PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

La ragazza che parlava italiano

25/05/2018 — Gino Franchetti

  € 14,00   

 

Francesco, un giornalista sportivo italiano in pensione, ha da anni un cruccio nascosto: uno scambio di lettere con Miranda, hostess e interprete ai Mondiali di calcio del 1978, gli ha fatto temere di averle creato gravi problemi con la dittatura militare. Rimasto vedovo, torna in Argentina per cercare di scoprire che cosa le sia accaduto, ma la donna sembra svanita nel nulla. Quando Francesco si accinge a rientrare in Italia, incontra per caso una ragazza che ha un’inquietante somiglianza con Miranda, e che suscita la sua curiosità e i suoi sospetti. Inizia così un’indagine che porterà il protagonista a scoprire segreti sepolti e a fare incontri inconsueti, come quello con il torturatore pentito che gli permetterà di dipanare il mistero.

Gino Franchetti (Milano, 1943) ha lavorato alla Gazzetta dello Sport (redattore, capo servizio calcio, caporedattore, inviato), a Stadio (capo servizio e inviato speciale), al Giorno (da redattore a vice capo redattore), all’Inter (responsabile relazioni esterne, attività editoriale, direttore del mensile), al Corriere della Sera (inviato). Ha pubblicato due libri di poesie, un romanzo per ragazzi, biografie di Hateley, Kakà, Liedholm e Ibrahimovic, la Storia del Milan con Cerruti e Costa e il romanzo “Il calciatore stanco”.

ISBN 9788894992045

Il vigilante

09/05/2018 — Elena Rappo

  € 19,00   

 

Cameron Davis è un diciottenne che deve decidere cosa fare da grande. Una mattina la sua vita viene ribaltata quando la porta di casa esplode e irrompe un gruppo di uomini armati. Una serie di scoperte sulla sua vera famiglia e sui poteri latenti lo porterà a combattere il male, incarnato da McAllen, un bieco individuo che vuole sfruttare i suoi poteri. Lo affronterà insieme al suo migliore amico, Matt, e a un gruppo di misteriosi individui, a cavallo fra due dimensioni. Un appassionante romanzo di formazione che mischia fantasy, fantascienza e thriller fino all’inaspettata conclusione.

Elena Rappo è nata nel 1986 a Seriate. Si è laureata in Scienze Infermieristiche, facendo esperienza presso ospedali, cliniche private, Residenze sanitarie assistenziali e assistenze domiciliari. Si è avvicinata alla narrativa intorno ai quindici anni, e ha iniziato a scrivere questo romanzo nel 2011.

ISBN 9788894992021

L'arte di sparire

21/04/2018 — Claudio Vainieri

  € 14,00   

 

Il giovane Marco Nidal si trova coinvolto in un caso di sparizioni seriali di persone, tra le quali suo padre. Coadiuvato dall'ispettore di polizia Perduto e da una stagista nella redazione di un giornale, Marco cercherà di far luce sulle inspiegabili sparizioni, mentre i muri della città si riempiono di manifesti di persone scomparse. In una narrazione grottesca e surreale, Claudio Vainieri accompagna il lettore in un’indagine avvincente i cui risvolti si fanno via via più inquietanti, fino alla sorprendente soluzione dell’enigma.

Claudio Vainieri, classe 1982, è nato in provincia di Milano. Laureato in Storia contemporanea, da alcuni anni si dedica con passione all’attività di scrittore. Ha pubblicato articoli e recensioni sulla rivista “Paginauno”. “L'arte di Sparire” è il suo primo romanzo..

ISBN 9788894992038

Il giardino cinese

11/04/2018 — Alfonso Gariboldi

  € 20,00   

 

Marco ed Elena, una coppia di trentenni romani, sono accomunati da una smisurata ambizione. Elena è giornalista presso un network intraprendente e spregiudicato, Marco gestisce in maniera disinvolta il suo studio dentistico, sfruttando una clientela ingenua e benestante. La svolta avverrà quando Elena indovinerà la trasmissione della vita e Marco scoprirà un sottobosco di abusi lavorativi e sfruttamento minorile: una potenziale miniera d’oro per investitori senza scrupoli. Ma la coppia non ha valutato le conseguenze dell’invischiarsi con persone ambigue e scellerate… Un romanzo imprevedibile e sconvolgente che mette a nudo un sistema di connivenze spietato e criminale.

Alfonso Gariboldi, classe 1968, nasce a Cantù e, dopo aver vissuto per alcuni anni a Boffalora sopra Ticino, si trasferisce a Magenta, dove lavora nel settore commerciale delle macchine industriali, utilizzando correntemente inglese, tedesco, francese e spagnolo. Ha pubblicato gli scritti poetici “Un altro segno di perdono” (2008), i racconti “Trame e disegni” (2009) e i romanzi “Suoni che non attendono risposta” (2011), “Cambio di stagione” (2012), “Un sogno marginale” (2013), “Il ballo in maschera” (2015), “Tre fratelli” (2017).

ISBN 9788894992014

Verso est, sulle ali dell'aquila

18/03/2018 — Nicola Bennati

  € 18,00   

 

Il racconto di un viaggio compiuto da una coppia in sella a una vecchia Moto Guzzi con l'obbiettivo di arrivare fin dove la moto li porterà. L’idea è di viaggiare senza organizzarsi troppo, con un budget ridotto e soprattutto lentamente, per poter vivere appieno le atmosfere e le suggestioni offerti dai luoghi che si raggiungono. I due ricercano il contatto con gli abitanti del luogo per conoscere meglio usanze e costumi e per il piacere del rapporto con le persone. L’autore prende spunto dalle situazioni vissute per inserire considerazioni politiche ed economiche.

Nicola Bennati nasce nel 1965 a Milano. Al liceo scopre la musica con i Sex Pistols e incomincia a viaggiare in treno per L’Europa. Si laurea in geologia, ma intraprende la libera professione nel campo della sicurezza sul lavoro. Crede fortemente che la società senza profitto rimanga l’unica via percorribile per l’umanità, e diffondere questa prospettiva è uno dei suoi principali obbiettivi. La natura, i viaggi e la moto sono le sue passioni. La solidarietà, la libertà e il rifiuto degli schemi precostituiti sono i suoi valori.

ISBN 9788894992007