Una rosa bianca
Liberamente ispirato al femminicidio di Graziella Recupero

04/2019 — Flaviana Gullì - Gaetano Mercadante

€ 12,00   

 

Il romanzo, liberamente ispirato alla vita di Graziella Recupero, barbaramente uccisa il 25 giugno del 1956 da un “innamorato” respinto, vuole essere più che una fedele ricostruzione storica dei fatti antecedenti e successivi all’omicidio, che sconvolse per anni le menti e i cuori dei barcellonesi, un omaggio ad una ragazza diciannovenne, i cui sogni sono stati stroncati da un “amore” folle in un caldo pomeriggio d’estate.

Flaviana Gullì, giornalista pubblicista, è caporedattrice del giornale online 24live.it, che ha fondato nel 2012. Laureata in Lettere presso l’Università di Messina, è stata cronista del Giornale di Sicilia dal 2003 al 2016, nell’ambito del quale si è occupata di nera, giudiziaria, politica, cultura e spettacoli. Attualmente insegna materie letterarie presso l’I.C. “Novara di Sicilia” e dal 2017 ricopre la carica di presidente della Pro Loco “A. Manganaro” di Barcellona Pozzo di Gotto, città in cui vive.

Gaetano Mercadante, docente di Scuola Primaria nell’I.C. “Terme Vigliatore”. Si occupa da anni di teatro, produzione di cortometraggi, film e docufilm. Vincitore del premio internazionale Ciak Junior ed. 2013 e appassionato di storia locale a trecentosessanta gradi, ha effettuato ricerche biografiche anche sul musicista maestro Placido Mandanici. Esperto per la cultura con l’attuale Amministrazione di Barcellona Pozzo di Gotto, città in cui risiede.

ISBN 9788832058093

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook8