L'uomo in cammino

09/2018 — Roberto Marsiglia

€ 12,00   

 

Una silloge di esordio elegante e raffinata. I versi si scapicollano fluidi, quasi volessero sfuggire allo struggimento sofferto del poeta, che ha tracciato su carta tutto ciò che non ha potuto gridare al mondo o non è riuscito a esprimere o a elaborare; in cerca di risposte, di giustizia, di libertà. Alla ricerca di se stesso. Lungo il cammino ci sono poche risposte e nessuna certezza. Se la poesia non può cambiare il mondo, l’uomo invece può fare la differenza cambiando se stesso, e, tutte le forme d’arte, compresa la poesia, possono facilitare l’individuo a porsi in ascolto, verso nuovi modi di pensare e di agire.

Da sempre appassionato di narrativa e poesia, ha iniziato a scrivere fin da giovanissimo. Ha ottenuto importanti riconoscimenti a prestigiosi premi letterari. A seguito di una gravissima malattia ha intrapreso un percorso di conoscenza alla ricerca di se stesso, un cammino improntato sul comprendere l’essenza della vita e la preziosità degli attimi. Tutto ciò l’ha condotto ad affrontare le sue fragilità e la paura di morire. Ha frequentato un corso triennale di counseling e ha aperto uno sportello di ascolto. È nato e vive a Chiavari.

ISBN 9788832921984

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook6