PDF    LISTINO    XLS 

CATALOGO  PDF 

La conquista dell'identità
Essere se stessi, essere diversi

15/01/2020 — Jervis Giovanni

  € 14,90   

 

Una parte dei difficili temi sociali emergenti nel mondo di oggi, dall’attivarsi di nuovi regionalismi e nazionalismi, al crescere dei movimenti integralisti in campo religioso, ha al suo centro un drammatico problema di identità. Da un lato il mondo della “tarda modernità” in cui viviamo invita ciascuno a determinare liberamente, cioè a re-inventare, la propria identità, rompendo i vincoli delle tradizioni. D’altro lato questo processo crea dei “vuoti” di identità o dei momenti di smarrimento, e porta all’insorgenza di identità collettive di stampo etnico e regionalistico, o anche religioso. Nel corso degli ultimi decenni le scienze psicologiche hanno messo a punto validi strumenti di analisi per ragionare su questo problema, un tempo appannaggio esclusivo della sociologia. Nell’intrecciare le teorie e i dati che emergono dalla psicologia dell’identità, il libro propone una tesi precisa: l’identità personale è essenzialmente un itinerario di autorealizzazione, che vuol dire scoperta e messa a frutto del proprio talento, o anche delle disposizioni e delle esigenze più profonde di una determinata struttura psichica. È un concetto che affonda le sue radici nell’eudaimonìa della filosofia classica greca, un tema di fondo che percorre la cultura occidentale, un’idea legata all’etica protestante, a un’etica laica che punta sul rischiare se stessi, sulla responsabilità individuale anche verso la collettività.

GIOVANNI JERVIS

ISBN 9788899257958

Del fiume e degli alberi

10/01/2020 — Mariano Paolo Maria

  € 9,90   

 

La poesia di Mariano si sviluppa in una sequenza di pensieri che seguono un percorso non logico-argomentativo, ma fantastico-associativo, laddove l’osservazione circostanziata cede il passo alle riflessioni scaturite dal proprio immaginario. I ricordi storici (ricorsi, richiami, rimandi) si accumulano e sviluppano più lungo impulsi creativi e linguistici che non intorno a stimoli meramente logici e descrittivi. Sul piano filosofico, alcuni componimenti devono molto all’interpretazione di Sant’Agostino, secondo cui il tempo “tende a non esistere”. Mentre in altri, quasi a fare da contraltare teoretico, si obietta che, a proposito della presunta verità nietzscheana secondo cui non ci sono fatti ma solo interpretazioni, bisognerebbe ad esempio interrogare i sopravvissuti di Auschwitz. Il peso della memoria, fatto di bagagli a mano e scandagli umani, porta l’autore a caricare visioni e memorie delle città italiane e straniere da lui visitate con le suggestioni storiche che i luoghi evocano, quasi che il fine dei suoi viaggi non sia stata la bellezza artistica dei monumenti, ma gli eventi spesso tragici di cui essi sono testimoni. Quindi, i suoi versi si caratterizzano come una miscela “espositiva” (ora più riflessiva, ora più esplosiva) costituita da multiformi desideri di evasione verso il mondo dell’impreciso e dell’indeterminato (le sensazioni, le emozioni, i sentimenti). Come avventurose e liberatorie ricognizioni nell’Es rese tuttavia affrontabili – nel senso di sicure – in forza di un Sé comunque ancorato, almeno professionalmente, alle terre dell’esattezza certa e calcolabile.

ISBN 9788899257972

Digital r_evolution
Impresa, innovazione, tecnologie. Interviste ai protagonisti italiani dell'ICT. Vol. 3

31/12/2019 — AA.VV.

  € 14,90   

 

Terzo libro di incontri “dal vivo” con i protagonisti italiani della trasformazione digitale nella grande impresa. Sei interviste per conoscerla da vicino, per capire come i top manager interpretano il presente che stiamo vivendo, per sapere cosa pensano del futuro lavorativo, economico, sociale che ci attende. Sei conversazioni sulle loro esperienze umane e professionali, sulla loro idea di innovazione, sull’importanza delle nuove alte tecnologie nel fare impresa e business (visione, organizzazione, strategie). Sei top manager di altrettante aziende italiane raccontano i segreti e le sfide del loro essere un modello di successo riconosciuto in Italia e nel mondo. Nel volume 3 abbiamo intervistato: Stefano Savini (Emil Banca) Diego Nepis Molineris (Coni) Dario Pagani (Eni) Roberto Burlo (Gss- Gruppo Generali) Marco Campi (Gruppo Marcegaglia) Francesco Mastrandrea (Groupama Assicurazioni)

ISBN 9788899257934

Alla ricerca dell'Europa perduta

31/12/2019 — Meucci Piero, Gentile Benedetta

  € 12,90   

 

L’Assemblea degli stati membri dell’Unione Europea nacque 40 anni fa come pilastro democratico in un sistema politico istituzionale non omogeneo, determinato prima dagli esiti del conflitto mondiale e poi dalla geografia della Guerra Fredda. Oggi il sistema scricchiola, la sua formula è messa in forse e il suo futuro in pericolo. La crisi economica, il fenomeno delle migrazioni, la Brexit e un quadro geopolitico caratterizzato da egoismi nazionali e da nuovi imperialismi pesano come macigni sulle scelte degli oltre 400 milioni di europei chiamati alle urne dal 23 al 26 maggio 2019 per rinnovare il Parlamento dell’Unione Europea. Le forze politiche che difendono il progetto d’integrazione si scontrano ogni giorno, e da anni, con un ampio e agguerrito movimento euroscettico. Populismo contro élite, sovranisti contro comunitari, nuove destre contro sinistre in crisi. Attraverso interviste esclusive a storici, politologi, economisti e filosofi, questo libro presenta agli elettori italiani i diversi aspetti della posta in gioco: gli schieramenti in lotta, le proposte in campo, gli scenari del dopo-voto.

ISBN 9788899257811

Magari fossi nata stronza
Taccuino d'amore per cuori nostalgici

06/09/2019 — De Blasio Elena

  € 9,90   

 

Con la sigaretta a penzoloni tra le labbra, rapito da quei versi che prendevano forma a pochi centimetri di distanza da me, la fissavo. Intorno a noi la piccola cagnolina che dormiva pacifica sul tappeto, la musica, i bicchieri di vino mezzi pieni sul tavolino e il posacenere stracolmo. Pensai che forse non doveva per forza finire male per noi. C’era qualcosa di buono, qualcosa per cui era valsa tutta quella fatica e quel dolore, quella rabbia e quelle domande a cui nessuno era mai riuscito a rispondere. Forse, in quel frammento di tramonto, vedere Elena scrivere le sue poesie mentre qualche lacrima solitaria le rigava le guance mi aveva fatto capire molte più cose di quante non ne avessi imparate in tanti anni passati a studiare. L’emozione è terapeutica. Non era un pianto carico di cose negative, dunque non mi preoccupai più di tanto quando la sentii singhiozzare sommessamente: semplicemente sapevo che era una cosa che doveva esser fatta. Per questo sprofondai ancora di più tra i cuscini del divano e le lasciai il suo tempo, nell’oasi di pace che un taccuino e una penna rappresentavano per lei in quelle occasioni. Poi il disco terminò, la sera arrivò e lei sorrise. Si alzò e stiracchiandosi come fanno i gatti mi disse: “Ti va di mangiare cinese?”.

ISBN 9788899257613

Tre delitti e un affresco di Leonardo

07/08/2019 — Franco Repellini Giovanna

  € 14,90   

 

In un castello sull’Adda di proprietà della famiglia Scott Ferrandi si scopre un importantissimo affresco di Leonardo da Vinci, dipinto nel periodo in cui l’artista soggiornò nella vicina Vaprio. L’architetto Giulia Viani, recatasi al castello per fare visita all’amica d’infanzia Nora Scott Ferrandi, viene coinvolta in un’oscura trama fatta di molti personaggi, una grande dimora, atmosfere gotiche, nobiltà e decadenza, detectives improvvisati e colpi di scena continui. Siamo a Milano, anno 1981, nel periodo del sequestro Dozier: l’onda emotiva della contestazione del decennio precedente, alcuni fatti storici reali e la cultura di quegli anni s’intrecciano alle vite di Giulia e Nora, ex femministe che si ritrovano a fare i conti con la fine della loro giovinezza ribelle. Una storia di antiche passioni e nuova vita quotidiana dove terrorismo, arte e tradizioni famigliari si fondono con amori e tradimenti. E sopratutto un dubbio: che sia quella straordinaria scoperta leonardesca (dietro il muro scialbato di un castello visconteo) la causa dei tre delitti?

ISBN 9788899257910

Penelope è partita
Un'isola greca. Gli amici. L'amore

05/08/2019 — Pazzagli Lapo Maria

  € 14,90   

 

Un romanzo d’amore che parla di sole e mare, sorrisi e spiagge. L’epica vacanza di un gruppo di ventenni italiani a Ios, Egeo. Un libro romantico di un’iniziazione alla vita, alla volontà di esserci e alla voglia di divertirsi. Bravi ragazzi che imparano a dormire poco e a fantasticare tanto, tra discoteche e alloggi low cost, magliette firmate e ouzo come se piovesse, pance in subbuglio e farfalle nello stomaco. In fondo quello che cercano è un posto nel mondo, ma soprattutto il nome proprio di un amore vero. Una bella storia di ulissi e penelopi 2.0. La favola (ora esilarante, ora melanconica) di un’estate finita troppo presto eppure eterna come i miti greci.

ISBN 9788899257897

La neofabbrica finanziaria
Un'inchiesta sul lavoro

25/06/2019 — Bonomi Aldo, Cominu Salvatore

  € 19,90   

 

La fotografia di come sta cambiando il lavoro nell’industria del credito e delle assicurazioni, investita come non mai da profonde trasformazioni sotto la duplice pressione della crisi economica e del cambiamento tecnologico. Un salto d’epoca, nella storia del capitalismo, che marca la transizione da un paradigma in dissolvenza a uno non ancora messo a fuoco, dove la crisi dei sistemi e dei ruoli tradizionali ha reso palese l’esigenza di nuove figure professionali. E quindi: quale lavoro emerge, oggi, nelle imprese finanziarie? Qual è l’impatto delle mutazioni sulla qualità del lavoro? Che lettura danno, addetti e addette del settore, dei cambiamenti in atto? Aldo Bonomi (Aaster) e Salvatore Cominu (Aaster) tentano di rispondere ad alcuni di questi importanti quesiti dell’epoca dell’innovazione e della trasformazione degli scenari economici attuali.

ISBN 9788899257859

Netanyahu re senza trono
Vincere le elezioni e non governare Israele

25/06/2019 — De Girolamo Alfredo, Catassi Enrico

  € 11,90   

 

ISBN 9788899257873

Guida filosofica all'Intelligenza Artificiale

11/06/2019 — Giolito Barbara

  € 14,90   

 

Se alcune riflessioni filosofiche devono molto agli studi svolti in Intelligenza Artificiale, è altrettanto vero che molti studi in AI richiedono preliminari considerazioni di natura filosofica per la definizione del quadro, o sfondo teorico, all’interno del quale svolgere la ricerca. Se si vuole realizzare un robot capace di imparare dall’esperienza, questo deve essere dotato di una visione del mondo sulla cui base organizzare organizzare i fatti. Intelligenza Artificiale e filosofia condividono pertanto uno spazio di riflessione maggiore di quanto possa apparire superficialmente, e la loro reciproca influenza è circolare: la prima prende spunto da nozioni definite dalla seconda per confermarle sperimentalmente, oppure per spingere la riflessione filosofica a modificarle qualora in contrasto con i dati ottenuti attraverso i modelli informatici.

ISBN 9788899257835

Intelligenza artificiale: problemi e prospettive

10/04/2019 — Musso Giorgio

  € 14,90   

 

Il grande e continuo sviluppo tecnologico ha un impatto sconvolgente sulla nostra vita. È già in atto da almeno trent’anni ed è destinato ancora di più a prodursi nel futuro. Soprattutto la velocità con cui si sviluppano le tecnologie elettroniche, informatiche e di telecomunicazione, insieme alle loro conseguenti applicazioni, è un fenomeno tipico dei nostri tempi. Più che l’Intelligenza Artificiale in sé, sono proprio questi fattori di diffusività e di rapidità di sviluppo delle tecnologie derivate le principali cause di continuo “sconvolgimento” della vita sociale organizzata, dunque nelle comunicazioni, nel lavoro, in casa, nei servizi, nell’industria. In molti casi tale impatto è addirittura un “effetto collaterale” di studi e ricerche che avevano altre finalità principali, dando così luogo ad effetti e innovazioni che non fanno parte di un progetto organico e che, per questo, nascono un po’ qui e là come i funghi.

ISBN 9788899257798

Vita avventurosa d'un fisico vagabondo
Oriente e ritorno: appunti autobiografici

28/03/2019 — Coisson Roberto

  € 12,90   

 

Un diario di viaggio che va da Firenze a Parma. Dalla Guinea alla California, dall’URSS alla Cina, dal Messico al Vietnam. Dagli esperimenti al CERN di Ginevra alle montagne dell’Himalaya in Nepal. I ricordi di uno scienziato curioso e libero, errante nel suo darsi outsider e dunque apolide nel suo farsi globetrotter. Percorsi e sentieri d’incessante ricerca (scientifica, culturale, esistenziale) trasformati in trascorsi e pensieri. Quindi fissati in un prezioso memoir ricco di aneddoti e di consigli di viaggio per amici e lettori.

ISBN 9788899257774

Dalla bomba di Hiroshima alle bombe di Kim Jong-un
La proliferazione nucleare: storia e problemi aperti

22/02/2019 — Fieschi Roberto, Sternieri Armando

  € 14,90   

 

I programmi di Germania, Giappone e Unione Sovietica per realizzare le armi nucleari durante la Seconda guerra mondiale. La proliferazione nucleare nel Dopoguerra, con particolare attenzione agli sviluppi nel campo comunista. La cronologia degli avvenimenti che hanno punteggiato la corsa alla bomba atomica, le nuove potenze nucleari e i trattati per controllare o limitare la diffusione degli ordigni. Le bombe su Hiroshima e Nagasaki e l’analisi dei difficili rapporti tra le potenze occidentali durante la Guerra rispetto agli sviluppi dell’energia nucleare sia a fini militari che a fini pacifici. L’efficacia e i limiti del Trattato di non proliferazione.

ISBN 9788899257736

Paradossi d'architettura
Pensare luoghi, vivere paesaggi, abitare città. Diario �scorretto� di un urbanista globale

31/12/2018 — Lisciandra Gaetano

  € 14,90   

 

Con lo sguardo e l’esperienza di architetto e urbanista, Tano Lisciandra viaggia per lavoro e per piacere in Italia e all’estero. Osserva le combinazioni che si formano tra le architetture, gli spazi e la gente che li percorre. Con la mente e con lo sguardo attraversa piazze e luoghi che conservano un’ineffabile bellezza e si domanda come mai ancora oggi dopo secoli restiamo così appagati e lieti per quella vista. Sul presente e sulle recenti trasformazioni urbane invece l’osservazione si fa attenta, pungente e scanzonata. L’autore ricostruisce storie e figure di architetti controcorrente, riportando annotazioni tecniche e umane in forma di racconti – anche scorretti e paradossali – che rendono la lettura di questo testo non solo piacevole, ma profonda, acuta e sempre attuale.

ISBN 9788899257477

Il doppio perturbante

31/12/2018 — Bacci Pierluigi

  € 12,90   

 

Un romanzo noir ambientato negli anni Venti a Fiesole, dove abitano strani personaggi, succedono cose non chiare e avvengono tre atroci uccisioni. Delitti legati a un poemetto del Petrarca e a un trittico di Jacopo del Sellaio presenti nel piccolo museo cittadino. Un caso complicato, un enigma da decifrare. Il maresciallo capo Guerri, aiutato dal fedele Lupo e dal giornalista Lepri, riuscirà a risolvere il busillis solo grazie a una felice intuizione. Occhi per vedere, orecchie per sentire, naso per fiutare. Tutto il resto è noir — Il dottor Paoli, seguito dal maresciallo capo Guerri, entrò nel corridoio che dava sulle stanze. Gli altri rimasero sul pianerottolo. Nell’aria si sentiva un buon odore di cera e di pulito. I due si guardarono negli occhi con un’espressione interrogativa. Guerri fece cenno al collega Lupo di aspettare e con il dottore accanto avanzò verso l’unica porta chiusa. La spalancò e in una stanza da letto linda vide una donna girata di spalle davanti alla finestra. Indossava un pullover nero e una gonna a quadri. Sul letto c’era seduta una grande bambola di porcellana con un vestito bianco e un cappellino viola con la veletta. Quando la donna si girò, Guerri e Paoli non poterono far a meno di esclamare, all’unisono: «O mio Dio!».

ISBN 9788899257507

L'ottobre nero delle cose
Appunti di istopatologia del silenzio

31/12/2018 — Tripi Walter

  € 9,90   

 

Un amore (ferito? feroce? finito?) che picchia in testa, che frantuma le ore inattese d’attesa, fatto di sigarette non fumate e di silenzi bianchissimi. Una perdita innanzitutto chimica, di quella di cui sono fatti i sogni, forse anche i bisogni: Shakespeare, Maslow. Restano i segni, i legni di una croce che si fa iconica e ironica nel dosato rilascio di quotidiane, domestiche tossine: un interno giorno abitato da fantasmi beffardi, nature morte, materia viva, un “inferno” notte in cui disperanti pensieri si alternano a soluzioni oniriche. Dove il dolore si trasfigura in dialogo, dove ogni momento passato ridiventa scalfittura (feritoia) di un piccolo monumento ai caduti – più spesso un balsamo che lenisce le presenze assenti e i silenzi essenti, una cura del dopo – e dove il “nero” del titolo è in realtà una scala di grigi, una terra di mezzo in cui tutto accade e scade (questa la morale della favola: nessuno vince, nessuno perde, ognuno gioca la sua “dipartita”). Una raccolta con al centro la donna, “animale leggero ma pur sempre temibile” (così scriveva l’illustre concittadino Cino da Pistoia). I corpi, gli spigoli, le diverse angolature dell’umore ferito: i letti rifatti, i discorsi sfatti, la matematica dei frattali come metafora dell’incomunicabilità tra i sessi. O dell’indicibilità della sinistra italiana (qui l’autore da eretico si fa irenico, denunciando commosso, ma con frasario maligno, la perdita di una gloriosa tradizione, una sorta di attuale pace dei sensi civili). Tripi, qua e là, ed è un urlo in filigrana, trasforma o riforma i connotati del suo pamphlet-sudario, che da breviario d’istologia (eutanasia) dell’amore diventa manuale di psicopatologia (autospia) politica.

ISBN 9788899257514

Il cancello sul lago

31/12/2018 — Mastromarino Lino

  € 12,90   

 

Il patriarca Luigi vive l’azienda in modo totalizzante. Lui è il dominus e il divide et impera è lo strumento che utilizza per imporre la sua leadership. Andrea e Paolo, due dei tre figli, fanno a gara per compiacerlo e allo stesso tempo sviluppano un forte sentimento di rivalsa nei suoi confronti, oltre che di reciproca rivalità tra fratelli. La situazione precipita quando il più debole dei due cade ad opera della mano omicida di uno dei personaggi che, pur rimanendo ai margini della trama, si scopre essere un altro pretendente al “trono” di Luigi. Una grande saga d’autore. Un potente esordio narrativo.

ISBN 9788899257521

Digital r_evolution
Impresa, innovazione, tecnologie. Interviste ai protagonisti italiani dell'ICT. Vol. 1

31/12/2018 — AA.VV.

  € 29,90   

 

Primo volume di una nuova collana dedicata agli incontri con i protagonisti italiani dell’ICT, ossia professionisti al vertice di grandi e importanti aziende italiane. In questa prima uscita abbiamo raccolto le testimonianze: Nazzareno Gregori (Gruppo Credem, Reggio Emilia), Gianluca Mazzini (Lepida, Bologna), Oliver Galea (PwC Italy, Milano), Marcello Tonini (Ausl Romagna, Rimini), Salvatore Molè (Gruppo Hera, Bologna) Umberto Angelucci (Sky Italia, Milano). Sei lunghe conversazioni per ascoltare e condividere le esperienze di alcuni top manager di successo. In esclusiva per thedotcompany, raccontano il presente e il futuro dell’innovazione, nonché il ruolo e l’impatto che le nuove tecnologie hanno sul business, sulla governance delle imprese e sullo sviluppo di servizi utili alla collettività. Armando Sternieri, AD di Energee3, ha commentato così la scelta di pubblicare questo libro. “Al di là di tutta la retorica che generalmente viene fatta sull’innovazione, il fattore ultimo che determina il successo o meno dell’adozione delle nuove tecnologie all’interno dell’azienda è la qualità delle persone, innanzitutto di quelle che compongono il management. Per questo motivo abbiamo deciso di organizzare la presente pubblicazione intorno all’esperienza umana e professionale dei nostri interlocutori, mettendo al centro del libro le persone e non le tecnologie”

ISBN 9788899257552

La violenza e il timore nel matrimonio

31/12/2018 — Salami Francesca

  € 14,90   

 

Dimostrando audacia e maestria, con la tempra dello studioso rigoroso e del giurista appassionato, Dossetti ha saputo esporre i risultati della sua ricerca storica e giuridica sul tema della nullità del matrimonio derivante da un consenso estorto con violenza e minacce, rivedendo così i fondamenti giuridici del sistema dei vizi della volontà “nuziale” in diritto canonico. L’opera qui analizzata (1943) ha costituito, almeno fino alla promulgazione del codice di diritto canonico (1983) e – ci sia concesso dirlo – decenni prima dell’avvento del movimento femminista Me Too (2017), un punto di riferimento e di discussione per tutti coloro che si sono occupati della delicata materia.

ISBN 9788899257590

Il problema mente-corpo
Da Platone all'intelligenza artificiale

31/12/2018 — Salucci Marco

  € 23,90   

 

Lo studio del “problema mente-corpo” è uno dei problemi più importanti e indagati della nostra epoca poiché è il problema della natura stessa e quindi anche del destino di ogni essere umano. Nel discutere di tale problema ne va di noi stessi. Gli stati mentali sono riducibili a stati fisici? Ci sono differenze essenziali fra la mente e la natura e, se sì, quali sono? Possiamo rispondere a tali domande o ci scontriamo con limiti cognitivi insuperabili? Di fronte alle difficoltà poste dal problema mente-corpo, oggigiorno si possono assumere due atteggiamenti. Quello degli ottimisti, i quali ritengono che il problema derivi dall’attuale stato delle conoscenze ma che un giorno, con il progresso della scienza, potrà ricevere una risposta soddisfacente. E quello dei pessimisti o meglio dei “misteriani” come amano definirsi, per i quali il rapporto mente-corpo non è un problema ma un mistero, destinato perciò a rimanere per sempre irresolubile. L’atteggiamento ottimista può essere esemplificato da Crick (scopritore, insieme a Watson, della catena del DNA) che nell’ultima parte della sua vita ha proposto di avviare un programma scientifico di ricerca per lo studio della coscienza. La posizione dei misteriani è invece autorevolmente rappresentata da McGinn, secondo cui il problema mente- corpo rappresenta un vero e proprio limite cognitivo della specie umana, un problema la cui soluzione va al di là delle capacità intellettive umane, più o meno come l’algebra va al di là delle capacità cognitive dei criceti.

ISBN 9788899257637

Il lamento del software
Viaggio sentimentale nella storia dell'industria informatica italiana (e alcune idee per il futuro)

31/12/2018 — Bolognani Mario

  € 14,90   

 

Il futuro è sotto i nostri occhi e riguarda il declino del lavoro manuale a favore del lavoro creativo nei diversi campi delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Esso toccherà soprattutto nello sviluppo del software, motore insostituibile di tutte le tecnologie hardware esistenti. Dunque, il primo obiettivo è spostare il fuoco dell’attenzione di chi decide le sorti del Paese e dell’Europa dall’universo materiale a quello immateriale, cioè dalle tecnologie hardware alle tecnologie software. Infatti, mentre le piattaforme hardware tendono a diventare commodity, è la tecnologia software il componente vitale e critico di ogni sistema reale, sia perché rappresenta la quota maggioritaria dei costi di progettazione, realizzazione e gestione dei sistemi complessi, sia perché l’industria del software, anche per ritardi e difficoltà nell’ingegneria del processo produttivo, è ad alta intensità di lavoro e di conoscenza e quindi rappresenta la principale opportunità di lavoro per le giovani generazioni dei Paesi sviluppati e anche dei Paesi in ritardo di sviluppo, ma con un sistema formativo evoluto.

ISBN 9788899257651

Sempre meglio che lavorare
Donne, solitudini e cocktail. Poesie 1998-2018

31/12/2018 — Grasselli Pier Francesco

  € 12,90   

 

Dopo cinque romanzi e un silenzio durato otto lunghi anni (l’ultimo suo titolo risale al 2010), il volume “Sempre meglio che lavorare – Donne, solitudini e cocktail. Poesie 1998-2018” segna l’atteso e potente ritorno di Pier Francesco Grasselli in libreria. Questa raccolta di inediti include tutte le poesie dello scrittore reggiano, scritte nell’arco di 20 anni e per lo più (ma non solo) dedicate alle donne. La caparbietà e la fragilità del giovane scrittore alle prese con gli editori e con la famiglia che lo disapprova emerge dalla poesia di Grasselli in modo ancor più nitido che dai suoi romanzi di successo. L’autore stavolta narra di sé in prima persona, mettendosi a nudo e facendosi spiare dal buco della scrittura di un diario intimo seducente e prismatico. Il volume include componimenti umoristici, satirici e, ovviamente, erotici. In alcune composizioni lo scrittore svela il proprio lato sentimentale, insospettabile nell’autore del romanzo “Fanculo amore” (2009). In altre ancora, più esistenziali e spirituali, si avverte già l’interesse per il misticismo che lo avrebbe condotto, negli anni successivi, alla stesura del monumentale “La Ricerca di Sé stessi”. La postfazione (scritta nel lontano 2004) è della celebre scrittrice Milena Milani (1917-2013) che Grasselli conobbe personalmente quando ancora era un giovanissimo aspirante scrittore.

ISBN 9788899257675

In cerca di empatia

31/12/2018 — Balestri Andrea

  € 14,90   

 

Questa raccolta abbraccia tutto il settore lapideo italiano lungo un percorso che si dipana su due piani. Il primo si propone di fornire informazioni merceologiche, tassonomiche e numeriche e altri riferimenti utili per inquadrare micro-settori e segmenti di mercato. Si guarda con particolare attenzione al modo in cui le imprese interagiscono, come sono organizzate e si presentano sui mercati e ai maggiori competitor con i quali si misurano. L’altro, di taglio analitico, si sofferma sulle regole che i vari organi politici hanno adottato o propongono di adottare per raggiungere un non facile equilibrio tra considerazioni di ordine economico, ambientale e sociale. Il data set sulle problematiche e sulle politiche per il settore ha l’obiettivo di fornire informazioni utili a imprenditori, amministratori, sindacalisti e opinion maker del settore e non.

ISBN 9788899257699

Immagini e canti
Ti leggo come un albero legge le sue foglie

31/12/2018 — Pelachin Roberta, Tonelli Stefano

  € 9,90   

 

Una silloge che si compone di immagine ancora prima che di parole. “Ti leggo come un albero legge le sue foglie” ha ricevuto il secondo premio per la Sezione Poesia inedita al Concorso Internazionale Astrolabio 2018. La scrittura presta suoni alle immagini, guardandosi bene dall’alterarle o anche solo dall’interpretarle: si limita a fondersi con esse rispecchiandone il fluire metamorfico con un lessico lussureggiante. Intuisce le forme che ancor non sono, si fa liquida tra onde, acque e oceani, cerca nel tratto delle linee quel punto dove tutto riappare e scompare. La scrittura, come la pittura, affiora e contorna, sconfina e deborda, e il pennello si fa voce.

ISBN 9788899257712

Digital r_evolution
Impresa, innovazione, tecnologie. Vol. 2: Interviste ai protagonisti italiani dell'ICT

31/12/2018 — AA.VV.

  € 14,90   

 

Continuano gli incontri dal vivo di thedotcompany con i protagonisti italiani della rivoluzione digitale nelle grandi imprese. Questo libro ci aiuterà a conoscerle da vicino e per capire come i top manager interpretano il presente che stiamo vivendo e sapere cosa pensano del futuro lavorativo, economico, sociale che ci attende. Altri sei dialoghi in presa diretta sulla loro formazione, sulle loro esperienze umane e professionali, sulla loro idea di innovazione e sull’importanza delle nuove alte tecnologie in azienda. Conversazioni su mission, vision, governance, business e strategie di mercato per vedere come le imprese leader affrontano le sfide lanciate dal cambiamento epocale in corso, tra opportunità e incognite. Sei aziende internazionali di base a Milano, Roma ed Emilia Romagna, che costituiscono un modello di successo nel loro settore. Ecco chi abbiamo intervistato: Ugo Salvi (Saipem SpA), Giorgio Mosca (Leonardo SpA), Luca Caggiati (BNL Finance), Antonio Farini (Max Mara Group), Alfredo Reboa (Maserati), Marco Bertazzoni (BPER).

ISBN 9788899257729

Favole cinesi

31/12/2017 — AA.VV.

  € 14,90   

 

ISBN 9788899257330

Don Mario in cattedra
Lezioni di storia della Chiesa

31/12/2017 — Lupori Mario Alberto

  € 12,90   

 

La Comunità San Michele di Firenze rende omaggio al suo fondatore don Mario Lupori (a dieci anni dalla scomparsa) pubblicando questo volume che raccoglie gli appunti delle lezioni di Storia della Chiesa da lui tenute presso il Seminario Maggiore della Diocesi di Firenze a partire dagli anni ‘50. Un modo per ricordare le parole e le riflessioni sulla sua disciplina che hanno accompagnato per 40 anni quei preziosi momenti di incontro e approfondimento che sono state le conversazioni con i sammichelini. “La Storia della Chiesa è la disciplina teologica che si prefigge di delineare un quadro d’insieme, scientificamente motivato, dell’evoluzione esteriore e interiore compiuta, nello spazio e nel tempo, da quella istituzione salvifica fondata da Gesù Cristo che si chiama Chiesa. È teologia a causa del suo oggetto di origine divina a opera di Gesù Cristo, per il suo ordinamento teologico e sacramentale, per l’assistenza promessa dallo Spirito Santo che preserva la Chiesa dall’errore, che la santifica e ne conserva la santità, che inizia la sua assistenza visibile con la Pentecoste e si conclude con il ritorno finale del Signore. È storia perché per assolvere il proprio compito la Storia della Chiesa si serve del metodo storico, che ricerca e raccoglie le fonti, verifica la loro autenticità, ne esamina il contenuto storico anche se, nel suo insieme, la Storia della Chiesa può venire compresa soltanto sotto il punto di vista della Storia della Salvezza e il suo significato ultimo può venire afferrato soltanto dalla fede”.

ISBN 9788899257354

Prova d'intonazione

31/12/2017 — Purzleber Tazio

  € 11,90   

 

Tazio ci interroga sul senso della vita, suggerisce una irriducibile molteplicità di prospettive e ne esclama una non ancora contemplata, dubita, spoglia la sua anima e la riveste, fugge e immediatamente ci chiama. Variazioni alla ricerca di un tema che si sa celato in esse? Un ciclo conchiuso di tutte le possibili permutazioni? No, è lui stesso a mischiare astutamente le carte servendosi di luoghi, forme, odori, stoffe, umori esalati dalle cose più comuni o da creature senza nome.

ISBN 9788899257378

Il libraio di Campisalti

31/12/2017 — Russotto Maria Lucetta

  € 9,90   

 

Nel paese di Campisalti, l’appena nominato comandante della locale stazione dei carabinieri deve risolvere un traffico di cocaina che sta sconvolgendo il paese. Nei pochi momenti di relax, visita la libreria vicino a casa e stringe una bella amicizia con il proprietario. Sarà proprio il legame con il libraio ad assumere improvvisamente un ruolo inaspettato e utile alla soluzione del caso.

ISBN 9788899257392

Nei giorni della battaglia
Diario 1944

31/12/2017 — Ninci Meucci Anna

  € 12,90   

 

l diario di una donna comune durante uno degli anni cruciali del secondo conflitto mondiale. Il resoconto della guerra nel quotidiano. Dal testo: “La situazione è complicatissima e tutti si ha la sensazione che le cose andranno a finire male. Gli Inglesi sono entrati a Firenze e si sono fermati all’Arno. In San Frediano suonano le campane e la gente è tutta per la strada esultante. Noi non ne possiamo più, la gente non ha pane da tre giorni, non ha acqua, non ha verdura. Di che cosa si deve vivere? In casa si vive tumultuosamente, continuamente alla finestra per vedere le pattuglie tedesche o per studiare le cannonate che passano fischiando sulla nostra testa. È la quarta notte che dormo per terra, sono stanca e disperata. Penso che forse non avrò il coraggio di andare a vedere quello che è successo nel centro. È una vita molto triste questa. Guardo il cielo e cerco di dimenticarmi di tutto: ma è ormai impossibile.” – Anna Ninci, 6 agosto 1944

ISBN 9788899257415

Dove va il calcio italiano? Filosofando prima e dopo l'Apocalisse

31/12/2017 — Becheri Emilio, Del B Corrado, Pagnini Alessandro

  € 12,90   

 

Il calcio italiano, con uno sguardo filosofico, può diventare una cosa diversa, sia nella fruizione estetica di chi lo gode, sia nelle conoscenze di chi lo pratica, lo commenta e lo insegna. E sarebbe un risultato fondamentale se le scuole di calcio educassero all’importanza della cultura, prima ancora che al mestiere. Con la speranza che anche chi pensa in generale a riformare l’istruzione nel nostro paese ne colga la morale. Emilio Becheri è curatore del Rapporto sul turismo italiano fin dalla prima edizione ed è direttore e fondatore della rivista scientifica “Turistica. Italian Journal of Tourism”. Ex mediano mancino degli allievi della Pistoiese, è innamorato della Fiorentina fin da quando il padre lo portò a vedere Fiorentina-Udinese 7- 0 il 4 gennaio 1959. Ma essendo amante del bel gioco del calcio, e perciò incline ai tradimenti, oggi tifa anche Juventus: il tradimento massimo per chi vive al Ponte Vecchio a Firenze. Corrado Del Bò insegna Filosofia del diritto all’Università Statale di Milano. Ha scritto su vari temi, ma quando ha scritto di calcio lo ha fatto sotto pseudonimo. Poi ha smesso, ma è intenzionato a riprendere. Illuminista convinto, tifa Juventus e Pavia, sognando il conflitto di lealtà che gli si presenterà quando le due squadre si affronteranno in serie A. Alessandro Pagnini insegna Storia della filosofia all’Università di Firenze ed è Presidente del Polo Universitario di Pistoia dove si adopra per organizzare un Master di Filosofia del calcio. Ha scritto di Fiorentina su diversi quotidiani, da ultimo su StampToscana (www.stamptoscana.it). Ha smesso di scrivere quando la Fiorentina ha confermato il DS Corvino per rifondare la squadra. Ora vacillano la sua fede viola e la sue idee illuministe sul progresso.

ISBN 9788899257439

A tu per tu col Machine Learning
L'incredibile viaggio di un developer nel favoloso mondo della Data Science

31/12/2017 — Cucci Alessandro

  € 24,90   

 

L’esperienza di uno sviluppatore al servizio della Data Science e del machine learning. Una storia ad alta tecnologia tra la via Emilia e il Web. Un’iniziazione fatta di codici, reti, algoritmi e notti in bianco. La passione e il rigore di uno sviluppatore a caccia di soluzioni. Un’impresa da manuale sul futuro che ci attende. Un’utile e originale guida alla magia e ai segreti dell’intelligenza artificiale. “La gente si preoccupa del fatto che i computer diventeranno troppo intelligenti, che finiranno per conquistare il mondo. Il vero problema è che i computer sono entità troppo stupide e il mondo l’hanno già conquistato” – Pedro Domingo

ISBN 9788899257453

Sul filo della musica
Ricordi e riflessioni di un vecchio fisico

19/06/2017 — Fieschi Roberto

  € 14,90   

 

L’autobiografia di Roberto Fieschi è un tuffo nei ricordi. Un’autobiografia collettiva che attraverso la penna di Fieschi ha riportato la voce di tanti compagni di viaggio. Dalla prefazione di Maurizio Chierici: “Un racconto sospeso tra storia e memoria. Rovescia il pessimismo di Erasmo da Rotterdam che negli anni delle rughe brontolava: «Chi loda la vecchiaia non l’ha vista in faccia». Ogni mattino Roberto Fieschi si guarda allo specchio prima di inforcare la bici, non importa se estate o inverno. Pedala, ricordando. Nostalgie vaganti che una figlia suggerisce di raccogliere nel registratore per rimandare ai nipoti l’avventura del secolo breve nelle abitudini di casa, madre, padre, zie, moglie, figli, incontri, scontri, università, politica, medaglie e l’inquietudine soffiate dal popolo giovane biologicamente impegnato a seppellire il passato negli specchi degli ordini nuovi. Il signore dei ricordi si riascolta con sospetto. È cresciuto nella cultura della carta e sceglie la scrittura per sfumare le ombre nella morale della storia. Quella marcia lunga verso il futuro assieme a compagni di viaggio lontani-vicini. Li ritrova nei giochi d’infanzia, banchi di scuola, tigri della Malesia, figurine, francobolli, violini, canzoni che scaldavano il giovane cuore."

ISBN 9788899257293

Attimi e infinito
Poesie scelte 1986-2016-Moments and infinite. Selected poems 1986-2016

15/03/2017 — Trombetti Caterina

  € 13,90   

 

Poesie scelte in un periodo di tempo di trent’anni. Un tempo di maturazione e di cambiamento. Poesie raccolte in attimi e in sussurri. C’è qualcosa di inesplicabile, come sempre è inesplicabile il quid più segreto della poesia. Risiede, è nascosto in quel martellamento intimo sulle parole, sulle sillabe, sui ritmi. Viene da una zona inesplorata e irraggiungibile di te e dei tuoi convincimenti vitali. È come un battito cardiaco e similmente è in rapporto solo con il mistero generale della vita.

ISBN 9788899257217

Fabula postuma
Duecentodieci variazioni per voce roca e viola d'amore

10/03/2017 — Piccinini Ciro Andrea

  € 14,90   

 

Un dialogo tra l’Io e Dio, tra il Tutto assoluto e il relativo Nulla, tra il Doppio che siamo e l’Oblio che ci attende, in una sceneggiatura fatta di duelli ricchi di citazioni che l’autore – un antieroe cosmico alle prese con sconforti e innamoramenti – ingaggia con se stesso e le sue varie anime o proiezioni. Il volume è un “poema di formazione” in sette capitoli (un climax a colori in 210 componimenti) che ruota intorno all’esperienza dell’esistenza. Un’opera (a suo modo un’epopea) disseminata di incontri onirici, annotazioni ironiche e situazioni di vita reale dagli sviluppi più o meno paradossali. Un viaggio (ora in terza, ora in prima persona) che mette a fuoco la condizione umana e a nudo il senso tragico e insieme comico di una quotidianità dominata dalla natura e dal tempo (dall’amore, dalla morte) e incistata nella necessità del divenire. Un taccuino in rima di illusioni a perdere e speranze a venire, di arrivi disattesi ma anche di fulminee illuminazioni e piccole rinascite interiori. Un’avventura in tre fasi (esodo, attraversamento, ritorno) costruita su più livelli narrativi e comunque vissuta in compagnia di miti greci, personaggi biblici, figure letterarie e filosofi cari all’autore, scritta con uno stile originale che procede dall’introspettivo al pirotecnico, dall’alto al basso, fino a toccare gli opposti estremi del criptico e del didascalico, tra puntini di sospensione, grida di aiuto e stati di grazia.

ISBN 9788899257316

Il ragazzo del secolo breve

28/02/2017 — Talli Mario

  € 14,90   

 

La letteratura storiografica sulla Resistenza è ormai assai cospicua e vanta titoli che si possono considerare dei veri e propri classici, accanto a diari e a raccolte collettive di testimonianze. Per non parlare delle antologie di racconti e dei molti volumi di ricordi apparsi in questi ultimi anni. La vicenda raccontata da Talli invece si stacca dalla maggioranza di analoghi scritti, per le sue caratteristiche originali e per una non comune qualità letteraria. In questa narrazione, il periodo della Resistenza è felicemente inserito in un prima e in un dopo, in un tempo che precede e in un tempo che segue il fenomeno della guerra civile. Il racconto si arricchisce non solo per le vicende personali dell’autore ma anche per la presenza di altri personaggi: i compagni e gli amici di Talli, con le loro storie singolari e i diversi destini di ciascuno.

ISBN 9788899257286

Nidi di periferia

31/12/2016 — Monteleone Laura

  € 9,90   

 

Questa delicata e preziosa opera prima di Laura Monteleone accompagna il lettore alla riscoperta dei luoghi del pensiero. Una dolce escursione sul personalissimo sentiero delle proprie storie di donna, in cui luci e ombre emergono dai versi intrecciati in un nido riservato e leggero. È il migliore punto di osservazione dal quale scorgere la misura che separa il viandante dalla propria meta. È un atto d’amore. È poesia al femminile.

ISBN 9788899257255


Le tecnologie digitali al servizio della crescita

31/12/2016 — Sternieri Armando, Mura Rita

  € 19,90   

 

La Rivoluzione digitale è una fase della Rivoluzione industriale avviata tra il 1750 e il 1850 e ancora oggi in atto. Una fase in cui i Paesi più progrediti affrontano – senza sapere come risolverle – significative ristrutturazioni sociali, culturali, economiche, finanziarie e politiche. L’evoluzione delle tecnologie, delle scienze e delle discipline economiche e sociali permette di risolvere problemi enormi del passato. Debella malattie, fa uscire milioni di persone dall’indigenza ma, contemporaneamente, pone problemi nuovi di fronte ai quali si è di fatto impreparati. Dove si fermerà la ruota del cambiamento non è adesso immaginabile, ma sicuramente alla fine di questa grande trasformazione l’uomo sarà diverso: nonostante le paure e le preoccupazioni di vivere un passaggio così spaesante, molto probabilmente sarà migliore di quello di oggi. Più ricco culturalmente, socialmente, affettivamente.

ISBN 9788899257231

Il cubo di Horus

31/12/2016 — Gentile Benedetta, Sartori Olmo

  € 13,90   

 

Nonna e nipote danno vita all’avventurosa storia di Nicolas e Irina, due ragazzini che fuggono dall’orfanotrofio in Siberia in cerca della libertà. Il loro viaggio lungo e pericoloso li conduce a conoscere fedeli amici e perfidi nemici. Rifugiati nella città di Salvik, giungono a conoscenza di un incantesimo che affligge la popolazione: da vari secoli una leggenda attende l’arrivo di due ragazzini dal cuore puro, i soli in grado di salvare i maghi intrappolati nel ghiaccio, liberare il tesoro della montagna e riportare la pace nel paese. Sarà necessario tutto il loro ingegno e una grande fiducia in se stessi per risolvere il mistero del cubo di Horus e accedere all’ingresso della montagna incantata. Un racconto fantastico scritto a quattro mani da nonna Benedetta e da suo nipote Olmo. Una miscela questa già di per sé inedita e interessante, ma le parti sono ben definite. La nonna è una giornalista che ha lavorato per grandi testate nazionali soprattutto all’estero. Olmo è un ragazzo precocemente appassionato dell’arte del narrare facendosi trasportare dalla sua immaginazione. Dai loro dialoghi è nata questa cavalcata nel mondo del meraviglioso, della lotta incessante dell’innocenza e dell’amore contro il male e i suoi più terrificanti strumenti, che Edizioni thedotcompany propone ai lettori di tutte le età. Un romanzo d’avventura scritto a quattro mani, nella speranza che possa stimolare in tanti nonni e in tanti nipoti la gioia del raccontare insieme. Due generazioni che preparano il terreno per sempre nuove avventure dell’esistenza.

ISBN 9788899257194

La mia Libia
Diario di guerra 1941-1942

20/07/2016 — Miraglia Michele

  € 12,90   

 

Guerra, violenza, morte, fame. Queste parole segnano il presente rimbalzando ogni istante sugli schermi dei televisori nelle nostre case, come sui display degli iPhone e degli iPad. Istantanee drammatiche che rischiano di perdersi nella loro inarrestabile successione, senza suscitare né attenzione né interrogativi. Rischiando di incrinare la nostra stessa essenza di uomini. Conoscere il passato e le vicende delle precedenti generazioni che si sono trovate ad affrontare. Comprendere le sfide, le scelte, i sogni e gli ideali per cui hanno lottato e sofferto, può aiutarci a dare un significato nuovo alla contemporaneità che ci circonda. Senza fornire illusorie soluzioni, consente di avere stimoli, suscitare emozioni, approfondire conoscenze per affrontare l’oggi con le sue complesse dinamiche. Per questo è importante la scelta di pubblicare questo breve diario di guerra. Le pagine scritte da Michele Miraglia sulla sua esperienza bellica sul fronte africano nel corso del secondo conflitto mondiale ci permettono di guardare con una diversa profondità all’attualità, a partire dai tragici eventi che segnano il Mar Mediterraneo e le coste libiche. A fronte della concretezza della sua narrazione – sviluppata in un linguaggio asciutto e chiaro, privo di ogni retorica – la guerra ritrova il suo pregnante significato proprio nella concreta esperienza di un uomo che, sottratto alla famiglia e alla quotidianità, al lavoro e ai sogni della giovinezza, si trova a dover affrontare la dura vita militare e il fantasma della morte ogni giorno. Prima in mare, prima sulla linea del fronte o sotto i bombardamenti degli aerei nemici. Al tempo stesso, come ogni documento storico, queste pagine ci spingono a fare i conti con il nostro passato, con le strategie imperialiste e belliciste del regime fascista, nella consapevolezza che nessun popolo possa crescere nello sviluppo civile – prima ancora che materiale – senza un’adeguata assunzione delle responsabilità del proprio passato.

ISBN 9788899257163

Libro bianco dell'ICT in Emilia-Romagna
Diffusione e utilizzi tra eccellenze e ritardi. Con una comparazione nazionale ed europea

31/05/2016 — Sternieri Armando

  € 19,90   

 

Un saggio socio-economico della neonata collana “Ottanta pagine“. Un volume con tabelle, grafici e i trend più aggiornati e inediti sulla diffusione e le caratteristiche delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione in Emilia-Romagna. I dati inseriti in questo volume sono dati ufficiali confrontati con l’Italia e con ben 9 regioni europee. Il libro è stato presentato l’1 giugno 2016 a Reggio Emilia nell’ambito di un meeting, insieme al “Rapporto 2015-2016 (by Energee3) sull’ICT in Emilia-Romagna”.

ISBN 9788899257149

La leggerezza del vento
Pensieri di farfalla in un batter d'ali

18/04/2016 — Fantuzzi Emiliano

  € 10,90   

 

Raccontare, esternare, condividere. Appunti sparsi, disegni, parole, poesie o testi di canzoni mai nate: non conta la forma ma conta il contenuto. Nel rispetto delle cose e con la voglia di scoprirle, di affondarci dentro e ritornare a galla con una manciata di comprensione da spendere nei giorni che verranno. Semplicemente. Senza fretta, senza vergogna e soprattutto senza complicare l’evidenza. I tempi della natura sono comprensibili alla vita, non sempre ai nostri occhi distratti. La lontananza è un pregio per ritrovare se stessi, nella solitudine si incontra la libertà.

ISBN 9788899257125

Un camper per il morto

25/02/2016 — Vannini Marco

  € 12,90   

 

Un libro pieno genere pulp con un tocco di ilare toscanità, la cui trama si infittisce già dalle prime pagine. Un incidente di percorso gravido di conseguenze molto pericolose per due ingegnose squillo che hanno organizzato una specie di camper-alcova per ricevere i loro clienti. Il problema è che il cuore di uno di questi signori si schianta mentre è all’opera. Questo evento dà l’innesco a una serie di vicende incalzanti e assai più pericolose di quanto le due improvvide escort possano aspettarsi. Un camper per il morto è un racconto poliziesco con una trama classica ispirata ai grandi scrittori hard boiled e pulp americani, ma condita in salsa toscana. La vicenda è ambientata nel paesaggio boscoso del Mugello, dove si ritirano persone che vogliono dare una svolta alla loro vita, e nelle stanze della Questura fiorentina. Grazie alla sua esperienza professionale, Vannini, zoologo di fama internazionale, riesce a osservare vicende e comportamenti con precisione da ricercatore, ma anche con l’ironia caustica di queste terre.

ISBN 9788899257101

Brevi di cronaca nera

26/11/2015 — AA.VV.

  € 10,90   

 

Brevi di cronaca nera è un libro divertente, fitto di aneddoti veri o inventati, ma è soprattutto un libro di storia, perché racconta la vita dei giornalisti “prima”. Prima del computer e prima delle donne in redazione, quando il cronista stava “dentro la notizia”. Quando, magari a volte esagerando, addirittura la faceva lui. Un’epopea a metà strada tra “Amici miei” e Humphrey Bogart in versione casalinga, popolata da uomini senza particolari qualità (né culturali, né grammaticali), ma innamorati della notizia. A lei tutto doveva essere sacrificato, alla stregua di una divinità. Una vita popolata da panciuti poliziotti della “notturna”. Dalle puttane, che li conoscevano per nome e gli davano anche qualche soffiata. Dai tecnici di Medicina legale, che ne sapevano di più dei medici perché erano loro ad avere “le mani in pasta”. Dai pubblici ministeri che un giorno passavano loro la notizia sottobanco. E sempre gli stessi li minacciavano di arresto perché ne avevano pubblicata una di troppo. Da piccoli personaggi della Mala, che ogni volta che avveniva un omicidio venivano portati in questura e interrogati tanto per cominciare l’indagine. Mentre poche ore dopo, loro, davanti a un bicchiere di vino, raccontavano che cosa gli avevano chiesto. E il giornalista poteva intuire che cosa cercava la polizia e che cosa già sapeva. Racconti di cronaca nera in agrodolce con al centro l’indagatore sui generis Paolo Giunti, redattore de “La Nazione".

ISBN 9788899257095

Perimetri domestici
Poesie 2007-2013

30/10/2015 — Baldi Massimo

  € 10,90   

 

Il libro propone una figura adunca di sé, dura e nuda; è dotato di straordinaria autorità (non senza qualche delicata tregua) e accompagnato dall’invisibile movimento degli anni fattisi puri numeri, una cortese e anche accorata sequenza di invisibile sui molti asfalti di questo libro. Finalmente abbiamo un libro cattivo, molto cattivo, in grado di sostenere una durissima guerra civile. Guerra fra due avventi della parola, fra due mondi. […] Questi Perimetri domestici sono una battaglia civile, e io penso che vi risplenda una segreta vittoria. Dalla prefazione di G.L. Paganelli

ISBN 9788899257064

Giallo pallido in libreria

20/10/2015 — Pecchioli Giovanni

  € 12,90   

 

Edizioni thedotcompany lancia un nuovo personaggio nella galleria degli investigatori più amati dagli appassionati del poliziesco. Non è né un commissario né fa parte dei mondi giudiziari e giornalistici che fanno indagini per professione. Oscar è un tranquillo pensionato che vorrebbe godersi il meritato riposo, ma la sua curiosità e un talento nel risolvere enigmi e rompicapo, lo spingono in situazioni equivoche e potenzialmente pericolose. Appassionato a sua volta di noir, Oscar è il protagonista di “Giallo pallido in libreria”, il secondo libro della collana Blogging di Edizioni thedotcompany. Tutto l’intreccio parte da un singolare episodio che capita all’autore Giovanni Pecchioli durante una delle sue consuete visite alla libreria preferita. Infatti, trova un libro di color giallo pallido su uno degli scaffali che nessuno sa come sia finito lì. È a quel punto che scatta la sua inesorabile ostinazione a vederci chiaro in tutte le situazioni con l’affettuoso e caustico sostegno della moglie Greta.

ISBN 9788899257057

Tabula rosa

20/05/2015 — Piccinini Ciro Andrea

  € 11,90   

 

Mis-presenze o co-assenze (parusie, epifanie), ripartenze e arrivi. L’Io e l’Altro, il Doppio e l’Ombra. Un sasso nel ristagno, il sesso con se stessi. E poi visioni di mari mani divani, pesci volanti e uccelli subacquei, parole inventate e mostri sventati. Ma anche foglie e voglie, lotte e lutti, rumori interiori e silenzi ulteriori, smontaggi e rimontaggi (carotaggi, rimonte) di linguaggi mai nati o soli al tramonto. Un diario odeporico di miti letterari, riti stanchi ed eroi valetudinari, giullari e cicisbei. Di notti a sorte e tempi morti, scarti d’amore e scatti d’umore, paradossi di senso e figure impossibili. Di conquistati solipsismi e neo-misoneismi, di pensieri smurati e sentieri d’altura, di soggetti smarriti e aggettivi ritrovati. Cascate di note, trilli e ultrarime, numeri da circo e giochi d’artificio, ballate confidenziali e assoli desistenziali, dissonanze da mago e altre funamboliche consonanze. Stanze, distanze, fasi, antìfrasi. Una zona grigia e, al centro, una scatola nera contenente il dentro d’ogni cosa. La nudità d’un palco – questa libertà – e bianchi taccuini per anime a sfera. Tabula rosa.

ISBN 9788899257033

Canti d'addio penultimo

26/02/2015 — Parmiggiani Gianfranco

  € 9,90   

 

Ci sono poesie profonde molto seriose e ci sono poesie molto profonde che ricercano l’ironia. Dalla prefazione di Emilio Rentocchini: “Interloquire con la morte, sul filo dell’ignoto, e un po’ come aggirarsi nei pressi del patibolo mentre il carnefice lustra fischiettando la lama della ghigliottina. A questo può venire di pensare, tra l’altro, leggendo i Canti d’addio penultimo di Gianfranco Parmiggiani. Abituati a un ambito poetico serioso come quello italiano contemporaneo, queste poesie risultano una benefica brezza ristoratrice. Si esce finalmente dal bosco opaco e ci si trova in un’oasi che invita a sedere e rilassarsi. Salvo poi scoprire con sorpresa che proprio la chiara radura è il punto di non ritorno, la prima delle tappe forzate che avviano a una riflessione sulla densità rarefatta – se si può dire – della nostra ragion d’essere, di quel bosco interiore che, per essere spirituale, non perde nulla della propria sostanza. Parmiggiani si rapporta a colpi di fioretto col buio, lottando innanzitutto per tenere insieme l’alveo illuminato da cui muove e il varco, in apparenza senza scampo, verso cui protende la propria sensibilità. Il suo pensarsi pensante oltre il pensiero strapensato della morte, lo spinge a usare lo strumento più acuminato e lieve. Nel tradursi sulla pagina, opta infatti per l’inchiostro (simpatico) dell’ironia, che lascia sulla carta il suo alone indolore, più che incolore. Le poesie di Parmiggiani, costruite con versicoli sapienti e raffinati snodi discorsivi, mantengono una natura epigrammatica, con accensioni di senso fulminanti. Ma l’elemento che si evince come fondante, nella raccolta, è l’eleganza condita di arguzia con cui la parola si protende a dire l’indicibile, a dare il non dato."

ISBN 9788899257002