Aissa
La figlia dell'angelo: 1

11/2016 — Giancarlo Bertinazzi

€ 16,00   

 

Doveva essere una missione come tante: indagare sulla licenziosa condotta dei preti tedeschi officianti nelle sperdute valli di confine fra la Repubblica di Venezia e il Tirolo e poi riferire in Vaticano lasciando ad altri il compito di provvedere. E invece si stava rivelando un maledetto imbroglio nel quale, senza volerlo, si era andato a cacciare: prima il sacrificio rituale di una bambina col chiaro intento di evocare il Maligno, poi l'incontro con una affascinante donna dagli appetiti alquanto discutibili e infine la comparsa di una misteriosa fanciulla alla quale in molti stanno dando la caccia perché ritenuta responsabile di un terribile destino. E come se non bastasse, in uno sperduto angolo dei monti Sine, la gente accorre a frotte per venerare la miracolosa comparsa di una statua della Vergine, trasportata, si dice, dagli angeli dall'isola di Rodi. Tommaso, giovane investigatore del Vaticano col compito di verificare la fondatezza dei cosiddetti fenomeni miracolosi e la reale profondità della stregoneria, precedendo il violento intervento dell'Inquisizione, non può ignorare quanto sta accadendo...

Giiancarlo Bertinazzi vive e lavora a Vicenza, nell’Alta Valle del Chiampo, dove con la famiglia conduce un ristorante immerso nella natura e nelle tradizioni che fanno da sfondo e da cornice a questo suo primo romanzo.

ISBN 9788897621706

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3