2020: l'alba dell'Età dell'Aria

05/2019 — Flavio Ceradini

€ 10,00   

 

Secondo un'antica teoria arabo-persiana, ogni due secoli circa i maggiori pianeti del sistema solare, Giove e Saturno, vengono a congiungersi in un nuovo elemento dei segni zodiacali, e ogni qualvolta ciò avviene, si verificano eccezionali cambiamenti a livello planetario. Poiché la prossima scadenza sarà quella del dicembre 2020, che vedrà i due pianeti congiungersi dopo molti secoli in Acquario, dovremo temere che, a partire da questa data, succedano nel mondo gravi sconvolgimenti? Il libro cerca di fornire una risposta precisa a questa inquietante domanda, prendendo in esame le varie possibilità.

Flavio Ceradini è nato nel 1966 a Bussolengo (Vr) e risiede a San Bonifacio. Grande appassionato di mistero e profezie, ha esordito nel 1994 con "Il futuro dell'umanità secondo Nostradamus", edito da Demetra, che ha avuto numerose ristampe; nel 1997, per La Rosa Editrice, ha pubblicato "La maschera di ferro" e nel 2010, per Runde Taarn-Silele, il testo "2062-2106, la terza guerra mondiale secondo Nostradamus". Nel 2011 è la volta di "2012: mistificazione o svolta epocale?" per i tipi di Fabbroni; infine nel 2018, per le Edizioni Segno, conclude le sue ricerche su Nostradamus con l'opera "L'enigma di Nostradamus finalmente risolto". Diplomatosi col massimo dei voti in ragioneria, coltiva numerosi altri hobby come la musica, il disegno e l'astrologia, e ha pubblicato con Lulu (print on demand on line) i testi: "La regina volante" e "Il grande sfidante".

ISBN 9788832130003

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook0