Genesi di un enigma

10/2012 — Paolo Brega

€ 22,00   

 

Il libro ci conduce in un viaggio attraverso i millenni, alla ricerca di una teoria unificatrice dei numerosi enigmi dell'umanità. Traendo spunto dalle ipotesi pubblicate in passato da ufologi e ricercatori quali Sitchin, Von Daniken e Kolosimo, l'autore vuole identificare un filo conduttore comune in grado di fornire una risposta univoca ai vari interrogativi irrisolti della storia. Attraverso i segreti delle origini della razza umana e del gruppo sanguigno zero Rh negativo, i miti di Atlantide e dei continenti perduti, i misteri delle piramidi e delle costruzioni impossibili, la ricerca si conclude infine con una visione dei fatti della storia recente e attuale, spingendosi fino a una interpretazione alternativa dell'Apocalisse di San Giovanni e delle diverse profezie riguardanti la fine dei tempi, dimostrandone la convergenza a una data ormai del tutto familiare: il 21 dicembre 2012.

PAOLO BREGA. Da sempre coltiva una passione particolare per i misteri irrisolti. Questa sua passione verso le stelle lo ha portato a porsi diversi interrogativi cui né la scienza, né la religione riuscivano a rispondere pienamente. Per più di 20 anni ha cercato di trovare Atlantide e quale ruolo avesse avuto nella storia dell’umanità. Gli piace immaginarsi come uno degli ultimi cavalieri templari, lanciato alla scoperta di quelle verità celate nei secoli e custodi di segreti millenari, il cui compito è custodire, ma al tempo stesso cercare di divulgare quelle conoscenze acquisite con la ricerca della mia personale gnosi. Ha fondato il Progetto Atlanticus, di cui fa parte questo libro.

ISBN 9788897621102

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1