Lettere d'inverno

07/2007 — Massimiliano Lertora

€ 12,00   

 

Le lettere di questo libro sono vere. on soltanto perché scritte realmente con inchiostro su carta, ma anche perché parlano della vita, di sentimenti e pensieri autentici. Una forma antica, quella dell'epistolario, così in contrasto con i ritmi e i tempi della vita di oggi, eppure scelta proprio per questo. Perché più intima, più lenta, più umana. Il libro si trasforma così in una "riscoperta". Della vita attraverso la sofferenza, dell'inesorabile scandire del tempo e dei suoi rituali, che divengono, nei momenti bui, salde certezze a cui aggrapparsi. E ancora riscoperta del pensiero e della sua forza, che ci permette di scegliere, ma che ci rende anche consapevoli di essere in grado di pensare anche soltanto per il puro piacere di farlo. Riscoperta infine di un luogo ideale, di un paesaggio in cui rispecchiarsi. In cui cercare e trovare finalmente se stessi.

ISBN 9788886999847

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook0