CasaSirio è una casa editrice pop perché questa è la letteratura che fanno: narrativa di qualità, curata in ogni minimo dettaglio (dall'editing alla copertina, dalle bozze alla carta di stampa), che sia attuale, fruibile e appassionante tanto per il lettore forte quanto per quello meno esperto.

 

 PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

Ventuno vicende vagamente vergognose
Tautogrammi

28/04/2017 — Walter Lazzarin

  € 10,00   

 

Socrate e Aristotele non sono i soli ad avere avuto qualche problemino a letto. Anzi, sono in ottima, zozzissima compagnia: ci sono Cleopatra, Hermione, Bukowski, Einstein... Certo, non si aspettavano che qualcuno potesse spiattellare al mondo i fattacci loro, e tantomeno che lo facesse con un tautogramma. Ventuno storie, raccontate dallo scrittore per strada Walter Lazzarin, una per ogni lettera dell’alfabeto. Un piccolo gioiello di surrealismo che mescola giochi linguistici e goliardia, poesia classica e farsa scollacciata. Una liberatoria dichiarazione d’amore all’Amore e alle sue défaillances. Tautogramma Composizione costruita con componenti che cominciano, categoricamente, con caratteri coincidenti.

Walter Lazzarin è nato a Padova nel 1982. Due lauree, esordisce nel 2011 con A volte un bacio cui segue, l’anno dopo, 21 lettere d’amore. Nel 2015 decide di rincorrere un sogno, girare per le piazze d’Italia con un’Olivetti Lettera 32 per promuovere Il drago non si droga, il suo terzo libro, guadagnandosi il soprannome di Scrittore per strada. Lo potete vedere ogni sabato pomeriggio su Dribbling (Rai 2) o nella piazza della vostra città.

L'autore cura una rubrica su Dribbling (Rai2) ed è spesso presente alle trasmissioni Rai che parlano di calcio

ISBN 9788899032227

Antipodi

20/03/2017 — Raffaele Napoli

  € 10,00   

 

Un giorno ti svegli nudo in Spagna e non sai perché. Chiami tua moglie, tua figlia. Provi pure a chiamare tua madre. La risposta è sempre la stessa. Tu non esisti. Sei innamorato di una donna. È sposata, ha una figlia. Non sa nemmeno come ti chiami. Tu però hai una carta da giocare. La promessa di un amico che vive lontano. Una promessa su cui hai puntato tutto.

ISBN 9788899032210

Vangelo di malavita

10/03/2017 — Claudio Metallo

  € 14,00   

 

Sono nati nello stesso posto. Sono coetanei. Tutti e due strizzano l'occhio alla malavita. Uno è figlio dell'avvocato più noto del paese, l'altro della marmaglia che gravita attorno al capobastone. Ignazio esegue gli ordini. Certe volte spara, altre taglieggia, ogni tanto gli capita pure di salire al Nord e lasciare qualche morto per terra. L'errore però è dietro l'angolo. E il carcere non è certo il posto migliore per un picciotto che ha sbagliato. Angelo ha tutto. Un padre potente, una carriera politica avviata, un sacco di soldi e un paio di morti alle spalle. Angelo però vuole di più, vuole Roma. E sa come arrivarci.

ISBN 9788899032173

MR PRESIDENT
Da George Washington a Donald Trump

20/01/2017 — Fernando Masullo, Andrea Bozzo

  € 16,00   

 

Generali con il vizio del duello e accaniti giocatori di biliardo, geometri sdentati e fumatori incalliti, sarti bevitori e playboy di lungo corso. Poi attori hollywoodiani, picchiatori duri come il cobalto, giocatori d’azzardo e qualche figlio d’arte che non guasta mai.Fernando Masullo e Andrea Bozzo ci raccontano la storia degli Stati Uniti attraverso i ritratti dei loro uomini più rappresentativi, quei 45 presidenti che, per un periodo più o meno lungo, hanno tenuto in mano le sorti del mondo.- prefazione di Mario Calabresi -

Fernando Masullo è nato a Nola nel 1949. Una vita passata in Rai, è stato prima vicedirettore del Giornale Radio e poi di Rai3. In carriera ha inventato, tra le varie cose, programmi come "Ballarò" e ha dato vita a trasmissioni di successo come "Presadiretta" di Riccardo Jacona, "Parla con me" di Serena Dandini e "Cosmo". È stato per 10 anni corrispondente della Rai negli Stati Uniti dove ha potuto seguire "dal vivo" tre campagne elettorali.Andrea Bozzo è uno dei più importanti illustratori e designer italiani. In carriera ha fatto progetti, tra gli altri, per Vanity Fair, Feltrinelli, New York Times, Il sole 24 ore, IED e Bologna Children's Book Fair. Sono famosissime le sue "Liste illustrate".

Fernando Masullo sarà ospite in varie trasmissioni televisive di primo livello (principalmente reti Rai a livello nazionale) dal 20 gennaio, giorno dell'insediamento del nuovo presidente e dell'uscita del libro. Ci sarà anche una forte presenza radiofonica, da Radio Popolare a Fahrenheit su Radio3.La prefazione di Mario Calabresi (ideatore del progetto assieme a Masullo) garantirà copertura stampa nazionale. Svariati giornalisti e autori hanno già richiesto il libro e l'uscita in contemporanea con l'insediamento interesserà la cronaca estera, oltre a quelle della cultura.Masullo e Bozzo in tour per l'Italia presenteranno il libro accompagnati da grandi personaggi della vita culturale e mediatica italiana, da Di Bella a Floris, da Catalano a Vasta.Il libro è già uscito, a puntate, sul Venerdì di Repubblica, già molto noto ai lettori, è amato e molto atteso in questa sua edizione integrale.

ISBN 9788899032180

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Mucho Mojo club: 1

09/12/2016 — AA.VV.

  € 15,00   

 

Prendi gli scrittori più cattivi del panorama internazionale. Falli affacciare sull’orlo dell’abisso. Uniscili sotto la bandiera del Mojo di Joe Lansdale. Poi leggili, non ne potrai più fare a meno. Sono ladri, detective e assassini. Sono prostitute e homeless. Sono il lato oscuro delle storie. Si muovono nel buio, ti tolgono il fiato e troppo spesso non te lo restituiscono. Sono tra noi. E sono pronti a colpire. Racconti di Tim Willocks, James Oswald, John Connolly, Joe Clifford, Peter Blauner, Les Edgerton, Greg Gifune, Dave Zeltserman, Christopher Cook e Jeremy Robert Johnson. - Prefazione di Alan D Altieri -

Alcuni dei più grandi thrilleristi al mondo si riuniscono per dare vita a un'antologia che sfida l'abisso, il tutto curato da Alan D Altieri (traduttore, tra gli altri, di Chandler, Hammet e George R.R. Martin).

ISBN 9788899032203

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1

Raffles
Caccia al ladro

11/11/2016 — Ernest W. Hornung

  € 15,00   

 

Raffles è vivo, Bunny lo scopre poco dopo essere uscito di prigione. Il tempo passato dietro le sbarre lo ha reso scaltro e audace, e quando rivede il suo maestro, la nostalgia delle vecchie scorrerie torna a farsi sentire. Così, tra una spiaggia campana infestata dalla camorra e una Londra blindata come non mai, la coppia di ladri più amata da Conan Doyle torna a seminare panico e saggezza nel paese benedetto dalla Regina. Arriva in Italia la nuova avventura del primo grande ladro gentiluomo inglese: una detective story che pagina dopo pagina assume le tinte del noir e sfocia in un finale che non lascia scampo a nessuno.

Ernest William Hornung, da tutti conosciuto come Willie, è un autore inglese vissuto a cavallo tra il 1800 e il 1900. Cognato di Arthur Conan Doyle, è noto principalmente per aver dato vita ad A.J. Raffles, ladro gentiluomo tra i primi nel suo genere. Pare fosse una persona meravigliosa e di larghe vedute, e a noi piace crederlo.

ISBN 9788899032166

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8

Il primo giorno della tartaruga

30/09/2016 — Sirio Lubreto

  € 15,00   

 

Un immigrato clandestino con una smisurata passione per l’alcool, un poliziotto corrotto che regna sull’ufficio Stranieri di Napoli, una prostituta lesbica pronta a tutto pur di farsi rispettare, uno scafista mezzo egiziano e mezzo napoletano appena uscito dalle carceri saudite. Poi terroristi, naziskin, mafiosi e un gigantesco carico di droga... e di guai.Sono due anni che Issa vivacchia a Napoli, senza permesso di soggiorno e con la polizia e la camorra sempre alle costole. Così, quando l’agente Raffaele Carrone - in arte Bokassa - gli chiede di scortarlo in un improbabile viaggio attraverso il Sahara, non ci pensa due volte ad accettare. Samira ha messo nei guai il suo protettore e sta cercando in tutti i modi di fuggire e cambiare vita. Accompagnare Bokassa e i suoi trecento chili di coca fino a Berlino non è tra le soluzioni più semplici, ma quel mucchio di soldi che li aspetta a fine corsa sembra davvero un premio irrinunciabile. E poi, cosa resta da perdere?

Sirio Lubreto è nato a Napoli 43 anni fa. Nel 2001 ha lasciato l’Italia per trasferirsi in Germania, poi in Cile e Niger, dove ha lavorato per la cooperazione allo sviluppo tedesca. Dal 2008 si è stabilito di nuovo a Berlino dove ha messo su famiglia insieme ad una compagna che gli parla francese ed un figlio che gli parla tedesco. Attualmente lavora come esperto di sistemi geografici informatici.

ISBN 9788899032159

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook16

Elementare, cowboy

10/05/2016 — Steve Hockensmith

  € 18,00   

 

1893, Montana. Old e Big Red Amlingmeyer sono cowboy in cerca di fortuna. Old Red è silenzioso, intelligente, fanatico di Sherlock Holmes. Big Red ha una passione per alcool e donne ed è solo leggermente più piccolo di una casa. Giunti al ranch “Dollaro Barrato” per qualche mese di lavoro, si imbattono nel cadavere dell’amministratore. Big Red prega suo fratello di non ficcare il naso nella vicenda ma, quando anche un loro compagno viene ritrovato con una pallottola in testa, Old Red decide di emulare il maestro Sherlock Holmes e risolvere il caso.Tra cowboy, fuorilegge e tantissima sabbia, la ricerca del colpevole li condurrà in un vortice di omicidi da cui solo la capacità deduttiva del detective inglese potrà salvarli.

Steve Hockensmith è nato nel Kentucky il 17 agosto 1968. Giornalista, prima di dedicarsi interamente alla narrativa, ha lavorato per The Chicago Tribune, The Hollywood Reporter e tantissime riviste che non avrete mai sentito (e non sentirete mai) nominare. Lo potete trovare nella Bay Area di San Francisco, dove vive, lavora e fa jogging con magliette che imbarazzano la moglie. Non è famoso per il suo senso degli affari.

Finalista a tutti i maggiori premi di crime fiction, negli Stati Uniti Elementare, cowboy ha riscosso un successo strepitoso, consacrando Steve Hockensmith tra gli autori cult della narrativa contemporanea.Joe R Lansdale: "Un’idea fulminante. Un romanzo fresco, divertente e davvero ben scritto. Non vedo l’ora di leggerne altri!"Antonio Manzini: "Questo è il romanzo della fine di un’epoca, dove non ci sono più eroi, dove l’epos del popolo del west si infrange contro il mondo moderno che fra qualche anno porterà treni, il proibizionismo, i gangster e la prima guerra mondiale. Hockensmith ce lo racconta così, con un gioco letterario che poi tanto gioco non è."Prefazione di Antonio Manzini.

ISBN 9788899032197

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

Adieu mon coeur

29/01/2016 — Angelo Calvisi

  € 13,00   

 

Paolo è un musicista di successo ma anche un tredicenne terrorizzato dall’idea di non piacere a nessuno e un alcolizzato incline all’autodistruzione.Paolo ha dei genitori che litigano tutto il giorno, due figli mezzi francesi, un appuntamento annuale che proprio non può saltare e un’adolescenza passata in comunità. Paolo però è innamorato e questo, si sa, può far cambiare direzione anche a un treno in corsa.

Angelo Calvisi è nato a Genova nel 1967. Nella sua vita ha svolto mestieri disparati: il giornalista, l'attore, il compilatore di guide turistiche, il geometra, il commesso in un enorme negozio di dischi e, tra il 2007 e il 2015, il cooperatore sociale. Nel corso del tempo, per editori eterogenei, ha pubblicato saggi (Intervista a Dylan Dog, 1996), biografie (Amavo i Beatles o i Rolling Stones?, 1997), graphic novel (Sulla cattiva strada, 2014) e, soprattutto, molta narrativa (l'ultimo romanzo è Un mucchio di giorni così, 2012). I suoi racconti brevi sono stati spesso ospitati da importanti riviste (Maltese narrazioni, inutile, Cadillac). Dal maggio del 2015 vive in Renania, a pochi chilometri da Bonn, dove svolge l'attività di vignettista e illustratore.

"Calvisi è bravissimo a mescolare modi naif, con una immediatezza tipica del parlato e una lingua più riflessiva e colta. Un po’ Fantozzi, del concittadino Paolo Villaggio, un po’ gli ambienti surreali e verosimili di Gogol e un po’ le strisce dell’impiegato Bristow." - Filippo La Porta - Left"Angelo ha una scrittura piana e trasparente: ti porta in punta di piedi dentro le scene che sta costruendo, dentro quei personaggi, dentro le loro scene. Non giudica, non sentenzia, non si sbilancia, anche se la storia è narrata in prima persona." - Matteo Scandolin - rivista.inutile"Ricca di non detti, la narrazione di Calvisi nasconde le emozioni dietro le azioni, onde evitare qualsiasi cliché.Mauro Maraschi" - Mangialibri

ISBN 9788899032142

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7

Autobiografia burlesca (e altre storie)

04/12/2015 — Mark Twain

  € 5,00   

 

Cosa ci fanno Guy Fawkes, un tagliateste medievale, un nativo americano che ha combattuto contro Washington e un compagno navigatore di Cristoforo Colombo nella stessa storia? E la dolce Conrad riuscirà a diventare Duca "giammai Duchessa!" di Brandeburgo senza che nessuno scopra la sua identità? Tra fiction, burla e biografia, Twain ci presenta il suo personalissimo albero genealogico, si reca in Germania per le solite magagne da successione al trono e, infine, si concede una vacanza in Italia, nella Firenze del bel parlare. Tre racconti, finora inediti in Italia, in cui il discolo del nuovo mondo dà il meglio "e il peggio" di sé.

Mark Twain, al secolo Samuel Langhorne Clemens, è considerato il padre del romanzo moderno americano. Nato (senza gobba, ci tiene a precisarlo) nel 1835 in Florida, in 75 anni di vita produce capolavori come Le avventure di Huckleberry Finn, Le avventure di Tom Sawyer o Il principe e il povero e porta la critica sociale a uno dei livelli più alti mai raggiunti. Per noi di CasaSirio è una sorta di nonno, ba e pipa compresi, e come tale lo adoriamo.

ISBN 9788899032135

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook17

Il posto giusto

09/10/2015 — Simona Garbarini

  € 13,00   

 

Guido è un ex primario allo sbando con un debole per l'alcool. Espulso dall'ospedale, si ricicla come medico delle giovanili del Torino Calcio. Toni ha undici anni, un padre che spaccia eroina e due piedi così buoni da potergli cambiare il destino. Un'adozione inaspettata, la tossicodipendenza, il senso di inadeguatezza, il muoversi sempre sull'orlo del baratro: i fantasmi si affrontano insieme, con lo sguardo rivolto a quel futuro da campione che Toni ha scritto nelle stelle e che - Guido ne è certo - sarà la giusta ricompensa per entrambi. Il passato non dimentica ma i ricordi e le persone che li abitano non si cancellano facilmente. Così, quando il passato da cui sono scappati torna a bussare alla loro porta, Toni e Guido cercheranno di aggrapparsi alla loro ultima possibilità, quella per essere davvero felici.

Simona Garbarini nella vita ha fatto un po' di tutto: l'animatrice in colonia, la traduttrice, l'insegnante di scrittura creativa, la pediatra.L'unica cosa che è rimasta costante, da quando ha iniziato a parlare, è il suo amore per le storie: esordisce nel mondo letterario a 8 anni con il sequel di Holly e Benji e continua a scrivere fino ad arrivare, a 35 anni, al suo primo libro, Il Posto Giusto, che è stato finalista alla 22° edizione del Premio Calvino.

