PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

L'unica
Storia vera di un viaggio

21/09/2018 — Linda Pines

  € 10,50   

 

Parole intrise a volte da dolore, altre di gioia, che diventano testimoni del fatto che l’omosessualità non è una scelta, come non lo è il colore della pelle; metafore che raccontano di un viaggio interiore personale, fatto per vivere nella realtà con coerenza e serenità; pagine riempite dalla paura del “diverso” e dalla difficoltà d’accettarsi per come si è. Questo è uno scritto che racconta in che modo ci sono arrivata, con fatica e tentennamenti, ma al cuore e alla natura non si comanda. Sì, sono una donna lesbica che, dopo quaranta anni di vita, è uscita dal guscio creatole dalla famiglia d’origine e rafforzato dalle istituzioni. Sono una donna che a un certo punto ha compreso che non è un dramma amare una persona dello stesso sesso, innamorandomi di una donna incontrata sul web. Questo è uno scritto che vuole rispondere a chi ancora giudica senza aver compreso, che vuole incitare le persone a essere ciò che sono e testimoniare che l’amore non può e non deve essere etichettato.

Linda Pines è autrice di poesie, racconti e romanzi. Nel dicembre del 2003 la giuria del premio “Romanzo in…Edito” ha premiato il suo romanzo breve La Bottega del Caffè di Calle del Volto, definendolo delicato, piacevole e avvolgente. L’opera è stata pubblicata dalla casa editrice I Fiori di Campo. Nell’anno 2007 ha pubblicato con la casa editrice EdiGiò una silloge di poesie intitolata Emozioni in album e l’autobiografia dai colori violenti Brandelli: autobiografia di una piccola vittima, entrambe sotto pseudonimo. Il suo ultimo romanzo, del 2014 si intitola La verità di Esther ed è stato pubblicato da BookSprint Edizioni con il vero nome dell’autrice. Attualmente Linda vive a San Damiano d’Asti con la moglie Emanuela.

Un episodio di omofobia (con un lieto fine) raccontato anche da "La Repubblica": http://torino.repubblica.it/cronaca/2018/03/08/news/lesbiche_e_sposate_i_vicini_le_aggrediscono_in_un_paesino_dell_astigiano-190799795/

ISBN 9788831987059

Bartleby mi ha salvato la vita

21/09/2018 — Massimo Tallone

  € 14,00   

 

L'autore, fornendo esempi pratici, propone di leggere i classici della letteratura come istruzioni per l’uso utili alla propria vita, come rimedi per fronteggiare i disagi di nuova e antica data, come sollievo nel ritrovare in testi lontani esperienze comuni e soprattutto le soluzioni a molti problemi di oggi. La lettura fornisce strumenti indispensabili alla vita quotidiana: perché, infatti, farsi cogliere alla sprovvista da un'emozione d’amore o da un furto, quando si può arrivare già perfettamente preparati, grazie alle prescrizioni contenute in Madame Bovary e Nudi e crudi?

Massimo Tallone abita e scrive a Torino. È autore di numerosi saggi e romanzi editi da F.lli Frilli, e/o, UTET ecc. Collabora con “La Repubblica” ed è cofondatore del collettivo di scrittori ToriNoir. Tra i suoi successi più importanti la serie dedicata al personaggio di Lola, scritta a quattro mani con il criminologo Biagio Fabrizio Carillo (Edizioni del Capricorno).

ATTENZIONE: l’assunzione prolungata di questo libro può essere… salvifica

ISBN 9788831987042

Drew

19/06/2018 — Andrea Monticone

  € 2,50   

 

Oggi Drew lascia Londra e torna a Torino. Un ritorno grigio in una città mutata e allo stesso tempo identica, tra negozi storici e serrande abbassate. Un ritorno atteso per vent’anni e dettato da un’unica ragione: oggi Drew ucciderà un uomo.

Andrea Monticone è nato nel 1972. Giornalista con una lunga esperienza di cronaca nera tra Torino e Milano, ha creato la serie thriller del capitano Sodano. Tra le sue opere, il noir-rock maledetto Marsiglia Blues, il cult Ultimo Mondo Cannibale e Un assist per morire. Ama il rock e il blues rigorosamente su vinile, Londra e l’Arsenal, il bourbon e il buon vino. Twitter @AMonticone

Il numero zero della collana "Fiaschette" di Buendia Books: un formato snello, economico e di qualità per racconti da leggere... in un sorso!

