La bellezza è quella cosa
... Ediz. integrale

08/2017 — Maria Bettetini, Stefano Poggi

€ 10,00   

 

Il dialogo tra Maria Bettetini e Stefano Poggi si regge sull’assunzione da una parte della bellezza come valore ideale, dall’altra, invece, vengono riassunti i caratteri più sensibili e concreti che la fanno immediatamente legare anzitutto alla vista o all’udito. Bettetini osserva l’ingiustizia di una simile bellezza puramente sensibile, dietro cui cioè non ci sono meriti particolari, mentre Poggi tende a sottolineare come anche le indagini scientifiche rimarchino il ruolo importante della nostra sensibilità. La bellezza esteriore, a ogni modo, rappresentanza pur sempre l’inizio di una platonica ascesi verso la bellezza interiore. L’analisi della bellezza musicale e poi delle icone e delle miniature fa infine riflettere sulle differenze tra cultura orientale, in particolare musulmana, e cultura occidentale, e permette di mettere a nudo i nostri pregiudizi.

Maria Bettetini insegna Storia delle idee ed Estetica all’Università IULM di Milano, dopo aver insegnato Storia della filosofia medievale all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Collabora alle pagine culturali del “Sole 24 Ore”. Stefano Poggi ha insegnato Storia della filosofia nell’Università di Firenze. Oltre a vari incarichi accademici, è stato Presidente della Società Filosofica Italiana ed è tuttora membro cooptato del Consiglio direttivo della medesima società. § Di Bettetini e Poggi Orthotes ha pubblicato La bellezza è quella cosa... (2017)

ISBN 9788893140928

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook7