PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Il concerto di Greta per armonica, violino, coro femminile, voce e orchestra sinfonica bit 0
1

10/12/2018 — Antonella Barbarossa

  € 14,00   

 

Esiste nella storia musicale del pianeta Terra una musica senza bugie? Esiste una teologia fuori dalle immagini create dagli umani? In virtù della mia vita terrena che ho scelto, tagliando via rami secchi e rinunciando ai modelli di comodo, dico: solo se scrivi musica oltre il limite del tempo presente si manifesta la verità legata per via naturale alla speranza.
Allo stesso modo, se la teologia di qualsiasi religione, ha un volto, non si vede la luce del proprio Dio che esiste di per se stesso.
Questo concerto, scritto in una forma aperta nella scelta dei simboli, degli strumenti, dell’orchestrazione umana/umanoide e degli interpreti umani, non è vittima delle tendenze “tutti uguali” e “formalmente perfetti al passo coi tempi”.
Per il contenuto nella trama dell’argomento e del soggetto ispiratore, appartiene alla costellazione del sensibile, fatto di melodie ispirate perché legate a quei momenti in cui dicevo a me stessa: «io e te dobbiamo credere allo spirito».
In antitesi con chi si adatta a questo mondo temporale esistente umano, la mia speranza è che questa musica possa superare la stessa barriera della morte e che l’arte musicale si riprenda il marchio di immortalità consegnata all’esistenza umana.

Antonella Barbarossa è nata e vive in Italia. Didatta del pianoforte, organista, direttrice d’orchestra, compositrice, filosofa e missionaria in Calabria, dove per scelta,assume la docenza di pianoforte al Conservatorio di stato di Cosenza nel 1976. Nel 1991 diviene direttore del Conservatorio di Vibo Valentia sino al 2013; nel 2003 è fondatrice del politecnico internazionale “Scientia et Ars” per la specializzazione in tecnologia del suono. In campo organistico ha eseguito in concerti pubblici l’opera integrale di Bach, Franck, Liszt e Messiaen, e in prima assoluta per la RAI e festival internazionali, composizioni d’autori contemporanei. È risultata vincitrice del primo premio al Concorso internazionale organistico di Roma nel 1981, e finalista al Concorso Internazionale di Lipsia per lo stesso strumento.
Tra le sue opere più significative in qualità di compositrice: Concerto per bandoneon e orchestra, Fantasia religiosa per orchestra sinfonica, La musica del tramonto per violino e orchestra, Amor servi per flauto e violino, Teorema uno studio su Phytagoras. Gli ultimi lavori sono Ad Honorem Bartok per tastiere e l’Inno internazionale dei Cavalieri Templari per soli, organo, coro e orchestra. In campo organistico ha eseguito in concerti pubblici l’opera integrale di Bach, Franck, Liszt e Messiaen , e in prima assoluta per la RAI composizioni d’autori contemporanei.

ISBN 9788899565879

Sulle orme di Euclide
Volume 3: la Similitudine e l'Area del cerchio

01/12/2018 — Alessandro Cordelli

  € 16,00   

 

ISBN 9788899565718

Desessualizzazione drammaturgica
Sociologia della visita ginecologica

20/11/2018 — James M. Henslin, Mae Biggs

  € 13,00   

 

«[…] il rituale della visita ginecologica permette al medico di relazionarsi al sacro senza profanarlo o senza violare i tabu esistenti grazie alla definizione drammaturgica della vagina intesa come un qualsiasi altro organo del corpo, dissociandola dalla persona e desessualizzando il soggetto al fine di trasformarlo in un oggetto cooperativo».

James M. Henslin (1937) ha insegnato sociologia alla Southern Illinois University, occupandosi prevalentemente di sociologia della devianza.


Mae A. Biggs, sociologa, ha lavorato al Biological Research Institute di St. Louis.

ISBN 9788899565954

E-Detective
L'informatica giuridica e le applicazioni della digital forensics

16/10/2018 — Alfonso Contaldo, Flaviano Peluso

  € 25,00   

 

La rivoluzione digitale è ormai un processo irreversibile, professionisti e cittadini operano quotidianamente integrati in ambienti digitali, per attività giuridiche, economiche e sociali. Dunque ormai, non si può prescindere dal possedere conoscenze informatiche. Il volume si prefigge di coadiuvare, in una visione lineare e fruibile a tutti, lo sviluppo di approfondimenti sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione digitale con una progressione verso l’analisi degli aspetti tecnici dell’informatica forense.
L’individuazione e la gestione della prova informatica, le differenti tipologie di cybercrime e computer crime, il deep e dark web, la social network analysis così come le criptovalute e gli strumenti di investigazione di live forensics, post mortem forensics e mobile forensics, sono solo alcuni dei temi trattati dagli autori.

ISBN 9788899565817

Il decreto legislativo 10 marzo 2000 n
74. Evoluzione normativa e questioni applicative

30/09/2018 — Antonino Raimondo, Enrico Spanò, Vincenzo Di Pietro, Valerio Pica

  € 16,00   

 

A distanza di diciotto anni dall’entrata in vigore del decreto legislativo 74/2000 di riforma dei delitti tributari dottrina e giurisprudenza sono ancora “al lavoro” per dirimere numerose questioni interpretative. Il mutato scenario legislativo generale, gli orientamenti dei giudici e le difficoltà applicative delle varie – e, spesso, modificate – fattispecie di reato rendono tuttora utile una guida interpretativa delle norme penali-tributarie. Il volume, dunque, si prefigge lo scopo di evidenziare aspetti attuali e concreti che riguardano le condotte di coloro che possono – anche solo in linea astratta – rendersi “responsabili” dei reati tributari (società, professionisti, ma anche persone fisiche). L’opera, inoltre, esamina le ipotesi di concorso tra gli illeciti che qualificano le varie forme di “frode fiscale” e altri delitti, come il riciclaggio e il falso in bilancio. Il testo, in definitiva, costituisce un valido ausilio per gli operatori giuridici, ma anche per coloro che intendano aggiornare e perfezionare la conoscenza di questo particolare settore del diritto penale.

ISBN 9788899565909

Il filo e la trama
Riflessioni sulla didattica nelle scienze

12/09/2018 — Eleonora Aquilini

  € 18,00   

 

Questo volume è a tutti gli effetti una biografia. Una biografia professionale, visto che l’autrice racconta la sua esperienza di insegnamento. Quando una professione è vissuta con intensità e pienezza diventa semplicemente la propria storia: una testimonianza di una crescita intellettuale, professionale e umana che travalica qualunque confine si pensi di dovergli imporre. Le tante storie che si raccontano non sono mai pura narrazione scolastica, non sono scritte per i curiosi che stanno dietro la porta dell’aula a sbirciare quello che succede. I testi partono sempre dai problemi dell’apprendimento e dalla difficoltà del “far apprendere”, si interrogano su come superare le resistenze e stimolare la curiosità per riuscire a far apprezzare la bellezza della scoperta personale, di un successo scolastico che non sia mai soltanto scolastico ma una tappa fondamentale della scoperta di sé, dei propri talenti e interessi.

ISBN 9788899565787

Rischio chimico, fisico e biologico in ospedale

09/08/2018 — Pietro Manzi

  € 20,80   

 

L'ospedale, quale espressione più alta della tecnologia e delle scienze sanitarie moderne, concentra in un unico ambiente confinato numerosi fattori rischio: pazienti malati e portatori, farmaci e prodotti di sintesi chimica, impianti complessi e ramificati, attrezzature sanitarie ed elettromedicali. Sui pazienti si applicano tecniche tanto invasive quanto sofisticate, agli operatori vengono date indicazioni per la sicurezza, ma tutto ciò si articola in un ambiente che funziona 365 giorni l'anno ed è attraversato da centinaia di visitatori. Come gestire tale situazione?

Questo volume dal taglio eminentemente pratico, elaborato da professionisti del settore, vuole rispondere a questa domanda. Partendo dalla normativa vigente e dalla letteratura più aggiornata abbiamo voluto fornire qualche risposta e dare qualche indicazione operativa. Vi invitiamo a consultarlo e a tenerlo a portata di mano: potrebbe essere utile.

ISBN 9788899565299

Zogia del gno pensâ
Scritti su Biagio Marin

25/07/2018 — Pericle Camuffo

  € 18,00   

 

Biagio Marin è stato un grande poeta, uno dei maggiori del Novecento italiano, certo uno dei maggiori poeti in dialetto del Novecento italiano e per la sua opera poetica, raccolta nei tre volumi de I Canti de l’Isola è stato e verrà ricordato e studiato. La sua produzione artistica non si esaurisce però nelle tremila e più liriche raccolte nei Canti, ma si estende e si diversifica in una consistente quantità di materiale scritto non in forma di poesia: articoli, saggi critici, pagine di memoria e di narrativa, ricostruzioni autobiografiche, fogli riservati alla lettura in interventi pubblici, convegni o trasmissioni radiofoniche, diari, corrispondenze. Su questo materiale, vasto ed in larga parte ancora inedito, sono centrati i contributi di questo volume. Gli articoli qui raccolti propongono o ripropongono alcuni momenti significativi del mio percorso critico all’interno della ricostruzione della complessa e ricca personalità intellettuale di Biagio Marin, della sua “identità di frontiera” continuamente attraversata da suggestioni culturali, politiche e civili.

ISBN 9788899565695

Come annunciare Dio al mondo dell’economia
L'ordinamento dell'economia secondo i principi cristiani

26/06/2018 — Romeo Ciminello

  € 12,00   

 

Come annunciare Dio al mondo dell’economia è una delle cose più difficili del nostro tempo. La visione economicistica, che banalizza la spiritualità, deve ritrovare un nesso con le domande esistenziali della vita. Il dialogo e il confronto lasciano sovente il posto a forti divergenze, come dimostrano i vari talk-show televisivi, derivanti soprattutto in campo socio-economico, dalle difficoltà insite nella complessità degli argomenti, dei concetti e la mancanza di metodologia nell’approccio all’argomento. Annunciare Dio al mondo dell’economia appare essenziale e, per rispondere in maniera pertinente agli interrogativi sull’affarismo economico, sulla speculazione finanziaria, sulle povertà esistenti, sullo sfruttamento del lavoro e sulle istanze morali a livello economico, occorre cognizione di causa. Questo breve volume, pur se rigorosamente elaborato e pensato su basi scientifiche e con il supporto di studi, vuole essere alla portata di tutti e rappresentare un strumento utile per affrontare il problema, impiegando un linguaggio semplice, una metodologia efficace e un gran numero di nozioni chiaramente spiegate per dare sicurezza e cognizione di causa a chiunque prima o poi si troverà coinvolto in casi di coscienza e sarà chiamato a dare il proprio giudizio sugli interrogativi più controversi dei comportamenti in economia e finanza.

ISBN 9788899565763

Voci dal margine
Per una genealogia teorica dei cultural studies

31/05/2018 — Vincenzo Maria Di Mino

  € 10,00   

 

Il volume ricostruisce l’ambiente intellettuale e la temperie culturale all’interno dei quali trovano origine i cultural studies e i lavori collettanei del gruppo di Birmingham. In particolar modo, l’attenzione del saggio si concentra sulla figura centrale di Stuart Hall e sugli sviluppi di un discorso critico globale oltre l’opera seminale del pensatore inglese. Si tratta di un lavoro agile ma, al tempo stesso, informato che si rivolge agli studenti di scienze sociali, politiche ed umane, come introduzione ad una delle più importanti operazioni teorico-politiche della seconda metà del Novecento, oggi necessaria quanto ieri, soprattutto a fronte di temi di scottante attualità quali il razzismo e l’autoritarismo diffuso.

ISBN 9788899565923

Diritto del lavoro dell'Unione Europea
Parte generale

27/05/2018 — Gianni Arrigo

  € 32,00   

 

Nel presente volume sono esaminati i profili istituzionali e taluni aspetti di diritto materiale dell’ordinamento giuridico dell’Unione europea in materia di lavoro, con opportuna ricostruzione delle loro fasi evolutive e valorizzando le soluzioni interpretative fornite dalla giurisprudenza. Particolare attenzione è rivolta al problematico sviluppo del processo di integrazione europea, che nel primo ventennio del Secolo XXI è messo a dura prova da seri problemi economici, finanziari e sociali e dalla pressione migratoria, rispetto alla quale gli Stati membri stentano a trovare risposte adeguate alle dimensioni e alla drammaticità del fenomeno e tardano ad adottare una strategia unitaria e di lungo respiro. L’attacco di taluni Paesi membri ai principi e ai valori costitutivi dell’Unione, e la disaffezione di parti dell’opinione pubblica ad essi, talora alimentata da partiti e movimenti politici di breve memoria e di mediocre cultura istituzionale, sono segni evidenti della crisi.

Gianni Arrigo è Professore di Diritto del Lavoro nell’Università degli Studi di Bari, Presidente dell’Istituto europeo di Documentazione e Studi sociali (Eidos) e avvocato. È inoltre autore di vari saggi e monografie in materia di diritto del lavoro e sindacale.

ISBN 9788899565732

Il berretto del laureato

27/05/2018 — Anna Menafro, Mariarosaria Amodio

  € 15,00   

 

Luigi Pirandello ed Eduardo De Filippo, due grandi autori del panorama letterario del Novecento, ma soprattutto autori di teatro che hanno lasciato, tra le tante opere, due commedie che nel libro sono messe a confronto: Il berretto a sonagli di Pirandello, nella traduzione in napoletano di Eduardo e Gli esami non finiscono mai di De Filippo. Le tematiche trattate nelle commedie riguardano sia il problema delle relazioni familiari, in particolare il difficile e spesso assente dialogo tra coniugi, che quello del tradimento, vero leitmotiv di entrambe le opere. Lo scopo delle autrici è quello di avvicinare i giovani lettori alla drammaturgia, troppo spesso relegata ad un ruolo secondario rispetto alla narrativa. La lettura, lo studio e l’eventuale rappresentazione scolastica di testi teatrali d’autore può, senza dubbio, considerarsi un valido strumento, aiuto, alla formazione della personalità dei ragazzi. Nel libro si sottolinea l’importanza data, dai due autori, alla lingua e alla scelta di Pirandello di affidare la sua opera in siciliano ad un napoletano: Eduardo. Quali affinità o divergenze di pensiero tra i due? Quali affinità tra sicilianità e napoletanità? Ecco perché sono state ripercorse le strade sia dell’amicizia che li ha legati , sia del momento storico che entrambi hanno vissuto e soprattutto cosa, oggi, ai nostri giovani, i due autori hanno lasciato in eredità con la loro testimonianza letteraria e di vita. Il libro infine è corredato da un ampio apparato didattico (consultabile on-line sul sito www.pmedizioni.it), che invita all’analisi del testo teatrale e del contesto storico in cui operarono gli autori, propone collegamenti e spunti interdisciplinari, invita alla ricerca, al dibattito in classe e allo svolgimento di tracce riguardanti tematiche sociali e personali scottanti quali: il tradimento, il perdono, il rapporto uomo-donna, il femminicidio, il dialogo all’interno della famiglia, i nuovi linguaggi, la famiglia come baluardo contro la disgregazione sociale.

ISBN 9788899565862

Tossicodipendenze 2
0. Aspetti specialistici

08/05/2018 — Massimo Persia

  € 24,00   

 

Massimo Persia presenta argomenti noti e meno palesi nel campo delle tossicodipendenze e patologie correlate. Riporta la propria esperienza trentennale ed al contempo i contributi di professori universitari ed esperti nella materia e discipline affini.

Tratta in modo classico ed innovativo diversi argomenti specialistici come la gravidanza tossicomanigena, la sindrome astinenziale neonatale, l’emergenze tossicologiche, l’alcoolismo ed il tabagismo, e quali siano le competenze mediche per l’accertamento concernente le categorie dei lavoratori a rischio di dipendenza dalle sostanze psicotrope (riferimento al decreto del sen. Giovanardi).

A completamento dell’opera, sono presenti contributi provenienti da professionisti quali avvocati e chimici tossicologi, per le parti di loro competenza. L’autore non è assolutamente d’accordo sull’attuale orientamento di politica sanitaria di inquadrare la malattia tossicomanigena in ambito psichiatrico, e ritiene un errore strategico accorpare i Ser.D (servizi per le dipendenze patologiche) ai DsM (dipartimenti di salute mentale). Al contrario, sostiene invece un Dipartimento autonomo delle dipendenze patologiche con unità operative complesse proprie.

La distinzione fra vulnerabilità e la dipendenza propriamente detta, risulta a suo avviso senza confine. Riporta in modo semplificativo e per confronto le diverse classificazioni internazionali relative alla tossicodipendenza. Mancando criteri univoci per l’accertamento e la certificazione dello stato di tossicodipendenza, abbozza una sua metodologia al problema e, per questo, è pronto alle critiche anche più feroci.

ISBN 9788899565510

Istantanee di vita

18/04/2018 — AA.VV.

  € 15,00   

 

Alessandro, che entra ed esce vivo dalla sala operatoria dove la sua circolazione è stata fermata; Sandra, che non ce la fa a veder morire sua madre in un letto di un ricovero; G., che nonostante gli elettroshock subiti in passato, ama disegnare e fumare sigarette. Celeste, il ragazzo autistico che vive solo con sua madre; e molti altri. Perché parlare ancora di racconti in un’epoca nella quale tutti vogliono la propria monografia e nessuno li scrive più? Per i giovani, soprattutto. Si dice che i giovani non leggano più, ma non è vero; i giovani leggono in modo molto diverso da come facevamo noi, ma leggono forse anche di più. Leggono poca letteratura, questo è vero, e soprattutto pochi racconti. In passato molti grandi autori si sono misurati con i racconti, chi come trampolino di lancio per la notorietà, chi per dedicarsi ad un pubblico meno esigente, chi per accontentare anche giovani e bambini.
La nostra ambizione, però, non era di raccogliere racconti di grandi autori, ma, ancora una volta, quella di dare spazio ad autori emergenti che avessero voglia di sperimentare la propria abilità di scrittura in questo genere. Vorremmo pensare che i lettori scivolino da un racconto all’altro, entrando ed uscendo dalle vite dei protagonisti e vivendo storie nuove mai lette.

ISBN 9788899565770

Get real(ia)
Introduzione alla professione di traduttore

20/03/2018 — Barbara Antonucci

  € 15,00   

 

Il volume è indirizzato a quanti vogliano o debbano, per interesse personale o ragioni di percorso universitario, avvicinarsi alla professione del traduttore. Il titolo del volume Get real(ia) rappresenta un invito sia a scoprire le professionalità che ruotano attorno alla figura del traduttore, facendo appunto un reality check di ciò che il mercato richiede, sia a riflettere meglio sul ruolo svolto dagli elementi culturo-specifici presenti nella pratica traduttiva.

Le nuove tecnologie hanno ridisegnato la figura professionale del traduttore e il volume evidenzia la necessità per quanti si avvicinano alla pratica traduttiva di imparare a utilizzare gli ‘strumenti del mestiere’.


L’esortazione posta nell’imperativo get real è anche quello di prendere contatto con la realtà acquisendo la consapevolezza della responsabilità che si assume il traduttore nel suo lavoro quotidiano e della straordinaria rilevanza del suo contributo.

Grazie alla comunicazione interlinguistica, i popoli sono messi nelle condizioni di comunicare e i traduttori, con il loro lavoro, contribuiscono a creare ponti fra le persone.

Dottore di ricerca in Letterature Comparate, Barbara Antonucci è ricercatore confermato in Lingua e Traduzione Inglese e docente presso il corso di laurea in Lingue e Letterature per la Comunicazione Interculturale del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, Roma Tre. All’interno del Dipartimento, svolge anche il ruolo di Direttore del Master di primo livello Linguaggi del Turismo e Comunicazione Interculturale. Le sue principali linee di ricerca e pubblicazioni includono le varietà dell’inglese nella letteratura postcoloniale e nei prodotti cine-televisioni ad essa legati, i linguaggi settoriali nella pratica traduttiva e i processi di transcreation e localizzazione nel linguaggio pubblicitario. Ha tradotto, frag gli altri, Henry James, Doris Lessing, Mary Wollstonecraft e Jonathan Swift.

ISBN 9788899565848

La svastica sul sole
Un caso di storia controfattuale

28/02/2018 — Tomas Bolettino

  € 12,00   

 

Il volume propone un’analisi in termini narratologici del romanzo di Philip K. Dick La svastica sul sole, sottolineando come l’opera in questione non solo sia un ottimo prodotto di fantascienza, ma anche come possa funzionare in termini di storia controfattuale tramite l’analisi di eventi storici, reali e del romanzo e le loro relazioni semiotiche, permettendo di evidenziare come la narrazione presenti un mondo alternativo ma che “avrebbe potuto essere”.

Tomas Bolettino (Ivrea, 1981), laureato in Scienze della Comunicazione nel 2007 presso l’Università degli Studi di Torino con una tesi in Semiotica del Testo, si sta specializzando sempre presso la medesima università in Comunicazione Multimediale e di Massa. I suoi principali interessi sono la semiotica, la comunicazione politica e la storia, ambisce a continuare gli studi nel campo della comunicazione con un dottorato di ricerca o con l’abilitazione all’insegnamento nelle scuole.

ISBN 9788899565480

The nuts and bolts of english language structure
Understanding made simple. For teachers and learners of English as a second/foreign language

28/02/2018 — Serafina Filice

  € 15,00   

 

T his volume provides both teachers and students of English as a Second/Foreign Language with the descriptive knowledge of the basic sentence structure of the English language before moving on to more advanced study. The reader is guided through each topic and examples in simple direct language style to make each concept as clear as possible. Raising awareness of the language structure as well as comparing it with other languages helps in activaing cognitive skills in processing new information. Reflective type exercises are included to enable the reader to think about the theoretical language issue discussed. The book is a valuable aid as a course text or as practice with individual aspects of the language. Suggestions for further reading are also given.

ISBN 9788899565855

Performance
Motivazione, resilienza, autoefficacia

20/02/2018 — Paolo Benini

  € 14,00   

 

Questo libro si propone di fare chiarezza sugli aspetti salienti della performance umana. Non è un libro scritto per sognatori e per persone in cerca di facili successi. Anzi, cerca di far capire la complessità del comportamento umano e restituisce dignità alla mente umana, spesso oggi troppo banalizzata da chi sostiene che per cambiare basti schioccare le dita. Tre sono gli aspetti fondamentali della performance umana: la motivazione, la resilienza, l’autoefficacia. La possibilità dell’essere umano di percepire un alto livello di autonomia nelle sue scelte, la sua consapevolezza sulle difficoltà della vita unita a quella di avere le capacità di resistere, sostenuta dalla propria convinzione di autoefficacia, sono la base del viaggio ed il viaggio è tutto. L’attenzione al mondo sportivo è legata al fatto che lo sport, meglio di ogni altro settore, rappresenta una metafora della vita, un mezzo per conoscere se stessi e migliorarsi. In ultimo, un breve riferimento alla filosofia, agli Stoici il cui pensiero mi è stato spesso di aiuto nelle vicissitudini della mia esistenza.

ISBN 9788899565725

La disegnatrice di porcellane

15/01/2018 — Mario Cabras

  € 15,00   

 

Il protagonista è Carlos Barõn, un famoso scrittore argentino. Nell’autunno del 2000, mentre era impegnato a scrivere il suo quinto romanzo, conosce una magnifica creatura di nome Mercedes. Tra i due nasce subito un grande amore forte e sincero, pulito e passionale.


Alla fine di maggio, Carlos porta Mercedes con sé in Argentina per farla conoscere ai suoi. Giunti nel paese, i due prima di recarsi da loro si concedono un aperitivo accomodandosi ad un tavolino di un bar. Mercedes, dopo aver notato poco lontano una boutique, si allontana brevemente per acquistare un foulard da regalare alla sua futura suocera. Sarà l’ultima volta in cui la vedrà la donna.


Da quel momento, Carlos cercherà in ogni modo di scoprire cosa sia accaduto alla sua amata, svelando retroscena inquietanti della sua vita, e a scoprire la verità su chi sia in realtà la persona che era al suo fianco.

Mario Cabras è nato a Tortolì (NU) il 21 ottobre 1958. Ha frequentato la scuola di scrittura creativa curata dallo scrittore Alberto Capitta. Ha pubblicato con Zedda editrice due romanzi gialli-noir: La Toga del Diavolo (2009) e L’isola dei bambini scomparsi (2010). A tutt’oggi collabora con il laboratorio di scrittura creativa curato dalla Prof.ssa Maria Rosa Tabellini dell’Università degli Studi di Siena. È attualmente recluso nel carcere di Volterra dove sta scontando l’ergastolo.

ISBN 9788899565596

Le politiche fiscali e di bilancio e le conseguenze economiche e sociali del debito pubblico

15/01/2018 — Pasqualino Isoni

  € 7,00   

 

La crisi economica italiana viene spesso minimizzata o ignorata dai nostri governanti. Se però, esaminiamo con attenzione i numeri dei dati ufficiali degli Organi dello Stato, possiamo rilevare una situazione allarmante.
Abbiamo un debito pubblico talmente alto, che da tempo ha bloccato gli investimenti sulle attività produttive, ha rallentato la crescita del PIL, ha provocato un’alta pressione fiscale, nonché un crescente divario economico e sociale, tra ricchi e poveri. Gli effetti perversi del debito pubblico vengono ignorati da quasi tutti gli schieramenti politici. Addirittura pretendono dall’Unione Europea maggiore flessibilità sui deficit di bilancio. Evidentemente non conoscono bene a quali conseguenze si va incontro. Non si rendono conto che la rovina più grande, con il concorso di altre varie anomalie, proviene proprio dal debito pubblico. Il fatto più grave si concretizza con la sproporzionata convenienza della destinazione dei risparmi su di esso. Le Istituzioni hanno la possibilità e soprattutto il dovere di porvi rimedio. Basterebbe la corretta attuazione della costituzione, per applicare la necessaria progressività delle imposte e sfruttare adeguatamente la capacità contributiva dei cittadini facoltosi, per pareggiare il bilancio dello Stato, onde bloccare e ridurre il debito pubblico. Con tali interventi ed altri indicati in questo scritto, sarebbe possibile la ripresa di un sano sviluppo economico, con più equità e meno ingiustizie.

ISBN 9788899565824

Diversity on the Job
Lavoro, omosessualità e reti

31/12/2017 — Ilaria Marotta

  € 12,00   

 

Il lavoro, nonostante rappresenti un diritto e un dovere del cittadino, può generare disuguaglianze e discriminazione. I fattori che possono indurre a disparità di trattamento sono il genere, l’età, l’etnia, la religione, la disabilità, ma anche l’orientamento sessuale e l’identità di genere. In quest’ultimo caso, si ripropongono e riconfermano le discriminazioni provenienti da una società eteronormativa ed eterosessista, identificabili non solo come aggressione fisica, maltrattamento, ma anche, e soprattutto, aggressione psicologica. Per ovviare a questo problema le aziende, negli ultimi anni, hanno iniziato a puntare su nuove strategie di gestione del personale, scommettendo sulla “differenza come valore”. Le politiche di Diversity Management - non molto diffuse a livello nazionale, ma di grande rilevanza a livello internazionale - hanno iniziato ad identificare anche i lavoratori Lgbt come surplus necessario di innovazione, competitività e progresso.

Il volume presenta un primo approfondimento sulle disuguaglianze e sulle discriminazioni che i lavoratori Lgbt possono subire; una seconda sezione è dedicata alle politiche di Rainbow Diversity Management; la terza propone un affondo sul mondo del lavoro italiano e le ricerche condotte sul tema, per terminare con i risultati di uno studio di caso. Si tratta del primo progetto nazionale antidiscriminazioni promosso dall’UNAR - Diversity on the Job - analizzato attraverso l’approccio innovativo della Social Network Analysis.

ISBN 9788899565503

Fuori luogo
Rivista di sociologia del territorio, turismo, tecnologia (2017)

31/12/2017 — AA.VV.

  € 28,00   

 

La Rivista “Fuori Luogo” – fondata nel 2016 – discute e approfondisce le logiche e i paradossi delle relazioni che si configurano negli spazi, nei luoghi e nei territori dell’esperienza sociale. La Rivista comprende la prospettiva critica della sociologia nel suo complesso e si interroga su convergenze e differenze, conformità e non conformità, opportunità e inopportunità dell’agire sociale, attraverso l’imprescindibile connessione tra comportamento umano e contesto spaziale. Fuori luogo è un paradigma sociologico che pone l’accento su distinzione e differenza nei fenomeni sociali e nei contesti territoriali. Per questi motivi, la Rivista accoglie principalmente studi e ricerche fondate su analisi sociali contestualizzate. Sulla base della loro aderenza agli obiettivi della rivista e in base alla loro rilevanza all’interno del dibattito nazionale ed internazionale, le proposte di pubblicazione, nel rispetto delle indicazioni dell’ANVUR, sono valutate da due referee anonimi esterni al comitato scientifico attraverso un sistema di referaggio doppio cieco (double-blind peer review).

ISBN 9788899565800

Febbre a 33 giri
Una vita in levàre

29/12/2017 — Fabrizio Laganà, Luca Brindisino

  € 18,00   

 

Una vita dedicata alla propria passione. Avventure, aneddoti, successi e fallimenti di un uomo sempre capace di rialzarsi grazie alla forza trasmessa da una musica che è tutt’uno col messaggio positivo che contiene: amore, speranza, libertà ma anche consapevolezza, resistenza, ribellione. È così che Fabrizio Laganà ha vissuto gli ultimi 40 anni della sua vita. Un cammino che parte da Roma e lo vedrà protagonista nei violenti anni ‘70 nelle strade e nelle curve italiane, negli oscuri anni ‘80 della Londra thatcheriana, negli eccessi della Giamaica anni ‘90 e nella tumultuosa crisi della Grecia di inizio millennio. Il tutto a strettissimo contatto con cantanti, musicisti, produttori e promotori di musica in levare. Ogni solco dei dischi collezionati da Mr Roots and Culture racconta un’emozione vissuta in prima persona: dai concerti italiani di Marley e Tosh alle chiacchiere nei backstage con Dennis Brown o Sugar Minott, fino alle visite ai più importanti negozi di dischi inglesi e i leggendari studi di registrazione di Kingston sotto braccio con Sly

ISBN 9788899565558

Ethnic pasts, modern presents
Identity(ies) in transition

18/12/2017 — Serafina Filice, Rosalba Rizzo

  € 15,00   

 

Over the past decades, Canadian immigrant writing has emerged as a powerful force in shaping the evolution of Canada’s identity as a country – a vibrant, multifaceted, multiethnic, cosmopolitan society that it is today. The present study analyses four post-modern Canadian immigrant writers who explored the consequences of migration in the construction and transformation of identities while uncovering the tortuous path of the ‘silent’ movement towards ethnic integration. The aim is to explore how the theme of identity permeates the literary works of these writers who depict a migratory flow in search of identity and sense of belonging, where old ideals gradually give way to the new.

ISBN 9788899565831

Cenere

11/11/2017 — Giorgio Carducci

  € 15,00   

 

Cenere è una raccolta tripartita di componimenti poetici scritti dall’autore nell’arco di vent’anni. Le parole di Carducci scardinano con un’urgenza esistenziale destabilizzante il senso comune con la spudoratezza tipica della poesia, monade sospesa nella confusione spesso vuota, nevrotica ed estetizzante dei nostri giorni. Il linguaggio impiegato è volutamente e continuamente contraddittorio: agli estremi una scrittura classica (se per classica si intende la poesia del Novecento) e momenti di scrittura sgorgante, quasi colloquiale, mai fine a se stessa. Nei suoi componimenti si viene travolti da un tormento personale che si fa portavoce di dinamiche interiori tipiche dell’uomo contemporaneo. Al centro di un’ellittica immaginaria gravitano due fuochi, l’amore e l’esistenza, le due grandi tematiche della raccolta. Dalla loro combustione, per citare l’autore, nasce la cenere di questi versi.
Nota di lettura di Tiziana Colusso.

ISBN 9788899565664

Obesità oggi
Aspetti clinici e psicologici

07/11/2017 — Carlo Oreste Cangiano

  € 12,00   

 

«Obesità e sovrappeso condanneranno l’Umanità all’estinzione» (Steven Hawkins). Questa affermazione inquietante mi ha convinto a scrivere questo breve saggio che riassume una lunga esperienza clinica e di ricerca rivolgendosi agli studenti ed ai laureati in Medicina, Biologia e Dietistica, nonché gli psicologi ed ai cultori della materia spesso oggetto di messaggi deliranti dei `Media’ e delle riviste di basso livello scientifico.

Il primo capitolo affronta definizioni, classificazione, patogenesi, epidemiologia ed inquadramento psicologico dell’obesità. Nel secondo capitolo vengono descritte le numerose patologie d’organo che complicano il quadro clinico del paziente obeso. Il terzo capitolo affronta la terapia dell’obesità con particolare riguardo agli aspetti dietologici, farmacologici, psicologici nonché al ruolo della chirurgia bariatrica nel trattamento delle grandi obesità. Infine nell’appendice sono affrontati alcuni aspetti specifici riguardanti l’età evolutiva, la terza età, la dieta vegetariana ed il supporto psicologico necessario per i pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica.

Carlo Oreste Cangiano, nato a Castrovillari (CS) il 22 gennaio 1950, è dal 1988 professore associato di Nutrizione Clinica presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università di Roma “La Sapienza”.

Dal 1999 dirige l’Unità Operativa di Nutrizione Clinica e Dietologia presso l’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea di Roma dove ha assistito più di 20.000 pazienti ambulatoriali e ricoverati.

Nel 1982 è stato ideatore della composizione della miscela di Aminoacidi Ramificati tuttora utilizzati con successo nella terapia del coma epatico.

È autore di oltre 260 pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali ed internazionali.

ISBN 9788899565565

Manuale di governance sanitaria
Testo ad indirizzo universitario per gli operatori, attuali e futuri, della sanità pubblica e privata

02/10/2017 — Gianfranco Carnevali, Pietro Manzi

  € 60,00   

 

Il sistema sanitario italiano è ancora immerso in un processo di trasformazione, del quale non si intravede il termine e soffre di contraddizioni, che determinano incertezza sia tra i pazienti che tra i suoi operatori. La stretta congiunturale ha spinto gli organi di governo a porre ulteriori freni alla spesa pubblica, ma nessuno dei protagonisti del sistema vuole cedere alcuna delle conquiste socio-sanitarie acquisite nell’ultimo trentennio.

Ciononostante, il sistema regge e gli indicatori dimostrano che il complesso dei servizi erogati continua a soddisfare i bisogni principali del singolo e della popolazione.

