Cercavo solo un posto tranquillo

05/2018 — Giulia Benedetti

€ 13,90   

 

In un'estate afosa di città, un sogno mette Giulia alle strette: capisce che forse è arrivato il momento di prendere una pausa e cercare un posto "tranquillo" dove poter riflettere sulla sua vita, e in particolare sulla sua relazione con Enrico. Decide così di raggiungere i genitori nel piccolo borgo piemontese dove ha trascorso tutte le estati della sua infanzia, convinta che in quel paesino sperduto tra i monti potrà trovare la serenità necessaria per fare chiarezza sul suo presente.

Le sorprese però non mancheranno e l'arrivo inaspettato dell'insopportabile sorella Federica e del nipote Damiano metteranno a dura prova i nervi già tesi della protagonista, che rischieranno di collassare definitivamente qualche giorno dopo, causa un'altra visita a sorpresa: la nonna; una vecchietta dal carattere tutt'altro che docile.

In un quadretto famigliare sempre più grottesco si intrecciano le vicende dei pochi residenti in quel paesino, che sembrano vivere soltanto per il pettegolezzo e per giocare a "Belot". Giulia si sente ormai fuori posto in quel contesto ma, inaspettatamente, proprio la nonna si rivelerà completamente diversa da come Giulia immaginava e, in un crescendo di episodi tragicomici, trascinerà la nipote in una vicenda oscura che riaffiora dal passato.

ISBN 9788894278866

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2