Il romanzo di Diotima

04/2019 — Gaetano Cinque

€ 15,00   

 

Nelle pieghe della storia antica esiste un esiguo numero di figure tanto suggestive da essere idealmente ascritte non a una dimensione del tutto umana, ma a un contorno sfuggente che sta sul limite che separa dei e mortali, cronaca storica e letteratura filosofica. Diotima, la splendida sacerdotessa di Afrodite evocata da Platone nel suo Simposio, fa parte di queste. Dalla natia polis di Mantinea, la giovane Diotima parte nel suo viaggio di iniziazione ai misteri della mantica. Intraprende un cammino tanto terreno quanto simbolico, di psicologia e di metafisica. Diotima, giunta nell’Atene periclea, desidera soprattutto trasmettere la propria concezione filosofica, fondata sulla supremazia di Eros, demone inesauribile della ricerca del piacere, della bellezza e della conoscenza, filosofo ineguagliabile: attraverso i suoi insegnamenti l’individuo può trovare la via per annullare la distanza tra uomo e divinità, giungendo alla piena coscienza di sé e quindi alla libertà. Fragile di voluttà e ardente di umanità, Diotima è una magnifica icona femminile di indipendenza e di insopprimibile aspirazione al vero. La sublime Saffo, poetessa di grandezza immortale, le fa spiritualmente da guida mentre ella partecipa, con il suo punto di vista rivoluzionario, a grandi eventi decisivi di tutta la cultura occidentale. Romanzo affascinante, basato sulle fonti storiche e intrecciato nell’invenzione letteraria, dallo stile articolato, che si sviluppa su più piani di lettura e conquista il lettore con la dolcezza del lirismo poetico e la lucidità dell’indagine umanistica.

È nato a Portici (Na). Laureato in Lettere Classiche presso l’Università degli Studi di Napoli, dal 1973 vive a Brescia. Ha pubblicato Lettere da Trieste 1937-1940, Europa Edizioni, 2014; Dei semidei comuni mortali. Dalla scuola competente alla scuola come Utopia, Caosfera Edizioni, 2014; Tess, amica mia. Storia di un cane e della sua anima, Europa Edizioni, 2015; Cercando l’Antica Madre, Europa Edizioni, 2015; Manoscritti scandalosi e Vite parallele, entrambi Europa Edizioni, 2016; Una rivoluzione quasi perfetta, Giovane Holden Edizioni, 2017; Una sana follia, s.e., 2018; Padre e figlio, s.e., 2018; Diario minimo di uno scrittore esordiente, s.e., 2018. Ha conseguito il terzo premio al Concorso Nazionale di narrativa e saggistica Il Delfino (Marina di Pisa, 2015). Sul suo sito personale affronta ed esprime riflessioni in tema di letteratura.

ISBN 9788832924169

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2