ISBN 9788831987035

Un assist per morire

21/05/2018 — Andrea Monticone

  € 12,00   

 

Mark Andreani, 17 anni, fantasista di una squadra della Lega Dilettanti ma dal sicuro futuro professionistico, è morto, precipitando dal balcone di casa. Una disgrazia, un suicidio o un delitto su cui si staglia l’ombra nera del doping?Sulla sua morte è chiamato a indagare Max Brandi, un poliziotto anomalo e scomodo: gay dichiarato, forse corrotto, dal cuore malato a causa di una ferita in servizio. Solo una persona sa la verità su Mark e il miracolo della piccola squadra che un gruppo di affaristi sta portando nel calcio che conta: il portiere e capitano Pat Fornero, quarantenne a fine carriera.
In una galleria di personaggi drammatici o farseschi, loschi o ingenui, il mondo del calcio tra riflettori e ombre come non l’avete mai visto.

La nuova edizione di un "noir atipico", che Buendia Books ha fortemente voluto in catalogo per la sua unicità tematica e stilistica, tra romanzo e docudrama.

Andrea Monticone è nato nel 1972. Giornalista con una lunga esperienza di cronaca nera tra Torino e Milano, ha creato la serie thriller del capitano Sodano. Tra le sue opere, il noir-rock maledetto Marsiglia Blues, il cult Ultimo Mondo Cannibale e Un assist per morire, ripubblicato da Buendia Books in questa nuova edizione. Ama il rock e il blues da ascoltare rigorosamente su vinile, Londra e l’Arsenal, il bourbon e il buon vino.

Twitter @AMonticone

"Un libro che prende gli stereotipi del genere noir e ne fa carta straccia"

(Federico Pontiggia, giornalista e critico cinematografico)

ISBN 9788831987004

Tacchi e taccheggi

21/05/2018 — Desy Icardi

  € 8,00   

 

Due donne, una truffatrice professionista e una ladra dilettante, vengono scoperte a taccheggiare in un supermercato e si ritrovano trattenute nell'ufficio delle guardie giurate. L’attesa si prolunga finché Lydia e Barbara si rendono conto di essere state dimenticate e di dover passare l’intera notte nell'ipermercato ormai chiuso. Ora dopo ora, le due donne sono costrette, loro malgrado, a un confronto tra chi ruba per “lavoro” e chi lo fa per “hobby”. Tra gag surreali e dialoghi vivaci, le esperienze delle protagoniste si sovrappongono e intrecciano rivelando che tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo rubato qualcosa a qualcuno, che si tratti di denaro, di tempo, di attenzione, di sesso o addirittura di amore.

Desy Icardi è nata e vive a Torino, dove si è laureata al DAMS e opera come formatrice aziendale. Dal 2006 calca i palchi di cabaret con lo pseudonimo “la Desy”; è autrice di testi teatrali in prevalenza comici, e ha firmato alcune regie. È ideatrice e amministratrice di Patataridens, il blog dedicato alla diffusione e promozione della comicità al femminile. Tra i suoi libri: Tacchi e taccheggi (Golem Edizioni, 2014; ripubblicato da Buendia Books in questa seconda edizione), Dove scappi? Romanzo eroticomico in 50 nodi (Golem Edizioni, 2016), Le profumiere, a quattro mani con l’illustratrice Darinka Mignatta (Imprimatur, 2017). www.desyicardi.it

ISBN 9788831987011

A bottega dal maestro di cazzeggio

21/05/2018 — Massimo Tallone

  € 13,00   

 

Un saggio umoristico in 32 lezioni, e altrettanti vini, sull’arte di discorrere con acuta leggerezza. Il Maestro di Cazzeggio distilla con arguzia, ironia e un po’ di affettuosa perfidia le sue regole; ci mette in guardia dalle trappole che possono trasformare un gaio consesso in una pestilenziale conferenza; illustra modi e tecniche per scegliere gli argomenti, cavalcare le metafore, aprire parentesi, eludere opinioni; elenca i luoghi e le ore più opportuni per sviluppare un cazzeggio amatoriale o fiammeggiante; prescrive i cibi che meglio accompagnano la sessione… in un turbine vertiginoso, policromatico e polifonico che stimola un immediato cimento.

Effetti collaterali: risate, sublime leggerezza, tendenza all’otium, ebbrezza diffusa.

Astenersi tromboni, boriosi, sputasentenze ed equilibristi su uno sghembo piedistallo.

Non adatto agli astemi.

Massimo Tallone, nato a Fossano, nel cuneese, abita e scrive a Torino dove ha fondato la scuola di scrittura e di comunicazione “Facciamo la Lingua”. È autore di numerosi saggi e romanzi editi da F.lli Frilli, e/o, UTET, etc. Collabora con “La Repubblica” ed è cofondatore del collettivo di scrittori ToriNoir. Tra i suoi successi più importanti ricordiamo Il fantasma di Piazza Statuto, Il diavolo ai giardini Cavour (entrambi pubblicati da e/o) e la fortunata serie dedicata al personaggio di Lola, scritta a quattro mani con il criminologo Biagio Fabrizio Carillo (Edizioni del Capricorno).

ISBN 9788831987028