Gli attori del divenire urbano

05/2016 — AA.VV.

€ 30,00   

 

Il territorio in cui viviamo è in costante cambiamento ed evoluzione. Alcune delle trasformazioni possono essere ricondotte ad azioni volontarie dell'uomo e derivano dal soddisfacimento dei bisogni che le comunità urbane si trovano a manifestare. Altre, tra le più impattanti, sono legate all'assestamento spontaneo della Natura da cui possono derivare grandi calamità. Riflettendo sull'interazione Uomo-Spazio-Tempo si è voluto mettere in luce la molteplicità degli attori coinvolti nello sviluppo dei processi di organizzazione e gestione del territorio e delle aree urbane. Parlando di territorio e città l'intervento dell'uomo non sempre deriva da azioni programmate, nascendo talvolta da fenomeni di spontaneismo o, addirittura, da contesti in cui gli interessi del singolo prevalgono su quelli della collettività sfociando in casi di abusivismo. D'altra parte, all'estremo opposto, si deve riconoscere un ruolo determinante nel governo del territorio al potere politico a cui spetta il compito di definire gli obiettivi.

ISBN 9788899104801

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook0