1890
Sherry, mistero e orrore a Londra. Sulle tracce dell'assassino di Hyde Park

10/2018 — Mario Beretta

€ 9,00   

 

Londra, 1890. Due anni dopo gli efferati omicidi di Jack lo Squartatore un nuovo serial killer conquista la prima pagina dei giornali: si tratta dell’assassino di Hyde Park che, con quattro donne brutalmente assassinate e abbandonate nel ben noto parco cittadino, stringe nuovamente la città in una morsa di terrore. Sir James Edward, raffinato esponente dell’aristocrazia londinese, mostra un moderato interesse per questi delitti beceri e brutali. Intento a bersi una birra nel suo pub preferito, sebbene di periferia, assiste a una lite tra una giovane e graziosa donna e un alcolizzato; senza esitare accorre in suo aiuto. L’incontro fortuito tra il gentiluomo e miss Eleanor Thompson, aspirante giornalista, unirà i loro cammini portandoli sulle tracce dell’assassino. Nel cuore di quella stessa notte, terribili segreti verranno svelati, al cospetto di una mostruosa creatura che si annida nelle tenebre della città… Ispirato alle atmosfere vittoriane de La vera storia di Jack lo Squartatore e della serie televisiva Penny Dreadful, il bel racconto di Mario Beretta trascina il lettore in un mondo cupo, dai contorni sfumati di nebbia e smog; elementi moderni si fondono con elementi gotici in una storia originale e avvincente, che consapevolmente richiama alla memoria i racconti del mistero e dell’orrore di maestri della suspense come Edgar Allan Poe e Howard Phillips Lovecraft.

Da sempre appassionato di libri e di fumetti, inizia a scrivere dopo il liceo, mentre studia per conseguire la laurea in Scienza dei Materiali e, a seguire, il dottorato in Nanostrutture e Nanotecnologie presso l’università di Milano-Bicocca. Lavora presso il laboratorio R

ISBN 9788832922431

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2