PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Le onde viaggiano libere

12/12/2018 — Paolo Schneider Graziosi

  € 14,00   

 

«Hai da fare venerdì?» chiede il dottore durante una visita di controllo.
La sorpresa del protagonista, poi una diagnosi di tumore, un’operazione fatta in fretta, una convalescenza che lo costringe a ripercorrere la propria vita. La malattia mette tutto in discussione: le amicizie, i contorni, le cose ritenute importanti che ora sfumano di fronte alla necessità di recuperare il senso di un’intera esistenza. Si rende conto di aver lasciato molte cose incompiute, di avere tanti cerchi da chiudere. La passione per il mare e per il surf torna ad affacciarsi su un orizzonte ridotto a una prospettiva carica di incertezze per il domani. Non c’è più tempo per delegare al futuro. Acquista una tavola, fedele compagna di un road trip che attraversa i luoghi più remoti e cari ai praticanti del surf. La ricerca degli spot ideali non è una sfida agonistica, ma l’intima volontà di ridefinire i propri limiti e accettarli con serenità. Come in ogni viaggio che si rispetti, è nel percorso che si verificano gli episodi e gli incontri più intensi, divertenti e drammatici. Dalle Hawaii a Tahiti passando per le polverose città della California, questo libro è una raccolta di immagini vive e pulsanti, libere come le onde del mare.

Paolo Schneider Graziosi è nato nel 1960 a Roma, città dove vive e lavora come grafico. Coltiva la passione per la fotografia, la pittura e le arti manuali. È surfista e ha una figlia a cui ha trasmesso l’amore per il mare. Questa è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811360

Di che cosa parla veramente una canzone

10/12/2018 — Raffaele Calvanese

  € 13,00   

 

Di che cosa parla veramente una canzone? Uno speaker radiofonico ha l’occasione di chiederselo ogni giorno, mentre dalla sua postazione elabora e manda in onda il palinsesto. Un lavoro che permette di volare con la fantasia e invita a immedesimarsi nelle vite degli ospiti e degli ascoltatori, scandite dalle parole e dalle melodie degli artisti. In questo libro sono presenti storie di varia natura, tutte riconducibili al rapporto che lega le nostre esistenze alla musica. Le canzoni permettono di costruire un codice personale da condividere o da tenere per sé, capace di riaccendere ricordi felici, tristi o malinconici. Come spiega il cantautore Francesco Di Bella nella prefazione, “è una questione di rivelazioni, di risposte che improvvisamente appaiono chiare. Versi che ristagnano nella nostra memoria e che aggrovigliati a solide melodie creano architetture emotive che pulsano di sensazioni familiari”.

Raffaele Calvanese è nato a S. Maria Capua Vetere (CE) nel 1981. Speaker radiofonico e giornalista musicale, si è laureato in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Orientale di Napoli. Dal 2011 al 2016 ha collaborato con Radio Prima Rete, a Caserta, dove ha condotto The Otherside, programma da lui ideato. Dal 2017 va in onda su New Radio Network dove intervista le realtà musicali emergenti della Campania. Scrive per le riviste “Oca Nera Rock” e “Inside Music”. Figura tra i collaboratori di “Poetarum Silva”, rivista online dedicata alla narrativa e alla poesia.

ISBN 9788832811339

Haiku di città

10/12/2018 — Francesco Mecucci

  € 9,90   

 

Ogni haiku fissa in tre versi una pulsazione dell’universo con immediatezza, semplicità, eleganza e intensità ed esprime un rapporto profondo tra l’autore e l’ambiente, spesso naturale, che lo circonda. E se la sua natura fosse invece la città, la realtà urbana e metropolitana, con la sua varietà di persone, luoghi, suoni, colori, stili? Ecco allora una raccolta di haiku contemporanei che Francesco Mecucci ha composto tra asfalto e grattacieli, treni e aeroporti, campi da baseball e insegne luminose, fast food e sale d’aspetto, traffico caotico e vie silenziose, notti d’estate tra i palazzi e albe nebbiose d’inverno nei parchi. Perché la città è evoluzione continua, è sempre in movimento, ma soprattutto è il luogo dove si inseguono i sogni.

Francesco Mecucci, nato a Viterbo nel 1982, è giornalista. Si è formato alla Scuola Superiore di Giornalismo “luiss” di Roma. Ha scritto per “Il Tempo” e “La Provincia Pavese” e collabora con magazine sportivi online. Dal 2014 è direttore di “Move Magazine”, rivista di cultura, spettacolo e lifestyle.

ISBN 9788832811346

Fiori di zucca a colazione

06/12/2018 — Francesca Scicchitano

  € 9,90   

 

Agli inizi degli anni Ottanta una giovane dottoressa fa il suo ingresso in uno dei più̀ imponenti manicomi italiani, diretto per un breve periodo da Lombroso. È l’inizio di un percorso professionale ricco di esperienze di vita, che le permette di entrare in contatto con realtà̀ molto complesse e capire in cosa consiste de- cifrare la mente umana e i suoi innumerevoli linguaggi. Malgrado ciò̀, a distanza di molto tempo, si apre un conflitto difficile a partire da una vicenda personale apparentemente normale.
La vita rassicurante di provincia, la descrizione dei luoghi, le storie dei pazienti, i ricordi e il presente contestualizzano la narrazione sempre leggera e ironica. Il ritorno dall’analista per fare il “tagliando”, lo stesso con cui è stato fatto il precedente training formativo, segna un cambio di passo verso la consapevolezza e il senso.
La ricostruzione, o meglio, la ricerca di trame perdute, passa per la Calabria di suo padre, uomo che ha vissuto il dramma della prigionia politica a Dachau. Alla protagonista, ciò̀ fornisce l’occasione di mostrare le proprie fragilità̀ alle persone che la conoscono meglio.

Francesca Scicchitano vive e lavora a Pesaro. Ha compiuto gli studi universitari a Padova e il training analitico e formativo a Bologna. Svolge l’attività̀ di psicoanalista. Questo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811322

Il ragazzo che vedeva i coccodrilli

05/12/2018 — Fabio Iozzi

  € 14,00   

 

È possibile vedere i coccodrilli fuori dal loro contesto naturale? A quanto pare sì. In fondo, diamo un “senso” a ciò̀ che in realtà̀ è una pura interpretazione personale, come ci ricordano con acume i protagonisti di questa variegata raccolta di racconti. C’è spazio per i ricordi onirici di un uomo che ripercorre la propria complessa esistenza fino a raggiungere, finalmente, l’agognata vetta più̀ alta del mondo (Il ragazzo che vedeva i coccodrilli); si analizza, con sagacia, l’ampio spettro dei meccanismi che scattano nella testa di uno scrittore in procinto di buttare giù̀ un nuovo romanzo (Scrivere fa bene).
Ne La poltroncina vuota si entra invece nell’ambito della distopia, in un mondo dove è stata abolita la memoria, mentre ne L’ultima bambina si viene catapultati nella leggenda di una terra dove, di punto in bianco, gli abitanti si trovano senza eredi.
Tra le pagine di questo libro non vi sono limiti all’immaginazione, è un viaggio con rapide deviazioni nella fervida fantasia dell’autore.

Fabio Iozzi è nato nel 1960 a Volterra dove vive e lavora. Appassionato di musica, suona il basso e ha fondato nel 1992, con un gruppo di amici, l’associazione “Volterra Jazz” che oltre a impegnarsi in ambito didattico organizza l’omonimo festival. Ha pubblicato nel 2017 la sua prima raccolta di racconti Giorni imperfetti (L’Erudita, 2017).

ISBN 9788832811315

Fughe e ritorni
La sciura Marpol indaga ancora

30/11/2018 — Anna Maria Castoldi, Miriam Donati

  € 13,00   

 

Un delitto in un sonnolento paese della pianura padana a nord di Milano consente a Elisabetta Limonta, ispettrice della Squadra Mobile, di lasciarsi alle spalle la città e il fidanzato con i suoi guai e di buttarsi a capofitto nella nuova indagine; ma i poliziotti di Maranese hanno i propri problemi, come l’ipotesi di chiusura del commissariato e la gestione del vuoto lasciato dall’ispettore precedente. Ne derivano scontri e incontri particolari che sconvolgono gli equilibri rivelando ai protagonisti lati sconosciuti di se stessi. Intanto in paese si acuiscono sospetti, pettegolezzi sapidi e vengono scoperchiati segreti pruriginosi. Onorina, la sciura Marpol del paese, sarà ancora attiva con i poliziotti e gli amici “ortisti” nella ricerca del colpevole. Tuttavia, sapere chi è e trovare le prove non è la stessa cosa.

Anna Maria Castoldi e Miriam Donati, nate negli anni Cinquanta, abitano ai confini nord di Milano. Per quarant’anni hanno lavorato in ambiti molto diversi traendone ispirazione per i loro testi. Hanno esordito nel 2017 con Delitti nell’orto (Happy Hour Edizioni). Fughe e ritorni è il loro secondo romanzo sempre ambientato nell’hinterland milanese. È stato finalista al Premio “Garfagnana in giallo Barga noir 2018” nella sezione “romanzi inediti”.

ISBN 9788832811308

La banda degli sconfitti

23/11/2018 — Giacomo Tramontano

  € 13,00   

 

Gioca sempre a testa alta”. Un consiglio prezioso che viene impresso dal capitano della Roma su un pallone da calcio destinato a Tommaso, ragazzino che si avvicina all’età adolescenziale in un contesto difficile come quello della periferia capitolina. Quelle parole diventano un monito a non arrendersi di fronte ai soprusi che lui e la sua famiglia devono subire dalla malavita locale, organizzazione capace di stabilire il confine tra la sopravvivenza e la totale sopraffazione. Tommaso, aspirante calciatore di talento, ha perso il padre a causa di un agguato tanto violento quanto inspiegabile. Col supporto del suo piccolo gruppo di amici, decide di introdursi nel torbido pur di scoprire gli autori dell’omicidio, spinto anche dalla volontà di recuperare quel pallone che gli era stato regalato proprio dal papà. Tra il campetto e i palazzi del quartiere, non mancheranno i momenti per interrogarsi su cosa voglia dire avvicinarsi all’età adulta nel panorama di un’infanzia rubata.

Giacomo Tramontano è nato a Roma nel 1989. Secondo di undici figli, si è laureato alla Facoltà di Scienze Politiche e successivamente diplomato all’Accademia di Cinema e Televisione Griffith School. È autore e redattore televisivo nonché sceneggiatore. La banda degli sconfitti è la sua prima pubblicazione letteraria.

ISBN 9788832811285

Accadde a Miriland

23/11/2018 — Marina Agazzi

  € 12,00   

 

La frenetica città di Miriland è scossa da un turpe e misterioso delitto. Derrien e Sophie, destinati a incontrarsi e a innamorarsi, sono entrambi perseguitati da incubi ricorrenti in cui è sempre presente un misterioso individuo con i baffi. Scopriranno in seguito che quest’uomo esiste davvero ed è uno psichiatra, collaboratore della nota esperta dell’inconscio Alice Niemi, adorata da tutti e promulgatrice delle teorie che hanno bandito i sogni, considerati inutili per la società. Il numero delle morti misteriose aumenta, mentre i due protagonisti si avventurano alla ricerca di una spiegazione personale e collettiva che li condurrà a un sorprendente epilogo, in un’ambientazione fortemente surreale e distopica.

Marina Agazzi è nata in provincia di Bergamo nel 1988. Vive tra Milano e Bergamo. Laureata in Design della Moda, ha svolto diversi lavori in ambito fashion. Suona e canta in un gruppo musicale e gestisce il sito-blog: fiammettamarina.com. Accadde a Miriland è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811292

Il coniglio del re

21/11/2018 — Valerio Aluisi

  € 9,90   

 

In un mondo fiabesco, in cui gli animali ragionano anche meglio degli uomini, un gruppo di improbabili compagni intraprende un viaggio per ereditare un patrimonio regale. Il percorso li porterà a reclamare addirittura il trono del regno, in un tessuto narrativo costruito essenzialmente per un avvicendarsi ironico e incalzante di freddure e stranianti calembour.

Valerio Aluisi è nato nel 1988 in provincia di Viterbo. Dopo una parentesi universitaria alla Facoltà di Agraria, entra a far parte del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Il coniglio del re è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811261

L'acrobata immobile

21/11/2018 — Maurizio Marino

  € 9,90   

 

Potrebbe essere una mappa delle frottole come rimedio alle competenze a ogni costo. Un prontuario d’emergenza per coloro che continuano a vivere da visionari anonimi e che non userebbero mai munizionamento se non per uccidere la lingua italiana. Libro salvavita per chi ha voglia di stare a un passo di qua dal reale ma sapendo che di là si vede con gli occhi delle nebbie. Filo conduttore è la voce narrante di questo acrobata immobile che gioca con i temi più disparati tra racconti e riflessioni: la scuola come la vedono Edgar Morin e Massimo Recalcati, l’amore per le parole come lo sognano quelli che scappano dalla ragnatela del reale, il futuro spiegato al cane Ettore, tra arancini e Rebetiko, tra il western irpino di Capossela e i pugni di Jake LaMotta, tra salsicce, agnolotti e bagna càuda, fino ai dialoghi con il piccolo poeta Ludovico, tra notti insonni di certe estati in cui la luna ci tiene al guinzaglio e alcuni ricordi di famiglia che rimangono immortalati da un click come icona salvifica.

Maurizio Marino insegna materie letterarie e latino al Liceo “Nostro” di Villa San Giovanni e collabora con l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria come docente esperto di letteratura italiana. Con Città del Sole Edizioni ha pubblicato Mappa per scrittori a fondo perduto (2008), L’interazione strategica applicata al romanzo (2011), per la collana “Didattica dell’italiano” dell’Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, Resoconto poetico per non cadere mai (2016).

ISBN 9788832811278

Mocassini bianchi su carne nuda

12/11/2018 — Simone Martinelli

  € 13,00   

 

Tino Corinzi, detto Julio, è un dirigente della Telecom che, deciso a rinverdire i fasti della giovinezza, fa il suo ritorno nella splendida Capri dopo trent’anni. Il soprannome non è casuale: ha l’aspetto e la classe del celebre cantante spagnolo Julio Iglesias, un punto di forza che in passato gli ha garantito numerose conquiste femminili e un posto privilegiato nella bella vita dell’isola del Golfo partenopeo.
Tuttavia, le sue ambizioni di viveur, alimentate dall’incontro con vecchie conoscenze e antichi amori giovanili, devono misurarsi con una realtà che sembra aver tradito i suoi valori, come le buone maniere e il gusto per la conquista galante. Il soggiorno a Capri si trasforma in un’occasione per riflettere sulla propria esistenza…

Simone Martinelli è nato nel 1972 a Roma, dove vive e lavora. Ha pubblicato Strani giorni di cani e di battaglia (Statale 11, 2009), Lo sgobbo (Ilmiolibro, 2010) e Fiori d’arancido (Ilmiolibro, 2011).

ISBN 9788832811247

La scelta

12/11/2018 — Mario Quintieri

  € 15,00   

 

Il mio nome è Lumen. Agisco e scrivo per Nebris. Nebris è chi vuole uccidere e sa come farlo. Forse ho commesso l’errore di dire che tu avevi capito quando c’era da capire. Ora vuole che ti scriva ogni volta che sarà ucciso qualcuno”. Il commissario Fabio Jannucci riceve una lettera anonima in cui si preannuncia una serie di omicidi. Dopo alcuni giorni di dubbi e ricerche, l’ispettore comincerà a mettere insieme le tessere di un puzzle da cui emergerà un intricato cold case. Tornano così fantasmi e amori dal passato, il rapimento irrisolto di una bambina dieci anni prima e una storia di violenze e abusi. Ma alla base di ogni racconto, reale o immaginario che sia, c’è sempre un’azione fondamentale che determina lo svolgimento degli eventi: una scelta. Giusta o sbagliata, non importa, sono le conseguenze a imbrigliare i personaggi in una serie di circostanze in cui la verità non è mai ciò che sembra.

Mario Quintieri, psicologo clinico e psicoterapeuta, vive e lavora a Roma. Ha pubblicato tre saggi di psicologia (La psicoterapia di Carl Rogers, Il conflitto nevrotico e Sapere per poter potere); per Booksprint, i romanzi L’amore tiepido (2011) e Devo uccidere i vostri sogni (2012); per Alter Ego, Il bastardo (2015) e Uccidere è faticoso (2016).

ISBN 9788832811254

The Milky Way

08/11/2018 — Federico Del Buono

  € 13,00   

 

Sam Radin è uno scrittore che, dopo la pubblicazione del suo esordio e successo mondiale, Rette Parallele, si ritrova bloccato davanti alla pagina bianca. Sarà capace di mantenere alte le aspettative su di lui? E se non sapesse più scrivere? L'incontro con l'affascinante psicologa Serena sarà l'innesco di un'avventura in macchina lungo la Milky Way, l'autostrada speciale che collega lo stato di Washington alla Florida. In compagnia del suo migliore amico Alex, Sam intraprenderà un percorso a cavallo tra il comico e il paradossale per recuperare ciò di cui non può fare a meno: se stesso.

Federico Del Buono è nato a Bologna nel 1992. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna, ha deciso di inseguire il suo più grande sogno: il cinema. Ha iniziato come attore per alcune pubblicità, serie tv e figurazioni nei film quando, nel 2017, ha esordito come autore e regista con il cortometraggio Conquista il Mondo. The Milky Way è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811230

Il diavolo suona il blues

07/11/2018 — Enrico Cetta

  € 12,00   

 

La leggenda narra che il blues sia nato il giorno in cui Robert Johnson, in uno spettrale incrocio di Clarksdale, vendette la propria anima al diavolo per ricevere in cambio un talento smisurato per la chitarra. Da allora questo genere non ha smesso di affascinare i musicisti, incluso Eric, il protagonista di questo romanzo. Un ragazzo che, una volta scoperto di essere affetto da un male incurabile, decide di compiere un personale pellegrinaggio verso il più importante festival blues d’America. Un’avventura on the road, con la Stratocaster a portata di mano e tanta voglia di ripercorrere le polverose strade che hanno ispirato i grandi artisti del passato. Ad accompagnarlo, una figura misteriosa e insondabile: è Mike, un tipo che si diverte a tirar fuori continuamente storielle e perle di saggezza, comportandosi in maniera a volte bizzarra. Un supporto che risulta fondamentale per cercare di raggiungere la meta agognata…

Enrico Cetta è nato a Faenza (ra) nel 1979. Batterista, è appassionato di cultura americana e musica rock sin dall’adolescenza. Con Sensoinverso Edizioni ha pubblicato nel 2015 Election Day e nel 2016 L’occhio del demone. Nel 2017 è invece uscito L’ombra crudele del passato (Augh! Edizioni). Nel 2018, con il racconto 1965, si è qualificato primo al concorso “Andiamo in Ucronia!” indetto da Montegrappa Edizioni. Il diavolo suona il blues è il suo primo romanzo con Scatole Parlanti.

ISBN 9788832811223

Essere campioni è un dettaglio
Storie dal XX secolo fra sport e società

06/11/2018 — Paolo Bruschi

  € 16,00   

 

Lo sport nel Novecento è divenuto parte integrante della Storia, erompendo dalle mere statistiche degli almanacchi. Attraverso le imprese di numerosi atleti, ha contribuito a modellare il tessuto sociale accelerando l’abbattimento delle discriminazioni e la formazione di un’identità collettiva per interi popoli. Essere campioni è un dettaglio ripercorre, attraverso sei aree tematiche, eventi socio-sportivi di indiscutibile interesse: dai calciatori che si sono opposti alle dittature alle battaglie degli atleti afro-americani, passando per le pioniere dello sport femminile e le loro lotte per affermarsi. Un viaggio tra nomi ed episodi noti e meno noti, dove spiccano persino le inedite “imprese toscane” di Ferenc Puskás. Come scrive il prefatore Sergio Giuntini, l’opera è “una proposta di lettura e di approfondimento che merita di venire suggerita e praticata, dalla scuola media superiore ai corsi di laurea in Scienze Motorie. Ma pure, a ogni livello, a tutti i veri amanti e studiosi del fenomeno sportivo novecentesco”.

Paolo Bruschi è nato a Firenze e vive a Empoli. È laureato in Scienze Politiche e ha un Master Europeo in Scienze del Lavoro. È socio della Società Italiana di Storia dello Sport e dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport. Collabora saltuariamente con “il manifesto” e anima un blog storico-sportivo dal quale prende il nome questo libro.

ISBN 9788832811216

Se là saranno i tuoi occhi

29/10/2018 — Adamo Antonacci

  € 9,90   

 

Adamo Antonacci usa il verso strofico senza compiacimento e autoreferenzialità, non è un rispecchiamento compiaciuto il suo, ma è il desiderio di un cammino verso “l’eternità che fluisce dentro”; lo struggimento poetico non si spegne nella sua ispirazione compiuta in versi, ma s’illumina come gesto utopico, e quel “sovrumano sforzo di ricomporre” è la sua stessa coscienza di esistere. La nostalgia per qualcuno che non c’è più, nonostante la gravità dell’animo, la difficoltà del cuore di accettare l’ineluttabile, scivola in tenere effigi di vita quotidiana fino a sfiorare un sentimento eterno in cui il divino ha la stessa luce del “chiarore di una danza”.

Adamo Antonacci è nato a Firenze nel 1975. Attualmente vive a San Miniato. Dopo aver frequentato Lettere e Filosofia a indirizzo Storia e Critica del Cinema, nei primi anni Novanta ha realizzato i suoi cortometraggi più significativi come Cinematosniff, Anima Larga e Avrei un problema. Nel 1998 pubblica la sua prima silloge: Il mercatino dei vetri (Coppini). Ha girato svariati cortometraggi e documentari per la Presidenza del Consiglio dei Ministri incentrati sulle adozioni internazionali, e nel 2010 ha diretto Ridere fino a volare, un lungometraggio comico-surreale con protagonisti Carlo Monni, Sergio Forconi e Niki Giustini. Dal 2014 è amministratore delegato della Stranemani International, un’azienda che si occupa di produzioni cinematografiche, per la quale ha creato la mostra fotografica Divine Creature, allestita al Museo dell’Opera del Duomo di Firenze e ai Musei Vaticani.

ISBN 9788832811100

Storie di tour

25/10/2018 — Federica Sciamanna

  € 9,90   

 

Avete mai provato a calarvi nei panni di un musicista on the road? Ebbene sì: la vita dei professionisti delle sette note prevede tanti chilometri da macinare tra strade, mari e cieli. Gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo ma permettono di gustarsi ancora meglio l’adrenalina che scaturisce quando, finalmente, avviene il magico contatto col pubblico. Faith, voce dei The Shiver, in questo “diario di bordo” racconta le vicissitudini – reali! – affrontate dalla band nel corso di un lungo tour che attraversa Belgio, Francia, Regno Unito e la penisola iberica. Tra guasti meccanici e driver improbabili, l’avventura porta con sé tanti eventi indimenticabili e la consapevolezza di aver lottato fino in fondo per guadagnarsi ogni palcoscenico. Sempre nel nome dell’amore per la musica.

Federica Sciamanna è nata a Viterbo nel 1987. Dal 2006 è cantante, autrice e compositrice dei The Shiver e si è esibita con band del calibro di Papa Roach, Misfits, The Ark, God Is An Astronaut e Tarja Turunen. Polistrumentista, ha collaborato con tantissime band italiane e internazionali alla voce, alla chitarra o al synth. Nel 2013 ha fondato la Backstage Academy. Questa è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811209

Punti deboli

25/10/2018 — Il Principe

  € 9,90   

 

Punti deboli è una silloge densa di ritmo, rime e assonanze si snodano continuamente in un tessuto poetico nuovo e sperimentale. Le parole fluiscono liberamente come la vita stessa che si riflette nei contenuti personali sublimati dal poeta. Attraverso metafore e similitudini, le emozioni e gli stati d’animo narrati si proiettano in una visione a volte sofferta a volte gioiosa dell’esistenza. Il dolore, l’abbandono, l’amicizia, l’amore, la società: tutto converge in un sentimento maturo e autentico che trova la sua massima espressione in quel “fragile e prezioso punto debole”.

Il Principe è nato a Napoli. Appassionato di lettura, si è avvicinato alla poesia grazie agli studi liceali e universitari. Ha partecipato a numerosi concorsi letterari, ricevendo menzioni d’onore e riconoscimenti. Ha creato e gestisce personalmente il sito ilprincipe.org e l’omonima pagina Facebook e Instagram. Ha partecipato al workshop “Dentro Parole Note” e alla trasmissione Parole note di Radio Capital. Punti deboli è la sua silloge d’esordio.

ISBN 9788832811131

Sotto un cielo di bombe

25/10/2018 — Eugenia Di Guglielmo

  € 13,00   

 

Tre generazioni di donne a confronto in un viaggio tra presente e passato, alla ricerca di una storia che le accomuna e le unisce. Maria Luce, la pisaja, sopravvissuta alle bombe della seconda guerra mondiale, che riemerge attraverso le voci in romagnolo dei nonni con cui è cresciuta, ha vissuto gli anni della ricostruzione con la forza e la tenacia che hanno contraddistinto la sua generazione. Sua figlia Adele, invece, è una donna sola, madre a tempo pieno della piccola e scatenata Irene: con sarcasmo e ironia ripercorre la propria storia, segnata da delusioni e passioni travolgenti, da luci e da ombre, in una società – quella attuale – che sembra legata solo all’apparenza e alla fragilità dei legami interpersonali. Il romanzo, ambientato in una magnifica Italia centrale, tra la Romagna, l’Umbria e la Toscana, rievoca le loro esistenze, che trovano il punto di forza nel legame tra Maria Luce e Irene, giovane destinata a portare avanti la storia della sua famiglia, unico luogo in cui trovare i valori per resistere e sopravvivere, ognuno sotto il proprio cielo di bombe.

Eugenia Di Guglielmo è nata e cresciuta a Firenze, dove ha compiuto studi classici e si è specializzata in Archeologia. Attualmente insegna al Liceo Statale di Merate. Nel 2017 ha pubblicato con Scatole Parlanti la sua prima opera, A tutto tondo, dalla quale ha da poco ricavato una sceneggiatura per il teatro. Sotto un cielo di bombe è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788832811193

Ti riconosco dalle mani

23/10/2018 — Benedetta Ercoli

  € 14,00   

 

Prendere e partire. Meglio se con un compagno di viaggio verso il quale si nutre un sentimento radicato nel tempo, scolpito ma non urlato, represso inconsciamente a causa dei pregiudizi che pervadono la nostra società. I chilometri che separano Bianca e Gheorghe ci sono e si fanno sentire, ma le motivazioni a mollare tutto per una folle corsa fuori dalla realtà quotidiana hanno la meglio. In ballo c’è la voglia di costruire un futuro, tentando di mettere da parte le divergenze di entrambi e salvare i bei ricordi. Bianca si sofferma sui dettagli della storia con “pollo”, palpabile e irraggiungibile, con cui ha condiviso risate e silenzi sullo sfondo di una provincia asfissiante. Una somma di speranze che si nutre dei propri fallimenti, alla ricerca di un equilibrio difficile.

Benedetta Ercoli è nata ad Amandola (FM) nel 1994. Si è diplomata al liceo sociopsicopedagogico e ha studiato tastiera per oltre dieci anni nella scuola di musica del suo paese. Vive a Comunanza, in provincia di Ascoli Piceno. Ti riconosco dalle mani è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811162

Il viaggio di Elizabeth Crew

18/10/2018 — Denise Miceli

  € 13,00   

 

Elizabeth Crew è figlia di uno scrittore americano costretto dalla moglie ad abbandonare i suoi sogni e a trasferirsi in Sicilia, vicino a Ortigia, in un luogo dal bellissimo panorama e dallo splendido mare. La bambina cresce lottando fra il suo desiderio di rifugiarsi nel mondo dell’immaginazione e i doveri che la società le impone. Un giorno, poco prima del diploma, incontra una creatura fantastica che la guida in un viaggio al di fuori dello spazio e del tempo; conosce così innumerevoli personaggi di altre epoche, che le raccontano le loro storie e i loro drammi. Grazie a questa esperienza riscopre la fede, l’amore e il senso della vita. Una volta adulta, però, dovrà confrontarsi ancora una volta con una realtà in cui stenta a riconoscersi e sarà necessario un ulteriore intervento soprannaturale perché possa ritrovare finalmente se stessa e il suo romantico desiderio di libertà.

Denise Miceli è nata nel 1992 e vive a Lentini (SR). Dopo essersi laureata in Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica e in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie, si è iscritta a Lettere Classiche all’Università di Catania. Lavora in una Comunità Terapeutica Assistita. Nel 2013 ha pubblicato il racconto Il gioco di una vita (Multiplayer Edizioni) nella raccolta Storie straordinarie per vite ordinarie.

ISBN 9788832811179

Isabella Blackat

18/10/2018 — Isabella Blackat

  € 12,00   

 

Isabella Blackat racconta in forma autobiografica la storia di una giovane donna siciliana che scopre il mondo del burlesque come forma di riconoscimento, ironica e sensuale, della propria irrinunciabile identità. A seguito di esperienze di vita più o meno amare, Isabella, curiosa, intraprendente, ma anche estremamente sensibile e sempre disposta a mettersi in gioco, si divide tra il proprio lavoro, gli studi in Matematica e uno stile di vita che contempla anche la tendenza alla meditazione e la passione nuova e inattesa per il burlesque. In questo modo afferma il suo modo di essere nell’ambito di un’arte capace di dare molto più di quanto si pensi. Il desiderio spontaneo è di far passare un messaggio: affrontare gli eventi che ci si presentano sempre all’insegna della positività, tra impegno e grazia, forza e bellezza, in un dualismo di gioia e razionalità, come insegna la passione di Isabella per i numeri primi; destinati alla solitudine, forse, ma per questo tanto affascinanti.

Isabella Consoli, in arte Isabella Blackat, è nata a Catania nel 1988. Diplomata al liceo scientifico, sta ultimando la tesi per la laurea in Matematica. Alla fine del 2014 scopre l’arte del burlesque, che diventa per lei oggetto di ricerca e studio. Si esibisce in Italia con la compagnia Teatro delle Vanità - Burlesque

ISBN 9788832811124

Quattro passi nella storia
Gli amanti di Madama Lucrezia

18/10/2018 — Cooperativa Sociale "Il Grande Carro"

  € 9,90   

 

Quattro passi nella storia – Gli amanti di Madama Lucrezia è un libro di fantasia sulle statue parlanti di Roma. Le vicende di Marforio, Pasquino, Madama Lucrezia, il Babuino, il Facchino e l’Abate Luigi s’intrecciano attraverso dialoghi ironici e intelligenti che mettono in risalto gli episodi più noti della storia di Roma, a partire dalla sua fondazione. Sullo sfondo i monumenti più amati e conosciuti della Capitale per un approccio storico-artistico originale e di immediata fruizione.

Il Grande Carro è una cooperativa sociale integrata nata a Roma nel 1996, impegnata attivamente per l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, e opera in stretta collaborazione con i Dipartimenti di Salute Mentale. Il Grande Carro fornisce una serie di servizi in diversi campi di attività e in ognuno di questi assicura sia la qualità dei prodotti che il mantenimento di condizioni di lavoro sostenibili anche per le persone con maggiori difficoltà. L’esperienza dimostra quotidianamente come si possono promuovere strategie di impresa sociale: superare l’assistenza e migliorare la qualità del lavoro di ognuno di noi.

ISBN 9788832811186

Tsunami

16/10/2018 — Mirco Negrisoli

  € 9,90   

 

Tsunami è la silloge d’esordio di Mirco Negrisoli. Il titolo della raccolta non è casuale ed è molto significativo: lo tsunami è un evento catastrofico, selvaggio, implacabile, così come l’ispirazione del poeta, paragonabile a un’onda anomala che ha bisogno di una pagina bianca su cui riversare il proprio flusso prepotente e indomito. Nella seconda parte del volume si trovano le Strofe d’esordio, dei versi brevi liberamente ispirati agli haiku giapponesi.

Mirco Negrisoli è nato a Brescia nel 1995. Tsunami è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832811155

In fondo per tutti è così

10/10/2018 — Giulia Della Cioppa

  € 14,00   

 

Dietro lo pseudonimo di Claudia D. si cela un vero e proprio luminare dei sentimenti che, attraverso le pagine di “NapoliWeek”, risponde alle e-mail inviate dai “malati d’amore”. Eppure, al di fuori dei confini della sua rubrica, Claudia fatica a trovare una dimensione di coppia, persa dietro numerose insicurezze che le avvolgono il cuore. Convinta che le bastino il conforto e la comprensione del fidato amico-collega Matteo, è costretta a cambiare punto di vista quando conosce Enea, un ermetico produttore musicale poco allineato a regole e schemi. Cos’è che spinge Claudia verso il fondo, impedendole di passare per la strada più facile ogni qualvolta si trova di fronte a un bivio? Cosa la incatena e le vieta di fare scelte? È questo il grande interrogativo che avvolge le vicissitudini della protagonista del romanzo.

Giulia Della Cioppa è nata a Caserta nel 1996. Ha viaggiato inseguendo la passione per il tennis. Attualmente vive a Milano e questo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832811117

Libera per tutti

03/10/2018 — Simone Rausi

  € 15,00   

 

Certe cose non si scoprono. Semmai, si coprono”. Angelica è lesbica e vive una vita in ombra, tra appuntamenti al buio e bugie, in un piccolo paese del Sud Italia. Claudio sta per compiere trent’anni e ha un sogno che non riesce a realizzare a causa del suo nome. Letizia sparisce di continuo in viaggi misteriosi, non riesce a separarsi dalla Bibbia, ma il suo legame con Dio nasconde un segreto. Tutti mentono, ma uno di loro cambierà per sempre la vita degli altri. Cosa siamo disposti a fare per trovare il nostro posto nel mondo? Quello che siamo ci somiglia davvero? Conosciamo realmente le persone che ci stanno accanto? Libera per tutti è la storia profonda e appassionata di tre vite sovrapposte. Un romanzo intenso, che mostra come a volte per essere se stessi serva qualcun altro.

Simone Rausi è nato a Catania nel 1986. Lavora come copywriter e da oltre dieci anni si occupa di scrittura. Ha collaborato con giornali, blog, radio e tv. Nel 2009 ha pubblicato Il campo di carciofi (Il Filo). Libera per tutti è il suo secondo romanzo.

ISBN 9788832811063

La battaglia delle api

03/10/2018 — Aurelio Santopadre

  € 15,00   

 

Africa Orientale Tedesca, ottobre del 1914. A Tanga giunge una notizia inattesa: la Marina inglese è pronta a sferrare un attacco per strappare quel lembo d’Africa all’Impero tedesco. In Tanganica, agli ordini del colonnello von Lettow-Vorbeck, c’è un esercito mal equipaggiato composto da tedeschi e askari, questi ultimi appartenenti alla popolazione autoctona. La battaglia sembra impari: la squadra navale guidata dal generale Aitken è superiore sotto ogni punto di vista. Con notevole coraggio, il colonnello decide di non arrendersi in partenza e mette i propri uomini di fronte a un’unica possibilità: tirare fuori il proprio orgoglio per resistere all’attacco. In questo scenario si intrecciano le storie di Gerhard e Robert, due tenenti che accolgono la notizia dell’imminente battaglia in modo radicalmente diverso; ma c’è spazio per numerosi altri protagonisti che si ritrovano coinvolti in un episodio destinato a passare alla Storia. Il romanzo include fatti e personaggi reali, arricchiti con elementi tratti dalla fantasia dell’autore.

Aurelio Santopadre è medico, romano, pediatra da oltre trent’anni e autore di varie pubblicazioni scientifiche. Ha collaborato alla stesura di alcune sceneggiature per film d’autore. Ha esordito nel 2010 con il romanzo Il tesoro di Sant’Oreste (Edizioni Sabinae).

ISBN 9788832811049

Chiuda gli occhi

26/09/2018 — Alessandra Cremonese

  € 13,00   

 

Chiuda gli occhi è un romanzo narrato in prima persona dalla protagonista, Lorion, ed è ambientato tra Roma e l’Agro Pontino. I ricordi e le riflessioni scorrono magicamente nel tessuto narrativo in cui gli episodi della vita quotidiana si accavallano al passato, all’infanzia, ai piccoli e ai grandi dolori. Sono quattro le donne, oltre a Lorion, che si impadroniscono dell’io narrante per raccontarci meglio qualcosa di se stesse in omaggio alla sacralità del ricordare: la madre Giò, affetta da Alzheimer, la sorella Margot che si appresta a diventare madre, Leji, l’amica preziosa e il suo più grande amore, ed Elpis, la psicologa che guarda oltre e vede in ogni dentro. Le voci dei personaggi si alternano nell’intreccio delle loro vite, nel dipanarsi di un destino comune in cui la memoria assume il ruolo della redenzione e della rinascita.

Alessandra Cremonese è nata nel 1981 e vive a Latina. Laureata in Lettere con indirizzo musicale nel Corso di Laurea di Storia, Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo, insegna propedeutica musicale con la metodologia Orff-Schulwerk nelle scuole dell’infanzia e primarie. Dal 2007 al 2014 ha collaborato con due associazioni culturali per l’educazione e la sensibilizzazione al linguaggio musicale. Nel 2004 ottiene il riconoscimento della critica per il testo Immagine Lontana al Premio “Bianca d’Aponte”. Nel 2003 vince il primo premio al concorso “Cantautori emergenti di Latina” con il brano Compromesso. Nel 2002 ha pubblicato la raccolta di racconti L’imperfetta arte di frasi distorte (Prospettiva Editrice).

ISBN 9788832811056

Anima errante

26/09/2018 — Roberta Conigliaro

  € 12,00   

 

In questo “teatro della bellezza” l’arte della parola scivola naturalmente nell’altra, come uno scrigno segreto dischiude il laboratorio della scultrice e ci conduce lì, alla sorgente della sua creazione: linee, tratti, corpi che nascono, fuoriescono, osservano, misteriosi come “pensieri nascosti”. È l’incantamento in cui svanisce il confine tra visione e ricordo. Le vediamo affiorare in ogni parola le sue creature, ne troviamo traccia nelle immagini che scorrono tra le pagine; sono emozioni annotate sulla pietra, messaggere di un misterioso altrove.

(dalla prefazione di Giuseppina Norcia)

Siracusana, Roberta Conigliaro si è trasferita a Roma nel 1989 per frequentare la Facoltà di Psicologia. Laureata, ha lavorato per alcuni anni nel campo psichiatrico. Parallelamente si è avvicinata alla scultura realizzando figure in argilla e in pietra. Dal 2002 ha cominciato a esporre i propri lavori sia in Italia che all’estero e da due anni sta promuovendo un progetto sul tema del Mediterraneo e le migrazioni dal titolo: Due sponde un solo mare. Anima errante è il suo primo libro di poesie.

ISBN 9788832811094

Auxarian

21/09/2018 — Francesco Bellia

  € 9,90   

 

Un uomo senza nome e senza passato approda ad Auxarian, la terra in cui i sogni diventano realtà. È un luogo meraviglioso, avvolto dal mistero, dove gli abitanti, i Sognatori, possono creare qualsiasi cosa con il solo potere dell’immaginazione. Dopo essersi invaghito di una donna di nome Ara, Senza Nome scopre i grandi poteri creativi della propria mente e viene accolto dai Sognatori, diventando uno di loro. Ma la terra in cui è approdato nasconde terribili insidie come le dure leggi istituite. I sovrani si rivelano cinici e dispotici, sottomettono i Nativi, come se si trattasse di una “razza” inferiore, e il Vegliardo, un uomo malvagio dal volto sconosciuto, è un cospiratore che provoca terribili temporali per distruggere sogni e creazioni. Da luogo di meraviglia a luogo di orrore e menzogna, soltanto alla fine Auxarian rivelerà i suoi segreti e la sua misteriosa origine.

Francesco Bellia è nato nel 1992. Laureato in Legge all’Università di Catania, è uno studioso di cinema, cantautore e poeta. Nel 2014 il racconto di fantascienza I sogni meccanici di Ian Traupert è arrivato in semifinale al Premio “Campiello Giovani”. Attualmente scrive recensioni cinematografiche per “Social Up Magazine”, “Futuro quotidiano” e “close-Up – Storie della visione”. Il racconto Le domande intelligenti di Guglielmino, selezionato tra i migliori dieci al Premio “Binomio fantastico”, è stato pubblicato nell’antologia Scritture Fantastiche (Libellula Edizioni, 2012), la poesia I mille soli nella raccolta Bagliori Cosmici – La poesia nella Fantascienza, (Edizioni BraviAutori, 2015) e la poesia Alba nel volume Verrà il mattino e avrà un tuo verso (Aletti Editore, 2015). Auxarian è il suo esordio letterario.

ISBN 9788832811032

La collina di Dio

21/09/2018 — Fabrizio Massimilla

  € 13,00   

 

Due generazioni a confronto nel cuore della Calabria. Nicola è un nonno che racconta a Domenico, il nipote, un capitolo affascinante della propria lunga e difficile esistenza. Una vita trascorsa con un punto di riferimento quasi magico: la “collina di Dio”, un luogo baciato dalla bellezza della natura, nel quale fin da ragazzino ha sognato di poter costruire il proprio avvenire. Tuttavia, il percorso del protagonista per raggiungere la serenità è ricco di difficoltà e privazioni, nello scenario di un’Italia lacerata dalle disgrazie della seconda guerra mondiale. Nicola rievoca la propria ingenuità giovanile, la semplice necessità di sognare un futuro assieme alla donna che ama, un faro che lo guida nelle disperate nebbie degli eventi bellici. Nel romanzo, l’anziano uomo si confronta con Domenico anche sul senso di appartenenza che li lega alla terra calabrese, nel tentativo di conservare nelle generazioni successive quel senso di unità familiare che ha permesso alla società di risorgere dalle proprie macerie.

Fabrizio Massimilla è nato a Catanzaro nel 1995. È studente di Giurisprudenza. Per due stagioni è stato speaker del programma radiofonico Altrove presso UMG Web Radio. Ha pubblicato Una vita per tre (Città del Sole Edizioni, 2017).

ISBN 9788832811070

Tour Stories

20/09/2018 — Federica Sciamanna

  € 9,90   

 

Have you ever tried to step into the shoes of a real on the road musician? A music pro will travel for miles and miles across lands, skies and oceans to pursue the dream. Troubles are always there, but they make the trip even more magical once the artist goes on stage. Faith, singer of The Shiver, in this diary tells the – true! – story of the adventures that her band had to face during a long tour across Central Europe, United Kingdom and the Iberian Peninsula. As you will read, the band fought hard in the name of music, between engine failures, crazy drivers and great gigs… their travels had to be epic.

Federica “Faith” Sciamanna was born on 1987 in Viterbo, Italy. Since 2006 she is main composer, singer and musician for the rock band The Shiver. She shared the stage with artists as Papa Roach, Misfits, The Ark, God Is An Astronaut, Tarja Turunen and many others. Federica worked with many international musicians as a vocalist, guitar and synth player. In 2013 she founded her own music centre, Backstage Academy. This is her first publication.

ISBN 9788832811087

Legami mortali
La ragazza che veniva dal freddo

10/09/2018 — Martin B.

  € 12,00   

 

Stoccolma, Svezia. La trentenne Magdalena Eklund, meglio nota come Magda, è un’interprete di successo. La sua vita sembra imboccare la via della completa realizzazione quando conosce Steven Hale, un affascinante neurochirurgo inglese che si invaghisce perdutamente di lei. L’idillio è il preludio di una serie di inquietanti concatenazioni, che coinvolgono la sfera privata di Magda e quella delle sue conoscenze. Steven non è solo un luminare della Medicina; la famiglia Hale, stanziata in una magione londinese, è il cardine di un universo da scoprire. La “ragazza che viene dal freddo” si ritrova così a dover raccogliere le proprie energie e il proprio equilibrio per fare chiarezza sulla situazione. Sospeso tra giallo e romanzo distopico, Legami mortali trasporta dritti in un contesto privo di punti di riferimento, dove i protagonisti devono orientarsi al di là di ogni apparenza.

Martin B., italo-svedese, è nato nel 1982. Laureato in Interpretariato di Conferenza, intensifica l’interesse per la letteratura e le lingue classiche durante il liceo. Tra le sue prime pubblicazioni, il saggio psicologico Narcisismo patologico e vampirismo affettivo: come riconoscerlo e difendersi (StreetLib, 2015) e la raccolta di poesie I giorni di Alcione (Edizioni Eve, 2016). L’esordio letterario vero e proprio risale al maggio del 2016, con la pubblicazione del romanzo autobiografico Borderline – Storia di un ragazzo interrotto (Eremon Edizioni), a cui ha fatto seguito, nell’agosto del 2018, Borderline – Oltre la linea (GDS Edizioni).

ISBN 9788832811018

La terra dei giganti
Avventure sotto una pala eolica

10/09/2018 — Francesco Gasbarro

  € 13,00   

 

Le pale eoliche sono i giganti, tutt’altro che dormienti, che da alcuni anni fanno parte del paesaggio della Puglia. Qualcuno l’ha definita una “invasione” ma, tra favorevoli e contrari, loro continuano ancora a svettare, piantate in un terreno dalle origini antiche. Il protagonista di questo particolare romanzo fa ruotare il piano narrativo attorno a queste installazioni, ripercorrendo i fili che legano il progresso con la perdita delle radici, ma tentando anche di “umanizzare” una delle pale eoliche, rendendola una confidente dei suoi pensieri. Non mancano cenni ai dati, alle perplessità e alle prospettive legate all’energia rinnovabile, con le pale che rappresentano uno spaccato dei vizi e delle virtù del Paese. L’opera è arricchita da alcuni racconti dove, con lucidità, si evidenziano lati assurdi dei nostri tempi, spingendosi al punto in cui il surreale prende il sopravvento.

Francesco Gasbarro è nato a Foggia nel 1992. Si è laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all’Università degli Studi di Parma con una tesi sperimentale sulla comunicazione politica e i nuovi media. Cresciuto nel sindacato studentesco, ha collaborato con testate di informazione locale come “L’Ortese”, “Il Mattino di Foggia” e il quotidiano “L’Attacco”. È fondatore della testata giornalistica “Il Megafono dei Cinque Reali Siti”, portale di informazione locale di cui è anche editore e redattore.

ISBN 9788832811025

Ultimi giorni d'inverno

03/08/2018 — Camilla Iannotta

  € 14,00   

 

Evelyn Dionfyld, figlia di una celebre campionessa di sci, ha sedici anni e ne ha trascorsi già parecchi sulla neve. È cresciuta con l’obiettivo di affermarsi come una delle migliori atlete del suo Paese e la speranza di affrontare le grandi competizioni internazionali. La sua “adolescenza rubata” inizia però a incrinarne le motivazioni, soprattutto quando nella realtà familiare irrompe un’incredibile novità. La giovane inizia un periodo di durissimi allenamenti in vista delle Selezioni per la Nazionale canadese, sotto lo sguardo vigile di una Federazione assai esigente: la determinazione non le servirà solo per primeggiare in pista, ma anche per fronteggiare gli sviluppi della propria vita personale; scoprendo che, in fondo, qualcuno resterà sempre al suo fianco.

Camilla Iannotta è studentessa di Studi Internazionali all’Università di Trento. È appassionata di viaggi, lingue, sport e scrittura. Le sue – ancora poche – avventure ed esperienze sono raccolte nel blog “Have A Safe Journey”.

ISBN 9788832811001

Lezioni sottintese
Pensieri fuori e dentro l'aula

31/07/2018 — Patrizia Lotti

  € 12,00   

 

“Un penny per i tuoi pensieri” dicono gli inglesi. Seguendo questa filosofia, nel libro vengono proposte le lezioni dei protagonisti, quattro insegnanti dei quali possiamo sondare pensieri ed emozioni. Nelle loro parole Manzoni non racconta solo l’ingiustizia del matrimonio che “non s’ha da fare”, ma anche quella di un T-Red truccato per riempire le tasche di un assessore corrotto, e Pascoli, con la sua Digitale purpurea, non porta nell’orto chiuso di un convento, ma nell’animo fragile di un ragazzo lasciato in balia di se stesso e finito sulla strada senza ritorno dell’eroina. Mese dopo mese, da ottobre a giugno, Lezioni sottintese ripercorre il cammino di docenti e studenti in un anno scolastico dai contorni reali e fantastici; pur non sottovalutando i problemi che alunni, professori e famiglie sono chiamati ad affrontare quotidianamente, invita a riflettere su quante forze buone e positive animino il nostro Paese.

Patrizia Lotti è nata e cresciuta a Milano e vive attualmente in Brianza, dove insegna da molti anni Latino e Italiano al Liceo Scientifico “Maria Gaetana Agnesi” di Merate (LC). Ha collaborato con la rivista di critica letteraria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano “Otto/Novecento” ed è inoltre caporedattrice della rivista “Episteme. Un laboratorio dei saperi e delle pratiche educative”, edita a cura del liceo con il patrocinio della Provincia di Lecco.

ISBN 9788832810998

Nulla accade per caso
Sulle tracce di Medusa

19/07/2018 — Francesco Pezzuto

  € 13,00   

 

Odessa è la Perla del Mar Nero, una città affacciata su un porto che ne scandisce i ritmi e il destino. Ogni anno, in occasione dell’Indipendenza dell’Ucraina, una figura fa il suo ritorno in quel caotico flusso di marinai provenienti da tutto il mondo: è Yuliya, una ragazza dai lunghi capelli neri e lo sguardo impenetrabile. Come Medusa, la Gorgone decapitata da Perseo. Dietro le sue inquietudini si nascondono dei misteri: una lunga scia di omicidi, che sembra coincidere con la presenza di Yuliya in città, e la sua venerazione per i versi di Ovidio. Le indagini, guidate dall’ispettore Timoshenko, non sembrano trovare uno sbocco; la svolta avviene quando il luogotenente Patti, a bordo dell’Amerigo Vespucci, sbarca di nuovo a Odessa dopo oltre vent’anni. È l’innesco di una reazione a catena, dove la ragazza, l’ispettore e il luogotenente si trovano a ripercorrere le loro esistenze in un drammatico percorso sul filo della memoria.

Francesco Pezzuto è nato nel 1971 a Carbonia (CA). La passione per il mare lo ha portato ad arruolarsi nella Marina Italiana nel 1990. Laureato in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia nel 2003, all’Università Politecnica delle Marche, vive a Pago Veiano (BN) e presta servizio a Roma.

ISBN 9788832810943

Per sempre
Oltre la vita

05/07/2018 — Rosalba Costanza

  € 9,90   

 

Per sempre – Oltre la vita è una storia d’amore originale, un racconto lirico a due voci che si eleva a incontro spirituale tra due donne separate a forza dal destino. Se l’una si esprime attraverso monologhi e riflessioni che nessuno può ascoltare, percependo la propria dolorosa solitudine, l’altra le è sempre accanto e risponde alle sue domande, cercando di lenire quella sofferenza che la sua scomparsa le ha provocato. Queste confessioni alternate diventano dei veri e propri dialoghi, intensi, spontanei, a tratti amari, ma sempre profondamente carichi di quel sentimento autentico che ha caratterizzato il loro rapporto quotidiano, colmo di una struggente tenerezza.

Rosalba Costanza è nata a Termini Imerese (PA) nel 1973. Dopo diverse esperienze lavorative nella sua città, si è trasferita in provincia di Milano per esercitare la professione di assistente educatore di sostegno. Ritornata in Sicilia, ha proseguito il suo impegno con i bambini disabili e si è laureata in Scienze della formazione primaria. Per sempre – Oltre la vita è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810981

Brevi emozioni

20/06/2018 — Antonio Contini

  € 9,90   

 

Brevi emozioni è una vasta raccolta di racconti che, in poche righe, riescono a racchiudere l’essenza dei piccoli o grandi stravolgimenti che caratterizzano le esistenze dei loro protagonisti. Spesso si tratta di memorie, ricordi che riaffiorano improvvisamente, proposti attraverso un’essenziale ma profonda raffigurazione. La bellezza del cuore pulsante della Toscana funge da scenario dove, tra passato e presente, realtà e sogno, amore e delusione, si snodano eventi di varia natura; primi baci, ultimi saluti, corse in autobus e le reazioni nei confronti di una società che tende a isolare gli ultimi e i diversi, faticando a ritrovare gli aspetti più genuini della vita quotidiana. Ogni racconto è un seme, un microcosmo in cui chiunque può ritrovare una parte di se stesso: tutti noi viviamo di emozioni e in questa “rassegna sensoriale” di Contini non ne manca proprio nessuna.

Antonio Contini è nato a Livorno nel 1961 e vive sulle colline labroniche. Dopo studi di carattere commerciale è entrato nella Confederazione Nazionale dell’Artigianato; dalla fine degli anni Novanta coordina anche l’animazione del Bagno Maddalena di Tirrenia. Tra le varie attività si è occupato di comunicazione, immagine, ambiente, sicurezza e formazione. Attivista sindacale, è iscritto a diverse associazioni ambientaliste e per la difesa dei diritti umani. Scrittore di testi per canzoni e autore di racconti, si è distinto nella narrativa vincendo alcuni concorsi letterari. Brevi emozioni è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810967

Lazzaro resuscitò a Cefalonia

20/06/2018 — Francesco Viola

  € 12,00   

 

L’Eccidio di Cefalonia, avvenuto nel settembre del 1943, è considerato uno degli eventi più drammatici della seconda guerra mondiale. Migliaia di giovani della Divisione “Acqui” persero la vita a causa della rappresaglia tedesca, a seguito dell’armistizio firmato da Badoglio con gli Alleati. Fu l’inizio della resistenza italiana al nazifascismo. Lazzaro Clemente, per tutti Lazzariello, è il protagonista di questo racconto basato su fatti reali, dove il desiderio prevalente è la speranza del ritorno a casa. Una panoramica che tocca ad ampio spettro la storia italiana: dagli anni dello sforzo bellico a quelli della ricostruzione; dal lungo periodo trascorso in Venezuela al ritorno a Cervinara, il porto sicuro. Un paese dove Lazzariello, tra mille difficoltà, costruisce la propria famiglia assieme al suo grande amore Giella: profilo di una donna esemplare, moglie di un emigrante che non deve mostrare fragilità in una società piena di pregiudizi, vivendo nell’attesa del ritorno del marito. L’esistenza dell’uomo, rasserenatasi nel tempo, rimane però segnata dal ricordo dell’Eccidio, inducendolo a esprimere profonde riflessioni sul senso della vita e della società.

Francesco Viola è nato a Benevento nel 1973 e risiede a Cervinara (AV). Laureato in Economia e Commercio con un master in “Pianificazione dello Sviluppo”, è dipendente INAIL Ricerca. Impegnato nel sociale, è stato fondatore con altri amici del centro sociale e culturale “Impronte” e tra i primi volontari collaboratori della Misericordia di Cervinara. è stato presidente della cooperativa sociale no-profit “Insieme per la Vita” e della pro loco cervinarese. Alle elezioni del 2010 è stato eletto consigliere comunale, successivamente nominato capogruppo di maggioranza in consiglio e, nel gennaio del 2011, assessore alla Cultura, Spettacolo, Politiche Giovanili, Attività Produttive e Parchi. “Cervinara nel Mondo” è il suo blog.

ISBN 9788832810974

Con i tuoi occhi mi vedo

13/06/2018 — Manuela Seletti

  € 13,00   

 

Alec e Margot s’incontrano nuovamente a Marsiglia dopo ventisette anni e la passione esplode in tutta la sua forza. Ormai adulti, si rendono conto che il presente è un ostacolo non indifferente alla realizzazione di quel piccolo amore mai dimenticato e vissuto nel periodo adolescenziale a Cassis, una cittadina marittima nel sud della Francia. Margot è sposata con Gilbert e insieme al marito dirige una fiorente azienda di wedding planner, Alec è un artista bohémien, libero e ribelle. Le loro vite non viaggiano sugli stessi binari, ma l’amore che li lega sarà talmente forte da superare le barriere del tempo.

Manuela Seletti è nata nel 1973 a La Spezia, dove tuttora vive e lavora. È estetista e gestisce un salone di bellezza nel centro storico della città. Collabora con il quotidiano “Il Secolo XIX” con una rubrica mensile sul benessere e l’estetica. Frequenta una scuola di recitazione e fa parte di una piccola compagnia teatrale. Con i tuoi occhi mi vedo è il suo primo romanzo pubblicato.

ISBN 9788832810936

Una vita che cambia

24/05/2018 — Laura Rongoni

  € 13,00   

 

Tutto è perfetto nella vita di Emma: un marito, la famiglia, gli amici e il lavoro. Ma una lettera trovata sul tavolo della cucina e una verità tenutale a lungo nascosta la gettano nello sconforto. È l’inizio di cinque anni di tormenti, dubbi e paure che attanagliano la sua esistenza e in cui c’è posto solo per Luisa, l’amica di sempre. Questi lunghi mesi sembrano trovare una fine quando il suo “cerchio protettivo” viene infranto da Damiano. Uno “scontro” casuale tra le pareti di un ascensore, che la turba nell’animo, fa vacillare il suo equilibrio e la porta a iniziare un viaggio dentro di sé dove scardina uno a uno i tasselli della propria vita. Quando il periodo di solitudine sembra ormai alle spalle, il passato riaffiora e tutto le crolla di nuovo addosso. Un confronto porta Emma a tornare a vivere: una vita che cambia, un nuovo lavoro, una nuova città e l’incontro con Luca. Una felicità inaspettata, una gioia smisurata, ma c’è ancora da lottare contro alcune ombre che riguardano il passato dell’uomo che le ha fatto riassaporare l’amore.

Laura Rongoni è nata a Porto San Giorgio (FM). È laureata in Scienze dell’Educazione e collabora con una redazione giornalistica online. Vive e lavora a San Salvo (CH), in Abruzzo.

ISBN 9788832810929

Vita a tempo
L'armonia e gli arcieri

24/05/2018 — Rita Chinotti

  € 9,90   

 

Un percorso che alterna prosa e poesia, dove al centro è presente la vita nelle sue manifestazioni: l’amore, il dolore e il tempo. La malattia diventa l’occasione per riscoprire sensazioni sopite, apprezzare maggiormente i contorni di ciò che circonda il quotidiano, ma anche il punto di ripartenza attraverso il quale leggere la realtà con occhi diversi, tenendo come riferimento la passione per la filosofia. L’autrice racconta questo segmento esistenziale rappresentandolo come un’esplorazione e non una battaglia; descrive le ansie, le speranze e gli stravolgimenti che toccano lei e le persone con le quali entra in contatto. Il tumore, in quest’accezione, non può vincere perché non entra in competizione con la voglia di vivere e di godere appieno di ogni sensazione.

Rita Chinotti è nata nel 1961. Laureata in Pedagogia, attualmente insegna filosofia e storia in un liceo. In passato ha lavorato per molti anni nel sociale a progetti di volontariato con tossicodipendenti e adolescenti ed è stata corrispondente per il “Giornale di Brescia”. Madre di due figlie, Vita a tempo – L’armonia e gli arcieri è la sua seconda pubblicazione dopo La dama del castello di carta (David and Matthaus, 2014).

ISBN 9788832810950

Destinazione mondo

15/05/2018 — Davide Barigelli

  € 13,00   

 

Danilo Fantoni è un fotoreporter di successo, autentico giramondo che ha fatto della propria passione la vera e unica ragione di vita. Tornato a Milano, dopo l’ennesimo viaggio, riceve una lettera dove gli viene assegnato un lavoro particolare. Non solo: il mittente è una persona che, anni prima, lo ha aiutato a terminare il Cammino di Santiago, intrapreso per voltare pagina a seguito di una grossa delusione personale. Dopo aver ripercorso quei momenti, Danilo decide di accettare l’incarico che lo conduce in Sicilia per affrontare una realtà non facile da documentare. In mezzo all’umanità più disparata, e grazie a una ragazza davvero speciale, la sua corazza di solitudine inizia a sfaldarsi, trovando l’occasione per guardare al futuro con occhi completamente diversi.

Davide Barigelli è nato nel 1984 ad Ancona, dove vive; è laureato in Economia del Territorio e del Turismo. Ha pubblicato il suo primo romanzo Vado, ma poi torno (Lettere Animate) nel 2016. Questa è la sua seconda opera.

ISBN 9788832810783

Acquarelli

10/05/2018 — Fiorino Ludovico Smeraldi

  € 9,90   

 

Venezia, Milano e Salvador sono le tre città in cui l’autore si è formato sia culturalmente che umanamente. Non soltanto luoghi geografici dunque, ma luoghi dell’anima che restano scolpiti per sempre nella memoria e disegnano itinerari in cui arte, divertimento e ricordi si fondono in una miscela nostalgica, decadente ed esplosiva al contempo. Se il ricordo di un amore è il pretesto da cui sgorga il narrare fra le calli di una Venezia ormai tossicodipendente, la speranza di un amore tratteggia il viaggio in una Milano viva e morta, sospesa fra passato e futuro, identità e smarrimento. Salvador è invece il luogo della passione, della danza e del ritmo, in cui ogni canto diventa lo spettacolo immenso della vita. Un libro autentico, speciale, per non perdere di vista il sentimento del tempo e le geografie del cuore.

Fiorino Ludovico Smeraldi è nato a Milano il 18 gennaio 1980. Si è laureato in Storia all’Università “Cattolica del Sacro Cuore” di Milano, con una tesi in Antropologia culturale: Il calcio come metafora della vita. Vive tra l’Italia e Salvador de Bahia, dedicandosi allo studio dell’arte, della letteratura e della filosofia. Nel 2017 ha pubblicato Note di vita (Scatole Parlanti).

ISBN 9788832810899

La venere Spezia

10/05/2018 — Giorgio Peruzio

  € 15,00   

 

Può il calcio femminile crescere in direzioni alternative a quello maschile? Lorenzo D’Elni, brillante imprenditore, ne è convinto. Le qualità delle donne, come eleganza e agilità, possono evolvere in tecnica, velocità e precisione, superando il pressing, la potenza atletica e l’aggressività tipica degli uomini. La Venere Spezia lancia la sfida. “Porteremo grazia e bellezza” è il suo slogan. Tuttavia, la squadra dovrà affrontare un clan camorristico e assistere allo scontro tra la malavita italiana e la misteriosa mafia cinese. Sarà decisivo l’incontro con Roldan Felmez, vulcanico capo di un piccolo impero mediatico spagnolo che coinvolgerà Lorenzo in un’impresa globale tesa a legare cultura, sport, spettacolo, comunicazione e arte in un business orientato a privilegiare il consumo per l’essere e non per l’avere.

Giorgio Peruzio è nato a Torino nel 1954. Laureato in Scienze Politiche, ha lavorato nella Pubblica Amministrazione. Per alcuni anni ha ricoperto l’incarico di docenza universitaria a Torino. Dopo il pensionamento nel 2016, si è trasferito a Viareggio. La Venere Spezia è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810912

Quasi felice

10/05/2018 — Sara Lotta

  € 8,90   

 

Lettere scritte che quasi mai raggiungono i destinatari. Silenzi carichi di significato, immortalati col tratto a volte deciso, a volte sfumato, di chi preferisce affidare alla scrittura il compito di trasmettere sensazioni e ricordi. Tentativi di aggirare l’incomunicabilità che si annida tra i protagonisti di questa storia, ripercorsa attraverso le lettere abbandonate che legano il dramma di un amore tradito e la vita di Layla. È proprio lei, una ragazza scozzese di origine partenopea, a innescare la sequenza di eventi che permetterà di rimettere insieme tutti i pezzi del puzzle sulla vita della madre, fino a scoprirne finalmente la natura. Una catena di cose non dette che, nonostante tutto, non preclude la possibilità per ognuno di loro di ritrovarsi quasi felice.

Sara Lotta è nata nel 1986. Vive e lavora a Napoli ed è speaker radiofonica, insegnante di danza aerea e animatrice sociale. Si è laureata prima in Lettere Moderne e poi in Lingue e Comunicazione. Scrive per alcune testate giornalistiche di arte e teatro. Quasi felice è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810905

Dead blood
L'ultimo concilio

18/04/2018 — Francesca V. Capone

  € 15,00   

 

La principessa Lidia è l’ultima erede dei Lectores, la nobile e influente famiglia di vampiri capeggiata da Dylarius. Durante una festa in stile anni Venti in un castello lontano dalla civiltà, quattro Guardiani dell’antico Ordine, tra cui il valoroso Janos, irrompono nella sala e convincono la ragazza a fuggire con loro perché un’orda di zombie è già nel palazzo. La loro missione è salvare la nobile vampira dai terribili mostri il cui unico obiettivo è uccidere e moltiplicarsi per mezzo di una strana cancrena bluastra. Dopo un lungo viaggio, Lidia giungerà scortata a Venezia per partecipare, forse, all’ultimo Concilio, alla presenza del Gran Maestro e di tutti i più importanti membri delle famiglie reali. Sarà lei, infine, a scoprire – grazie ai suoi straordinari poteri – chi si cela dietro questa perversa macchina della morte che semina ovunque l’orrore. Ma una cosa è certa: la grande battaglia per la conquista della supremazia totale è solo agli inizi.

Francesca Valeria Capone è nata a Galatina (LE) il 19 febbraio del 1990. Ha conseguito la maturità classica nel 2009, poi si è trasferita a Roma, dove attualmente vive, per gli studi universitari. Durante gli anni del liceo, si è dedicata alla scrittura amatoriale sul sito internet EFP Fanfiction riscuotendo numerosi consensi. Ha collaborato con la Baburka Production, casa di produzione cinematografica indipendente, e nel 2013 è nata Dead Blood, una saga

ISBN 9788832810882

Il club degli atleti

18/04/2018 — Paolo Brandi

  € 15,00   

 

Niccolò Lavezzi è un detective privato che si muove bene tra banconi dei bar e night club. È un nero in un mondo di bianchi; assistito dalla segretaria Adelina, dirige un’agenzia che si occupa di indagini locali. Valia invece è una ragazza ucraina scomparsa nel nulla: sua madre si rivolge a Lavezzi per rintracciarla, fornendo come unico spunto le attività di un centro per immigrati presente all’interno di una parrocchia. L’investigatore non sembra entusiasta dell’incarico, ma indagando capisce che dietro alla sparizione della giovane si cela una realtà inquietante, che lo porterà a seguire più piste tra l’Italia e l’Ucraina. Apparentemente cinico, Lavezzi nel corso dell’investigazione troverà anche modo di fare un po’ di chiarezza con se stesso, riappropriandosi di alcuni valori che credeva perduti nel disincanto della mezza età.

Paolo Brandi è nato a Castiglion Fiorentino (AR) nel 1959. È laureato in filosofia presso l’Università di Pisa. Lavora presso la Regione Toscana. Ha già pubblicato un romanzo storico intitolato La macchina del vescovo (Gruppo Albatros Il Filo, 2014) e due noir: L’Altruista (0111 Edizioni, 2015) e La casa rossa (0111 Edizioni, 2016).

ISBN 9788832810875

Valleluce
Storia di Nino

13/04/2018 — Bruno Vacca

  € 9,90   

 

Valleluce è un grazioso paese impreziosito da una natura generosa, in particolare dalla presenza di uno stupendo lago. È in questa cittadina che, il 12 giugno del 1991, Maria dà alla luce Nino, pur sapendo di doverlo crescere senza il supporto di un compagno e potendo contare solo su sua madre e su Peppe, un amico speciale. Il figlio rivela precocemente delle doti umane e artistiche tali da renderlo benvoluto in tutta la piccola comunità; a diciott’anni Nino è bello come il sole e canta come il suo idolo, Massimo Ranieri. L’idillio viene minacciato da Carmelo, figlio di quel Don Tito che rappresenta la feccia di Valleluce e che da anni tiene in scacco gli abitanti del paese con le proprie malefatte.

Bruno Vacca è nato a Sant’Elia Fiumerapido (fr), dove vive tutt’ora nella frazione di Valleluce. Ha studiato presso l’itcg “Medaglia d’oro città di Cassino” e poi all’Università “La Sapienza” di Roma. Già Sindaco di Sant’Elia Fiumerapido e Consigliere Provinciale di Frosinone, è Presidente dell’ascom Confcommercio di Cassino e presidente dell’Associazione Antiusura “Terra di lavoro per la Legalità”, oltre a essere da anni attivo nel volontariato. Ha pubblicato nel 2014 il libro Io abbatia (Poligrafica Terenzi Editrice) e Le storie di «Giardino verde». Pina, Davide e Tobi Gambadilegno Snoopy (Alpes Italia).

ISBN 9788832810851

Il doppio di quaranta

13/04/2018 — Marco Zanchetta

  € 12,00   

 

Luca ha quarant’anni, Eva altrettanti quando i loro punti fermi iniziano progressivamente a cedere, senza far rumore, come un muro di gommapiuma: coppia, figli e conto corrente cointestato. Il protagonista si muove, con un pizzico di sarcasmo, tra gli entusiasmi e i dubbi di una vita in due, attraversando i pericoli e gli scossoni che possono minarne le fondamenta. Luca, passato da giovane idealista a maturo disincantato, inciampa nei grandi paradossi che caratterizzano la famiglia, in bilico tra la vita moderna e i suoi valori tradizionali, in un percorso che parte e arriva nello stesso identico punto: in sella a un motorino.

Marco Zanchetta è nato nel 1973 a Conegliano (tv). Ha vissuto a Trieste e in seguito si è stabilito a Firenze. Lavora nell’ambito dell’associazionismo, dell’immigrazione e della politica. È tra i fondatori di Medici per i Diritti Umani. Questo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810837

Il circolo delle anime corrotte

05/04/2018 — Giacomo Giaquinto

  € 15,00   

 

Circle’s Mill, una “tranquilla” cittadina della contea di Providence, viene sconvolta da una serie di omicidi collegati a inquietanti vicende del passato. Il “Killer scrittore” apre la stagione della sua folle caccia contro personaggi sinistri e al tempo stesso intoccabili dell’alta società, ma i cui nomi compaiono nel famoso Rapporto R. Streight, un fascicolo redatto da un noto giornalista locale in seguito a un’inchiesta sul suicidio collettivo di alcuni giovani universitari avvenuto anni prima. I detective Michael Hobbes e Jerome Spark, la strana coppia, sono fermamente decisi a scoprire l’identità di questo serial killer, feroce e spietato, dalle grandi doti manipolatorie e con la passione per Stephen King. Tra colpi di scena, lutti, amori e momenti di terrore, non sarà facile arrivare alla ambita e al tempo stesso temuta verità.

Giacomo Giaquinto è nato a Bari nel 1991. Dopo la maturità classica, si è iscritto a Lettere Moderne all’università per poi dedicarsi alla recitazione. Si è diplomato all’Accademia Artisti di Roma e ha iniziato a lavorare come doppiatore nelle grandi sale romane al fianco di artisti del calibro di Luca Ward e Giorgio Lopez. Collabora con Radio Canale 100 come speaker e direttore artistico. Il Circolo delle anime corrotte è il suo esordio letterario.

ISBN 9788832810868

Fakebook

03/04/2018 — Sario Ricci

  € 9,90   

 

Chi si iscrive a un social network e perché? Quali sono le vere motivazioni che spingono un uomo o una donna a far parte di quel grande mondo virtuale chiamato Facebook, in cui ognuno di noi può apparire per quello che non è? Sono le domande che si è posto l’autore, cercando di smascherare in modo ironico e grottesco, attraverso un linguaggio colloquiale e spregiudicato, i cacciatori e le prede, i vecchi marpioni e le giovani scaltre alla ricerca di sogni erotici e sistemazioni sociali. Tuttavia, dietro la finzione di anonimi fake si nasconde spesso un grande vuoto esistenziale che solo la vita reale in tutte le sue tangibili e sentimentali contraddizioni può riuscire a colmare.

Sario Ricci è nato a Foggia nel 1962. Dopo diverse esperienze lavorative nel foggiano, si è trasferito a Rimini dove ha iniziato una brillante carriera nel settore alberghiero e della ristorazione, collaborando nel frattempo anche con varie emittenti radiofoniche locali. Nel 1983 si è trasferito a Viterbo per dedicarsi a varie attività commerciali e al mondo della musica. Nei primi anni del Duemila, insieme a Silvano D’Ascanio ha fondato diverse testate giornalistiche nel Centro Italia. Con il gruppo Elettrofaul ha organizzato nella Tuscia notti bianche ed eventi di risonanza internazionale di musica underground. Da anni collabora con Radio Verde. Fakebook è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810844

La santella
Le trame di Bea

07/03/2018 — Mara Bozzolan, Annalisa Nozza

  € 13,00   

 

Dopo aver affrontato l’appassionante ricerca storica legata al dipinto nella stanza degli amori infelici, per Beatrice è tempo di rituffarsi in una nuova trama. Lo spunto arriva da una svolta importante, ovvero la decisione di lasciare la Facoltà di Economia per studiare Giornalismo. L’incarico di scrivere un reportage sulle santelle, le edicole votive ben diffuse nel Bergamasco, consente a Bea – dopo qualche perplessità iniziale – di tornare sulle tracce di storie antiche e quasi dimenticate. Le immagini sacre hanno molto da svelare; un dettaglio e una sensazione innescano una moltitudine di elementi che la ragazza dovrà individuare e ordinare per riportare alla luce segreti incredibili che legano i miti della sua terra. Non mancheranno sviluppi, a volte amari e a volte dolci, riguardo le figure più importanti della vita di Bea, a partire dal “suo” principe Andrea e quel castello che rimarrà un punto di riferimento imprescindibile.

Mara Bozzolan è nata in provincia di Milano e lavora come impiegata. Annalisa Nozza è nata in provincia di Bergamo ed è casalinga. Entrambe vivono a Cavernago (BG). Questo lavoro segue la loro prima pubblicazione, Le trame di Bea. Il dipinto (Scatole Parlanti, 2017).

ISBN 9788832810820

Le sopravvissute ai nostri occhi

01/03/2018 — Antonio Emanuele Aiello

  € 12,00   

 

Le sopravvissute ai nostri occhi è un provocatorio romanzo di formazione dove la protagonista ed eroina, chiamata A, si confronta con il microcosmo che la circonda, dai genitori, ai parenti, ai vicini di casa. In realtà il romanzo racconta l’inenarrabile. A scopre una tenda da sole che inghiotte, come un buco nero, ciò che le cade sopra. La tenda è il posto dove ogni cosa viene gettata e così celata per renderla sociale, borghese, accettabile per se stessi e per gli altri. La trama snocciola la vita intima e indicibile dei suoi protagonisti tra incontri clandestini, ossessioni e dialoghi surreali. Attraverso una realtà presentata nella sua forma più cruda, scevra di limiti e oltre i tabù, si assiste alla vivisezione delle ipocrisie della nostra società, in uno stato di perenne tensione che lascia vibrare le nostre certezze più incrollabili.

Antonio Emanuele Aiello è nato a Catania nel 1983, città dove vive e pratica la professione di odontoiatra da libero professionista. Come artista si divide tra Catania e Parigi. In qualità di contrabbassista fa parte dell’I.R.A. trio, della Pantomima band, dell’orchestra sinfonica Ars Fidelis e del duo Takahashi-Aiello. Dal 2014 fa parte della Berlin Improvisers Orchestra. Socio dell’etichetta discografica Doremillaro (sb), dal 2010 è componente della compagnia teatrale “Teatro degli Specchi”. Fotomodello, collabora con l’Officina Fotografica Catania.

ISBN 9788832810813

Anche i fiammiferi costano

14/02/2018 — Ermenegildo Corsini

  € 12,00   

 

«Guardiamo il mondo per come ci sentiamo» ebbe a dire un giorno imprecisato il dottor Walter Bishop. E Fringe, il serial televisivo di fantascienza, è il pretesto che serve a introdurre Anche i fiammiferi costano, una raccolta di racconti divisa in tre sezioni e caratterizzata da una sorprendente molteplicità di stili e da innumerevoli spunti riflessivi. Ci colpiscono un’ironia spesso esasperata e una sensibilità accentuata, le storie ambientate a Roma, le tipologie e i tic delle persone incontrate quotidianamente fino alle avventure surreali di Guidoriccio che prendono spunto dal condottiero effigiato nel celebre affresco di Simone Martini nel Palazzo Pubblico di Siena e nelle quali si riassumono fondamentalmente tutte le tematiche apparse nelle storie precedenti. Conclude il volume un’appendice con quattro pensieri in forma di poesia, quasi una trasfigurazione estrema del pensiero dell’autore.

Ermenegildo Corsini è nato a Massa (MS). Musicista, compositore, cantante e direttore di coro, ha esordito nella letteratura nel 2016 con l’autobiografia “geografica” Ogni giorno alle quattro piove (Cavinato Editore). Da sempre interessato a ogni forma di arte, si dedica anche alla pittura e alla recitazione.

ISBN 9788832810752

Le strade di papà

14/02/2018 — Giuseppe Puonzo

  € 9,90   

 

Le strade di papà è una storia narrata in prima persona, un racconto degli eventi più importanti che caratterizzano la vita dell’io narrante: i viaggi, l’attenzione verso i più deboli e gli indifesi, la passione per i giochi di prestigio e la nascita rocambolesca di Benedetta. E sarà proprio attraverso lo sguardo della sua piccola bambina che questo padre, entusiasta e allo stesso tempo impreparato, riuscirà a scoprire le strade del proprio destino perché, “se vai incontro alle opportunità che capitano, poi qualcosa accade. Sempre”.

Giuseppe Puonzo è nato a Torino nel 1982 e vive a Cuneo. È laureato in Comunicazione di Massa e Multimediale e lavora per una tipografia. Le strade di papà è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810790

L'uomo dalle mille vocali

29/01/2018 — Sara Mondini

  € 12,00   

 

Usando la forma del diario, l’autrice affronta e racconta il dolore per la scomparsa del proprio compagno di vita. Con originalità e coraggio viene descritta senza timore la fase che segue immediatamente il lutto e i primi due mesi, lasciando emergere il dolore lacerante e i pensieri irrazionali e contraddittori con una lieve progressione verso una possibile nuova dimensione. Si alternano episodi della vita precedente all’evento e vicende della condizione successiva, quella attuale. È un documentario emotivo dove vita e morte, razionalità ed emozioni, pubblico e privato, amore e politica si alternano e si confondono. La scrittura diventa il mezzo privilegiato con il quale l’autrice cerca di rielaborare quanto accaduto, facendola diventare una terapia per riemergere da un abisso dalle dimensioni insondabili.

Sara Mondini è psicologa, neuropsicologa e docente dell’Università degli Studi di Padova. Le sue aree di ricerca riguardano le Neuroscienze e la Neuropsicologia clinica ed è autrice di numerose pubblicazioni scientifiche. All’Università di Padova è presidente del corso di studio internazionale Psychological Science e insegna in corsi triennali, magistrali e master. La vicenda personale che ha vissuto le ha consentito di immergersi in un nuovo ambito di studio e di analisi. Presentando L’uomo dalle mille vocali, l’autrice interverrà in seminari universitari e master di Psicologia che affrontano il tema della morte e della perdita.

ISBN 9788832810776

La maledizione di Notre-Dame

23/01/2018 — Marika Piazzolla

  € 9,90   

 

È una giornata estiva del 1910 quando l’avventura di Sofia ha inizio: dal cuore del Sud Italia, la giovane viaggia a bordo di un treno “speciale” che la catapulterà in una Parigi dai toni scuri e misteriosi, dove nulla è ciò che sembra e le antiche maledizioni sono reali. Tra le meraviglie della città, gli strani personaggi che la popolano e sogni premonitori, Sofia dovrà affrontare un percorso di profondo cambiamento interiore che metterà in discussione il suo rapporto con la verità. Guidata passo dopo passo da misteriosi biglietti, per la ragazza arriverà il momento di scoprire il segreto che avvolge la propria storia e quella della sua famiglia. Ma a quale prezzo?

Marika Piazzolla è nata nel 1986 a Canosa di Puglia. Ha conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Bioetica e Consulenza filosofica all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Dopo un breve periodo milanese, ora vive a San Ferdinando di Puglia. La maledizione di Notre-Dame è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810769

Lo scrigno

23/01/2018 — Maria Antonietta Ellebori

  € 13,00   

 

Lo scrigno è un’opera che racchiude l’essenza del passato attraverso sequenze di vita vissuta che formano una narrazione vivida e palpitante. L’epicentro è Barbarano Romano e tocca le campagne viterbesi e romane, spingendosi fino alle periferie di città. Il periodo è quello che intercorre tra le tragiche vicende delle guerre mondiali e la difficoltosa risalita verso il ritorno alla normalità. I protagonisti vengono colti nella loro vita quotidiana che, nei lenti passi dell’Italia verso il progresso, muta abitudini e valori. I ricordi di Zoe, che fungono da “archivio”, sono impreziositi da dettagli che solitamente non si trovano nei libri di storia. Pertanto la lettura, nell’intento dell’autrice, è adatta ai giovani studenti, mirata a suscitare interesse e critica con i metodi correnti, anche nell’ottica dell’imminente centenario della fine della prima guerra mondiale.

Maria Antonietta Ellebori vive a Viterbo. Ha conseguito il diploma di abilitazione magistrale a Civitavecchia (RM), città dove ha vissuto per oltre cinquant’anni lavorando come educatrice di asili nido e funzionario amministrativo presso gli uffici del Comune. Ha pubblicato sei opere, tra le quali Un semplice capolavoro (Albatros Il Filo, 2014), premiato nel 2015 come migliore opera di narrativa nel concorso “Mino Di Blasio”, e Oltre un battito di ciglia (Augh!, 2016) che nel 2016 ha ricevuto il riconoscimento della presidenza e della giuria della Accademia Francesco Petrarca, il iii premio al concorso “Il mistero dei Moani” e la menzione d’onore al concorso letterario “Vittorio Alfieri”. Nel 2016 l’opera Lo scrigno è stata premiata con il ii posto nel concorso internazionale “Il Molinello”, sezione inediti.

ISBN 9788832810615

Napoli-New York
Passaggio in Maremma

15/12/2017 — Giovanna Casolaro

  € 9,90   

 

Jane Lo Russo abbandona ancora ragazza la sua casa di Little Italy per raggiungere Napoli, dove studia e vive vicino agli zii paterni che la considerano come una glia, e che lei stessa sente come i propri genitori. Quando incontra José nel settembre 1971, crede di aver trovato in lui il grande amore, complice la comune passione per la storia antica e l’archeologia, e decide ben presto di sposarlo. Un matrimonio lungo oltre vent’anni, il loro, minato però nelle fondamenta da un’incomunicabilità di fondo che, alla ne di un lungo e doloroso percorso, porta la coppia alla decisione di separarsi. Per Jane, ormai quarantenne, si apre una stagione di maturazione e di cambiamento, durante la quale più volte si troverà costretta a cambiar pelle. Sullo sfondo di un’Italia che cambia assieme agli italiani, il primo romanzo di Giovanna Casolaro indaga con estrema delicatezza la condizione femminile nell’arco dell’ultimo cinquantennio, all’interno di una società che, ancora come allora, tende a non voler concedere alla donna quell’autonomia e quella dignità alla base di ogni cultura che si rispetti.

Giovanna Casolaro è nata a Ercolano (NA) il 30 maggio 1968. Laureata in Sociologia, ha approfondito gli studi in Psicologia e Comunicazione. Si occupa di politiche sociali, cultura e pari opportunità. Attrice di teatro e redattrice della web tv “Teatrotv”, ha all’attivo più di duecento interviste ad attori e registi teatrali e cinematogra ci. Vive tra Napoli e la Maremma.

ISBN 9788832810578

Il panorama alle spalle

01/12/2017 — Fuani Marino

  € 12,00   

 

Lo scenario è quello di Posillipo, quartiere alto-borghese di una Napoli rappresentata nel suo dualismo resistente, tra turbamenti privati, ville signorili, belle giornate e un paesaggio spalancato sul golfo. È il lato elitario della città partenopea, ma allo stesso tempo è quello di cui si parla meno. Gli uomini sono sempre fuori casa, impegnati nelle loro carriere; le donne si consumano chiuse fra quattro mura, corrose da delusioni, sogni infranti, morfina e psicofarmaci. Sara ha avuto un figlio, ma non ha mai assunto davvero il ruolo di madre. Diletta ha divorziato e ha abbandonato il posto di lavoro nella redazione del giornale cittadino. Fra le due donne esiste da anni un’attrazione sospesa. L’amore, tuttavia, non è il sentimento dominante del romanzo: una crudeltà sottile aleggia oscura sui personaggi e sulle loro azioni.

Fuani Marino è nata nel 1980 a Napoli, dove ha lavorato come giornalista e si ostina a restare. Il panorama alle spalle è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810585

Sono vivo

26/11/2017 — Williams Busdraghi

  € 9,90   

 

Busdraghi affonda a piene mani, ma allo stesso tempo in punta di oretto, in uno specchio d’acqua di trepidazioni. Le onde che si propagano assumono sfumature di vario genere, spaziando dall’invocazione della bellezza dell’amore al passaggio nella terra di mezzo della subroutine che ci accompagna nel quotidiano. Due facce della stessa medaglia, due macrosistemi guidati l’uno dalle leggi della natura immutabile e l’altro dai turbamenti della natura umana, in un dare-ricevere irrisolvibile quanto emozionante.I versi si susseguono con un ritmo che invita a leggere l’opera tutta d’un ato, per cogliere i contorni di una storia in divenire, mediante rapidi salti cognitivi che con disinvoltura e briglie sciolte costeggiano un orizzonte non irraggiungibile.

Williams Busdraghi è nato a Pontedera nel 1975. Laureato in Ingegneria aerospaziale, attualmente è technical department manager della Italprogetti. Amante della musica n da giovane, scrive i testi per le canzoni delle proprie band. Nel 2011 fonda, con Francesco Cerrai, il duo Dewey 780 col quale mette su uno spettacolo di letture di poesie e parti di libri di autori più o meno famosi accompagnate da chitarra. Questo lo ha riavvicinato alla scrittura, in particolare alla poesia. Da marzo fa parte del collettivo di poesia orale orentino Fumofonico. Vive nel comune di Santa Maria a Monte con sua moglie Samanta e sua glia Marlene.

ISBN 9788832810639

Ossessioni di sangue

16/11/2017 — Stefano Milighetti

  € 7,90   

 

Diego nasce grazie al sacrificio estremo della madre. I suoi occhi sono rossi, come il colore del sangue che ha trascinato via dalla vita chi l’ha messo al mondo. Un’emorragia fatale subito dopo il parto. Un dolore enorme per il marito che si ritrova in braccio un figlio che non può amare. Non vuole farlo. Lo affida alle cure della nonna, seguendo a distanza i suoi primi passi, la sua crescita, quasi come uno spettatore esterno. Ed è allora che un atroce dubbio inizia pian piano a tormentarlo. Dietro la storia di una creatura dell’oscurità, Stefano Milighetti ci descrive, con profondità di analisi, la complessità del rapporto padre-figlio in seguito a una delle tragiche beffe del destino.

Stefano Milighetti è nato nel 1980 a Castiglion Fiorentino (ar). Dopo varie esperienze lavorative, ha deciso di mettere a frutto gli anni di studio universitario e la sua grande passione, la lettura, fondando nel 2015 l’agenzia letteraria Il Gatto Nero. Nel 2016 ha esordito con il romanzo Anima Nera (0111 Edizioni), seguito nel 2017 da Il Nulla Umano (0111 Edizioni).

ISBN 9788832810622

Io, Ernesto e gli altri

11/11/2017 — Francesco Giaroni

  € 9,90   

 

Creare un ponte ideale fra il mondo della letteratura e quello della realtà quotidiana. È questo il filo conduttore che lega i racconti di Io, Ernesto e gli altri. Francesco Giaroni, con spirito critico e con una scrittura immediata, senza tanti fronzoli retorici inutili, dà vita a personaggi e situazioni in cui a volte l’autore finisce per confondersi, o almeno vorrebbe farlo. Emerge infatti dalla superficie del mare di parole il suo desiderio inconfessabile di rimanere aggrovigliato tra le spire fantastiche di quell’universo solo apparentemente così distante dal nostro. Metaletteratura e distopia, ironia e introspezione psicologica, filosofia e religione, archeologia e linguistica si fondono a formare un amalgama perfetto in cui anche un libro composto di silenzio può diventare un capolavoro immortale. I confini sbiadiscono, sembrano dissolversi, e alla fine viene da pensare che, in fondo, tutti noi forse facciamo parte di un unico, eterno ed enigmatico racconto.

Francesco Giaroni è nato nel 1992 a Reggio Emilia (RE). Si è recentemente laureato in Medicina all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. È appassionato di letteratura sudamericana e, in particolare, di Jorge Luis Borges. Io, Ernesto e gli altri è la sua prima pubblicazione per Scatole Parlanti.

ISBN 9788832810592

Spacefood
La nuova gastronomia siderale

10/11/2017 — Andrea Coco

  € 15,00   

 

Prendete il più celebre critico enogastronomico dell’Universo, Aner Sims. Aggiungete il famelico – in tutti i sensi – paladino della Flotta Spaziale, Augusto “Rock” Parboni. Portateli là, dove nessun giornalista si è mai spinto per una recensione, nei locali più estremi del Cosmo. La prima tappa è il “Ristorante che non c’è”, dove per accedere occorre prima dimostrare le proprie capacità nell’eloquio, pena… la disintegrazione. Poi, assieme a Scilla Aliprand, responsabile del Servizio di Protezione Aziendale di una multinazionale, si parte alla volta del pianeta Znavel, dove occorre indagare sulla misteriosa scomparsa del grande cuoco Apuleius. I tre flâneurs delle tavole imbandite mettono a repentaglio la propria incolumità pur di soddisfare le curiosità gastronomiche e ritrovare gli antichi valori della ristorazione. Spacefood è fantascienza con contorno di citazioni musicali e un filo di humor extraterrestre.

Andrea Coco è nato a Roma nel 1964, dove vive con la moglie e due figli. Dopo la maturità classica ha intrapreso l’attività giornalistica, occupandosi di varie tematiche. Attualmente lavora in una società di telefonia. Molteplici le sue pubblicazioni presenti su riviste e antologie dedicate alla fantascienza e al noir, nonché il contributo alla realizzazione dei concorsi letterari NASF del sito braviautori.com. Tra le sue ultime opere c’è una ghost story edita nell’antologia Allucinazioni urbane (L’Erudita) e un racconto di fantascienza nell’antologia Faximile 101 (Homo Scrivens).

ISBN 9788832810370

Il quadrato del sangue

26/10/2017 — Alessandra Cassano

  € 13,00   

 

Il ventottenne Joe Nakamura non riesce ad accettare il fatto di non poter più fare il pugile. Il richiamo del “quadrato del sangue” è troppo forte, viscerale e lo conduce a un passo dall’annientamento di se stesso. Neppure l’amore per la dolce Mila sembra riuscire a placare i demoni che lo tormentano. Se il ring ufficiale non è più posto per lui, altre arene clandestine lo attendono, in fetidi garage nascosti nei quartieri malfamati della Tokyo dei giorni nostri. Ma proprio in uno di questi luoghi dimenticati da Dio, un incontro speciale cambierà la sua vita e farà capire a Joe che la lotta giusta è quella per difendere chi non può farlo, ovvero gli animali. L’escalation di violenza e voglia di riscatto condurrà il protagonista in un percorso drammatico e catartico, fino alla svolta finale, all’evento imprevisto che toccherà la corda giusta dentro di lui.

Alessandra Cassano è nata a Torino il 10 febbraio del 1975. Le sue più grandi passioni, oltre agli animali, sono la scrittura e l’insegnamento. Vive in un paesino della provincia di Torino, in mezzo al verde, con la sua famiglia, i suoi cani e gatti salvati dalla strada.

ISBN 9788832810493

Mamme sospese
Quando l'attesa non è dolce

26/10/2017 — Ambra Caserta

  € 9,90   

 

Virna ha trentaquattro anni, un lavoro precario, un amorevole marito e un desiderio naturale ma, nel suo caso, difficile da realizzare: riuscire a diventare mamma. La sua è un’attesa tutt’altro che dolce, fatta di angoscia, frustrazione, delusione e nello stesso tempo di fiducia e determinazione. Sotto il cielo della strampalata cittadina di Stellaria c’è qualcuno che combatte la sua battaglia al contrario: è la piccola Amélie, per nulla pronta a immaginarsi nelle vesti di madre. Quello che per Virna rappresenta il coronamento di un sogno, per Amélie si configura invece come un vero e proprio incubo. Sono due speranze opposte le loro, che arrivano però a incrociarsi e a prendersi per mano. Perché, nonostante tutto, entrambe condividono la stessa volontà di riemergere dal triste limbo delle mamme sospese.

Ambra Caserta è nata a Reggio Calabria, dove attualmente vive. Giornalista pubblicista, ha collaborato per diversi anni con giornali e case editrici, occupandosi di cronaca culturale, editing e ufficio stampa. Dal 2013 lavora nel settore del web marketing. Laureata in Editoria e Giornalismo alla Facoltà di Lettere di “Roma Tre”, ha poi conseguito un Master in Social Media Marketing. Al momento studia per conseguire una seconda laurea in Filologia Moderna. Gestisce il mommy blog “Il convivio delle mamme”. Mamme sospese è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810738

Storia d'acqua

25/10/2017 — Mauro Bruni

  € 12,00   

 

Un racconto che appare inverosimile, quello che ripercorre la maturazione di un giovane con l’unica, solida certezza di avere un amico speciale: una temibile creatura degli abissi dalla saggezza disarmante, capace di portare il suo “eletto” a pensare il mondo degli uomini in maniera differente. Spettatore di questa adolescenza, raccontata tutta in una notte, è Zante Panerai. L’uomo a cui il destino ha concesso, apparentemente, la possibilità di placare il rimorso per il più grande errore del suo passato. Realtà e onirismo si confondono, portando i protagonisti nel territorio della comprensione reciproca, rivelando le crepe di quella struttura eterea che definiamo normalità. Storia d’acqua è l’allegoria di una natura che attraverso i suoi elementi non smette di guidarci, soprattutto quando l’umanità diventa sintomo di un grande sconforto.

Mauro Bruni è nato a Ceccano (FR) nel 1979. Psicologo clinico e psicoterapeuta, lavora a stretto contatto con famiglie, adolescenti e giovani adulti. Scrive articoli di divulgazione scienti ca su diverse testate. È autore del saggio La Fobia Sociale (Armando Editore, 2010). È appassionato di scienze naturali e di ogni attività acquatica e sub-acquatica. Storia d’acqua è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810509

Dinosauri
Dall'alba al tramonto

21/10/2017 — Maurizio Iacomoni

  € 13,00   

 

Quando sono nati i dinosauri? Come si sono estinti e perché? È valida la teoria secondo la quale alcuni di questi grandi antenati della fauna sulla Terra sarebbero stati piumati? A tali e ad altre domande ha cercato di rispondere Maurizio Iacomoni in un compendio scientifico che riassume le ultime ipotesi dei paleontologi e ripercorre le tappe della lunga e significativa esistenza di questi colossi sul pianeta.

Maurizio Iacomoni è nato a Siena nel 1988. Si è laureato in Geologia nel 2016. Ha realizzato i fumetti Carnotauri e Tom l’uomo lupo con i quali ha partecipato a diversi concorsi, classificandosi terzo alla I edizione del Premio “Dante Alighieri” a Firenze. Dinosauri – dall’alba al tramonto è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810363

Le orme degli uomini liberi

20/10/2017 — Mattia Speranza

  € 15,00   

 

Primavera 1944: Mario, reduce dalla guerra civile di Spagna, si trova a combattere tra le la partigiane in Val Grande, tra il lago Maggiore e il con ne svizzero. Insieme a lui, nella divisione Valdossola ci sono il comandante Dionigi Superti, il giovane studente Scalabrino e una variegata moltitudine di personaggi. La vita di montagna dopo i rigori dell’inverno scorre tranquilla; a movimentarla sono i continui arrivi di giovani renitenti alla leva, ottimisti su una risoluzione a breve del con itto, o i colpi di mano dei più arditi tra i ribelli. Sull’altro lato dello scacchiere tedeschi e fascisti, sotto la spinta dell’avanzata alleata, si apprestano a effettuare un rastrellamento in grande stile. A comandarli il maggiore Scotti e il capitano Burmeister. L’obiettivo è eliminare le sacche di resistenza a loro ostili in vista della sempre più probabile ritirata verso la Germania.

Mattia Speranza, nato nelle Marche nel 1985, è laureato in Filoso a morale e politica all’Università degli Studi di Firenze. Nel 2014 ha fondato la cooperativa “In Quiete”, attiva nel settore dell’ecoturismo e dell’educazione ambientale, e prossima alla riattivazione di un antico impianto di acquacoltura nella vallata appenninica del Casentino, alle sorgenti dell’Arno. Con la cooperativa ha ideato e realizzato “Libra Casentino Book Festival”, rassegna dedicata alla letteratura di ambientazione montana e naturalistica.

ISBN 9788832810608

A tutto tondo

08/10/2017 — Eugenia Di Guglielmo

  € 13,00   

 

Adriana è una giovane fiorentina entusiasta della vita, che coltiva le sue passioni – tra cui l’archeologia – e si nutre di cultura. Si è trasferita in Brianza, in una casa giallo ocra di proprietà della famiglia di suo marito Giulio, e lavora come prof in un liceo. Nonostante la convivenza con la suocera e la cognata non sia delle migliori, Adriana non si scoraggia, nemmeno quando a voltarle le spalle è lo stesso Giulio, troppo occupato con il suo impiego e arido di sentimenti anche nei confronti del piccolo Leo, loro figlio. A tutto tondo, romanzo d’esordio di Eugenia Di Guglielmo, racconta – attraverso voci fuori campo e punti di vista differenti – la storia di un amore malato, sozzato dalla vendetta e incupito dalla malevolenza, e di una rinascita, benefica e purificatrice come un acquazzone dopo mesi di afa.

Eugenia Di Guglielmo è nata a Firenze il 24 ottobre 1973. Diplomatasi al Liceo Classico “Michelangelo”, si è specializzata in Archeologia Classica, per poi abilitarsi, nel 2000, all’insegnamento. Attualmente, è docente di Lettere e Latino al Liceo Statale “Agnesi” di Merate e collabora con Mondadori per l’edizione di testi di latino e storia destinati alle scuole superiori. A tutto tondo è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810561

Alpha

04/10/2017 — Fabio Montagnaro

  € 9,90   

 

Alpha – progenitore della specie umana – riflette sulle leggi che regolano la natura e il suo stesso agire. Cortocircuiti mentali lo smarriscono fino al momento in cui la natura lo toglie dal pianeta, così come ce lo aveva messo. La traccia narrativa parte da qui e si estende fino a un remoto futuro, passando attraverso scultura e amore, nascita di lingua e parole, elezione di un papa e decapitazione di un re, letteratura e scienza, pittura, adolescenza e tecnologia, storie di mestieri, viaggi e amicizie, spunti filosofici ed erotismo. Poi arriva Brian, rappresentante della prima generazione di robot con cervello. È il robot-Alpha. Guardando da un altopiano spaziale l’infinito buio, sente l’urgenza di capire le regole dell’universo. Fino al momento della sua disattivazione, quando chiude gli occhi sorridendo con un po’ di malinconia.

Fabio Montagnaro è nato nel 1975 a Castellammare di Stabia (NA). Ha vissuto tra la sua città natale e la penisola sorrentina, prima di trasferirsi a Napoli. Dopo aver conseguito la laurea e il dottorato di ricerca in Ingegneria Chimica all’Università “Federico II”, ha intrapreso la carriera universitaria. È professore in Impianti Chimici presso lo stesso ateneo. Dopo numerose pubblicazioni scientifiche, Alpha è la sua prima opera narrativa.

ISBN 9788832810547

L'ebreo venuto dalla nebbia
Venezia e Roma: due storie di ghetti

04/10/2017 — Andrea Mauri

  € 9,90   

 

Nel racconto L’ebreo venuto dalla nebbia, un giovane è protagonista di una sorta di viaggio indietro nel tempo nella Venezia del Cinquecento. Sarà iniziato alla conoscenza dei luoghi e della vita reale, al di là dell’intermediazione dei testi antichi, da un misterioso uomo che si materializza dalla nebbia, Mosè Conegliano. Il racconto in forma teatrale Cronaca di una conversione forzata, invece, trae spunto da un diario scomparso e casualmente ritrovato nella bottega di un mercante del ghetto di Roma del Settecento. L’autrice si chiama Anna Del Monte e combatte la stessa lotta delle donne che la seguiranno nei secoli a venire, non cede alle pressioni perché abbandoni la religione ebraica, si scontra con dignità contro le autorità ecclesiastiche. Una donna colta, non sprovveduta, che smentisce lo stereotipo degli ebrei rassegnati e vittime, isolati dentro al ghetto.

Andrea Mauri vive e lavora a Roma. Ha collaborato con quotidiani, riviste ed emittenti radiofoniche. Dal 1995 lavora in Rai, attualmente nell’archivio storico dell’azienda. Per Alter Ego Edizioni ha pubblicato il romanzo mickeymouse03 (2016), primo classificato al Premio “Mondoscrittura”, finalista al Premio “Quasimodo” e al Rive Gauche Festival. Ha pubblicato racconti per Nottetempo e 80144 Edizioni, sulla rivista letteraria “Carie”, sui blog “Svolgimento”, “Words Social Forum” e “Squadernauti”, oltre che su antologie di editori vari.

ISBN 9788832810486

Il male del mondo

04/10/2017 — Francesco Plastina

  € 13,00   

 

Roy è un giovane psicologo laureatosi a pieni voti alla Berkeley, in California, con un passato doloroso alle spalle. L’improvvisa morte della madre lo porta a far ritorno a Baltimora, sua città natale. In questa occasione, Roy incontra di nuovo Sammy, una cara amica d’infanzia che ha da poco perso la sorella, Tamara, uccisa brutalmente dal marito. Lo psicologo, colpito dalla notizia dell’uxoricidio e intenzionato a ricucire il rapporto con Sammy, decide di fermarsi a Baltimora più del dovuto, venendo a conoscenza di alcuni retroscena nella vita delle due ragazze tutt’altro che trascurabili. Consigliato a distanza dal professor Dorey, e grazie a un insolito dono che ha sempre rifuggito, Roy si troverà a indagare sulle cause della scomparsa di Tamara, fino a scoprire l’identità del vero colpevole.

Francesco Plastina è nato a Cosenza (cs) il 26 agosto 1987. Diplomatosi al Liceo Scientifico “Scipione Valentini” di Castrolibero, nel 2011 ha conseguito la laurea specialistica in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università della Calabria. Nel 2016 si è laureato in Economia all’Università dell’Aquila. Dal 2010 al 2012 è stato presidente dell’Associazione culturale “Forze del Sud”, promuovendo le bellezze storiche e architettoniche del territorio cosentino. Ha esordito nella narrativa con il romanzo Lo scrigno dei lupi (Statale 11 Editore) al quale è seguito il saggio Una finestra nel tempo. Dalle castagne dell’Orzatella alle rotative del Quotidiano.

ISBN 9788832810745

Quel che non sai di me

04/10/2017 — Silvia Meconcelli

  € 13,00   

 

Il 26 aprile del 1943 gli aerei statunitensi colpirono il cuore della Maremma. Una tragedia che portò centinaia di grossetani a stravolgere le proprie esistenze, costretti a risollevarsi in una città ferita. Nina, cresciuta tra le macerie di quel dramma, è una donna apparentemente forte e realizzata. Assiste l’anziana madre ripercorrendo quegli anni difficili, mettendo a nudo le tante domande rimaste senza risposta in una situazione familiare difficile. Le storie delle due donne si sono rincorse su binari differenti, tra le numerose divergenze che hanno portato Nina a preferire i libri a un destino di stenti e ignoranza. Scelte che hanno avuto un costo, motivazioni che finalmente la donna ha la possibilità di spiegare alla madre in una lunga confessione. Rievocando le figure e le situazioni che le hanno permesso di essere in pace con se stessa.

Silvia Meconcelli è nata a Grosseto nel 1975. Laureata all’Università di Firenze, dopo alcune esperienze all’estero ha deciso di tornare in Maremma, dove attualmente vive con la sua famiglia. L’amore per la sua terra ha ispirato il suo primo romanzo Quel che non sai di me, finalista al Premio Letterario Nazionale “Bukowski”.

ISBN 9788832810554

Andrea e altri viaggi

21/09/2017 — Silvano Spaziani

  € 14,00   

 

Oltre trenta racconti con un denominatore comune: il viaggio. Inteso non solo come spostamento sico, ma soprattutto come rete attraverso la quale assorbire emozioni, ricordi e nuovi punti di vista. Un viaggio che coinvolge numerosi personaggi, alle prese con le proprie motivazioni per prendere il largo. Dall’uomo desideroso di sentirsi libero, alla coppia che si interfaccia con una cultura diversa. Dalle esplorazioni di una gatta alle prigioni di un misterioso paese arabo, no a solcare il percorso spirituale di chi intraprende un periodo di digiuno. Ma c’è spazio anche per esperimenti più goliardici, come sentirsi stranieri in casa propria unendosi a dei tifosi irlandesi presenti a Roma, proprio alla vigilia di un Italia-Irlanda... Ogni racconto è il frammento di un unico grande racconto che lega i protagonisti, rivelando passo passo la trama di un romanzo formato da esperienze di vita.

Silvano Spaziani è nato a Roma nel 1966 e da circa quindici anni risiede ad Anzio. Finora ha pubblicato alcuni brevi romanzi e raccolte di racconti. Lavora come infermiere in un grande ospedale romano.

ISBN 9788832810523

Stravaganti racconti fuori dal castello

19/09/2017 — Pino Arco

  € 9,90   

 

Un dopobarba davvero molto particolare. L’appello di un libro alla ricerca di una biblioteca che sia la sua nuova casa. La poltrona che misura lo stato di felicità. Il bizzarro incontro di un ragazzo con il genio Wolfgang Amadé Mozart. Ricette culinarie letali per appuntamenti galanti. L’epica battaglia notturna di Ippolito contro una zanzara. Una strana partita a carte tra due vecchi amici ubriaconi. La lavatrice che va a vino. L’anfiteatro che vola nel cielo di Roma. L’epitaffio per un gran bel paio di jeans. Questo e molto altro troverete in Stravaganti racconti fuori dal castello. Storie surreali e paradossali, spesso al limite della follia, che sotto la superficie scherzosa e ironica nascondono, in realtà, significati che riguardano la nostra stessa pazza esistenza.

Pino Arco è nato il 4 marzo 1960 a Reggio Calabria. Artista poliedrico, scrittore e cantautore, ha già pubblicato una raccolta poetica, Ti leggo una poesia (Edizioni Tracce, 2011), e altre opere di narrativa: Quadretti d’autore (CAMER, 2005), My name is Loretta (Città del Sole Edizioni, 2006) e Stamfield (Statale 11, 2010).

ISBN 9788832810516

Il mare ti allontana da tutto

19/09/2017 — Biagio Vitale

  € 9,90   

 

È notte sull’isola. Dall’alto della sua postazione, il guardiano del faro scruta l’orizzonte. Sul muricciolo bagnato dalla spuma delle onde non c’è più nessuno, tantomeno Sofia. La morte della giovane, ritrovata sulla spiaggia dai pescatori, ha gettato il paese nello sconforto. Nel raccontare la caccia al colpevole, Vitale traccia i contorni di una società le cui manie, le cui ossessioni e le cui fobie hanno libera interpretazione. In quest’ottica narrativa, è il lettore dunque il vero protagonista, scevro da ogni condizionamento e autore di un’esegesi mai banale, mai la stessa.

Biagio Vitale è nato a Napoli nel 1980. Dopo la laurea in Lettere moderne, ha vissuto per tre anni a Ventotene. Attualmente è docente di Lettere. Nel 2010 ha pubblicato una raccolta di poesie, Candore barbarico.

ISBN 9788832810530

Quando le foglie scadono

01/07/2017 — Alessia Campanari

  € 15,00   

 

Terra, era post-petrolifera. L’ecosistema del nostro pianeta è al collasso, il deserto ha invaso i continenti e la poca acqua a disposizione è stata marchiata e trasformata in moneta e fonte di potere. Tutti gli esseri umani che ne sono privi sono costretti a errare sotto il sole cocente ai margini delle impenetrabili fortezze verdi, dimora del malvagio governo dei Giganti. A sanare le sorti del nostro mondo verrà coinvolto T.B., scienziato un tempo illustre, che, aiutato dagli alieni Eps, Inc e Bybe, metterà a disposizione le sue competenze per sviluppare un piano finalizzato a rinverdire ogni continente. Riusciranno i quattro, a bordo dell’astronave Prodigiosa, a dare una nuova speranza agli abitanti del globo?

Alessia Campanari è nata a Roma il 26 gennaio 1973. Diplomatasi in Infermieristica, oggi si occupa di infortuni sul lavoro. Da circa due anni, con lo pseudonimo di Ale Reica, è curatrice di un blog che affronta, oltre alle più varie tematiche di attualità, la questione ambientale. Quando le foglie scadono è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810455

Mr
Bassilios. Perse tutto e ricominciò dall'Italia

01/07/2017 — Max Gaggino

  € 13,00   

 

Fekri Bassilios ha l’aspetto di un tranquillo pensionato che occupa quotidianamente la medesima panchina. Per soddisfare la curiosità di un suo ex allievo esplora il lungo percorso della propria esistenza, nel quale la storia – vera – dell’uomo si intreccia con quella tormentata del suo Paese d’origine. Quell’Egitto che, sul finire degli anni Sessanta, passa da avanguardia multiculturale a scenario di pericolose divisioni, che costringono Mister Bassilios, sua moglie Yolanda e le loro due figlie a emigrare in Italia. L’impatto con Genova sembra uno scoglio insormontabile, ma la diffidenza degli autoctoni diventa una sfida per eccellere nell’ambito personale e professionale. Mr. Bassilios ottiene l’incarico di insegnare l’inglese a una classe difficile, in procinto di affrontare la maturità: un’impresa in cui l’uomo si getta anima e corpo, pur di riscrivere il destino di ragazzi dati per spacciati.

Max Gaggino, nato a Genova nel 1985 da papà italiano e mamma egiziana, si è laureato alla Scuola di Arti Creative, Cinema e Media alla University of Portsmouth, in Inghilterra. Nel 2008 si è trasferito in Brasile, a Salvador da Bahia, dove ha fondato la Carcamano Filmes, agenzia cinematografica indipendente. È lo sceneggiatore e il regista di premiati film come Menino Joel, Haram e Marlindo Paraíso e a Kombi do Amor. I lavori mettono a fuoco tematiche come la migrazione e il razzismo. Attualmente Gaggino lavora tra l’Italia e il Brasile. Mr. Bassilios è il suo romanzo d’esordio.

ISBN 9788832810479

I papaveri viola

01/07/2017 — Emilio Grimaldi

  € 12,00   

 

Andrea, un blogger squattrinato, e Antonella, bella e sposata, sono uniti da un sentimento folle e malato. La ragazza viene uccisa e l’attenzione degli inquirenti ricade sul giornalista. Da qui in poi la linea del tempo si riavvolge all’indietro e viene ricostruita la storia dei due amanti ai tempi di Facebook. Dopo un doloroso distacco, la donna lascia emergere dalle ceneri della passione l’odio e il veleno. Alla maniera dei papaveri, prova a contagiare tutto ciò che prima aveva condiviso con l’uomo: amicizie e interessi. Il suo obiettivo non è tanto buttarsi alle spalle il ricordo dell’amato, ma annientarlo e ucciderlo con i click di una tastiera. Tra maschere, fake, intrusioni virtuali e spettatori muti dei social, l’assassino, inverosimile e mefistofelico, scoprirà finalmente il suo vero volto.

Emilio Grimaldi è nato a Belcastro (cz) nel 1974. Ha frequentato il Liceo Classico “Pitagora” a Crotone. Si è laureato all’Università degli Studi “Roma Tre”. Tornato poi in Calabria per iniziare a scrivere, ha collaborato con il “Quotidiano del Sud”, l’“Opinione”, la “Gazzetta del Sud” e alcune testate nazionali. Ha aperto un blog nel 2009, “l’Url di emilio grimaldi”, tra i più letti e querelati della regione. Ha già pubblicato: Kierkegaard e la dialettica della “comunicazione della verità” (Ursini Edizioni, 2009), Belcastro nelle memorie di Rodolfo Piterà e Il giovane Emilio (Città del Sole Edizioni, 2013).

ISBN 9788832810448

Verde pallido

01/07/2017 — Caterina Boccardi

  € 9,90   

 

Sofia ha tredici anni e una grande passione: il nuoto sincronizzato. Il padre, disoccupato e depresso, non accetta questa smisurata dedizione della figlia, sostenuta al contrario dalla madre, sempre affettuosa e presente. La ragazzina non demorde e cerca di perseguire i propri sogni, nonostante le difficoltà che incontra sulla propria strada. Ha accanto a sé un amico misterioso che la protegge e Lavinia, l’amica del cuore, che subirà uno spiacevole incidente da cui uscirà illesa, grazie a un miracoloso intervento. Verde Pallido è un romanzo sulla forza dell’amicizia, sui buoni sentimenti, su quell’invisibile presenza di un bene essenziale che dovrebbe unirci tutti, al di là di ogni paura, oltre qualsiasi ostacolo che la vita inaspettatamente può riservarci.

Caterina Boccardi è nata a Roma. Dopo una lunga esperienza nel settore agonistico di nuoto e nuoto sincronizzato presso la Società Roma 70, è diventata istruttrice della Federazione Italiana Nuoto. È laureata in Scienze della Comunicazione e ha conseguito un Master in pnl. Si occupa anche di teatro, cinema e televisione. Nel 2014 ha pubblicato il romanzo e quindi?! (Alter Ego).

ISBN 9788832810462

Diario di bordo

22/06/2017 — Michela Mannoia

  € 12,00   

 

La crociera è un classico dell’immaginario vacanziero, un habitat popolato da passeggeri provenienti dai quattro angoli del globo. Il vero motore della nave è composto dal paziente equipaggio che, ramificato in tante mansioni, permette che tutto proceda liscio e nessuno abbia da lamentarsi. Ma gli imprevisti sono in agguato… L’autrice, forte della sua esperienza sulle navi da crociera, ha raccolto in Diario di bordo i retroscena della navigazione. Le domande più disarmanti, le esigenze più assurde e le rimostranze più imponderabili dei vacanzieri, ma non solo; anche il backstage della vita dell’equipaggio, tra lo scenario frenetico del lavoro e gli spazi angusti delle cabine dove – tentare di – concedersi il meritato riposo! Il risultato è un libro dove l’umanità viene rappresentata in forma spiccatamente goliardica, attraverso un “memoriale” senza filtri; una testimonianza di come lavorare a contatto col pubblico permetta di avere uno sguardo privilegiato su vizi e virtù del nostro tempo.

Michela Mannoia è nata a Roma nel 1981 e vive a Canale Monterano (RM). Laureata in Lingue all’Università capitolina di “Tor Vergata”, per molti anni ha lavorato sulle navi da crociera e attualmente è impiegata come segretaria amministrativa presso un’azienda romana; inoltre è istruttrice di equitazione. Diario di bordo è la sua prima opera pubblicata.

ISBN 9788832810387

Nonostante tutto il resto
io amo e vivo

22/06/2017 — Amalia Varone

  € 9,90   

 

Un cuore a cui si chiede di non soffrire ulteriormente. Ovviamente, la risposta non può che essere negativa a una così viscerale e semplicistica richiesta. La ricerca continua con il ritorno dell’attesa e con il sole del presente che gioca a carte con la pioggia, in un poker di emozioni che, spesso, lasciano spazio a un desiderio discreto e silenzioso di momentaneo annullamento. Un annullamento che si fa “anima nuda” alla ricerca di un definitivo saluto, di un’identità “libera” dalle catene, che “gitana” possa muoversi scalza e riconoscere il richiamo di un cucciolo, simbolo per antonomasia di rinnovamento. Un nuovo inizio in cui il passato debba svolgere un’unica funzione: la conservazione della memoria, tra le sue “pieghe”, in un “cassetto segreto”.

Amalia Varone è nata a Casagiove (ce) nel 1961. Ex giornalista, scrive da oltre trent’anni in lingua e in vernacolo. Ha fatto parte del Comitato Pari Opportunità della Provincia di Caserta. Nel 2001 ha pubblicato la sua prima opera in versi Farfugliante Cuore e nel 2007 la silloge in dialetto campano Guardanneme ‘ntuorno.

ISBN 9788832810417

Bella ciao

20/06/2017 — Ninetta Pierangeli

  € 9,90   

 

Roma, anni Settanta. La città è diventata il palcoscenico preferito delle lotte operaie. Gli slogan vengono strillati durante i comizi e per le vie, fino a riecheggiare dentro le case. Gli scontri tra studenti e polizia sono sempre più frequenti e fanno vittime da entrambe le parti. Può in uno scenario così violento riuscire a sopravvivere l’amore? I protagonisti di questo romanzo sono Alberto, tecnico della Selenia e secondogenito di una famiglia povera, e Monica, universitaria e figlia unica di una coppia borghese. Nonostante le origini diverse, durante l’occupazione di un appartamento da destinare ai baraccati, tra loro scatta un sentimento che pare destinato a bruciare per sempre. Ma le strade che decidono di percorrere sembrano non riuscire più a incrociarsi quando uno dei due si unisce alle Brigate Rosse. Sulle note di Bella ciao, la loro storia viene raccontata attraverso un alternarsi tra le voci di Alberto e Monica, generando due punti di vista differenti sugli avvenimenti che sconvolsero quegli anni.

Ninetta Pierangeli è un’insegnante di Lettere e una scrittrice. Ha pubblicato diverse opere per bambini e ragazzi: Il tempo degli animali felici (Nicola Calabria Editore, 2006), Le avventure di Agostino il millepiedi (Edigiò, 2007), Il bar del porcospino (Edigiò, 2009), I colori del Natale (Nicodemo edizioni, 2009), Fiabe al personal computer (Edilet, 2011), Le pantere colorate (Edigiò, 2011), Lo zainetto (Bastogi, 2012), Il piccolo Gaio. Storia fantastica di Giulio Cesare (Edigiò, 2013), La laguna incantata (Edigiò, 2017). Negli ultimi anni sono usciti anche due romanzi per un pubblico “grande”: Asperger (Lepisma, 2015), L’immagine misteriosa (Augh!, 2016).

ISBN 9788832810349

Note di vita

11/06/2017 — Fiorino Ludovico Smeraldi

  € 9,90   

 

Durante un viaggio in treno Roma-Milano, con la testa poggiata sul vetro del finestrino, mentre fuori impazza la bufera, il protagonista di quest’opera s’immerge nell’ascolto in cuffia di una vecchia playlist: sedici canzoni logicamente e ritmicamente slegate, che però hanno il pregio di condurre la mente, di volta in volta, verso lidi imprevisti e imprevedibili. Si passa così dal ricordo d’infanzia all’analisi del senso della solitudine; da riflessioni sulle “grandi domande” a disquisizioni cinematografiche; dalla critica al capitalismo, che vorrebbe uniformare e fabbricare i nostri sogni, alla ricerca della strada per la felicità; dal significato dell’arte all’importanza dell’amore. Un libro intimo, di spessore, libero, in cui la scrittura segue il formarsi e lo svolgersi del pensiero sugli assi cartesiani dello spazio-tempo, rincorrendo le note di una musica del cuore, senza la quale vivere non avrebbe il medesimo valore.

Fiorino Ludovico Smeraldi è nato a Milano il 18 gennaio 1980. Si è laureato in Storia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi in Antropologia culturale dal titolo Il calcio come metafora della vita. Vive tra l’Italia e Salvador de Bahia, dedicandosi allo studio dell’arte, della letteratura e della filosofia. Note di vita è il suo esordio nella narrativa.

ISBN 9788832810325

Ambrose

07/06/2017 — Fabio Carta

  € 15,00   

 

Controllore Ausiliario – CA – è uno dei pionieri ad aver sposato la causa della missione Nexus, la frontiera virtuale dove scrivere un nuovo e pacifico capitolo della storia umana. Ma durante la preparazione terapeutica, il suo corpo rimane vittima di danni irreparabili. Logorato dalle metastasi, è costretto a vivere in una speciale tuta eterodiretta da pazzi esaltati, che combattono una guerra in bilico tra realtà e spettacolo. Il suo destino è la morte, mentre un suo gemello elettronico continuerà a simulare la sua esistenza nel ciberspazio. L’infelicità di CA – figlio delle stelle, alieno agli usi terrestri – subisce uno stravolgimento con la comparsa di Ambrose. Un’entità che si presenta come una rosa stillante ambra, una irriverente voce che lo guida verso sviluppi imprevedibili. Come ribellarsi al proprio destino e scoprire cosa si cela realmente dietro i grandi cambiamenti ai quali l’umanità dovrà far fronte.

Fabio Carta, classe 1975, è appassionato di fantascienza e dei classici della letteratura. Laureato in Scienze Politiche con indirizzo storico, ha al suo attivo la saga fantascientifica Arma Infero, una serie che a oggi conta due romanzi (Il mastro di forgia, 2015 e I cieli di Muareb, 2016) e il racconto lungo Megalomachia (Delos Books, 2016), scritto unitamente alla finalista del premio “Urania 2016”, Emanuela Valentini. Ha inoltre partecipato con importanti firme della fantascienza italiana all’iniziativa benefica “Penny Steampunk” (2016), da cui è nato un volume di racconti fantastico-weird a cura di Roberto Cera.

ISBN 9788832810271

Dystopia
La città sconosciuta

01/06/2017 — Cristiano Iacovazzo

  € 7,90   

 

Dystopia, il futuro. Una città priva di freni inibitori, dove K. e G. vogliono concedersi una vacanza per perdersi nel turbinio di stupefacenti e lussuria messo a disposizione dal progresso tecnologico. Ma il luogo nasconde un lato ancora più torbido e inquietante, raggiungibile solo per chi, al di fuori di quel territorio di perdizione, fatica a contenere le proprie turbe psichiche. K. è schizofrenico e si trova costretto a rivelare la propria identità, ovvero quella di Robin Hood, l’hacker gentiluomo che si batte per l’eguaglianza informatica. Proprio a Dystopia, K. scopre che la sua nemesi – l’avido magnate Gill Bates – gli ha teso una trappola panoptica, spingendolo a combattere sul terreno della nuda sopravvivenza, al fine di renderlo innocuo. E intrappolarlo per sempre ai suoi comandi.

Cristiano Iacovazzo è nato a Roma il 15 settembre del 1975. Nella sua carriera professionale ha coltivato la passione per la tecnologia lavorando come grafico, web designer e docente. La sua vita parallela da musicista lo ha portato a suonare strumenti a fiato, chitarra e basso, fino all’attuale ruolo di fondatore e vocalist della band Hellcowboys. Dystopia – La città sconosciuta è la sua prima opera pubblicata, rielaborazione di un sogno compiuto dallo stesso autore nel 1999.

ISBN 9788832810424

Monochrome

01/06/2017 — Alessandro Fusco

  € 12,00   

 

Un parco, le foglie cadute dell’autunno e uno sguardo, seguito da poche parole. In questa atmosfera un po’ malinconica e un po’ romantica, Vladimir s’innamora di Giorgia e capisce subito che la ventenne porta con sé il sigillo della diversità. Affetta da una patologia che non le permette di percepire i colori, la giovane ribelle è un’appassionata di fotografia, di simboli, come la sua più cara amica e coinquilina, Valentina, conosciuta col nome di Opale Nero. In una Genova gotica e underground, tra mentori che appaiono e donne che scompaiono, i personaggi di Monochrome si muovono tra il giorno e la notte, tra la vita quotidiana e la ricerca di se stessi, tra Eros e Thanatos, su un palcoscenico suggestivo in cui la luce dell’Arte assume il volto di splendide muse e tragici carnefici.

Alessandro Fusco è nato a Borgomanero (NO) nel 1974. Dopo aver abbandonato il corso di laurea in Storia Medievale, a Milano, si è diplomato in Grafica Multimediale e ha lavorato nel campo del web design e in quello commerciale, vivendo diverse esperienze nel campo del disegno, della pittura, della musica e della fotografia digitale. Ha esordito nel 2012 con la saga per ragazzi Il Sole di Alur e ha pubblicato alcuni racconti tra i quali Playback, La nouvelle Clarimonde, L’esprit de l’escalier, Come nasce una leggenda e il cyberpunk Sconnessione e altre storie in formato e-book. Nel 2014, insieme a diversi collaboratori, ha dato vita al collettivo indipendente “Specchio Nero” con cui ha pubblicato Il Sole di Alur – Il Risveglio dei Lupi e la raccolta illustrata Le Leggende di Ferhaven.

ISBN 9788832810394

Dagli occhi di papà
Nove mesi di attesa

24/05/2017 — Fausto Nardi

  € 15,00   

 

“Nove mesi di attesa” è una frase che proietta immediatamente nel periodo della gravidanza: un viaggio di coppia che Fausto Nardi ha voluto raccontare sotto forma di diario, focalizzando l’attenzione sul punto di vista del futuro papà. Ma oltre alle considerazioni, le sensazioni e le paure che accompagnano la fase di avvicinamento alla nascita, c’è spazio anche per cenni autobiografici e per riflessioni personali su tante delle argomentazioni che orbitano intorno al lieto evento. Senza abbandonare la propria essenza e con la consapevolezza di dover creare un nuovo status quo è evidente come, in quei nove mesi, a evolversi non sia solo l’embrione. Dagli occhi di papà è una testimonianza verace e genuina, indicata per le mamme curiose di sapere cosa pensa un futuro papà, un atto d’amore verso la vita che nasce e un metro di confronto che si rivolge non solo al microcosmo dell’autore, ma anche a coloro che stanno vivendo o che hanno già vissuto la medesima dolce attesa.

Fausto Nardi è nato a Latina nel 1979. Dopo aver vissuto per trent’anni nel piccolo centro rurale di Borgo Faiti (LT) si è trasferito a Latina, dove tutt’ora vive e lavora svolgendo la professione di agente immobiliare. Laureato in Ingegneria informatica all’Università “La Sapienza”, sede di Latina, ha un passato nell’associazionismo sportivo, culturale e sociale. Questa è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810240

Quasi trent'anni

24/05/2017 — Giancarlo Chiarucci

  € 14,00   

 

Gregorio è un ragazzo che oscilla tra la spensieratezza della gioventù e il consapevole realismo di dover affrontare un cambiamento interiore. Il processo di maturazione è stravolto dalla prima grande storia d’amore, quella capace di mettere in discussione l’essenza del protagonista e riempirgli la vita. L’incomparabile bellezza degli scorci di Roma e l’incanto del mare, come fuga dalla realtà, diventano gli scenari della sua evoluzione, tesa tra un polo che lo avvicina alla felicità e un altro che lo spinge verso le incertezze e i soliti vecchi errori. Un mosaico tenuto insieme dalle amicizie storiche, dove la mancanza di alcuni tasselli viene colmata dall’esperienza di sagaci ristoratori, burberi proprietari di birrerie e instancabili viaggiatori dell’introspezione. Pronti a guidare una generazione che, lasciata preda dei propri vizi, con coraggio affronta le insicurezze, supera i limiti e trova la propria strada.

Giancarlo Chiarucci è nato a Roma nel 1987. Nel 2012 è stato autore e speaker del programma Carta bianca, andato in onda su Radio Luiss. Nel 2013 ha creato il blog “Mapperò, non si dice”, contenitore di poesie – principalmente in romanesco – e articoli di attualità. Nel 2014 ha conseguito la Laurea magistrale in Scienze politiche e relazioni internazionali. Ha vissuto a Berlino e Dublino, e ora vive a Roma. Quasi trent’anni è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810257

Racconti fumiganti e rubicondi

22/05/2017 — Alessandro Orofino, Giuseppe Delle Vergini

  € 9,90   

 

Non ci sono eroi né insegnamenti di cui fare tesoro. Alessandro Orofino e Giuseppe Delle Vergini scrivono della quotidianità, quella che ogni tanto ci soffoca e ogni tanto ci rassicura con il suo calore familiare. Racconti fumiganti e rubicondi è una raccolta agrodolce di storie in cui ognuno può riconoscersi, dove chiunque può specchiarsi e riflettere parte di sé, che sia quella luminosa o quella più oscura. In queste storie ognuno è destinato a qualcosa, chi a una vita di tranquilla quiete, chi a ribellarsi anche solo per un giorno. C’è chi trova conforto nell’abbraccio rassicurante di una moglie semplice, chi lascia un lavoro ben pagato ma vessatorio, il tutto in una cornice senza fronzoli che ricorda il Verismo italiano. (dalla prefazione di Agnese Iannone, in arte Killbilla)

Alessandro Orofino, laureato in Filosofia, si occupa di comunicazione. Collabora con alcune testate online scrivendo di politica, cultura e società. Scrive anche per una rivista letteraria di poesia. Vive a Roma. Giuseppe Delle Vergini, avvocato, si occupa in particolare di diritti dei migranti e diritti umani. Ha realizzato tre documentari sul mondo dei migranti: Storie di casa nostra: viaggio tra i nuovi toscani (2007), Viaggio in Italia, ma siamo razzisti? (2009) e Tra vent’anni (2014). Ha pubblicato due libri sullo stesso tema e numerosi racconti e poesie, vincendo diversi premi. Vive in Toscana.

ISBN 9788832810301

Una scelta sbagliata

19/05/2017 — Angelo Izzo

  € 9,90   

 

Due ragazzi, due destini che si incrociano. Da un lato un animo puro, contaminato dalla voglia di ribellarsi alle ipocrisie di una famiglia facoltosa ma egoista; dall’altro, un giovane spinto dalla necessità di uscire dal buio di un’esistenza ai margini. La vita che scelgono li porta a crescere troppo in fretta, a diventare pedine su uno scacchiere fuori dalla legge nel quale non possono far altro che smarrirsi, tra eccessi chimici e carnali. Quando uno dei due si macchia di un crimine abietto, entrambe le esistenze vengono irrimediabilmente stravolte. La detenzione diventa un bivio, un punto di riflessione per il protagonista che riesce a inquadrare i propri sensi di colpa e a risollevarsi, rimettendo in gioco valori che credeva ormai perduti. Fino a un ultimo, grande confronto con i demoni del suo passato: il faccia a faccia con la responsabilità di quella scelta. Una scelta sbagliata.

Angelo Izzo è nato a Monza nel 1988 e vive a Eboli (SA). Diplomatosi tecnico geometra nel 2007, ha maturato una lunga esperienza come batterista dei Monochromatic System, culminata con la pubblicazione del disco Something To Die nel 2009. Una scelta sbagliata è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810233

Lost & found

14/05/2017 — Leila Aghakhani Chianeh

  € 9,90   

 

Dieci racconti ambientati nell’eterogeneo flusso dell’aeroporto. Dieci storie che racchiudono il variegato microcosmo creato dalle attese al check-in, al controllo bagagli e – per i più sfortunati – al lost&found per un reclamo. Proprio l’ufficio dei bagagli smarriti diventa l’epicentro di questi spaccati di vita quotidiana, raccontati con una pungente ironia che sottolinea i paradossi della nostra società. Dall’impazienza della diva di Hollywood all’ingenuità di un italo-rastafariano fin troppo generoso; dalla boria del bambino prodigio al “progetto australiano” di un bonario ragazzo addetto ai carrelli. Un filo conduttore lega queste e altre (dis)avventure, rendendo il crocevia degli aerei di Venezia un luogo capace di palesare la natura umana in tante sue sfaccettature.

Leila Aghakhani Chianeh è nata a Venezia da padre persiano e madre italiana. Laureata in Lettere e iscritta all’Albo dei giornalisti, collabora con la rivista online “Nonsolocinema” e lavora all’Ufficio lost&found dell’aeroporto “Marco Polo” di Venezia.

ISBN 9788832810219

Fantasmi al contrario

04/05/2017 — Francesco Della Corte

  € 12,00   

 

È il 1999. Un architetto sta collaborando con un’organizzazione umanitaria alla ricostruzione dei villaggi albanesi distrutti dalla guerra del Kosovo. Dieci anni dopo, l’uomo decide di far ritorno nei Balcani per incontrare gli amici di un tempo e ritrovare quell’atmosfera che li aveva visti uniti in un momento così drammatico, ma contemporaneamente carico di energia e di speranza. Durante il suo viaggio in nave ritorna con la mente a quei primi mesi in cui si era adoperato per dare il suo contributo alla realizzazione di una nuova identità per quel Paese ferito. Rivive quell’inverno freddo, trascorso a scaldarsi con le stufe a legna e a bere tè e caffè turco; i sopralluoghi fatti nelle abitazioni ridotte a un cumulo di macerie; e poi ancora le colazioni spese a mordicchiare piccoli strudel e cappuccini fumanti, e i racconti dei sopravvissuti su come quel conflitto avesse cambiato il loro modo di vivere. Ad attenderlo al molo, l’amico Hassan e l’indagine introspettiva del protagonista che ripercorre le strade riedificate del suo passato.

Francesco Della Corte è nato a Napoli nel 1965 e vive a Mercogliano (AV). Dopo la laurea in Architettura presso l’Università di Napoli, ha esercitato parte della sua professione collaborando con organizzazioni umanitarie in Africa e nei Balcani. Dal novembre 1999 al dicembre 2006 ha lavorato nel Kosovo per la ONG intersos. Fantasmi al contrario è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810110

Puntini e altre storie dell'Aldilato

04/05/2017 — Elisa Boccanera

  € 9,90   

 

Questa è la storia di uno scrittore in cerca di ispirazione. L’unico suo fragile punto di partenza, scritto peraltro a matita, è la lettera G. G. non crede nelle storie, a lui piacciono i titoli perché è convinto che siano la cornice di un quadro ancora da dipingere, il divenire infinito di ogni idea, che si farà racconto, favola o romanzo. Q. è invece il Qui, Quando, Quindi di una trama ancora da abbozzare. Q. ama le parole, scrive per gli altri, e di lei G. si innamora perdutamente, venendo persino ricambiato. Il loro amore si consuma tra i fogli bianchi e il rosso e il nero dell’inchiostro, tra gli spazi e i puntini di un Aldilato immaginifico, dove di reale non c’è nulla e di ciò non stupitevi, né rammaricatevi. Piuttosto perdetevi in questo turbinio di stramberie letterarie e appassionatevi, se volete, proprio come G. e Q.

Elisa Boccanera è nata a Roma nel 1978. Laureata in Lingue e Letterature straniere presso l’Università “La Sapienza”, ha lavorato come insegnante di lingua inglese. Attualmente è traduttrice per il Ministero della Giustizia. Collabora con il blog “Riding-High”, che si occupa di recensire libri, film, musica, mostre e spettacoli. Puntini – e altre storie dell’Aldilato è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810097

Il dipinto
Le trame di Bea

04/05/2017 — Mara Bozzolan, Annalisa Nozza

  € 12,00   

 

Cosa può succedere al matrimonio della tua migliore amica, che ha come location un castello da favola nel Bergamasco? Beatrice, per tutti Bea, si ritrova svenuta per terra dopo aver visto un salice piangente nel meraviglioso giardino del maniero. Da quel momento in poi la vita di Bea, semplice e ordinaria, prende un’altra piega, avventurosa e magica. Fondamentale sarà l’incontro con Andrea, il nipote del principe Edgard proprietario del castello, con il quale la giovane intraprenderà un’appassionante ricerca storica su un misterioso dipinto collocato nella stanza degli amori infelici. In un’atmosfera sognante, tra il naturale e il soprannaturale, verrà alla luce una verità in cui la storia è la vera protagonista. Senza dimenticare il grande amore.

Mara Bozzolan è nata in provincia di Milano e lavora come impiegata. Annalisa Nozza è nata in provincia di Bergamo ed è casalinga. Entrambe vivono a Cavernago (BG). Le trame di Bea – Il dipinto è la loro prima pubblicazione.

ISBN 9788832810196

Miro e il suo colbacco

28/04/2017 — Jacopo Giombolini

  € 13,00   

 

Laila e Corrado sono una giovane coppia che, con grande ottimismo e leggerezza, si destreggia in una vita non facile nella quale si intrecciano svariati problemi: l’ultra-precariato, il disturbo bipolare di lui, due famiglie di origine alquanto bislacche. Nel passato di Corrado c’è il secondo posto al Premio “Campiello Giovani” mentre nel suo presente e in quello della sua compagna c’è solo una realtà comune a molti giovani. Ma la loro quotidianità inizia a cambiare dopo aver scoperto che aspettano un bambino, il piccolo Miro, la cui attesa diventerà il vero motore della loro vita. Con un linguaggio asciutto e diretto, l’autore racconta la storia di una tenera e romantica vicenda che trasformerà l’esistenza dei suoi protagonisti: la nascita di un figlio.

Jacopo Giombolini è nato nel 1977 a Roma. Si è laureato in Scienze della comunicazione all’Università degli Studi di Perugia. Ha lavorato in varie aziende come esperto di web marketing e come commerciale. Ha collaborato con la rivista “Frigidaire” per la quale ha curato la rubrica Schiuma. Tra i finalisti nel 1998 del “Campiello Giovani”, il suo racconto Via Ghetaldi è stato pubblicato nella raccolta I ragazzi del Campiello 3 (Marsilio, 1998). Nel 2016 è arrivato in semifinale al Premio “La Giara”. Miro e il suo colbacco è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810189

La persiana socchiusa

18/04/2017 — Laura Albarano

  € 9,90   

 

Le poesie di Laura Albarano ci fanno percepire l’amore nel senso più profondo del termine, un amore non fine a se stesso ma allargato agli altri, nella comunione di ricordi sedimentati e sentimenti ancora vivi nel presente: le memorie arrivano col silenzio, con un’eco di passi sul pavimento, con un battito di ali di un passerotto nella notte. L’inquietudine e il tormento trovano sempre una via d’uscita, convergono a una speranza finale di meraviglia e di passione per una vita affrontata con consapevolezza e maturità, alla ricerca costante di quelle epidermiche affinità elettive che uniscono tutti in un grande abbraccio.

Laura Albarano è nata nel 1957 a Roma dove tuttora vive. Dopo la maturità classica, conseguita nel 1976, ha prestato servizio presso un ente pubblico per molto tempo. Ha seguito corsi di vario genere: studio dell’immagine cinematografica, canto corale, canto individuale e scrittura creativa. Nel 2010 ha pubblicato il suo primo libro di poesie, Frammenti in chiaroscuro (Albatros), a cui è stato conferito nel 2011 un diploma di merito in occasione della IV edizione del Premio Nazionale di poesia e narrativa “AlberoAndronico”.

ISBN 9788832810165

Il peccato più grande

07/04/2017 — Maria Laura De Luca

  € 13,00   

 

Giulia è una ragazza discreta e gentile, accomodante e diligente; si è impegnata talmente tanto per diventare così, come tutti la vogliono, che alla fine ha iniziato a crederci anche lei. Ma a un certo punto decide che è finalmente arrivato quel giorno, quel “prima o poi” che ha rimandato troppe volte. Durante la sua avventura scopre i segreti di Marco, s’innamora del ragazzo del bar Surf, conosce Klara e con lei un intero continente, intreccia i suoi pensieri con quelli di Riccardo. È così che Giulia decide di partire alla scoperta dell’essenza della vita che vedrà disegnata in fondo agli occhi dell’anziana signora del mare. Il peccato più grande è la storia avvincente di una ragazza e il suo viaggio alla ricerca della cosa più preziosa.

Maria Laura De Luca è nata a Roma nel 1982. Dopo essersi trasferita a Viterbo, si è laureata con il massimo dei voti in Economia e Legislazione per l’Impresa presso l’Università degli Studi della Tuscia. Durante il suo percorso accademico ha ottenuto un soggiorno di studi a Dublino, significativo sia per lei sia per l’Ateneo che, per la prima volta, si è confrontato con un’esperienza all’estero “particolare”. Nel 2012 ha frequentato un corso di fotografia e l’anno successivo è stata protagonista di una mostra dal titolo Io qui non posso entrare, volta a diffondere una maggiore cultura su temi di stampo sociale. Nello stesso anno ha partecipato alla realizzazione di un progetto finanziato dalla Commissione Europea appartenente al programma “Youth in Action!” finalizzato al confronto sulla qualità della vita di giovani con difficoltà nei diversi Stati dell’Unione Europea. Dopo essere stata animatrice per bambini, cantante in un coro gospel, aver seguito corsi di pittura e collaborato con varie associazioni di volontariato, attualmente lavora per una grande azienda. Maria Laura è affetta da una malattia genetica per la quale utilizza una sedia a rotelle. Il peccato più grande è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810035

Il mio sesso viola

05/04/2017 — Cetty Costa

  € 9,90   

 

José Arcadio Buendía è il personaggio principale di questa storia… anzi no, è Violet Trefusis. In realtà, non è né l’uno né l’altra: la voce narrante di questo romanzo non ha un’identità definita. Perché quando i sentimenti sono così intensi, gli amanti non hanno bisogno di nomi, così come non è importante conoscerne il sesso o l’età. E infatti, tra una pagina e l’altra viene raccontata la passione profonda che il protagonista prova per Ursula oppure per Vita, due nomi per la stessa donna, lo stesso oggetto del desiderio. Tra le lettere scritte e i pensieri sulla vita, José/Violet analizza l’amore assoluto, quello complesso e doloroso della separazione e quello intenso e focoso del ricongiungimento, quello dubbioso e platonico e quello vivo e senza limiti. Perché mentre ogni cosa è destinata a finire, i sogni – reali o fasulli che siano – sono destinati a esistere per sempre.

Cetty Costa è nata il 18 giugno 1980 a Reggio Calabria, dove vive e lavora presso un’agenzia immobiliare. È una sostenitrice convinta della lotta contro ogni forma di discriminazione. Il mio sesso Viola è il suo romanzo di esordio.

ISBN 9788832810103

La maturanza rossa

17/03/2017 — Lorenzo Del Sole

  € 14,00   

 

È il 1816 e il Regno delle Due Sicilie è stato da poco riunificato per mano dei Borbone. A Tavenna, un piccolo paese nel Contado di Molise, il giovane Filomeno è uno dei tanti braccianti che lavorano le terre di don Nicola Divac, l’autoritario e presuntuoso signorotto del luogo che, in cambio di manodopera, ha garantito al garzone la sua protezione in caso di chiamata alle armi. Le cose però non vanno come previsto e una domenica Filomeno riceve una lettera dove gli viene ordinato di partire per la leva, lasciando sua mamma, la vedova e malandata Teresa, la sua sorellina Maria, e Pietrina, la sua amata, in balia dell’Inferno, della miseria, e di don Nicola. Il destino di Filomeno sembra quindi segnato, se non fosse per l’intervento di Vittorio Colussi, sostenitore della Repubblica Napoletana e nemico dei Borbone, che suggerisce al ragazzo di percorrere la strada della diserzione. Saranno notti tormentate quelle che passerà il bracciante in seguito all’incontro con Colussi, fino alla sera in cui, patroncina in spalla, sparirà tra i boschi del Contado, dove si imbatterà in una spietata banda di briganti.

Lorenzo Del Sole è nato a Termoli (cb) nel 1982. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ha poi conseguito un Master in Marketing e Comunicazione. Dal 2010 vive e lavora a Roma dove si occupa di marketing. Appassionato di storia e letteratura, ha collaborato con il quotidiano online “Avanti!” pubblicando diversi articoli nella sezione “Cultura”. La maturanza rossa è il suo primo romanzo.

ISBN 9788832810011

Tra le pagine di un sogno
Cuore di carta

13/03/2017 — Emiliano Tortella

  € 13,00   

 

Fin dove può arrivare l’amore di un padre per la propria figlia? Può regalarle un’esperienza tanto speciale da farle trovare, finalmente, le risposte a tutti i suoi dubbi? E, ancora, quanto l’Amore può avvicinare due anime distanti ma allo stesso tempo unite da un filo indissolubile come la fede in Dio? Queste sono le domande che nel suo primo, intenso romanzo Emiliano Tortella pone a se stesso e ai suoi lettori, conducendoli per mano, delicatamente, tra le pagine di un sogno, assieme a Giulia e Albert, alla loro fede, al loro amore. Risposte non ce ne sono, almeno non finché ciascuno non penetri nel punto più profondo del proprio cuore.

Emiliano Tortella è nato a Ronciglione (VT), dove vive tuttora, il 17 luglio del 1973. Sottufficiale Tecnico Elettricista della Marina Militare, si è avvicinato al mondo della letteratura negli anni di imbarco. Tra le pagine di un sogno – Cuore di carta è la sua prima pubblicazione.

ISBN 9788832810004