Jan Sverák

03/2007 — AA.VV.

€ 10,00   

 

Noto in Italia per "Kolya", che gli valse un Oscar nel 1997, Sverák dirige e scrive (assieme al padre Zdenek, scrittore assai popolare in patria) film dal 1988, anno d'esordio con "Ropáci", strepitoso "mockumentary" ecologico. "Scuola elementare", amarcord scolastico, "Akamulátor 1" film di amore, resistenza e ribellione allo strapotere televisivo, "Jízda", road movie realizzato con quattro soldi, "Dark blue world", raffinato mélo aviatorio, sono le successive tappe di un autore che, in atmosfere dorate e color blu profondo, sa leggere come pochi il desiderio dello spettatore per un cinema di emozioni e sincerità. Il volume contiene, oltre ad approfonditi saggi, anche un'intervista di Sverák figlio a Sverák padre, nonché un'antologia di scritti di Zdenek.

ISBN 9788898271696

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook0