PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Verso il mistero

01/07/2018 — Cordelia

  € 12,00   

 

Verso il mistero è una raccolta di sei novelle pubblicata nel 1904 e baciata, a suo tempo, come tutte le opere di Cordelia, da un grande consenso di pubblico e di critica. I due racconti scelti e riproposti hanno una prosa musicale e immediata che percorre le tenebre e i prodigi della mente umana, fra il dolore e la pietà. Alla letterata ottocentesca si accorda una tendenza romantica di natura sociale, la predilezione per la virulenza e il dominio dei sentimenti, che tratteggia nella quotidianità dei borghesi e del popolino su cui innesta la gemma del mistero. Fa capo la sfera, allora in fase pionieristica, della psicanalisi. Con un tocco fiabesco l’autrice turba gli animi e le convenzioni, e tutti i personaggi vanno verso le zone d’ombra o di luce del loro destino con un realismo dolcemente esistenziale.

Cordelia, nome d’arte di Virginia Tedeschi, nasce a Verona nel 1849. A contatto con le Lettere fin da piccola grazie a precettori prestigiosi, dal 1879 pubblica manuali, romanzi, raccolte di novelle e soprattutto narrativa per ragazzi, diventando presto la “Signora delle fiabe” italiana. Il suo Piccoli eroi arriva alla sessantaduesima edizione. Per conto della casa editrice Treves si occupa di varie riviste di settore, di moda e per l’infanzia, tra cui il celebre periodico Margherita. Presidentessa del Comitato lombardo pro suffragio femminile, co-fondatrice del Lyceum di Milano, istituto nato per incoraggiare le donne agli studi e alle opere artistiche, scientifiche e umanitarie, non esita ad affidare ai protagonisti delle sue avventure ruoli in forte anticipo sui tempi. Contemporanea di Ibsen, di Flaubert, di Zola e Dostoevskij; nel suo salotto letterario accoglie i massimi autori e intellettuali del tempo, da Verga a D’Annunzio, da Carducci a Freud. È fra le prime donne a parlare di divorzio, di psicanalisi, di diritto all’istruzione; nel 1916 scrive il manifesto del femminismo tricolore e muore, a Milano, quattro settimane più tardi.

Apparato critico a cura di Silvia Sbaffoni. Con una nota di Nicoletta Prestifilippo.

ISBN 9788831900041

Gli sparvieri

10/06/2018 — Pietro Maffi

  € 15,00   

 

ISBN 9788831900034

Mariposa

28/05/2018 — Lucia Rossetti, Manuel Maria Turolla

  € 15,00   

 

Una storia di equilibri precari tra un prima confortevole e un dopo ignoto, il viaggio nell'animo di un uomo sedotto e spaventato da quella curiosità che è un ponte fragile e sospeso sull'abisso. Un ponte che tutti dobbiamo attraversare, consapevoli della precarietà di ogni cosa.

Lucia Rossetti è autrice dei programmi Rai L’albero Azzurro e Gulp Girl. Regista di testi teatrali e musical, ha scritto saggi e raccolte di racconti per ragazzi. In parallelo si occupa di storytelling ed è copywriter per imprese e agenzie di comunicazione. Manuel Maria Turolla è laureato in Scienze della Comunicazione, in Fisioterapia, si occupa di salute e benessere. È appassionato di scrittura e di come la parola possa orientare il focus del pensiero e della comunicazione, diventando uno strumento per la consapevolezza e la crescita personale.

Apparato critico a cura di Gabriella Candeloro. Con un intervento del regista Tommaso Massimo Rotella.

ISBN 9788831900027

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Le svedesi

26/04/2018 — Silvano Ambrogi

  € 13,00   

 

Nell’eco di un’estate dove ogni cosa è governata dal ricordo, dalla fame d’avventura e da un mare irripetibile, un gruppo di amici vive il passaggio dalla adolescenza alla maturità in attesa dell’arrivo delle bionde, conturbanti svedesi. Sullo sfondo, le immagini di Bocca di Serchio e Marina di Vecchiano, dipinte con un tono poetico che è il solo adeguato alle rivelazioni a cui la vita espone

Silvano Ambrogi (1929-1996), romano, diventato celebre con la commedia "I burosauri", trascorre il periodo scolastico tra Nodica e Migliarino; frequenta il liceo classico locale e si laurea in Giurisprudenza a Pisa. Bocca di Serchio e Marina di Vecchiano gli ispirano il racconto Le svedesi, esordio letterario pubblicato nel 1959, al quale seguirà una produzione di opere pressoché di ogni genere fra commedie, parodie, radiodrammi, romanzi e sceneggiature, oltre a un comparto saggistico e di curatele che l’autore affianca al proprio lavoro di dirigente al Ministero delle Poste

Apparato critico, integrazioni e postfazione a cura di Anastasia Lamagna

ISBN 9788831900010

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

La trappola

26/03/2018 — Delfino Cinelli

  € 14,00   

 

Se gli amori avessero tutti una sorte benevola non si potrebbe crescere e trarre del buono anche nel dolore di un distacco, nella freddezza di mille incontri veloci e distanti, fino al sollievo di un momento decisivo. Oltre il perimetro del lieto fine ci sono il sospetto, l’inganno, la beffa, la rivalsa vuota e pallida di troppe esistenze: lo stolido Pulce, oste d’un piccolo borgo, l’astuto Paolo Mortarelli, marchese di Ciciano, e poi la bella Armida, fin troppo consapevole delle sue doti, che avrà modo di turbare gli animi di molti in maniera più che decisiva

Delfino CInelli (1889-1942). Curatela critica di Matteo Basora

Apparato critico e biobibliografia a cura di Matteo Basora. Con uno scritto di Nicoletta Prestifilippo

ISBN 9788831900003

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7