Permangono però condizioni critiche che vanno superate e cioè: diffusione di farmaci innovativi ad alto costo; costante ondata migratoria e ricomparsa di malattie infettive; diseguale capacità di accesso alle cure sanitarie; senso di insoddisfazione degli operatori sanitari; crisi di competenze sia a livello centrale che periferico; difficoltà di comunicare le politiche sociali e sanitarie.

Necessita quindi implementare la governance sanitaria intesa come sistema attraverso cui i governi possono indirizzare e modulare l’offerta di servizi sanitari, mantenendo elevati standard etici, clinico assistenziali, adattando gli stessi al contesto culturale-socio-economico di riferimento e alle risorse che lo stesso contesto è in grado di esprimere.

Questo si propone il Manuale, elaborato grazie ai contributi di oltre cinquanta co-autori (esperti dei vari argomenti ed operatori sanitari impegnati ai più alti livelli gestionali ed operativi) appartenenti a diverse regioni italiane e che si concretizza in un compendio, che aiuti a districarsi in un groviglio di leggi e regolamenti, tagli lineari e concessioni incomprensibili, spinte idealistiche e norme anti-corruzione: un utile strumento per chi voglia capire ed approfondire, sia che si trovi ai primi rudimenti della sanità sia che abbia già sperimentatole asprezze e le incomprensioni della burocrazia della salute.

ISBN 9788899565374

Sotto i riflettori di un occhio selvaggio
Sul cinema di Paolo Cavara

01/09/2017 — Pietro Cavara

  € 18,00   

 

Paolo Cavara (Bologna 1926 – Roma 1982) ha cominciato la sua carriera come esploratore subacqueo e documentarista negli anni Cinquanta, e in seguito ha esordito nel cinema come co-autore e regista di Mondo cane (1962), un documentario a sensazione che ha avuto un successo mondiale e ha dato il via a un genere. Negli anni successivi è riuscito a esprimere compiutamente una sua poetica fatta di fascinazione per gli aspetti più irrituali della realtà e per i suoi personaggi anomali o in controtendenza in uno stile scevro da stereotipi o facili manierismi. Regista indipendente, intelligentemente provocatorio e dotato di un forte carisma ha diretto circa una quindicina di film. Di lui si ricordano in particolare L’occhio selvaggio (1967), da poco restaurato, critica, ancor oggi di forte attualità, dei derivati della spettacolarizzazione filmica da una prospettiva metacinematografica e in forte polemica con la sua precedente esperienza documentaristica, La cattura (1969), il thriller E tanta paura (1976), Atsalut päder (1979) (“Ti saluto padre”, sulla vita di Padre Lino da Parma) e il suo Fregoli televisivo in quattro puntate (1981), interpretato da Gigi Proietti.

ISBN 9788899565466

Dall’autenticità alla “McDonaldizzazione” di Napoli
Confronto tra storia e modernità di due realtà partenopee

31/07/2017 — Vincenzo Vinciguerra

  € 10,00   

 

L’obiettivo della studio è l’analisi della gentrificazione-autenticità nel mutamento del Centro Storico e nella “zona alta” del Vomero, per poi mettere a confronto, mediante una ricerca sul campo, due realtà partenopee opposte: il Gran Caffè Gambrinus, storico e tradizionale locale nel cuore di Napoli, nato nell’Ottocento e frequentato da illustri esponenti del mondo delle arti e della cultura, e la recentissima caffetteria Cup Cap’s Coffee al Vomero, dallo stile americano, frequentato per lo più da studenti con la voglia di bevande e dolci dal sapore “a stelle e strisce”. Un incontro-scontro tra la tradizione e l’innovazione, tra il turismo di nicchia e quello di massa, tra la napoletanità e l’esterofilia.

ISBN 9788899565541

Onde gravitazionali
La scoperta del secolo

08/07/2017 — Christian Corda

  € 18,00   

 

L’annuncio fatto dalla Collaborazione statunitense LIGO e, in contemporanea, da quella europea Virgo l’11 febbraio 2016, riguardante la prima, storica rivelazione delle onde gravitazionali, teoricamente predette da Albert Einstein nella sua celeberrima teoria della relatività generale esattamente un secolo prima, è stato sicuramente una pietra miliare nella storia della scienza moderna, in quanto riguarda quella che, probabilmente e sinora, è risultata essere la più importante scoperta scientifica del XXI secolo. In questo libro, di natura prettamente divulgativa, dove si è tentato di rendere accessibili a tutti dei concetti scientifici che possono risultare alquanto indigesti e complicati per il grande pubblico, si parte da una analisi della teoria della relatività generale per passare ad un excursus storico sulle onde gravitazionali, iniziando proprio dalla previsione iniziale di Einstein che generò un’interessante, ed a tratti divertente, controversia, sino alla storia dei progetti LIGO e Virgo, attraverso vari aneddoti ed i vari tentativi di rivelare le onde gravitazionali. In seguito si discute l’importanza delle onde gravitazionali e la loro strategia di rivelazione, che si è rivelata essere un percorso lungo ed impervio verso un obiettivo difficilissimo e quasi impossibile da raggiungere. Si passa poi a discutere la prima storica rivelazione delle onde gravitazionali da parte della Collaborazione LIGO, per terminare con una analisi delle prospettive future della nascente astronomia gravitazionale che si spera sia in grado di dare un contributo fondamentale ad una nostra migliore conoscenza e comprensione dell’Universo in cui viviamo. Nell’opera sono presenti anche vari episodi ed aneddoti relativi alla storia della fisica del XX e del XXI secolo in generale, per inserire la storia della ricerca delle onde gravitazionali in un quadro più generale che si spera possa, se non appassionare, almeno sollevare la curiosità del lettore.

Christian Corda è nato a Nuoro il 3 luglio 1969. Laureato in scienze fisiche, ha conseguito successivamente il dottorato di ricerca in fisica all’università di Pisa. Dal gennaio 2014 è abilitato presso il MIUR all’insegnamento universitario di fisica teorica ed astrofisica. È Professore a contratto per il Research Institute for Astronomy and Astrophysics of Maragha, in Iran. È caporedattore dei giornali scientifici specialisti internazionali Journal of High Energy Physics, Gravitation and Cosmology, dell’editore internazionale Scientific Research e Theoretical Physics dell’editore internazionale Isaac Scientific Publishing. È autore o coautore di circa 150 articoli di ricerca scientifica pubblicati nei maggiori giornali scientifici specialisti internazionali o in comunicazioni di conferenze internazionali soggetti al processo di revisione paritaria.

ISBN 9788899565527

Lesbiche
Riflessioni di genere e stili di vita delle donne omosessuali italiane

30/06/2017 — Rossella Gaudiero

  € 12,00   

 

Il volume nasce dall’intento di analizzare la realtà dell’omosessualità femminile. L’analisi sociologica è condotta attraverso un susseguirsi di riflessioni sul concetto di genere, focalizzando l’attenzione sulla ricerca degli stili di vita delle donne omosessuali italiane. L’interesse verte verso la quotidianità di queste donne, sull’influenza che deriva dai processi storici e macro-sociali che ne indirizzano le scelte di vita.

Al fine di esplorare le abitudini e la vita delle donne oggetto di indagine, la ricerca indaga alcune traiettorie dei loro corsi di vita: la scoperta dell’orientamento sessuale, il rapporto con la famiglia d’origine, il coming out, il rapporto di coppia, il lavoro, l’associazionismo, i servizi in città di cui usufruiscono, gli spazi di socialità, il turismo, ed infine, l’omogenitorialità.

Il presente volume è rivolto a sociologi, studiosi, ricercatori e a persone interessate agli studi di genere e offre alcuni spunti di riflessione e di approfondimento sul tema dell’omosessualità femminile, e talvolta dell’omogenitorialità, offrendo uno stimolo ad iniziare una ricerca sistemica su tali fenomeni, poiché gli aspetti e le connessioni evidenziate sono relativi ad un campione di convenienza non rappresentativo di una popolazione, quelle delle lesbiche – madri e non – che in Italia non è stata precisamente quantificata.

ISBN 9788899565251

La chimica delle cose
Dal vissuto di un chimico, la materia al di là delle apparenze

30/06/2017 — Fabio Olmi

  € 20,00   

 

In questo saggio l’autore, prendendo lo spunto da una serie di incontri autobiografici con alcune cose materiali del quotidiano, guida il lettore non specialista, attraverso una serie di osservazioni e riflessioni su di esse, nella scoperta di tante proprietà che esse nascondono, spesso insospettabili, al di là delle apparenze. Con un linguaggio piano, coinvolgente, semplice ma rigoroso, si sviluppano una serie di racconti sull’acqua, il vetro, il vino, il ferro, e varie altre “cose”, su come queste si ricavano, su come si impiegano e sull’impatto che questo uso può avere sul nostro ambiente: cose comuni che nascondono aspetti particolari, talvolta inaspettati e curiosità se osservate attraverso la “lente del chimico”. Non c’è dubbio che la conoscenza di quello che sta “dietro” alle cose ne aumenta la capacità di apprezzarle e, in alcuni casi, rinforza il piacere di conoscerle e gustarle… Formule di composti e reazioni vengono riportate solo in alcune note per chi volesse approfondire l’approccio con un contatto più diretto con il particolare linguaggio della chimica.

ISBN 9788899565435

Il regalo della comunicazione

11/05/2017 — Sebastià Serrano

  € 14,00   

 

In questo volume Sebastià Serrano sostiene la necessità per l’individuo di comprendere l’importanza della comunicazione, verbale e non verbale, e l’uso, quindi, di tutte le sue abilità al fine di ristabilire sentimenti come la lealtà, la fiducia, il rispetto, l’amicizia o l’amore, indispensabili per superare qualsiasi crisi.

Ne Il regalo della comunicazione, l’autore afferma: «davanti a qualsiasi crisi, personale, familiare, lavorativa o sociale, quando noterete che la sottile pioggia dell’ansia che le nubi dell’incertezza lasciano cadere su di voi vi ha già inzuppato abbastanza, aprite le porte e uscite a cercare il fiore della comunicazione».

La traduttrice Renata Caione mette qui a confronto le tre versioni, l’originale in catalano, quella in spagnolo e in italiano, al fine di offrire spunti di riflessione e di studio sulle difficoltà insite e spesso sconosciute con le quali il traduttore deve interfacciarsi al momento di tradurre e che paradossalmente sono più facili da incontrare quanto più le lingue sono simili tra loro.

ISBN 9788899565411

L'arte del benessere e della nutrizione

31/03/2017 — Giamaica Conti

  € 13,00   

 

Dopo tanti saggi puramente scientifici sulla nutrizione, finalmente un libro che chiarisce l’importanza del mangiare correttamente.

Con un linguaggio tecnico, ma comprensibile a tutti, con esempi concreti, con i collegamenti tra storia, evoluzione, scienza e vita di tutti i giorni, si arriva a comprendere come il cibo e la preparazione degli alimenti occupino uno spazio grandissimo del vivere quotidiano.

Spesso non ci si accorge di quanto il pensiero del cibo influenzi la mente, né di quanto possa creare turbamento. Non si pensa che l’alimentazione possa influenzare la psiche e non solo la salute.

Si deve evidenziare che è molto più facile legarsi al cibo piuttosto che alle persone, che si può amare un dolce o un piatto di pasta, piuttosto che se stessi.

Lo scopo di questo libro è arrivare nell’animo del lettore, scuotere la sua coscienza nutrizionale e aiutarlo a curarsi con il cibo, prima che possa recare danni all’organismo.

Giamaica Conti è dottore di ricerca presso l’Università degli Studi di Verona, dove lavora da dieci anni. Le principali aree di ricerca sono la nutrizione, il tessuto adiposo e le patologie ad esso legate, ma ha avuto incarichi in progetti di ricerca in area oncologica, nell’ambito delle patologie polmonari e della chirurgia plastica ed estetica.
Vanta numerose pubblicazioni su riviste internazionali.
Attualmente svolge attività di libero professionista come biologa nutrizionista presso la Clinica San Francesco e lo studio Nicolis Ventorre a Verona.

ISBN 9788899565459

Crisi democratiche di identità
Dimensioni della politica nella società della comunicazione

28/02/2017 — Alessandro Ceci

  € 16,00   

 

La crisi di identità non riguarda solo i soggetti politici, ma il concetto stesso di democrazia. Con l’avvento della società della comunicazione i parametri politici con cui pensavamo le forme del potere, l’azione e l’organizzazione politica, sono definitivamente cambiati. Siamo nel pieno della quarta mutazione della storia dell’umanità. Percepiamo la crisi laddove c’è transizione. Bisogna ricostruire le categorie cognitive e interpretative dei fenomeni esistenti. La democrazia è minacciata, non più e non solo da un nuovo regime, ma da se stessa e dalle spinte verso un network politico autocratico. Per ritornare a vivere in network autenticamente democratici bisogna costruire nuovi vocabolari che permettano di re-interpretare il mondo con nuove narrazioni politiche

ISBN 9788899565107

Devianze e crimine
Antologia ragionata di teorie classiche e contemporanee

17/02/2017 — Cirus Rinaldi, Pietro Saitta

  € 35,00   

 

Devianze e crimine colma un vuoto esistente nel mercato editoriale italiano per quanto riguarda la ricerca sociologica in materia di crimine e devianza. Questa antologia ragionata presenta le parole di autori classici e contemporanei, testi per buona parte ormai introvabili o mai tradotti, rimasti al margine del dibattito disciplinare nazionale oppure destinati a essere dimenticati. Una raccolta antologica, utile per l’attività didattica oltre che di ricerca, che contribuisce di fatto all’aggiornamento in campo socio-criminologico e al dibattito culturale, sociale e civile del nostro Paese. Indice del volume. Introduzione di C. Rinaldi e P. Saitta. Parte I. Anomia, funzionalismo e teorie subculturali (a cura di C. Rinaldi). Parte II. Scuola di Chicago e teorie ecologiche e culturali della devianza e del crimine (a cura di C. Rinaldi). Parte III. Teorie dell’apprendimento sociale (a cura di C. Rinaldi). Parte IV. Teorie della reazione sociale, teorie fenomenologiche e costruzione dei problemi sociali (a cura di C. Rinaldi). Parte V. Teorie del conflitto e teorie critiche (a cura di P. Saitta). Parte VI. Teorie del controllo sociale (a cura di V. Punzo). Parte VII. Teorie razionali (a cura di G. Tramontano). Parte VIII. Nuove direzioni: teorie integrate, criminologia culturale, genere e crimine (a cura di C. Rinaldi). Parte IX. La riflessione epistemologica e metodologica (a cura di C. Rinaldi).

ISBN 9788899565473

Storie di rock
Gli anni Sessanta e Settanta attraverso dischi, festival, libri, luoghi, suoni e molte curiosità

10/02/2017 — Innocenzo Alfano

  € 20,00   

 

Raccontare la storia del rock non sarebbe per nessuno un compito agevole, e neppure breve, in particolare per chi decidesse di analizzarne le vicende dal lato prevalentemente musicale. Meglio allora selezionare un certo numero di gruppi e di singoli musicisti, qualche concerto o festival memorabile, un po’ di dischi, una manciata di libri, e concentrarsi solo su di essi. Il risultato è Storie di Rock, nel quale l’autore, oltre ad analizzare in modo originale (come da sua abitudine) fatti e musiche riferiti a nomi e formazioni ormai classici, si propone di riportare alla luce l’attività di importanti gruppi e musicisti per lo più trascurati, e in qualche caso addirittura dimenticati, da una certa storiografia – specialmente italiana – non sempre all’altezza del suo compito. Il libro è arricchito da saggi critici e, per la prima volta in Italia, da un’ampia panoramica sulla musica della San Francisco Bay Area, meglio nota come San Francisco Sound.

ISBN 9788899565336

L’attività dei centri di assistenza fiscale
Profili giuridici e aspetti operativi

31/01/2017 — Gabriele Colasanti

  € 16,00   

 

I Centri Assistenza Fiscale rappresentano degli organismi di grande rilevanza sociale ed economica.


L’attività dei Centri di Assistenza Fiscale (Caf) si articola, in modo capillare, su tutto il territorio nazionale e si caratterizza per il ruolo di intermediazione tra il contribuente e l’Amministrazione Finanziaria. Il saggio rappresenta una disamina dei Centri di Assistenza Fiscale presentandone l’attività dal punto di vista legale nonché un compendio operativo a beneficio degli operatori del settore o dei contribuenti interessati alla materia tributaria.

Il libro risulta, quindi, strutturato in due parti: la prima dedicata ai “profili giuridici” e la seconda agli “aspetti operativi” ovvero alla trattazione di quelle tematiche di maggiore interesse per gli operatori dei Centri di Assistenza Fiscale.

Carlo Oreste Cangiano, nato a Castrovillari (CS) il 22 gennaio 1950, è dal 1988 professore associato di Nutrizione Clinica presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università di Roma “La Sapienza”.

Dal 1999 dirige l’Unità Operativa di Nutrizione Clinica e Dietologia presso l’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea di Roma dove ha assistito più di 20.000 pazienti ambulatoriali e ricoverati.

Nel 1982 è stato ideatore della composizione della miscela di Aminoacidi Ramificati tuttora utilizzati con successo nella terapia del coma epatico.

È autore di oltre 260 pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali ed internazionali.

ISBN 9788899565398

Critica del silenzio
Educazione al linguaggio gestuale nei deficit complessi della comunicazione

23/01/2017 — Loredana Scursatone, Roberta Capellino

  € 10,00   

 

Questo testo nasce da diverse esperienze umane, maturate nel corso di anni di esercizio della professione educativa.

Il fulcro del libro è proprio la descrizione delle esperienze fatte, dei risultati ottenuti e degli insuccessi, ma non solo: perché i lettori possano beneficiare al massimo dei percorsi fatti dalle persone descritte, abbiamo cercato di approfondire gli argomenti da un punto di vista pedagogico, mantenendo un profilo discorsivo ed accessibile a tutti.

Il libro è infatti diretto in larga misura agli educatori ed alle famiglie, e si pone come obiettivo semplicemente di offrire degli spunti utili; ma, fortunatamente per tutti, al mondo vi sono anche persone curiose, che vogliono farsi un’idea di un mondo, quello delle disabilità comunicative, non molto conosciuto.

Per questo abbiamo descritto situazioni, rivisitato favole, cercato di leggere i disturbi attraverso la società nella quale viviamo: perché chiunque possa leggerlo senza trovarlo tecnico e noioso.

ISBN 9788899565428

Sulle orme di Euclide
Volume 2: la Circonferenza e l'Equivalenza

30/12/2016 — Alessandro Cordelli

  € 16,00   

 

Il secondo volume di quest’opera, che si propone di presentare I più importanti teoremi della geometria sintetica (quelli che costituiscono il corpo dei programmi di matematica delle scuole superiori) seguendo le dimostrazioni originali degli Elementi di Euclide, si occupa delle proprietà della circonferenza e dell’equivalenza tra i poligoni.

Come già nel caso dei poligoni, anche nell’ambito delle figure equivalenti e della circonferenza sorgono alcuni interessanti aspetti concettuali che si distaccano dalla matematica moderna.

Ciascuna dimostrazione viene dapprima presentata in maniera discorsiva e didattica e, successivamente, formalizzata secondo uno schema per punti in cui vengono evidenziati i vari passaggi e i legami logici tra di essi.

Al termine di ogni capitolo viene proposto un certo numero di verifiche di comprensione e di problemi.

ISBN 9788899565343

Atlante degli Eteromorfismi Cromosomici

02/12/2016 — Vincenzo Aiello, Michele Rubini

  € 15,00   

 

Il cariotipo umano può presentarsi in innumerevoli forme varianti, molte delle quali sono asintomatiche e sono generalmente indicate come eteromorfismi cromosomici.

Dalla nostra casistica raccolta in anni di attività e dall’attenta analisi della letteratura scientifica abbiamo realizzato questo atlante che si propone come guida per medici, biologi e tecnici di laboratorio biomedico operanti in citogenetica e genetica medica, ma anche come riferimento per quanti si confrontano col cariotipo umano in diagnostica prenatale o postnatale, quali pediatri, ostetrici, oncologi, endocrinologi ed ematologi.

In sede di consulenza citogenetica, a seguito del riscontro di alterazioni del cariotipo è di fondamentale importanza poter discriminare con sicurezza varianti strutturali patogenetiche da eteromorfismi asintomatici, e portare alla risoluzione dei casi in esame senza generare infondate ansietà o preoccupazioni nei consultandi.

La pronta identificazione della natura innocua della variante cromosomica consente al citogenetista di evitare inutili indagini di approfondimento, con risparmi sia in termini di tempi di refertazione che di costi sanitari.

Questo atlante citogenetico si propone come guida semplice ed operativa, corredata di ampie illustrazioni e di numerosi casi a titolo di esempio, e formulata per una rapida e facile consultazione

ISBN 9788899565329

Comunicazione interpersonale e interculturale
Per la mediazione linguistica

30/11/2016 — Simona Cudini

  € 20,00   

 

Interpreti e traduttori sono mediatori linguistici, figure professionali chiamate a rendere possibile la comunicazione fra persone di lingua diversa: oltre a quelle tecniche, per svolgere al meglio il proprio ruolo, essi necessitano di buone competenze interpersonali e interculturali, che consentano loro di inserirsi in contesti vari e complessi, e facilitare la comprensione reciproca.

Obiettivo del libro è fornire informazioni e spunti di riflessione sugli aspetti della comunicazione interpersonale e sulle differenze che caratterizzano le varie culture: valori, comportamenti e registri comunicativi.

Tali competenze consentono al mediatore di fornire un utile apporto professionale non solo nelle istituzioni e nei servizi, ma anche nelle aziende, nell’industria culturale, nel marketing e nel turismo: per ognuno di questi ambiti vengono illustrate modalità operative e pratiche più diffuse.

ISBN 9788899565275

Digital economy
Le multinazionali digitali e i nuovi modelli di business

24/10/2016 — Gianfranco Miccoli

  € 25,00   

 

L’economia digitale è il risultato di un processo di trasformazione guidata dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (“ITC” o “IT”), che ha consentito di creare nuove relazioni economico-sociali, migliorando i processi di business e incentivando l’innovazione in tutti i settori dell’economia. Si tratta di una nuova rivoluzione, che si caratterizza per la de-strutturazione dei concetti di spazio e di tempo, parametri sino ad oggi “limitativi” in campo industriale ed economico (ma anche sociale). L’IT li annulla e li rende trascurabili. Di fronte a tale rivoluzione, gli Stati hanno avviato, già da tempo, “officine legislative” alla ricerca della giusta “alchimia impositiva”, che, adeguandosi alle evoluzioni socio-economiche, consenta di non vedere “eroso” il proprio potere impositivo dai nuovi modelli di business dei “contribuenti transnazionali” e, allo stesso tempo, non alteri le leggi della concorrenza. In una “perfetta tempesta fiscale” (alimentata, da ultimo, dai Panama Papers, nonché dalla Brexit e dalla contestazione mossa dalla Commissione UE, il 30 agosto 2016, con riguardo ai cc.dd. advanced tax agreements, perfezionati da due società del gruppo Apple), questo elaborato, muovendo proprio dai documenti ufficiali dell’Ocse, degli Stati e degli organismi sovranazionali, intende analizzare — con un linguaggio per quanto possibile semplice — l’evoluzione dell’IT ed il suo impatto sul “sistema fiscale”, con un focus sulle principali fenomenologie afferenti alla fiscalità internazionale. Arricchiscono il contesto alcuni approfondimenti riguardanti l’architettura societaria di una multinazionale digitale e la normativa afferente alla web tax inglese, nonché esempi esplicativi di modelli di business che potremmo definire “unfair”.

ISBN 9788899565305

Voglio comunicare
La lingua dei segni divisa per argomenti. Ediz. illustrata

30/09/2016 — Dora Cinelli

  € 22,00   

 

Un libro in lingua dei segni diviso per argomenti e categorie, semplice da consultare ed orientato alla comunicazione e all’apprendimento.

Destinato per lo più ai bambini sordi, ma non solo: anche a tutti quelli con problematiche comunicative (sindrome di Down, autismo, disturbo comunicativo-relazionale) che rendono difficile la comunicazione

Questo libro è anche destinato a chi condivide il loro tempo e lo spazio della quotidianità (insegnanti, educatori, famiglia) permettendo di avvicinarsi sempre di più a questo mondo così complesso ma così magico.

ISBN 9788899565220

Sulle orme di Euclide
Per le Scuole superiori

31/08/2016 — Alessandro Cordelli

  € 15,00   

 

Lo scopo di questo lavoro è riproporre il percorso della geometria seguendo una trattazione aderente alle originali argomentazioni di Euclide.

Non si tratta di riscrivere gli Elementi, ma di rivisitare quei teoremi che sono considerati particolarmente importanti dal punto di vista didattico e vanno quindi a costituire l’ossatura dei programmi di geometria nelle nostre scuole.

Per questo motivo vengono presi in considerazione anche aspetti storici, filosofici e filologici.

Ciascuna dimostrazione viene dapprima presentata in maniera discorsiva e didattica, e successivamente formalizzata secondo l’usuale schema in cui vengono evidenziati i vari passaggi e i legami logici tra di essi.

Al termine di ogni capitolo viene proposto un certo numero di verifiche di comprensione e di problemi.

ISBN 9788899565237

Le composizioni per strumenti a tastiera di Fedele Fenaroli e Domenico Cimarosa

27/08/2016 — Fabio Dell'Aversana

  € 18,90   

 

Nelle prospettive recenti degli studi musicologici è frequente il tentativo di ricostruire gli sviluppi del linguaggio musicale attraverso la attenta disamina del repertorio dei più importanti autori del periodo oggetto di osservazione.

Del tutto originale, però, è l’impostazione del presente lavoro, che rinviene interessanti tracce dell’evoluzione stilistica e formale della Scuola Napoletana nel confronto tra Fedele Fenaroli e Domenico Cimarosa. Maestro e allievo, i due musicisti furono partecipi della stessa realtà culturale, pur avendo interpretato diversamente il proprio ruolo: il primo è ricordato come il più grande didatta del suo tempo, il secondo come il padre dell’opera buffa napoletana.

L’analisi delle rispettive composizioni, e in particolare delle Sonate per strumenti a tastiera scritte da entrambi, mette in luce aspetti di continuità e di innovazione nelle rispettive produzioni. Fenaroli formò in Cimarosa la consapevolezza armonica e gli trasmise la precisione e il rigore nella gestione delle linee melodiche.

Questi strumenti teorici furono poi sviluppati dal Compositore aversano grazie alla rara sensibilità musicale che lo contraddistingueva. Secondo le parole di Fétis, Fenaroli ha composto la sua musica con “tradition et sentiment”. Cimarosa ha enfatizzato e sviluppato questa concezione, come appare evidente nell’idea, più volte espressa, secondo cui “il segreto della mia musica risiede nel cuore”. Siamo così dinanzi ad uno snodo cruciale della Scuola Napoletana, e, forse, anche in presenza del passaggio dalla musica antica a quella moderna.

ISBN 9788899565053

Come le donne
Storie vere di donne vere

01/08/2016 — Tiziana Viganò

  € 14,00   

 

ISBN 9788899565282

Immagini allo specchio
Grafologia e sessualità

31/07/2016 — Andrea P. Cattaneo, Brunilde Valenta

  € 15,00   

 

Attraverso lo strumento dell’indagine grafologica il lettore viene guidato in maniera semplice e chiara a scoprire aspetti salienti della propria sessualità in relazione anche alla sfera affettiva, emotiva e cognitiva. Si è cercato di rendere l’argomento interessante e diversificato in maniera da poter soddisfare le svariate esigenze del vasto pubblico che mostra sempre grande interesse verso tale aspetto. Il lettore potrà così spogliarsi davanti a questo specchio virtuale e affrontare un viaggio meraviglioso alla scoperta della propria sessualità per sentirsi bene e vivere con maggiore serenità. Il testo è indirizzato ad un pubblico vasto che comprende: professionisti nei settori della salute, della comunicazione, nell’ambito delle relazioni umane, educativo e psicologico, neofiti cioè tutti coloro che desiderano conoscersi di più attraverso percorsi alternativi che aiutino a migliorare la qualità della propria vita.

ISBN 9788899565213

Leader felici
Vivere e gestire persone felici al lavoro

31/07/2016 — Laura Conte

  € 16,00   

 

La felicità è un modo di essere al mondo: non è assenza di tensione, ansia o frustrazione, ma è la capacità di vivere e sentire quello che accade dentro e fuori di sé senza bloccare il normale fluire delle proprie energie motivazionali.
Perseguire gli obiettivi di performance è il motivo per cui si avvia un percorso di coaching, e questo è possibile riflettendo sul proprio modo di agire. Nel libro non ci sono ricette magiche ma sono narrati i processi di funzionamento con cui ogni persona entra in relazione con il mondo. Durante le sessioni di coaching si possono costruire sentieri di consapevolezza che aprono le porte per il potenziamento delle capacità creative, relazionali e gestionali. Inoltre l’approccio umanistico fenomenologico cui si ispira il modello di coaching coinvolge la dimensione motivazionale del coachee in modo tale da ampliare il benessere psicologico individuale e di gruppo. Il libro si apre con l’esplorazione del viaggio verso la felicità, per poi approfondire alcune modalità di funzionamento con cui l’essere umano blocca il dispiegarsi delle sue risorse energetiche e motivazionali ed infine una metafora psicologica suggerisce gli ingredienti del benessere psicologico personale che occorre “manutenere” costantemente per non avvilupparsi in condizioni di malessere. Molte ricerche dimostrano che le organizzazioni che affrontano con maggiore successo i continui cambiamenti tecnologici ed economici sono quelle con collaboratori soddisfatti e un “clima interno” positivo e partecipativo.

ISBN 9788899565244

Paure, comunicazione e forze di polizia: Il caso dei giovani

01/07/2016 — Col. Nicola Conforti

  € 14,98   

 

L’opera consente al lettore di approfondire tematiche attuali, correlate in primis alla sicurezza, alla comunicazione e al disagio giovanile, tramite un testo di piana e facile lettura, ricco di spunti bibliografici e con un’impostazione del tutto singolare che mira a dare unitarietà a problematiche spesso narrate in maniera frammentata. La prospettiva dell’uomo delle Istituzioni, del colonnello dei Carabinieri, lascia spesso il passo alla persona attenta a salvaguardare “la visione dell’altro”. Ricca di spunti di riflessione derivanti dalla lunga esperienza sul campo, l’opera non disdegna di fornire adeguati strumenti di rigorosa grammatica sociologica, risultando d’interesse sia per un pubblico adulto di “addetti ai lavori”, sia per lettori decisamente più giovani.

ISBN 9788899565190

Cultura e comparazione giuridica: Profili generali

01/07/2016 — Maria Grazia Gilardi

  € 12,65   

 

Il presente volume si propone di analizzare e descrivere il ruolo assunto dalla comparazione nell’attuale contesto socio-economico e politico, nel quale le influenze della globalizzazione, da un lato, e le spinte di armonizzazione delle realtà statuali provenienti dalle organizzazioni sovranazionali, dall’altro, risultano sempre più evidenti, tali da offrire un diverso punto di vista al comparatista, non più limitato al solo studio del diritto degli Stati e delle differenze di ciascuna cultura giuridica.

Premesse brevissime considerazioni sul diritto privato comparato e sul ruolo della comparazione, vengono analizzate le nuove sfide che attendono il comparatista, ritenendosi ormai superato l’originario approccio alla comparazione quale studio di diritti stranieri, catalogati in modelli o in famiglie, e considerati sostanzialmente isolati ed autoreferenziali.

La seconda parte dello studio cercherà, nell’ambito della cornice innanzi evidenziata, di cogliere il ruolo del diritto comparato nella giurisprudenza, ove risulta svolgere un ruolo che va assumendo sempre più una valenza rilevante.

Infine, per completezza di indagine, l’attenzione verrà puntata su di una fattispecie specifica, quella della responsabilità per fatto illecito, nella quale permangono le maggiori differenze tra i singoli sistemi giuridici, sia di common law che di civil law, rappresentando gli elementi caratterizzanti il sistema della responsabilità extracontrattuale dei maggiori sistemi giuridici: Regno Unito, Stati Uniti D’America, Francia, Germania ed Italia.

ISBN 9788899565268

Nadir

01/06/2016 — Sissy Raffaelli

  € 16,00   

 

Il racconto, che si svolge in alcune delle località più belle del mondo, è la storia di un affascinante angelo, che si è reincarnato in un abile cuoco per salvare una persona dal buio della sua esistenza. Il romanzo si dipana tra interessanti ricette, colpi di scena, momenti di passione e comicità.

ISBN 9788899565176

Il mistero dell'elefante
Esperienze di dialogo fra credi diversi

01/06/2016 — Maria Elettra Cugini

  € 16,00   

 

L’incontro ed il dialogo con vari credi, in una società multietnica come la nostra, può non solo favorire una crescita personale, allargando i nostri orizzonti spirituali e culturali, ma portare anche ad una più profonda conoscenza, vicinanza e comprensione nei confronti del “diverso”. Il grande teologo Hans Kung sosteneva che non ci sarà pace fra i popoli senza pace fra le religioni, e che non ci sarà pace fra le religioni senza una reciproca conoscenza. La realtà è che noi, in linea di massima, le altre religioni le conosciamo ancora poco e male, e, in più, sia nel passato che nel presente, le abbiamo viste spesso deformate e distorte da seguaci oltranzisti che le hanno usate come strumenti di potere, di violenza e di abuso. Ma, come afferma Papa Francesco, nessuna vera fede in Dio può portare alla morte, ma solo e unicamente alla Vita. Mai come oggi sono quindi importanti studi, ricerche, letture e, ancor più, vive esperienze concrete d’incontro e di dialogo, e questo è stato lo scopo dei tanti dibattiti e convegni organizzati dall’autrice con rappresentanti di credi diversi, qui sinteticamente riportati.

ISBN 9788899565183

Nato vivo: Volume 3

01/05/2016 — Erika Zerbini

  € 12,00   

 

Senti come suona: mio figlio. Avrò un figlio, ho un figlio… ce l’ho dentro il mio grembo a sfregolare per la maggior parte del tempo. Ce l’ho, ma è ancora dentro e, visto che nessuno vede oltre la mia pancia prominente, non è vero che ce l’ho, ma ce l’avrò. Al più posso dire che sta arrivando. Qualcuno che arriva ancora non c’è, è in viaggio… non lo vediamo, ma lo aspettiamo. Non posso vedere ancora mio figlio, ma mi è talmente vicino che addirittura mi occupa. In realtà non aspetto che arrivi, ma solo che esca da me.

Qualche volta ci domandiamo che emozione sarà, se ci sarà dato di provarla, se sarà sano, se, se, se… E sarà un’emozione a cui non siamo del tutto preparati, direi che sarà più che altro una “sorpresa”. Ce la teniamo così, proprio come una sorpresa, addirittura inaspettata.

