L'assedio
Gente di Sarajevo. Con DVD

11/2015 — Giancarlo Bocchi

€ 20,00   

 

Vent'anni fa l'accordo di Dayton poneva fine al conflitto bosniaco durato quattro anni. Dopo un assedio durissimo, Sarajevo, l'antica culla europea della convivenza pacifica tra culture, etnie e religioni diverse, la città cosmopolita dove nel 1914 era scoccata la scintilla della grande guerra, era finalmente libera. Non più sotto le bombe, era disseminata di macerie materiali e spirituali, dolente, segnata per sempre dai lutti del sangue, della civiltà e della memoria. Restavano le persone che avevano resistito. I superstiti, vincitori contro l'assedio. Gente di Sarajevo. Le vicende straordinarie di sconosciuti resistenti, raccolte vent'anni fa durante l'assedio, svelano un'altra storia di Sarajevo e di quel tempo, ricomposta con brani di vite innocenti, frammenti di giorni epici, momenti fatali e ritratti intimi, accomunati dalla presenza di un personaggio partecipe e invisibile. In allegato al libro il DVD del film documentario di Giancarlo Bocchi "L'Assedio" che racconta la storia di una intera famiglia in prima linea, nella resistenza alla guerra, per la libertà e l'identità. Negli extra il documentario "Diario di un assedio".

Giancarlo Bocchi è regista e autore di documentari e film su conflitti internazionali. Durante l’assedio di Sarajevo ha realizzato i film documentari "Morte di un pacifista", "Il Ponte di Sarajevo", "L’assedio", "Gente di Sarajevo" e "Diario di un assedio", e alla fine del conflitto ha girato in Bosnia il film Nemaproblema. Ha pubblicato saggi e ricerche, è l’autore de "Il Ponte di Sarajevo" (2014).

ISBN 9788890852459

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook0