Sguardi sul mondo

03/2019 — Giulia Aloia

€ 9,00   

 

Attraverso una riflessione intima e personale, la Poetessa affida ai versi una sorta di liberazione dell’io per permettergli di ricongiungersi con la sua parte più profonda. Le liriche si ricompongono per immagini, senza artifici ideologici, spontanee e graffianti, in grado di restituire al mondo un vivido sentire. Gli sguardi, dimensione schiacciante su una realtà mutevole, tentano di esplorarne ogni angolo. Sguardi che non sono maschere, che rovistano nella coscienza sedimentata degli uomini per cercare costantemente di rianimarla: sono i pensieri, gli stati d’animo, i ricordi, i valori, i dialoghi, la presenza/assenza dell’umano, della natura e delle cose; sono i frammenti di vissuto raccontato, costruito o immaginato che si celano o svelano tra luci e ombre di vite imprevedibili e di sogni. Una sintesi di sguardi, confusi, rimandati, raccolti, proiettati e di scelte che ne disegnano le traiettorie. Sguardi sul mondo è una linea che non vuole confini, è ponte che regala una vista futuribile e sempre nuova sull’universo. Un oscillare continuo, fra chi resta vivo, tra venti e maree, tra contatti e urti e chi, pur esistendo, ne rimane impassibile. Il comportamento umano è malinconicamente o felicemente legato alla sua capacità esplorativa. Non è possibile comprendere appieno i moti veri dell’anima, solo coglierne gli sguardi.

È nata a Roggiano Gravina, (Cs) nel 1957. Laureata in Lettere Moderne indirizzo filologico, presso l’Università della Calabria, ha insegnato in Calabria e Veneto. Lettrice instancabile, dedita alle lettere e alla poesia, esploratrice del racconto nonché amante della critica letteraria, nutre attenzione e rispetto per ogni forma d’arte che vive e interpreta come percorsi emotivi profondi dai quali trarre linfa per nutrire l’anima, alleggerire il pensiero e plasmare la realtà dopo averla guardata in faccia. Impegnata nel sociale, è stata coordinatrice e docente presso l’Università della Terza Età e ha ricoperto il ruolo di presidente nell’Associazione Donne per i Diritti. Tra le sue pubblicazioni: la silloge poetica Doppio in-Canto, coautore Angelo Minerva, Tabula Fati, 2014 con la quale si è aggiudicata il Premio Editoria Abruzzese, Città di Roccamorice nel 2015; è presente in varie antologie poetiche tra cui Rosa, Versi in volo, Edizioni Sensoinverso, 2017; in sillogi narrative tra cui Non Bastano le Intuizioni, Oceano di carta Edizioni Sensoinverso, 2018; un saggio breve “Una pittura che diventa passione dell’esistenza” in Il Sensibilismo di Francesco Guzzolino, M. Postorivo Editore, 2006.

ISBN 9788832923841

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3