ce ne sono sei che, guidati da Marta Silva, una lungimirante e misteriosa supplente di scienze, riusciranno a scoprire la portata della nuova invenzione biotecnologica in grado di distruggere i ricordi. Tuttavia, la via d’uscita dal tunnel in cui sono finiti sarà possibile grazie alle loro intelligenze e ai loro giovanili entusiasmi, alimentati anche da una grande passione per la musica.

Tiziano Morelli è nato a Maenza (lt) nel 1957. Lavora come assistente tecnico scolastico dei laboratori di informatica in una scuola media superiore di Varese. In qualità di filmaker, ha scritto e realizzato alcuni cortometraggi e ora compone brani musicali.

Silvana Soldati è nata a Milano nel 1964 e lavora come fisioterapista per il Comune di Lugano.

Memory Stick è la loro prima pubblicazione.

ISBN 9788832811704

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

La chiave di Milo

05/04/2019 — Francesco Della Corte

  € 13,00   

 

L’incontro fortuito tra un giovane ingegnere e un ragazzino “speciale” innesca, nell’uomo, l’urgenza di ripercorrere con la memoria un periodo importante della sua vita e di cercare tra gli oggetti e i documenti di un passato, accantonato tra le scatole dei ricordi, il filo conduttore di una storia vissuta intensamente, ma poi stemperatasi nell’evolversi delle vicende quotidiane fino a perderne traccia.
Il protagonista ricostruisce il suo percorso su una lavagna magnetica con metodo scientifico, come in un’indagine investigativa, partendo dai luoghi della quotidianità, attraversando l’Africa e i Balcani per poi ritornare alla vita di tutti i giorni. Ne viene fuori una storia singolare, la favola di Paco, quel soprannome che lo aveva accompagnato fin da ragazzo; un lungo racconto dove angeli in incognito, provenienti da vecchie favole raccontate ai bambini, si materializzano e compiono piccoli miracoli, risvegliando la coscienza dei protagonisti nel discernere ciò che è importante dal superfluo.
Il contatto con la disabilità e la diversità, inteso come opportunità di evolversi in esseri migliori, è una costante discreta che attraversa il racconto, proponendosi a coloro che si mostrano capaci di accoglierla.

Francesco Della Corte è nato a Napoli nel 1965 e vive a Mercogliano (av). Architetto, laureato all’Università di Napoli, ha esercitato parte della sua professione lavorando per organizzazioni umanitarie in Africa e nei Balcani. Nel 2017 ha pubblicato il suo primo romanzo, Fantasmi al contrario, edito da Scatole Parlanti.

ISBN 9788832811643

Nei silenzi delle parole

05/04/2019 — Domenico Piccolo

  € 9,90   

 

Domenico Piccolo si è da subito calato nel “cuore” della poesia: vale a dire in una lirica di “sentimento” e non di sola immaginazione, quasi avesse già interiorizzato quella meravigliosa definizione di quel grande poeta di origine rumena che era Paul Celan con i versi: “Canto di emergenza dei pensieri / nato da un sentimento”. E ora, in questa nuova prova poetica, si accentua in lui ancor più quell’emergenza, quel bisogno di ricomporre l’esistenza umana alla ricerca di una verità: sull’uomo e sul mondo, su ciò che ha davvero valore nella vita, su ciò che possiamo condividere, su ciò che ci rende fratelli su questa terra.

Domenico Piccolo è nato a Milano nel 1988 e vive a Verdello (BG). Nel 2009 ha pubblicato la silloge Interiorità. Dal 2008 al 2013 ha fatto parte del Gruppo Artistico Fara – Stabile di Poesia di Bergamo e nel 2012 è stato ospite del Cenacolo Orobico. È stato premiato e segnalato in alcuni concorsi letterari.

ISBN 9788832811711

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il segreto
Le trame di Bea

04/04/2019 — Mara Bozzolan, Annalisa Nozza

  € 14,00   

 

Archiviata l’incredibile scoperta delle lacrime della Madonna, per Bea è tempo di pensare alle nozze con il suo bel principe Andrea. Malgrado ciò, il profumo dei fiori d’arancio non la distoglie dalle consuete attività, ovvero far riaffiorare delle storie perdute, seguendo la pista di Aldobrando, Ermes e del mito dei cavalieri templari.
Il castello di Urgnano è solo il punto di partenza di una nuova avventura, in cui Bea decide di affrontare più a fondo un tema straordinariamente suggestivo: la presunta presenza di Leonardo da Vinci nella bergamasca. Una prospettiva capace di rimettere in discussione ad ampio spettro non solo la storia locale ma anche molti dubbi che hanno da sempre accompagnato la figura del geniale inventore, artista e scienziato, andando a ripercorrere persino le sue passioni personali.
Inizialmente Bea deve fare a meno del suo principe, in Francia per questioni di lavoro, ma può contare sugli amici di sempre, ben disposti ad assecondare il suo… imprevedibile intuito.

Mara Bozzolan è nata nella provincia di Milano e lavora come impiegata.


Annalisa Nozza è nata in provincia di Bergamo ed è casalinga.
Entrambe vivono a Cavernago (BG).

Questo lavoro segue Le trame di Bea. Il dipinto (2017) e Le trame di Bea. La santella (2018), entrambi pubblicati da Scatole Parlanti.

ISBN 9788832811636

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Niente di umano all'orizzonte

03/04/2019 — Diego Tonini

  € 13,00   

 

Niente di umano all’orizzonte è una raccolta di racconti che descrivono un futuro prossimo, oramai palpabile, in cui la tecnologia gioca un ruolo sempre più importante. Attraverso un’intelligente ironia condita con delle sfumature fantascientifiche, nelle narrazioni si trattano temi attuali; dalla pervasività dei social network in ogni aspetto della vita quotidiana ai tanti misteri che accompagnano il ruolo dell’informatica nella geopolitica. I protagonisti sono molteplici, alle prese con una realtà disorientante: un figlio si ostina a voler mantenere in vita l’anziano padre (Andiamo a casa) mentre il candidato per un posto di lavoro decide di indagare per risolvere il caso di un omicidio al quale ha assistito durante un colloquio via Skype (Il colloquio).
In ogni caso il confine tra umanità e alienazione è sempre più labile, al cospetto di un mondo evolutosi rapidamente e in maniera quasi incontrollata.

Diego Tonini è nato nel 1978. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo, l’hard boiled surreale Nella botte piccola ci sta il vino cattivo (Nativi Digitali Edizioni), seguito dal fantasy ironico Storie di Okkervill (Gainsworth Publishing). È fondatore, assieme a Lorenzo Sartori, Ilaria Pasqua e Mario Pacchiarotti, del Sad Dog Project, un collettivo di scrittori per il quale ha pubblicato i due racconti thriller/horror Murder, She Baked e Trattamento di fine rapporto e la raccolta Non chiamatemi Vincent.

ISBN 9788832811650

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Tre mancanze

29/03/2019 — Davide Larocca

  € 14,00   

 

Tre protagonisti: un giovane precario, un vecchio misogino, una ragazza extracomunitaria. Tre mancanze: di reddito, di relazioni, di cittadinanza. Tre vicende di povertà, solitudine e irregolarità, che si intrecciano per cercare di colmare le rispettive carenze con un matrimonio, in cui l’unico escluso sembra essere l’amore. Un incontro-scontro tra due diverse generazioni di uno stesso mondo e tra due diversi mondi di una stessa generazione, in un continuo rimescolio dei ruoli di vittima e carnefice.
Una caricatura di uno stato sociale che lascia abbandonate a se stesse fasce sempre più ampie, di una normativa sull’immigrazione che considera colpe le mancanze e di modelli mentali difficili da superare.

Davide Larocca è nato nel 1977. Giornalista freelance, si occupa principalmente di lavoro, casa e immigrazione.

ISBN 9788832811629

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

I fuochi di Sant'Elmo

26/03/2019 — Claudia Caredda

  € 13,00   

 

Emanuele è cresciuto a Perugia, realtà provinciale in cui l’eco del Sessantotto è riuscito a varcare le mura cittadine, dilagando tra i più giovani. L’impeto dei nuovi ideali si confronta quotidianamente con uno scenario che, però, appare difficile da cambiare. Tuttavia la sua vita viene scossa da un episodio drammatico, che sconvolge quell’ordine famigliare da lui sempre sopportato con insofferenza.
Decide di lasciarsi tutto alle spalle e di darsi alcune regole per essere sicuro di poter chiudere col passato. Impara a conoscere il mare, a vivere cavalcando l’onda delle proprie sensazioni e quelle degli altri, intraprendendo un lungo viaggio che ha come prima meta l’Inghilterra. L’incontro con persone fuori dal comune sarà l’unica bussola in un percorso che lo porta a crescere come uomo; la risposta ai suoi perché, in ogni tappa del suo cammino in giro per il mondo, si materializza in forme inattese e allo stesso tempo impossibili da ignorare.

Claudia Caredda è nata a Cagliari, dove vive. I fuochi di Sant’Elmo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811612

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Il tempo era adesso

25/03/2019 — Erica Mastrociani

  € 15,00   

 

Partecipazione, appartenenza, lotta, impegno, femminismo e sessualità. Gli anni Settanta, uno dei decenni più caldi della storia italiana con la sua portata di cambiamenti epocali e di grandi contraddizioni, sono lo sfondo vivo del romanzo dentro il quale i giovani protagonisti de Il tempo era adesso si relazionano e crescono.
La passione per la politica, il movimento studentesco, la ricerca di una vita pienamente vissuta, la necessità di sentirsi parte di una grande onda comune e condivisa, l’amore e la ricerca di nuove forme per viverlo, intrecciano e costruiscono la vita di un gruppo di amici nella loro fragile fase di transizione verso l’età adulta. Il romanzo, che si conclude negli anni Novanta, delinea un quadro delle loro speranze, delle loro vittorie e delle loro sconfitte.

Erica Mastrociani, laureata in Storia e in Educazione degli Adulti, pedagogista, ha lavorato nella cooperazione sociale e ha insegnato presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università di Trieste. Attualmente è dirigente locale e nazionale delle acli. Ha pubblicato il romanzo Vittoria (Terra d’Ulivi, 2015), saggi di carattere pedagogico e storico e testi teatrali che sono stati rappresentati. Collabora con BeneComune.it.

ISBN 9788832811605

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Messico in camion

23/03/2019 — Mattia Marchetti

  € 15,00   

 

Burberi camionisti dipendenti dalle amfetamine sono i compagni di Mattia nel suo viaggio per le lunghe strade messicane. Partito dopo la laurea per mancanza di prospettive, con un sotterfugio arriva in Messico e si pone come obiettivo quello di diventare un santone spirituale, alla stregua di san Francesco. Questo lo porta a scalare vulcani in Guatemala, scovare nascoste comunità sufi, partecipare a cerimonie dal dubbio valore spirituale e vivere con comunità indigene sperdute sulle montagne della Sierra Madre, sempre approfittando dei passaggi gratuiti di camionisti che diventano amici, nemici, alleati e farabutti.
La storia, narrata in prima persona, è scritta con uno stile colloquiale che punta a svelare molti retroscena del Messico, una terra piena di contraddizioni, sempre seguendo il punto di vista dissacrante del protagonista.

Mattia Marchetti è nato nel 1985. Di professione psicologo, ha viaggiato in Messico e America Centrale, dove ha vissuto le esperienze che hanno ispirato questo libro. Vive a Ferrara.

ISBN 9788832811599

Brandelli di memoria

18/03/2019 — Alessio Vecchioni

  € 9,90   

 

Aron, un ragazzo di venticinque anni dall’apparenza ingenua e innocente, si risveglia incatenato a una sedia in una stanza oscura. Le uniche cose che ricorda sono uno sparo, la voce di una donna e una strana presenza intorno a lui. Davanti ai suoi occhi intravede una cassa-stereo, da cui si ode la voce di un interlocutore che lo accusa di essere stato coinvolto in un omicidio. Un uomo appare dal buio della stanza e gli consegna un cervello umano ancora pulsante. All’interno di quell’organo sanguinante si trovano degli oggetti guida che Aron tira fuori con grande sforzo. Inizia allora un viaggio a ritroso attraverso la memoria che lo trasporterà dalla stanza buia fino ai luoghi più periferici e surreali della sua mente, popolata da storie e persone, sino a ricostruire pian piano il puzzle della propria vita. Brandelli di memoria è un pretesto narrativo alla ricerca del confine tra realtà e illusione, una feroce riflessione filosofica sui terreni della memoria e di ciò che vi si può costruire.

Alessio Vecchioni è nato a Roma nel 1995. Diplomato all’Istituto di Stato per la Cinematografia e la Televisione “Roberto Rossellini”, ha studiato sceneggiatura cinematografica alla Escuela de Cine y Televisión a San Antonio de los Baños, Cuba. Attualmente è iscritto a “La Sapienza” di Roma. Brandelli di memoria è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811575

Collezione privata

17/03/2019 — Antonio Villani

  € 14,00   

 

ISBN 9788832811582

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il diario di Aylen

09/03/2019 — Daniela Saraco

  € 15,00   

 

Il diario di Aylen è ambientato a Napoli e narra la storia d’amore tra un uomo e una donna di origini spagnole che si conoscono da vent’anni. Aylen è una sognatrice incallita, romantica, intraprendente nel lavoro e ama la vita. Peter, dirigente di una importante multinazionale, vanesio per natura, nasconde una forte fragilità. Nonostante il successo lavorativo e sociale che negli anni si è costruito, e una vita apparentemente perfetta, indossa una maschera che lo protegge dalla paura di un nuovo tradimento. La loro relazione all’inizio sembra una favola, ma come in tutte le favole il lieto fine richiede impegno e coraggio.

Daniela Saraco è nata nel 1980 a Castellammare di Stabia (na) dove tuttora risiede. È iscritta alla Facoltà di Psicologia ed è docente alla scuola dell’infanzia. Con Lulu ha pubblicato Il Bianco e il Nero (2016) e Gli Inadeguati (2017).

ISBN 9788832811568

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Dinamica di un incendio

05/03/2019 — David Laurenzi

  € 12,00   

 

Un noir straniante, grottesco e disperato, solcato da rossi bagliori.
Gli incendi nascono e si propagano seguendo alcune fasi ben definite, dove entrano in gioco numerosi fattori scatenanti e, a volte, risolutori. Per i protagonisti di questa storia, è proprio l’incendio dell’Albatros – un locale equivoco gestito dal potente e bizzoso Lucio – a causare una montagna di guai.
Nell’incidente ci scappa il morto e la situazione, a dirla tutta, appare fin da subito molto sospetta: sembra proprio che qualcuno abbia intenzione di mandare in malora gli affari del boss. Giorgio, incendiario di professione, viene chiamato a far luce – e in fretta – sulla faccenda. Messo alle strette, inizia a indagare sulla vita di un suo amico connesso con le attività di Lucio, scoprendo che a muovere i fili degli eventi potrebbe esserci una donna capace di essere piuttosto persuasiva. Dinamica di un incendio tiene fede al proprio titolo attraverso una lunga serie di colpi di scena apparentemente… inestinguibile.

David Laurenzi è nato a Foligno nel 1967. Si occupa da diversi anni di cinema, scienze sociali e letteratura. Ha ideato e condotto – presso scuole, cinema d’essai, associazioni e carceri – corsi, seminari e laboratori dedicati ai linguaggi audiovisivi e alla scrittura. Alcuni suoi racconti, saggi e testi poetici sono apparsi su libri e riviste. Dal 2012, insieme a pochi altri complici, cura e stampa il foglio d’arte “Flusso”.

ISBN 9788832811551

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

It's Only Rock 'N' Devil

01/03/2019 — Alessandro Lunardini

  € 14,00   

 

Sareste disposti a vendere l’anima al Diavolo in cambio della fama? Cosa comporta sottoscrivere un patto del genere? John Spallarico, alias Johnny Sparxx, la nuova icona internazionale del rock, ha avuto l’occasione di fare la sua scelta e ora si ritrova da solo, in preda al terrore.
Deciso a rivelare al mondo il segreto del suo fulmineo successo, la rockstar si presenta ai microfoni di Radio Devil; Charlie Palakowski, il conduttore del programma radiofonico, decide di interrompere la trasmissione ma di restare in piedi tutta la notte per ascoltare, in privato, le incredibili vicende che legano Johnny Sparxx al Demonio. Scoprendo che nell’animo del rocker, segnato da eventi di certo non convenzionali, albergano sentimenti contrastanti…

Alessandro Lunardini è nato a Mantova nel 1988 e vive a Castelbelforte (MN). Ha conseguito una laurea triennale in Filologia Classica e una magistrale in Linguistica presso l’Università degli Studi di Verona. Dopo una carriera da semiprofessionista nella pallavolo e un’esperienza professionale in Australia, attualmente lavora in un hotel a quattro stelle mantovano. Il suo primo romanzo, La città senza nome (L’Erudita, 2017), si è classificato secondo al Premio “Augusta” 2018.

ISBN 9788832811667

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

A volte le parole non bastano

01/03/2019 — Alessio Provenzani

  € 14,00   

 

Un lungo viaggio in treno si tramuta, per Diego, nell’occasione di attingere dalle profondità i ricordi più cari. Il protagonista di questo romanzo di formazione, infatti, si specchia negli occhi buoni di un anziano presente nel suo scompartimento e immagina di potergli raccontare le vicende e gli aneddoti più importanti della propria esistenza.
C’è spazio, inizialmente, per la rievocazione della storia di famiglia, che vede la luce nel difficile contesto dell’emigrazione italiana negli Stati Uniti. Diego, nato e cresciuto in Sicilia, sembra aver ereditato nel patrimonio genetico la tendenza a muoversi per cercare la propria dimensione, non solo ambientale ma anche sentimentale. L’evoluzione passa attraverso numerose esperienze in giro per l’Europa, tra Francia e Portogallo, e nello scenario della propria terra. Durante il percorso si imbatte in donne destinate a stravolgere il suo concetto di amore.
A volte le parole non bastano è un’originale opera di autofiction impreziosita da una vena di spirito siciliano.

Alessio Provenzani è nato a Palermo, dove vive e lavora. A volte le parole non bastano è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811377

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8

La natura dello scorpione

28/02/2019 — Gianluca Rampini

  € 15,00   

 

Una serie di efferati omicidi a colpi di machete sconvolge le valli innevate delle Dolomiti: tracce di un massacro orrendo, in cui sono morte migliaia di persone nell’Africa centrale, riaffiorano tra le montagne del Comelico. “La morte non è l’unico obiettivo dell’assassino”, dicono gli investigatori e le uccisioni continuano anche quando il colpevole viene fermato. Una ragazza scomparsa da sei mesi ricompare e porta con sé un segreto che l’ha trasformata; il padre vede riemergere un demone dal proprio passato e teme che quel male possa averla contagiata. Il giovane ispettore Gava, ultimo arrivato alla mobile di Belluno, dovrà affrontare i disagi del clima e del blackout che ha isolato la valle per fermare il folle progetto di una mente malata. Emergeranno un battesimo di sangue, una resa dei conti e infine un sacrificio: niente nella vita dei protagonisti sarà più come prima.

Gianluca Rampini, nato a Trieste nel 1974, è attualmente Responsabile dei Sistemi Certificati della Cooperativa Sociale Lavoratori Uniti “Franco Basaglia”. Ha pubblicato due thriller: Le colpe del padre (Giraldi Editore, 2010) e Il male dell’uomo (gds, 2017).

ISBN 9788832811544

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

La busta gialla

28/02/2019 — Ulisse Rubini

  € 9,90   

 

L’evasione fiscale e la corruzione sono temi sempre caldi. Se da parte del legislatore in Italia sono giunti segnali forti per contrastare questo malcostume, il vizio è ancora radicato e non solo nel nostro Paese. La busta gialla è una storia di fantasia ma contiene elementi assai verosimili su come possa nascere e porsi in atto una corposa evasione fiscale. Un imprenditore senza scrupoli decide di sfruttare le doti di un suo dipendente per raggirare il sistema e trarre vantaggi attraverso pratiche illecite. Per il sottoposto, protagonista narrante delle vicende, la tensione è forte: da un lato c’è l’etica e dall’altro… l’allettante compenso extra previsto per il lavoro. Analizzando tutti gli aspetti psicologici che entrano in gioco, il romanzo si propone di delineare un quadro esauriente di una delle “zone grigie” del mondo dell’impresa e delle pressioni che devono subire coloro che sono in possesso di informazioni tali da poter denunciare evasori e corruttori.

Ulisse Rubini è nato nel 1947 a San Bonifacio (VR), dove vive con la moglie e i due figli. La sua professione gli ha permesso di sviluppare un occhio attento e critico verso il variegato mondo del lavoro. La busta gialla è il suo romanzo d’esordio.

ISBN 9788832811452

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

La Democrazia della Felicità

27/02/2019 — Stefania Coco Scalisi

  € 14,00   

 

Nina è una donna che ha saputo sfruttare il proprio dono, ovvero riuscire a ottenere spontaneamente le confidenze degli altri, diventando una psicologa di indiscusso talento. Il suo è un lavoro importante e delicato, soprattutto da quando il Partito del Sorriso ha instaurato la Democrazia della Felicità e nel Paese i sentimenti negativi e la mancanza di trasparenza sono stati messi al bando. Nel romanzo si ripercorre la carriera professionale di Nina, alle prese con personaggi noti e meno noti ai suoi concittadini. Spiccano casi scabrosi, come quello di un’amatissima attrice accusata di tentato infanticidio, ed episodi di massimo riserbo, che riguardano alte sfere di quel clero che ha visto di buon occhio l’ascesa del nuovo corso politico. Sullo sfondo, l’avvento di una società dispotica che fa della felicità il suo vessillo per eliminare il dissenso anche solo potenziale. Così, con ironia sottile, il romanzo racconta la cancellazione dell’individuo e il rompersi dei legami sociali e comunitari in un mondo anestetizzato dai troppi finti sorrisi.

Stefania Coco Scalisi è nata a Catania. Laureata in Relazioni Internazionali, ha studiato e lavorato in diverse parti del mondo, tra cui Ginevra, L’Aia, Londra, Washington, Tel Aviv e Mosca. La Democrazia della Felicità è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811513

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Non spegnere la luna

21/02/2019 — Roberto D'Amico

  € 9,90   

 

Le composizioni si svolgono sul filo della memoria, in un tempo qualitativo che è scrigno emozionale e senso al nostro esser-ci, una memoria che nell’incedere delle liriche fotografa l’anima e avvolge il gomitolo dei ricordi. Roberto canta di sé; quel filo sarà integro, sfilacciato, liso, magari con qualche nodo, ma tutto è fortemente in contatto, non si perde nulla, gli attimi già vissuti bussano impazienti alla porta del presente, presentano il conto con sentimenti, paure, gioie e lacerazioni. E tutto questo fa di noi quel che siamo.

Roberto D’Amico studia alla Scuola di Canto e Arti Sceniche “A Regola d’Arte” ed è performer di musical per l’omonima Compagnia Stabile. È cantautore e collabora come autore al collettivo “Manifest” di Lamezia Terme.

ISBN 9788832811537

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Sa Funtana 'e S'ùlumu

16/02/2019 — Antonio Carta

  € 15,00   

 

In un paese del Nord Sardegna, Ittiri, durante la prima decade del ventennio fascista, un ragazzo di nome Giommaria diventa testimone inconsapevole di un fatto di cronaca: il presunto omicidio del conte Francesco Guttierrez. In seguito al misfatto, un abile sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri, Luca Crobu, è incaricato dalla Procura di Sassari di svolgere le indagini preliminari. Nel corso degli accertamenti, il maresciallo scoprirà sconcertanti problematiche familiari che da tempo affliggono la famiglia della vittima, così come indicibili segreti di alcuni abitanti del posto. In un’atmosfera a tratti surreale e favolistica, in cui il maestrale scatena tutta la sua quasi innaturale forza sul paesaggio e sugli uomini, la verità riuscirà a trionfare, al di là dei pregiudizi e delle inconfessabili debolezze che caratterizzano da sempre l’animo umano.

Antonio Carta è nato nel 1959 a Ittiri (SS), dove tuttora vive e lavora come impiegato comunale. Ha partecipato a vari concorsi letterari in lingua sarda, nei quali è stato spesso premiato: brevi racconti sulla quotidianità locale, favole e leggende della tradizione sarda (contàscias, contos de foghile). Sa Funtana ‘e S’ùlumu è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811490

Volver
Un tango, un quadro, una fuga

16/02/2019 — Francesca Mairani

  € 15,00   

 

Un ballerino e una ballerina, perfettamente in simbiosi, danzano in una milonga ispirati dalle note di un suonatore di bandoneón. Si tratta del soggetto di Volver, un dipinto che cattura l’attenzione di Fosca, giovane musicista bolognese appassionata di tango. L’autore decide di regalarle l’opera e irrompe nella sua vita: Andrea è un pittore ferrarese dal passato turbolento, che alterna momenti di passione e luminosità a brusche cupezze.
Il rapporto tra i due è fin da subito sublime e disperato allo stesso tempo; incapaci di condurre la loro storia sui binari della “normalità”, finiscono per mescolare gli aspetti positivi e negativi delle proprie anime e del proprio vissuto senza risparmiarsi nulla. A unirli è anche il destino del Biondo, miglior amico di Andrea; un ragazzo dalla reputazione non limpida che però nasconde una forte carica di umanità.

Francesca Mairani è nata a Bologna nel 1968 e vive sulle colline dell’entroterra romagnolo. Sin da bambina ha manifestato la passione per le parole scritte e le storie narrate. Questo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811469

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Il Franco Cavaliere

09/02/2019 — Luca Pantaleone

  € 15,00   

 

Il cavaliere franco Teodobaldo di Ramona, duca dei possedimenti reali di Sigisbona e di Metz, è un avido lettore pieno di ideali e un illuminato amante della letteratura e della filosofia. È costretto a partire dalla sua curtis insieme al fedele e stravagante servitore Ingombro per un’importante missione da compiere: raggiungere Poitiers per difendere la patria dall’invasione dell’esercito arabo, capeggiato dal temuto condottiero ‘Abd Allāh al-Ghāfiqī. Dopo una serie di peripezie e colpi di scena, il cavaliere e il suo scudiero capiranno di far parte di un evento storico i cui meccanismi sono diretti da personaggi politici senza scrupoli, che sfruttano l’odio tra i popoli per i propri interessi personali. In un’ambientazione storica riveduta e arricchita dall’immaginazione, Il Franco Cavaliere è un romanzo avvincente che spinge il lettore a riflettere sulla ricerca della verità al di là dei meschini giochi di potere.

Luca Pantaleone (lucapantaleone.com) è un filosofo e scrittore nato nel 1989 in Puglia, a San Marco in Lamis, ma vive da sempre in Toscana. Dopo la conclusione degli studi liceali si laurea in Farmacia (Università di Siena) e Filosofia (Università di Firenze). Lavora dal 2013 nell’industria farmaceutica. È autore di diverse opere di filosofia e narrativa, tra cui Il problema della verità – Dal corrispondentismo al pluralismo (Aracne, 2018) e Apnea – I misteri del Gargano (Porto Seguro, 2017). Il Franco Cavaliere è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811438

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Oltre i nostri attimi

09/02/2019 — Marcella Griffo

  € 13,00   

 

Emma vive la fine della sua storia d’amore con Mauro, uomo cinico e capace di tenerla costantemente sul filo del rasoio. È immersa in un mare di emozioni e sensazioni che la conduce a passare lunghi momenti di struggente dolore e sofferenza, rischiando persino l’isolamento. Al tempo stesso, è proprio lei la causa del dolore della sua migliore amica e confidente, Federica, innamorata di Emma fin dai tempi della scuola ma mai corrisposta. Il romanzo affronta il tema dell’evoluzione interiore delle due donne; entrambe devono necessariamente raggiungere una presa di coscienza capace di cambiare la rotta delle rispettive esistenze. Oltre gli attimi del loro rapporto c’è infatti ancora un futuro tutto da scoprire.

Marcella Griffo è nata a Napoli nel 1972. Laureata in Psicologia con una specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica, svolge da molti anni attività di libero professionista. Questo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811476

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Bomb Man

08/02/2019 — Ilaria Pasqua

  € 15,00   

 

In un futuro non molto lontano, sul pianeta Terra imperversa l’ossessione delle bombe, un vero e proprio flagello per l’umanità. Julius, proprietario dell’azienda Fabric, ha fatto la sua fortuna cavalcando l’onda del terrorismo mentre il figlio Carl desidera un mondo nuovo. E sarà proprio lui a trovare una soluzione al problema: una seconda pelle artificiale che protegge le persone e le città dalle deflagrazioni. Una scoperta che sconvolgerà per sempre il modo di vivere delle future generazioni, come quella a cui appartiene lo “spilungone”, un impiegato di Fabric che assiste muto alle continue esplosioni, ormai diventate un’insostituibile e morbosa fonte di divertimento, in una realtà in cui il terrorismo non è altro, ormai, che un arido riverbero senza significato. Fino a quando non scoprirà che la seconda pelle è imperfetta e che il passato, con tutto il suo bagaglio di luci e ombre, è sempre in agguato.

Ilaria Pasqua è nata a Roma e ha conseguito la Laurea Magistrale al DAMS. Appassionata di cinema e fantascienza, dal 2013 gestisce un blog letterario. Ha creato insieme a tre amici e colleghi il progetto “Sad Dog” e ha collaborato con alcune riviste cartacee e online. Ha pubblicato i romanzi Le tre lune di Panopticon – Anime prigioniere (Lettere Animate, 2015), Il nostro gioco – Sogni sospesi (Leucotea, 2015), la trilogia de Il giardino degli aranci (Nativi Digitali Edizioni) e Susan.

ISBN 9788832811445

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il riflesso dello specchio

08/02/2019 — Maurizio Liuzzo

  € 0,00   

 

Il riflesso dello specchio di Maurizio Liuzzo è una silloge in cui la parola – scelta dall’autore in base alla verità del sentire – si assume la responsabilità di comunicare pensieri e riflessioni sulla vita, sull’amore e sulla società. Al centro della poetica, la ricerca di un punto di riferimento costante che possa superare le difficoltà dei cambiamenti, a volte temuti, a volte ricercati, cui siamo sottoposti nel corso dell’esistenza. In questo gioco di specchi, che è il rapporto con noi stessi e con gli altri, il poeta riesce a rivelare la bellezza dell’animo umano, sempre in bilico tra l’essere e il suo contrario, tra il suono del mondo e il silenzio dell’universo.

Maurizio Liuzzo è nato a Palermo nel 1983 e vive con la sua famiglia a Spadafora (ME) dove lavora come barman. Ha composto sin dall’adolescenza poesie e canzoni. Nel 2010 ha pubblicato la sua prima raccolta intitolata Vita 4 4 (Kimerik). Il riflesso dello specchio è la nuova opera poetica.

ISBN 9788832811483

Nonseum

07/02/2019 — Fausto Pirrello

  € 13,00   

 

Nonseum è il museo austriaco che raccoglie tutte le invenzioni inutili ma perfettamente funzionanti, così come i racconti dell’omonimo libro di Fausto Pirrello. In un mondo effimero e precario, immerso in atmosfere surreali e grottesche, i protagonisti incarnano di volta in volta problematiche esistenziali o legate al mondo contemporaneo e alla vita quotidiana: c’è chi scopre il peso delle parole e delle domande, chi ha diverbi col divino, chi affronta la morte, chi conquista la propria indipendenza. Con un linguaggio metanarrativo e sperimentale, il narratore si insinua coraggiosamente in ogni pagina, mettendo in risalto vizi e virtù dell’essere umano, rappresentato nelle sue più intime e giocose perplessità.

Fausto Pirrello è nato a Catania nel 1991. Nonseum è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811421

La voce dell'alba

02/02/2019 — Luigi Zanetti

  € 13,00   

 

Per Giulio, giovane liceale dalla spiccata sensibilità, la rottura della storia con Laura rappresenta uno scoglio difficile da superare. La sensazione di abbandono lo porta a isolarsi dalle amicizie e ben presto si ritrova in un vicolo cieco, dove all’orizzonte si profila un muro fatto di incertezze e ricordi sfumati. Al suo fianco, oltre al fratello, c’è un’amica speciale: la dolce Alice. Il loro rapporto è la valvola di sfogo in cui Giulio può trovare affetto e conforto. Tuttavia, gli atteggiamenti del ragazzo – sempre meno lucido e alle prese con vari tentativi di uscire dall’impasse – rischiano di farli allontanare.
Il professor Romani, invece, è un docente vicino alla pensione che cerca di rivitalizzare il proprio matrimonio, intorpidito dal passare degli anni, cercando di riflettere sul significato dell’amore.
In ogni caso, i protagonisti di questo romanzo si trovano di fronte alla necessità di ritrovare se stessi e mostrare agli altri il lato migliore dei propri sentimenti.

Luigi Zanetti è nato a Este (pd) nel 1992. Frequenta l’università di Padova, città in cui vive. Nel 2015 ha pubblicato il suo primo romanzo, Una fine mai scritta (Arduino Sacco Editore).

ISBN 9788832811414

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

La volta buona

01/02/2019 — Massimo Lapolla

  € 15,00   

 

Erminio Francesco, detto Cesco, è un quarantenne che vive con la vecchia madre in un quartiere torinese. La sua vita viaggia col pilota automatico, senza sbavature o sussulti, tra passeggiate sotto i portici, audiolibri ascoltati la sera sul balcone e gelati al gusto di nocciola e limone. Il ricordo del padre, morto molti anni prima, è onnipresente nella loro casa e nelle loro esistenze, che trascorrono in stretta simbiosi dentro un mondo ovattato e sereno. Cesco vive spensierato e passa il tempo libero con Pinin, il vecchio oste del borgo. La morte improvvisa della madre, però, stravolge le sue abitudini. Decide di cambiare passo e di aprirsi al mondo, di darsi una mossa e di prendere in mano le redini della sua vita. La volta buona è un romanzo di abbandoni, partenze, proposte declinate e di lutti. Ma è anche una storia di riscatti, rivincite e determinazione, nonostante tutto.

Massimo Lapolla è nato a Torino nel 1978. Vive e lavora a Bruxelles, dove si occupa di affari europei. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo romanzo, Quasi come sembra (La Gru), con il quale ha vinto il primo premio “Laphroaig” per l’opera più controversa, nell’ambito del Premio “Augusta 2016”.

ISBN 9788832811391

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Solo uno stupido sabato sera

29/01/2019 — Luca Puggioni

  € 14,00   

 

In un anonimo pub, un ragazzo confessa a un amico di aver ricevuto un’imbarazzante somma di denaro – senza un valido motivo – dalla Ranedo, una delle più grosse aziende informatiche della nazione. Dietro questa misteriosa operazione si cela un uomo che uccide con nonchalance ma sempre con la battuta pronta, in grado di uscire illeso da situazioni disperate e tuttavia incapace di fare a meno del farmaco che lo tiene in vita.
A ripulirne i disastri è Sofia, la sua ex moglie, intrappolata in una vita passata con una persona che non ama più. A versare benzina sul fuoco, invece, è Nikolaj, potente e spietato come l’uomo della Ranedo, così simile a lui che il loro incontro accende una miccia destinata a sconvolgere, o meglio, distruggere, tutto ciò che li circonda.
Solo uno stupido sabato sera è un romanzo pulp, un percorso disseminato di omicidi assolutamente non necessari e motivazioni apparentemente inesistenti in un’intensa fuga dal logorio della noia.

Luca Puggioni è nato a Torino nel 1994. Nel 2016 si è diplomato al College Serialità

ISBN 9788832811384

La notte dei miracoli
e altri racconti

18/12/2018 — Chiara Mastropierro

  € 13,00   

 

In questa raccolta di racconti i protagonisti sono sia reali che di fantasia, piccoli tasselli che compongono il puzzle dell’esistenza dell’autrice e dei suoi personaggi. Sono storie che fanno sorridere, commuovere e riflettere, poiché attraversano temi cari a tutti, come l’amore, la nostalgia e la rabbia di fronte ai soprusi. Il tono è delicato, ma allo stesso tempo cattura l’essenza delle dinamiche che presenta.
Come suggerisce Vezio Bonera nella prefazione, ciascun lettore potrà immedesimarsi o decidere di essere un semplice spettatore, ma di sicuro non potrà rimanere indifferente di fronte a questi acquerelli di vita, ad esempio quando si parla di argomenti drammatici come la violenza sulle donne (Io, per sempre mia) o la solitudine che provano gli anziani (La notte dei miracoli), senza trascurare vicissitudini sentimentali impossibili (Il peso dell’età) e… l’amore per gli animali (Il paese dei gatti).

Chiara Mastropierro è nata a Milano nel 1967. La sua carriera scolastica è stata caratterizzata da un indirizzo prettamente commerciale, ma non si è mai distolta dalla passione per la scrittura. Nel corso degli anni ha partecipato a vari concorsi con racconti a tema, classificandosi sempre tra i primi posti e vincendo un concorso indetto dall’Accademia Internazionale di Letteratura Padre Pio a San Giovanni Rotondo. Questa è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811353

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook20

Le onde viaggiano libere

12/12/2018 — Paolo Schneider Graziosi

  € 14,00   

 

«Hai da fare venerdì?» chiede il dottore durante una visita di controllo.
La sorpresa del protagonista, poi una diagnosi di tumore, un’operazione fatta in fretta, una convalescenza che lo costringe a ripercorrere la propria vita. La malattia mette tutto in discussione: le amicizie, i contorni, le cose ritenute importanti che ora sfumano di fronte alla necessità di recuperare il senso di un’intera esistenza. Si rende conto di aver lasciato molte cose incompiute, di avere tanti cerchi da chiudere. La passione per il mare e per il surf torna ad affacciarsi su un orizzonte ridotto a una prospettiva carica di incertezze per il domani. Non c’è più tempo per delegare al futuro. Acquista una tavola, fedele compagna di un road trip che attraversa i luoghi più remoti e cari ai praticanti del surf. La ricerca degli spot ideali non è una sfida agonistica, ma l’intima volontà di ridefinire i propri limiti e accettarli con serenità. Come in ogni viaggio che si rispetti, è nel percorso che si verificano gli episodi e gli incontri più intensi, divertenti e drammatici. Dalle Hawaii a Tahiti passando per le polverose città della California, questo libro è una raccolta di immagini vive e pulsanti, libere come le onde del mare.

Paolo Schneider Graziosi è nato nel 1960 a Roma, città dove vive e lavora come grafico. Coltiva la passione per la fotografia, la pittura e le arti manuali. È surfista e ha una figlia a cui ha trasmesso l’amore per il mare. Questa è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811360

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Di che cosa parla veramente una canzone

10/12/2018 — Raffaele Calvanese

  € 13,00   

 

Di che cosa parla veramente una canzone? Uno speaker radiofonico ha l’occasione di chiederselo ogni giorno, mentre dalla sua postazione elabora e manda in onda il palinsesto. Un lavoro che permette di volare con la fantasia e invita a immedesimarsi nelle vite degli ospiti e degli ascoltatori, scandite dalle parole e dalle melodie degli artisti. In questo libro sono presenti storie di varia natura, tutte riconducibili al rapporto che lega le nostre esistenze alla musica. Le canzoni permettono di costruire un codice personale da condividere o da tenere per sé, capace di riaccendere ricordi felici, tristi o malinconici. Come spiega il cantautore Francesco Di Bella nella prefazione, “è una questione di rivelazioni, di risposte che improvvisamente appaiono chiare. Versi che ristagnano nella nostra memoria e che aggrovigliati a solide melodie creano architetture emotive che pulsano di sensazioni familiari”.

Raffaele Calvanese è nato a S. Maria Capua Vetere (CE) nel 1981. Speaker radiofonico e giornalista musicale, si è laureato in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Orientale di Napoli. Dal 2011 al 2016 ha collaborato con Radio Prima Rete, a Caserta, dove ha condotto The Otherside, programma da lui ideato. Dal 2017 va in onda su New Radio Network dove intervista le realtà musicali emergenti della Campania. Scrive per le riviste “Oca Nera Rock” e “Inside Music”. Figura tra i collaboratori di “Poetarum Silva”, rivista online dedicata alla narrativa e alla poesia.

ISBN 9788832811339

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Haiku di città

10/12/2018 — Francesco Mecucci

  € 9,90   

 

Ogni haiku fissa in tre versi una pulsazione dell’universo con immediatezza, semplicità, eleganza e intensità ed esprime un rapporto profondo tra l’autore e l’ambiente, spesso naturale, che lo circonda. E se la sua natura fosse invece la città, la realtà urbana e metropolitana, con la sua varietà di persone, luoghi, suoni, colori, stili? Ecco allora una raccolta di haiku contemporanei che Francesco Mecucci ha composto tra asfalto e grattacieli, treni e aeroporti, campi da baseball e insegne luminose, fast food e sale d’aspetto, traffico caotico e vie silenziose, notti d’estate tra i palazzi e albe nebbiose d’inverno nei parchi. Perché la città è evoluzione continua, è sempre in movimento, ma soprattutto è il luogo dove si inseguono i sogni.

Francesco Mecucci, nato a Viterbo nel 1982, è giornalista. Si è formato alla Scuola Superiore di Giornalismo “luiss” di Roma. Ha scritto per “Il Tempo” e “La Provincia Pavese” e collabora con magazine sportivi online. Dal 2014 è direttore di “Move Magazine”, rivista di cultura, spettacolo e lifestyle.

ISBN 9788832811346

Fiori di zucca a colazione

06/12/2018 — Francesca Scicchitano

  € 9,90   

 

Agli inizi degli anni Ottanta una giovane dottoressa fa il suo ingresso in uno dei più̀ imponenti manicomi italiani, diretto per un breve periodo da Lombroso. È l’inizio di un percorso professionale ricco di esperienze di vita, che le permette di entrare in contatto con realtà̀ molto complesse e capire in cosa consiste de- cifrare la mente umana e i suoi innumerevoli linguaggi. Malgrado ciò̀, a distanza di molto tempo, si apre un conflitto difficile a partire da una vicenda personale apparentemente normale.
La vita rassicurante di provincia, la descrizione dei luoghi, le storie dei pazienti, i ricordi e il presente contestualizzano la narrazione sempre leggera e ironica. Il ritorno dall’analista per fare il “tagliando”, lo stesso con cui è stato fatto il precedente training formativo, segna un cambio di passo verso la consapevolezza e il senso.
La ricostruzione, o meglio, la ricerca di trame perdute, passa per la Calabria di suo padre, uomo che ha vissuto il dramma della prigionia politica a Dachau. Alla protagonista, ciò̀ fornisce l’occasione di mostrare le proprie fragilità̀ alle persone che la conoscono meglio.

Francesca Scicchitano vive e lavora a Pesaro. Ha compiuto gli studi universitari a Padova e il training analitico e formativo a Bologna. Svolge l’attività̀ di psicoanalista. Questo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811322

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il ragazzo che vedeva i coccodrilli

05/12/2018 — Fabio Iozzi

  € 14,00   

 

È possibile vedere i coccodrilli fuori dal loro contesto naturale? A quanto pare sì. In fondo, diamo un “senso” a ciò̀ che in realtà̀ è una pura interpretazione personale, come ci ricordano con acume i protagonisti di questa variegata raccolta di racconti. C’è spazio per i ricordi onirici di un uomo che ripercorre la propria complessa esistenza fino a raggiungere, finalmente, l’agognata vetta più̀ alta del mondo (Il ragazzo che vedeva i coccodrilli); si analizza, con sagacia, l’ampio spettro dei meccanismi che scattano nella testa di uno scrittore in procinto di buttare giù̀ un nuovo romanzo (Scrivere fa bene).
Ne La poltroncina vuota si entra invece nell’ambito della distopia, in un mondo dove è stata abolita la memoria, mentre ne L’ultima bambina si viene catapultati nella leggenda di una terra dove, di punto in bianco, gli abitanti si trovano senza eredi.
Tra le pagine di questo libro non vi sono limiti all’immaginazione, è un viaggio con rapide deviazioni nella fervida fantasia dell’autore.

Fabio Iozzi è nato nel 1960 a Volterra dove vive e lavora. Appassionato di musica, suona il basso e ha fondato nel 1992, con un gruppo di amici, l’associazione “Volterra Jazz” che oltre a impegnarsi in ambito didattico organizza l’omonimo festival. Ha pubblicato nel 2017 la sua prima raccolta di racconti Giorni imperfetti (L’Erudita, 2017).

ISBN 9788832811315

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Fughe e ritorni
La sciura Marpol indaga ancora

30/11/2018 — Anna Maria Castoldi, Miriam Donati

  € 13,00   

 

Un delitto in un sonnolento paese della pianura padana a nord di Milano consente a Elisabetta Limonta, ispettrice della Squadra Mobile, di lasciarsi alle spalle la città e il fidanzato con i suoi guai e di buttarsi a capofitto nella nuova indagine; ma i poliziotti di Maranese hanno i propri problemi, come l’ipotesi di chiusura del commissariato e la gestione del vuoto lasciato dall’ispettore precedente. Ne derivano scontri e incontri particolari che sconvolgono gli equilibri rivelando ai protagonisti lati sconosciuti di se stessi. Intanto in paese si acuiscono sospetti, pettegolezzi sapidi e vengono scoperchiati segreti pruriginosi. Onorina, la sciura Marpol del paese, sarà ancora attiva con i poliziotti e gli amici “ortisti” nella ricerca del colpevole. Tuttavia, sapere chi è e trovare le prove non è la stessa cosa.

Anna Maria Castoldi e Miriam Donati, nate negli anni Cinquanta, abitano ai confini nord di Milano. Per quarant’anni hanno lavorato in ambiti molto diversi traendone ispirazione per i loro testi. Hanno esordito nel 2017 con Delitti nell’orto (Happy Hour Edizioni). Fughe e ritorni è il loro secondo romanzo sempre ambientato nell’hinterland milanese. È stato finalista al Premio “Garfagnana in giallo Barga noir 2018” nella sezione “romanzi inediti”.

ISBN 9788832811308

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

La banda degli sconfitti

23/11/2018 — Giacomo Tramontano

  € 13,00   

 

“Gioca sempre a testa alta”. Un consiglio prezioso che viene impresso dal capitano della Roma su un pallone da calcio destinato a Tommaso, ragazzino che si avvicina all’età adolescenziale in un contesto difficile come quello della periferia capitolina. Quelle parole diventano un monito a non arrendersi di fronte ai soprusi che lui e la sua famiglia devono subire dalla malavita locale, organizzazione capace di stabilire il confine tra la sopravvivenza e la totale sopraffazione. Tommaso, aspirante calciatore di talento, ha perso il padre a causa di un agguato tanto violento quanto inspiegabile. Col supporto del suo piccolo gruppo di amici, decide di introdursi nel torbido pur di scoprire gli autori dell’omicidio, spinto anche dalla volontà di recuperare quel pallone che gli era stato regalato proprio dal papà. Tra il campetto e i palazzi del quartiere, non mancheranno i momenti per interrogarsi su cosa voglia dire avvicinarsi all’età adulta nel panorama di un’infanzia rubata.

Giacomo Tramontano è nato a Roma nel 1989. Secondo di undici figli, si è laureato alla Facoltà di Scienze Politiche e successivamente diplomato all’Accademia di Cinema e Televisione Griffith School. È autore e redattore televisivo nonché sceneggiatore. La banda degli sconfitti è la sua prima pubblicazione letteraria.

ISBN 9788832811285

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Accadde a Miriland

23/11/2018 — Marina Agazzi

  € 12,00   

 

La frenetica città di Miriland è scossa da un turpe e misterioso delitto. Derrien e Sophie, destinati a incontrarsi e a innamorarsi, sono entrambi perseguitati da incubi ricorrenti in cui è sempre presente un misterioso individuo con i baffi. Scopriranno in seguito che quest’uomo esiste davvero ed è uno psichiatra, collaboratore della nota esperta dell’inconscio Alice Niemi, adorata da tutti e promulgatrice delle teorie che hanno bandito i sogni, considerati inutili per la società. Il numero delle morti misteriose aumenta, mentre i due protagonisti si avventurano alla ricerca di una spiegazione personale e collettiva che li condurrà a un sorprendente epilogo, in un’ambientazione fortemente surreale e distopica.

Marina Agazzi è nata in provincia di Bergamo nel 1988. Vive tra Milano e Bergamo. Laureata in Design della Moda, ha svolto diversi lavori in ambito fashion. Suona e canta in un gruppo musicale e gestisce il sito-blog: fiammettamarina.com. Accadde a Miriland è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811292

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il coniglio del re

21/11/2018 — Valerio Aluisi

  € 9,90   

 

In un mondo fiabesco, in cui gli animali ragionano anche meglio degli uomini, un gruppo di improbabili compagni intraprende un viaggio per ereditare un patrimonio regale. Il percorso li porterà a reclamare addirittura il trono del regno, in un tessuto narrativo costruito essenzialmente per un avvicendarsi ironico e incalzante di freddure e stranianti calembour.

Valerio Aluisi è nato nel 1988 in provincia di Viterbo. Dopo una parentesi universitaria alla Facoltà di Agraria, entra a far parte del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Il coniglio del re è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811261

L'acrobata immobile

21/11/2018 — Maurizio Marino

  € 9,90   

 

Potrebbe essere una mappa delle frottole come rimedio alle competenze a ogni costo. Un prontuario d’emergenza per coloro che continuano a vivere da visionari anonimi e che non userebbero mai munizionamento se non per uccidere la lingua italiana. Libro salvavita per chi ha voglia di stare a un passo di qua dal reale ma sapendo che di là si vede con gli occhi delle nebbie. Filo conduttore è la voce narrante di questo acrobata immobile che gioca con i temi più disparati tra racconti e riflessioni: la scuola come la vedono Edgar Morin e Massimo Recalcati, l’amore per le parole come lo sognano quelli che scappano dalla ragnatela del reale, il futuro spiegato al cane Ettore, tra arancini e Rebetiko, tra il western irpino di Capossela e i pugni di Jake LaMotta, tra salsicce, agnolotti e bagna càuda, fino ai dialoghi con il piccolo poeta Ludovico, tra notti insonni di certe estati in cui la luna ci tiene al guinzaglio e alcuni ricordi di famiglia che rimangono immortalati da un click come icona salvifica.

Maurizio Marino insegna materie letterarie e latino al Liceo “Nostro” di Villa San Giovanni e collabora con l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria come docente esperto di letteratura italiana. Con Città del Sole Edizioni ha pubblicato Mappa per scrittori a fondo perduto (2008), L’interazione strategica applicata al romanzo (2011), per la collana “Didattica dell’italiano” dell’Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, Resoconto poetico per non cadere mai (2016).

ISBN 9788832811278

Mocassini bianchi su carne nuda

12/11/2018 — Simone Martinelli

  € 13,00   

 

Tino Corinzi, detto Julio, è un dirigente della Telecom che, deciso a rinverdire i fasti della giovinezza, fa il suo ritorno nella splendida Capri dopo trent’anni. Il soprannome non è casuale: ha l’aspetto e la classe del celebre cantante spagnolo Julio Iglesias, un punto di forza che in passato gli ha garantito numerose conquiste femminili e un posto privilegiato nella bella vita dell’isola del Golfo partenopeo.
Tuttavia, le sue ambizioni di viveur, alimentate dall’incontro con vecchie conoscenze e antichi amori giovanili, devono misurarsi con una realtà che sembra aver tradito i suoi valori, come le buone maniere e il gusto per la conquista galante. Il soggiorno a Capri si trasforma in un’occasione per riflettere sulla propria esistenza…

Simone Martinelli è nato nel 1972 a Roma, dove vive e lavora. Ha pubblicato Strani giorni di cani e di battaglia (Statale 11, 2009), Lo sgobbo (Ilmiolibro, 2010) e Fiori d’arancido (Ilmiolibro, 2011).

ISBN 9788832811247

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

La scelta

12/11/2018 — Mario Quintieri

  € 15,00   

 

“Il mio nome è Lumen. Agisco e scrivo per Nebris. Nebris è chi vuole uccidere e sa come farlo. Forse ho commesso l’errore di dire che tu avevi capito quando c’era da capire. Ora vuole che ti scriva ogni volta che sarà ucciso qualcuno”. Il commissario Fabio Jannucci riceve una lettera anonima in cui si preannuncia una serie di omicidi. Dopo alcuni giorni di dubbi e ricerche, l’ispettore comincerà a mettere insieme le tessere di un puzzle da cui emergerà un intricato cold case. Tornano così fantasmi e amori dal passato, il rapimento irrisolto di una bambina dieci anni prima e una storia di violenze e abusi. Ma alla base di ogni racconto, reale o immaginario che sia, c’è sempre un’azione fondamentale che determina lo svolgimento degli eventi: una scelta. Giusta o sbagliata, non importa, sono le conseguenze a imbrigliare i personaggi in una serie di circostanze in cui la verità non è mai ciò che sembra.

Mario Quintieri, psicologo clinico e psicoterapeuta, vive e lavora a Roma. Ha pubblicato tre saggi di psicologia (La psicoterapia di Carl Rogers, Il conflitto nevrotico e Sapere per poter potere); per Booksprint, i romanzi L’amore tiepido (2011) e Devo uccidere i vostri sogni (2012); per Alter Ego, Il bastardo (2015) e Uccidere è faticoso (2016).

ISBN 9788832811254

The Milky Way

08/11/2018 — Federico Del Buono

  € 13,00   

 

Sam Radin è uno scrittore che, dopo la pubblicazione del suo esordio e successo mondiale, Rette Parallele, si ritrova bloccato davanti alla pagina bianca. Sarà capace di mantenere alte le aspettative su di lui? E se non sapesse più scrivere? L'incontro con l'affascinante psicologa Serena sarà l'innesco di un'avventura in macchina lungo la Milky Way, l'autostrada speciale che collega lo stato di Washington alla Florida. In compagnia del suo migliore amico Alex, Sam intraprenderà un percorso a cavallo tra il comico e il paradossale per recuperare ciò di cui non può fare a meno: se stesso.

Federico Del Buono è nato a Bologna nel 1992. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna, ha deciso di inseguire il suo più grande sogno: il cinema. Ha iniziato come attore per alcune pubblicità, serie tv e figurazioni nei film quando, nel 2017, ha esordito come autore e regista con il cortometraggio Conquista il Mondo. The Milky Way è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811230

Il diavolo suona il blues

07/11/2018 — Enrico Cetta

  € 12,00   

 

La leggenda narra che il blues sia nato il giorno in cui Robert Johnson, in uno spettrale incrocio di Clarksdale, vendette la propria anima al diavolo per ricevere in cambio un talento smisurato per la chitarra. Da allora questo genere non ha smesso di affascinare i musicisti, incluso Eric, il protagonista di questo romanzo. Un ragazzo che, una volta scoperto di essere affetto da un male incurabile, decide di compiere un personale pellegrinaggio verso il più importante festival blues d’America. Un’avventura on the road, con la Stratocaster a portata di mano e tanta voglia di ripercorrere le polverose strade che hanno ispirato i grandi artisti del passato. Ad accompagnarlo, una figura misteriosa e insondabile: è Mike, un tipo che si diverte a tirar fuori continuamente storielle e perle di saggezza, comportandosi in maniera a volte bizzarra. Un supporto che risulta fondamentale per cercare di raggiungere la meta agognata…

Enrico Cetta è nato a Faenza (ra) nel 1979. Batterista, è appassionato di cultura americana e musica rock sin dall’adolescenza. Con Sensoinverso Edizioni ha pubblicato nel 2015 Election Day e nel 2016 L’occhio del demone. Nel 2017 è invece uscito L’ombra crudele del passato (Augh! Edizioni). Nel 2018, con il racconto 1965, si è qualificato primo al concorso “Andiamo in Ucronia!” indetto da Montegrappa Edizioni. Il diavolo suona il blues è il suo primo romanzo con Scatole Parlanti.

ISBN 9788832811223

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8

Essere campioni è un dettaglio
Storie dal XX secolo fra sport e società

06/11/2018 — Paolo Bruschi

  € 16,00   

 

Lo sport nel Novecento è divenuto parte integrante della Storia, erompendo dalle mere statistiche degli almanacchi. Attraverso le imprese di numerosi atleti, ha contribuito a modellare il tessuto sociale accelerando l’abbattimento delle discriminazioni e la formazione di un’identità collettiva per interi popoli. Essere campioni è un dettaglio ripercorre, attraverso sei aree tematiche, eventi socio-sportivi di indiscutibile interesse: dai calciatori che si sono opposti alle dittature alle battaglie degli atleti afro-americani, passando per le pioniere dello sport femminile e le loro lotte per affermarsi. Un viaggio tra nomi ed episodi noti e meno noti, dove spiccano persino le inedite “imprese toscane” di Ferenc Puskás. Come scrive il prefatore Sergio Giuntini, l’opera è “una proposta di lettura e di approfondimento che merita di venire suggerita e praticata, dalla scuola media superiore ai corsi di laurea in Scienze Motorie. Ma pure, a ogni livello, a tutti i veri amanti e studiosi del fenomeno sportivo novecentesco”.

Paolo Bruschi è nato a Firenze e vive a Empoli. È laureato in Scienze Politiche e ha un Master Europeo in Scienze del Lavoro. È socio della Società Italiana di Storia dello Sport e dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport. Collabora saltuariamente con “il manifesto” e anima un blog storico-sportivo dal quale prende il nome questo libro.

ISBN 9788832811216

Se là saranno i tuoi occhi

29/10/2018 — Adamo Antonacci

  € 9,90   

 

Adamo Antonacci usa il verso strofico senza compiacimento e autoreferenzialità, non è un rispecchiamento compiaciuto il suo, ma è il desiderio di un cammino verso “l’eternità che fluisce dentro”; lo struggimento poetico non si spegne nella sua ispirazione compiuta in versi, ma s’illumina come gesto utopico, e quel “sovrumano sforzo di ricomporre” è la sua stessa coscienza di esistere. La nostalgia per qualcuno che non c’è più, nonostante la gravità dell’animo, la difficoltà del cuore di accettare l’ineluttabile, scivola in tenere effigi di vita quotidiana fino a sfiorare un sentimento eterno in cui il divino ha la stessa luce del “chiarore di una danza”.

Adamo Antonacci è nato a Firenze nel 1975. Attualmente vive a San Miniato. Dopo aver frequentato Lettere e Filosofia a indirizzo Storia e Critica del Cinema, nei primi anni Novanta ha realizzato i suoi cortometraggi più significativi come Cinematosniff, Anima Larga e Avrei un problema. Nel 1998 pubblica la sua prima silloge: Il mercatino dei vetri (Coppini). Ha girato svariati cortometraggi e documentari per la Presidenza del Consiglio dei Ministri incentrati sulle adozioni internazionali, e nel 2010 ha diretto Ridere fino a volare, un lungometraggio comico-surreale con protagonisti Carlo Monni, Sergio Forconi e Niki Giustini. Dal 2014 è amministratore delegato della Stranemani International, un’azienda che si occupa di produzioni cinematografiche, per la quale ha creato la mostra fotografica Divine Creature, allestita al Museo dell’Opera del Duomo di Firenze e ai Musei Vaticani.

ISBN 9788832811100

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Storie di tour

25/10/2018 — Federica Sciamanna

  € 9,90   

 

Avete mai provato a calarvi nei panni di un musicista on the road? Ebbene sì: la vita dei professionisti delle sette note prevede tanti chilometri da macinare tra strade, mari e cieli. Gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo ma permettono di gustarsi ancora meglio l’adrenalina che scaturisce quando, finalmente, avviene il magico contatto col pubblico. Faith, voce dei The Shiver, in questo “diario di bordo” racconta le vicissitudini – reali! – affrontate dalla band nel corso di un lungo tour che attraversa Belgio, Francia, Regno Unito e la penisola iberica. Tra guasti meccanici e driver improbabili, l’avventura porta con sé tanti eventi indimenticabili e la consapevolezza di aver lottato fino in fondo per guadagnarsi ogni palcoscenico. Sempre nel nome dell’amore per la musica.

Federica Sciamanna è nata a Viterbo nel 1987. Dal 2006 è cantante, autrice e compositrice dei The Shiver e si è esibita con band del calibro di Papa Roach, Misfits, The Ark, God Is An Astronaut e Tarja Turunen. Polistrumentista, ha collaborato con tantissime band italiane e internazionali alla voce, alla chitarra o al synth. Nel 2013 ha fondato la Backstage Academy. Questa è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811209

Punti deboli

25/10/2018 — Il Principe

  € 9,90   

 

Punti deboli è una silloge densa di ritmo, rime e assonanze si snodano continuamente in un tessuto poetico nuovo e sperimentale. Le parole fluiscono liberamente come la vita stessa che si riflette nei contenuti personali sublimati dal poeta. Attraverso metafore e similitudini, le emozioni e gli stati d’animo narrati si proiettano in una visione a volte sofferta a volte gioiosa dell’esistenza. Il dolore, l’abbandono, l’amicizia, l’amore, la società: tutto converge in un sentimento maturo e autentico che trova la sua massima espressione in quel “fragile e prezioso punto debole”.

Il Principe è nato a Napoli. Appassionato di lettura, si è avvicinato alla poesia grazie agli studi liceali e universitari. Ha partecipato a numerosi concorsi letterari, ricevendo menzioni d’onore e riconoscimenti. Ha creato e gestisce personalmente il sito ilprincipe.org e l’omonima pagina Facebook e Instagram. Ha partecipato al workshop “Dentro Parole Note” e alla trasmissione Parole note di Radio Capital. Punti deboli è la sua silloge d’esordio.

ISBN 9788832811131

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Sotto un cielo di bombe

25/10/2018 — Eugenia Di Guglielmo

  € 13,00   

 

Tre generazioni di donne a confronto in un viaggio tra presente e passato, alla ricerca di una storia che le accomuna e le unisce. Maria Luce, la pisaja, sopravvissuta alle bombe della seconda guerra mondiale, che riemerge attraverso le voci in romagnolo dei nonni con cui è cresciuta, ha vissuto gli anni della ricostruzione con la forza e la tenacia che hanno contraddistinto la sua generazione. Sua figlia Adele, invece, è una donna sola, madre a tempo pieno della piccola e scatenata Irene: con sarcasmo e ironia ripercorre la propria storia, segnata da delusioni e passioni travolgenti, da luci e da ombre, in una società – quella attuale – che sembra legata solo all’apparenza e alla fragilità dei legami interpersonali. Il romanzo, ambientato in una magnifica Italia centrale, tra la Romagna, l’Umbria e la Toscana, rievoca le loro esistenze, che trovano il punto di forza nel legame tra Maria Luce e Irene, giovane destinata a portare avanti la storia della sua famiglia, unico luogo in cui trovare i valori per resistere e sopravvivere, ognuno sotto il proprio cielo di bombe.

Eugenia Di Guglielmo è nata e cresciuta a Firenze, dove ha compiuto studi classici e si è specializzata in Archeologia. Attualmente insegna al Liceo Statale di Merate. Nel 2017 ha pubblicato con Scatole Parlanti la sua prima opera, A tutto tondo, dalla quale ha da poco ricavato una sceneggiatura per il teatro. Sotto un cielo di bombe è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788832811193

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Ti riconosco dalle mani

23/10/2018 — Benedetta Ercoli

  € 14,00   

 

Prendere e partire. Meglio se con un compagno di viaggio verso il quale si nutre un sentimento radicato nel tempo, scolpito ma non urlato, represso inconsciamente a causa dei pregiudizi che pervadono la nostra società. I chilometri che separano Bianca e Gheorghe ci sono e si fanno sentire, ma le motivazioni a mollare tutto per una folle corsa fuori dalla realtà quotidiana hanno la meglio. In ballo c’è la voglia di costruire un futuro, tentando di mettere da parte le divergenze di entrambi e salvare i bei ricordi. Bianca si sofferma sui dettagli della storia con “pollo”, palpabile e irraggiungibile, con cui ha condiviso risate e silenzi sullo sfondo di una provincia asfissiante. Una somma di speranze che si nutre dei propri fallimenti, alla ricerca di un equilibrio difficile.

Benedetta Ercoli è nata ad Amandola (FM) nel 1994. Si è diplomata al liceo sociopsicopedagogico e ha studiato tastiera per oltre dieci anni nella scuola di musica del suo paese. Vive a Comunanza, in provincia di Ascoli Piceno. Ti riconosco dalle mani è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811162

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Il viaggio di Elizabeth Crew

18/10/2018 — Denise Miceli

  € 13,00   

 

Elizabeth Crew è figlia di uno scrittore americano costretto dalla moglie ad abbandonare i suoi sogni e a trasferirsi in Sicilia, vicino a Ortigia, in un luogo dal bellissimo panorama e dallo splendido mare. La bambina cresce lottando fra il suo desiderio di rifugiarsi nel mondo dell’immaginazione e i doveri che la società le impone. Un giorno, poco prima del diploma, incontra una creatura fantastica che la guida in un viaggio al di fuori dello spazio e del tempo; conosce così innumerevoli personaggi di altre epoche, che le raccontano le loro storie e i loro drammi. Grazie a questa esperienza riscopre la fede, l’amore e il senso della vita. Una volta adulta, però, dovrà confrontarsi ancora una volta con una realtà in cui stenta a riconoscersi e sarà necessario un ulteriore intervento soprannaturale perché possa ritrovare finalmente se stessa e il suo romantico desiderio di libertà.

Denise Miceli è nata nel 1992 e vive a Lentini (SR). Dopo essersi laureata in Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica e in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie, si è iscritta a Lettere Classiche all’Università di Catania. Lavora in una Comunità Terapeutica Assistita. Nel 2013 ha pubblicato il racconto Il gioco di una vita (Multiplayer Edizioni) nella raccolta Storie straordinarie per vite ordinarie.

ISBN 9788832811179

Isabella Blackat

18/10/2018 — Isabella Blackat

  € 12,00   

 

Isabella Blackat racconta in forma autobiografica la storia di una giovane donna siciliana che scopre il mondo del burlesque come forma di riconoscimento, ironica e sensuale, della propria irrinunciabile identità. A seguito di esperienze di vita più o meno amare, Isabella, curiosa, intraprendente, ma anche estremamente sensibile e sempre disposta a mettersi in gioco, si divide tra il proprio lavoro, gli studi in Matematica e uno stile di vita che contempla anche la tendenza alla meditazione e la passione nuova e inattesa per il burlesque. In questo modo afferma il suo modo di essere nell’ambito di un’arte capace di dare molto più di quanto si pensi. Il desiderio spontaneo è di far passare un messaggio: affrontare gli eventi che ci si presentano sempre all’insegna della positività, tra impegno e grazia, forza e bellezza, in un dualismo di gioia e razionalità, come insegna la passione di Isabella per i numeri primi; destinati alla solitudine, forse, ma per questo tanto affascinanti.

Isabella Consoli, in arte Isabella Blackat, è nata a Catania nel 1988. Diplomata al liceo scientifico, sta ultimando la tesi per la laurea in Matematica. Alla fine del 2014 scopre l’arte del burlesque, che diventa per lei oggetto di ricerca e studio. Si esibisce in Italia con la compagnia Teatro delle Vanità - Burlesque

ISBN 9788832811124

Quattro passi nella storia
Gli amanti di Madama Lucrezia

18/10/2018 — Cooperativa Sociale "Il Grande Carro"

  € 9,90   

 

Quattro passi nella storia – Gli amanti di Madama Lucrezia è un libro di fantasia sulle statue parlanti di Roma. Le vicende di Marforio, Pasquino, Madama Lucrezia, il Babuino, il Facchino e l’Abate Luigi s’intrecciano attraverso dialoghi ironici e intelligenti che mettono in risalto gli episodi più noti della storia di Roma, a partire dalla sua fondazione. Sullo sfondo i monumenti più amati e conosciuti della Capitale per un approccio storico-artistico originale e di immediata fruizione.

Il Grande Carro è una cooperativa sociale integrata nata a Roma nel 1996, impegnata attivamente per l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, e opera in stretta collaborazione con i Dipartimenti di Salute Mentale. Il Grande Carro fornisce una serie di servizi in diversi campi di attività e in ognuno di questi assicura sia la qualità dei prodotti che il mantenimento di condizioni di lavoro sostenibili anche per le persone con maggiori difficoltà. L’esperienza dimostra quotidianamente come si possono promuovere strategie di impresa sociale: superare l’assistenza e migliorare la qualità del lavoro di ognuno di noi.

ISBN 9788832811186

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Tsunami

16/10/2018 — Mirco Negrisoli

  € 9,90   

 

Tsunami è la silloge d’esordio di Mirco Negrisoli. Il titolo della raccolta non è casuale ed è molto significativo: lo tsunami è un evento catastrofico, selvaggio, implacabile, così come l’ispirazione del poeta, paragonabile a un’onda anomala che ha bisogno di una pagina bianca su cui riversare il proprio flusso prepotente e indomito. Nella seconda parte del volume si trovano le Strofe d’esordio, dei versi brevi liberamente ispirati agli haiku giapponesi.

Mirco Negrisoli è nato a Brescia nel 1995. Tsunami è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811155

In fondo per tutti è così

10/10/2018 — Giulia Della Cioppa

  € 14,00   

 

Dietro lo pseudonimo di Claudia D. si cela un vero e proprio luminare dei sentimenti che, attraverso le pagine di “NapoliWeek”, risponde alle e-mail inviate dai “malati d’amore”. Eppure, al di fuori dei confini della sua rubrica, Claudia fatica a trovare una dimensione di coppia, persa dietro numerose insicurezze che le avvolgono il cuore. Convinta che le bastino il conforto e la comprensione del fidato amico-collega Matteo, è costretta a cambiare punto di vista quando conosce Enea, un ermetico produttore musicale poco allineato a regole e schemi. Cos’è che spinge Claudia verso il fondo, impedendole di passare per la strada più facile ogni qualvolta si trova di fronte a un bivio? Cosa la incatena e le vieta di fare scelte? È questo il grande interrogativo che avvolge le vicissitudini della protagonista del romanzo.

Giulia Della Cioppa è nata a Caserta nel 1996. Ha viaggiato inseguendo la passione per il tennis. Attualmente vive a Milano e questo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811117

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Libera per tutti

03/10/2018 — Simone Rausi

  € 15,00   

 

“Certe cose non si scoprono. Semmai, si coprono”. Angelica è lesbica e vive una vita in ombra, tra appuntamenti al buio e bugie, in un piccolo paese del Sud Italia. Claudio sta per compiere trent’anni e ha un sogno che non riesce a realizzare a causa del suo nome. Letizia sparisce di continuo in viaggi misteriosi, non riesce a separarsi dalla Bibbia, ma il suo legame con Dio nasconde un segreto. Tutti mentono, ma uno di loro cambierà per sempre la vita degli altri. Cosa siamo disposti a fare per trovare il nostro posto nel mondo? Quello che siamo ci somiglia davvero? Conosciamo realmente le persone che ci stanno accanto? Libera per tutti è la storia profonda e appassionata di tre vite sovrapposte. Un romanzo intenso, che mostra come a volte per essere se stessi serva qualcun altro.

Simone Rausi è nato a Catania nel 1986. Lavora come copywriter e da oltre dieci anni si occupa di scrittura. Ha collaborato con giornali, blog, radio e tv. Nel 2009 ha pubblicato Il campo di carciofi (Il Filo). Libera per tutti è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788832811063

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8

La battaglia delle api

03/10/2018 — Aurelio Santopadre

  € 15,00   

 

Africa Orientale Tedesca, ottobre del 1914. A Tanga giunge una notizia inattesa: la Marina inglese è pronta a sferrare un attacco per strappare quel lembo d’Africa all’Impero tedesco. In Tanganica, agli ordini del colonnello von Lettow-Vorbeck, c’è un esercito mal equipaggiato composto da tedeschi e askari, questi ultimi appartenenti alla popolazione autoctona. La battaglia sembra impari: la squadra navale guidata dal generale Aitken è superiore sotto ogni punto di vista. Con notevole coraggio, il colonnello decide di non arrendersi in partenza e mette i propri uomini di fronte a un’unica possibilità: tirare fuori il proprio orgoglio per resistere all’attacco. In questo scenario si intrecciano le storie di Gerhard e Robert, due tenenti che accolgono la notizia dell’imminente battaglia in modo radicalmente diverso; ma c’è spazio per numerosi altri protagonisti che si ritrovano coinvolti in un episodio destinato a passare alla Storia. Il romanzo include fatti e personaggi reali, arricchiti con elementi tratti dalla fantasia dell’autore.

Aurelio Santopadre è medico, romano, pediatra da oltre trent’anni e autore di varie pubblicazioni scientifiche. Ha collaborato alla stesura di alcune sceneggiature per film d’autore. Ha esordito nel 2010 con il romanzo Il tesoro di Sant’Oreste (Edizioni Sabinae).

ISBN 9788832811049

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Chiuda gli occhi

26/09/2018 — Alessandra Cremonese

  € 13,00   

 

Chiuda gli occhi è un romanzo narrato in prima persona dalla protagonista, Lorion, ed è ambientato tra Roma e l’Agro Pontino. I ricordi e le riflessioni scorrono magicamente nel tessuto narrativo in cui gli episodi della vita quotidiana si accavallano al passato, all’infanzia, ai piccoli e ai grandi dolori. Sono quattro le donne, oltre a Lorion, che si impadroniscono dell’io narrante per raccontarci meglio qualcosa di se stesse in omaggio alla sacralità del ricordare: la madre Giò, affetta da Alzheimer, la sorella Margot che si appresta a diventare madre, Leji, l’amica preziosa e il suo più grande amore, ed Elpis, la psicologa che guarda oltre e vede in ogni dentro. Le voci dei personaggi si alternano nell’intreccio delle loro vite, nel dipanarsi di un destino comune in cui la memoria assume il ruolo della redenzione e della rinascita.

Alessandra Cremonese è nata nel 1981 e vive a Latina. Laureata in Lettere con indirizzo musicale nel Corso di Laurea di Storia, Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo, insegna propedeutica musicale con la metodologia Orff-Schulwerk nelle scuole dell’infanzia e primarie. Dal 2007 al 2014 ha collaborato con due associazioni culturali per l’educazione e la sensibilizzazione al linguaggio musicale. Nel 2004 ottiene il riconoscimento della critica per il testo Immagine Lontana al Premio “Bianca d’Aponte”. Nel 2003 vince il primo premio al concorso “Cantautori emergenti di Latina” con il brano Compromesso. Nel 2002 ha pubblicato la raccolta di racconti L’imperfetta arte di frasi distorte (Prospettiva Editrice).

ISBN 9788832811056

Anima errante

26/09/2018 — Roberta Conigliaro

  € 12,00   

 

In questo “teatro della bellezza” l’arte della parola scivola naturalmente nell’altra, come uno scrigno segreto dischiude il laboratorio della scultrice e ci conduce lì, alla sorgente della sua creazione: linee, tratti, corpi che nascono, fuoriescono, osservano, misteriosi come “pensieri nascosti”. È l’incantamento in cui svanisce il confine tra visione e ricordo. Le vediamo affiorare in ogni parola le sue creature, ne troviamo traccia nelle immagini che scorrono tra le pagine; sono emozioni annotate sulla pietra, messaggere di un misterioso altrove.

(dalla prefazione di Giuseppina Norcia)

Siracusana, Roberta Conigliaro si è trasferita a Roma nel 1989 per frequentare la Facoltà di Psicologia. Laureata, ha lavorato per alcuni anni nel campo psichiatrico. Parallelamente si è avvicinata alla scultura realizzando figure in argilla e in pietra. Dal 2002 ha cominciato a esporre i propri lavori sia in Italia che all’estero e da due anni sta promuovendo un progetto sul tema del Mediterraneo e le migrazioni dal titolo: Due sponde un solo mare. Anima errante è il suo primo libro di poesie.

ISBN 9788832811094

Auxarian

21/09/2018 — Francesco Bellia

  € 9,90   

 

Un uomo senza nome e senza passato approda ad Auxarian, la terra in cui i sogni diventano realtà. È un luogo meraviglioso, avvolto dal mistero, dove gli abitanti, i Sognatori, possono creare qualsiasi cosa con il solo potere dell’immaginazione. Dopo essersi invaghito di una donna di nome Ara, Senza Nome scopre i grandi poteri creativi della propria mente e viene accolto dai Sognatori, diventando uno di loro. Ma la terra in cui è approdato nasconde terribili insidie come le dure leggi istituite. I sovrani si rivelano cinici e dispotici, sottomettono i Nativi, come se si trattasse di una “razza” inferiore, e il Vegliardo, un uomo malvagio dal volto sconosciuto, è un cospiratore che provoca terribili temporali per distruggere sogni e creazioni. Da luogo di meraviglia a luogo di orrore e menzogna, soltanto alla fine Auxarian rivelerà i suoi segreti e la sua misteriosa origine.

Francesco Bellia è nato nel 1992. Laureato in Legge all’Università di Catania, è uno studioso di cinema, cantautore e poeta. Nel 2014 il racconto di fantascienza I sogni meccanici di Ian Traupert è arrivato in semifinale al Premio “Campiello Giovani”. Attualmente scrive recensioni cinematografiche per “Social Up Magazine”, “Futuro quotidiano” e “close-Up – Storie della visione”. Il racconto Le domande intelligenti di Guglielmino, selezionato tra i migliori dieci al Premio “Binomio fantastico”, è stato pubblicato nell’antologia Scritture Fantastiche (Libellula Edizioni, 2012), la poesia I mille soli nella raccolta Bagliori Cosmici – La poesia nella Fantascienza, (Edizioni BraviAutori, 2015) e la poesia Alba nel volume Verrà il mattino e avrà un tuo verso (Aletti Editore, 2015). Auxarian è il suo esordio letterario.

ISBN 9788832811032

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

La collina di Dio

21/09/2018 — Fabrizio Massimilla

  € 13,00   

 

Due generazioni a confronto nel cuore della Calabria. Nicola è un nonno che racconta a Domenico, il nipote, un capitolo affascinante della propria lunga e difficile esistenza. Una vita trascorsa con un punto di riferimento quasi magico: la “collina di Dio”, un luogo baciato dalla bellezza della natura, nel quale fin da ragazzino ha sognato di poter costruire il proprio avvenire. Tuttavia, il percorso del protagonista per raggiungere la serenità è ricco di difficoltà e privazioni, nello scenario di un’Italia lacerata dalle disgrazie della seconda guerra mondiale. Nicola rievoca la propria ingenuità giovanile, la semplice necessità di sognare un futuro assieme alla donna che ama, un faro che lo guida nelle disperate nebbie degli eventi bellici. Nel romanzo, l’anziano uomo si confronta con Domenico anche sul senso di appartenenza che li lega alla terra calabrese, nel tentativo di conservare nelle generazioni successive quel senso di unità familiare che ha permesso alla società di risorgere dalle proprie macerie.

Fabrizio Massimilla è nato a Catanzaro nel 1995. È studente di Giurisprudenza. Per due stagioni è stato speaker del programma radiofonico Altrove presso UMG Web Radio. Ha pubblicato Una vita per tre (Città del Sole Edizioni, 2017).

ISBN 9788832811070

Tour Stories

20/09/2018 — Federica Sciamanna

  € 9,90   

 

Have you ever tried to step into the shoes of a real on the road musician? A music pro will travel for miles and miles across lands, skies and oceans to pursue the dream. Troubles are always there, but they make the trip even more magical once the artist goes on stage. Faith, singer of The Shiver, in this diary tells the – true! – story of the adventures that her band had to face during a long tour across Central Europe, United Kingdom and the Iberian Peninsula. As you will read, the band fought hard in the name of music, between engine failures, crazy drivers and great gigs… their travels had to be epic.

Federica “Faith” Sciamanna was born on 1987 in Viterbo, Italy. Since 2006 she is main composer, singer and musician for the rock band The Shiver. She shared the stage with artists as Papa Roach, Misfits, The Ark, God Is An Astronaut, Tarja Turunen and many others. Federica worked with many international musicians as a vocalist, guitar and synth player. In 2013 she founded her own music centre, Backstage Academy. This is her first publication.

ISBN 9788832811087

Legami mortali
La ragazza che veniva dal freddo

10/09/2018 — Martin B.

  € 12,00   

 

Stoccolma, Svezia. La trentenne Magdalena Eklund, meglio nota come Magda, è un’interprete di successo. La sua vita sembra imboccare la via della completa realizzazione quando conosce Steven Hale, un affascinante neurochirurgo inglese che si invaghisce perdutamente di lei. L’idillio è il preludio di una serie di inquietanti concatenazioni, che coinvolgono la sfera privata di Magda e quella delle sue conoscenze. Steven non è solo un luminare della Medicina; la famiglia Hale, stanziata in una magione londinese, è il cardine di un universo da scoprire. La “ragazza che viene dal freddo” si ritrova così a dover raccogliere le proprie energie e il proprio equilibrio per fare chiarezza sulla situazione. Sospeso tra giallo e romanzo distopico, Legami mortali trasporta dritti in un contesto privo di punti di riferimento, dove i protagonisti devono orientarsi al di là di ogni apparenza.

Martin B., italo-svedese, è nato nel 1982. Laureato in Interpretariato di Conferenza, intensifica l’interesse per la letteratura e le lingue classiche durante il liceo. Tra le sue prime pubblicazioni, il saggio psicologico Narcisismo patologico e vampirismo affettivo: come riconoscerlo e difendersi (StreetLib, 2015) e la raccolta di poesie I giorni di Alcione (Edizioni Eve, 2016). L’esordio letterario vero e proprio risale al maggio del 2016, con la pubblicazione del romanzo autobiografico Borderline – Storia di un ragazzo interrotto (Eremon Edizioni), a cui ha fatto seguito, nell’agosto del 2018, Borderline – Oltre la linea (GDS Edizioni).

ISBN 9788832811018

La terra dei giganti
Avventure sotto una pala eolica

10/09/2018 — Francesco Gasbarro

  € 13,00   

 

Le pale eoliche sono i giganti, tutt’altro che dormienti, che da alcuni anni fanno parte del paesaggio della Puglia. Qualcuno l’ha definita una “invasione” ma, tra favorevoli e contrari, loro continuano ancora a svettare, piantate in un terreno dalle origini antiche. Il protagonista di questo particolare romanzo fa ruotare il piano narrativo attorno a queste installazioni, ripercorrendo i fili che legano il progresso con la perdita delle radici, ma tentando anche di “umanizzare” una delle pale eoliche, rendendola una confidente dei suoi pensieri. Non mancano cenni ai dati, alle perplessità e alle prospettive legate all’energia rinnovabile, con le pale che rappresentano uno spaccato dei vizi e delle virtù del Paese. L’opera è arricchita da alcuni racconti dove, con lucidità, si evidenziano lati assurdi dei nostri tempi, spingendosi al punto in cui il surreale prende il sopravvento.

Francesco Gasbarro è nato a Foggia nel 1992. Si è laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all’Università degli Studi di Parma con una tesi sperimentale sulla comunicazione politica e i nuovi media. Cresciuto nel sindacato studentesco, ha collaborato con testate di informazione locale come “L’Ortese”, “Il Mattino di Foggia” e il quotidiano “L’Attacco”. È fondatore della testata giornalistica “Il Megafono dei Cinque Reali Siti”, portale di informazione locale di cui è anche editore e redattore.

ISBN 9788832811025

Ultimi giorni d'inverno

03/08/2018 — Camilla Iannotta

  € 14,00   

 

Evelyn Dionfyld, figlia di una celebre campionessa di sci, ha sedici anni e ne ha trascorsi già parecchi sulla neve. È cresciuta con l’obiettivo di affermarsi come una delle migliori atlete del suo Paese e la speranza di affrontare le grandi competizioni internazionali. La sua “adolescenza rubata” inizia però a incrinarne le motivazioni, soprattutto quando nella realtà familiare irrompe un’incredibile novità. La giovane inizia un periodo di durissimi allenamenti in vista delle Selezioni per la Nazionale canadese, sotto lo sguardo vigile di una Federazione assai esigente: la determinazione non le servirà solo per primeggiare in pista, ma anche per fronteggiare gli sviluppi della propria vita personale; scoprendo che, in fondo, qualcuno resterà sempre al suo fianco.

Camilla Iannotta è studentessa di Studi Internazionali all’Università di Trento. È appassionata di viaggi, lingue, sport e scrittura. Le sue – ancora poche – avventure ed esperienze sono raccolte nel blog “Have A Safe Journey”.

ISBN 9788832811001

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Lezioni sottintese
Pensieri fuori e dentro l'aula

31/07/2018 — Patrizia Lotti

  € 12,00   

 

“Un penny per i tuoi pensieri” dicono gli inglesi. Seguendo questa filosofia, nel libro vengono proposte le lezioni dei protagonisti, quattro insegnanti dei quali possiamo sondare pensieri ed emozioni. Nelle loro parole Manzoni non racconta solo l’ingiustizia del matrimonio che “non s’ha da fare”, ma anche quella di un T-Red truccato per riempire le tasche di un assessore corrotto, e Pascoli, con la sua Digitale purpurea, non porta nell’orto chiuso di un convento, ma nell’animo fragile di un ragazzo lasciato in balia di se stesso e finito sulla strada senza ritorno dell’eroina. Mese dopo mese, da ottobre a giugno, Lezioni sottintese ripercorre il cammino di docenti e studenti in un anno scolastico dai contorni reali e fantastici; pur non sottovalutando i problemi che alunni, professori e famiglie sono chiamati ad affrontare quotidianamente, invita a riflettere su quante forze buone e positive animino il nostro Paese.

Patrizia Lotti è nata e cresciuta a Milano e vive attualmente in Brianza, dove insegna da molti anni Latino e Italiano al Liceo Scientifico “Maria Gaetana Agnesi” di Merate (LC). Ha collaborato con la rivista di critica letteraria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano “Otto/Novecento” ed è inoltre caporedattrice della rivista “Episteme. Un laboratorio dei saperi e delle pratiche educative”, edita a cura del liceo con il patrocinio della Provincia di Lecco.

ISBN 9788832810998

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Nulla accade per caso
Sulle tracce di Medusa

19/07/2018 — Francesco Pezzuto

  € 13,00   

 

Odessa è la Perla del Mar Nero, una città affacciata su un porto che ne scandisce i ritmi e il destino. Ogni anno, in occasione dell’Indipendenza dell’Ucraina, una figura fa il suo ritorno in quel caotico flusso di marinai provenienti da tutto il mondo: è Yuliya, una ragazza dai lunghi capelli neri e lo sguardo impenetrabile. Come Medusa, la Gorgone decapitata da Perseo. Dietro le sue inquietudini si nascondono dei misteri: una lunga scia di omicidi, che sembra coincidere con la presenza di Yuliya in città, e la sua venerazione per i versi di Ovidio. Le indagini, guidate dall’ispettore Timoshenko, non sembrano trovare uno sbocco; la svolta avviene quando il luogotenente Patti, a bordo dell’Amerigo Vespucci, sbarca di nuovo a Odessa dopo oltre vent’anni. È l’innesco di una reazione a catena, dove la ragazza, l’ispettore e il luogotenente si trovano a ripercorrere le loro esistenze in un drammatico percorso sul filo della memoria.

Francesco Pezzuto è nato nel 1971 a Carbonia (CA). La passione per il mare lo ha portato ad arruolarsi nella Marina Italiana nel 1990. Laureato in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia nel 2003, all’Università Politecnica delle Marche, vive a Pago Veiano (BN) e presta servizio a Roma.

ISBN 9788832810943

Per sempre
Oltre la vita

05/07/2018 — Rosalba Costanza

  € 9,90   

 

Per sempre – Oltre la vita è una storia d’amore originale, un racconto lirico a due voci che si eleva a incontro spirituale tra due donne separate a forza dal destino. Se l’una si esprime attraverso monologhi e riflessioni che nessuno può ascoltare, percependo la propria dolorosa solitudine, l’altra le è sempre accanto e risponde alle sue domande, cercando di lenire quella sofferenza che la sua scomparsa le ha provocato. Queste confessioni alternate diventano dei veri e propri dialoghi, intensi, spontanei, a tratti amari, ma sempre profondamente carichi di quel sentimento autentico che ha caratterizzato il loro rapporto quotidiano, colmo di una struggente tenerezza.

Rosalba Costanza è nata a Termini Imerese (PA) nel 1973. Dopo diverse esperienze lavorative nella sua città, si è trasferita in provincia di Milano per esercitare la professione di assistente educatore di sostegno. Ritornata in Sicilia, ha proseguito il suo impegno con i bambini disabili e si è laureata in Scienze della formazione primaria. Per sempre – Oltre la vita è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810981

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Brevi emozioni

20/06/2018 — Antonio Contini

  € 9,90   

 

Brevi emozioni è una vasta raccolta di racconti che, in poche righe, riescono a racchiudere l’essenza dei piccoli o grandi stravolgimenti che caratterizzano le esistenze dei loro protagonisti. Spesso si tratta di memorie, ricordi che riaffiorano improvvisamente, proposti attraverso un’essenziale ma profonda raffigurazione. La bellezza del cuore pulsante della Toscana funge da scenario dove, tra passato e presente, realtà e sogno, amore e delusione, si snodano eventi di varia natura; primi baci, ultimi saluti, corse in autobus e le reazioni nei confronti di una società che tende a isolare gli ultimi e i diversi, faticando a ritrovare gli aspetti più genuini della vita quotidiana. Ogni racconto è un seme, un microcosmo in cui chiunque può ritrovare una parte di se stesso: tutti noi viviamo di emozioni e in questa “rassegna sensoriale” di Contini non ne manca proprio nessuna.

Antonio Contini è nato a Livorno nel 1961 e vive sulle colline labroniche. Dopo studi di carattere commerciale è entrato nella Confederazione Nazionale dell’Artigianato; dalla fine degli anni Novanta coordina anche l’animazione del Bagno Maddalena di Tirrenia. Tra le varie attività si è occupato di comunicazione, immagine, ambiente, sicurezza e formazione. Attivista sindacale, è iscritto a diverse associazioni ambientaliste e per la difesa dei diritti umani. Scrittore di testi per canzoni e autore di racconti, si è distinto nella narrativa vincendo alcuni concorsi letterari. Brevi emozioni è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810967

Lazzaro resuscitò a Cefalonia

20/06/2018 — Francesco Viola

  € 12,00   

 

L’Eccidio di Cefalonia, avvenuto nel settembre del 1943, è considerato uno degli eventi più drammatici della seconda guerra mondiale. Migliaia di giovani della Divisione “Acqui” persero la vita a causa della rappresaglia tedesca, a seguito dell’armistizio firmato da Badoglio con gli Alleati. Fu l’inizio della resistenza italiana al nazifascismo. Lazzaro Clemente, per tutti Lazzariello, è il protagonista di questo racconto basato su fatti reali, dove il desiderio prevalente è la speranza del ritorno a casa. Una panoramica che tocca ad ampio spettro la storia italiana: dagli anni dello sforzo bellico a quelli della ricostruzione; dal lungo periodo trascorso in Venezuela al ritorno a Cervinara, il porto sicuro. Un paese dove Lazzariello, tra mille difficoltà, costruisce la propria famiglia assieme al suo grande amore Giella: profilo di una donna esemplare, moglie di un emigrante che non deve mostrare fragilità in una società piena di pregiudizi, vivendo nell’attesa del ritorno del marito. L’esistenza dell’uomo, rasserenatasi nel tempo, rimane però segnata dal ricordo dell’Eccidio, inducendolo a esprimere profonde riflessioni sul senso della vita e della società.

Francesco Viola è nato a Benevento nel 1973 e risiede a Cervinara (AV). Laureato in Economia e Commercio con un master in “Pianificazione dello Sviluppo”, è dipendente INAIL Ricerca. Impegnato nel sociale, è stato fondatore con altri amici del centro sociale e culturale “Impronte” e tra i primi volontari collaboratori della Misericordia di Cervinara. è stato presidente della cooperativa sociale no-profit “Insieme per la Vita” e della pro loco cervinarese. Alle elezioni del 2010 è stato eletto consigliere comunale, successivamente nominato capogruppo di maggioranza in consiglio e, nel gennaio del 2011, assessore alla Cultura, Spettacolo, Politiche Giovanili, Attività Produttive e Parchi. “Cervinara nel Mondo” è il suo blog.

ISBN 9788832810974

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Con i tuoi occhi mi vedo

13/06/2018 — Manuela Seletti

  € 13,00   

 

Alec e Margot s’incontrano nuovamente a Marsiglia dopo ventisette anni e la passione esplode in tutta la sua forza. Ormai adulti, si rendono conto che il presente è un ostacolo non indifferente alla realizzazione di quel piccolo amore mai dimenticato e vissuto nel periodo adolescenziale a Cassis, una cittadina marittima nel sud della Francia. Margot è sposata con Gilbert e insieme al marito dirige una fiorente azienda di wedding planner, Alec è un artista bohémien, libero e ribelle. Le loro vite non viaggiano sugli stessi binari, ma l’amore che li lega sarà talmente forte da superare le barriere del tempo.

Manuela Seletti è nata nel 1973 a La Spezia, dove tuttora vive e lavora. È estetista e gestisce un salone di bellezza nel centro storico della città. Collabora con il quotidiano “Il Secolo XIX” con una rubrica mensile sul benessere e l’estetica. Frequenta una scuola di recitazione e fa parte di una piccola compagnia teatrale. Con i tuoi occhi mi vedo è il suo primo romanzo pubblicato.

ISBN 9788832810936

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Una vita che cambia

24/05/2018 — Laura Rongoni

  € 13,00   

 

Tutto è perfetto nella vita di Emma: un marito, la famiglia, gli amici e il lavoro. Ma una lettera trovata sul tavolo della cucina e una verità tenutale a lungo nascosta la gettano nello sconforto. È l’inizio di cinque anni di tormenti, dubbi e paure che attanagliano la sua esistenza e in cui c’è posto solo per Luisa, l’amica di sempre. Questi lunghi mesi sembrano trovare una fine quando il suo “cerchio protettivo” viene infranto da Damiano. Uno “scontro” casuale tra le pareti di un ascensore, che la turba nell’animo, fa vacillare il suo equilibrio e la porta a iniziare un viaggio dentro di sé dove scardina uno a uno i tasselli della propria vita. Quando il periodo di solitudine sembra ormai alle spalle, il passato riaffiora e tutto le crolla di nuovo addosso. Un confronto porta Emma a tornare a vivere: una vita che cambia, un nuovo lavoro, una nuova città e l’incontro con Luca. Una felicità inaspettata, una gioia smisurata, ma c’è ancora da lottare contro alcune ombre che riguardano il passato dell’uomo che le ha fatto riassaporare l’amore.

Laura Rongoni è nata a Porto San Giorgio (FM). È laureata in Scienze dell’Educazione e collabora con una redazione giornalistica online. Vive e lavora a San Salvo (CH), in Abruzzo.

ISBN 9788832810929

Vita a tempo
L'armonia e gli arcieri

24/05/2018 — Rita Chinotti

  € 9,90   

 

Un percorso che alterna prosa e poesia, dove al centro è presente la vita nelle sue manifestazioni: l’amore, il dolore e il tempo. La malattia diventa l’occasione per riscoprire sensazioni sopite, apprezzare maggiormente i contorni di ciò che circonda il quotidiano, ma anche il punto di ripartenza attraverso il quale leggere la realtà con occhi diversi, tenendo come riferimento la passione per la filosofia. L’autrice racconta questo segmento esistenziale rappresentandolo come un’esplorazione e non una battaglia; descrive le ansie, le speranze e gli stravolgimenti che toccano lei e le persone con le quali entra in contatto. Il tumore, in quest’accezione, non può vincere perché non entra in competizione con la voglia di vivere e di godere appieno di ogni sensazione.

Rita Chinotti è nata nel 1961. Laureata in Pedagogia, attualmente insegna filosofia e storia in un liceo. In passato ha lavorato per molti anni nel sociale a progetti di volontariato con tossicodipendenti e adolescenti ed è stata corrispondente per il “Giornale di Brescia”. Madre di due figlie, Vita a tempo – L’armonia e gli arcieri è la sua seconda pubblicazione dopo La dama del castello di carta (David and Matthaus, 2014).

ISBN 9788832810950

Destinazione mondo

15/05/2018 — Davide Barigelli

  € 13,00   

 

Danilo Fantoni è un fotoreporter di successo, autentico giramondo che ha fatto della propria passione la vera e unica ragione di vita. Tornato a Milano, dopo l’ennesimo viaggio, riceve una lettera dove gli viene assegnato un lavoro particolare. Non solo: il mittente è una persona che, anni prima, lo ha aiutato a terminare il Cammino di Santiago, intrapreso per voltare pagina a seguito di una grossa delusione personale. Dopo aver ripercorso quei momenti, Danilo decide di accettare l’incarico che lo conduce in Sicilia per affrontare una realtà non facile da documentare. In mezzo all’umanità più disparata, e grazie a una ragazza davvero speciale, la sua corazza di solitudine inizia a sfaldarsi, trovando l’occasione per guardare al futuro con occhi completamente diversi.

Davide Barigelli è nato nel 1984 ad Ancona, dove vive; è laureato in Economia del Territorio e del Turismo. Ha pubblicato il suo primo romanzo Vado, ma poi torno (Lettere Animate) nel 2016. Questa è la sua seconda opera.

ISBN 9788832810783

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Acquarelli

10/05/2018 — Fiorino Ludovico Smeraldi

  € 9,90   

 

Venezia, Milano e Salvador sono le tre città in cui l’autore si è formato sia culturalmente che umanamente. Non soltanto luoghi geografici dunque, ma luoghi dell’anima che restano scolpiti per sempre nella memoria e disegnano itinerari in cui arte, divertimento e ricordi si fondono in una miscela nostalgica, decadente ed esplosiva al contempo. Se il ricordo di un amore è il pretesto da cui sgorga il narrare fra le calli di una Venezia ormai tossicodipendente, la speranza di un amore tratteggia il viaggio in una Milano viva e morta, sospesa fra passato e futuro, identità e smarrimento. Salvador è invece il luogo della passione, della danza e del ritmo, in cui ogni canto diventa lo spettacolo immenso della vita. Un libro autentico, speciale, per non perdere di vista il sentimento del tempo e le geografie del cuore.

Fiorino Ludovico Smeraldi è nato a Milano il 18 gennaio 1980. Si è laureato in Storia all’Università “Cattolica del Sacro Cuore” di Milano, con una tesi in Antropologia culturale: Il calcio come metafora della vita. Vive tra l’Italia e Salvador de Bahia, dedicandosi allo studio dell’arte, della letteratura e della filosofia. Nel 2017 ha pubblicato Note di vita (Scatole Parlanti).

ISBN 9788832810899

La venere Spezia

10/05/2018 — Giorgio Peruzio

  € 15,00   

 

Può il calcio femminile crescere in direzioni alternative a quello maschile? Lorenzo D’Elni, brillante imprenditore, ne è convinto. Le qualità delle donne, come eleganza e agilità, possono evolvere in tecnica, velocità e precisione, superando il pressing, la potenza atletica e l’aggressività tipica degli uomini. La Venere Spezia lancia la sfida. “Porteremo grazia e bellezza” è il suo slogan. Tuttavia, la squadra dovrà affrontare un clan camorristico e assistere allo scontro tra la malavita italiana e la misteriosa mafia cinese. Sarà decisivo l’incontro con Roldan Felmez, vulcanico capo di un piccolo impero mediatico spagnolo che coinvolgerà Lorenzo in un’impresa globale tesa a legare cultura, sport, spettacolo, comunicazione e arte in un business orientato a privilegiare il consumo per l’essere e non per l’avere.

Giorgio Peruzio è nato a Torino nel 1954. Laureato in Scienze Politiche, ha lavorato nella Pubblica Amministrazione. Per alcuni anni ha ricoperto l’incarico di docenza universitaria a Torino. Dopo il pensionamento nel 2016, si è trasferito a Viareggio. La Venere Spezia è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810912

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Quasi felice

10/05/2018 — Sara Lotta

  € 8,90   

 

Lettere scritte che quasi mai raggiungono i destinatari. Silenzi carichi di significato, immortalati col tratto a volte deciso, a volte sfumato, di chi preferisce affidare alla scrittura il compito di trasmettere sensazioni e ricordi. Tentativi di aggirare l’incomunicabilità che si annida tra i protagonisti di questa storia, ripercorsa attraverso le lettere abbandonate che legano il dramma di un amore tradito e la vita di Layla. È proprio lei, una ragazza scozzese di origine partenopea, a innescare la sequenza di eventi che permetterà di rimettere insieme tutti i pezzi del puzzle sulla vita della madre, fino a scoprirne finalmente la natura. Una catena di cose non dette che, nonostante tutto, non preclude la possibilità per ognuno di loro di ritrovarsi quasi felice.

Sara Lotta è nata nel 1986. Vive e lavora a Napoli ed è speaker radiofonica, insegnante di danza aerea e animatrice sociale. Si è laureata prima in Lettere Moderne e poi in Lingue e Comunicazione. Scrive per alcune testate giornalistiche di arte e teatro. Quasi felice è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810905

Dead blood
L'ultimo concilio

18/04/2018 — Francesca V. Capone

  € 15,00   

 

La principessa Lidia è l’ultima erede dei Lectores, la nobile e influente famiglia di vampiri capeggiata da Dylarius. Durante una festa in stile anni Venti in un castello lontano dalla civiltà, quattro Guardiani dell’antico Ordine, tra cui il valoroso Janos, irrompono nella sala e convincono la ragazza a fuggire con loro perché un’orda di zombie è già nel palazzo. La loro missione è salvare la nobile vampira dai terribili mostri il cui unico obiettivo è uccidere e moltiplicarsi per mezzo di una strana cancrena bluastra. Dopo un lungo viaggio, Lidia giungerà scortata a Venezia per partecipare, forse, all’ultimo Concilio, alla presenza del Gran Maestro e di tutti i più importanti membri delle famiglie reali. Sarà lei, infine, a scoprire – grazie ai suoi straordinari poteri – chi si cela dietro questa perversa macchina della morte che semina ovunque l’orrore. Ma una cosa è certa: la grande battaglia per la conquista della supremazia totale è solo agli inizi.

Francesca Valeria Capone è nata a Galatina (LE) il 19 febbraio del 1990. Ha conseguito la maturità classica nel 2009, poi si è trasferita a Roma, dove attualmente vive, per gli studi universitari. Durante gli anni del liceo, si è dedicata alla scrittura amatoriale sul sito internet EFP Fanfiction riscuotendo numerosi consensi. Ha collaborato con la Baburka Production, casa di produzione cinematografica indipendente, e nel 2013 è nata Dead Blood, una saga

ISBN 9788832810882

Il club degli atleti

18/04/2018 — Paolo Brandi

  € 15,00   

 

Niccolò Lavezzi è un detective privato che si muove bene tra banconi dei bar e night club. È un nero in un mondo di bianchi; assistito dalla segretaria Adelina, dirige un’agenzia che si occupa di indagini locali. Valia invece è una ragazza ucraina scomparsa nel nulla: sua madre si rivolge a Lavezzi per rintracciarla, fornendo come unico spunto le attività di un centro per immigrati presente all’interno di una parrocchia. L’investigatore non sembra entusiasta dell’incarico, ma indagando capisce che dietro alla sparizione della giovane si cela una realtà inquietante, che lo porterà a seguire più piste tra l’Italia e l’Ucraina. Apparentemente cinico, Lavezzi nel corso dell’investigazione troverà anche modo di fare un po’ di chiarezza con se stesso, riappropriandosi di alcuni valori che credeva perduti nel disincanto della mezza età.

Paolo Brandi è nato a Castiglion Fiorentino (AR) nel 1959. È laureato in filosofia presso l’Università di Pisa. Lavora presso la Regione Toscana. Ha già pubblicato un romanzo storico intitolato La macchina del vescovo (Gruppo Albatros Il Filo, 2014) e due noir: L’Altruista (0111 Edizioni, 2015) e La casa rossa (0111 Edizioni, 2016).

ISBN 9788832810875

Valleluce
Storia di Nino

13/04/2018 — Bruno Vacca

  € 9,90   

 

Valleluce è un grazioso paese impreziosito da una natura generosa, in particolare dalla presenza di uno stupendo lago. È in questa cittadina che, il 12 giugno del 1991, Maria dà alla luce Nino, pur sapendo di doverlo crescere senza il supporto di un compagno e potendo contare solo su sua madre e su Peppe, un amico speciale. Il figlio rivela precocemente delle doti umane e artistiche tali da renderlo benvoluto in tutta la piccola comunità; a diciott’anni Nino è bello come il sole e canta come il suo idolo, Massimo Ranieri. L’idillio viene minacciato da Carmelo, figlio di quel Don Tito che rappresenta la feccia di Valleluce e che da anni tiene in scacco gli abitanti del paese con le proprie malefatte.

Bruno Vacca è nato a Sant’Elia Fiumerapido (fr), dove vive tutt’ora nella frazione di Valleluce. Ha studiato presso l’itcg “Medaglia d’oro città di Cassino” e poi all’Università “La Sapienza” di Roma. Già Sindaco di Sant’Elia Fiumerapido e Consigliere Provinciale di Frosinone, è Presidente dell’ascom Confcommercio di Cassino e presidente dell’Associazione Antiusura “Terra di lavoro per la Legalità”, oltre a essere da anni attivo nel volontariato. Ha pubblicato nel 2014 il libro Io abbatia (Poligrafica Terenzi Editrice) e Le storie di «Giardino verde». Pina, Davide e Tobi Gambadilegno Snoopy (Alpes Italia).

ISBN 9788832810851

Il doppio di quaranta

13/04/2018 — Marco Zanchetta

  € 12,00   

 

Luca ha quarant’anni, Eva altrettanti quando i loro punti fermi iniziano progressivamente a cedere, senza far rumore, come un muro di gommapiuma: coppia, figli e conto corrente cointestato. Il protagonista si muove, con un pizzico di sarcasmo, tra gli entusiasmi e i dubbi di una vita in due, attraversando i pericoli e gli scossoni che possono minarne le fondamenta. Luca, passato da giovane idealista a maturo disincantato, inciampa nei grandi paradossi che caratterizzano la famiglia, in bilico tra la vita moderna e i suoi valori tradizionali, in un percorso che parte e arriva nello stesso identico punto: in sella a un motorino.

Marco Zanchetta è nato nel 1973 a Conegliano (tv). Ha vissuto a Trieste e in seguito si è stabilito a Firenze. Lavora nell’ambito dell’associazionismo, dell’immigrazione e della politica. È tra i fondatori di Medici per i Diritti Umani. Questo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810837

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Il circolo delle anime corrotte

05/04/2018 — Giacomo Giaquinto

  € 15,00   

 

Circle’s Mill, una “tranquilla” cittadina della contea di Providence, viene sconvolta da una serie di omicidi collegati a inquietanti vicende del passato. Il “Killer scrittore” apre la stagione della sua folle caccia contro personaggi sinistri e al tempo stesso intoccabili dell’alta società, ma i cui nomi compaiono nel famoso Rapporto R. Streight, un fascicolo redatto da un noto giornalista locale in seguito a un’inchiesta sul suicidio collettivo di alcuni giovani universitari avvenuto anni prima. I detective Michael Hobbes e Jerome Spark, la strana coppia, sono fermamente decisi a scoprire l’identità di questo serial killer, feroce e spietato, dalle grandi doti manipolatorie e con la passione per Stephen King. Tra colpi di scena, lutti, amori e momenti di terrore, non sarà facile arrivare alla ambita e al tempo stesso temuta verità.

Giacomo Giaquinto è nato a Bari nel 1991. Dopo la maturità classica, si è iscritto a Lettere Moderne all’università per poi dedicarsi alla recitazione. Si è diplomato all’Accademia Artisti di Roma e ha iniziato a lavorare come doppiatore nelle grandi sale romane al fianco di artisti del calibro di Luca Ward e Giorgio Lopez. Collabora con Radio Canale 100 come speaker e direttore artistico. Il Circolo delle anime corrotte è il suo esordio letterario.

ISBN 9788832810868

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Fakebook

03/04/2018 — Sario Ricci

  € 9,90   

 

Chi si iscrive a un social network e perché? Quali sono le vere motivazioni che spingono un uomo o una donna a far parte di quel grande mondo virtuale chiamato Facebook, in cui ognuno di noi può apparire per quello che non è? Sono le domande che si è posto l’autore, cercando di smascherare in modo ironico e grottesco, attraverso un linguaggio colloquiale e spregiudicato, i cacciatori e le prede, i vecchi marpioni e le giovani scaltre alla ricerca di sogni erotici e sistemazioni sociali. Tuttavia, dietro la finzione di anonimi fake si nasconde spesso un grande vuoto esistenziale che solo la vita reale in tutte le sue tangibili e sentimentali contraddizioni può riuscire a colmare.

Sario Ricci è nato a Foggia nel 1962. Dopo diverse esperienze lavorative nel foggiano, si è trasferito a Rimini dove ha iniziato una brillante carriera nel settore alberghiero e della ristorazione, collaborando nel frattempo anche con varie emittenti radiofoniche locali. Nel 1983 si è trasferito a Viterbo per dedicarsi a varie attività commerciali e al mondo della musica. Nei primi anni del Duemila, insieme a Silvano D’Ascanio ha fondato diverse testate giornalistiche nel Centro Italia. Con il gruppo Elettrofaul ha organizzato nella Tuscia notti bianche ed eventi di risonanza internazionale di musica underground. Da anni collabora con Radio Verde. Fakebook è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810844

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

La santella
Le trame di Bea

07/03/2018 — Mara Bozzolan, Annalisa Nozza

  € 13,00   

 

Dopo aver affrontato l’appassionante ricerca storica legata al dipinto nella stanza degli amori infelici, per Beatrice è tempo di rituffarsi in una nuova trama. Lo spunto arriva da una svolta importante, ovvero la decisione di lasciare la Facoltà di Economia per studiare Giornalismo. L’incarico di scrivere un reportage sulle santelle, le edicole votive ben diffuse nel Bergamasco, consente a Bea – dopo qualche perplessità iniziale – di tornare sulle tracce di storie antiche e quasi dimenticate. Le immagini sacre hanno molto da svelare; un dettaglio e una sensazione innescano una moltitudine di elementi che la ragazza dovrà individuare e ordinare per riportare alla luce segreti incredibili che legano i miti della sua terra. Non mancheranno sviluppi, a volte amari e a volte dolci, riguardo le figure più importanti della vita di Bea, a partire dal “suo” principe Andrea e quel castello che rimarrà un punto di riferimento imprescindibile.

Mara Bozzolan è nata in provincia di Milano e lavora come impiegata. Annalisa Nozza è nata in provincia di Bergamo ed è casalinga. Entrambe vivono a Cavernago (BG). Questo lavoro segue la loro prima pubblicazione, Le trame di Bea. Il dipinto (Scatole Parlanti, 2017).

ISBN 9788832810820

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Le strade di papà

14/02/2018 — Giuseppe Puonzo

  € 9,90   

 

Le strade di papà è una storia narrata in prima persona, un racconto degli eventi più importanti che caratterizzano la vita dell’io narrante: i viaggi, l’attenzione verso i più deboli e gli indifesi, la passione per i giochi di prestigio e la nascita rocambolesca di Benedetta. E sarà proprio attraverso lo sguardo della sua piccola bambina che questo padre, entusiasta e allo stesso tempo impreparato, riuscirà a scoprire le strade del proprio destino perché, “se vai incontro alle opportunità che capitano, poi qualcosa accade. Sempre”.

Giuseppe Puonzo è nato a Torino nel 1982 e vive a Cuneo. È laureato in Comunicazione di Massa e Multimediale e lavora per una tipografia. Le strade di papà è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810790

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

L'uomo dalle mille vocali

29/01/2018 — Sara Mondini

  € 12,00   

 

Usando la forma del diario, l’autrice affronta e racconta il dolore per la scomparsa del proprio compagno di vita. Con originalità e coraggio viene descritta senza timore la fase che segue immediatamente il lutto e i primi due mesi, lasciando emergere il dolore lacerante e i pensieri irrazionali e contraddittori con una lieve progressione verso una possibile nuova dimensione. Si alternano episodi della vita precedente all’evento e vicende della condizione successiva, quella attuale. È un documentario emotivo dove vita e morte, razionalità ed emozioni, pubblico e privato, amore e politica si alternano e si confondono. La scrittura diventa il mezzo privilegiato con il quale l’autrice cerca di rielaborare quanto accaduto, facendola diventare una terapia per riemergere da un abisso dalle dimensioni insondabili.

Sara Mondini è psicologa, neuropsicologa e docente dell’Università degli Studi di Padova. Le sue aree di ricerca riguardano le Neuroscienze e la Neuropsicologia clinica ed è autrice di numerose pubblicazioni scientifiche. All’Università di Padova è presidente del corso di studio internazionale Psychological Science e insegna in corsi triennali, magistrali e master. La vicenda personale che ha vissuto le ha consentito di immergersi in un nuovo ambito di studio e di analisi. Presentando L’uomo dalle mille vocali, l’autrice interverrà in seminari universitari e master di Psicologia che affrontano il tema della morte e della perdita.

ISBN 9788832810776

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

La maledizione di Notre-Dame

23/01/2018 — Marika Piazzolla

  € 9,90   

 

È una giornata estiva del 1910 quando l’avventura di Sofia ha inizio: dal cuore del Sud Italia, la giovane viaggia a bordo di un treno “speciale” che la catapulterà in una Parigi dai toni scuri e misteriosi, dove nulla è ciò che sembra e le antiche maledizioni sono reali. Tra le meraviglie della città, gli strani personaggi che la popolano e sogni premonitori, Sofia dovrà affrontare un percorso di profondo cambiamento interiore che metterà in discussione il suo rapporto con la verità. Guidata passo dopo passo da misteriosi biglietti, per la ragazza arriverà il momento di scoprire il segreto che avvolge la propria storia e quella della sua famiglia. Ma a quale prezzo?

Marika Piazzolla è nata nel 1986 a Canosa di Puglia. Ha conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Bioetica e Consulenza filosofica all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Dopo un breve periodo milanese, ora vive a San Ferdinando di Puglia. La maledizione di Notre-Dame è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810769

Lo scrigno

23/01/2018 — Maria Antonietta Ellebori

  € 13,00   

 

Lo scrigno è un’opera che racchiude l’essenza del passato attraverso sequenze di vita vissuta che formano una narrazione vivida e palpitante. L’epicentro è Barbarano Romano e tocca le campagne viterbesi e romane, spingendosi fino alle periferie di città. Il periodo è quello che intercorre tra le tragiche vicende delle guerre mondiali e la difficoltosa risalita verso il ritorno alla normalità. I protagonisti vengono colti nella loro vita quotidiana che, nei lenti passi dell’Italia verso il progresso, muta abitudini e valori. I ricordi di Zoe, che fungono da “archivio”, sono impreziositi da dettagli che solitamente non si trovano nei libri di storia. Pertanto la lettura, nell’intento dell’autrice, è adatta ai giovani studenti, mirata a suscitare interesse e critica con i metodi correnti, anche nell’ottica dell’imminente centenario della fine della prima guerra mondiale.

Maria Antonietta Ellebori vive a Viterbo. Ha conseguito il diploma di abilitazione magistrale a Civitavecchia (RM), città dove ha vissuto per oltre cinquant’anni lavorando come educatrice di asili nido e funzionario amministrativo presso gli uffici del Comune. Ha pubblicato sei opere, tra le quali Un semplice capolavoro (Albatros Il Filo, 2014), premiato nel 2015 come migliore opera di narrativa nel concorso “Mino Di Blasio”, e Oltre un battito di ciglia (Augh!, 2016) che nel 2016 ha ricevuto il riconoscimento della presidenza e della giuria della Accademia Francesco Petrarca, il iii premio al concorso “Il mistero dei Moani” e la menzione d’onore al concorso letterario “Vittorio Alfieri”. Nel 2016 l’opera Lo scrigno è stata premiata con il ii posto nel concorso internazionale “Il Molinello”, sezione inediti.

ISBN 9788832810615

Il panorama alle spalle

01/12/2017 — Fuani Marino

  € 12,00   

 

Lo scenario è quello di Posillipo, quartiere alto-borghese di una Napoli rappresentata nel suo dualismo resistente, tra turbamenti privati, ville signorili, belle giornate e un paesaggio spalancato sul golfo. È il lato elitario della città partenopea, ma allo stesso tempo è quello di cui si parla meno. Gli uomini sono sempre fuori casa, impegnati nelle loro carriere; le donne si consumano chiuse fra quattro mura, corrose da delusioni, sogni infranti, morfina e psicofarmaci. Sara ha avuto un figlio, ma non ha mai assunto davvero il ruolo di madre. Diletta ha divorziato e ha abbandonato il posto di lavoro nella redazione del giornale cittadino. Fra le due donne esiste da anni un’attrazione sospesa. L’amore, tuttavia, non è il sentimento dominante del romanzo: una crudeltà sottile aleggia oscura sui personaggi e sulle loro azioni.

Fuani Marino è nata nel 1980 a Napoli, dove ha lavorato come giornalista e si ostina a restare. Il panorama alle spalle è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810585

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Sono vivo

26/11/2017 — Williams Busdraghi

  € 9,90   

 

Busdraghi affonda a piene mani, ma allo stesso tempo in punta di oretto, in uno specchio d’acqua di trepidazioni. Le onde che si propagano assumono sfumature di vario genere, spaziando dall’invocazione della bellezza dell’amore al passaggio nella terra di mezzo della subroutine che ci accompagna nel quotidiano. Due facce della stessa medaglia, due macrosistemi guidati l’uno dalle leggi della natura immutabile e l’altro dai turbamenti della natura umana, in un dare-ricevere irrisolvibile quanto emozionante.I versi si susseguono con un ritmo che invita a leggere l’opera tutta d’un ato, per cogliere i contorni di una storia in divenire, mediante rapidi salti cognitivi che con disinvoltura e briglie sciolte costeggiano un orizzonte non irraggiungibile.

Williams Busdraghi è nato a Pontedera nel 1975. Laureato in Ingegneria aerospaziale, attualmente è technical department manager della Italprogetti. Amante della musica n da giovane, scrive i testi per le canzoni delle proprie band. Nel 2011 fonda, con Francesco Cerrai, il duo Dewey 780 col quale mette su uno spettacolo di letture di poesie e parti di libri di autori più o meno famosi accompagnate da chitarra. Questo lo ha riavvicinato alla scrittura, in particolare alla poesia. Da marzo fa parte del collettivo di poesia orale orentino Fumofonico. Vive nel comune di Santa Maria a Monte con sua moglie Samanta e sua glia Marlene.

ISBN 9788832810639

Le orme degli uomini liberi

20/10/2017 — Mattia Speranza

  € 15,00   

 

Primavera 1944: Mario, reduce dalla guerra civile di Spagna, si trova a combattere tra le la partigiane in Val Grande, tra il lago Maggiore e il con ne svizzero. Insieme a lui, nella divisione Valdossola ci sono il comandante Dionigi Superti, il giovane studente Scalabrino e una variegata moltitudine di personaggi. La vita di montagna dopo i rigori dell’inverno scorre tranquilla; a movimentarla sono i continui arrivi di giovani renitenti alla leva, ottimisti su una risoluzione a breve del con itto, o i colpi di mano dei più arditi tra i ribelli. Sull’altro lato dello scacchiere tedeschi e fascisti, sotto la spinta dell’avanzata alleata, si apprestano a effettuare un rastrellamento in grande stile. A comandarli il maggiore Scotti e il capitano Burmeister. L’obiettivo è eliminare le sacche di resistenza a loro ostili in vista della sempre più probabile ritirata verso la Germania.