Finalista Premio CalvinoFinalista Premio John Fante

ISBN 9788899032111

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6

Raffles
The Amateur Cracksman

14/05/2015 — Ernest W. Hornung

  € 14,00   

 

Londra, fine Ottocento. Bunny Manders fa irruzione nelle stanze di A.J. Raffles: è rovinato e spera che il suo amico possa aiutarlo. Quella notte, i due svaligiano una gioielleria, si rassettano gli abiti eleganti e tornano all'alloggio di Raffles in tempo per un bicchiere di whisky e soda. Il novellino Bunny soccombe al fascino di Raffles, ladro gentiluomo che scassina un lucchetto con la stessa finezza con cui gioca a cricket, e tra i due nasce un sodalizio inossidabile. Con un'ironia paradossale e un personalissimo concetto di onore, Raffles sembra un personaggio di Oscar Wilde inserito in un racconto di Arthur Conan Doyle.

Ernest William Hornung, da tutti conosciuto come Willie, è un autore inglese vissuto a cavallo tra il 1800 e il 1900. Cognato di Arthur Conan Doyle, è noto principalmente per aver dato vita ad A.J. Raffles, ladro gentiluomo tra i primi nel suo genere. Pare fosse una persona meravigliosa e di larghe vedute, e a noi piace crederlo.

ISBN 9788899032128

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2

Ti scriverò prima del confine

16/01/2015 — Diego Barbera

  € 14,00   

 

M. è stato ricoverato in una prestigiosa clinica privata dopo il Fatto che lo ha trasformato in un eroe nazionale. Appena risvegliato dal coma, si ritrova al centro di un folle circo mediatico pronto a tutto pur di strappargli un'intervista. L'unica persona che non gli vuole parlare è Giulia, una ragazza ricoverata nella stanza 27, una ragazza che non parla ma ama ascoltare e che gli propone un patto: lui le racconterà la sua vita, senza pronunciare nomi e senza fare domande su di lei, lei lo ascolterà e gli scriverà delle lettere. Piano piano, tra incontri rubati e storie da raccontarsi, M. si lega a Giulia profondamente così, quando le cose si mettono male, anche uno che grazie al suo coraggio è diventato un eroe inizia a rivalutare tutto. Diego Barbera prende la domanda "Hai mai avuto paura?" e la sublima nella vita di un ragazzo come tanti che, forse, di paura non ne ha avuta mai.

Diego Barbera è nato 30 anni fa a Torino. È giornalista, e scrive di sport e tecnologia su riviste specializzate e testate web. Ha seguito fino ad oggi otto edizioni del Giro d'Italia, la prima delle quali come autista di Gian Luca Favetto che l'ha poi inserito come personaggio in Italia, provincia del Giro (Mondadori).

Vincitore premio Nabokov 2015- Repubblica -Una scrittura pulita, che porta dentro il cuore del Fatto e che sorprende nel finale. Avrebbe potuto essere triste, invece regala serenità - TuttoLibri, La Stampa -È una storia di rinascita e nuovi compleanni, di cose belle cui pensare quando i sogni fanno i dispetti. Nel romanzo d’esordio di Diego Barbera un percorso intimo fra schizzi e frasi su biglietti piccoli, che lasciano solchi profondi.- Terza ristampa -

ISBN 9788899032043

Come una foglia al vento
Cocaine bugs

05/12/2014 — Claudio Metallo

  € 13,00   

 

Fine anni '80. Peppe Blaganò ha una grande passione per il calcio sudamericano, un piccolo mobilificio in Calabria e una valanga di debiti. L'unico modo per evitare il fallimento dell'attività è accettare la proposta dei Rombolà, la famiglia di 'ndranghetisti che controlla la zona, disposta ad aiutarlo in cambio di qualche favore. Nel giro di pochi anni, Peppe diventa il primo intermediario della 'ndrangheta in Colombia. La maggior parte della cocaina che entra in Italia passa dalle sue mani ed è pieno di soldi, ma il debito che lo lega ai Rombolà sembra inestinguibile. Mischiando calcio e cocaina, narcotraffico e cibo, Colombia e Roberto Baggio, Claudio Metallo tira fuori un romanzo che più veloce non si può, capace di trascinare il lettore nella storia dalla prima all'ultima riga.

Classe 1981, lavora come documentarista (Fratelli di Tav, 'Un pagamu - la tassa sulla paura, Paisà - storie di migranti in Campania) e collabora con svariate riviste e reti televisive. Nel 2013 ha vinto il Premio Gianluca Congiusta per l'impegno nel raccontare una Calabria che resiste, nella quale ostinatamente torna appena può.

ISBN 9788899032029

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6