La Spezia nel Seicento
La ricostruzione del borgo murato dalla caratata del 1646. Storia del Monastero delle Clarisse. Ediz. illustrata

11/2012 — Federica Lazzari, Elisabetta Scappazzoni

€ 23,00   

 

La Spezia del Seicento ci viene qui riconsegnata, casa per casa, con le sue contrade e le sue piazze, le mura e le porte, i pozzi, i giardini e gli orti "vineati e fruttiferi", all'epoca tanto estesi. Il volume, basato su un estimo fiscale della Repubblica di Genova, ci presenta un borgo con sei porte, difeso dai baluardi, dal castello e dalle mura appena costruite, che dalla Porta della Marina misuravano "24 palmi" (quasi sei metri). La comunità provvede al loro mantenimento così come a quello dei canali e delle strade pubbliche perché "sijno mantenute in buono stato". Nel borgo scopriamo che la zona residenziale per eccellenza era la "palazzata a mare" di Piazza di Sant'Agostino. Via del Prione era il principale asse viario commerciale, mentre il centro politico era la Piazza Pubblica, con la colonna di San Rocco, a cui si affiggevano le liste dei creditori e debitori della Comunità. Il libro si chiude con la storia del Monastero delle Clarisse e della Chiesa di Santa Cecilia, iniziata nel 1593, a cui viene dedicato, oltre ad un ampio excursus storico, con ricostruzioni e rilievi architettonici, anche un progetto di recupero dell'antica struttura.

Federica Lazzari ed Elisabetta Scappazzoni sono architetti, laureate all’Università degli Studi di Genova. L’argomento qui trattato è stato oggetto della loro tesi di laurea, discussa con il professor Ennio Poleggi. La tesi viene in seguito premiata come migliore tesi sul territorio nel settore tecnico-scientifico, nell'ambito del concorso indetto dalla Provincia della Spezia. Sul Convento delle Clarisse hanno realizzato, in team con altri professionisti, uno studio ed un progetto di valorizzazione. Elisabetta Scappazzoni è architetto libero professionista dal 1993; Federica Lazzari, dopo aver svolto la professione di architetto fino al 2003, oggi insegna “Arte e immagine” presso l’Istituto Comprensivo di Lerici.

ISBN 9788863820379

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7