Saul Alinsky
Rivoluzionario democratico

10/2015 — David Tozzo

€ 11,70   

 

Il libro presenta una panoramica inedita e variegata sulla figura di Saul Alinsky, ideatore e creatore dell'"organizzazione di comunità" - scienza pratica di coinvolgimento attivo ed educazione alla presa di potere e governance diretta della cittadinanza studiata nella cattedre di mezzi Stati Uniti - mai così attuale negli odierni anni zero di democrazia partecipativa, cittadinanza attiva, primavere arabe, liquid feedback ed e-governance. Una della più grandi figure dell'attivismo civile e politico dello scorso secolo, e cruciale per capire il corrente, se oltreoceano Alinsky è celebrato come un guru dall'ala più a sinistra dei Democrat (e da Barack Obama, che fu un 'community organizer' dal giugno 1985 al maggio 1988), è demonizzato dalla destra più estrema come il Tea Party. Questo volume presenta anche il "testamento" di Saul Alinsky: la traduzione della sua ultima densissima intervista concessa a Playboy poco prima della morte, e un'intervista dell'autore al figlio di Saul, Lee David.

ISBN 9788899104443

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook1