Agostino
La passione per la verità

11/2017 — Antonio Pieretti, Remo Piccolomini

€ 24,00   

 

Nella ricerca del senso della vita ad Agostino si dischiude un orizzonte che gli rivela la presenza della verità nell’intimo stesso della sua interiorità. Tuttavia, si rende conto che per raggiungerla deve seguire non solo la via della conoscenza ma anche quella dell’amore. Essendo creato, infatti, l’uomo ha il suo fine in Dio, ossia in colui che lo costituisce come bene. Solo se si affida umilmente al suo creatore egli può godere già in terra della verità per eccellenza. Nella libera dedizione a Dio l’uomo cresce intellettualmente, si purifica moralmente e perfeziona il proprio essere. È questo lo sfondo in cui s’inscrive la vicenda esistenziale e filosofica di Agostino. Così le sue opere, pur scaturendo da una motivazione immediata, ne richiamano un’altra, ben più profonda, rappresentata dalla ricerca della verità e assumono significati e risonanze non riconducibili soltanto alla sfera temporale.

Antonio Pieretti è Professore Emerito di Filosofia Teoretica presso l’Università degli Studi di Perugia. È stato condirettore dell’Enciclopedia Filosofica edita da Bompiani e autore di diverse pubblicazioni tra cui si ricordano: Agostino. In cammino verso la patria (1993), Doctrina Antropológica agustiniana (1998), Introduzione alla semiotica (2002), Filosofia teoretica (2008), Il tramonto dell’umano? La sfida delle nuove tecnologie (2016), Wittgenstein. Risvegliarsi al senso (2017). // Remo Piccolomini ha insegnato filosofia e storia nei licei. Per Città Nuova ha diretto la Nuova Biblioteca Agostiniana, edizione bilingue dell’Opera Omnia di Agostino. Ha inoltre curato varie antologie di testi agostiniani, tra le quali: La filosofia antica (1983), Verso la verità (1990), La dignità dello stato vedovile (1993), L’amicizia (1994), La bellezza (1995).

ISBN 9788893141109

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5