Scegliere di rimettersi in gioco non significa avere dimenticato o rimosso. A volte non significa nemmeno avere superato. Scegliere di rimettersi in gioco spesso significa cercare di “andare avanti”, senza permettere che la morte porti con sé anche tutto il resto della propria esistenza.
Un bambino nato vivo non cancella la morte, né allontana i demoni, solo rassicura su un fatto reale: i figli non sempre muoiono.

ISBN 9788899565169

Famiglia, omosessualità, genitorialità
Nuovi alfabeti di un rapporto possibile

01/05/2016 — AA.VV.

  € 14,00   

 

Da qualche tempo divampa la discussione sulla “teoria gender”, che costituirebbe il “programma” di chi si batte per i diritti civili e contro le discriminazioni. Gli studi di genere (gender studies) sono spesso confusi con una ideologia fantomatica che vorrebbe negare la differenza tra maschi e femmine, imporre la cancellazione delle differenze, sconvolgere gli standard pedagogici.

Questo libro, una guida utile a docenti, genitori e chiunque desideri avere chiarezza sull’argomento, ha l’obiettivo di sfatare alcuni miti sul “gender” e chiarire parole e concetti legati alle famiglie omogenitoriali, mirando a fornire informazioni chiare e lineari, basate sulla competenza e la ricerca dei massimi esperti italiani del settore.

Il libro intreccia tre percorsi. Il primo riguarda le questioni principali toccate dagli studi di genere e l’illustrazione dei vocaboli che descrivono il tema. Il secondo pertiene l’universo della famiglia e mette in rassegna tipologie, aspetti e criticità delle famiglie omogenitoriali. Il terzo, trasversale, si confronta con le prassi e le metodologie dell’educazione alle differenze.

ISBN 9788899565152

Vademecum di nutrizione clinica e dietologia

01/05/2016 — Carlo Oreste Cangiano

  € 14,00   

 

Il Vademecum di nutrizione clinica e dietologia è dedicato agli studenti e laureati in Medicina, Biologia e Dietistica, ma nel suo approccio alla tematica è comprensibile anche ad altri cultori della materia.

Nella prima parte sono riportate le più moderne conoscenze sulla fisiologia del digiuno, sulla patogenesi della malnutrizione calorico-proteica e sulla valutazione dello stato nutrizionale.

Nella seconda parte sono affrontati gli aspetti più importanti del ruolo della dietoterapia in diverse patologia di interesse clinico comune. La terza parte riguarda la nutrizione artificiale parenterale ed enterale con particolare attenzione alle indicazioni, alle vie di accesso, ai protocolli terapeutici ed alle complicazioni. Successivamente vengono descritte le principali caratteristiche delle miscele nutrizionali indicate per le principali patologie.

Infine, nell’appendice sono brevemente descritti i problemi nutrizionali nello sport, nei disturbi del comportamento alimentare, nella gravidanza, durante l’allattamento e nella terza età.

ISBN 9788899565145

Ingegneria e dintorni
La nascita della facoltà di ingegneria a Firenze

01/05/2016 — Mario Calamia, Monica Gherardelli, Giovan Gualberto Lisini

  € 11,00   

 

Negli anni ’70 la proposta di far nascere una nuova facoltà universitaria nell’ambito dell’Ateneo fiorentino, già ricco di storia e di tradizioni, fu senza dubbio un’iniziativa che tendeva a movimentare anni di vita operosa e tranquilla; molto forte fu l’impegno di docenti e studenti per
realizzare questo proposito. Una storia della nascita di questa nuova facoltà è stata già scritta, tuttavia non sempre è stato messo in risalto l’impegno di coloro che, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni, si adoperarono nei primi anni con grande impegno e fatica, affinché quanto auspicato avvenisse nel migliore dei modi. Questo breve ricordo è proprio dedicato a quei colleghi, necessariamente pochi, che si sobbarcarono a questo onere con grandissima fiducia ed entusiasmo.

ISBN 9788899565138

Vai dove vuoi tu

01/03/2016 — Maria Pia Casini

  € 13,00   

 

Una storia come tante, quella di Lucia, una donna che molti definirebbero una “mamma coraggio”. Ma i luoghi comuni non si addicono a questa vicenda, che inizia nel profondo sud per poi finire in un nord che fa fatica ad accogliere i personaggi con le loro difficoltà. Lucia nasce in una famiglia disagiata come tante, che si ritrova subito divisa e costretta ad emigrare: lo sradicamento, la prostituzione della mamma, la vita in un istituto per minori, l’adozione, le molestie del padre adottivo, ma anche il riscatto, il matrimonio, i figli. Ordinari drammi affrontati senza eroismo ma anche senza vittimismo, fino all’evento che cambia il corso di tutta l’esistenza di Lucia: la nascita di un figlio disabile.
I drammi esteriori ed interiori di una donna alla perenne ricerca di una propria dimensione, in bilico tra il proprio essere madre ed il desiderio di essere figlia, che trova nel suo figlio “speciale” non solo una dimensione drammatica ma anche un pezzo della propria identità.

ISBN 9788899565121

Dizionario etimologico-semantico dei cognomi italiani (DESCI)

01/02/2016 — Mario Alinei, Francesco Benozzo

  € 22,00   

 

Anche i cognomi sono parole del linguaggio comune, la cui origine si lascia rintracciare seguendo le regole dell’etimologia; e in Italia, pure essendosi affermati nel Medio Evo, essi risalgono, nella maggior parte, alla storia antica e alla preistoria. Per cui le categorie semantiche rivelate dalla ricerca sono in gran parte le stesse che appaiono nei dizionari etimologici e in quelli di toponomastica. Lo studio dei cognomi è quindi importante non solo per la linguistica, ma anche per la sociologia e per la storia e la preistoria culturale della loro area di formazione e diffusione. Con alcune aggiunte, e in una prospettiva etimologica diversa, i cognomi di questo libro sono i circa 15.000 analizzati nel Dizionario dei Cognomi Italiani di Emidio De Felice. La loro risistemazione per area semantica consente di valutare la diversa incidenza delle varie componenti storiche e sociali che sottendono alla loro formazione, suggerendo una dimensione meno aneddotica e più stratigrafica della vita delle nostre parole.

Mario Alinei è nato a Torino nel 1926 e si è laureato a Roma, in Lettere e Filosofia, nel 1950. È stato prima Professore Associato, poi Professore ordinario di Linguistica e Letteratura Italiana all’Università di Utrecht, Olanda, dove ha insegnato dal 1959 al 1987. Attualmente risiede a Impruneta. È stato fondatore, nel 1980, della rivista Quaderni di Semantica. Ha fondato con Anton Weijnen, nel 1970, l’”Atlas Linguarum Europae”, di cui è stato Presidente dal 1982 al 1998. Autore di circa trecento articoli, tra i suoi principali contributi in ambito linguistico, uno dei più rilevanti è quello della Teoria della Continuità Linguistica, sviluppata nella sua pubblicazione intitolata Origini delle lingue d’Europa, edita dal Mulino in due volumi (il I nel 1996 e il II nel 2000).

Francesco Benozzo insegna Filologia romanza all’Università di Bologna. Dirige le riviste internazionali «Philology», «Quaderni di Semantica» e «Quaderni di filologia romanza». Tra i suoi ultimi libri, oltre a edizioni critiche e commentate di autori medievali e moderni, Etnofilologia (Liguori, 2010), Breviario di Etnofilologia (Pensa/Multimedia, 2012), Anarchia e Quarto Umanesimo (CLUEB, 2013), Le origini sciamaniche della cultura europea (Edizioni dell’Orso, 2014), DESLI. Dizionario etimologico-semantico della lingua italiana (con Mario Alinei, Pendragon, 2015), Carducci (Rizzoli – Corriere della Sera, 2016), Il giro del mondo in ottanta saggi (Aracne, 2016), Studi di ecdotica romanza (Aracne, 2016), Speaking Australopithecus. A New Theory on the Origins of Human Language (con Marcel Otte, Edizioni dell’Orso, 2017). Musicista e poeta, con all’attivo più di 600 pubblicazioni e dieci CD, è candidato al Premio Nobel per la Letteratura.

ISBN 9788899565442

La rivoluzione entra a suon di banda
La scoperta della politica in alcune comunità laziali nell'Italia liberale (Castelli romani 1870-1913)

01/02/2016 — Tommaso Petrucciani

  € 35,00   

 

Nel corso dell’800 i Castelli Romani conoscono un robusto movimento democratico che produce diver

se amministrazioni rosse e riesce ad espugnare il collegio elettorale. Prima d’Azeglio e poi Salvemini li presentano però all’opinione pubblica italiana come un caso meridionale, estraneo a una modernità politica “fisiologica”.

L’a-normalità trova le sue ragioni non già in un tirocinio inadeguato, bensì nei conflitti attorno agli istituti stessi dell’integrazione politica e nel loro uso improprio ad opera di tutti i protagonisti.

Adottando una prospettiva intersoggettiva che tiene conto dei punti di vista dei diversi attori e del loro reciproco condizionamento, il volume ricostruisce la scoperta della politica da parte delle popolazioni dell’area nel primo quarantennio di vita nazionale nel suo prender corpo all’interno del confronto/scontro tra, da un lato, il progetto di modernizzazione liberale che guida i funzionari che posero mano alla costruzione della nazione in provincia e le contraddizioni entro cui si mosse la loro loro azione, e, dall’altro, i pregiudizi, gli stereotipi e gli interessi dei diversi segmenti della società locale attraverso cui vennero recepiti, ri-creati e riorganizzati temi, linguaggi, simboli circolanti nello spazio pubblico nazionale definendo nuove identità e un nuovo senso comune.

ISBN 9788899565114

Frode fiscale e falso in bilancio
Dalla genesi alle riforme del 2015. Evoluzione, criticità e profili applicativi

31/01/2016 — Michele Brunetti

  € 24,90   

 

L’anno 2015 rappresenta una importantissima tappa nella lotta alle frodi fiscali e nel contrasto alle false comunicazioni sociali. Lo spirito riformistico del legislatore, dapprima con la legge 27 maggio 2015, n. 69 e poi con il d.lgs. 24 settembre 2015, n. 158, ha infatti inciso in modo sensibile sull’impianto repressivo dello specifico settore. Il testo si prefigge l’obiettivo di approfondire le fattispecie di “frode fiscale” e quelle di “falso in bilancio”, che si pongono in stretto legame fra loro, poiché si concretizzano attraverso due documenti — il bilancio e la dichiarazioni dei redditi — che sono fortemente correlati e perché la commissione di un reato appartenente ad una delle due categorie implica, inevitabilmente, il rischio di commettere anche un reato appartenente all’altra categoria. Il volume rappresenta una notevole opera di approfondimento, in grado di fornire a studiosi e operatori una completa visione d’insieme di un tema di grandissima attualità.

ISBN 9788899565091

Storie di rock: 2

05/01/2016 — Innocenzo Alfano

  € 15,00   

 

ISBN 9788899565015

El concilio vaticano II y las relaciones Iglesia-Estado en España (1965-1972)

05/01/2016 — Beatriz Castillo Albarrán

  € 25,00   

 

La obra analiza el proyecto de revisión del Concordato de 1953, que responde a la necesidad de incorporar los contenidos del Concilio Vaticano II al ordenamiento jurídico español. Las negociaciones oficiales nacen en 1968, como consecuencia de la correspondencia entre Pablo VI y Franco. Ello propicia la formación de dos equipos de trabajo —uno en la Embajada española ante la Santa Sede, y otro en el Ministerio de Justicia— que redactan, sucesivos proyectos concordatarios. Un año después, la Embajada comienza a trabajar con la Secretaría de Estado de El Vaticano y, en julio de 1970 redactan, conjuntamente, el Anteproyecto «ad referendum». Sin embargo, este Anteproyecto es analizado por Pedro Lombardía, que redacta, a petición del Ministerio de Justicia, un Informe proponiendo una regulación alternativa a la presentada por la Embajada. A pesar de los esfuerzos negociadores, fracasan los distintos proyectos presentados, debido a las distintas posturas que tienen la Santa Sede y el Estado español sobre otras cuestiones, tales como la conveniencia de incluir a los obispos auxiliares en el sistema de prenotificación. En septiembre de 1972 Garrigues presenta su dimisión. Habrá que esperar hasta 1979 —año en el que se firman los cuatro últimos Acuerdos parciales— para ver definitivamente cerrado un proceso que se había iniciado en los últimos meses de 1965.

ISBN 9788899565312

Manuale di diritto delle arti e dello spettacolo
Seconda edizione

01/01/2016 — Fabio Dell'Aversana

  € 26,00   

 

Nella scienza giuridica, come in ogni altra scienza, esistono territori poco esplorati. Il diritto delle arti e dello spettacolo ne costituisce un chiaro esempio, poiché rappresenta un ambito disciplinare poco indagato dai giuristi e dagli operatori del settore, sebbene questi ultimi si confrontino quotidianamente con le tante problematiche giuridiche connesse al fenomeno artistico.

L’idea di affrontare in maniera organica questa disciplina, dunque, risponde a una duplice esigenza. Da un lato, questo manuale può rappresentare un valido supporto didattico per chi voglia avvicinarsi allo studio degli istituti ascrivibili al diritto delle arti e dello spettacolo. Dall’altro lato, esso può costituire un valido strumento per l’operatore chiamato a risolvere in punto di diritto i tanti problemi che si pongono in sede di progettazione e realizzazione di uno spettacolo o di diffusione e tutela di un’opera d’arte.

Gli autori affrontano i vari temi sviluppando l’approccio multidisciplinare suggerito dal curatore dell’opera. Categorie tradizionali del diritto pubblico — costituzionalistiche, amministrativistiche e penalistiche — e istituti del diritto privato — id est: del diritto civile, del diritto commerciale e del diritto del lavoro — vengono analizzati congiuntamente con l’obiettivo di offrire al lettore una visione integrale della materia.

Completano il lavoro le frequenti incursioni in ambiti disciplinari non strettamente giuridici: le riflessioni dei singoli autori, infatti, tengono nella giusta considerazione la centralità dell’espressione artistica, che per sua natura è retta dalle leggi non giuridiche dell’estetica, della sociologia, del marketing e della comunicazione.

ISBN 9788899565794

L'arte poliziesca di Scerbanenco
Nell'epoca della letteratura di massa

31/10/2015 — Fausto Boni

  € 44,00   

 

Vladimir Giorgio Scerbanenco, ucraino di nascita (Kiev, 1911) ma italiano d’adozione e di formazione, è morto a Milano nel 1969 dopo essere stato uno tra i maggiori protagonisti della nascita e dello sviluppo della letteratura di massa in Italia. Autentica «macchina per scrivere storie», ha frequentato con perizia e disinvoltura tutti i generi cosiddetti «paraletterari» attribuendo loro nuova dignità. È stato autore di un centinaio di romanzi, di svariati racconti e di numerosi articoli che testimoniano un percorso letterario coerente, personale e innovativo riconosciuto in parte e solo tardivamente dalla critica.
Circa vent’anni dopo aver significativamente contribuito al rinnovamento della letteratura «gialla» classica, alla fine degli anni Sessanta, ha usato la propria acuta sensibilità noir per sconvolgere l’immaginario letterario nazionale. In questi ultimi lavori, in particolare, non si tratta di risolvere un enigma, ma piuttosto di rappresentare e comprendere la sfera delle sofferenze individuali all’interno di più ampie determinazioni sociali che pesano fatalmente sulla possibilità del singolo di esperire razionalmente la realtà.
Alla forma sempre-uguale dei romanzi polizieschi, Scerbanenco aggiunge qui nuovi elementi referenziali che mettono i lettori di fronte al paradosso costante della coppia dialettica «ripetizione/innovazione». È grazie a questi lavori crudi e violenti, aventi come protagonista seriale Duca Lamberti, un medico reietto diventato per necessità e vocazione investigatore sui generis, che il genere poliziesco, per mezzo dell’accumulazione iperrealista degli elementi più evidenti della contemporaneità, inizia a mostrare, in modo perspicuo e originale, le contraddizioni della rapida trasformazione della vita quotidiana italiana negli anni del «miracolo economico».

ISBN 9788899565206

Lezioni di costruzioni marittime

31/10/2015 — Andrea Atzeni

  € 44,00   

 

La presente edizione di questo libro è rivolta agli studenti d’ingegneria civile, ai ricercatori e ai professionisti che si occupano delle costruzioni marittime. Come nella precedente edizione, il volume è composto di undici capitoli nei quali sono trattati gli argomenti di geotecnica e i principali materiali da costruzione propri delle opere marittime.

Nel libro sono descritte le dimensioni caratteristiche delle navi e la loro manovrabilità, le caratteristiche dei porti marittimi moderni e i criteri per il dimensionamento delle opere di difesa e di accosto, comprese le diverse tipologie costruttive e la guida per la loro progettazione e verifica. Inoltre, è trattato il problema della tranquillità dei porti marittimi anche per rapporto alle condizioni operative degli attracchi. Sono anche descritti i bacini di carenaggio, gli scali di lancio e alaggio e forniti i criteri di calcolo. Sono descritti i manufatti di movimentazione verticale e orizzontale delle navi. Segue la trattazione dei mezzi impiegati nei lavori marittimi (draghe, pontoni, rimorchiatori, moto-lance ecc.) e la teoria dei modelli idraulici e marittimi in particolare. I nuovi argomenti, rispetto alla precedente edizione, riguardano gli approcci progettuali degli Euro-Codici e delle NTC 2008. Sono stati introdotti i criteri di verifica agli stati limite delle opere di difesa sulla resistenza delle scogliere sormontate dai massicci di coronamento e quelle degli scanni d’appoggio delle dighe a parete verticale; sono stati forniti anche gli elementi guida per le verifiche EQU e GEO dei terreni di fondazione di queste opere e i criteri base per la progettazione sismica delle opere marittime.

La progettazione della stratificazione dei materiali lapidei da mettere in opera nelle opere a gettata è stata definita seguendo le norme del Rock Manual secondo la distinzione dei limiti granulometrici di assortimento tra le varie categorie commerciali. Infine, è stato presentato un criterio originale per la determinazione del dislivello tra la falda idrica del terrapieno retrostante la banchina a paratie e il mare da cui dipendono le condizioni da porre a base delle verifiche idrauliche agli stati limite ultimi UPL e HYD di questo tipo di costruzione.

ISBN 9788899565077

Io, le persone, le chiamo per nome
Viaggio nel mondo delle parole e dei segni

30/10/2015 — Loredana Scursatone, Elena Cauda

  € 21,90   

 

La storia di Luce e Nasoapunta, all’anagrafe Lucia e Andreina, una ragazzina sorda costretta in carrozzina dalla nascita e la sua educatrice.
È la storia di un percorso educativo durato molti anni, che porterà Luce dall’isolamento verso la comunicazione e l’autonomia, non senza difficoltà e ripensamenti da parte di tutte e due.
Lo stesso percorso viene prima raccontato dal flusso di pensieri di Luce e in seguito rivisto da Nasoapunta: due persone molto diverse per origine e abilità, ma che vivono, in fondo, le stesse difficoltà e le stesse emozioni.
Una storia che si snoda tra l’Italia e la Polonia, e che vede il suo fulcro nelle difficoltà comunicative, nel bilinguismo e nella lingua dei Segni italiana, vista non come scelta obbligata ma come valore aggiunto nella vita delle persone sorde.

ISBN 9788899565060

Insufficienza renale cronica
Aspetti clinici e valutazione medico-legalepar in ambito assistenziale e previdenziale

16/10/2015 — Katiuscia Bisogni, Eugenio Cupelli, Maria Capria

  € 8,90   

 

Questa opera nasce per rappresentare gli aspetti clinici più salienti da prendere in considerazione in un ambito di grande rilievo nella valutazione medico-legale, assistenziale e previdenziale. Gli autori pongono l'attenzione sugli aspetti clinici dell'insufficienza renale cronica, sulla terapia dialitica e sugli effetti collaterali e il trapianto renale nonché l'importanza di queste conoscenze per esprimere un giudizio equo attraverso una valutazione medico legale dei singoli soggetti affetti da insufficienza renale cronica in trattamento dialitico e dei soggetti sottoposti a trapianto renale. L'opera è caratterizzata da alcuni capitoli che mostrano le varie valutazioni medico-legali, sulla base degli aspetti clinici e dell'approccio terapeutico nonché dei pazienti candidati al trapianto renale, in ambito assistenziale (invalidità civile e legge 104/92) e previdenziale (invalidità pensionabile).

ISBN 9788899565039

Tra i fiori il ciliegio tra gli uomini il guerriero
L'eccellenza come abitudine

01/10/2015 — Paolo Benini

  € 18,90   

 

Perché un richiamo al Samurai? È un riferimento simbolico, è un riferimento alla imperturbabilità della loro mente. Nell’ “impertubabilità” della mente c’è posto per la benevolenza, per la pietà filiale e religiosa per cui, secondo un antico detto si dice che “l’eroe è forte come una montagna, lieve come la brezza”. Questa qualificazione interiore di limpida, inalterabile mente è comune al guerriero ed al contemplante. La disciplina ascetica alla quale i samurai si sottoponevano evidenzia che nella Via del Guerriero è data la preminenza gerarchica alla contemplazione dalla quale l’azione discende. Questo non è un manuale di auto-aiuto se non nella misura in cui ti può aiutare a capire di più su come funzioni e sul fatto che hai la possibilità di cambiare qualcosa di te, forse non tutto, se lo ritieni opportuno. Il processo di cambiamento verso l’eccellenza personale ti vedrà protagonista ma ha necessità di essere supportato da professionisti del cambiamento.

ISBN 9788899565084

La tutela dell'Euro contro la falsificazione

21/09/2015 — Salvatore Tatta, Giuseppe Arbore, Filippo D'Albore

  € 18,00   

 

Il 1° gennaio 2002, con l’immissione in circolazione dell’euro, ha avuto inizio il corso legale della moneta unica tra i Paesi europei aderenti all’Unione monetaria. Con l’entrata in vigore della nuova divisa, gli Stati aderenti si sono dovuti dotare di un comune dispositivo di protezione della valuta da possibili tentativi di contraffazione e di alterazione sia all’interno che al di fuori dei confini dell’Unione.

Nel testo viene analizzata la problematica della falsificazione dell’euro mediante l’esame della normativa di riferimento adottata a livello nazionale, comunitario ed internazionale, passando in rassegna le specifiche funzioni svolte dai soggetti istituzionali preposti, a vario titolo, all’azione di contrasto del fenomeno.

ISBN 9788899565022

Dante rivoluzionario borghese
Per una lettura storica della Commedia

01/09/2015 — Mario Alinei

  € 25,00   

 

In questo libro l’Autore si oppone alla visione tradizionale di un Dante che sarebbe caduto – chissà perché, proprio alla fine dell’apocalittico 1300 (mentre le strade di Firenze si insanguinavano per l’inizio della guerra civile, che proprio lui, ministro del governo in quel momento, cercherà invano di spegnere) – nella selva del peccato, e in particolare della lussuria (o dell’invidia), della superbia e della cupidigia. E che per scontare i suoi peccati decide di mettere l’universo intero in Inferno, Purgatorio e Paradiso.


ISBN 9788899565008