Augusto Magli
Uno scultore per la nuova Spezia (1890-1962)

11/2016 — Fabrizio Mismas

€ 23,00   

 

Augusto Magli, artefice di statue e monumenti importanti, contribuì a disegnare il volto nuovo della città. Sempre in sintonia con i progettisti, conferì uno stile vario ed elegante alle decorazioni plastiche di alcuni tra i palazzi più belli della Spezia come il Grattacielo, il palazzo San Giorgio, i Teatri Civico, Cozzani e Trianon, il Palazzo del Governo, la Casa della Buona Novella ed altri. Fabrizio Mismas ripercorre la storia artistica e personale di Magli attraverso opere, testimonianze e materiali d’archivio, dai bozzetti alle sculture finite, dalla corrispondenza privata ai documenti inediti, restituendo un panorama ricco ed esaustivo della sua produzione, senza dimenticare l’apporto delle maestranze artigiane dell’epoca depositarie di tecniche e procedimenti oggi perduti.

Fabrizio Mismas è nato a Vezzano Ligure (SP) nel 1948. Si è diplomato al Liceo Artistico e all’Accademia di Belle Arti di Carrara (Scultura). A Carrara ha insegnato al Liceo Artistico per oltre trent’anni. Ha svolto un’intensa attività inerente alla scultura, la sua prima e grande passione, ed ha coltivato contemporaneamente altri interessi quali lo studio e la ricerca sul patrimonio artistico della Spezia. Come scultore ha al suo attivo esposizioni personali, esposizioni collettive e opere pubbliche. Suoi contributi di presentazione critica relativa alle espo-sizioni di vari artisti sono stati pubblicati in diversi cataloghi. Ha pubblicato inoltre saggi e note critiche inerenti al patrimonio artistico locale in diversi volumi, alcuni dei quali comprensivi di contributi su Augusto Magli.

ISBN 9788863820775

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4