Cunti 'e Capajanca ('E)

12/2014 — Margherita Savastano

€ 10,00   

 

Capajanca è così una sorta di Pigmalione, perché rende immediatamente vero ciò che sogna o desidera. La morale di tutta la raccolta sta probabilmente nell’ultimo racconto dove un probabile saggio cinese che vive a Napoli dice, usando la elle al posto della erre, Non hai più sogni, perché non hai più desideli. Dunque, è solo quando non c’è più nulla da sognare che queste favole non hanno più niente da raccontare.

Margherita Savastano è un avvocato civilista, specializzata in diritto di famiglia. Da un po’ di tempo si cimenta con la scrittura di racconti. Per la Marotta e Cafiero Editori, la scrittrice ha pubblicato il suo primo libro Racconti sospesi, giunto alla seconda edizione. I suoi scritti, da Anche a Napoli chiove, Tavolozza napoletana, La mummia di Posillipo sino ai libri di poesia sulla giustizia A’valanza e A scarzella, sono fortemente impregnati dell’amore e della ricerca del miracoloso in una città unica al mondo come Napoli.

ISBN 9788897883128

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook3