ROCK 'N' RUST

11/2018 — WALTER MIRALDI

€ 12,48   

 

Estate anni ’80. Ritmo non sincopato in quattro quarti, con accento al secondo movimento, armonie di spazio ampie e progressione dissonante. Un ragazzo si prepara per giocare la partita di pallone più importante. Si dice che gli Stranieri siano più forti dell’anno prima. La Ragazza che gli piace sarà lì a guardarlo. L’Alcolizzato urla parole liquide, mentre il Collezionista di cicatrici tamburella la malinconia sul guscio vuoto di un cocomero. L’arbitro fischia l’inizio. Comincia il viaggio del protagonista. E il suo tentativo di conquistare l’autunno, con note alterne di vento e di uva, tra le rovine calde di un circo di eroi cialtroni. In un agosto fatto di ossa, ruggine e di echi rudi di passato remoto.

ISBN 9788899663360

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2