Mattia Speranza, nato nelle Marche nel 1985, è laureato in Filoso a morale e politica all’Università degli Studi di Firenze. Nel 2014 ha fondato la cooperativa “In Quiete”, attiva nel settore dell’ecoturismo e dell’educazione ambientale, e prossima alla riattivazione di un antico impianto di acquacoltura nella vallata appenninica del Casentino, alle sorgenti dell’Arno. Con la cooperativa ha ideato e realizzato “Libra Casentino Book Festival”, rassegna dedicata alla letteratura di ambientazione montana e naturalistica.

ISBN 9788832810608

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

A tutto tondo

08/10/2017 — Eugenia Di Guglielmo

  € 13,00   

 

Adriana è una giovane fiorentina entusiasta della vita, che coltiva le sue passioni – tra cui l’archeologia – e si nutre di cultura. Si è trasferita in Brianza, in una casa giallo ocra di proprietà della famiglia di suo marito Giulio, e lavora come prof in un liceo. Nonostante la convivenza con la suocera e la cognata non sia delle migliori, Adriana non si scoraggia, nemmeno quando a voltarle le spalle è lo stesso Giulio, troppo occupato con il suo impiego e arido di sentimenti anche nei confronti del piccolo Leo, loro figlio. A tutto tondo, romanzo d’esordio di Eugenia Di Guglielmo, racconta – attraverso voci fuori campo e punti di vista differenti – la storia di un amore malato, sozzato dalla vendetta e incupito dalla malevolenza, e di una rinascita, benefica e purificatrice come un acquazzone dopo mesi di afa.

Eugenia Di Guglielmo è nata a Firenze il 24 ottobre 1973. Diplomatasi al Liceo Classico “Michelangelo”, si è specializzata in Archeologia Classica, per poi abilitarsi, nel 2000, all’insegnamento. Attualmente, è docente di Lettere e Latino al Liceo Statale “Agnesi” di Merate e collabora con Mondadori per l’edizione di testi di latino e storia destinati alle scuole superiori. A tutto tondo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810561

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

L'ebreo venuto dalla nebbia
Venezia e Roma: due storie di ghetti

04/10/2017 — Andrea Mauri

  € 9,90   

 

Nel racconto L’ebreo venuto dalla nebbia, un giovane è protagonista di una sorta di viaggio indietro nel tempo nella Venezia del Cinquecento. Sarà iniziato alla conoscenza dei luoghi e della vita reale, al di là dell’intermediazione dei testi antichi, da un misterioso uomo che si materializza dalla nebbia, Mosè Conegliano. Il racconto in forma teatrale Cronaca di una conversione forzata, invece, trae spunto da un diario scomparso e casualmente ritrovato nella bottega di un mercante del ghetto di Roma del Settecento. L’autrice si chiama Anna Del Monte e combatte la stessa lotta delle donne che la seguiranno nei secoli a venire, non cede alle pressioni perché abbandoni la religione ebraica, si scontra con dignità contro le autorità ecclesiastiche. Una donna colta, non sprovveduta, che smentisce lo stereotipo degli ebrei rassegnati e vittime, isolati dentro al ghetto.

Andrea Mauri vive e lavora a Roma. Ha collaborato con quotidiani, riviste ed emittenti radiofoniche. Dal 1995 lavora in Rai, attualmente nell’archivio storico dell’azienda. Per Alter Ego Edizioni ha pubblicato il romanzo mickeymouse03 (2016), primo classificato al Premio “Mondoscrittura”, finalista al Premio “Quasimodo” e al Rive Gauche Festival. Ha pubblicato racconti per Nottetempo e 80144 Edizioni, sulla rivista letteraria “Carie”, sui blog “Svolgimento”, “Words Social Forum” e “Squadernauti”, oltre che su antologie di editori vari.

ISBN 9788832810486

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

Il male del mondo

04/10/2017 — Francesco Plastina

  € 13,00   

 

Roy è un giovane psicologo laureatosi a pieni voti alla Berkeley, in California, con un passato doloroso alle spalle. L’improvvisa morte della madre lo porta a far ritorno a Baltimora, sua città natale. In questa occasione, Roy incontra di nuovo Sammy, una cara amica d’infanzia che ha da poco perso la sorella, Tamara, uccisa brutalmente dal marito. Lo psicologo, colpito dalla notizia dell’uxoricidio e intenzionato a ricucire il rapporto con Sammy, decide di fermarsi a Baltimora più del dovuto, venendo a conoscenza di alcuni retroscena nella vita delle due ragazze tutt’altro che trascurabili. Consigliato a distanza dal professor Dorey, e grazie a un insolito dono che ha sempre rifuggito, Roy si troverà a indagare sulle cause della scomparsa di Tamara, fino a scoprire l’identità del vero colpevole.

Francesco Plastina è nato a Cosenza (cs) il 26 agosto 1987. Diplomatosi al Liceo Scientifico “Scipione Valentini” di Castrolibero, nel 2011 ha conseguito la laurea specialistica in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università della Calabria. Nel 2016 si è laureato in Economia all’Università dell’Aquila. Dal 2010 al 2012 è stato presidente dell’Associazione culturale “Forze del Sud”, promuovendo le bellezze storiche e architettoniche del territorio cosentino. Ha esordito nella narrativa con il romanzo Lo scrigno dei lupi (Statale 11 Editore) al quale è seguito il saggio Una finestra nel tempo. Dalle castagne dell’Orzatella alle rotative del Quotidiano.

ISBN 9788832810745

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Quel che non sai di me

04/10/2017 — Silvia Meconcelli

  € 13,00   

 

Il 26 aprile del 1943 gli aerei statunitensi colpirono il cuore della Maremma. Una tragedia che portò centinaia di grossetani a stravolgere le proprie esistenze, costretti a risollevarsi in una città ferita. Nina, cresciuta tra le macerie di quel dramma, è una donna apparentemente forte e realizzata. Assiste l’anziana madre ripercorrendo quegli anni difficili, mettendo a nudo le tante domande rimaste senza risposta in una situazione familiare difficile. Le storie delle due donne si sono rincorse su binari differenti, tra le numerose divergenze che hanno portato Nina a preferire i libri a un destino di stenti e ignoranza. Scelte che hanno avuto un costo, motivazioni che finalmente la donna ha la possibilità di spiegare alla madre in una lunga confessione. Rievocando le figure e le situazioni che le hanno permesso di essere in pace con se stessa.

Silvia Meconcelli è nata a Grosseto nel 1975. Laureata all’Università di Firenze, dopo alcune esperienze all’estero ha deciso di tornare in Maremma, dove attualmente vive con la sua famiglia. L’amore per la sua terra ha ispirato il suo primo romanzo Quel che non sai di me, finalista al Premio Letterario Nazionale “Bukowski”.

ISBN 9788832810554

Andrea e altri viaggi

21/09/2017 — Silvano Spaziani

  € 14,00   

 

Oltre trenta racconti con un denominatore comune: il viaggio. Inteso non solo come spostamento sico, ma soprattutto come rete attraverso la quale assorbire emozioni, ricordi e nuovi punti di vista. Un viaggio che coinvolge numerosi personaggi, alle prese con le proprie motivazioni per prendere il largo. Dall’uomo desideroso di sentirsi libero, alla coppia che si interfaccia con una cultura diversa. Dalle esplorazioni di una gatta alle prigioni di un misterioso paese arabo, no a solcare il percorso spirituale di chi intraprende un periodo di digiuno. Ma c’è spazio anche per esperimenti più goliardici, come sentirsi stranieri in casa propria unendosi a dei tifosi irlandesi presenti a Roma, proprio alla vigilia di un Italia-Irlanda... Ogni racconto è il frammento di un unico grande racconto che lega i protagonisti, rivelando passo passo la trama di un romanzo formato da esperienze di vita.

Silvano Spaziani è nato a Roma nel 1966 e da circa quindici anni risiede ad Anzio. Finora ha pubblicato alcuni brevi romanzi e raccolte di racconti. Lavora come infermiere in un grande ospedale romano.

ISBN 9788832810523

Ambrose

07/06/2017 — Fabio Carta

  € 15,00   

 

Controllore Ausiliario – CA – è uno dei pionieri ad aver sposato la causa della missione Nexus, la frontiera virtuale dove scrivere un nuovo e pacifico capitolo della storia umana. Ma durante la preparazione terapeutica, il suo corpo rimane vittima di danni irreparabili. Logorato dalle metastasi, è costretto a vivere in una speciale tuta eterodiretta da pazzi esaltati, che combattono una guerra in bilico tra realtà e spettacolo. Il suo destino è la morte, mentre un suo gemello elettronico continuerà a simulare la sua esistenza nel ciberspazio. L’infelicità di CA – figlio delle stelle, alieno agli usi terrestri – subisce uno stravolgimento con la comparsa di Ambrose. Un’entità che si presenta come una rosa stillante ambra, una irriverente voce che lo guida verso sviluppi imprevedibili. Come ribellarsi al proprio destino e scoprire cosa si cela realmente dietro i grandi cambiamenti ai quali l’umanità dovrà far fronte.

Fabio Carta, classe 1975, è appassionato di fantascienza e dei classici della letteratura. Laureato in Scienze Politiche con indirizzo storico, ha al suo attivo la saga fantascientifica Arma Infero, una serie che a oggi conta due romanzi (Il mastro di forgia, 2015 e I cieli di Muareb, 2016) e il racconto lungo Megalomachia (Delos Books, 2016), scritto unitamente alla finalista del premio “Urania 2016”, Emanuela Valentini. Ha inoltre partecipato con importanti firme della fantascienza italiana all’iniziativa benefica “Penny Steampunk” (2016), da cui è nato un volume di racconti fantastico-weird a cura di Roberto Cera.

ISBN 9788832810271

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Racconti fumiganti e rubicondi

22/05/2017 — Alessandro Orofino, Giuseppe Delle Vergini

  € 9,90   

 

Non ci sono eroi né insegnamenti di cui fare tesoro. Alessandro Orofino e Giuseppe Delle Vergini scrivono della quotidianità, quella che ogni tanto ci soffoca e ogni tanto ci rassicura con il suo calore familiare. Racconti fumiganti e rubicondi è una raccolta agrodolce di storie in cui ognuno può riconoscersi, dove chiunque può specchiarsi e riflettere parte di sé, che sia quella luminosa o quella più oscura. In queste storie ognuno è destinato a qualcosa, chi a una vita di tranquilla quiete, chi a ribellarsi anche solo per un giorno. C’è chi trova conforto nell’abbraccio rassicurante di una moglie semplice, chi lascia un lavoro ben pagato ma vessatorio, il tutto in una cornice senza fronzoli che ricorda il Verismo italiano. (dalla prefazione di Agnese Iannone, in arte Killbilla)

Alessandro Orofino, laureato in Filosofia, si occupa di comunicazione. Collabora con alcune testate online scrivendo di politica, cultura e società. Scrive anche per una rivista letteraria di poesia. Vive a Roma. Giuseppe Delle Vergini, avvocato, si occupa in particolare di diritti dei migranti e diritti umani. Ha realizzato tre documentari sul mondo dei migranti: Storie di casa nostra: viaggio tra i nuovi toscani (2007), Viaggio in Italia, ma siamo razzisti? (2009) e Tra vent’anni (2014). Ha pubblicato due libri sullo stesso tema e numerosi racconti e poesie, vincendo diversi premi. Vive in Toscana.

ISBN 9788832810301

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4

Fantasmi al contrario

04/05/2017 — Francesco Della Corte

  € 12,00   

 

È il 1999. Un architetto sta collaborando con un’organizzazione umanitaria alla ricostruzione dei villaggi albanesi distrutti dalla guerra del Kosovo. Dieci anni dopo, l’uomo decide di far ritorno nei Balcani per incontrare gli amici di un tempo e ritrovare quell’atmosfera che li aveva visti uniti in un momento così drammatico, ma contemporaneamente carico di energia e di speranza. Durante il suo viaggio in nave ritorna con la mente a quei primi mesi in cui si era adoperato per dare il suo contributo alla realizzazione di una nuova identità per quel Paese ferito. Rivive quell’inverno freddo, trascorso a scaldarsi con le stufe a legna e a bere tè e caffè turco; i sopralluoghi fatti nelle abitazioni ridotte a un cumulo di macerie; e poi ancora le colazioni spese a mordicchiare piccoli strudel e cappuccini fumanti, e i racconti dei sopravvissuti su come quel conflitto avesse cambiato il loro modo di vivere. Ad attenderlo al molo, l’amico Hassan e l’indagine introspettiva del protagonista che ripercorre le strade riedificate del suo passato.

Francesco Della Corte è nato a Napoli nel 1965 e vive a Mercogliano (AV). Dopo la laurea in Architettura presso l’Università di Napoli, ha esercitato parte della sua professione collaborando con organizzazioni umanitarie in Africa e nei Balcani. Dal novembre 1999 al dicembre 2006 ha lavorato nel Kosovo per la ONG intersos. Fantasmi al contrario è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810110

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Il dipinto
Le trame di Bea

04/05/2017 — Mara Bozzolan, Annalisa Nozza

  € 12,00   

 

Cosa può succedere al matrimonio della tua migliore amica, che ha come location un castello da favola nel Bergamasco? Beatrice, per tutti Bea, si ritrova svenuta per terra dopo aver visto un salice piangente nel meraviglioso giardino del maniero. Da quel momento in poi la vita di Bea, semplice e ordinaria, prende un’altra piega, avventurosa e magica. Fondamentale sarà l’incontro con Andrea, il nipote del principe Edgard proprietario del castello, con il quale la giovane intraprenderà un’appassionante ricerca storica su un misterioso dipinto collocato nella stanza degli amori infelici. In un’atmosfera sognante, tra il naturale e il soprannaturale, verrà alla luce una verità in cui la storia è la vera protagonista. Senza dimenticare il grande amore.

Mara Bozzolan è nata in provincia di Milano e lavora come impiegata. Annalisa Nozza è nata in provincia di Bergamo ed è casalinga. Entrambe vivono a Cavernago (BG). Le trame di Bea – Il dipinto è la loro prima pubblicazione.

ISBN 9788832810196

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Il mio sesso viola

05/04/2017 — Cetty Costa

  € 9,90   

 

José Arcadio Buendía è il personaggio principale di questa storia… anzi no, è Violet Trefusis. In realtà, non è né l’uno né l’altra: la voce narrante di questo romanzo non ha un’identità definita. Perché quando i sentimenti sono così intensi, gli amanti non hanno bisogno di nomi, così come non è importante conoscerne il sesso o l’età. E infatti, tra una pagina e l’altra viene raccontata la passione profonda che il protagonista prova per Ursula oppure per Vita, due nomi per la stessa donna, lo stesso oggetto del desiderio. Tra le lettere scritte e i pensieri sulla vita, José/Violet analizza l’amore assoluto, quello complesso e doloroso della separazione e quello intenso e focoso del ricongiungimento, quello dubbioso e platonico e quello vivo e senza limiti. Perché mentre ogni cosa è destinata a finire, i sogni – reali o fasulli che siano – sono destinati a esistere per sempre.

Cetty Costa è nata il 18 giugno 1980 a Reggio Calabria, dove vive e lavora presso un’agenzia immobiliare. È una sostenitrice convinta della lotta contro ogni forma di discriminazione. Il mio sesso Viola è il suo romanzo di esordio.

ISBN 9788832810103

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

La maturanza rossa

17/03/2017 — Lorenzo Del Sole

  € 14,00   

 

È il 1816 e il Regno delle Due Sicilie è stato da poco riunificato per mano dei Borbone. A Tavenna, un piccolo paese nel Contado di Molise, il giovane Filomeno è uno dei tanti braccianti che lavorano le terre di don Nicola Divac, l’autoritario e presuntuoso signorotto del luogo che, in cambio di manodopera, ha garantito al garzone la sua protezione in caso di chiamata alle armi. Le cose però non vanno come previsto e una domenica Filomeno riceve una lettera dove gli viene ordinato di partire per la leva, lasciando sua mamma, la vedova e malandata Teresa, la sua sorellina Maria, e Pietrina, la sua amata, in balia dell’Inferno, della miseria, e di don Nicola. Il destino di Filomeno sembra quindi segnato, se non fosse per l’intervento di Vittorio Colussi, sostenitore della Repubblica Napoletana e nemico dei Borbone, che suggerisce al ragazzo di percorrere la strada della diserzione. Saranno notti tormentate quelle che passerà il bracciante in seguito all’incontro con Colussi, fino alla sera in cui, patroncina in spalla, sparirà tra i boschi del Contado, dove si imbatterà in una spietata banda di briganti.

Lorenzo Del Sole è nato a Termoli (cb) nel 1982. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ha poi conseguito un Master in Marketing e Comunicazione. Dal 2010 vive e lavora a Roma dove si occupa di marketing. Appassionato di storia e letteratura, ha collaborato con il quotidiano online “Avanti!” pubblicando diversi articoli nella sezione “Cultura”. La maturanza rossa è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810011

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3