Parole vuote
Scritti '73-'78

04/2015 — John Cage

€ 26,00   

 

In quest'opera letteraria, d'arte visiva e musicale, Cage conduce il lettore in un affascinante e coraggioso viaggio tra i Diari di Thoreau, letti ricorrendo a operazioni casuali generate con l'I Ching, tra complessi "mesostici" ideati sul nome di James Joyce attraverso il Finnegans Wake, raccontando di come nacque l'idea del "pianoforte preparato", e di quale, secondo lui, sarebbe stato il futuro della musica. Un libro da scoprire, da guardare (per la presenza di innumerevoli disegni dello stesso Cage), da leggere e rileggere per conquistare nuovi territori di senso, e per lasciarsi inondare da un mare di parole vuote.

John Cage (1912-1992). Il suo insegnante, Arnold Schönberg, diceva che Cage “non era un compositore ma un inventore di genio”. Compositore, scrittore e filosofo, John Cage è nato a Los Angeles nel 1912 e all’età di 37 anni è stato premiato dall’Accademia Americana per le Arti e le Lettere per avere ampliato i confini della musica. È stato eletto all’Accademia Americana delle Arti e delle Scienze nel 1978, e nel 1982 il governo francese gli ha conferito la massima onorificenza per il contributo apportato alla vita culturale, Commeandeur de l’Ordre des Arts et des Letters. Cage ha composto centinaia di opere musicali nella sua carriera, incluso il notissimo 4’33” e i pezzi per pianoforte preparato; molte delle sue composizioni sono basate su procedimenti casuali sia per la loro struttura che per la loro esecuzione. Cage è stato anche uno scrittore, e il suo libro Silenzio è stato descritto da John Rockwell nel New York Times come “il tramite più influente del pensiero orientale e delle sue idee religiose nell’avanguardia artistica – non solo nella musica ma nella danza, nell’arte e anche nella poesia”. Tra le sue pubblicazioni si ricordano: Silence (1961), A Year from Monday (1967), M (1973), Empty Words (1979), che Cage considerava anche una composizione da eseguirsi, e X (1983). § Di Cage Orthotes ha pubblicato Parole vuote. Scritti '73-'78 (2015), a cura di Fernando Vincenzi e Antonella Carosini.

ISBN 9788897806868

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook5