MILAN 1979 L'Anno della STELLA

04/2019 — SERGIO TACCONE

€ 12,00   

 

“Liedholm i suoi uomini gol li inventò di volta in volta. Come cavandoli fuori da un cilindro magico. Il Milan 78/79 trovò sul campo la sua fisionomia tattica originale” Viaggio in una stagione memorabile nella storia del Milan, culminata con la conquista del decimo scudetto, l’unico vinto dai rossoneri con una rosa di soli giocatori italiani. Il racconto del capolavoro tattico di Liedholm, con gli ultimi tocchi di classe pura di Gianni Rivera, le grandi parate di Albertosi, i gol di Bigon e Maldera, la spinta di De Vecchi, l’estro di Novellino, il dinamismo di Antonelli, i rigori di Chiodi, l’alta affidabilità di Collovati, la sicurezza di Bet, l’esperienza di Capello e Morini, le sgroppate di Buriani e l’ottimo rendimento del piscinin Franco Baresi. L’ultimo campionato degli Anni 70 vide il testa a testa tra i rossoneri e l’imbattuto Perugia di Castagner. Quel Milan presieduto da Felice Colombo, che aveva in rosa anche Boldini, Sartori, Rigamonti e Minoia, fu guidato da Nils Liedholm che sfruttò al meglio le caratteristiche dei suoi giocatori. L’epilogo stagionale – il 6 maggio 1979 - registrò l’appello al microfono di Rivera, in un San Siro stracolmo, per fare spostare i tifosi da un settore inagibile dello stadio e poter così consentire l’inizio della partita contro il Bologna, nella domenica in cui il diavolo ottenne la certezza matematica dello scudetto. Il libro, impreziosito dagli interventi introduttivi dei giornalisti Simona Coppa e Fabrizio Noli, è arricchito da un’intervista esclusiva a Ricky Albertosi.

ISBN 9788832230048

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook22