PRODILI CIVILISTICI DELL'USURA BANCARIA

09/2018 — IOLANDA PACELLA

€ 20,00   

 

"Profili civilistici dell'usura bancaria" nasce da uno studio teso ad analizzare il quadro italiano delle norme legislative e regolamentari a tutela dell'usura bancaria nel mercato finanziario, costituito a partire dall'introduzione della disciplina antiusura ad opera del legislatore nazionale nel marzo 1996 con la Legge 108, Disposizioni in materia di usura (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 9 marzo 1996 n. 58). Il lavoro di ricerca si muove su di un piano comparatistico che giunge ad operare un confronto tra i diversi orientamenti registrati in seguito alle pronunce giurisprudenziali succedutesi nel corso degli anni e pone il suo punto di arrivo in due fondamentali pronunce della Corte di Cassazione a Sez. Unite: quella dell'ottobre 2017, avente ad oggetto l'usura sopravvenuta; e quella del giugno 2018, riguardante la Commissione di Massimo Scoperto.

ISBN 9788899663698

Giacenza indicativa a magazzino Fastbook2