I matematici italiani di Albert Einstein
Ricci, Levi-Civita e la nascita della relatività generale

03/2020 — Judith R. Goodstein

€ 18,00   

 

Nella prima decade del XX secolo, mentre Albert Einstein iniziava a formulare la sua rivoluzionaria teoria della gravità, il matematico italiano Gregorio Ricci entrava nella fase finale di quella che, in apparenza, era stata una carriera produttiva, ma non particolarmente degna di memoria, dedicata perlopiù allo sviluppo del "calcolo differenziale assoluto". Nel 1912 le opere di questi due zelanti scienziati si sarebbero incontrate e la Fisica e la Matematica non sarebbero più state le stesse. Questa è la cronaca delle vite e dei contributi intellettuali di Ricci e del suo brillante allievo Tullio Levi-Civita. Sono riportate lettere, interviste, memorie e altri documenti personali e professionali al fine di raccontare come due accademici italiani poco noti, divergenti per percorso e temperamento, fornirono l'indispensabile strumento matematico oggi noto come "calcolo tensoriale" per la Relatività generale.

"Una storia che è tutta italiana, ma non soltanto matematica. Perché narrare le vite di Gregorio Ricci Curbastro e Tullio Levi-Civita significa anche tornare ai tempi della Roma papalina e della Padova asburgica, dapprima, e dell'Italia risorgimentale, poi". Prefazione di Piergiorgio Odifreddi.

I libri di Judith R.Goodstein includono “I matematici italiani di Albert Einstein” (edizione originale: American Mathematical Society, 2018), “The Volterra Chronicles” (American Mathematical Society, 2007), “Millikan’s School: A History of the California Institute of Technology” (W. W. Norton, 2006) e “Il moto dei pianeti intorno al Sole - La lezione perduta di Feynman” con suo marito David Goodstein (W. W. Norton, 1996, edito in Italia da Zanichelli), il quale è stato tradotto in diverse altre lingue. La Goodstein ha tenuto conferenze presso diverse Istituzioni internazionali, tra le quali ricordiamo: l’American Philosophical Society, l’Università di Harvard, la San Francisco State University, l’Università di Tokyo e, in Italia, l’Accademia Nazionale dei Lincei, l’Università di Roma “La Sapienza”, l’Università degli Studi di Torino. Ha inoltre tenuto corsi di Storia della Scienza al Caltech. Oltre a numerosissimi articoli, conferenze e recensioni su argomenti diversi (in particolare sulla storia della Chimica e della Matematica in Italia e sulle Scienze negli Stati Uniti), la Goodstein ha inoltre creato, scritto e narrato storie di argomento storico per “Airtalk: The Caltech Edition”, le quali sono state mensilmente trasmesse dalla KPCC e poi riprodotte televisivamente per anni; è stata, inoltre, consulente storico e sceneggiatrice per la serie di telelezioni di Fisica, finanziate dalla Annenberg Foundation/Corporation for Public Broadcasting, “L’universo della meccanica” (le quali sono fruibili in lingua italiana sul portale RaiScuola). Judith R.Goodstein è University Archivist Emeritus presso il California Institute of Technology e ne è stata Registrar. Si è laureata al Brooklyn College e ha conseguito il Dottorato in Storia della Scienza nel 1969 presso l’Università di Washington. Attualmente risiede a Pasadena, dove è stata, per diversi anni, membro del Consiglio di Amministrazione del Pasadena Museum of History.

ISBN 9788833811390

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook9