Moscabianca Edizioni nasce a Roma nel 2018. Si occupa di narrativa e fumetto di genere fantascientifico, fantastico e surreale, a cui affianca alcuni progetti nel mondo dei giochi da tavolo. Ogni sua pubblicazione si avvale del contributo di un illustratore diverso, con l'obiettivo di realizzare una grafica studiata ad hoc per ciascuna opera.

 

 PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Il codice delle creature estinte
L'opera perduta del dottor Spencer Black

28/11/2019 — E.B. Hudspeth

  € 20,00   

 

Philadelphia, fine Ottocento. Tra le aule di chirurgia dell’università, i tendoni di una fiera itinerante e le fosse appena scavate dei cimiteri si aggira il controverso scienziato Spencer Black. Figlio di un celebre anatomista, Black si forma presso la prestigiosa Accademia di Medicina, dove sviluppa un’insolita teoria: le più famose creature mitologiche della storia – come sirene, minotauri e arpie – non sarebbero altro che gli antenati evolutivi della razza umana.


Il Codice delle creature estinte contiene due straordinarie opere in una. La prima è costituita dalla biografia immaginaria del dottor Spencer Black a partire dall’infanzia trascorsa a riesumare cadaveri, passando per l’apprendistato in medicina e i viaggi al seguito di un circo, fino alla misteriosa scomparsa sulla soglia della vecchiaia. La seconda è il capolavoro di Black, il Codex Extinctorum Animalium, un visionario studio sugli animali leggendari – draghi, centauri, fauni e altri ancora – tutti rappresentati attraverso dettagliate tavole anatomiche. Basterà osservare una di queste illustrazioni per rendersi conto che si tratta dell’opera di un folle. Questo libro racconta la sua storia.

E.B. Hudspeth è un artista e uno scrittore che vive nel New Jersey. Questo è il suo primo libro.

«Questo libro è una gradita aggiunta per ogni scaffale dedicato al dark fantasy, con le sue splendide tavole anatomiche e l’appassionante racconto della discesa di un uomo nella perversità.»

Publishers Weekly

ISBN 9788831982139

Ballata di fango e ossa

12/09/2019 — Maurizio Ferrero

  € 13,90   

 

Il Diavolo è apparso nella contea dell’Occhio Che Ride, portando con sé la morte sotto forma di artigli affilati. Quattro individui si mettono sulle sue tracce: Kalogera, una cupa mercenaria proveniente dalle terre del Sud; Guidobaldo, un avventuriero alcolizzato con un talento per cacciarsi nei guai; il brutale capo dei briganti Crapaferro, alla guida di una torma di montanari assetati di sangue e oro, e la sua sposa pagana, strega che ha ceduto l’anima agli dèi antichi. Le loro strade sono destinate a incrociarsi nel fango, ma chi è veramente il mostro? Sullo sfondo di un medioevo fantastico ispirato a quello italiano, i quattro protagonisti si troveranno a viaggiare sul confine tra la vita e la morte, dove figure oscure e ambigue convivono con misteriose entità soprannaturali.


Maurizio Ferrero è nato nel 1987 a Vercelli. È stato due volte vincitore del Trofeo RiLL – Riflessi di Luce Lunare: nel 2016, con il racconto Tutto Inizia da O e nel 2018, con Ana nel Campo dei Morti. Ha vinto anche il concorso letterario Oltre la Soglia (nella sezione Terramare) dell’associazione Veledicarta e il XI Trofeo Letterario La Centuria e la Zona Morta. Appassionato di B-movie e giochi di ruolo, ha avuto pubblicazioni anche in ambito ludico. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati in Spagna e Sudafrica.

ISBN 9788831982122

Il lettore universale

18/07/2019 — Andrea Viscusi

  € 13,90   

 

In questa raccolta di racconti, Andrea Viscusi traccia una sua personale visione dei princìpi universali che da sempre definiscono la dimensione dell’uomo: sopravvivenza, morte, autodeterminazione, entità superiori. I protagonisti delle storie devono confrontarsi con scelte che vanno oltre la loro vicenda personale e abbracciano temi ben più profondi, in grado di cambiare il mondo per come lo conoscono. Il lettore universale porta un ragazzo qualunque a scoprire il potere delle parole; En prison vede il protagonista perdere il controllo del proprio corpo; in Spore una mutazione conduce l’umanità al suo prossimo stadio evolutivo; in Piombo contro acciaio a Elderberry Field si assiste a un duello tra l’uomo con la pistola e l’uomo con il robot in una cittadina del Far West; Voi demoni è un’investigazione che coinvolge forze antiche e potenti; la società futura di Il raccolto è un’utopia solo apparente dove gli uomini hanno perso ogni autonomia; Momento per momento è il resoconto disperato di un uomo solo come nessuno lo è mai stato prima. In questi racconti, passato, presente e futuro si rivelano scenari ugualmente validi per mostrare tanto gli aspetti più nobili quanto quelli più oscuri di ciò che ci rende umani.

Andrea Viscusi è nato nel 1986 in Toscana, dove risiede tuttora. Laureato in statistica e appassionato di fantascienza e musica elettronica, scrive dal 2008 dedicandosi principalmente a racconti di fantascienza. Ha pubblicato numerosi testi in diverse antologie di vari editori (XII, Delos, Della Vigna, Bel-Ami, Pendragon), e si è classificato in alcuni concorsi come Trofeo RiLL, Robot, Giulio Verne. Nel 2013 ha pubblicato la sua prima antologia personale Spore (ed. I Sognatori), nel 2015 è uscito il suo primo romanzo Dimenticami Trovami Sognami (Zona 42), finalista al Premio Italia e Premio Vegetti. Tre suoi racconti sono stati tradotti in francese da Pierre-Jean Brouillaud, e uno è stato pubblicato sulla rivista francese "Galaxies". Scrive sul suo blog "Unknown to Millions" di libri, film, musica e fantascienza. Si considera il maggior fan italiano di Futurama.

ISBN 9788831982115

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5

PRISMA
Le diverse facce della fantascienza italiana. Vol. 1

21/02/2019 — AA.VV.

  € 14,00   

 

La serie di volumi PRISMA raccoglie una selezione di racconti firmati da vecchie e nuove voci della narrativa fantascientifica italiana. A metà strada tra antologia e rivista letteraria, PRISMA intende dimostrare che la fantascienza in Italia è ancora in grado di attrarre voci inedite e alimentare nuove generazioni di autori.
Per valorizzarle al meglio, ogni edizione si arricchisce del contributo di un illustratore nella realizzazione di copertine originali e progettate su misura.

Gli autori presenti in questo numero di PRISMA:
Andrea Cassini • Diletta Crudeli • Jimmy Fontana • Simone Giraudi • Luca Guiso • Loreta Minutilli • Matteo Moscarda • L.K. Peka • Claudia Petrucci • Donato Rotelli ​

La copertina di questo volume è stata realizzata da Caterina Ferrante

Andrea Cassini • Diletta Crudeli • Jimmy Fontana • Simone Giraudi • Luca Guiso • Loreta Minutilli • Matteo Moscarda • L.K. Peka • Claudia Petrucci • Donato Rotelli ​

ISBN 9788831982047

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Black Hills

24/01/2019 — Luca Mazza

  € 13,90   

 

Nord America, 1876. Tra le ombre della frontiera e i falò di rivolta dei nativi, il veterano della guerra civile Giuseppe Garibaldi invecchia nella sua leggenda. La visita inattesa del pistolero-stregone Ofiuco riporterà l’eroe dei Due Mondi a imboccare il sentiero tortuoso della sua ultima, grande avventura. Al seguito del Settimo Cavalleggeri del colonnello Custer, Garibaldi e Ofiuco affronteranno la lunga marcia verso Little Bighorn e un’antica maledizione che dalle riserve indiane minaccia di travolgere la civiltà. Una storia di “nostrano” West, polverosa e onirica, dove anche i grandi eroi abbandonano l’epica per morire da uomini.

Luca Mazza è nato a Bologna, classe 1980. Ha pubblicato racconti weird e fantasy con Acheron, Watson, Delos Digital. Con Lethal Books ha curato la prima antologia N di meNare e carburato il romanzo Riviera Napalm in tandem con Jack Sensolini. È cofondatore della milizia letteraria di Ignoranza Eroica.

ISBN 9788831982092

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook11

Il lavoro dei maiali

20/12/2018 — Leo Munzlinger

  € 14,90   

 

Cosa succede alla nostra coscienza mentre dormiamo? Nell'universo di Il lavoro dei maiali essa si materializza su un bizzarro pianeta chiamato Uovo, all'interno di un corpo argenteo. Tra città dalle finestre d'ambra, creature bizzarre e sconfinate distese di carne, il sognatore Kiwi si troverà suo malgrado a proteggere Cosima, una donna dai denti dipinti braccata da un misterioso individuo.
Se vogliono sopravvivere, i due dovranno superare la loro reciproca diffidenza e imparare a collaborare: per riportare Cosima a casa li aspetta infatti la traversata dell’immenso e sconosciuto Mare di Mani.

Nel volume sono inclusi la mappa dell’Uovo e due appendici che approfondiscono l’ambientazione del romanzo.

Leo Munzlinger è nato il 2 aprile 1989 a Viareggio e vive ad Alghero. Lavora come editor e copywriter per autori, case editrici e altre aziende. Il suo sito è www.uneditor.it.

ISBN 9788831982085

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3

Animale e nume

04/10/2018 — Enrico Bordignon

  € 13,90   

 

Abner Misau, pittore decaduto, vive nella solitudine del proprio studio bevendosi gli ultimi istanti di una carriera sull’orlo del fallimento, quando la sua routine quotidiana – fatta per lo più di bozze incomplete e bottiglie di liquore – viene spezzata da una telefonata inconsueta. Trascinato in un laboratorio nascosto fra le vette andine, l’artista si trova alle prese con la sua ultima, inaspettata committenza: un misterioso pianeta colorato che sembra essere animato da un’impenetrabile luce soprannaturale. I personaggi che compaiono, illuminando o infittendo l’enigma, sono indizi confusi e spesso stravaganti disseminati nel tempo e nello spazio: un eretico autoproclamato ciarlatano del Trecento messo sotto torchio dall’Inquisizione per aver affermato di conoscere l’esatta posizione di Dio nella volta celeste; un imperatore Inca lasciatosi convincere da alcuni congiurati a scavare un profetico cratere nelle viscere della terra; un arcigno pontefice che aborrisce l’arte e vorrebbe dare una bella mano di bianco sopra gli affreschi della Cappella Sistina. Con l’aiuto di un potente telescopio che colleziona messaggi provenienti da lontano, Abner Misau è chiamato a risolvere un rompicapo più vicino e familiare di quel che possa apparire a prima vista; un mistero che giunge da una stella remota, ma che racchiude in sé il segreto dell’arte stessa.

Enrico Bordignon è nato a Castelfranco Veneto nel 1993 e vive a Bassano del Grappa. Dall’età di otto anni fa parte del gruppo scout CNGEI di Bassano, associazione a cui è molto legato e nella quale occupa attualmente il ruolo di capo educatore. Scrive per la rivista online SottoSopra, la sua specialità sono i racconti sci-fi. Ha un cane, un esuberante pastore di due anni di nome Godot; unico caso nella storia in cui – quando si va a camminare in montagna – è lui ad aspettare il padrone.

ISBN 9788831982023

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8