Il giovane Marx

04/2015 — György Lukács

€ 14,00   

 

Lukács ripercorre in quest'opera i momenti della formazione di Marx negli anni dal 1840 al 1844. Appoggiandosi ad una lettura puntuale degli scritti, egli tratteggia il quadro di un pensatore originale, in polemica con gli orientamenti filosofici e politici del proprio tempo, capace di proporre una lettura più profonda del testo hegeliano. Seguendo la lezione di Feuerbach, Marx rovescia i rapporti di predicazione della filosofia politica di Hegel, criticandone non solo la concezione dello Stato ma anche la dialettica speculativa. Ciò gli permette di ripensare il concetto di alienazione in un senso storico-sociale, libero dalle deformazioni idealistiche. Le opere filosofiche del giovane Marx divengono pertanto «il necessario punto di partenza per lo sviluppo di una nuova metodologia». L’incontro col giovane Marx ha indotto il filosofo ungherese a fare i conti con «l’influenza dell’eredità hegeliana non superata» di Storia e coscienza di classe, che, riscoprendo le radici hegeliane di Marx, restituiva al marxismo la categoria di totalità ma dissolveva anche la differenza tra Marx ed Hegel. Pubblicato nel 1954, nel clima politico seguito alla morte di Stalin, Il giovane Marx è un documento essenziale per capire il lavoro del filosofo nel suo difficile rapporto con lo Stato socialista.

György Lukács (1885-1971), filosofo ungherese, si afferma nella cultura mitteleuropea con Il dramma moderno, L’anima e le forme, Teoria del romanzo. Aderisce al marxismo negli anni del primo conflitto mondiale, legando il suo percorso intellettuale al movimento comunista e fornendo un contributo decisivo all'elaborazione teorica del “marxismo occidentale” con Storia e coscienza di classe, Il giovane Hegel e i problemi della società capitalistica, La distruzione della ragione, Ontologia dell’essere sociale. Tra gli scritti di estetica e critica letteraria: Saggi sul realismo, Prolegomeni a un’estetica marxista, Il romanzo storico, Estetica. § Di Lukács Orthotes ha pubblicato Il giovane Marx (2015), a cura di Piergiorgio Bianchi.

ISBN 9788897806837

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook4