Analiticità e principi primi del sapere
Una questione scolastica

03/2018 — Francesco Saccardi

€ 17,00   

 

Nell’ambito della riflessione sorta in seno alla filosofia scolastica, il tema dell’“origine” dei primi princìpi viene approfondito in riferimento ad alcune questioni teoriche riguardanti lo statuto epistemologico di queste peculiari proposizioni, come la ragione della complessità appartenente alla forma predicativa dei princìpi e, conseguentemente, della loro natura “analitica” o “sintetica”; o come la determinazione del ruolo dell’esperienza nella costituzione dello stesso contenuto dei princìpi, e dunque attraverso una calibrazione dei significati di “a priori” e “a posteriori”. In questo studio ci si propone di affrontare una parte del tragitto compiuto da quella riflessione, non soltanto vagliandone temi e motivi, bensì, più propriamente, con l’intento di individuare la radice della necessità espressa dai princìpi primi del sapere.

Francesco Saccardi è dottore di ricerca in filosofia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Si occupa principalmente di ontologia e metafisica, e su questi temi suoi contributi sono apparsi in importanti riviste e in volumi collettanei. Sempre per Orthotes, nella collana Italiana, ha pubblicato la monografia: Metafisica e parmenidismo. Il contributo della filosofia neoclassica.

ISBN 9788893141369

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3